Vai al contenuto

Classifica

Contenuto Popolare

Mostra il contenuto con la massima reputazione da 21/08/2021 in tutte le aree

  1. Funziona. Questa la guida per un obbiettivo Easy https://www.trueachievements.com/a336060/roster-reshuffle-achievement Esce dmn,forse mettendo Nuova zelanda parte ma non ho fretta quindi nemmeno ho provato
    3 punti
  2. Bello il crossplay, comunque devo vedere a fine anno ci sono un sacco di giochi
    2 punti
  3. Allora siamo sicuri che arriverà seconda nella console war
    2 punti
  4. Forza Horizon 5 è stato protagonista di una nuova presentazione video nella serie Forza GO!, giunta all'ottava puntata, che si è conclusa qualche minuto fa con un approfondimento specifico sul multiplayer e le funzionalità online del gioco in sviluppo presso Playground Games. Parlando dell'online, si parte da una notevole estensione di Horizon Open, l'hub che caratterizza tutte le modalità multiplayer e online di Forza Horizon 5, diviso in quattro categorie principali: Open Racing, Open Drifting, Playground Games e The Eliminator. L'Open è stato modificato anche per essere più accessibile e meno punitivo per i giocatori, incoraggiando l'ingresso in partita e cercando di costruire un clima più disteso rispetto alla competizione serrata che, comunque, va in scena durante le corse. La modalità The Eliminator era stata introdotta nel 2019 e tornerà anche nel nuovo capitolo e si tratta di una sorta di modalità survival a chi rimane per ultimo all'interno della corsa. Horizon Tour è una modalità che propone una collezione di eventi e temi vari a rotazione, consentendo una connessione più semplice con i giocatori e un avvio veloce in partita, variando di frequente le modalità in modo da offrire sempre nuove sfide. Horizon Arcade è invece qualcosa di ancora più immediato: si tratta di una raccolta di mini-game che propongono digressioni varie rispetto alle corse standard ma sempre su quattro ruote, con obiettivi diversi come distruggere pignatte, inseguire aerei, giocare a una versione motorizzata di Simon e tante altre mini esperienze in auto. Sono state incrementate anche le funzionalità di comunicazione tra i giocatori attraverso il sistema LINK, che consente di connettersi in maniera migliore tra giocatori e organizzare partite, oltre a diverse iniziative per premiare gli utenti in base alla correttezza e altro.
    1 punto
  5. Dalla nuova puntata di Forza Monthly sono emersi alcuni dettagli, ancora piuttosto vaghi ma significativi, per quanto riguarda Forza Motorsport, il nuovo capitolo next gen della serie di sim-cade da parte di Turn 10, in sviluppo su PC e Xbox Series X|S in esclusiva. I tempi dello sviluppo sono ancora piuttosto lunghi, perché il team sta costruendo una versione completamente nuova del ForzaTech, l'engine storico della serie, appositamente costruita per sfruttare i nuovi hardware next gen delle console Microsoft, dunque non sappiamo ancora quando Forza Motorsport uscirà, se nel 2022 o addirittura nel 2023. Come sintetizzato dall'insider Krobrille ma in base a informazioni ufficiali diffuse da Turn 10 durante la diretta dedicata alla serie, la sezione multiplayer di Forza Motorsport sarà più ampia e profonda, comprendendo peraltro degli interi "weekend" di gara, composti da prove libere, qualifiche e corsa vera e propria. Questa maggiore attenzione al contesto multiplayer si rifletterà anche in gare competitive di altre tipologie, con un supporto migliorato per quanto riguarda le corse di tipo Endurance, che riceveranno maggiore cura nel nuovo capitolo. Inoltre, è previsto anche un sistema più accurato di rilevazione dei tempi su ogni tracciato, con un sistema che prevede vari intertempi per segmenti di circuito in modo da avere un'idea più chiara dell'andamento in gare e nei giri di prova, con un maggiore approfondimento sulle performance nelle varie sezioni.
    1 punto
  6. Ciao a tutti. Come ogni anno ho sviluppato il primo set di sliders. Per chi fosse interessato le può scaricare sul live, gamertag TeknoFilo, sliders a nome TeknoFilo 1.0 Alcuni esempi di oggi.... All'intervallo e a fine partita
    1 punto
  7. Il problema sono i miei orari da pensionato dell’INPS ma se c’è ne sarà l’occasione volentieri.
    1 punto
  8. Ok potete odiarmi, é il secondo gioco che vinco da quando sono ambassador [emoji28]
    1 punto
  9. Se ho capito cosa intendi le schede punti sul sito e le ricerche dalle 01.00 missioni gamepass e accesso/lancio gioco dalle 19.00
    1 punto
  10. Digli di spaccare la connessione in 2.4 e 5 Ghz Una volta suddivisi i segnali, agganciasse con IP statico quella a 5 Ghz
    1 punto
  11. A conferma delle ultime anticipazioni sul reveal imminente di Alan Wake Remastered, il Creative Director di Remedy Entertainment Sam Lake annuncia ufficialmente il ritorno dell'esperienza thrilling su PC e console PlayStation e Xbox, si di questa che della passata generazione. Nel darne l'annuncio, oltretutto, l'ideatore dell'epopea a tinte oscure di Alan Wake specifica che lo sviluppo del progetto è ormai prossimo al suo completamento e, di conseguenza, non bisognerà attendere ancora a lungo prima di ritornare nella (un tempo) ridente cittadina di Bright Falls. Allo sviluppo di Alan Wake Remastered ha contribuito attivamente Epic Games, da qui la decisione di lanciare la versione PC del titolo in esclusiva su Epic Games Store. Per quanto concerne le versioni console, come specificato in precedenza la rimasterizzazione di Alan Wake sarà disponibile su Xbox One, Xbox Series X/S e per la prima volta su piattaforme PlayStation, nella duplice edizione per PS4 e PlayStation 5. Sotto il profilo squisitamente contenutistico, la Remaster di Alan Wake rimarrà fedele all'esperienza originaria ma proporrà diverse migliorie e ottimizzazioni che passeranno, ovviamente, dal potenziamento dei modelli poligonali e delle texture di nemici, scenari e personaggi, ivi compreso il protagonista. Ci sarà poi spazio per delle scene in cinematica attualizzate e per delle migliorie grafiche da fruire su PC e console nextgen. La commercializzazione di Alan Wake Remastered è prevista per fine anno; di qui a breve, quindi, dovremmo ricevere ulteriori dettagli sul progetto e l'immancabile video di presentazione.
    1 punto
  12. 1 punto
  13. Remedy ha pubblicato una FAQ di Alan Wake Remastered con cui ha fornito molti dettagli sul progetto, spiegando bene quali saranno i contenuti, svelando i miglioramenti grafici e confermando la possibilità di upgrade gratuito tra famiglie di console. Ma andiamo con ordine. Alan Wake Remastered sarà lo stesso identico gioco visto in precedenza, almeno per contenuti. La remastered è basata sulla versione PC del 2012 e conterrà i DLC The Signal e The Writer. Le uniche differenze saranno grafiche, con un aumento della risoluzione e del framerate. Tra le novità ci sarà la possibilità di attivare il commento degli sviluppatori mentre si gioca, in modo da avere ragguagli su come sono stati concepiti i diversi momenti dalla voce di Sam Lake e degli altri autori. Il gioco uscirà su PC (esclusiva Epic Games Store) PlayStation 5, PlayStation 4/Pro, Xbox Series X|S, Xbox One, Xbox One S and Xbox One X. Chi acquisterà le versioni Xbox One e PS4 avrà diritto all'upgrade gratuito alle versioni Xbox Series X / S e PS5 (in formato digitale). Naturalmente si va per famiglie di console e non è possibile incrociare i flussi. Su Xbox, Alan Wake Remastered supporterà lo Smart Delivery di Microsoft, che faciliterà non poco la vita per giocare sulla piattaforma desiderata. Remedy ha inoltre specificato che non sono stati pianificati altri contenuti per il gioco, che sarà quindi completo dal lancio. A livello tecnico Alan Wake Remastered girerà in 4K e 60fps su PS5 e Xbox Series X. Le versioni PS4 e Xbox One consentiranno di scegliere tra una modalità performance a 60fps e una modalità qualità a 30fps. Parlando di rimasterizzazione abbiamo il rifacimento delle sequenze animate, con animazioni facciali e sincronizzazione labiale migliorate, abbiamo un miglioramento generale dei dettagli del mondo di gioco, con texture più definite e modelli poligonali arricchiti e abbiamo dei modelli dei personaggi rivisti con più dettagli e un aggiornamento di capelli e shader. Purtroppo Alan Wake Remastered non supporterà ray tracing o HDR. Il motivo è che il motore originale non supportava questi effetti e aggiungerli avrebbe portato via troppo tempo. Vediamo infine la tabella di risoluzione e framerate di ogni piattaforma. Considerate che il primo valore di risoluzione indica la risoluzione di rendering, mentre il secondo quella di output. PlayStation 4 - 1080p / 1080p / 30fps PlayStation 4 Pro (Performance Mode) - 1080p / 1080p / 60fps PlayStation 4 Pro (Quality Mode) - 1296p / 2160p (4K) / 30fps / 4 x MSAA Xbox One - 900p / 900p / 30fps Xbox One X (Performance Mode) - 1080p / 1080p / 60fps Xbox One X (Quality Mode) - 1440p / 2160p (4K) / 30fps / 4 x MSAA PlayStation 5 - 1440p / 2160p (4K) / 60fps / 4X MSAA Xbox Series X - 1440p / 2160p (4K) / 60fps / 4 X MSAA Xbox Series S - 1080p / 1080p / 60fps PC - 4K / unlimited Questa invece è la tabella con le dimensioni dei download su ogni piattaforma (da notare che la versione PS5 è quella meno esosa): PlayStation 4 - Circa 29GB PlayStation 5 - Circa 27GB Xbox platforms - Circa 39GB PC - Circa 36GB
    1 punto
  14. Tutte sbloccate Mi mancano 664 punti per staccare i 20k
    1 punto
  15. I GG da console hanno funzionato e stamattina ho già la mail che ho raggiunto e superato i 20000.
    1 punto
  16. Fa così anche a me... sia lanciati da app che da console.
    1 punto
  17. Forza Horizon 5 è senza alcun dubbio uno dei giochi più attesi dell’anno, con Xbox e Playground Games hanno deciso continuare ad alimentare in modo costante l’hype dei fan attraverso un flusso continuo di nuove informazioni, gameplay dall’aspetto incredibile ed altro ancora. In queste ore è quindi andato in scena l’episodio 7 delle live Let’s Go!, filmato questo dedicata alla campagna del nuovo capitolo della serie, revisionata ed ampliata, che porterà i giocatori in un viaggio per tutto il Messico. Questa live si è rivelata essere piena zeppa di nuovi dettagli e informazioni, il che l’ha resa degna di nota per qualsiasi fan di Forza Horizon. Il momento clou dello streaming è stato rappresentato da un lungo gameplay di Forza Horizon 5, tra cui due gare e un’intera spedizione effettuata in cooperativa. Eccovi alcune informazioni condivise quest’oggi dal team di sviluppo inglese: La campagna della storia di Forza Horizon 5 è più grande che mai. L’obiettivo per i giocatori di FH5 è quello di arrivare alla Hall of Fame, che richiede un sacco di esplorazione, gare, collezioni e molto altro. La campagna di Forza Horizon 5 si chiama Horizon Adventure ed include vari elementi, tra cui: Riconoscimenti, ovvero obiettivi e sfide specifiche che possono essere completate per sbloccare nuovi capitoli di Horizon Adventure, Spedizioni per aprire nuovi siti dell’Horizon Festival, Riconoscimenti aggiuntivi e altro ancora Spedizioni: viaggi su strada che sbloccano nuovi siti, gare, eventi mondiali e molto altro dell’Horizon Festival e presentano esperienze cinematografiche curate in tutto il Messico Storie: piccole missioni della campagna che seguono storie diverse in giro per il Messico, come qualcuno che cerca un’auto incredibilmente rara e leggendaria The Horizon Adventure offre circa 10-20 ore di contenuti per la maggior parte dei giocatori È stato confermato oggi che Forza Horizon 5 può essere giocato quasi interamente in cooperativa e non influenzerà la progressione individuale. Ciò significa che è possibile entrare nel gioco con i propri amici e continuare a completare Riconoscimenti, continuare l’avventura Horizon e andare su Spedizioni. La schermata Collezione auto in Forza Horizon 5 è stata completamente ridisegnata con un nuovo layout e ora include ricompense specifiche del produttore per il completamento della collezione, nuovi modi per acquistare auto mancanti direttamente dalla schermata Collezione auto e molto altro Non ci sarà purtroppo alcuna demo del gioco ma sarà disponibile sin dal primo giorno su Xbox Game Pass.
    1 punto
  18. Le date 6-11 diffuse da una nota catena sono state categoricamente smentite, le date più attendibili al momento sono 22 settembre per chi ha effettuato il pre-order e open per tutti dal 24.
    1 punto
  19. Si, tutte e tre, ora ho Ultimate a 36 mesi per un totale di 93€… ma che fatica 😅
    1 punto
  20. Aggiungete pure me alla banda? BoomyEar E se mi spiegate pure qualcosina e qualche trick vi ringrazio.. oltre alle possibilità che ci sono..
    1 punto
  21. Bungie ha svelato nuovi dettagli sul nuovo sistema di crafting delle armi che verrà introdotto con La Regina dei Sussurri, la nuova attesa espansione di Destiny 2 in arrivo nei primi mesi del 2022. Nello specifico gli sviluppatori hanno spiegato che l'obiettivo è quello di rendere il sistema "più speciale" di quelli proposti in passato, con un focus maggiore sui combattimenti piuttosto che sulla raccolta di materiali. In un'intervista con Polygon, il game director Joe Blackburn ha spiegato che questo nuovo sistema di crafting sarà "nettamente più profondo di quelli visti in precedenza" e meno legato a tour nei vari pianeti di Destiny 2 per raccogliere materiali e risorse, come accade anche in altri MMO. "Vogliamo davvero che questo sistema dia la sensazione di essere più sacro, più speciale. E vogliamo che abbiate una sorta di lunga relazione con le vostre armi. E quando ne padroneggiate una, vogliamo che pensiate a qualcosa come "ho speso del tempo con quest'arma e ora mi sento di essere un esperto nell'utilizzarla". E non credo che possiate ottenere una sensazione simile se dovrete guidare in lungo e in largo nelle Destinazioni, raccogliere erbe per poi dire "ora trasformo quest'erba in una pistola"", afferma Blackburn. Blackbourne purtroppo non scende ulteriormente nei dettagli, ma sembra chiaro che il sistema di crafting delle armi sarà maggiormente legato ad attività con focus sui combattimenti. Insomma potremmo vedere qualcosa di simile alla modalità ad orde delle Forge dell'Armeria Nera, ma senza tutta la parte tediosa di raccolta di materiali e risorse che tanto poco avvenne apprezzata dai giocatori e, soprattutto, senza il fattore RNG per ottenere l'arma perfetta con i perk migliori.
    1 punto
  22. Pur essendo in pre produzione già solo gli effetti dell'iluminazione dimostrano gli enormi passi avanti fatti. Anche gli smembramento sembrano più dettagliati e cruenti. Felice che abbiano mantenuto la parte dell'inizio in cui incontri il tizio che sbatte la testa contro la parete... Già da lì mi sono reso conto che sarebbe stato un gioco da cambio delle mutande assicurato.
    1 punto
  23. La season nuova inizia da Ottobre, io ho raggiunto già il livello massimo sto mese. Però per aumentare punti, possiamo rifare il giochino di rimuoverci e aggiungerci. @optical@xMarlboro84x @GENGI 93 @Xbox360Mod Oggi vi rimuovo e vi riaggiungo, fatelo anche voi. La mia GT è: Itz FedRiz
    1 punto
  24. Durante il mini-evento del 31 agosto, Philippe Ducharme e Roman Campos-Oriola di Motive Studio sono intervenuti per mostrare delle scene e delle immagini di Dead Space, tratte da una build che i due sviluppatori hanno tenuto a descrivere come estremamente preliminare e ben lungi dal potersi definire completa. Con il remake di Dead Space, l'obiettivo degli sviluppatori canadesi è quello di rimanere estremamente fedeli allo spirito del materiale originale, pertanto in segno di rispetto nei confronti dei fan hanno già voluto offrire un assaggio del loro lavoro. Fin dalla fase iniziale, hanno collaborato con un gruppo di giocatori hardcore che non hanno mai smesso di mostrare tutto il loro amore nei confronti della serie, in modo da fare il miglior lavoro possibile. Due dei membri di quello che è stato chiamato "community council" sono stati ospiti della trasmissione. Dopo aver presentato, tramite una sequenza di istantanee, il processo di creazione dei nuovi ambienti, i conduttori della trasmissione ci hanno portato a bordo della Ishimura con una breve sessione di gameplay in real-time (il gioco è mosso dall'ultima iterazione del Frostbite) tratta da una build nelle prime fasi di pre-produzione, che ci ha concesso di vedere in azione anche Isaac Clarke. Grande risalto è stato dato al sistema di illuminazione, che contribuisce a ricreare l'atmosfera caratteristica della produzione. Non è mancata neppure un'immagine comparativa che ha mostrato l'incredibile salto tecnico compiuto grazie alle nuove tecnologie a disposizione. È stato inoltre ribadito che l'intera esperienza sarà priva di interruzioni, quindi ripresa come un unico lungo piano sequenza come God of War. La seconda parte del livestream è stata dedicata al funzionamento del sistema di smembramento (caratteristica di gameplay distintiva dell'originale), che verrà aggiornato con una nuova tecnologia per risultare ancora più precisa ed appagante. I nemici verranno smembrati in maniera realistica, come ha dimostrato un modello di Necromorfo osservato da vicino. Un altro spezzone di gameplay ha inoltre confermato l'introduzione delle sezioni a gravità zero, assenti nell'originale e aggiunte solamente a partire dal secondo capitolo. Stando agli sviluppatori, queste aree miglioreranno il gameplay del classico offrendo nuovi modi per spostarsi nelle ambientazioni, oltre che nuove sfide e sorprese che stupiranno anche i fan storici. Dopo aver ribadito nuovamente che le microtransazioni non saranno presenti, hanno spiegato che la storia, pur rimanendo fedele nella struttura e nello svolgimento, vedrà degli aggiornamenti che porteranno ad un approfondimento di alcuni personaggi. Inoltre, Isaac Clarke avrà una voce (quella di Gunnar Wright), che nella trilogia originale acquisì solamente a partire dal secondo episodio. ATTENZIONE: il gameplay del gioco per PS5 e Xbox Series X è in uno stato embrionale, e serve solo a mostrare lo stato dei lavori. Dead Space Remake è ancora in una fase di pre-produzione e il materiale non è rappresentativo della qualità finale del progetto.
    1 punto
  25. Io sono Level 4 e ho raggiunto anche l'ultimo livello Diamond questo mese... Teniamoci pronti per domani con le amicizie, per rimuoversi ed aggiungersi, visto che domani sarà il primo!
    1 punto
  26. Ottimo, sono contento di essermi fatto capire! 🤣
    1 punto
  27. Mi puzza di minkiata. Se hanno finito i lavori basta fare un video gameplay mentre sto qui gioca, tagliare le parti spoilerose e fare contenta la community. Le scene con bug possono tagliarle
    1 punto
  28. Con il nuovo trailer di Jurassic World Evolution 2, Frontier Development ha svelato anche la data di uscita della produzione: il gestionale sarà disponibile dal prossimo 9 novembre 2021 su PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X|S. Leggiamo la descrizione ufficiale del gioco: Pre-ordina ora per avere tre skin veicolo uniche, ispirate all'iconico Il mondo perduto: Jurassic Park del 1997, da usare per le squadre di guardiani, di cattura e le unità veterinarie mobili nelle modalità Sfida e Sandbox, e vivere completamente l'atmosfera dei film. Jurassic World Evolution 2 è l'attesissimo sequel dell'acclamato Jurassic World Evolution, il rivoluzionario simulatore gestionale immersivo sviluppato nel 2018 da Frontier. Ti aspettano una nuova e avvincente campagna narrativa, incredibili funzionalità inedite e nuovi, impressionanti dinosauri di un realismo straordinario. Grazie a un sistema di costruzione espanso e nuove opzioni di personalizzazione, il risultato finale è un'esperienza Jurassic World più completa, migliore e sempre più realistica. CARATTERISTICHE Una storia giurassica originale Immergiti in una storia di Jurassic World avvincente e originale, ambientata dopo i catastrofici eventi di Jurassic World: il regno distrutto. Controlla, proteggi e tieni a freno i dinosauri collaborando con classici personaggi dei film come il Dott. Ian Malcolm (Jeff Goldblum) e Claire Dearing (Bryce Dallas Howard). Crea il tuo mondo giurassico Tieni d'occhio ogni aspetto grazie a opzioni creative e strumenti gestionali dettagliati. Costruisci e personalizza nuovi edifici e dimostra di saper gestire ogni situazione in scenari mai visti prima: dalle fitte foreste ai deserti rocciosi. Salva e ricrea con la bioingegneria oltre 75 specie preistoriche, tra cui i richiestissimi rettili volanti e marini , e osserva gli animali mentre cercano un territorio, combattono e interagiscono tra loro, il tutto in modo incredibilmente realistico. Gioca con la teoria del caos La modalità Teoria del caos ti permette di rivivere momenti chiave dei tuoi film preferiti... e non solo. Vivi linee narrative alternative tratte dai film di Jurassic World e Jurassic Park, con scenari ambientati in periodi e luoghi da tutti e cinque i film. Tuffati nel cuore del franchise Jurassic World e scopri come te la cavi nell'affrontare nuove sfide dalle conseguenze imprevedibili.
    1 punto
  29. 1 punto
  30. Grazie infinite per questa guida, non avevo idea si potesse fare col gioco di prova! Mi ero rassegnato a rinunciare a quei 250 punti... Sei un grande!
    1 punto
  31. I ragazzi di Thunderful Games presenziano all'Xbox Gamescom Showcase per darci modo di ammirare le prime scene di gameplay di The Gunk e svelare la finestra di lancio di questa ambiziosa avventura sci-fi venata di elementi platform e survival. Il filmato confezionato dagli autori di SteamWorld ci permette di ammirare alcune delle numerose abilità sbloccabili impugnando lo strumento multifunzione equipaggiato dalla protagonista, un'esploratrice del futuro recatasi su di un pianeta alieno per svelarne i segreti più reconditi. Per farsi strada tra le bizzarre arcologie che dominano il paesaggio, la nostra intrepida alter-ego dovrà interagire con le creature del posto e studiarne il comportamento per poter capire come comportarsi per liberare lo scenario dalla melma antigravitazionale che sembra essere la causa scatenante delle anomalie climatiche osservate dallo spazio. Il nuovo video ne conferma l'arrivo sin dal day one nel catalogo dei giochi fruibili "gratis" dagli abbonati a Xbox Game Pass e, soprattutto, annuncia l'arrivo dell'avventura sci-fi su PC, Xbox One e Xbox Series X/S nel corso del mese di dicembre 2021.
    1 punto
  32. Asobo Studio ha approfittato del palcoscenico digitale dell'Xbox Games Showcase @ Gamescom 2021 per mostrarci le novità del'World Update 6 di Microsoft Flight Simulator, inizialmente previsto per oggi 24 agosto e poi rinviato al 7 settembre. Il trailer in 4K ci permette di ammirare in anteprima i corposi miglioramenti che verranno apportati alla Germania, all'Austria e alla Svizzera, che grazie al World Update 6 (gratis per tutti i giocatori) beneficeranno di cieli più dettagliati, elevation maps in alta risoluzione e una serie di nuove città interamente riprodotte in 3D, tra cui Basilea in Svizzera, e Graz e Vienna in Austria. Gli sviluppatori hanno anche modellato a mano oltre 100 luoghi famosi (POI) e diversi aeroporti come quelli di Stoccarda, Klagenfurt, Lubecca e St. Gallen. Il capo del progetto Microsoft Flight Simulator, Jorg Neumann, ha inoltre anticipato l'arrivo di una serie di nuovi contenuti, i cosiddetti Local Legends, degli aerei particolarmente famosi in determinate regioni del mondo. Assieme al World Update 6 arriverà il Junkers JU-52 (14,99 dollari), un celebre aeroplano tedesco del 1930, mentre a novembre toccherà al Volocopter. Infine, Neumann ha anticipato l'arrivo della modalità competitiva multiplayer Reno Air Races, che in collaborazione con STIHL National Championship Air Races porterà in Microsoft Flight Simulator la celebre competizione che vede sfidarsi aeroplani capaci di raggiungere gli 800 chilometri orari. Il Reno Air Races Expansion Pack, una novità assoluta per il simulatore, arriverà in autunno.
    1 punto
  33. Quest'oggi è andato in onda un evento dedicato a Destiny 2 La Regina dei Sussurri, nuova espansione in arrivo a inizio 2022. Già ora, però, possiamo goderci qualche novità con La Stagione dei Perduti, che è stata mostrata in trailer da Bungie. Vediamo tutti i dettagli. Prima di tutto, La Stagione dei Perduti di Destiny 2 inizia oggi, 24 agosto 2021 e continuerà fino al 22 febbraio 2022. Come ci si aspetta da ogni nuova stagione, anche quella attuale propone un nuovo Pass Stagionale, nuovi Esotici, attività e nuove storie. Questa nuova fase di gioco ci porterà nella Dreaming City, aggiunta per la prima volta in Destiny 2 tramite l'espansione Forsaken (2018). I giocatori si incontreranno con Mara Sav. Il nostro compito sarà aiutarla. Da ora, inoltre, è disponibile anche il cross-play: potrete ovvero giocare con amici che si trovano su una piattaforma diversa dalla vostra. Destiny 2 La Stagione dei Perduti ci accompagnerà quindi fino all'arrivo della prossima espansione. Nel mentre il mondo attende l'inizio della Gamescom 2021, Bungie ha anticipato tutti per presentare al mondo le ultime novità di Destiny 2: La Regina dei Sussurri. Con un nuovo trailer, il team di sviluppo ha svelato prima di tutto la data di uscita: 22 febbraio 2022. Inoltre, ha parlato delle novità di gioco. In Destiny 2 La Regina dei Sussurri introdurrà la possibilità di creare le proprie armi definendone mod, aspetto e statistiche. Più utilizzeremo le armi, più obiettivi completeremo con esse e più le faremo salire di livello, più diventeranno potenti. Al lancio sarà possibile creare tutte le armi "Throne World", nuove armi dei Raid e le armi stagionali. Nel tempo saranno aggiunte più armi creabili. Ci sarà anche un nuovo tipo di arma, il Glaive, che permette di "eseguire potenti attacchi corpo a corpo, attacchi a distanza e attivare uno scudo energetico". La campagna dedicata alla Regina dei Sussurri di Destiny 2 proporrà almeno una nuova location, Throneworld di Savathun (ovvero la Regina dei Sussurri): una nuova dimensione dove scopriremo la "verità" riguardo alla Luce e all'Oscurità. Gli sviluppatori affermano anche che se amate giochi come DOOM, Halo, Titanfall 2 e God of War, questa nuova espansione è fatta per voi. Ci sarà poi la modalità Legendary, nella quale i nemici colpiranno duro e il respawn sarà molto limitato. La difficoltà sarà alta ma varierà se giocheremo da soli o in compagnia, così da essere sempre equilibrata. Destiny 2 La Regina dei Sussurri sarà pubblicato su Google Stadia, PlayStation 4, PlayStation 5, Windows PC, Xbox One, e Xbox Series X|S il 22 febbraio 2022 con cross-play e cross-save. A dicembre su Destiny 2 arriva il Pacchetto 30 anni di Bungie. Nuova segreta a tema piratesco Set di armatura ispirato ad Aculeo Elementi cosmetici e decori a tema Bungie Spadone di Myth e molto altro! Torna la leggendaria arma Gjallarhorn
    1 punto
  34. La scheda da 250 punti di un obbiettivo su madden 22 in teoria dovrebbe funzionare con la versione di prova tramite il gpu Stasera lo scarico e domani vi dico Ne hanno messo una simile per psyconats ma al momento non si attiva
    1 punto
  35. Bravi, non hypare la gente per non deluderla
    1 punto
  36. Lo sviluppatore indipendente Adam Bernath annuncia Vroom! Obstacle Racing, un battle royale che si ispira a Fall Guys ma con protagoniste delle macchinine giocattolo. Il titolo è realizzato con Unreal Engine 5 e, come possiamo ammirare nel reveal trailer, vanta un comparto grafico ai limiti del fotorealismo. L'artefice di questo piccolo ma sorprendente progetto racconta di esservi al lavoro da soli due mesi: in questo breve lasso di tempo, Bernath è riuscito a finalizzare il concept e plasmare le meccaniche di gameplay grazie alla duttilità e facilità di utilizzo degli strumenti di sviluppo della versione più avanzata dell'Unreal Engine. Similarmente a Fall Guys Ultimate Knockout, anche in Vroom! Obstacle Racing lo scopo dei partecipanti alle sfide battle royale è quello di tagliare il traguardo prima degli avversari. Ogni gara può ospitare un massimo di 60 giocatori, da qui la necessità di studiare con attenzione le mosse da compiere, il tragitto da seguire e le possibili scorciatoie da imboccare per guadagnare terreno sui concorrenti. Grazie all'illuminazione in Ray Tracing e alle capacità più evolute dell'Unreal Engine 5, ogni mappa vanta un dettaglio grafico a dir poco sensazionale, con centinaia di elementi gestiti dalla fisica e degli effetti particellari di prim'ordine. Nella sua versione finale, il titolo proporrà sia delle modalità in solitaria che sfide da disputare in squadre composte da un numero di utenti che varierà in base alla grandezza e alla complessità dello scenario. Bernath stima di poter lanciare Vroom! Obstacle Racing nella seconda metà del 2022 su PC, PlayStation 5 e Xbox Series X/S, ma non specifica se le versioni per console nextgen supporteranno il Ray Tracing e se queste ultime usciranno in contemporanea con quella PC.
    1 punto
  37. Sono un po' deluso dalla mancanza della coop al lancio, dovrò aspettare 3 mesi, ma in fin dei conti la prima run la avrei fatta comunque in solo per godermi la storia Quasi sicuro alla gamescom daranno la data di lancio, per il prossimo flight prevedono di farci testare pvp e big team battle
    1 punto
  38. Non mi sposta più di tanto il fatto che alcune feature arriveranno soltanto dopo. Però la gestione di 343 mi preoccupa sempre più. Credo che sia la prima volta in vita mia che un Halo non mi dia hype a mille. A dire il vero passo da avere curiosità alle stelle, a non provare più niente soltanto pochi giorni dopo. Spero vivamente di ricredermi appena uscirà. Però le sensazioni negative sono fortissime...
    1 punto
  39. Asobo Studio ha annunciato che il World Update 6 di Microsoft Flight Simulator, previsto per il prossimo 24 agosto, è stato rinviato di qualche settimana, con il lancio in programma per martedì 7 settembre. Annunciato lo scorso giugno, l'update introdurrà degli aggiornamenti specifici per Germania, Austria e Svizzera, introducendo tra le altre cose nuove piste, mappe, città fotogrammetriche, quasi 100 punti di interesse, nonché nuove sfide d'atterraggio e tour. Tra i punti di riferimento ci sono anche la Allianz Arena di Monaco, la Riesenrad di Vienna e il Castello di Marienburg di Hannover. Come spiegato nel blog ufficiale di Microsoft Flight Simulator, data l'elevata mole di contenuti, gli sviluppatori di Asobo Studio hanno deciso di posticipare l'uscita del Word Update 6 di alcune settimane per assicurare ai giocatori la miglior qualità possibile. Il team di sviluppo continuerà inoltre a supportare Microsoft Flight Simulator anche nei restanti mesi del 2021 e nel 2022. Entro la fine dell'anno è atteso un ulteriore World Update, a cui ne seguiranno altri sei durante il corso del prossimo anno, assieme all'espansione gratuita Top Gun e il cockpit condiviso.
    1 punto
  40. La trasmissione qui in Italia avverrà attraverso Sky https://www.hdblog.it/mobile/articoli/n542221/paramount-plus-italia-sky-prezzi-quando/
    1 punto
  41. 5 stelle solo perchè come avater hai la dannatissima giraffa
    1 punto
×
×
  • Crea Nuovo...