Vai al contenuto

State of Decay 2


AngelDevil

Messaggi raccomandati

Anche lui era stato rumoreggiato nei giorni scorsi e ora ne abbiamo la conferma: Undead Labs è al lavoro ufficialmente su State of Decay 2.

 

Il gioco è stato mostrato con un trailer e alcune scene di gameplay.

 

Il claim "Nobody survives alone" lascia immaginare che si tratterà effettivamente di un MMO o qualcosa di simile.

 

Per il momento sappiamo solo di un'uscita fissata al 2017.

 

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Ospite MRBIG

insieme a gears 4 il gioco che attendo di piu', la coop devono averla messa, pena decapitazione degli sviluppatori ! :asd: ..project scorpio la ciliegina sulla torta..microsoft is back !!!

Link al commento
Condividi su altri siti

Nel nuovo capitolo ci troveremo ad affrontare l'apocalisse come una piccola comunità di sopravvissuti, con la necessità di organizzare il gruppo in base alle varie esigente e alle diverse caratteristiche dei personaggi. Il gruppo si troverà ad affrontare delle scelte, e in base a queste si definiranno i rapporti tra i personaggi e la strada da intraprendere nel mondo aperto che caratterizza il gioco.

Ogni personaggio ha un sistema di progressione simile a quello degli RPG, inoltre permane la necessità di costruire basi e fortificazioni, raccogliere risorse e star dietro alle diverse esigenze dei personaggi. Presente inoltre il multiplayer cooperativo a quattro giocatori.

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Nel nuovo capitolo ci troveremo ad affrontare l'apocalisse come una piccola comunità di sopravvissuti, con la necessità di organizzare il gruppo in base alle varie esigente e alle diverse caratteristiche dei personaggi. Il gruppo si troverà ad affrontare delle scelte, e in base a queste si definiranno i rapporti tra i personaggi e la strada da intraprendere nel mondo aperto che caratterizza il gioco.

 

Ogni personaggio ha un sistema di progressione simile a quello degli RPG, inoltre permane la necessità di costruire basi e fortificazioni, raccogliere risorse e star dietro alle diverse esigenze dei personaggi. Presente inoltre il multiplayer cooperativo a quattro giocatori.

Ottima notizia !

Link al commento
Condividi su altri siti

Vbe dai, come il trailer faceva intendere insomma.

Perfetto così, ogni membro del party con caratteristiche diverse così da avere determinati compiti o essere utili in certe situaIoni, questo gioco in coop spaccherà di brutto, probabilmente ricorderà nolto walking dead

Hulong+zhan+shi.pnghttp://card.exophase.com/1/764871.png
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 mesi dopo...

Qualcuno potrebbe non conoscere il nome di Jeff Strain, ma era un uomo chiave di Blizzard dove ha lavorato a molti titoli. Ha lavorato su Diablo II e Warcraft III, ha creato l'editor campagna per Starcraft ed è stato Capo Programmatore su World of Warcraft; alla fine, ha lasciato per fondare ArenaNet dove ha lavorato come produttore esecutivo e programmatore su Guild Wars.

 

Nel 2009, Jeff Strain ha lasciato ArenaNet e fondato Undead Labs, con l'obiettivo specifico di creare un gioco sugli zombie del genere MMO nome in codice Classe 4. Due anni più tardi, Undead Labs ha annunciato una partnership con Microsoft per produrre e rilasciare State of Decay per Xbox e PC; l'obiettivo era quello di perfezionare il gameplay con un gioco single player prima di avventurarsi in piena produzione per il gioco MMO, di cui si parlava prima.

 

Tuttavia, lo studio ha cambiato direzione e ha annunciato State of Decay 2 all'E3 2016 come un gioco multiplayer coop, con nessuna delle caratteristiche MMO originariamente promesse quando è stata formata Undead Labs.

 

"C'è un sacco di entusiasmo per il gioco dopo l'annuncio. È motivo d'orgoglio ed è anche un sollievo riuscire a creare un gioco che era esattamente quello che la gente aveva chiesto e non necessariamente qualcosa che abbiamo pensato sarebbe stato divertente quattro o cinque anni fa", ha spiegato Strain.

 

"Sai, quest'industria cambia velocemente. I gusti dei giocatori cambiano rapidamente, e noi dobbiamo essere sempre pronti ad adattarci su quello che richiedono, anche per motivi di mercato. La cosa migliore che possiamo fare è creare un gioco che le persone in realtà chiedono e che non necessariamente sia qualcosa che riteniamo sarebbe perfetto, secondo la nostra visione delle cose".

 

Il gioco tratta principalmente il multiplayer cooperativo, quindi non sarà un MMO, così come non sarà un free-to-play pieno di microtransazioni. Stiamo valutando alcune scelte e meccaniche da adottare, sono sicuro che il gioco piacerà molto ai nostri fan".

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 mesi dopo...

Jeff Strain - CEO di Undead - ha dichiarato che la mappa di State of Decay 2 sarà significativamente più grande rispetto a quella del primo capitolo, accontentando le richieste e le aspettative dei giocatori.

 

"So bene che i fan di State of Decay non vedono l'ora di conoscere le misure esatte della mappa, i dettagli sulle regioni, i kilometri dell'area giocabile ecc., ma al momento non siamo pronti per comunicare questi numeri. Quello che possiamo dire, però, è che l'area di gioco di State of Decay 2 sarà sigificativamente più grande rispetto a quella del primo capitolo.", afferma Strain.

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
  • 5 settimane dopo...
  • 5 settimane dopo...

Su Wewritethings.co sono comparsi alcuni dettagli in merito e sembra proprio che Undead Labs abbia l'intenzione di evolvere il comparto narrativo. A svelare queste informazioni è stato Jeff Strain, il director del team, che ha parlato di "narrativa dinamica":

 

"Uno degli aspetti del primo capitolo che abbiamo voluto ampliare è quel senso di appartenenza ad una comunità e la capacità di gettere le basi per nuove società. Ogni personaggio agirà secondo il proprio tornaconto, i propri doveri, impulsi e desideri. A volte vi accorgerete di essere stati derubati da qualcuno perché magari adirato nei vostri confronti. Una delle novità più importanti dietro la cooperativa multigiocatore è quella che noi chiamiamo "Narrativa Dinamica". In questo modo ogni aspetto sociale della comunità sarà gestito allo stesso modo in cui noi programmiamo il comportamento degli zombie, con il risultato di proporre una trama ogni volta diversa e coinvolgente".

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Io non ho mai giocato il primo ... Ma com'è? Ha una storia ? È in singolo? (Vale anche per il 2)

Il primo per molti è considerato il miglior gioco di zombie (non sono d'accordo), ha delle meccaniche stupende, credo infatti che sia il gioco che più si avvicini a farti sentire come in walking dead, purtroppo però era un titolo a basso budget e strapieno di bug.

Era solo singleplayer.

 

Il secondo avrà la coop fino a 4 giocatori e sarà finalmente un tripla AAA. A quanto pare questo secondo capitolo risolve già due dei più grossi difetti del precedente. (Basso budget e mancanza di una coop, le cose più criticate del primo capitolo)

Adesso ha tutte le carte in regola per diventare il miglior zombie game di sempre? Chissà heheh...! Non vedo l'ora di vederlo in azione....Ho molta fiducia nel progetto,

 

Mi aspetto un capolavoro

Modificato da Hulong Zhan Shi
Hulong+zhan+shi.pnghttp://card.exophase.com/1/764871.png
Link al commento
Condividi su altri siti

Il primo per molti è considerato il miglior gioco di zombie (non sono d'accordo), ha delle meccaniche stupende, credo infatti che sia il gioco che più si avvicini a farti sentire come in walking dead, purtroppo però era un titolo a basso budget e strapieno di bug.

Era solo singleplayer.

 

Il secondo avrà la coop fino a 4 giocatori e sarà finalmente un tripla AAA. A quanto pare questo secondo capitolo risolve già due dei più grossi difetti del precedente. (Basso budget e mancanza di una coop, le cose più criticate del primo capitolo)

Adesso ha tutte le carte in regola per diventare il miglior zombie game di sempre? Chissà heheh...! Non vedo l'ora di vederlo in azione....Ho molta fiducia nel progetto,

 

Mi aspetto un capolavoro

quindi nel secondo oltre al singolo c'è pure la possibilità del multi... Ottimo , almeno si può scegliere ah ah

Sembra promettere bene comunque e mi sa che pure Microsoft ci punti molto!

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma in che modo è correlato al primo ? Devo recuperarlo?

Non si sa, ma secondo me non c'è bisogno che tu compri il primo episodio, ne sono sicuro al 99%.

Questo perché state of decay si focalizzava tutto sulle meccaniche di gioco, l'importante era la sopravvivenza, il mantenimento della comunità e come gestivi le risorse/persone/cose.

 

Non c'era un vero e proprio protagonista, infatti nel corso del gioco utilizzi più personaggi, sia perché avevan bisogno di riposare e quindi dovevi scegliere un altro elemento della comunità per fare missioni/o altro, sia perché se un PG che usavi sarebbe morto, il decesso era decisivo ed irreversibile, quel personaggio non più utilizzabile....., certo la storia c'era, ma era solo un elemento di fondo per dare senso a tutto.

Classica apocalisse zombie, gente che vuole sopravvivere, esercito che dichiara la corte marziale e cerca di contenere l'epidemia, classica azienda che vuole farsi soldi grazie all'epidemia, classico contenimento fallito e virus che ormai è in tutto il mondo.... una semplice storia zombie come tante, senza veri e propri protagonisti.

Il gioco punta tutto sul gameplay, per questo come dicevo non c'è bisogno del primo.

Hulong+zhan+shi.pnghttp://card.exophase.com/1/764871.png
Link al commento
Condividi su altri siti

Non si sa, ma secondo me non c'è bisogno che tu compri il primo episodio, ne sono sicuro al 99%.

Questo perché state of decay si focalizzava tutto sulle meccaniche di gioco, l'importante era la sopravvivenza, il mantenimento della comunità e come gestivi le risorse/persone/cose.

 

Non c'era un vero e proprio protagonista, infatti nel corso del gioco utilizzi più personaggi, sia perché avevan bisogno di riposare e quindi dovevi scegliere un altro elemento della comunità per fare missioni/o altro, sia perché se un PG che usavi sarebbe morto, il decesso era decisivo ed irreversibile, quel personaggio non più utilizzabile....., certo la storia c'era, ma era solo un elemento di fondo per dare senso a tutto.

Classica apocalisse zombie, gente che vuole sopravvivere, esercito che dichiara la corte marziale e cerca di contenere l'epidemia, classica azienda che vuole farsi soldi grazie all'epidemia, classico contenimento fallito e virus che ormai è in tutto il mondo.... una semplice storia zombie come tante, senza veri e propri protagonisti.

Il gioco punta tutto sul gameplay, per questo come dicevo non c'è bisogno del primo.

io comprero' questo gioco per scorpio, lo attendo da fan di walking dead, spero ovviamente esca per anche per scorpio..in caso contrario sarebbe follia...uno dei giochi insieme a red dead che attendo maggiormente..top

Link al commento
Condividi su altri siti

io comprero' questo gioco per scorpio, lo attendo da fan di walking dead, spero ovviamente esca per anche per scorpio..in caso contrario sarebbe follia...uno dei giochi insieme a red dead che attendo maggiormente..top

One e scorpio saranno due console che andranno in parallelo, ovvero stessi giochi ed esclusive, ma con differenze prestazionali (soprattutto su grafica e frame rate)

State of decay 2 sarà ancor meglio su scorpio hehe!

Hulong+zhan+shi.pnghttp://card.exophase.com/1/764871.png
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...