Vai al contenuto

AngelDevil

Utenti
  • Numero contenuti

    32.901
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    395

AngelDevil ha vinto la giornata in 14 Gennaio

AngelDevil ha avuto il contenuto più apprezzato!

Contatti

  • MSN
    dark_night_@hotmail.it
  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Informazioni di profilo

  • Sesso
    Uomo
  • Località
    piacenza

Altri campi

  • Xbox Live GamerTag
    Lone Wolf X0

Visite recenti

30.775 visite nel profilo

AngelDevil's Achievements

(5/5)

1,6k

Reputazione Forum

  1. Scaricato tramite sito il nuovo firmware v05.20.07 Il firmware aggiunge in particolare anche sul C9 la nuova funzione Fine Tune Dark Areas, che permette di regolare manualmente i livelli del nero in Variable Refresh Rate.
  2. Dying Light 2: Stay Human si è mostrato nelle sue varie versioni console durante l'ultimo evento di presentazione Dying 2 Know, ma tra queste mancava la versione Xbox One base, tuttavia anche questa verrà presto mostrata da Techland, nel corso di gennaio 2022 a quanto pare. Nel corso della sesta e ultima puntata della serie di presentazioni Dying 2 Know dedicata al gioco in questione, abbiamo visto un video gameplay con modalità cooperativa e tutte le versioni console, ma per quanto riguarda le piattaforme Microsoft in particolare abbiamo visto le versioni Xbox Series X|S e Xbox One X, mentre mancava la versione Xbox One S o One base. La cosa non è passata inosservata agli utenti, ovviamente, che hanno chiesto spiegazioni a Techland. Il team ha risposto alla richiesta sul Discord ufficiale e ha riferito che il gameplay della versione Xbox One base verrà comunque mostrato nel corso di questo mese, anche se non c'è ancora una data precisa. Non solo, in generale "altro gameplay verrà mostrato questo mese", ha riferito Techland, anche per quanto riguarda la versione PS4, probabilmente per dimostrare la solidità di Dying Light 2: Stay Human anche sulle console di scorsa generazione, visti i comprensibili dubbi degli utenti.
  3. La prossima settimana 343 Industries inizierà ad apportare dei cambiamenti al Negozio del multiplayer di Halo Infinite. Tra i cambiamenti più importanti, ci sarà un abbassamento dei prezzi degli oggetti per la personalizzazione degli avatar virtuali. I cambiamenti sono stati annunciati su Twitter da Jerry Hook, head of design di 343 Industries, che promette una "riduzione dei prezzi su tutta la linea" a partire da martedì 18 gennaio. Inoltre alcuni elementi verranno venduti separatamente e non solo all'interno di specifici bundle. Questi cambiamenti sono stati decisi dopo aver valutato con attenzione i feedback ricevuti dai giocatori sin dal lancio della beta del multiplayer di Halo Infinite. "Abbiamo monitorato attentamente le discussioni sul negozio, i bundle e i prezzi sin dal lancio", ha detto Hook. "Utilizzando i dati e il feedback della community, inizieremo a cambiare il modo in cui creiamo i bundle e prezziamo gli oggetti in Halo Infinite - è tutto avrà inizio a partire dalla prossima settimana." "A partire da martedì (18 gennaio), l'esperienza del Negozio cambierà di settimana in settimana. Ci stiamo concentrando sulla riduzione dei prezzi su tutta la linea, fornendo maggiore valore ai nostri bundle, vendendo i singoli articoli al di fuori dei bundle e altro ancora."
  4. In arrivo martedì 18 gennaio, l'ultimo evento gratuito per Halo Infinite arriva ufficialmente. Blocca, carica e preparati per il Cyber Showdown!
  5. Come avvenuto nei giorni scorsi con il tweet sulle 500 ore necessarie per completare Dying Light 2, anche stavolta la software house polacca preferisce "giocare in attacco" e calare sul piatto tutti gli assi che ha nella manica per riferire di star lavorando a un piano post-lancio estremamente ambizioso e pieno di contenuti. A ulteriore conferma delle affermazioni di Techland, il team social dell'azienda di Breslavia condivide un'eloquente infografica che sottolinea, appunto, la volontà di assicurare non meno di cinque anni di supporto a Dying Light 2. In questo lungo lasso di tempo, gli esploratori della dimensione post-apocalittica di Stay Human riceveranno update costanti che introdurranno nuovi eventi, delle ambientazioni inedite, linee narrative che racconteranno delle storie originali e l'immancabile sequela di oggetti, armi, consumabili e customizzazioni che hanno cadenzato negli anni il supporto post-lancio del precedente capitolo dell'epopea horror. Il piano viene descritto dagli stessi ragazzi di Techland come un "World Expansion" che andrà, appunto, a espandere il mondo di gioco tramite update gratuiti e, presumibilmente, delle espansioni analoghe per dimensioni e contenuti all'enorme Dying Light The Following. Dying Light 2: Stay Human al debutto nei negozi non supporterà il cross-play, il che potrebbe essere una brutta notizia per chi vuole affrontare la campagna in multiplayer assieme a giocatori di una piattaforma differente. Tuttavia a quanto pare almeno il multiplayer cross-gen, ovvero la possibilità di giocare tra console della stessa famiglia di generazioni differenti, verrà introdotto dopo il lancio. La conferma è arrivata da un Q&A avvenuto su Twitch, in cui ha partecipato Tymon Smektala, lead designer di Dying Light 2. Alla domanda se il gioco supporterà il cross-play, Smektala ha risposto: "no, non in questo momento; non sarà disponibile".
  6. AngelDevil

    Calciomercato

    "Paulo Dybala si è seduto al tavolo con i dirigenti della Juventus e ha comunicato loro la propria decisione di non rinnovare il proprio contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Lascerà il club a parametro zero dopo sette anni e a breve inizierà ad ascoltare le offerte che gli arriveranno". La nota emittente televisiva argentina TyC Sports lancia la bomba: Dybala sarebbe rimasto deluso dalla strategia al ribasso adottata da Nedved, Arrivabene e Cherubini, oltre che dai continui rinvii per sancire il prolungamento, e si sarebbe quindi convinto a proseguire la propria carriera lontano da Torino e, con tutta probabilità, dall'Italia. Salvo un "cambio radicale" di atteggiamento da parte della Juventus, quindi, il numero dieci bianconero sarebbe pronto a fare le valigie. La notizia, che al momento non trova conferme, complicherebbe non poco i piani della Juventus e costringerebbe la dirigenza a stravolgere le sue strategie di mercato.
  7. AngelDevil

    Xbox Series X | S

    La prossima acquisizione effettuata da Microsoft sarà quella di IO Interactive? Dopo i recenti sviluppi si tratta di una possibilità che molti vedono come concreta, e l'insider Klobrille è stato interpellato al riguardo. Ieri è infatti arrivato l'annuncio di Hitman Trilogy, disponibile su Xbox Game Pass al lancio, ed è stato naturale pensare a un avvicinamento fra la casa di Redmond e il team di sviluppo della celebre serie action stealth. Ebbene, come stanno le cose? "Ci sono alcuni segni davvero chiari di un buon rapporto fra le due parti, che potrebbe diventare ancora più forte con Project Dragon", ha scritto Klobrille. "Jez (Corden, NdR) non sta confermando nulla, dice solo ciò che molti di noi pensano già; ma che questa situazione porti o meno a un'effettiva acquisizione non lo sa nessuno "Sto considerando solo le questione di breve termine: non guadagni nulla se i prodotti che questo team crea sono già legati al tuo abbonamento", ha aggiunto l'insider, riferendosi appunto agli episodi della serie Hitman. "Se la vediamo più come una manovra difensiva per assicurarsi contenuti che vadano ben al di là dei contratti in essere, allora un'acquisizione avrebbe ovviamente senso." Staremo a vedere.
  8. Con l'avvicinarsi della data di uscita di Rainbow Six Extraction arrivano nuovi dettagli sulle modalità dello sparatutto multiplayer PvE di Ubisoft. Oggi un nuovo gameplay trailer ci parla di Protocollo Maelstrom, una modalità classificata settimanale che sembra particolarmente avvincente. Protocollo Maelstrom è una modalità di Rainbow Six Extraction che pone una sfida endgame che cambia ogni settimana e caratterizzata da il triplo degli obiettivi e un tasso di sfida nettamente più alto, tanto che viene raccomandato l'utilizzo di operatori al livello massimo. In compenso, ci sono in palio ricompense molto alte per quanto riguarda XP e crediti REACT, nonché oggetti estetici stagionali esclusivi. Come accennato in precedenza in Protocollo Maelstrom gli obiettivi da completare saranno nove, contro i tre delle modalità standard e ognuno di essi avrà un modificatore particolare, il che aggiunge un ulteriore stato di complessità al tutto. La difficoltà aumenta ogni tre obiettivi completati, mentre al contrario i medikit e altre risorse, così come il tempo, saranno sempre di meno. Un'altra peculiarità di Protocollo Maelstrom è che sarà possibile selezionare il proprio operatore solo tra i sei che metterà a disposizione ogni settimana il gioco, quindi sarà necessario adattarsi a ogni situazione.
  9. AngelDevil

    Xbox Series X | S

    La versione slim l'unica ancora in produzione.
  10. AngelDevil

    Killer Instinct

    Un nuovo Killer Instinct potrebbe essere in sviluppo per Xbox Series X|S, affidato in maniera piuttosto insospettabile a Bandai Namco, secondo una voce di corridoio riportata da Windows Central. Il futuro di Killer Instinct resta un mistero: nonostante l'ottimo capitolo uscito nella generazione Xbox One, supportato a lungo con varie stagioni progressive, Microsoft non ha ancora annunciato nulla al riguardo, dunque al momento possiamo affidarci solo a rumor. L'articolo di Jez Corden su Windows Central è in verità una sorta di panoramica su notizie effettive e voci di corridoio che circondano la serie, ma emergono comunque dei dettagli interessanti e anche inediti, sotto certi aspetti. Corden sostiene di aver ricevuto notizia che uno dei team specializzati in picchiaduro all'interno di Bandai Namco potrebbe essere coinvolto nello sviluppo di un Killer Instinct next gen per Xbox Series X|S e PC, forse in collaborazione con un team di Xbox Game Studios o con un altro esterno. D'altra parte, Microsoft aveva già riferito in precedenza di volere un nuovo Killer Instinct ma di non avere un team disponibile per poterci lavorare, considerando che non ci sono specialisti in picchiaduro tra i first party Xbox. Il marchio appartiene ovviamente a Rare, ma lo studio britannico è impegnato su altro e comunque ha lasciato il genere in questione da molti anni a questa parte. D'altra parte, anche il capitolo precedente è stato affidato a team esterni, con una staffetta tra Double Helix e Iron Galaxy che si è rivelata anche molto proficua, visti i risultati ottenuti. Restiamo dunque in attesa di eventuali sviluppi sulla questione, considerando che Killer Instinct sarebbe una pedina importante nella lineup di Microsoft, vista la scarsità di picchiaduro uno contro uno su Xbox.
  11. AngelDevil

    State of Decay 2

    Con il progetto di State of Decay 3 su Unreal Engine 5 che prende sempre più forma su nextgen, il team di Undead Labs rivolge le proprie attenzioni su State of Decay 2 per introdurre un nuovo sistema di Infestazioni nel survival horror per PC e console Xbox. Nel corso di un evento in streaming organizzato dalla sussidiaria degli Xbox Game Studios per discutere delle sorprese che attendono gli esploratori di State of Decay 2 nel corso dell'anno appena iniziato, il System Designer Larry Wu ha confermato le importanti modifiche operate da Undead Labs nel sistema delle Infestazioni. L'esponente della software house americana sottolinea infatti che "la nostra nuova visione sugli Assedi consiste nel sostituire completamente gli assalti casuali degli zombie con un sistema basato sulle orde delle Infestazioni". Il cambiamento apportato da Undead Labs è già attivo sul server di test pubblico della versione PC e lo sarà presto anche sui server ufficiali delle versioni Xbox One e Xbox Series X/S. Le modifiche attuate dagli autori americani indirizzano le orde degli zombie "infestanti" direttamente verso le basi e gli avamposti, senza cioè propagarsi casualmente da un punto predeterminato della mappa. L'accresciuto pericolo per i sopravvissuti verrà bilanciato da un sistema di rilevamento interattivo che invierà notifiche sulla mappa che consentano ai giocatori di prepararsi all'imminente invasione di non-morti diretta verso una delle proprie enclavi.
  12. AngelDevil

    Hitman 3

    Durante la recente livestrem di IO Interactive dedicata all'Anno 2 di Hitman 3, sono state svelate una serie di novità particolarmente interessanti, tra cui spiccano la nuova modalità roguelike Freelancer, la mappa "Rocky" e alcune migliorie per la versione PC. Come spiegano gli sviluppatori sul sito ufficiale di Hitman, Freelancer è una nuova modalità singleplayer in arrivo su Hitman 3 durante la primavera che introduce elementi roguelike e un rifugio personalizzabile. Freelancer include una nuova mappa, la "Safehouse dell'Agente 47". Si tratta di uno spazio libero e personalizzabile che sarà alla base delle operazioni del giocatore, con nuove aree che si sbloccheranno avanzando con i progressi. Tramite un hub si possono accedere alle missioni, ognuna delle quali ha degli obiettivi specifici e affrontabili nell'ordine che preferite. Tra un'impresa e l'altra è possibile tornare al rifugio per fare rifornimento di munizioni, cambiare l'equipaggiamento e pianificare l'impresa successiva. Le missioni della campagna principale sono state rielaborate appositamente per la modalità Freelancer. Per esempio, saranno presenti nuovi NPC in determinate location, che potrebbero aiutarvi o ostacolarvi, nonché elementi inediti come casseforti, nascondigli e persino altri assassini. A differenza della campagna principale di Hitman 3, l'attrezzatura in Freelancer non è persistente. Questo significa che qualsiasi cosa non riporterete al rifugio dopo una missione andrà perso. Inoltre alcuni oggetti, come esplosivi e siringhe avvelenate, dovrete procurarvele da soli, visto che non ci saranno i rifornimenti dall'ICA. IO interactive inoltre ha annunciato una serie di migliorie in arrivo per la versione PC di Hitman 3, che includono il Ray Tracing. Verrà implementato anche il VRS (Variable Rate Shading) per aumentare le prestazioni del PC e, in collaborazione con Intel, IO Interactive sarà uno dei primi studi di sviluppo al mondo a implementare la tecnologia XeSS. Inoltre è previsto l'arrivo di una nuova mappa, con nome in codice "Rocky", di cui maggiori dettagli verranno svelati nel prossimo futuro. Tra le novità annunciate da IO Interactive c'è anche Hitman Trilogy, raccolta che include tutti e tre i giochi della serie e in arrivo su console e PC. La trilogia sarà disponibile anche su Xbox e PC Game Pass.
×
×
  • Crea Nuovo...