Vai al contenuto


Foto

Xbox One X - topic a TOLLERANZA ZERO - niente confronti e CW


  • Per cortesia connettiti per rispondere
8898 risposte a questa discussione

#3801 mommox

mommox
  • Utenti
  • 19834 messaggi
  • LocalitÓ:Staranzano
  • Xbox Live: Mommox

Inviato 25 July 2017 - 08:51

//OT

E io che mi stavo perdendo per l'ennesima volta a spiegarmi, con un post lunghissimo, e per "scusarmi" se sembravo provocatorio e quant'altro... poi ho dovuto solo scrollare un po'.

 

 

Anche se non l'hai detto in modo esplicito stai parlando della concorrenza e qua non si può.

 

 

ma proprio come la ps4 pro sono pochissimi e non la regola

 

Dopo questo direi che il caso è chiuso vostro Onore, la corte può andare in pace.

//OT


Messaggio modificato da mommox, 25 July 2017 - 09:01

  • 1
Immagine inseritaImmagine inserita

#3802 Kaioshin

Kaioshin
  • Utenti
  • 451 messaggi

Inviato 25 July 2017 - 08:54

 

Ok, ho sbagliato domanda. Come la percepite "nel lungo periodo"?

Mettiamo che nel 2019 si dia inizio alla nuova gen. Secondo voi X avrà ancora spazio nel mercato? Se si, per quanto? Se no, uscirà una nuova Xbox subito? La MS ha i soldi per farlo in tempi così brevi?

ipoteticamente xbox one x potrebbe essere così potente per rimandare la prossima gen dopo l'uscita di sony.

esce PS5 nel 2019 ad esempio, all'inizio non verrà sfruttata al massimo mentre xbox one x comincerà ad ingranare.

Console "tampone" (passami il termine) per poi uscire sfasati dalla concorrenza un anno(2020) dopo con la nuova gen + potente di PS5


  • 0

#3803 mommox

mommox
  • Utenti
  • 19834 messaggi
  • LocalitÓ:Staranzano
  • Xbox Live: Mommox

Inviato 25 July 2017 - 09:00

ipoteticamente xbox one x potrebbe essere così potente per rimandare la prossima gen dopo l'uscita di sony.

esce PS5 nel 2019 ad esempio, all'inizio non verrà sfruttata al massimo mentre xbox one x comincerà ad ingranare.

Console "tampone" (passami il termine) per poi uscire sfasati dalla concorrenza un anno(2020) dopo con la nuova gen + potente di PS5

 

Quindi in pratica ci sarebbe sempre una "mid gen" o da una parte o dall'altra secondo te? Possibile sulla carta ma io la vedo dura per i developers... immagina le SH a dover star dietro a un cambio di architettura (magari radicale) ogni due-tre anni. Finchè due console escono assieme ok, ma poi? Io penso che la X durerà sicuramente qualche anno, ma poi la MS inizierà a pensare alla next gen da far uscire il prima possibile una volta iniziata la gen nuova.

Cioè vedo la X proprio (come diceva voi eh) come una One Premium. Ma che finirà col ciclo vitale della One :| Almeno così la percepisco io.


  • 0
Immagine inseritaImmagine inserita

#3804 s23j

s23j
  • Utenti
  • 1893 messaggi

Inviato 25 July 2017 - 09:17

//OT

E io che mi stavo perdendo per l'ennesima volta a spiegarmi, con un post lunghissimo, e per "scusarmi" se sembravo provocatorio e quant'altro... poi ho dovuto solo scrollare un po'.
 
 
Dopo questo direi che il caso è chiuso vostro Onore, la corte può andare in pace.

//OT


Si come no estrapola una frase dal contesto, non come te che sei mesi a parlare in modo "falso" e mascherato della concorrenza
  • 1

#3805 mommox

mommox
  • Utenti
  • 19834 messaggi
  • LocalitÓ:Staranzano
  • Xbox Live: Mommox

Inviato 25 July 2017 - 09:33

Si come no estrapola una frase dal contesto, non come te che sei mesi a parlare in modo "falso" e mascherato della concorrenza

 

:asd:


  • 0
Immagine inseritaImmagine inserita

#3806 Pax360Volt

Pax360Volt
  • Utenti
  • 3697 messaggi

Inviato 25 July 2017 - 09:37

 
Quindi in pratica ci sarebbe sempre una "mid gen" o da una parte o dall'altra secondo te? Possibile sulla carta ma io la vedo dura per i developers... immagina le SH a dover star dietro a un cambio di architettura (magari radicale) ogni due-tre anni. Finchè due console escono assieme ok, ma poi? Io penso che la X durerà sicuramente qualche anno, ma poi la MS inizierà a pensare alla next gen da far uscire il prima possibile una volta iniziata la gen nuova.

Cioè vedo la X proprio (come diceva voi eh) come una One Premium. Ma che finirà col ciclo vitale della One :| Almeno così la percepisco io.


Vedila cosí: hanno un anno di tempo x concentrarsi su una sola console alla volta
  • 0

tamPax modality...ON  tx+pax360volt.png +Paxieiachi?


#3807 mommox

mommox
  • Utenti
  • 19834 messaggi
  • LocalitÓ:Staranzano
  • Xbox Live: Mommox

Inviato 25 July 2017 - 09:41

Quindi dici che si finirebbe con l'avere un delay dell'uscita dei titoli (almeno i third party) di un anno tra una piattaforma e l'altra? :|


  • 0
Immagine inseritaImmagine inserita

#3808 GrungiestNewt47

GrungiestNewt47
  • VIP
  • 5655 messaggi

Inviato 25 July 2017 - 09:55

10 euro. Almeno un Toshiba da 1tb versus il western digital da 2tera che ho presi tempo fa. 69 euro per il primo, 79 per il secondo. Almeno su amazon

In alcuni casi la differenza è di 20 euro ,ma in ogni caso, quando una console viene già venduta in perdita o in pareggio, anche quei 10-20 euro moltiplicati per milioni di console vendute possono fare la differenza ed il prezzo di Xbox One X non poteva "sfondare" i 499 euro!


  • 0

Artorias00.png
PER ASPERA AD ASTRA

 

 


#3809 Tekwar

Tekwar
  • Utenti
  • 2095 messaggi
  • LocalitÓ:Como

Inviato 25 July 2017 - 09:58

 

Quindi in pratica ci sarebbe sempre una "mid gen" o da una parte o dall'altra secondo te?

 

Secondo me si, sia da parte di Sony che di Microsoft.

 

Una console pensata alla vecchia maniera (ciclo vita di 6/7 anni prima del nuovo) non è più adatto con l'evoluzione dell'hardware di questi tempi. Per cui opteranno per modelli mid-range ogni 3/4 anni.

 

:)


Messaggio modificato da Tekwar, 25 July 2017 - 09:59

  • 0

AndreaTek.png


#3810 mommox

mommox
  • Utenti
  • 19834 messaggi
  • LocalitÓ:Staranzano
  • Xbox Live: Mommox

Inviato 25 July 2017 - 10:10

Però

 

 

Secondo me si, sia da parte di Sony che di Microsoft.

 

Una console pensata alla vecchia maniera (ciclo vita di 6/7 anni prima del nuovo) non è più adatto con l'evoluzione dell'hardware di questi tempi. Per cui opteranno per modelli mid-range ogni 3/4 anni.

 

:)

 

Mh, però così facendo secondo me si rischia di snaturare la natura delle console, no? La cara e vecchia semplicità delle console secondo me sta venendo sempre meno... tra aggiornamenti, install obbligatori, online, e a sto punto cambio hardware ogni 3-4 anni (a prezzi non proprio bassissimi) io la vedo dura continuare ad essere una vera alternativa al mondo pc. Cioè pensandoci, se devo spendere 400-500 euro ogni 3-4 anni, vuol dire che in un ciclo attuale di vita della console ne ho spesi almeno 800-1000. Quindi come un pc di fascia alta.

Io penso che questa gen sia quella della sperimentazione... che la prossima vedrà console vendute da subito a prezzo più alto e con hardware più potente per permettere loro di durare gli anni che devon durare. In fondo l'errore vero di questa gen è stato quello di proporre du console a prezzo contenuto ma con hardware già (quasi) non all'altezza delle aspettative.

 

Se poi sarà davvero così, ovvero che con la X si inaugurerà la moda delle console mid gen (la Pro manco la considero tale tanto poco varia da una PS4 base) inizierò a valutare se mollare il colpo o acquistarne una ogni gen "completa" (o ogni due gen che dir si voglia XD)


  • 0
Immagine inseritaImmagine inserita

#3811 Neural

Neural

    Neural mani di forbice

  • Admin capo
  • 10894 messaggi

Inviato 25 July 2017 - 11:15

se devo spendere 400-500 euro ogni 3-4 anni, vuol dire che in un ciclo attuale di vita della console ne ho spesi almeno 800-1000. Quindi come un pc di fascia alta.

 

Non "devi" infatti. Il bello di questa filosofia è che non sei costretto a prendere il nuovo hardware, e mantenendo il precedente non perdi niente a parte ovviamente le maggiori prestazioni.

 

Ormai i consumatori sono più che abituati a logiche del genere: non sei obbligato a cambiare iPhone ogni volta che esce il nuovo modello, non devi cambiare tablet ogni volta che ne arriva uno più potente, ma chiaramente accetti il fatto di restare un po' in dietro sul fronte delle prestazioni.

 

Non c'è nulla in tale filosofia che snaturi la natura delle console, soprattutto se consideriamo che non sta avvenendo dopo 1-2 anni dal lancio della One ma dopo 4 anni che, in casi limite, ha rappresentato la vita di una generazione (Xbox 360 è uscita 4 anni dopo la prima Xbox, la Wii 5 anni dopo il GameCube, la Switch 5 anni dopo la Wii U).

 

Tutto quello che questo approccio offre è maggior scelta per i giocatori: vuoi una console economica con tanti giochi? Ce l'hai. Vuoi la console superpotente con tanti giochi? Hai anche quella. Vuoi passare dall'una all'altra? Puoi farlo senza dover ricomprare neanche un gioco. Non vedo proprio come la si possa vedere negativamente, anzi.


Immagine inserita

#3812 bile88

bile88
  • Utenti
  • 899 messaggi

Inviato 25 July 2017 - 11:26

Poniamo che uno sia consolaro (tipo me) e abbia la volonta' di stare sempre "sulla cresta dell'onda", quindi godendo del massimo della prestazione in ambito console.
Sarei "costretto", per stare aggiornato, ad acquistare un prodotto ogni 2 anni in media (o quello che sara').
Spesa che, se consideriamo il ciclo vitale di una console, potrei investire 'una tantum' su un unico prodotto di alta qualita' (pc).
Per me il discorso di mommox ha un senso.

Messaggio modificato da bile88, 25 July 2017 - 12:23

  • 0

#3813 Pufferbacco

Pufferbacco
  • Utenti
  • 3389 messaggi
  • LocalitÓ:ナルシェ

Inviato 25 July 2017 - 11:30

In teoria dovrebbero essere giochi a 10 bit nativi anche in virtù della piena compatibilità dell'hdmi 2.1 ... però bhoo non c'è ancora la console figuriamoci i giochi.

Sì, quando parlo di 4k parlo di texture in 4k e non normali renderizzate.
Ancora non mi spiego come ci siano riusciti ... .

Microsoft ha dato libera scelta ai programmatori ... "fate quello che volete" ... .
Chissà a cosa assisteremo.

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

 

Per avere 10bit nativi, vuol dire che hanno usato motori 10bit.

Ora poniamo che la one X riesca a fare 10bit 4k, la one s e fat no.

I motori per certi versi non sono facilmente scalabili, secondo te fanno 2 versioni per 2 console?

 

secondo me no, almeno finché la one X dimostri di avere una basa per cui ne valga la pena.


Messaggio modificato da Pufferbacco, 25 July 2017 - 11:34

  • 0

馬鹿につける薬もない

ELENCO E GUIDE TV E MONITOR CONSIGLIATI

 


#3814 Old Gamer 73

Old Gamer 73
  • Utenti
  • 659 messaggi

Inviato 25 July 2017 - 12:02

 

Per avere 10bit nativi, vuol dire che hanno usato motori 10bit.

Ora poniamo che la one X riesca a fare 10bit 4k, la one s e fat no.

I motori per certi versi non sono facilmente scalabili, secondo te fanno 2 versioni per 2 console?

 

secondo me no, almeno finché la one X dimostri di avere una basa per cui ne valga la pena.

 

Guarda, penso che quando hanno progettato/sviluppato la XBOX ONE X abbiano pensato a questo/i aspetto/i e non sarà difficile gestire l'HDR 10 bit o Plus (12bit) implementando codice aggiuntivo fatto "a pennello".. .

Non si tratta di scalabilità ma di implementazione ... , cioè se per scalabilità intendi adattare un gioco "tradizionale/standard" per esprimere le nuove caratteristiche allora hai ragione ... non si otterrà mai il massimo.

Ci vogliono giochi che partono da uno sviluppo pensato anche per la ONE X ... e questo sarà il grande "dilemma".

La base per cui ne valga la pena sembra che ci sia perchè più di qualcuno ha espresso commenti favorevoli in fase di sviluppo dei nuovi giochi ... però mettiti nei loro panni ... massimo profitto con poca spesa/sforzo ... quindi difficile interpretare le loro parole ... . 

In fin dei conti Microsoft spinge su questi aspetti, HDR / 4K etc.  (come la concorrenza) "ricamando intorno" a questi termini come se fossero una "rivoluzione" ma diciamocelo serenamente ... i giochi subiranno un miglioramento grafico ma si fermeranno a quello.

Innovazione ?!

Quale innovazione ?!

Forse l'unica , a mio avviso, sarà quello di avere giochi fluidi e sincronizzati con il monitor o TV (se predisposto) ..., quello di avere un quantitativo di memoria superiore chiesta a gran voce più di una volta da molti sviluppatori che riusciranno a programmare/creare con più estro e facilità... ma questo già c'è da anni nel mondo PC.

 

Il fatto è che sebbene la struttura e la filosofia che si stà proponendo per le console "chiamatele come volete, di transizione etc." assomigli sempre di più a quella PC c'è e continua ad esserci una grande differenza tra le due .... e cioè che l'hardware è sempre lo stesso per una console , la configurazione la stessa e non varia ... con tutti i problemi/difetti di obsolescenza del caso.

Nel settore PC l'evoluzione hardware è "palpabile" e le configurazioni possibili davvero elevate, nuove schede video sempre più potenti e non sempre a costi "popolari" etc. etc. ... sul lato CPU solo ora si inizia a percepire un primo step evolutivo (AMD/Intel) ma la filosofia rimane sempre quella in grandi linee.

 

L'avvento più o meno forzato del 4K (trà anni ci venderanno l'8K ?!) è un mezzo per far percepire qualità migliore delle texture, del dettaglio e non solo ... ma il mondo gaming non cambierà se non si inventano periferiche e modi alternativi di gioco.

Quando ero giovane si parlava molto della "futura intelligenza artificiale", di scenari "rivoluzionari" ... realtà virtuali spinte al massimo ed altro ancora.

Moto è stato fatto ma le aspettative di tanti anni addietro , a pensarci bene , sono davvero ancora lontane e lo saranno ancora per molto.

 

Microsoft, una sensazione personale, stà giocando la sua partita su un tavolo da gioco che non'è nostro ma è quello che include la concorrenza.

E' uno scacchiere "politico/commerciale" ... dove il più furbo vince .. non'è detto che sia "il più forte/potente".

In tutto questo gli sviluppatori faranno la differenza sapendo sfruttare più o meno approfonditamente la varie console e proponendo contenuti di vario genere.

 

La ONE X sembra strizzare l'occhio proprio a loro ... gli è stato detto "cosa vorreste avere per sviluppare giochi ?" ... "vogliamo più memoria, più potenza etc." ... e Microsoft ha preso la palla in balzo cercando di realizzare questo modello "entusiast" (visto il prezzo e le caratteristiche) per controbattere e tentare di rilanciarsi o meglio riportarsi al "top" come fece con la 360 e la prima XBOX arrivata troppo tardi però.

 

Vedremo vedremo .... haò però mi avete fatto parlare un macello ... scusatemi hahaha (P.S. Colpa vostra che siete tutti bravi ragazzi con cui si può parlare  :cincin:  ) !!


Messaggio modificato da Old Gamer 73, 25 July 2017 - 12:07

  • 0

#3815 Sprizzo

Sprizzo
  • Novizio
  • 107 messaggi

Inviato 25 July 2017 - 12:20

Poniamo che uno sia consolaro (tipo me) e abbia la volonta' di stare sempre "sulla cresta dell'onda", quindi godendo del massimo della prestazione in ambito console.
Sarei "costretto", per stare aggiornato, ad acquistare un prodotto ogni 2 anni in media (o quello che sara').
Spesa che, se consideriamo il ciclo vitale di una console, potrei investire 'una tantum' su un'unico prodotto di alta qualita' (pc).
Per me il discorso di mommox ha un senso.

 

Si ha senso dal punto di vista economico.

E' vero che non sono ancora usciti i preorder "ufficiali" ma con la console a 499, chi ha una One (la versione D1) a casa, sarà costretto a sborsare quasi tutto l'importo per il salto a One X (dubito che il gamestop di turno valuti più di 100€ una fat del D1, se dovesse farlo approfittatene! :asd: )

Così come dubito che una One S possa essere valutata più di 150/200€.

E' normale che chi non è vincolato da amici / clan o piattaforma faccia questo ragionamento in ottica futura. Considerando che con tutti i giochi Xbox anche su Windows 10 è Microsoft stessa ad "importi" il ragionamento.

 

Io rimango comunque dell'idea che difficilmente chi è abituato a giocare su console, riesce poi a trovarsi "a proprio agio" anche su PC. Ma è una questione strettamente personale. 


Messaggio modificato da Sprizzo, 25 July 2017 - 12:24

  • 0

Sprizzo.png


#3816 Pufferbacco

Pufferbacco
  • Utenti
  • 3389 messaggi
  • LocalitÓ:ナルシェ

Inviato 25 July 2017 - 12:46

Mah io penso che noi chiameremo 10bit un 8bit aumentato con i metadati hdr e amen.


  • 0

馬鹿につける薬もない

ELENCO E GUIDE TV E MONITOR CONSIGLIATI

 


#3817 s23j

s23j
  • Utenti
  • 1893 messaggi

Inviato 25 July 2017 - 12:48

Non "devi" infatti. Il bello di questa filosofia è che non sei costretto a prendere il nuovo hardware, e mantenendo il precedente non perdi niente a parte ovviamente le maggiori prestazioni.
 
Ormai i consumatori sono più che abituati a logiche del genere: non sei obbligato a cambiare iPhone ogni volta che esce il nuovo modello, non devi cambiare tablet ogni volta che ne arriva uno più potente, ma chiaramente accetti il fatto di restare un po' in dietro sul fronte delle prestazioni.
 
Non c'è nulla in tale filosofia che snaturi la natura delle console, soprattutto se consideriamo che non sta avvenendo dopo 1-2 anni dal lancio della One ma dopo 4 anni che, in casi limite, ha rappresentato la vita di una generazione (Xbox 360 è uscita 4 anni dopo la prima Xbox, la Wii 5 anni dopo il GameCube, la Switch 5 anni dopo la Wii U).
 
Tutto quello che questo approccio offre è maggior scelta per i giocatori: vuoi una console economica con tanti giochi? Ce l'hai. Vuoi la console superpotente con tanti giochi? Hai anche quella. Vuoi passare dall'una all'altra? Puoi farlo senza dover ricomprare neanche un gioco. Non vedo proprio come la si possa vedere negativamente, anzi.


Da questo punto di vista sono d'accordo il problema se mai è l'evoluzione dei videogiochi visto che si rimane ancorati alle console meno potenti. Ma è una scelta di mercato vediamo come reagiranno gli utenti
  • 0

#3818 Old Gamer 73

Old Gamer 73
  • Utenti
  • 659 messaggi

Inviato 25 July 2017 - 12:50



Mah io penso che noi chiameremo 10bit un 8bit aumentato con i metadati hdr e amen.

 

Può anche essere ma ci credo poco ... ma posso sbagliare .

 

16jr9n4.jpg


  • 0

#3819 Manuel16

Manuel16
  • Novizio-
  • 4 messaggi

Inviato 25 July 2017 - 12:53

secondo me è inutile continuare a cercare di potenziare l'hardware se gli sviluppatori non vanno di pari passo

non vedo giochi rivoluzionari, e non credo nemmeno che le software house si impegnino o investano piu' di tanto ormai sulle console da gioco

forse perché ormai con gli smartphone e i tablet che ci sono oggi sul mercato, quelllo delle console è destinato a diventare un mercato di nicchia

ma, ribadisco, io sono un neofita, quindi la mia opinione conta poco, diciamo zero


  • 0

#3820 Tekwar

Tekwar
  • Utenti
  • 2095 messaggi
  • LocalitÓ:Como

Inviato 25 July 2017 - 13:01

Poniamo che uno sia consolaro (tipo me) e abbia la volonta' di stare sempre "sulla cresta dell'onda", quindi godendo del massimo della prestazione in ambito console.
Sarei "costretto", per stare aggiornato, ad acquistare un prodotto ogni 2 anni in media (o quello che sara').
Spesa che, se consideriamo il ciclo vitale di una console, potrei investire 'una tantum' su un unico prodotto di alta qualita' (pc).
Per me il discorso di mommox ha un senso.

 

Però tieni presente che già eravamo abituati ogni 2 anni a passare da un modello all'altro.

 

Ti prendo come esempio la passata generazione:

 

- Xbox 360, Xbox 360 Slim, Xbox 360 New Slim

- PS3, PS3 Slim, PS3 Superslim

 

Senza dimenticare le revisioni tra un modello e l'altro.

 

 

Solo che questa volta ogni 3/4 anni passiamo ad un modello migliorato (più performante) ma che allo stesso tempo ti permette di giocare alla stessa libreria videoludica in nostro possesso.

 

 

Poi dal punto di vista economico ognuno fa le proprie scelte, ad esempio io la Xbox One Day One l'avevo pagata 240 € approfittando delle offerte di Gamestop e valutando il vecchio, ora sto aspettando per sapere che offerte faranno con la One X.

 

:)


Da questo punto di vista sono d'accordo il problema se mai è l'evoluzione dei videogiochi visto che si rimane ancorati alle console meno potenti. Ma è una scelta di mercato vediamo come reagiranno gli utenti

 

Guarda, se guardi Anthem difficilmente si direbbe " ancorati alle console meno potenti " :)


secondo me è inutile continuare a cercare di potenziare l'hardware se gli sviluppatori non vanno di pari passo

 

Per lo sviluppatore il problema era quello di passare ad un hardware nuovo con kit di sviluppo completamente diversi.

 

Invece ora possono continuare senza preoccuparsi di cestinare il loro lavoro, anzi, possono approfittare delle maggior potenza a disposizione.


  • 0

AndreaTek.png