Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Una volta illustrate le attività del calendario della Stagione della Caccia di Destiny 2, i canali social del supporto ufficiale di Bungie offrono ai Guardiani tutti i ragguagli sulle tempistiche e sulle modalità di preload di Oltre la Luce.

 

La casa di sviluppo statunitense informa i giocatori di Destiny 2 che il titolo, in preparazione dell'arrivo dell'espansione Oltre la Luce, entrerà in manutenzione alle ore 04:00 di lunedì 9 novembre, per poi tornare attivo dalle ore 18:00 di martedì 10 novembre. In questo lasso di tempo, tutti gli utenti di Destiny 2 dovranno reinstallare il gioco in funzione del profondo processo di ottimizzazione condotto da Bungie in vista dell'arrivo del primo DLC dell'Anno 4.

 

L'operazione, una volta conclusa, dovrebbe portare il titolo a occupare tra i 59 e i 71 GB di spazio su hard disk (o SSD) a seconda della propria piattaforma. L'intervento di Bungie avverrà con l'eliminazione di contenuti inutilizzati, lo spostamento di altri dati nel Vault del programma DCV di Destiny e la sostituzione di moltissimi asset: in questo modo, lo spazio occupato su disco dal gioco dovrebbe ridursi del 30 o 40%, anche qui con delle differenze legate al proprio sistema d'elezione.

 

A questo punto non ci resta che ricordarvi che Destiny 2 Oltre la Luce sarà disponibile dal 10 novembre su PC, PS4, Xbox One, Google Stadia e Xbox Series X e S, oltreché su PlayStation 5 dal 19 novembre. Gli utenti che si preparano ad abbracciare la nextgen potranno comunque effettuare il preload su PS4 o Xbox One e utilizzare un hard disk esterno per trasferire i dati su PS5 o Xbox Series X|S. Fino all'arrivo dell'update nextgen di Destiny 2, e quindi fino all'8 dicembre, il titolo girerà in retrocompatibilità e, quindi, sarà possibile accedervi anche senza dover riversarne i dati di installazione sull'SSD interno.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 2,2k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Eviterei di scomodare Cristi o maddonne che non c'èntrano nulla in questo contesto.   Non è un discorso di traduzione letteraria o meno, ma quanto di interpretazione di ciò che il doppiatore esprime.

È giusto cercare una soluzione temporanea x chi ci tiene a giocare ma capisco perfettamente chi insulta Bungie, ha annullato preorder o chiesto rimborsi. deve in ogni caso restare una soluzione tempor

i settori perduti sono segnati sulla mappa, sono una sorta di "mini-dungeon" (molto mini eh ) con alla fine un boss e una cassa... aprendo la cassa, completerai la sfida   ecco un video:

Interi pianeti sono svaniti. Nel caos che segue, Xivu Arath, dea della guerra dell'alveare, si muove con audacia in cerca di potere. Se lasciata libera di agire, minaccerà un sistema solare già in subbuglio. Mentre indaga sull'incombente minaccia, Osiride si ritrova ad aver bisogno di aiuto. Fortunatamente, un nuovo alleato dal volto familiare, il Corvo, viene a dare una mano…

 

Gli altari dell'alveare compaiono in tutto il sistema. Il Ragno ha risentito degli effetti del disturbo e vuole trovare un accordo. Collabora con lui e con il Corvo per sviluppare un dispositivo in grado di attirare i tenenti di Xivu Arath. Una volta costruito, potenzialo con l'esca, cattura la preda e sfida la dea dell'alveare.

 

Armati del nuovo fucile a pompa esotico Dualità, della nuova armatura leggendaria e prepara la fondina: torna Falco Lunare.

 

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 settimane dopo...

Ciao a tutti, sto facendo la quest per avere la spada superphiga (scusate non so i nomi) esotica. Ho completato la fase 4 e ora la fase 5 dice di completate la Sfida exo. Ho provato a rifare nuovamente l'evento con il simbolo simile a quello dell'infinito (come mi è stato detto da un amico con cui gioco) che c'è alla Exoscienza Bray, ma non mi dà il completamento dello step; al che ho provato a vedere se la Ignota Exo aveva qualcosa da dirmi, ma niente anche in questo caso; dalla mappa, se vado con il cursore sulla Ignota Exo, mi dice che per la sfida settimanale devo sconfiggere 100 combattenti con la stasi o affetti da essa su Europa. È questa la sfida Exo che devo completare per andare avanti con la quest per la spada esotica?

Se è questa, ho un problema: io continuo a uccidere combattenti con la stasi, ma il contatore sulla sfida settimanale della Ignoto Exo rimane ferma a 90 uccisioni e le uccisioni sono valide, perché ho fatto una taglia in cui dovevo uccidere 50 combattenti e li me li ha contati.

Sempre il mio amico mi ha detto che per proseguire, probabilmente, devo aspettare che l'evento alla Exoscienza Bray torni quello della settimana scorsa.

 

Consigli?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, sto facendo la quest per avere la spada superphiga (scusate non so i nomi) esotica. Ho completato la fase 4 e ora la fase 5 dice di completate la Sfida exo. Ho provato a rifare nuovamente l'evento con il simbolo simile a quello dell'infinito (come mi è stato detto da un amico con cui gioco) che c'è alla Exoscienza Bray, ma non mi dà il completamento dello step; al che ho provato a vedere se la Ignota Exo aveva qualcosa da dirmi, ma niente anche in questo caso; dalla mappa, se vado con il cursore sulla Ignota Exo, mi dice che per la sfida settimanale devo sconfiggere 100 combattenti con la stasi o affetti da essa su Europa. È questa la sfida Exo che devo completare per andare avanti con la quest per la spada esotica?

Se è questa, ho un problema: io continuo a uccidere combattenti con la stasi, ma il contatore sulla sfida settimanale della Ignoto Exo rimane ferma a 90 uccisioni e le uccisioni sono valide, perché ho fatto una taglia in cui dovevo uccidere 50 combattenti e li me li ha contati.

Sempre il mio amico mi ha detto che per proseguire, probabilmente, devo aspettare che l'evento alla Exoscienza Bray torni quello della settimana scorsa.

 

Consigli?

Ciao! Penso che ti convegga leggere questa guida Destiny 2: Oltre la Luce, guida a Lamento Perduto su google . Non te la linko perché è contro le regole del forum linkare altri siti (credo).

 

Comunque primo risultato della pagina :)

 

Ps se i contatori non salgono in generale: o stai sbagliando luogo, o arma/modo di uccidere o modalitá di gioco/playlist.

Se segui l impresa con il marcatore e leggi bene la descrizione dovresti riuscire a capire il problema.

 

Ciao!

Modificato da Pax360Volt
  • Upvote 1

tamPax modality...ON tx+pax360volt.png +Paxieiachi?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao! Penso che ti convegga leggere questa guida Destiny 2: Oltre la Luce, guida a Lamento Perduto su google . Non te la linko perché è contro le regole del forum linkare altri siti (credo).

 

Comunque primo risultato della pagina :)

 

Ps se i contatori non salgono in generale: o stai sbagliando luogo, o arma/modo di uccidere o modalitá di gioco/playlist.

Se segui l impresa con il marcatore e leggi bene la descrizione dovresti riuscire a capire il problema.

 

Ciao!

 

Grazie per la guida, ci darò senz'altro un occhio. :ok:

 

Per il contantore, penso fosse un bug, perché diceva solo di uccidere combattenti su Europa e io le ho provate tutte: tutte e 3 le zone, settori perduti, eventi pubblici, pattuglie...e niente. Poi ieri sera ho fatto 3 Cala la Notte per un incarico e me le ha contate...misteri di Bungie!

 

Devi prima prima completare la campagna dell' IA Bray, dopodichè ti si sblocca le sfide exo.

 

Qual è la campagna dell'IA Bray? Io ho completato la campagna principale. Comunque le Sfide Exo le avevo, perché ho già fatto quell'incursine 2 volte per i primi step dell'incarico e me li ha sempre contati.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bungie non ha riacquisito l'indipendenza da Activision solo per ottenere il controllo completo del franchise di Destiny, ma anche per essere libera di perseguire i propri progetti in libertà, senza le influenze di un grande publisher.

 

Che la casa di Bellevue stia lavorando a nuovi giochi, non è affatto è un segreto. Due anni fa Bungie ha depositato il marchio Matter, che a giudicare da alcuni indizi scovati in rete sembra essere un nuovo gioco live service. Nel 2019 la compagnia ha espresso la volontà di pubblicare almeno un gioco diverso da Destiny entro il 2025. Un annuncio di lavoro di quest'anno ha inoltre suggerito l'esistenza di un titolo in sviluppo definito "spensierato e stravagante".

 

Nell'ambito di una recente intervista concessa a Metro, il CEO Pete Parsons ha fornito altri importanti dettagli su cosa sta bollendo in pentola tra gli uffici della compagnia. Tanto per cominciare, ha confermato che Bungie è al lavoro su più di un gioco da almeno tre anni a questa parte. "Abbiamo cominciato tre anni fa. Assieme a Jason Jones, Johnny Erbert e Zach Russell abbiamo cominciato a covare nuovi progetti". Ciò è avvenuto nel 2017, ancor prima che NetEase decidesse di investire oltre 100 milioni di dollari in Bungie. Quello che Parsons ha descritto come un "processo di incubazione" è cominciato con l'assemblaggio di diversi team interni. Questi nuovi progetti appaiono molto promettenti, ma nonostante stiano venendo su molto bene, Bungie ha già messo in conto il possibile fallimento: "Sono molto promettenti - in realtà, ironicamente, ci aspettiamo un'alta percentuale di fallimento. D'altro canto, siamo molti emozionati per il lavoro che abbiamo fatto, che non è legato alla continuazione dell'universo di Destiny. Dal momento che siamo riusciti ad assemblare un team con tanti talenti, questi prodotti in incubazione appaiono davvero fantastici".

 

Parsons, purtroppo, non ha fornito indizi concreti sulla natura di questi nuovi giochi, ma è sicuro che i giocatori rimarranno stupidi: "Credo che sarete molto eccitati. Vorrei potervi dire di più, ma sono convinto che vi emozionerete parecchio".

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Grazie per la guida, ci darò senz'altro un occhio. :ok:

 

Per il contantore, penso fosse un bug, perché diceva solo di uccidere combattenti su Europa e io le ho provate tutte: tutte e 3 le zone, settori perduti, eventi pubblici, pattuglie...e niente. Poi ieri sera ho fatto 3 Cala la Notte per un incarico e me le ha contate...misteri di Bungie!

 

 

Qual è la campagna dell'IA Bray? Io ho completato la campagna principale. Comunque le Sfide Exo le avevo, perché ho già fatto quell'incursine 2 volte per i primi step dell'incarico e me li ha sempre contati.

Figurati! Allora dovevano essere uccisi nelle playlist assalto :)

Bungie non ha riacquisito l'indipendenza da Activision solo per ottenere il controllo completo del franchise di Destiny, ma anche per essere libera di perseguire i propri progetti in libertà, senza le influenze di un grande publisher.

 

Che la casa di Bellevue stia lavorando a nuovi giochi, non è affatto è un segreto. Due anni fa Bungie ha depositato il marchio Matter, che a giudicare da alcuni indizi scovati in rete sembra essere un nuovo gioco live service. Nel 2019 la compagnia ha espresso la volontà di pubblicare almeno un gioco diverso da Destiny entro il 2025. Un annuncio di lavoro di quest'anno ha inoltre suggerito l'esistenza di un titolo in sviluppo definito "spensierato e stravagante".

 

Nell'ambito di una recente intervista concessa a Metro, il CEO Pete Parsons ha fornito altri importanti dettagli su cosa sta bollendo in pentola tra gli uffici della compagnia. Tanto per cominciare, ha confermato che Bungie è al lavoro su più di un gioco da almeno tre anni a questa parte. "Abbiamo cominciato tre anni fa. Assieme a Jason Jones, Johnny Erbert e Zach Russell abbiamo cominciato a covare nuovi progetti". Ciò è avvenuto nel 2017, ancor prima che NetEase decidesse di investire oltre 100 milioni di dollari in Bungie. Quello che Parsons ha descritto come un "processo di incubazione" è cominciato con l'assemblaggio di diversi team interni. Questi nuovi progetti appaiono molto promettenti, ma nonostante stiano venendo su molto bene, Bungie ha già messo in conto il possibile fallimento: "Sono molto promettenti - in realtà, ironicamente, ci aspettiamo un'alta percentuale di fallimento. D'altro canto, siamo molti emozionati per il lavoro che abbiamo fatto, che non è legato alla continuazione dell'universo di Destiny. Dal momento che siamo riusciti ad assemblare un team con tanti talenti, questi prodotti in incubazione appaiono davvero fantastici".

 

Parsons, purtroppo, non ha fornito indizi concreti sulla natura di questi nuovi giochi, ma è sicuro che i giocatori rimarranno stupidi: "Credo che sarete molto eccitati. Vorrei potervi dire di più, ma sono convinto che vi emozionerete parecchio".

@Angel ultima frase stupidi? XD

tamPax modality...ON tx+pax360volt.png +Paxieiachi?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel corso delle ultime ore è arrivata su Twitter un'ondata di messaggi da parte del narrative designer di Bungie, il quale ha deciso inaspettatamente di svelare ai giocatori di Destiny 2 alcuni retroscena su due personaggi molto amati.

 

Ecco di seguito le parole di Robert Brookes:

 

"Sin da quando mi sono unito a Bungie ho sempre avuto la sensazione che Saint-14 e Osiride avessero una relazione, dal momento che sono un queer. Ho appreso che la mia interpretazione fosse corretta quando sono diventato il narrative designer per l'azienda. Ho fatto in modo che Saint e Osiride fossero gay sin da quanto ho iniziato a lavorare per Bungie, perché è così che erano anche prima. Si tratta di personaggi dei quali non si conoscono i lati più intimi. Non c'è mai stata l'occasione per svelare in maniera chiara la loro identità sessuale."

 

"Quando vedo che alla community sono poco chiari anche concetti ovvi come il fatto che il comandante Zavala sia un Insonne, comprendo che alcune cose vadano precisate. Non si tratta di un segreto o di speculazione, non è un puzzle che va risolto dalla community. Si tratta di loro. Quindi sì, Saint-14 e Osiride sono gay e lo sono sempre stati."

 

In realtà i giocatori dello sparatutto Bungie non si erano mai posti il quesito, ma è stato lo stesso Robert Brookes a voler svelare questo interessante retroscena sui due personaggi, entrambi molto importanti nell'universo di Destiny 2. Non possiamo quindi escludere che l'ossessiva ricerca di Saint-14 da parte di Osiride nella Foresta Infinita non avesse altro che lo scopo di ritrovare la persona amata.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bungie fornisce delle importanti indicazioni a tutti i Guardiani su PlayStation 5 e Xbox Series X/S che attendono l'arrivo dell'update nextgen di Destiny 2 che accompagnerà l'aggiornamento 3.0.1 del kolossal sparatutto su tutte le piattaforme.

 

Come avvenuto al lancio di Destiny 2 Oltre la Luce, la prossima "patch maggiore" comporterà una profonda riorganizzazione dei dati riversati su disco. In conseguenza di questa importante modifica dei file di installazione, i possessori di una console di nuova generazione che hanno già installato la versione retrocompatibile di Destiny 2 si vedranno costretti a effettuare il download dell'intero gioco, seppur attraverso le consuete modalità utilizzate da Sony e Microsoft per gestire gli aggiornamenti.

 

Secondo quanto precisato dalla software house statunitense, la patch 3.0.1 di Destiny 2 sarà di minore entità su PC (1,5 GB), PS4 (2,09 GB) e Xbox One (2,35 GB), ma richiederà la reinstallazione completa dello sparatutto su PlayStation 5 (67 GB) e Xbox Series X/S (70 GB). Le ottimizzazioni apportate da Bungie, oltretutto, obbligheranno chi si è servito fino ad oggi di un hard disk esterno per giocare al titolo in retrocompatibilità di utilizzare, questa volta, l'SSD interno della propria console nextgen.

 

Una volta completata questa operazione, il ritorno dei Guardiani sulla Torre dell'Ultima Città sarà accompagnato da un gradito boost prestazionale che passerà per l'aumento della risoluzione fino a 4K (o 1080p su Xbox Series S) e del framerate a 60fps nelle attività PvE o a 120fps nel Crogiolo, con l'aggiunta dell'opzione per la regolazione del FOV (Field of View) e dei già noti benefici nella rapidità dei tempi di caricamento.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quest'oggi è finalmente in arrivo la versione next-gen di Destiny 2: Bungie non ha però finito di lavorare al suo sparatutto. Tramite il proprio sito ufficiale, lo sviluppatore ha infatti annunciato che nel corso del 2021 sarà reso disponibile il multigiocatore cross-platform.

 

Non ci sono dettagli sul funzionamento, ma supponiamo che questo significhi che i giocatori PlayStation, PC e Xbox potranno giocare tutti assieme, forse anche insieme a quelli di Google Stadia. Molti giochi, ricordiamo, tendono al limitare il cross-play tra console e giocatori PC che non utilizzano un controller, quindi è credibile che nel Crucibolo vi siano comunque alcune restrizioni.

 

Le novità non si fermano però a questo. Durante la Stagione 13, i giocatori console riceveranno una protezione DDOS, insieme a due nuovi strike, a Fallen S.A.B.E.R. e Devil's Lair. La rotazione del loot Leggendario e Master dei Settori Perduti sarà espansa, includendo anche i Settori Perduti sulla Luna. Ci saranno anche tre nuovi pezzi esotici di armatura da collezionare.

 

Il raid della Volta di Vetro ritornerà, ma non è stata indicata una data precisa. Transmog, inoltre, arriverà nella Stagione 14: si tratta di una nuova feature che permetterà di personalizzare qualsiasi pezzo esistente di armatura in modo tale da farlo assomigliare a una altro pezzo, ma continuando a mantenere le statistiche originali. In altre parole, si tratta di una versione perfezionata del sistema Armour 2.0 attualmente disponibile.

 

Inoltre, il team di sviluppo ha svelato di non essere soddisfatto del numero di armi presenti in Oltre la Luce: per questo, prende l'impegno di includere più armi.

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo essersi premurati di svelare i contenuti di Destiny 2 in arrivo nel 2021, i ragazzi di Bungie addobbano a festa la Torre e invitano i Guardiani a partecipare all'Aurora, il nuovo evento invernale ad accesso gratuito per tutti gli utenti dell'FPS sci-fi, e quindi anche per i giocatori della versione free-to-play.

 

A dispetto del freddo pungente dei ghiacci gioviani di Europa, l'evento per le festività di fine anno di Destiny 2 darà modo a Eva Levante di scaldare il cuore dei Guardiani con tante sorprese e attività. Come avvenuto negli scorsi anni, seguendo le indicazioni di Eva gli utenti dovranno esplorare il Sistema Solare per andare a caccia degli ingredienti per le ricette dei dolci festivi che, una volta infornati, forniranno ricompense stagionali e customizzazioni estetiche a tema natalizio e invernale.

 

Per tutta la durata dell'evento sarà possibile ottenere lo Spirito dell'Aurora completando missioni, taglie e ricette per ottenere ulteriori ricompense come la nuova nave esotica Un Bel Giro e il fucile esotico Fusione Festiva. Chi alla ricerca di addobbi speciali potrà recarsi presso Tess e ricevere tutte le informazioni necessarie a sbloccare diverse decorazioni come l'involucro di Spettro a tema elfo e altre personalizzazioni.

 

La Festa dell'Aurora di Destiny 2 partirà ufficialmente il 15 dicembre su tutte le piattaforme e si concluderà il 5 gennaio 2021.

 

 

  • Upvote 1

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...