Vai al contenuto

the Fixer

Utenti
  • Numero contenuti

    2.518
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    21

Tutti i contenuti di the Fixer

  1. the Fixer

    [DS3] DLC

    Io il DLC l'ho finito oggi, quindi mi sono andato a leggere sulla Wiki se mi ero perso qualcosa, e non c'è nulla di mancabile o che non si può recuperare in seguito tranne (credo) un oggetto. Se vuoi sotto lo spoiler te lo spiego restando il più vago possibile. Comunque, se da una parte mi è piaciuto veramente tanto, quelle quindici ore se le sono inventate di sana pianta. Ci sono rimasto malissimo quando, dopo aver peregrinato in lungo e in largo riesplorando ogni anfratto alla ricerca di una strada in cui proseguire, al limite dell'esaurimento ho consultato la Wiki e ho scoperto che avevo finito. Senza dubbio il DLC più striminzito di From, ed è un doppio peccato considerando quanto mi sia piaciuto. Tanto più che il gioco ti fa anche credere che sia presente almeno un altro boss oltre a quelli affrontabili, quando invece è una presa in giro. Mah.
  2. the Fixer

    Dark Souls III

    Tutti. Nonostante gli oggetti di ognuno dei patti di Dark Souls III si ottengano principalmente giocando online, pur non connettendoti mai puoi ottenerli farmando (per ore) certi specifici nemici. Sotto spoiler ti metto quali nemici droppano gli oggeti dei vari patti. Il drop rate è infimo, quindi il consiglio è di massimizzare la statistica con ogni mezzo possibile; Fortuna a 99, monete arrugginite, anello del serpente dorato, Simbolo dell'Avarizia e lo stocco dei Saggi di Cristallo.
  3. the Fixer

    Dark Souls III

    Guarda, come la vedo io l'ho già scritto, ma onestamente capisco il punto di vista di Noir. Per citare i suoi esempi, magari non saranno fanservice fine a sé stesso poiché sia la presenza di Anor Londo che il fatto che l'Anima dei Tizzoni abbia il moveset di Gwyn hanno un senso ai fini di trama o di lore, ma d'altra parte, se permettete il gioco di parole, sono pur sempre un "servizio ai fan". Dimmi tu se il boss finale con moveset e pure musica di Gwyn non è messo apposta per suscitare facile nostalgia? Così come Anor Londo con tanto di arcieri sugli archi rampanti. Sarà giustificato quanto vuoi, ma uno può pur sempre preferire lo sforzo di originalità alla lacrimuccia (figurata o meno) che scende al fan di vecchia data nel vedersi cose che alla fin fine sono riproposte da titoli passati. Se poi tieni in considerazione quanto Dark Souls III sia pieno di riferimenti ai giochi precedenti di From, gli inserimenti giustificati soffrono comunque per via di quelli gratuiti. Tutto può essere, ma per quanto mi riguarda, il massimo potenziale di un Souls si ottiene quando vieni a contatto con un mondo nuovo. Ormai quello di Dark Souls è stato spremuto, sappiamo praticamente tutto di come funziona, della Prima Fiamma, dell'Abisso, della maledizione, del ciclo e così via, quindi sono abbastanza sicuro che un deciso cambio d'ambientazione sia fortemente preferibile a prescindere (a livello personale, ovviamente) ad un altro sequel per quanto pieno di novità possa essere.
  4. the Fixer

    Dark Souls III

    Le perplessità non si fermano solo al fanservice, vedi discorsi di bilanciamento, l'indecente situazione con l'equilibrio, le solite storie di build che non funzionano (vedi il chierico), le ambientazioni che per un motivo o per l'altro sanno di "more of the same", il matchmaking dei patti, il fatto che ancora non esistano dei sistemi di organizzazione in PvP a parte le password e altre piccole cose, tuttavia, sarà che ho un debole per i Souls ma il gioco mi è piaciuto parecchio lo stesso. Certe bossfight sono veramente belle sia esteticamente che tecnicamente, il mondo di gioco non è "sferico" come Lordran ma le aree di gioco sono costruite benissimo, e il gameplay nonostante tutto credo sia il più rifinito e valido della serie. Una certezza però è che, per quanto non veda l'ora di un altro Souls, non voglio un altro Dark Souls. Con il suo sfrenato autocitazionismo, la trama che tutto sommato aggiunge davvero poco al mondo di gioco e le meccaniche che non sono riuscite a proporre nulla di veramente nuovo, se c'è qualcosa che Dark Souls III ha dimostrato, per quanto mi riguarda, è che la serie in sé ha dato tutto ciò che poteva dare. Ben venga un leggero cambio di rotta come è stato Bloodborne o persino una mera riverniciata come fu il passaggio da Demon's a Dark, ma mi aspetto qualcosa di fresco per il futuro. E per fortuna che questa a quanto pare sembra essere la stessa intenzione di From, o perlomeno del capoccia Miyazaki.
  5. the Fixer

    Dark Souls III

    Sarò anch'io strano, ma pure secondo me Dark Souls III è pieno di fanservice. Ecco, Anor Londo non lo considero tale, ma Yorshka sì, per dire, poiché non ha alcun motivo di esistere se non quello di ricordare ai fan qualcosa a loro caro. Così come Siegward, l'esistenza di Kirk (e volendo pure di Alva e Creighton), la quest fotocopia di quella di Lautrec, o tutti i riferimenti a Demon's Souls (e dico riferimenti per non dire stesse identiche cose riproposte, vedi Torre di Latria, Karla, Storm Ruler e così via) che paradossalmente sono più di quelli a Dark Souls II, il gioco di cui questo dovrebbe essere il successore. So che c'è a chi piace questo tipo di fanservice e chi addirittura si emoziona a vederlo, ma a me personalmente tutte queste "citazioni" continue hanno solo fatto storcere il naso. Per me, quando un prodotto è così farcito di cose palesemente messe lì per i fan, il giudizio è solo che negativo rispetto a qualcosa che mantiene questi inserimenti al minimo.
  6. the Fixer

    Dark Souls III

    Oltre al castello, altre due o tre aree e hai finito. Mi sa che hai un po' corso, però.
  7. the Fixer

    [DS3] Lore.

    Non si sa per certo, ma le descrizioni in inglese fanno intuire che sia il fedele capitano (o meglio, primo cavaliere) del Re Senza Nome ad essere Ornstein. Dall'Anello del Leone: Ornstein was the first knight of the Sun's eldest born, and his cross spear is said to have pierced scales made of stone. Dal miracolo Sacred Oath: This is the tale of the Sun's firstborn, his faithful first knight, and the brave dragonslayer who served them both. Il restante ammazzadraghi "che serviva entrambi" potrebbe essere quello che adoperava l'Armatura Ammazzadraghi, ma senza ulteriori indizi non si possono avere certezze. Qualche fan invece pensa fosse Solaire, ma insomma...
  8. Non so se sia inteso così o se sia un bug, ma a me (su PC) neanche i pezzi del set del Lupo richiedono i precedenti.
  9. the Fixer

    Dark Souls III

    Per la prima domanda sì, ti aumenti la resistenza al fuoco il più possibile e avanzi curandoti, ci metti un attimo.
  10. the Fixer

    Dark Souls III

    Così a prima vista, penso sia il concept art di quegli esseri che impugnano un tronco d'albero per lanciarti contro dei teschi rossi fluttuanti, nella palude velenosa.
  11. the Fixer

    Dark Souls III

    Per "pesante" non intendevo un'infusione intensiva, si chiama proprio "Pesante" il tipo di infusione che aumenta lo scaling a Forza. Se vai dal fabbro puoi vedere in tempo reale come cambiano gli scaling e il totale dei danni delle armi che hai, quindi puoi farti un'idea in tempo reale di come migliorerebbe (o peggiorerebbe) un'arma infondendola. Ovviamente l'infusione "Pesante" sarà più efficace su certe armi e meno su altre, così come il resto delle infusioni. La mannaia se non sbaglio non può essere infusa (così come altre armi speciali e quelle dei boss), ma potenziandola arriva a scalare S su Forza da sé. Ovvero relativamente il massimo, che a quanto ho capito è piuttosto raro in Dark Souls III, e soprattutto non scala su nessun altro attributo così da permetterti di non sprecare punti. Il consiglio di usare spade lunghe, comunque, è più che valido; purtroppo, con l'equilibrio nello stato in cui è, sono tra le armi più efficaci poiché puoi sferrare molti colpi veloci e che consumano poca energia, stordendo in continuazione sia i giocatori in PvP che la maggior parte dei nemici in PvE.
  12. the Fixer

    Dark Souls III

    Quindi vuoi un'arma leggera, veloce e con un ottimo scaling su una singola caratteristica? Che attacchi da sola no? La mannaia, quella classica tramandata da Mildred, è esattamente ciò che cerchi. Altre armi in particolare non saprei, ma con l'infusione pesante puoi aggiustartele affinché scalino meglio - o in certi casi solo - su Forza.
  13. the Fixer

    Dark Souls III

    Non si può rispondere solo con un sì o un no
  14. the Fixer

    Dark Souls III PvP

    Infatti s'è sbagliato, ho provato personalmente e sia il rango che la quantità di oggetti donati restano in NG+. L'unico problema con le quest di alcuni NPC lo metto sotto spoiler, nonostante ormai mi pare di capire che in questo thread la gente se ne freghi abbastanza.
  15. the Fixer

    Dark Souls III PvP

    Puoi provare a dare un'occhiata al calcolatore della Wiki su Fextralife, è ancora un prototipo ma sembra essere stato aggiornato per includere tutti gli equipaggiamenti.
  16. the Fixer

    Dark Souls III

    Vale solo per l'anello del patto dei Guardiani di Farron, gli altri sono unici. Tecnicamente credo che nelle teste di From il matchmaking avrebbe dovuto funzionare bene e la gente non avrebbe dovuto farmare ore e ore per raggiungere l'ultimo livello dei patti, ma se non altro l'anello "versione base" dei Guardiani è accompagnato da un altro oggetto unico per compensarne la relativa poca utilità.
  17. the Fixer

    Dark Souls III

    Solo uno di essi ha le versioni +1 e +2, quello del patto... È la ricompensa del secondo livello (ovvero ottenuta donando 30 oggetti del patto) e se non altro assieme ad essa ricevi anche un altro oggetto unico, mentre gli altri due anelli che ottieni dai patti non hanno versioni potenziate e non puoi ottenerli in altro modo.
  18. the Fixer

    [DS3] Lore.

    Anch'io propongo di lasciare gli spoiler liberi. Riguardo l'area, penso sia importante il fatto che vi incontriamo Gundyr prima che diventasse "Iudex" e che siamo noi a ucciderlo. Tramite le descrizioni che lo riguardano apprendiamo che per qualche motivo "arrivò tardi" e trovò la fiamma del Santuario spenta e la campana silente, per poi essere sconfitto da un guerriero sconosciuto e diventare fodero della spada controrta a spirale come lo troviamo all'inizio del gioco, "nella speranza che, un giorno, la prima fiamma venisse vincolata di nuovo". Il che mi fa pensare che in qualche modo arriviamo alle "Untended Graves" tramite una specie di viaggio spaziale o temporale come per Oolacile nel DLC del primo gioco - entrambi luoghi che sembrano aver subito la stessa sorte, ovvero essere inghiottiti dall'Abisso per poi risultare "risanati" nel nostro tempo - e che vi sconfiggiamo Gundyr similmente a come uccidiamo Artorias, del quale la vecchia ci vende proprio la medesima armatura. Un altro particolare che ho letto è che le "Untended Graves" - perdonatemi ma non so come l'abbiano tradotto nella localizzazione italiana - sono effettivamente un riflesso del Santuario anche a livello di gameplay, in quanto i messaggi lasciati in una delle due aree si possono leggere anche nell'altra e, se si riesce ad usare il glitch (che forse tanto glitch non è...) per salire sul livello superiore, se hai aperto lo scrigno al Santuario troverai lo scrigno già aperto alle Tombe e viceversa.
  19. the Fixer

    Dark Souls III PvP

    Infatti deve aver sbagliato a scrivere qualche attributo, così com'è adesso risulta a livello 137. A parte questo, Destrezza 70 è veramente superfluo, per me già andare oltre il 50 sono punti sprecati. Specialmente considerando che altri attributi utili sono abbastanza bassi da aumentare ancora bene con qualche punto in più, tipo Vitalità che non fa mai male. La Catena del Prigioniero a me non entusiasma molto poiché mi sembra solo una versione peggiore dell'anello del Favore, mentre l'anello del Leone, dal momento che aumenta il danno dei contrattacchi degli affondi (ovvero quando colpisci un avverario che ti sta attaccando, che in Dark Souls III ti viene anche segnalato da un suono diverso) dovrebbe avere un'utilità estremamente limitata con la tua build. Potrei sbagliarmi, ma secondo me puoi tranquillamente farne a meno. L'anello del Calabrone invece lo terrei solo se fai molti parry e backstab, altrimenti anche quello puoi sostituirlo con l'anello di Havel o della Cloranzia che danno bonus molto più utili in ogni situazione.
  20. the Fixer

    Dark Souls III PvP

    Sono d'accordo. Specialmente se hai fatto l'infusione affilata, che riduce ancora di più lo scaling a Forza, secondo me puoi tenere Destrezza a 50 e Forza attorno al 20 o 25. Non ho sperimentato personalmente, quindi magari prova a vedere come cambia il danno durante il respec e giudica tu stesso come vale la pena bilanciare gli attributi. Indossando gli anelli di Havel e del Favore, che aumentano il carico rispettivamente del 15% e del 5%, con Vigore a 20 hai 60 di base più 9 più 3, ovvero 72, ma siccome i due anelli si potenziano a vicenda raggiungi esattamente 73,1, che è veramente valido e ti permette di investire il resto dei punti in Vitalità (che dopo il 27 continua ad aumentare decentemente fino più o meno al 39 che equivale a 1200 HP tondi) e Tempra (che ribadisco come sia per me fondamentale tenere esattamente a 40, e che col bonus di 10% alla Stamina dell'anello del Favore ti fa arrivare a 176). L'anello della Cloranzia è un classico che non delude mai, mentre nel quarto slot, visto che dici che gli attacchi avversari ti fanno molto male, proverei a mettere uno degli anelli di resistenza al danno (quello d'acciaio riduce il danno fisico del 10% che non è niente male ed è il più versatile, quelli elementali li riducono del 13% ciascuno). Altrimenti puoi tenere quello del Cacciatore per avere altri cinque punti da distribuire come ti trovi meglio, o provare con qualcos'altro che ti ispira. Finché stai sperimentando, inoltre, ti consiglio di essere tu a evocare dai segni degli altri; il bonus agli HP della brace ti permette di avere un vantaggio in più (che è una cretinata a livello di bilanciamento, ma vabbè) per poter prendere familiarità con la build. Quando avrai trovato l'equilibrio con cui ti senti a tuo agio potrai passare a farti evocare o invadere a tua volta con tranquillità. Infine, se ti dovesse servire ti metto il link ad un calcolatore di build che ti permette di vedere in tempo reale come aumentano le caratteristiche base quali HP, PA, Stamina e carico in tempo reale.
  21. the Fixer

    Dark Souls III PvP

    Stranamente però hanno pensato anche a quello: a quanto pare puoi farti passare solo armi di potenziamento pari o inferiore a quanto sei arrivato tu da solo. Il che è un'OTTIMA cosa. Se non hai intenzione di usare altre stregonerie mi associo al consiglio qui sopra, col prerequisito di solo 10 a Intelligenza e Fede il buff di fuoco (Arco della Fiamma di Carthus o qualcosa di simile) è ottimo, altrimenti l'arma cristallizzata penso sia sempre bella forte se vuoi alzare l'Intelligenza. Riguardo gli altri attributi, il 125 l'ho superato di circa una decina di livelli (principalmente per avanzare nella questline in cui devi salire di livello), ma con una build esclusivamente corpo a corpo più l'occasionale arco per il PvE io mi trovavo più che bene con: - 27 a Vitalità equivalente a 1000 HP tondi, che diventano 1300 con la brace; - 40 a Tempra che è il soft cap risultante in 160 di Stamina (o Energia che dir si voglia); - 20 o giù di lì a Vigore che penso vada benissimo se ti tieni abbastanza leggero e usi una katana, risulta mi pare in 60 di carico; - 40 e rotti sia a Forza che a Destrezza, che nel tuo caso puoi distribuire come ti viene meglio in base allo scaling dell'arma e all'infusione più efficiente (probabilmente con 50 a Destrezza e infusione affilata puoi tenere la Forza abbastanza bassa e mettere qualche punto in più negli altri attributi); - 10 di Armonizzazione, Intelligenza e Fede (e Fortuna, che mi pare pressoché inutile se non ti ci fai una build apposita) poiché non mi interessa lanciare magie, ma in base a quanto utilizzi la Skill dell'arma puoi pensare di aumentare un po' l'Armonizzazione per avere più PA. A livelli bassi aumenta di molto, quindi già portarla a 14 dà un ottimo bonus oltre a uno slot di armonizzazione in più. Conta comunque che è stata una build messa insieme strada facendo, alla cieca e senza porre attenzione all'efficacia in PvP, ma più che altro il minimo di 27 a Vitalità e 40 a Tempra penso sia il punto imprescindibile per non risultare svantaggiato contro gli altri giocatori.
  22. the Fixer

    Dark Souls III PvP

    Guarda, la Nodachi in particolare che io sappia è da sempre considerata piuttosto male proprio per il range che ti permette di colpire l'avversario da molto lontano (che poi diventa ancora più esteso per via del sopracitato frequente problema di "phantom range") in particolare con gli affondi, ma le altre katane non credo. Sono veloci e fanno un male cane in generale, ma almeno per la mia limitata esperienza su Dark Souls III non sono particolarmente squilibrate come possono essere state in passato. Alcune poi, tra potenziamenti masochisti, salti assassini e "stance" con l'arma nel fodero, hanno un moveset veramente bello. Alla fine se ti piace fregatene e usa l'arma che preferisci, finora - a parte uno che mi ha ucciso con un parry a vita piena, ovvero 1000 HP, che mi ha sinceramente lasciato perplesso - non mi sembra di aver trovato avversari con armi che mi abbiano fatto gridare al gameplay rotto. Vabbè dai, finché non gli hai fregato niente di che buttiamola sul colpo basso del momento, però adesso mi viene un po' da ridere a pensare al "ganker" che non potrà più lanciare piromanzie fino al NG+... Che poi, per quanto sia improbabile che sia impossibile ottenere una seconda Fiamma della Piromanzia in una singola partita, ovviamente basta che un amico inizi una nuova partita e gliene passi un'altra, ma comunque Tutto ciò che ho trovato in giro è che quello col livello più alto subisce una riduzione dell'"attack power", ti suggerisco di provare e vedere se risulta equilibrato o una mezza porcata. Che poi a quanto pare adesso le evocazioni e invasioni sono anche limitate da quanto hai potenziato un'arma, ovvero che se hai potenziato un'arma a +10 puoi trovare solo gente che ne ha potenziata una almeno a +7, se non hai potenziato nulla puoi beccare gente che ha potenziato massimo a +2 e così via. Mah.
  23. the Fixer

    Dark Souls III PvP

    Se hai alta solo la Destrezza falla affilata, ovvero l'infusione che ne aumenta lo scaling. Sappi che a voler usare quell'arma in PvP sei una brutta persona. Scherzi a parte, la lunghezza spropositata in coppia col "phantom range" delle katane la rende sgrava a prescindere in PvP, appena incontri uno che la impugna sai già che dovrai fare i salti mortali per evitare di essere colpito da venti metri di distanza.
×
×
  • Crea Nuovo...