Vai al contenuto


Foto

Halo Infinite


  • Per cortesia connettiti per rispondere
722 risposte a questa discussione

#361 Italian_n00b

Italian_n00b
  • Utenti
  • 2772 messaggi

Inviato 29 June 2018 - 15:31

Troppi indizi. Anche le note di finish the fight nel trailer di Infinite puzzano
  • 0
Immagine inserita

#362 Spirit89Crusher

Spirit89Crusher
  • Utenti
  • 734 messaggi

Inviato 01 July 2018 - 14:17

Troppi indizi. Anche le note di finish the fight nel trailer di Infinite puzzano

Date le circostanze direi che quelle note profumano :love:


  • 0

firma.png


#363 Italian_n00b

Italian_n00b
  • Utenti
  • 2772 messaggi

Inviato 01 July 2018 - 16:07

Comunque tornando al discorso intrapreso nell altro topic, @gengi quello che dici potrebbe essere attuabile nella single player . Alla fine basterebbe sbizzarsi con le novità nella campagna, proponendo al contempo un esperienza più classica nel multy.
Non sono d accordo invece con l evoluzione poco percettibile che dicevi riguardo i vecchi capitoli; per tutta la trilogia sono sempre riusciti a introdurre roba nuova che rendesse l esperienza più completa: penso alla possibilità di rubare i veicoli in moto o alla vita autorigenerante introdotte con Halo 2, la possibilità di staccare le torrette fisse o l equipaggiamento lanciabile con X che creava diverse possibilità di approcci nuovi soprattutto nel multiplayer novità introdotte con Halo 3. E lo stesso ODST a me ha fatto percepire molto più di quanto dici tu il fatto di non impersonificare uno spartan, vuoi per la maggiore sensibilità ai danni o i movimenti più lenti, ma io nei panni degli odst mi sentivo più vulnerabile. Insomma, accontentare l utenza classica non significa non cambiare mai nulla.
  • 0
Immagine inserita

#364 GENGI 93

GENGI 93
  • Utenti
  • 1171 messaggi

Inviato 01 July 2018 - 17:19

Comunque tornando al discorso intrapreso nell altro topic, @gengi quello che dici potrebbe essere attuabile nella single player . Alla fine basterebbe sbizzarsi con le novità nella campagna, proponendo al contempo un esperienza più classica nel multy.
Non sono d accordo invece con l evoluzione poco percettibile che dicevi riguardo i vecchi capitoli; per tutta la trilogia sono sempre riusciti a introdurre roba nuova che rendesse l esperienza più completa: penso alla possibilità di rubare i veicoli in moto o alla vita autorigenerante introdotte con Halo 2, la possibilità di staccare le torrette fisse o l equipaggiamento lanciabile con X che creava diverse possibilità di approcci nuovi soprattutto nel multiplayer novità introdotte con Halo 3. E lo stesso ODST a me ha fatto percepire molto più di quanto dici tu il fatto di non impersonificare uno spartan, vuoi per la maggiore sensibilità ai danni o i movimenti più lenti, ma io nei panni degli odst mi sentivo più vulnerabile. Insomma, accontentare l utenza classica non significa non cambiare mai nulla.

Io nel mio post non ho parlato di evoluzione di Halo.
Ho portato alla luce un punto, un concept sfruttato solo di striscio sia da Bungie sia da 343, ovvero la capacità di farti immedesimare in altri personaggi di questo universo, che potrebbe aggiungere una grandissima varietà sia nella Campagna sia nel Multiplayer.
 

Come ho già scritto nell'altro topic:
- in Halo 2 l'Arbiter, oltre ad avere l'invisibilità, era una macchina da guerra come il nostro caro Spartan 117.
- in Halo 3 l'Arbiter era una skin di Master Chief, assente anche l'invisibilità
- in ODST si poteva osare ancora di più. Diciamo che è un progetto uscito a metà e che certamente stava sulla buona strada.
- in Halo 4 completamente assente l'interprezione di un altro personaggio che non sia la cara vecchia macchina da guerra
- in Halo 5, altra occasione mancata

Questa idea di mettere al centro di Halo i soli Spartan (o skin simili) ormai non la reggo più.


Messaggio modificato da GENGI 93, 01 July 2018 - 17:22

  • 0

#365 Italian_n00b

Italian_n00b
  • Utenti
  • 2772 messaggi

Inviato 02 July 2018 - 01:46

@gengi rispondo anche al tuo ultimo post sull altro topic. Non sono d accordo mi dispiace: non è vero che l utenza di Halo non sappia cosa vuole, anzi sa esattamente cosa vuole. Fin tanto che abbiamo avuto il nostro gioco eravamo contenti come una pasqua. I problemi sono sorti proprio quando hanno cominciato a virare su dei concept che non c entravano na mazza con l esperienza classica di Halo, partendo da Reach in poi. E, come faceva notare anche ADE, il successo di alcune produzioni amatoriali fatte dai da fan sono abbastanza indicative di ciò che vorrebbe la gente.
Io lo ripeto, quello che dici sarebbe tranquillamente attuabile sbizzarrendosi con la campagna, ma il multiplayer deve cercare di ritornare su canoni più classici. Ti approverei giusto se si limitassero a fare delle playlist specifiche sulla falsariga di Invasion dove vigono delle regole specifiche solo per quella modalità.
Aggiungo inoltre che una esperienza classica non significa necessariamente soltanto gioco competitivo, tanto è vero che tra le modalità più giocate di Halo 3 c erano proprio le personalizzate e le social più vocate al divertimento più spensierato.
  • 1
Immagine inserita

#366 GENGI 93

GENGI 93
  • Utenti
  • 1171 messaggi

Inviato 02 July 2018 - 07:53

@gengi rispondo anche al tuo ultimo post sull altro topic. Non sono d accordo mi dispiace: non è vero che l utenza di Halo non sappia cosa vuole, anzi sa esattamente cosa vuole. Fin tanto che abbiamo avuto il nostro gioco eravamo contenti come una pasqua. I problemi sono sorti proprio quando hanno cominciato a virare su dei concept che non c entravano na mazza con l esperienza classica di Halo, partendo da Reach in poi. E, come faceva notare anche ADE, il successo di alcune produzioni amatoriali fatte dai da fan sono abbastanza indicative di ciò che vorrebbe la gente.
Io lo ripeto, quello che dici sarebbe tranquillamente attuabile sbizzarrendosi con la campagna, ma il multiplayer deve cercare di ritornare su canoni più classici. Ti approverei giusto se si limitassero a fare delle playlist specifiche sulla falsariga di Invasion dove vigono delle regole specifiche solo per quella modalità.
Aggiungo inoltre che una esperienza classica non significa necessariamente soltanto gioco competitivo, tanto è vero che tra le modalità più giocate di Halo 3 c erano proprio le personalizzate e le social più vocate al divertimento più spensierato.

Potrebbero benissimo accontentare tutti con Playlist Classica (con tanto di arena inclusa) e Playlist New Mode.
Questo è stato detto già tanto tempo fa, ancora prima che uscisse Halo 5, ma la 343 ci arriva sempre con un certo ritardo (vedere la modalità con il gunplay di Halo 3).

Peró adesso sarei curioso di conoscere i numeri di questa modalità, vorrei sapere se risulta effettivamente la più giocata, perché se così non fosse, si torna a dire che c'è un gruppo di fan che fa tanto rumore sul forum di 343, ma che, una volta accontentati, continuano a disinteressarsi al gioco. Ergo, non sa quello che vuole.

Ecco, un altro punto pessimo degli ultimi Halo è l'interfaccia, i menù, le informazioni che conta avere.

- il numero di giocatori presente in quella modalità
- sapere contro chi sto giocando, già nella lobby prepartita, con tanto di grado
- numero di medaglie che va ridotto. Non è possibile ottenere una medaglia Uccisione Generica, la medaglia Distrazione o la medaglia per ogni arma utilizzata, la serie di kill assist etc. etc. Nelle statistiche post-partita, il tutto risulta davvero caotico.
  • 0

#367 Italian_n00b

Italian_n00b
  • Utenti
  • 2772 messaggi

Inviato 02 July 2018 - 09:04

Potrebbero benissimo accontentare tutti con Playlist Classica (con tanto di arena inclusa) e Playlist New Mode.
Questo è stato detto già tanto tempo fa, ancora prima che uscisse Halo 5, ma la 343 ci arriva sempre con un certo ritardo (vedere la modalità con il gunplay di Halo 3).

Peró adesso sarei curioso di conoscere i numeri di questa modalità, vorrei sapere se risulta effettivamente la più giocata, perché se così non fosse, si torna a dire che c'è un gruppo di fan che fa tanto rumore sul forum di 343, ma che, una volta accontentati, continuano a disinteressarsi al gioco. Ergo, non sa quello che vuole.

Ecco, un altro punto pessimo degli ultimi Halo è l'interfaccia, i menù, le informazioni che conta avere.

- il numero di giocatori presente in quella modalità
- sapere contro chi sto giocando, già nella lobby prepartita, con tanto di grado
- numero di medaglie che va ridotto. Non è possibile ottenere una medaglia Uccisione Generica, la medaglia Distrazione o la medaglia per ogni arma utilizzata, la serie di kill assist etc. etc. Nelle statistiche post-partita, il tutto risulta davvero caotico.

Ma a prescindere anche se sapessimo i numeri non proverebbero niente: non è che dopo anni te me esci con una playlist dedicata e si risolvono le cose. Le cose certe che sappiamo sono solo che prima del cambiamento Halo regnava quasi incontrastato, dopo invece è solo degenerato.
Tra l altro, sia chiaro, non è mica detto che tornando sui loro passi risolvano la situazione, ormai la possibilità che abbiano fatto un danno irrecuperabile è altissima, possno solo sperare che migliorino la situazione (non ci dimentichiamo che Halo 3 uscì nel 2007 e fu giocato fino al 2010, ergo 8 anni che sto brand è quasi morto).
Io infatti pensa che sono arrivato al punto di non aspettarmi più niente dal multiplayer di Infinite: sono già abbastanza contento che almeno possa sperare in una campagna che a livello di direzione artistica e game design rievochi le atmosfere del passato, almeno questo sembra l abbiano capito, anche se non mi sto neanche esaltando troppo, visto che comunque per quanto vogliano impegnarsi sono limitati dal continuare una storia che coinvolga prometeici, Cortana villain e le IA e compagnia bella -,-

Messaggio modificato da Italian_n00b, 02 July 2018 - 09:05

  • 0
Immagine inserita

#368 GENGI 93

GENGI 93
  • Utenti
  • 1171 messaggi

Inviato 02 July 2018 - 09:41

Ma a prescindere anche se sapessimo i numeri non proverebbero niente: non è che dopo anni te me esci con una playlist dedicata e si risolvono le cose. Le cose certe che sappiamo sono solo che prima del cambiamento Halo regnava quasi incontrastato, dopo invece è solo degenerato.
Tra l altro, sia chiaro, non è mica detto che tornando sui loro passi risolvano la situazione, ormai la possibilità che abbiano fatto un danno irrecuperabile è altissima, possno solo sperare che migliorino la situazione (non ci dimentichiamo che Halo 3 uscì nel 2007 e fu giocato fino al 2010, ergo 8 anni che sto brand è quasi morto).
Io infatti pensa che sono arrivato al punto di non aspettarmi più niente dal multiplayer di Infinite: sono già abbastanza contento che almeno possa sperare in una campagna che a livello di direzione artistica e game design rievochi le atmosfere del passato, almeno questo sembra l abbiano capito, anche se non mi sto neanche esaltando troppo, visto che comunque per quanto vogliano impegnarsi sono limitati dal continuare una storia che coinvolga prometeici, Cortana villain e le IA e compagnia bella -,-

Proverebbe che se Halo si trova in questa situazione, non è PRINCIPALMENTE colpa dell'allontanamento dalla strada classica e non è colpa di aver perso quel feeling sia artistico sia di gunplay.

Certamente lanciare un nuovo Halo con Gunplay classico e Campagna classica sin dall'inizio, sin dal day-one, potrebbe effettivamente dirci se il pubblico (anche quello casual) è realmente interessato o se semplicemente vuole ormai qualcosa di nuovo e valido, o se semplicemente segue la moda... (molto plausibile quest'ultimo punto ed è anche quello che ho detto nel topic di Halo 5)

Finora, Halo 4 e 5 non sono riusciti a rinnovare il brand e non son riusciti a fare breccia neanche nei fan con qualche nuova idea. Questa è la reale problematica. Spero per loro che non se ne escano con una Battle-Royale su Halo, perchè sarebbe la mazzata definitiva al brand.


Messaggio modificato da GENGI 93, 02 July 2018 - 09:42

  • 0

#369 Alek

Alek
  • Utenti
  • 842 messaggi

Inviato 02 July 2018 - 10:34

Il gameplay lo reputo il miglior in assoluto per la serie. Più veloce rispetto al passato, sempre punitivo quando si compiono scelte errate e ad alto contenuto di abilità.

 

Il feeling artistico io l'ho gradito. Voi a cosa vi riferite? Alle somiglianze tra le mappe multiplayer?

 

In ogni caso, Halo non ha mantenuto il suo successo per varie altre ragioni. Secondo me l'errore più grosso è stato pretendere che rimanesse un system seller e mantenesse il suo smalto con il rilascio di una nuova trilogia successiva agli aventi di Chief, cioè di una storia conclusa in tutti i suoi crismi e il cui ultimo rilascio è avvenuto a distanza di 5 anni. 343i non ha considerato che in questo intervallo di tempo: i fan sono cresciuti, quindi maturati; il mercato videoludico (come avete ben detto nei commenti precedenti) si è espanso poi evoluto e così anche i giochi della concorrenza; le aspettative su un nuovo cap di Halo incentrato sulla storia principale erano e tutt'ora rimangono altissime; i vecchi fan sono nazi e non ne fanno passare una liscia. 

 

Halo 4 comincia con buoni presupposti, con la definizione di un nuovo nemico, la spiegazione delle sue intenzioni così come i suoi obiettivi e, allo stesso tempo, è un personaggio dinamico che agisce piuttosto velocemente in modo autonomo. Certo, la figura del Didatta può essere discussa e più o meno condivisa per come rimanipolata per essere adattata nella nuova saga, ma non è questo il punto perché il gioco finisce nel modo più catastrofico possibile e il villain così ben costruito esplode dopo solo otto ore di gioco. Davvero si sta giocando al primo cap di una nuova trilogia?

 

Halo 5 introduce molti nuovi personaggi e non ne spiega affatto la loro storia precedente. Passi per Buck e passi per Palmer perché presenti in giochi precedenti, ma tutti gli altri? Cioè se non hai mai letto libri allora mai capirai la presenza di quei personaggi. Perché?

Dai trailer vedo il nuovo co-progatonista perciò penso immediatamente all'Arbiter, cioé un elite già presente in Halo CE che poi si è evoluto in Halo2 e, infine, culminato in Halo 3... in tutto ciò mi è sempre stato chiaro il suo ruolo chiave come personaggio secondario.
Poi ritorno su Locke e mi rendo conto di come non possa reggere alcun confronto. Su di lui non si è mai saputo niente e qui in Halo5 è il personaggio più giocato. E' forte quanto chief, è a capo di una squadra di spartan come chief, arriva ad acchiappare chief e poi non porta a termine l'obiettivo per chissà quale redenzione.

 

Potrei andare avanti sollevando perplessità sul filo narrativo spezzato in più punti e sull'assente visione a lungo termine di cui invece una trilogia esige.

 

Risultato? nuovi fan non sono arrivati perché l'universo Halo è diventato un prodotto adatto per vecchi giocatori, capibile solo da essi e al contempo da loro stessi fortemente criticato. Insomma, la storia di Halo è cambiata, ha molti aspetti trattati solo in modo superficiale e tutto ciò non è pensato per essere spiegato a nuovi utenti.

 

 

 

-----

 

Su Halo infinite ho gran poco da dire perché non si è visto niente di nuovo.

 

Il messaggio di quel trailer era: "guardate quant'è bello il nuovo engine"

 

Nell'udire quella musica la mia unica emozione è stata: malinconia.


Messaggio modificato da Alek, 02 July 2018 - 10:43

  • 1

#370 Italian_n00b

Italian_n00b
  • Utenti
  • 2772 messaggi

Inviato 02 July 2018 - 11:54

Proverebbe che se Halo si trova in questa situazione, non è PRINCIPALMENTE colpa dell'allontanamento dalla strada classica e non è colpa di aver perso quel feeling sia artistico sia di gunplay.

Certamente lanciare un nuovo Halo con Gunplay classico e Campagna classica sin dall'inizio, sin dal day-one, potrebbe effettivamente dirci se il pubblico (anche quello casual) è realmente interessato o se semplicemente vuole ormai qualcosa di nuovo e valido, o se semplicemente segue la moda... (molto plausibile quest'ultimo punto ed è anche quello che ho detto nel topic di Halo 5)

Finora, Halo 4 e 5 non sono riusciti a rinnovare il brand e non son riusciti a fare breccia neanche nei fan con qualche nuova idea. Questa è la reale problematica. Spero per loro che non se ne escano con una Battle-Royale su Halo, perchè sarebbe la mazzata definitiva al brand.

Scusami gengi ma come fai a dire una cosa del genere? Quello che sappiamo è soltanto che fin tanto che fu mantenuta la formula classica, Halo faceva numeri da capogiro, dopo di che è finito nel baratro. 

Qualora non riuscissero a risollevare la situazione nonostante un ritorno alle origini, sarebbe comunque solo ed esclusivamente colpa loro! L'unica cosa che proverebbe è che hanno tentato di metterci una pezza troppo tardi. il disastro è cominciato con Reach e loro se ne sono strafrecati di come andassero le cose per la bellezza di altri due capitoli; se la gente adesso si è stufata di aspettare non ce la possiamo prendere che con 343i.

Voglio dire, ci hanno messo quasi 10 anni a capire che la gente non avesse mai digerito il cambio artistico, assolutamente inopportuno e apparentemente senza che ce ne fosse minimamente il bisogno… Cioè, di cosa parliamo?!

 

Quanto la gente sia nostalgica dei tempi che furono è comprovato dallo stesso trailer di Infinite: sta generando molto più hype e motivi di discussione un video di 2 minuti in cui non si vede praticamente nulla se non un motore grafico che rievoca la direzione artistica dei vecchi Halo e le note di finish the fight, che tutti i capitoli di 343i sviluppati fino ad ora messi insieme :whew:


  • 1
Immagine inserita

#371 GENGI 93

GENGI 93
  • Utenti
  • 1171 messaggi

Inviato 03 July 2018 - 11:50

Il gameplay lo reputo il miglior in assoluto per la serie. Più veloce rispetto al passato, sempre punitivo quando si compiono scelte errate e ad alto contenuto di abilità.

 

Il feeling artistico io l'ho gradito. Voi a cosa vi riferite? Alle somiglianze tra le mappe multiplayer?

 

In ogni caso, Halo non ha mantenuto il suo successo per varie altre ragioni. Secondo me l'errore più grosso è stato pretendere che rimanesse un system seller e mantenesse il suo smalto con il rilascio di una nuova trilogia successiva agli aventi di Chief, cioè di una storia conclusa in tutti i suoi crismi e il cui ultimo rilascio è avvenuto a distanza di 5 anni. 343i non ha considerato che in questo intervallo di tempo: i fan sono cresciuti, quindi maturati; il mercato videoludico (come avete ben detto nei commenti precedenti) si è espanso poi evoluto e così anche i giochi della concorrenza; le aspettative su un nuovo cap di Halo incentrato sulla storia principale erano e tutt'ora rimangono altissime; i vecchi fan sono nazi e non ne fanno passare una liscia. 

 

Halo 4 comincia con buoni presupposti, con la definizione di un nuovo nemico, la spiegazione delle sue intenzioni così come i suoi obiettivi e, allo stesso tempo, è un personaggio dinamico che agisce piuttosto velocemente in modo autonomo. Certo, la figura del Didatta può essere discussa e più o meno condivisa per come rimanipolata per essere adattata nella nuova saga, ma non è questo il punto perché il gioco finisce nel modo più catastrofico possibile e il villain così ben costruito esplode dopo solo otto ore di gioco. Davvero si sta giocando al primo cap di una nuova trilogia?

 

Halo 5 introduce molti nuovi personaggi e non ne spiega affatto la loro storia precedente. Passi per Buck e passi per Palmer perché presenti in giochi precedenti, ma tutti gli altri? Cioè se non hai mai letto libri allora mai capirai la presenza di quei personaggi. Perché?

Dai trailer vedo il nuovo co-progatonista perciò penso immediatamente all'Arbiter, cioé un elite già presente in Halo CE che poi si è evoluto in Halo2 e, infine, culminato in Halo 3... in tutto ciò mi è sempre stato chiaro il suo ruolo chiave come personaggio secondario.
Poi ritorno su Locke e mi rendo conto di come non possa reggere alcun confronto. Su di lui non si è mai saputo niente e qui in Halo5 è il personaggio più giocato. E' forte quanto chief, è a capo di una squadra di spartan come chief, arriva ad acchiappare chief e poi non porta a termine l'obiettivo per chissà quale redenzione.

 

Potrei andare avanti sollevando perplessità sul filo narrativo spezzato in più punti e sull'assente visione a lungo termine di cui invece una trilogia esige.

 

Risultato? nuovi fan non sono arrivati perché l'universo Halo è diventato un prodotto adatto per vecchi giocatori, capibile solo da essi e al contempo da loro stessi fortemente criticato. Insomma, la storia di Halo è cambiata, ha molti aspetti trattati solo in modo superficiale e tutto ciò non è pensato per essere spiegato a nuovi utenti.

 

 

 

-----

 

Su Halo infinite ho gran poco da dire perché non si è visto niente di nuovo.

 

Il messaggio di quel trailer era: "guardate quant'è bello il nuovo engine"

 

Nell'udire quella musica la mia unica emozione è stata: malinconia.

Assolutamente d'accordo, eccetto per il comparto artistico, troppo "plasticoso" ed anche poco ispirato.
Per non parlare poi del puro Level Design, ben lontano dai livelli della prima trilogia, sia in singleplayer, sia in multiplayer.

Comunque sottoscrivo il punto "l'errore più grosso è stato pretendere che rimanesse un system seller".

 

@Italian_n00b
Il mercato è evoluto!
Se un tempo c'era quasi solo Halo ad offrire una validissima esperienza FPS, sia singleplayer, sia multiplayer, oggi abbiamo una vagonata di giochi che offrono diverse esperienze, diverse formule di gioco, e alcune di queste hanno portato realmente una ventata di aria fresca al genere, tant'è che sono anche quelli più giocati. E parlo principalmente di Overwatch e Rainbow Six Siege.

Quindi, l'utenza che un tempo stava quasi solo su Halo, oggi si è spostata su altre FORMULE FPS, poi c'è anche chi è rimasto eh, ma non puoi sperare di raggiungere o mantenere i numeri fatti con i vecchi Halo, almeno in multiplayer, riconsolidando semplicemente la formula della trilogia.

Insomma, l'utenza si è frammentata su più giochi.

Oggi abbiamo solo tra gli FPS:
- CoD (che c'era anche durante il periodo di Halo)
- Battlefield (c'era solo il primo Bad Company)
- Titanfall
- Rainbow Six Siege
- Overwatch (nuova formula che ha ridato luce ad un genere ormai saturo)
- Doom
- Far Cry
- Destiny
- Borderlands
- Quake Champions (solo su PC)
- Lawbreakers (che non è riuscito a farsi spazio tra tutti questi titoli)
- Wolfenstein (esperienza solo singleplayer)
- Prey (esperienza solo singleplayer)
(... ne dimentico sicuramente altri)
 

e non considero le nuove esperienze come i Battle Royale, che sono prettamente TPS. Lo so, PUBG ha anche la visuale in prima persona.

E Destiny è stato incluso perchè ha un matchmaking PvP, oltre al PvE.

Insomma, la mole di titoli è abnorme rispetto al passato.


Messaggio modificato da GENGI 93, 03 July 2018 - 11:51

  • 0

#372 Italian_n00b

Italian_n00b
  • Utenti
  • 2772 messaggi

Inviato 03 July 2018 - 13:22

Aridaje.
Quello che continuate ad ignorare è che già nei tempi di Halo 3 c era la possibilità che l utenza si frammentasse, ok adesso magari questa possibilità è ancora più possibile, ma il punto della situazione è che questa fuga generale della gente da Halo ha coinciso proprio con questo stravolgimento dell esperienza.
Il resto sono solo supposizioni. L unica cosa certa è che da quando Halo è cambiato la gente non ci ha più giocato. Poi, risottolineo di nuovo perché pare facciate finta di non capire, non è un caso se l Halo più atteso di quelli fatti da 343i è stata la MCC, salvo poi spegnere l hype con tutti i problemi che ha avuto. Vi rendete conto che ormai hanno praticamente più successo le produzioni amatoriali come eldewrico et simili che quelli fatti da 343? E come ho già detto nel precedente post, sta generando più hype il trailer di presentazione di Infinite che tutti i capitoli di 343 messi insieme, questo soltanto perché ricorda i vecchi capitoli Bungie.
Inoltre gengi mi hai fatto questo elenco ok ma perché gta 4 era tra i più giocati all epoca e gta 5 dopo 10 anni lo è ancora? Perché cod era tra le prime posizioni all epoca e i nuovi capitoli lo sono ancora? Perché rainbow rimane ancorato tra le prime posizioni da quando è uscito?
Perché tutti questi giochi hanno fidelizzato la loro utenza continuandogli a dare il gioco che volevano per tutto questo tempo. Cosa che non ha fatto Halo.

Messaggio modificato da Italian_n00b, 03 July 2018 - 13:31

  • 1
Immagine inserita

#373 Hulong Zhan Shi

Hulong Zhan Shi
  • Utenti
  • 14275 messaggi

Inviato 03 July 2018 - 13:33

C'è da dire che anche le tue sono soltanto supposizioni.

Se fosse come dici tu Halo 3 avrebbe avuto una marea di persone che ci giocava appena l'hanno messo retrocompatibile, un po' come è successo per Red Dead o Black Ops 2 che per qualche settimana sono tornati in cima la classifica dei giochi più giocati sul live (per poi riscomparire), invece Halo 3 non è entrato nemmeno nella top 50, nessuno se l'è filato di striscio, mentre la MCC collection che attualmente seppur con qualche problemino risulta funzionante, ha meno gente del solo H5.

Come dice Gengi, ma tutti sti fan dove sono? Mi sembra un po' come quando uno va sui social e legge in giro nel 99% dei siti che cod fa schifo, nessuno lo compra, e poi vai A vedere ed è il gioco più venduto e giocato, magari quelli che commentano e si lamentano di un ritorno alle origini saranno solo il 10/15% dell'utenza che gioca...

Ricordiamo tra l'altro che il gioco "online" su console è diventato popolare proprio con la Xbox 360, ed Halo 3 è stato uno dei primi esponenti, ergo questo avrà contribuito parecchio sulle vendite, a quei tempi era una novità per la stramaggior parte Delle persone, perfino io che giocavo online su PC ho visto quella roba come una roba innovativa e mi sono stanziato su console ed ho iniziato a giocare i vari cod, Halo non potrà mai avere più quel successo, adesso sono altri tempi, prima il gioco online era una novità per molti, adesso ne siamo pieni, e soprattutto c'è una concorrenza molto più spietata rispetto che in passato, Halo non è più la moda del momento da almeno un bel po' di anni, probabilmente non lo sarà mai più, così come non lo saranno né quake e ne unreal Tournament, ne tutti gli altri FPS Arena, infatti Champions sta decisamente floppando.


Poi che infinite possa aver generato tanto hype, beh ci può stare, visto che sembrerebbe essere molto più ambizioso rispetto ai precedenti, con flora, fauna ed ambientazioni immense!!
Non è certo perché c'è MC117 con la sua armatura originale il motivo per cui la gente si sta hyppando.

Se facessero un Halo troppo classico sarebbe soltanto peggio, come è successo con Gears 4 che è stato criticato per non avere nulla di nuovo, a conti fatti risultati meno giocato di H5 nonostante quest'ultimo sia uscito un anno prima.

Messaggio modificato da Hulong Zhan Shi, 03 July 2018 - 13:36

  • 0
Immagine inseritaImmagine inserita

#374 GENGI 93

GENGI 93
  • Utenti
  • 1171 messaggi

Inviato 03 July 2018 - 13:45

Aridaje.
Quello che continuate ad ignorare è che già nei tempi di Halo 3 c era la possibilità che l utenza si frammentasse, ok adesso magari questa possibilità è ancora più possibile, ma il punto della situazione è che questa fuga generale della gente da Halo ha coinciso proprio con questo stravolgimento dell esperienza.
Il resto sono solo supposizioni. L unica cosa certa è che da quando Halo è cambiato la gente non ci ha più giocato. Poi, risottolineo di nuovo perché pare facciate finta di non capire, non è un caso se l Halo più atteso di quelli fatti da 343i è stata la MCC, salvo poi spegnere l hype con tutti i problemi che ha avuto. Vi rendete conto che ormai hanno praticamente più successo le produzioni amatoriali come eldewrico et simili che quelli fatti da 343? E come ho già detto nel precedente post, sta generando più hype il trailer di presentazione di Infinite che tutti i capitoli di 343 messi insieme.


Ma più successo tra chi? Tra i fan, non di certo per la massa, che neanche sa della sua esistenza.

Il punto è questo, se vogliamo parlare di successo basato sul numero di players che ci gioca costantemente dal day-one fino ad 1-2 anni, allora non è tornando alla formula classica che lo ottieni.

Se invece si tratta di accontentare i fan, allora ok, che si torni pure alla formula classica, ma non aspettatevi i grandi numeri, perché il vecchio game-system non attira più come prima, o comunque, attira solo i fan (e manco tutti).

Io, da amante di questa serie, non voglio che questa saga si ancori sempre sullo stesso game-system.
Nei nuovi capitoli io cerco novità, non nostalgia.
Novità che non siano solo Storia, ma anche Gameplay.

Storia che peraltro... lasciamo stare va, meglio non parlarne.
Ne ha già parlato abbastanza Alek.

EDIT:
Concordo con Hulong su Infinite.

Messaggio modificato da GENGI 93, 03 July 2018 - 13:48

  • 0

#375 Italian_n00b

Italian_n00b
  • Utenti
  • 2772 messaggi

Inviato 04 July 2018 - 01:50

CUT

 

 

CUT

 

@hulong La MCC qualche problemino? E' stata ingiocabile per mesi e anche attualmente si trova in uno stato semi pietoso, a me in alcune playlist non entrano nemmeno i colpi, infatti 343i è consapevole dello stato del gioco tant'è che a distanza di 4 anni stanno lavorando ad un nuovo mega update che dovrebbe aggiustare definitivamente la situazione. Ma il problema è che ormai la gente lo ha abbandonato da tempo perché stufa di attendere, e GIUSTAMENTE aggiungerei.

 

Non è vero che Halo 3 fu il primo gioco a creare il boom del gioco online, Halo 2 e la prima xbox diventarono icone del settore proprio per questo aspetto quindi al massimo sfruttò il successo del suo predecessore, e prima c'era già Gears 1 su 360 che ebbe già un gran successo. senza contare che Halo 3 uscì in concomitanza di COD MW1 che si rilevò essere un altro fenomeno.

Se dici che Infinite non sta facendo parlare di se per via dell'evidente cambio di rotta in ambito artistico  chiaramente ispirato ai capitoli Bungie (immagino parli di questo quando citi l'armatura del Chief), evidentemente non ti sei fatto un giro tra i portali quali waypoint et simili ma anche gli stessi youtuber esperti del gioco: è il primo motivo di discussione, peraltro uno dei pochi valutabili visto che del titolo di per se non si è ancora visto nulla.

 

Gears 4 è stato criticato per la mancanza di aspetti innovativi, vero, infatti come sto ribadendo io e anche altri nel topic un gioco ha sempre bisogno di essere evoluto: Halo durante il suo percorso nella trilogia è sempre stato capace di rinnovarsi e introdurre spunti nuovi pur non snaturando la formula classica ma, lo ripeto per l'ennesima volta, innovazione e stravolgimento in un videogioco sono due cose completamente diverse.

 

@hulong @gengi ad oggi i dati di fatto sono:

  1. La saga di Halo è deceduta esattamente quando hanno deciso di stravolgerla.
  2. Halo 3 si è confrontato con altri esponenti che, se pur in numero minore rispetto ai concorrenti attuali, avrebbero potuto far calare a picco la popolazione del gioco. Ma non è avvenuto.
  3. A distanza di 4 anni (non so quanti casi del genere ci siano già stati nella storia del settore) la 343 sta aggiustando, si spera, in via definitiva la MCC, collezione comprendente solo capitoli Bungie della saga, ad eccezione di Halo 4. Ulteriore prova di quanto stiano tentando in qualunque modo di recuperare la vecchia utenza.
  4. Halo Infinite sembra attingere a piene mani allo stile artistico dei vecchi Halo. Questo fatto prova due cose inconfutabilmente: che hanno fatto mea culpa sull'inopportuno cambio di rotta da Halo 4 in poi in questo senso, e che sono lenti come le lumache a capire i propri errori visto che ci hanno messo quasi 10 anni.
  5. Il successo delle produzioni amatoriali, di cui sarebbe bello conoscere i numeri, ma se stanno facendo così parlare di se un motivo ci sarà, e IMHO è uno dei motivi che ha spinto 343i a rimettere le mani sopra la MCC dopo un lasso di tempo così lungo.
  6. Giochi quali GTA 5, Rainbow, COD, Battlefield ecc ecc, nonostante la "concorrenza spietata" che tanto decantate essere presente al giorno d'oggi, non ne risentono minimamente.

Tutto questo porta a credere che la causa più plausibile del declino della saga di Halo sia imputabile al cambiamento totale apportato che ha generato prima di tutto una fuga generale dell'utenza più storica,  in secondo luogo non è riuscito a crearne una nuova interessata realmente a questa nuova esperienza.


Messaggio modificato da Italian_n00b, 04 July 2018 - 01:57

  • 0
Immagine inserita

#376 gaxel

gaxel
  • Utenti
  • 2342 messaggi

Inviato 04 July 2018 - 09:46

Scusate, ma parlate di single player o multi player? Perché io ho giocato Halo: CE ( finito su Windows al tempo, poi Anniversary con la TMCC), Halo 2 (su Xbox pochetto, primi livelli, poi finito l'Anniversary su TMCC), Halo 3 (finito su TMCC) e Halo 4 (per metà, TMCC) e a me sembrano (tutti) gli fps da console migliori che abbia mai giocato come gameplay e soprattutto controlli, ma non ho mai giocato in multi.

 

Ora sto ripercorrendo tutta la saga cross-media, quindi a breve (spero) proverò anche Halo: Reach e poi ODST che non ho mai giocato (oltre ai Wars e agli Spartan, ma quelli sono altri giochi)

 

Se devo essere sincero comunque Halo: CE è probabilmente l'fps più influente di tutti i tempi, ma già Halo 2, multi a parte, non è che fosse 'sta cosa stravolgente. Halo 3 purtroppo lo ricordo poco (l'ho giocato solo una volta).


Messaggio modificato da gaxel, 04 July 2018 - 09:47

  • 0

Gaxel.png


#377 GENGI 93

GENGI 93
  • Utenti
  • 1171 messaggi

Inviato 04 July 2018 - 10:58

@hulong La MCC qualche problemino? E' stata ingiocabile per mesi e anche attualmente si trova in uno stato semi pietoso, a me in alcune playlist non entrano nemmeno i colpi, infatti 343i è consapevole dello stato del gioco tant'è che a distanza di 4 anni stanno lavorando ad un nuovo mega update che dovrebbe aggiustare definitivamente la situazione. Ma il problema è che ormai la gente lo ha abbandonato da tempo perché stufa di attendere, e GIUSTAMENTE aggiungerei.

 

Non è vero che Halo 3 fu il primo gioco a creare il boom del gioco online, Halo 2 e la prima xbox diventarono icone del settore proprio per questo aspetto quindi al massimo sfruttò il successo del suo predecessore, e prima c'era già Gears 1 su 360 che ebbe già un gran successo. senza contare che Halo 3 uscì in concomitanza di COD MW1 che si rilevò essere un altro fenomeno.

Se dici che Infinite non sta facendo parlare di se per via dell'evidente cambio di rotta in ambito artistico  chiaramente ispirato ai capitoli Bungie (immagino parli di questo quando citi l'armatura del Chief), evidentemente non ti sei fatto un giro tra i portali quali waypoint et simili ma anche gli stessi youtuber esperti del gioco: è il primo motivo di discussione, peraltro uno dei pochi valutabili visto che del titolo di per se non si è ancora visto nulla.

 

Gears 4 è stato criticato per la mancanza di aspetti innovativi, vero, infatti come sto ribadendo io e anche altri nel topic un gioco ha sempre bisogno di essere evoluto: Halo durante il suo percorso nella trilogia è sempre stato capace di rinnovarsi e introdurre spunti nuovi pur non snaturando la formula classica ma, lo ripeto per l'ennesima volta, innovazione e stravolgimento in un videogioco sono due cose completamente diverse.

 

@hulong @gengi ad oggi i dati di fatto sono:

  1. La saga di Halo è deceduta esattamente quando hanno deciso di stravolgerla.
  2. Halo 3 si è confrontato con altri esponenti che, se pur in numero minore rispetto ai concorrenti attuali, avrebbero potuto far calare a picco la popolazione del gioco. Ma non è avvenuto.
  3. A distanza di 4 anni (non so quanti casi del genere ci siano già stati nella storia del settore) la 343 sta aggiustando, si spera, in via definitiva la MCC, collezione comprendente solo capitoli Bungie della saga, ad eccezione di Halo 4. Ulteriore prova di quanto stiano tentando in qualunque modo di recuperare la vecchia utenza.
  4. Halo Infinite sembra attingere a piene mani allo stile artistico dei vecchi Halo. Questo fatto prova due cose inconfutabilmente: che hanno fatto mea culpa sull'inopportuno cambio di rotta da Halo 4 in poi in questo senso, e che sono lenti come le lumache a capire i propri errori visto che ci hanno messo quasi 10 anni.
  5. Il successo delle produzioni amatoriali, di cui sarebbe bello conoscere i numeri, ma se stanno facendo così parlare di se un motivo ci sarà, e IMHO è uno dei motivi che ha spinto 343i a rimettere le mani sopra la MCC dopo un lasso di tempo così lungo.
  6. Giochi quali GTA 5, Rainbow, COD, Battlefield ecc ecc, nonostante la "concorrenza spietata" che tanto decantate essere presente al giorno d'oggi, non ne risentono minimamente.

Tutto questo porta a credere che la causa più plausibile del declino della saga di Halo sia imputabile al cambiamento totale apportato che ha generato prima di tutto una fuga generale dell'utenza più storica,  in secondo luogo non è riuscito a crearne una nuova interessata realmente a questa nuova esperienza.

Io sto affermando che non basta SOLO il ritorno ad un comparto artistico e ad un gunplay classico per ritornare ad avere grandi numeri in Multiplayer.
Devono proporre ANCHE qualcosa di nuovo.

Con Halo 5 abbiamo avuto una Playlist dedicata alla Warzone, idea che non era malvagia, ma a conti fatti io la giocavo come un BTB Territorio, senza neanche usare chissà quali altre armi, mi accontentavo del BR, bastava quello. C'era quindi un problema di base nella modalità e nel concept di gioco.
Mi consenti di non utilizzare praticamente MAI le carte e, soprattutto, mi consenti di disinteressarmi ai mob/boss da sconfiggere sulla mappa.

Con Halo Infinite mi auguro che il multiplayer continui ad essere strutturato così. Una Playlist Classica + una Playlist Nuova.
E per la Playlist Nuova mi auguro che sfruttino per bene l'universo di Halo, come ho già detto alcuni post fa.

Lato singleplayer, penso esattamente la stessa cosa. Bisogna innovare la formula, presentando altri approcci, altri personaggi di questo universo e quindi loro abilità, capacità, oltre a migliorare la narrazione e a non prendere la strada dell'americanata.
Il game-system per quando impersoneremo uno Spartan continuerà ad esserci ovviamente, ma voglio poter utilizzare anche gli altri e, così facendo, ci sarà la possibilità di inserire nuovi elementi di gioco.

_______________________
Infinite sta facendo parlare di sè, appunto su Halo Waypoint, un sito dedicato prettamente ai fan del gioco.
Di certo non ne senti parlare tanto sui siti specializzati e di "critica".
_______________________
Halo 3 è stato il boom del gioco online a livello di numeri. Ha consolidato ciò che aveva fatto Halo 2, perchè il Live, con quest'ultimo, era ancora per pochi.
Io all'epoca avevo ancora internet con la tariffa a tempo, figurati  :asd: e non ero l'unico.
_______________________
I 343 stanno sistemando la MCC Collection prettamente per i fan e anche perchè una Saga del genere non merita uno stato così indecoroso.
Ha una certa nomea, è un'esclusiva ed un marchio importantissimo per Microsoft ed Xbox.
_______________________
Gears 4 è il perfetto esempio di gioco che ha voluto seguire i fan senza innovarsi, risultando un "more of the same".
Chiunque afferma "si, carino, funziona, è pressochè identico ai precedenti ma... avrei voluto delle novità".
_______________________
Halo Infinite a quanto pare avrà il comparto artistico della vecchia trilogia, ma questo non implica, almeno per ora, che avrà la stessa struttura di gioco.
_______________________
Dai! Halo 3 aveva pochi rivali a suo tempo.
GTA IV aveva un multiplayer acerbo e lento, rispetto a quello che è adesso GTA V, e rispetto ovviamente a quello che era Halo 3.
CoD aveva i suoi grandi numeri, nonostante ci fosse Halo. Non vedo perchè avrebbe dovuto scalzare Halo, che poi alla fine l'ha fatto, tempestando l'industria videoludica con un CoD all'anno. Ciò implica anche che entri di prepotenza nella testa dei giocatori anche occasionali.
_______________________
Il successo delle produzioni amatoriali li conosciamo noi fan...
Chiedi anche ad un redattore di qualche testata giornalistica se conosce Halo ElDewrito.
_______________________
GTA V ha venduto pure su Marte! Ecco perchè non ne risente.

Rainbow ha avuto successo e continua ad avere successo sia per le idee di gioco, sia perchè è stragiocato su Twitch et simili.
Queste piattaforme di streaming fanno tanto a livello di vendite e numeri sul multiplayer.
La stessa Microsoft l'ha capito, tant'è che con i suoi sondaggi chiede al pubblico che genere preferisce guardare, chi segue, perchè lo segue etc. etc.

Come ho detto prima, Activision ci ha tempestato per anni con CoD. Ormai è nell'immaginario di qualsiasi giocatore. Poi anche lì, i numeri son calati rispetto al passato, splittando la fanbase su più CoD.
Tant'è che è l'unica serie di VG ad avere tanti giocatori su CoD vecchi di 10 anni.

Battlefield 1 è l'unico Battlefield attualmente giocato, ma che sta 2 posizioni più avanti di Halo.
Bisogna considerare però che è un titolo uscito meno di 2 anni fa.

Ci sarebbero Fortnite e PUBG che fanno davvero i GRANDI NUMERI, uno è gratuito, un altro è venduto a meno di 30€.
Vediamo un po' cosa succederà in futuro con Halo giocabile tramite Game Pass.

(...si potrebbe continuare a citare altri giochi come Destiny, Minecraft, Overwatch, Rocket League etc. sarebbe quasi superfluo per questa discussione)


  • 0

#378 Hulong Zhan Shi

Hulong Zhan Shi
  • Utenti
  • 14275 messaggi

Inviato 04 July 2018 - 11:38

Ottima analisi quella di Gengi :bow:
Sono d'accordo
  • 0
Immagine inseritaImmagine inserita

#379 Italian_n00b

Italian_n00b
  • Utenti
  • 2772 messaggi

Inviato 04 July 2018 - 15:14

@genig continui a rispondere non negando quello che dico: mi hai fatto un'analisi sul perché i giochi attualmente in voga hanno successo; aldilà degli specifici motivi, vanno forte perché offrono alla propria utenza quello che vuole dal suo gioco. Che è esattamente quello che faceva Halo fino ad Halo 3. Come dici anche tu, Halo non è stata spopolato da cod fintanto che non si è snaturato. E' bastato che con Halo Reach cominciasse lo sfacelo che sprofondò in favore di cod  ^_^. Halo 3 ha resistito alla bellezza di 3 cod per 3 anni. Reach è sprofondato dopo neanche 2 mesi. Ma ovviamente mi dirai che non c'entra principalmente lo stravolgimento del gioco :acc:.

 

Gears 4 te l'ho già detto io che è stato criticato per questo motivo, ma non significa necessiti di uno stravolgimento totale: deve solo introdurre la giusta dose di novità senza snaturarsi, ovvero avere un percorso simile alla trilogia di Halo originale :ok:

 

Sul fatto che adesso stiano ragionando in direzione dei fan, cosa ormai palese, cosa vorrà dire scusami? Se il loro obbiettivo è quello di riconquistare i fan di vecchi data è perché forse avranno capito che quella è la strada giusta per far tornare Halo grande, o perlomeno per avere la speranza che torni ad esserlo? 

Che poi non capisco in che modo tu ti rivolga ai fan: se adesso sta saga fa sti numeri pietosi è semplicemente perché prima aveva molti più fan di adesso. Bisogna far tornare indietro quella gente :teach: . Anche perché i più casualoni giocavano già in massa su cod all'epoca quindi la popolazione di Halo 3 era composta perlopiù da appassionati della saga.


Messaggio modificato da Italian_n00b, 04 July 2018 - 15:20

  • 0
Immagine inserita

#380 Alek

Alek
  • Utenti
  • 842 messaggi

Inviato 04 July 2018 - 15:55

Raga, questi discorsi sono troppo complicati per un semplice forum

Occorrono fior fiore di tecnici del settore, vanno fatte indagini di mercato sullo stato attuale del brand (o lo stato allEpoca delluscita di Halo5) che supportino il tuo business plan , inoltre va stabilito un target di mercato a cui si rivolgersi in relazione al linvestimento profuso in anni e anni di sviluppo antecedenti a tutte le nostre pippe mentali.

Parlare oggi di vecchi fan di Halo è quasi un pugno nellocchio perché si sta parlando di persone ormai sui 30 anni e più.
Io ne ho qualcuno in meno, sto giocando ancora ad Halo e lo sto facendo in totale solitudine, solo quando ho effettivamente tempo da dedicarci . Aallo stesso modo il gruppo di amici storici con cui giocavo prima ormai ha altre priorità nella vita, perciò la console non è stata comprata oppure si è passati su altri lidi (PC/Sony).
A Mio avviso, puntare sulla vecchia utenza va bene finché si parla di chicche nella campagna, easter eggs e cose così che semplicemente strizzano locchio agli appassionati di lunga data. Per il resto Halo ha bisogno di nuova linfa, più visibilità e soprattutto più nuovi utenti! E per farlo devi prendere score esagerato su metacritic altrimwnti la gente di oggi, che vive 24/7 su internet, nemmeno ti considera più e anzi, ti spala addosso liquame su tutti i social. E per quanto sia o non sia condivisibile, se nel 2018 non godi di buona immagine, allora potresti fare il miglior gioco della gen e allo stesso tempo non vendere mai abbastanza per guadagnarti ciò che in realtà meriteresti

Messaggio modificato da Alek, 04 July 2018 - 16:00

  • 0