Vai al contenuto

M4rco

VIP
  • Numero contenuti

    5.830
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su M4rco

  • Compleanno 06/01/1981

Contatti

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Informazioni di profilo

  • Sesso
    Uomo
  • Località
    Roma

M4rco's Achievements

(5/5)

0

Reputazione Forum

  1. Io mi ci trovo bene ma non sono un fissato, qui viene dato tra i migliori monitor in generale ma nella recensione la gestione dei colori è tra gli aspetti meno riusciti. Come monitor con 2 HDMI 2.0, riguardando lo schema che mi ero fatto (risale a luglio 2016) oltre al mio Dell ho segnati solo gli LG 27UD68 e 27UD88, non so dirti però per tagli diversi dal 27/28" e modelli più recenti.
  2. Fai attenzione perchè i 2 modelli qui sopra hanno solo 1 hdmi 2.0 (Asus) o entrambe 1.4 (Benq), nel secondo caso quindi puoi arrivare massimo al 4K@30Hz mentre nel primo su 1 sola porta puoi avere i 60 Hz. Come alternativa da mettere in lista, ti propongo il Dell S2817Q (pannello TN 10 bit), l'ho preso poco più di 1 anno fa e mi ci sto trovando bene, all'epoca la scelta è ricaduta su questo prodotto per la ricca dotazione di porte (2 HDMI 2.0 + Display Port 1.2 e mini DP oltre a casse discrete ad un prezzo imho interessante (Dell lo mette 463 € ma su Amazon si trova a partire da circa 400 €). Vi segnalo una cosa che non apprezzo proprio di questo monitor, i pulsanti per la gestione fanno un po' schifo e quando si premono il monitor si muove parecchio. Non l'ho mai visto in funzione, qui però scrivono "l'HDR c'è ma non si vede", sarebbe quindi un buon prodotto con un'inutile funzionalità extra. Come ti ha scritto Tekwar, il modello non è full hd ma ha una risoluzione più bassa, se guardi la scheda tecnica sul sito Sony c'è scritto "risoluzione schermo 1366 x 768" che è il WXGA che trovi indicato pure su Amazon.
  3. Un fisso così imho costa parecchio di meno, ad occhio avresti risparmiato penso un 400/500 €
  4. Dipende dall'uso che devi fare, se non specifichi è impossibile darti suggerimenti. Dire per esempio che il "pc fisso serio costa comunque parecchio" non è del tutto vero, se non hai usi particolari da fare allora qualsiasi pc potrebbe andarti bene, se invece te ne serve uno particolare potresti comunque cavartela con qualche centinaio di euro, quello che prendi con 1400 € (o qualcosa in meno) sarebbe comunque notevolmente migliore dell'Asus che citi (e non conosco) semplicemente perchè i portatili costano di più, diciamo che probabilmente con 800 € o massimo 1000 € prendi qualcosa di paragonabile al portatile che ti hanno consigliato o anche superiore. Sul discorso di cosa portare in giro, la workstation presumo sia relativamente pesante, se in giro non ti serve una grande potenza di calcolo allora tienila in studio e prendi un ultrabook, non saranno potentissimi (ma comunque ci fai tutto) ma avere un pc leggero ti cambia molto se giri parecchio. Se invece a te serve la potenza di calcolo, io andrei più di nuovo fisso (che mi sentirei più sicuro a tenere acceso tanto tempo ed inoltre ti accorcerebbe i tempi di queste analisi che citi) ed in giro userei la workstation Dell che già possiedi.
  5. Piccolo suggerimento, queste operazioni falle sempre in modalità provvisoria (per come avviarla dipende dal sistema operativo che hai, cerca online) perchè così hai meno programmi in esecuzione e la pulizia potrebbe risultare quindi migliore.
  6. La differenza che prima salta all'occhio è la maggiore larghezza di banda e, teoricamente, una maggiore stabilità dovuta ad una tecnologia migliore e meno influenzata dai disturbi, questo quindi ti porterebbe a poter fare più cose contemporaneamente in rete senza risentirne. A questo aggiungici che potrebbero pure migliorare il ping e la banda in upload (ma dipende dal tipo di contratto), per il download comunque avresti anche un miglioramento nel caso usassi servizi di streaming come Netflix.
  7. Da quanto ho capito, visto che non possiedo le cuffie, tu hai un cavetto unico che dovrebbe portare l'audio alle cuffie e la tua voce verso la console ed il pc (a seconda di dove le colleghi), se è così il problema è probabilmente legato al connettore della cuffia e la porta sul pc, questo si aspetta un ingresso differente ed unico (senza la separazione dei vari canali che distringui dalle strisce nere sul jack) e per questo non te lo rileva bene, dovresti vedere se la Turtle Beach ha fatto un cavo che da spinotto unico ti si divide in 2 con uno jack da inserire nell'uscita cuffie del pc e l'altro nell'ingresso del microfono.
  8. M4rco

    blu ray 4k e xbox one

    Direi improbabile, se non erro per i flussi 4K è indispensabile l'hdmi 2.0 (mi pare più per un discorso di protezione della copia che per la banda passante) quindi difficilmente vedremo i blu ray ultra hd su One salvo revisioni hardware. Direi che una One non possa elaborare un tale flusso di dati mi pare un po' una trollata, alla fine anche i cellulari ormai gestiscono flussi video 4k (anche se con bit rate e codec differenti) quindi perchè non dovrebber farcela l'Xbox?
  9. Hicks bisogna vedere se la sua console ha o no l'hdmi, le prime versioni ne erano sprovviste Io comunque collegherei la console all'amplificatore via ottico, in questo modo evita di avere un piccolo ritardo (input lag) che potrebbe dargli fastidio
  10. Quale problema hai? La 360 la colleghi alla tv sfruttando il cavo che hai, lascia perdere però gli spinotti giallo (è il video composito) oltre al bianco e rosso che portano l'audio, all'amplificatore invece ti ci puoi collegare con il cavetto ottico che trovi alla base del cavo (dalla parte della console), se il tuo home theater non dovesse avere l'ingresso ottico allora dovrai usare gli spinotti bianco e rosso. Per quanto riguarda my sky e lettore blu ray, collegali direttamente all'amplificatore tramite hdmi e poi con lo stesso cavo colleghi l'amplificatore alla tv (eventualmente vedi se la tv ha una presa hdmi con l'arc ed usa questa).
  11. Per farti un'idea potresti usare pure questo articolo come base guardando alla configurazione da 950 €, in generale comunque un i5 (per ADM non saprei cosa consigliarti) con 8 giga di ram, ssd sata da almeno 250 giga (che manca in quella configurazione) ed un vga di fascia medio alta (diciamo dalla 970 a salire per Nvidia, per AMD non saprei) dovrebbe andarti più che bene. Scusa ma chi sarebbe "un tecnico del settore"? I "tecnici" non esistono, se intendi uno che lavora in negozio allora io mi fiderei poco, spesso non sanno di cosa parlano La tua frase imho sarebbe stata più corretta se avessi detto "questo è un forum di console, è più facile avere parere su uno di hardware pc", sconsigliare di chiedere qui in assoluto invece per me è sbagliata visto che anche sentendo 2 "tecnici" otterrà risposte differenti (c'è chi è pro una casa o contro un'altra, non esiste una verità unica) Con la 980 vai tranquillo, ho un amico che la usa su un vecchio 3770K overclockato (mi pare a 4/4,2 Ghz) e gioca con tutto al massimo a 1080p e con almeno 60 frame, se vuoi risparmiare qualcosa allora vai di 970 e magari dovrai accontentarti un minimo, se invece ti avanzano i soldi allora punta alla 980Ti e stai ancora più tranquillo per il futuro.
  12. Attento a cosa prendi perchè poi, se troppo lenti, rischi di avere rallentamenti e scatti nei giochi, gli storage esterni meglio usarli come magazzino mentre andare di interni per il software (soprattutto i giochi)
  13. Vorresti installare programmi e giochi sul nas? Se sì, la vedo dura per vari motivi, il primo è che l'installazione è legata all'hardware quindi dovresti avere 2 configurazioni identiche, il secondo è che da nas avresti tempi di accesso superiori e questo creerebbe problemi nei giochi (per un programma invece una latenza maggiore non ti creerebbe problemi).
  14. M4rco

    HTC Vive

    Il prezzo alla fine risulta "umano", avessero confermato i 1500 $ di cui si parlava ultimamente non ne avrebbero venduti molti (anche se gli analisti ipotizzavano 1 milione di pezzi).
×
×
  • Crea Nuovo...