Vai al contenuto

[TW3] Considerazioni finali: SPOILER


Messaggi raccomandati

  • Risposte 91
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Anche io ho finito, con mesi di ritardo, questo capolavoro e che dire...... capolavoro :bow: :bow: :bow: :bow:   Seriamente, questo titolo è surreale. Mai avrei pensato che fosse possibile creare

Riguardo Dijkstra, non è la sua morte ciò che mi dà fastidio del suo arco, è come ci si arriva. Intanto la nozione di ammazzare un re e prendere il potere quando eri una spia prima e sei diventato un

@Hulong: ho pensato che mettere l'avvertimento a caratteri pseudo-cubitali nel titolo del topic potesse essere sufficiente, ma meglio essere prudenti   Allora è il mio turno.   Come avete già evidenz

Penso abbia scritto Ciri al posto di Triss.

 

A tal proposito, comunque, per me è nel primo dove si dimostra più meschina di tutti e tre i giochi, cercando di comportarsi come Yennefer con tanto di finta famiglia felice con surrogato di Ciri... :whew:

 

Da una parte fa impietosire quanto sia disperata nel suo amore verso Geralt, ma dall'altra ci si rende conto quanto i suoi tentativi di conquista siano stati infami sia verso di lui che verso la sua carissima amica. A maggior ragione se consideriamo la teoria della rosa di The Witcher 2... E mi ha dato un po' fastidio non poterglielo far notare in The Witcher 3, dove Geralt cade dalle nuvole quando Triss cita di sfuggita il fatto di averlo manipolato.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

http://i59.tinypic.com/secb6c.jpg

 

 

 

purtroppo mi è toccato il finale peggiore!!!

 

E cioé, quale?

Da me Ciri è diventata imperatrice e io sono andato a zonzo con Yennefer scopeggiando alla grande. :P

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/tharnak.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 mese dopo...

Finalmente dopo 220 ore ho finito il gioco e posso leggere questa discussione. Il gioco naturalmente mi è piaciuto ma ho avuto subito delle perplessità: mi aspettavo di più dal finale! dopo che Ciri si sacrifica si passa subito a Vizima e poi a Velen; capisco che è stato fatto per rendere possibile il finale a sorpresa con Ciri che invece è viva ma comunque manca qualcosa.

Poi nella battaglia finale mi sembra assurdo che Lambert e l'altro Witcher (che non si vede) se ne stanno tranquillamente nel castello invece di aiutare, stessa cosa per Zoltan.

A me è capitato il finale dove Ciri diventa un Witcher e Geralt dopo averle insegnato tutto se ne va per la sua strada; di Triss e Yennifer nessuna traccia avendo portato avanti entrambe le relazioni.

_Xbox Ambassador_F.C.Inter_Cleveland Cavaliers_Philadelphia Eagles_OSU Buckeyes_Washington Capitals_METAL

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Finalmente dopo 220 ore ho finito il gioco e posso leggere questa discussione. Il gioco naturalmente mi è piaciuto ma ho avuto subito delle perplessità: mi aspettavo di più dal finale! dopo che Ciri si sacrifica si passa subito a Vizima e poi a Velen; capisco che è stato fatto per rendere possibile il finale a sorpresa con Ciri che invece è viva ma comunque manca qualcosa.

Poi nella battaglia finale mi sembra assurdo che Lambert e l'altro Witcher (che non si vede) se ne stanno tranquillamente nel castello invece di aiutare, stessa cosa per Zoltan.

A me è capitato il finale dove Ciri diventa un Witcher e Geralt dopo averle insegnato tutto se ne va per la sua strada; di Triss e Yennifer nessuna traccia avendo portato avanti entrambe le relazioni.

 

zoltan si è sempre fatto gli affari suoi, anche nel primo, ti aiutava giusto un pezzo, l'inizio dell'ultimo capitolo, se passavi dagli scoiatel. manca invece l'aiuto di Dandelion, quasi onnipresente nei precedenti capitoli. se sceglievi yennefer, nelle slide finali compariva qualcosa a riguardo, penso anche per triss

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/il+noctifero.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

zoltan si è sempre fatto gli affari suoi, anche nel primo, ti aiutava giusto un pezzo, l'inizio dell'ultimo capitolo, se passavi dagli scoiatel. manca invece l'aiuto di Dandelion, quasi onnipresente nei precedenti capitoli. se sceglievi yennefer, nelle slide finali compariva qualcosa a riguardo, penso anche per triss

Ok Zoltan non lo conosco bene perchè non ho giocato i primi 2 capitoli ma Dandelion a cosa poteva essere utile?! Poi in un finale Ciri si sacrifica per sconfiggere il Bianco Gelo ma allora con gli altri due decide di non farlo e lascia che arrivi (non si sa quando) la fine del mondo? non convince...

Modificato da RickyD31

_Xbox Ambassador_F.C.Inter_Cleveland Cavaliers_Philadelphia Eagles_OSU Buckeyes_Washington Capitals_METAL

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...
Ospite rickyrich91

Finalmente dopo 220 ore ho finito il gioco e posso leggere questa discussione. Il gioco naturalmente mi è piaciuto ma ho avuto subito delle perplessità: mi aspettavo di più dal finale! dopo che Ciri si sacrifica si passa subito a Vizima e poi a Velen; capisco che è stato fatto per rendere possibile il finale a sorpresa con Ciri che invece è viva ma comunque manca qualcosa.

Poi nella battaglia finale mi sembra assurdo che Lambert e l'altro Witcher (che non si vede) se ne stanno tranquillamente nel castello invece di aiutare, stessa cosa per Zoltan.

A me è capitato il finale dove Ciri diventa un Witcher e Geralt dopo averle insegnato tutto se ne va per la sua strada; di Triss e Yennifer nessuna traccia avendo portato avanti entrambe le relazioni.

dopo 4 mesi di gioco anche a me è capitato il tuo stesso finale, mi aspettavo il combattimento con la caccia selvaggia molto più tosto e spettacolare, sopratutto con eredin, invece personalmente il combattimento più difficile del gioco è stato quello con nithral quasi all'inizio del gioco nella quest con keira, per quanto riguarda triss e jenn forse è giusto che vadano x la loro strada dato che ci siamo fatte entrambe :fischio:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dopo 4 mesi di gioco anche a me è capitato il tuo stesso finale, mi aspettavo il combattimento con la caccia selvaggia molto più tosto e spettacolare, sopratutto con eredin, invece personalmente il combattimento più difficile del gioco è stato quello con nithral quasi all'inizio del gioco nella quest con keira, per quanto riguarda triss e jenn forse è giusto che vadano x la loro strada dato che ci siamo fatte entrambe :fischio:

A che difficoltá l'hai giocato?

"Like an army, falling.. one by one by one.."

 

GT Xbox One: Falko Kenji

PS4 ID: Falko_RPG

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eh allora fidati che giocando a marcia della morte non avresti detto di voler un boss piú cazzuto. Caranthir mi ha fatto bestemmiare tanto di quelle volte che ho perso il conto. Eredin é stato anch esso tosto ma Caranthir a marcia della morte é da pazzi.

"Like an army, falling.. one by one by one.."

 

GT Xbox One: Falko Kenji

PS4 ID: Falko_RPG

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eh allora fidati che giocando a marcia della morte non avresti detto di voler un boss piú cazzuto. Caranthir mi ha fatto bestemmiare tanto di quelle volte che ho perso il conto. Eredin é stato anch esso tosto ma Caranthir a marcia della morte é da pazzi.

 

alla prima run, giocando a marcia della morte, non l'ho trovato così difficile, per via dello scudo quen avanzato.

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/il+noctifero.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti parlo del ng+. Contro caranthir non c'é scudo che regga. Quando lancia quelle tre palle di ghiaccio a raffica se hai lo scudo alzato te lo distrugge e ti ammazza con gli altri due.

Quindi quen é inutile. Bisogna solo schivare e rotolare come una scimmia ubriaca. Tralaltro la frustrazione era doppia a causa degli interminabili caricamenti post morte.

"Like an army, falling.. one by one by one.."

 

GT Xbox One: Falko Kenji

PS4 ID: Falko_RPG

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho sviluppato tutto su quen infatti. Ma non basta.

Dimentica le normali strategie con il quen. Devi improvvisare.. io ad esempio avevo sollievo facendo posizionare gli elementali che evocava sulla linea di tiro di quelle sfere di ghiaccio. Li usavo come scudo. Non funziona sempre ma alla fine dopo svariati tentativi ce l'ho fatta.

"Like an army, falling.. one by one by one.."

 

GT Xbox One: Falko Kenji

PS4 ID: Falko_RPG

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Appena finito. Grandissimo, grandissimo gioco.

La trilogia di the Witcher si conclude alla grande, CD Project è riuscita a mantenere un livello altissimo. Avevo grandi aspettative per questo gioco, e non sono rimasto deluso.

 

 

PRO

- ambientazione straordinaria: avevo un po' di riserve sull'open world, ma sono riusciti a ricreare un mondo coerente, vivo, bellissimo da vedere e vario, arricchito da subquest e personaggi notevoli

 

- gameplay non particolarmente innovativo ma divertente: esplorazione, combattimento, scelte toste e meccaniche gdr di gestione e crescita del personaggio si bilanciano molto bene

 

- sceneggiatura e scrittura quasi sempre ottima, decisamente sopra la media

 

- geralt di rivia è troppo carismatico, e anche gli altri personaggi principali sono una garanzia. Tra le new entry, ottima Ciri, tutto sommato buona anche Yennifer.

 

- il gwent è una figata pazzesca, dovrebbero farci il multiplayer :D

 

 

CONTRO

 

- la main quest nel terzo atto si avvicina un po' troppo all' hig fantasy spazzatura. Non che l'high fantasy sia necessariamente un male, ma questo mi è sembrato un po' cheap, buttato là e come viene viene.

Fermare l'invasione di elfi spaziali proveniente da altri piani dell'esistenza, e già che ci siamo salvare l'Universo da un freezer gigante che qualcuno ha lasciato aperto, il tutto grazie alle non meglio specificate proprietà di un sangue ancestrale, è un po' meh... insomma se sul piano del "dark fantasy" la saga di the witcher può tranquillamente competere con i maestri del genere (es. G.R.R. Martin) sul piano dell'High fantasy è un po' tirato via (es. Eriksonn dieci volte meglio).

La scelta iniziale dei CD Project di limitare questi aspetti un po' sclerati dell'autore era, imho, vincente.

 

 

- mi è dispiaciuto che abbiano semplificato la trama politica.

Ok la scelta di metterla in secondo piano dopo i fasti del secondo capito, ma ci sono scelte davvero forzate. Per esempio, non bastava far diventare il furbo e spietato Radovid un folle nazista che ammazza e tortura gente a casaccio in modo da fartelo odiare; bisognava proprio mettere il giocatore davanti alla scelta Djiksta (respingente panzone che ti tratta a pesci in faccia) e Roche/Ves (verso i quali il giocatore probabilmente nutre un forte affetto) è un po' "barare", un po' dire al giocatore "ehi, questa è la scelta GIUSTA. GIUSTA CAPITO?".

Insomma per far vincere il nord bisogna o consegnarlo nelle mani di Hitler 2, il ritorno, oppure sacrificare il mitico indimenticabili co-protagonista di Witcher2 (a meno di non aver scelto Iorveth, ma vabbè).

 

Ma alla fine qualcuno ha capito cosa succede esattamente a livello politico in caso di vittoria di Nilfgaard?

Nilfgard vince la guerra contro il nord, e in base al trattato stipulato con Thaler e Djiksta, in cambio della testa di Radovid e la fine della guerriglia si tiene Aedirn + Lyria e Temeria come stato vassallo "semi indipendente", diciamo.

Skellige resta indipendente in ogni caso. Kovir neutrale indipendente.

I Redaniani vengono sconfitti e le bandiere di Nilfgaard sventolano su Novigrad e tutta la Redania (e quindi Kaedwen, immagino). Questo però contrasta con il trattato di pace di cui sopra... Emhyr ci si è allegramente pulito le chiappe nella parte in cui prometteva di limitarsi all'Aedirn e a Lyria (+ Temeria con asterisco)? :D

Oppure è un occupazione temporanea (come il 95% delle guerre dell'epoca medievale e dell'età moderna), della serie vinco la guerra, occupo le città, chiedo dei tributi belli pesanti ma senza una vera e propria conquista?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 mesi dopo...

Finito proprio in questo momento. GOTY del tutto meritato, TW3 costitutisce una pietra miliare del genere RPG , qualsiasi futuro gioco userà come termine di paragone questo capolavoro dei CDPR :bow:

 

Sul finale penso che,ho sbagliato qualcosa visto che nel mio, Radovid sbaraglia le forze di Nilfgard, Emhyr viene assassinato e l'odio razziale si diffonde in tutto il regno... non uno dei migliori :asd:

http://i.imgur.com/Er6V0GP.gifhttp://gamercard.mondoxbox.com/mondo/MaritalMercury.png
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...

Ragazzi ho appena finito il gioco e ho da chiedere un paio di cose:

  • Si può evitare in qualche modo la morte di Vesemir?
  • Mi sono ritrom***o sia Triss che Yennifer ma, dopo la missione in cui mi legano con manette al letto perchè non ne possono più di me, sono arrivato al termine del gioco senza che scegliessi definitivamente una delle due.. Eppure pensavo che alla fine il gioco mi facesse scegliere, invece niente (persino Philippa ad una missione mi dice che a breve sarei stato costretto a scegliere, mi aspettavo di farlo verso il finale del gioco). Saluto Ciri che sta per diventare imperatrice e titoli di coda.... Forse ho sbagliato qualcosa? :(
  • E' possibile salvare il papà degli eredi di Skellige? Il grassone con la corona, che non ricordo come si chiama, che muore per mano di Eredin
Modificato da Italian_n00b
http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/nm+italian00b.png
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 mese dopo...

 

Ragazzi ho appena finito il gioco e ho da chiedere un paio di cose:

  • Si può evitare in qualche modo la morte di Vesemir?
  • Mi sono ritrom***o sia Triss che Yennifer ma, dopo la missione in cui mi legano con manette al letto perchè non ne possono più di me, sono arrivato al termine del gioco senza che scegliessi definitivamente una delle due.. Eppure pensavo che alla fine il gioco mi facesse scegliere, invece niente (persino Philippa ad una missione mi dice che a breve sarei stato costretto a scegliere, mi aspettavo di farlo verso il finale del gioco). Saluto Ciri che sta per diventare imperatrice e titoli di coda.... Forse ho sbagliato qualcosa? :(
  • E' possibile salvare il papà degli eredi di Skellige? Il grassone con la corona, che non ricordo come si chiama, che muore per mano di Eredin

 

 

ho fatto tutto uguale al tizio ( :P ) sopra.. purtroppo..

 

ma ho ricaricato dal punto prima di Ciri che parla con le maghe nella taverna di Dandelion o Ranuncolo per gli amici ..

ho modificato la scelta da Ciri accompagnata a Ciri va da sola..

ora modifico anche gli altri 2 punti successivi (vedi Spoiler),

però per evitare perdite di tempo e riottenere inutilmente lo stesso finale (ciri: imperatrice) [ carico il NG+ direttamente ]..

 

qualcuno mi può dire se Ciri può diventare una wtcher ANCHE se la porto dall'imperatore?

 

 

 

M E G A S P O I L E R

 

 

 

 

 

 

 

Ciri vive , diventa witcher

1. Non portare Ciri dall'imperatore

When Ciri suggests visiting Bald Mountain during Blood on the Battlefield, say“Velen, then”, not “Gotta visit the Emperor first”.

2. scegliere almeno due opzioni tra queste.:

  • Say “I know what might lift your spirits” when comforting Ciri during Blood on the Battlefield. [palle di neve]
  • Encourage Ciri to speak to the Lodge of Sorceresses on her own during Final Preparations. [ciri parla da sola con le maghe]
  • Say “Go for it” when Ciri loses her temper in The Child of the Elder Blood. [distruzione del laboratorio di avallac]
  • Say “Yeah, I’ll go with you” when Ciri asks to visit Skjall’s grave at the end of The Child of the Elder Blood. [visita sulla tomba di skjall]

fonte VG247

 

 

 

 

 

 

 

 

Modificato da R3DMIDNIGHT
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non vorrei dire una cazzata, ma mi pare che per fare quel finale devi almeno aver fatto 3 di quelle scelte...

 

ho controllato in giro..

 

 

 

 

nel finale (ultima conversazione) devi essere al 100% con lei, con le scelte fatte sempre in positivo..

MA

radovid non lo devi uccidere..

 

della serie se l'imperatore vince la guerra vince anche la figlia..

 

 

ho fatto tutto uguale al tizio ( :P ) sopra.. purtroppo..

 

ma ho ricaricato dal punto prima di Ciri che parla con le maghe nella taverna di Dandelion o Ranuncolo per gli amici ..

ho modificato la scelta da Ciri accompagnata a Ciri va da sola..

ora modifico anche gli altri 2 punti successivi (vedi Spoiler),

però per evitare perdite di tempo e riottenere inutilmente lo stesso finale (ciri: imperatrice) [ carico il NG+ direttamente ]..

 

qualcuno mi può dire se Ciri può diventare una wtcher ANCHE se la porto dall'imperatore?

 

 

 

M E G A S P O I L E R

 

 

 

 

 

 

 

Ciri vive , diventa witcher

1. Non portare Ciri dall'imperatore

When Ciri suggests visiting Bald Mountain during Blood on the Battlefield, say“Velen, then”, not “Gotta visit the Emperor first”.

2. scegliere almeno due opzioni tra queste.:

  • Say “I know what might lift your spirits” when comforting Ciri during Blood on the Battlefield. [palle di neve]
  • Encourage Ciri to speak to the Lodge of Sorceresses on her own during Final Preparations. [ciri parla da sola con le maghe]
  • Say “Go for it” when Ciri loses her temper in The Child of the Elder Blood. [distruzione del laboratorio di avallac]
  • Say “Yeah, I’ll go with you” when Ciri asks to visit Skjall’s grave at the end of The Child of the Elder Blood. [visita sulla tomba di skjall]

fonte VG247

 

 

 

 

 

 

 

 

comunque ho risolto iniziando il NG+.. avrei potuto continuare a ricaricare da Kaer Morhen , ma alla fine avrei avuto solo Geralt con Ciri che diventa Witcher..

il mio obiettivo è invece avere anche Yennefer.. (Shani credo non sia ammessa nel finale)

 

col NG+ su pc importi tutti e due i giochi precedenti (per chi non lo sapesse) e quindi mi troverò a districarmi nell'abbandonare Triss (dopo ben due giochi) e a riprendere Yennefer per vedere "come funziona l'unicorno" ..

 

valutazioni sul gioco in se:

 

Appena finito. Grandissimo, grandissimo gioco.

La trilogia di the Witcher si conclude alla grande, CD Project è riuscita a mantenere un livello altissimo. Avevo grandi aspettative per questo gioco, e non sono rimasto deluso.

 

 

PRO

 

 

- ambientazione straordinaria: avevo un po' di riserve sull'open world, ma sono riusciti a ricreare un mondo coerente, vivo, bellissimo da vedere e vario, arricchito da subquest e personaggi notevoli

 

- gameplay non particolarmente innovativo ma divertente: esplorazione, combattimento, scelte toste e meccaniche gdr di gestione e crescita del personaggio si bilanciano molto bene

 

- sceneggiatura e scrittura quasi sempre ottima, decisamente sopra la media

 

- geralt di rivia è troppo carismatico, e anche gli altri personaggi principali sono una garanzia. Tra le new entry, ottima Ciri, tutto sommato buona anche Yennifer.

 

- il gwent è una figata pazzesca, dovrebbero farci il multiplayer :D

 

 

 

 

CONTRO

 

 

 

- la main quest nel terzo atto si avvicina un po' troppo all' hig fantasy spazzatura.

Non che l'high fantasy sia necessariamente un male, ma questo mi è sembrato un po' cheap, buttato là e come viene viene.

Fermare l'invasione di elfi spaziali proveniente da altri piani dell'esistenza, e già che ci siamo salvare l'Universo da un freezer gigante che qualcuno ha lasciato aperto,

il tutto grazie alle non meglio specificate proprietà di un sangue ancestrale, è un po' meh...

insomma se sul piano del "dark fantasy" la saga di the witcher può tranquillamente competere con i maestri del genere (es. G.R.R. Martin) sul piano dell'High fantasy è un po' tirato via (es. Eriksonn dieci volte meglio).

La scelta iniziale dei CD Project di limitare questi aspetti un po' sclerati dell'autore era, imho, vincente.

 

 

- mi è dispiaciuto che abbiano semplificato la trama politica.

Ok la scelta di metterla in secondo piano dopo i fasti del secondo capito, ma ci sono scelte davvero forzate.

Per esempio, non bastava far diventare il furbo e spietato Radovid un folle nazista che ammazza e tortura gente a casaccio in modo da fartelo odiare;

bisognava proprio mettere il giocatore davanti alla scelta Djiksta (respingente panzone che ti tratta a pesci in faccia) e Roche/Ves (verso i quali il giocatore probabilmente nutre un forte affetto)

è un po' "barare", un po' dire al giocatore "ehi, questa è la scelta GIUSTA. GIUSTA CAPITO?".

Insomma per far vincere il nord bisogna o consegnarlo nelle mani di Hitler 2, il ritorno, oppure sacrificare il mitico indimenticabili co-protagonista di Witcher2 (a meno di non aver scelto Iorveth, ma vabbè).

 

Ma alla fine qualcuno ha capito cosa succede esattamente a livello politico in caso di vittoria di Nilfgaard?

Nilfgard vince la guerra contro il nord, e in base al trattato stipulato con Thaler e Djiksta, in cambio della testa di Radovid e la fine della guerriglia si tiene Aedirn + Lyria e Temeria come stato vassallo "semi indipendente", diciamo.

Skellige resta indipendente in ogni caso. Kovir neutrale indipendente.

I Redaniani vengono sconfitti e le bandiere di Nilfgaard sventolano su Novigrad e tutta la Redania (e quindi Kaedwen, immagino).

Questo però contrasta con il trattato di pace di cui sopra... Emhyr ci si è allegramente pulito le chiappe nella parte in cui prometteva di limitarsi all'Aedirn e a Lyria (+ Temeria con asterisco)? :D

Oppure è un occupazione temporanea (come il 95% delle guerre dell'epoca medievale e dell'età moderna), della serie vinco la guerra, occupo le città, chiedo dei tributi belli pesanti ma senza una vera e propria conquista?

 

 

 

 

 

 

1. concordo al 101% con tutto quanto sopra..

soprattutto sulla parte politica (che in The Witcher 2 ho amato)

nell'ultimo atto del gioco ho avvertito un affievolimento del ritmo generale, comunque sempre alto, però non più incalzante..

(per me è culminato nella decisione sul re/regina di Skellige, poi però vallo a capire perchè questi non sono entrati in guerra contro l'impero )

belli i Cameo degli antagonisti di The Witcher 2 , Letho

e del Professore da The Witcher 1 nell'espansione Heart of Stone

 

 

2. altri giochi di questa saga (non necessariamente con Geralt come protagonista) son ben accetti...

 

 

 

 

esempio:

  • su Vesemir , dato il suggerimento della sua giovinezza e sue imprese in Heart of Stone (dopotutto il set della Vipera è suo )..
  • su Raven (TW2 ) o Corvo (TW1), descritto nel primo Witcher come un "Leggendario Witcher" e per questo candidabile a protagonista
  • o perchè no su Schrödinger della Scuola del Gatto se avete fatto la sub-quest "dove giocano Gatto e Lupo"

 

 

 

 

 

3. valutazioni su Heart of Stone:

non credevo avrei più trovato un DLC all'altezza de "Lair of the Shadow Broker" di Mass Effect 2 ..

semplicemente " WOW ! " (soprattutto la parte del Mondo Dipinto)

un nemico cazzutissimo (il male in persona , del resto) che ovviamente non puoi "materialmente sconfiggere" visto che è solo una personificazione..

storia fantastica..

divertente il matrimonio (per i giochi all'interno: "il Re dei Porcari" e il discorso del brindisi risulta molto simpatico),

ma anche il gioco della doppia identità Geralt/fantasma con Shani che non sa a chi rivolgersi....

 

trovo che debba essere necessariamente giocato all'interno del gioco, come una specie di pausa nella narrazione, magari è meglio giocarlo un pò prima di Kaer Morhen

(ma questo ovviamente solo nelle NG+, nelle partite normali forse è meglio giocarlo dopo)

 

4. Blood & Wine è slittato nel semestre e non più a Marzo/Aprile.

io ci ho messo 121 ore tra TW3 e HoS , credo che per quando arriverà il nuovo DLC sarò più o meno a Skellige..

se il DLC sarà bello anche solo 1 unghia di Heart of Stone il GotY 2015 è palesemente più che meritato

 

 

 

 

 

 

Modificato da R3DMIDNIGHT
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

valutazioni sul gioco in se:

 

 

 

 

1. concordo al 101% con tutto quanto sopra..

soprattutto sulla parte politica (che in The Witcher 2 ho amato)

nell'ultimo atto del gioco ho avvertito un affievolimento del ritmo generale, comunque sempre alto, però non più incalzante..

(per me è culminato nella decisione sul re/regina di Skellige, poi però vallo a capire perchè questi non sono entrati in guerra contro l'impero )

belli i Cameo degli antagonisti di The Witcher 2 , Letho

e del Professore da The Witcher 1 nell'espansione Heart of Stone

 

 

2. altri giochi di questa saga (non necessariamente con Geralt come protagonista) son ben accetti...

 

 

 

 

esempio:

  • su Vesemir , dato il suggerimento della sua giovinezza e sue imprese in Heart of Stone (dopotutto il set della Vipera è suo )..
  • su Raven (TW2 ) o Corvo (TW1), descritto nel primo Witcher come un "Leggendario Witcher" e per questo candidabile a protagonista
  • o perchè no su Schrödinger della Scuola del Gatto se avete fatto la sub-quest "dove giocano Gatto e Lupo"

 

 

 

 

 

3. valutazioni su Heart of Stone:

non credevo avrei più trovato un DLC all'altezza de "Lair of the Shadow Broker" di Mass Effect 2 ..

semplicemente " WOW ! " (soprattutto la parte del Mondo Dipinto)

un nemico cazzutissimo (il male in persona , del resto) che ovviamente non puoi "materialmente sconfiggere" visto che è solo una personificazione..

storia fantastica..

divertente il matrimonio (per i giochi all'interno: "il Re dei Porcari" e il discorso del brindisi risulta molto simpatico),

ma anche il gioco della doppia identità Geralt/fantasma con Shani che non sa a chi rivolgersi....

 

trovo che debba essere necessariamente giocato all'interno del gioco, come una specie di pausa nella narrazione, magari è meglio giocarlo un pò prima di Kaer Morhen

(ma questo ovviamente solo nelle NG+, nelle partite normali forse è meglio giocarlo dopo)

 

4. Blood & Wine è slittato nel semestre e non più a Marzo/Aprile.

io ci ho messo 121 ore tra TW3 e HoS , credo che per quando arriverà il nuovo DLC sarò più o meno a Skellige..

se il DLC sarà bello anche solo 1 unghia di Heart of Stone il GotY 2015 è palesemente più che meritato

 

 

 

Se vuoi andarti a leggere le prime pagine che abbiamo praticamente riempito discutendo Rocky e io da soli, vedrai che in sostanza siamo tutti d'accordo. E concordo anche su Hearts of Stone, che ho trovato essere veramente ben fatta, tanto fresca quanto intrigante e di una longevità più che dignitosa per essere "solo" un'espansione. Le uniche critiche che muoverei riguardano la conclusione con l'antagonista (un po' frettolosa e non tanto soddisfacente per me, per quanto lo scenario sia figo) e quel nuovo sistema di rune, che oltre a non essere nulla di esaltante dal punto di vista dei bonus che danno vengono a costare uno sproposito di denaro.

 

Per la prossima espansione, anche alla luce delle recenti dichiarazioni di come abbiano voluto superare le pecche narrative del gioco originale, sono molto speranzoso.

 

Ragazzi ho appena finito il gioco e ho da chiedere un paio di cose:

  • Si può evitare in qualche modo la morte di Vesemir?
  • Mi sono ritrom***o sia Triss che Yennifer ma, dopo la missione in cui mi legano con manette al letto perchè non ne possono più di me, sono arrivato al termine del gioco senza che scegliessi definitivamente una delle due.. Eppure pensavo che alla fine il gioco mi facesse scegliere, invece niente (persino Philippa ad una missione mi dice che a breve sarei stato costretto a scegliere, mi aspettavo di farlo verso il finale del gioco). Saluto Ciri che sta per diventare imperatrice e titoli di coda.... Forse ho sbagliato qualcosa? :(
  • E' possibile salvare il papà degli eredi di Skellige? Il grassone con la corona, che non ricordo come si chiama, che muore per mano di Eredin

 

 

Un po' in ritardo, ma come ti hanno già risposto alla seconda domanda, devi scegliere solo una delle due altrimenti ti lasciano a bocca asciutta (questa l'ho apprezzata, come scelta di CDPR... :asd: ), mentre le morti di Vesemir e Crach (il grassone) sono inevitabili.

 

Sui finali invece all'epoca avevo fatto un post proprio in questo thread, se volete vi metto il link. Non credo sia cambiato alcunché da allora.

  • Upvote 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma qui solo io lo sto giocando e rigiocando su pc (assieme agli altri witcher ) ?

son sorti due o tre dubbi sul gioco..

 

il primo,

 

 

io ho ricominciato in NG+ (nella prima partita non ci avevo fatto caso) , ma Yen ha fatto la frecciata su me e Triss dal primo witcher, ho dovuto rispondere che avevo perso la memoria, e vabbè sul secondo.. e dubbio riconfermato (questo l'avevo notato già nella prima run però) quando arriviamo a Kaer Morhen ci son Eskel e Lambert che mi dicono che "il miglior letto di Kaer Morhen" Yennefer l'ha lanciato via dalla finestra appena è arrivata, "era ricoperto di capelli rossi" dicono.. ora

il dubbio consiste in questo: visto che Triss su console compare solo in TW2 , e non viene menzionata Kaer Morhen e/o non può essere stata li in quel gioco se cominciamo l'avventura da TW2 ,

gli sviluppatori hanno dato come canonico il fatto che Geralt se la sia spupazzata a Kaer Morhen oppure hanno considerato veramente l'import del primo witcher ?

 

 

 

altro dubbio, ma se io in NG+ ho già le spade perfette delle varie scuole e/o le armature.. che senso ha ritrovarle nel gioco nella nuova run e poi mettersi nuovamente a cercarle con le mappe (oltre a salire di livello..) ? cambiano le statistiche ?

Modificato da R3DMIDNIGHT
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...