Vai al contenuto


Foto

Pseudoscienze un pericolo per tutti


  • Per cortesia connettiti per rispondere
6 risposte a questa discussione

#1 Shadowlord

Shadowlord
  • Utenti
  • 9214 messaggi

Inviato 30 October 2017 - 14:29

Buonsalve bella gente, oggi mi sento particolarmente bene perché ho operato un pilotaggio con le sequenze numeriche di Grabovoi, mi sono curato con prodotti omeopatici e nel cielo non ci sono scie chimiche prova che la terra è piatta.

Ok detta così può sembrare un discorso da manicomio e sicuramente lo è ma molti credono alle cose più assurde e a volte fanno il pieno di baggianate sconfinando nell'impossibile. Tra un terremoto dell'Haarp e una cura a base di clisteri all'argilla questi gonzi (o meglio dire ingenui) avanzano inesorabili. Fino a qui nulla di male, ogni persona è libera di credere in ciò che vuole, il problema sussiste quando le proprie stupide convinzioni diventano coercitive verso terzi quindi, per esempio, bambini non vaccinati riempiti di beveroni vegani e curati con prodotti omeopatici o addirittura il digiuno. Dite che esagero? Vi consiglio di fare un giro nei forum vegani, terrapiattisti e amenità varie. Qui non parliamo di gente che crea "piatti carpotecnici igienisti crudisti" (c'è del disagio solo nel nome) ma di geni che raggruppano le più strampalate teorie che spaziano dall'alimentazione (i respiriani e melariani) alle teorie del complotto con scie chimiche, terra piatta, alieni per poi non farsi mancare nulla come le sopraccitate "sequenze numeriche" o vaneggi antivaccini. In parole povere alcuni credono solo a qualcosa altri praticamente a tutto; ovviamente questa conoscenza, questo tutto, è frutto di scrupolosi studi nell'università di internet.

Facciamo un passo indietro quando mi riferisco ad "un pericolo per tutti" non stavo esagerando. Anche noi menti razionali possiamo cadere in questo vortice di stupidaggini cosmiche (e far parte dei gonzi), in alcune situazioni (cari malati, problemi economici, periodi di forte stress per esempio) rischiamo di affidarci al bicarbonato per curare un fungo/tumore, al sale da sciogliere in un bicchiere, alla dieta delle banane/uova/patate e chi più ne ha più ne metta. Per poi non contare i "discepoli" di queste nuove dottrine alimentari o pseudoscientifiche che cercano proseliti fracassando spesso anche i marroni.

 

Voi di quali pseudoscienze siete venuti a conoscenza? Avete amici melariani o vegani che vi chiamano mangiacadaveri? Siete stati presi nella rete del pensiero magico (fidatevi è veramente comune)? Vi siete mai curati con l'omeopatia?


Messaggio modificato da Shadowlord, 30 October 2017 - 14:30

  • 0

MOLTI NEMICI MOLTO ONORE
Il tradito potrà anche essere un ingenuo, ma il traditore rimarrà sempre un infame


#2 bile88

bile88
  • Utenti
  • 874 messaggi

Inviato 30 October 2017 - 16:39

Tutto quello che vuoi, ma la cosa che a me sconcerta e' il proliferare di "teorie" terrapiattiste, certe "argomentazioni" sono sconcertanti.
Ma poi mi domando, poniamo per assurdo, facendo il gioco di questi simpatici perditempo, che la terra sia piatta: embe'? Che ce ne f... a noi? Che cosa ci cambierebbe nel concreto? :lol:
Sono talmente deliranti da risultare simpatici e macchiettistici.

Il problema comunque e' sempre lo stesso, internet ha di fatto dato voce a legioni di dementi. Prima lo stupido o quello che non aveva studiato se ne stava umilmente in disparte, non si sentiva in dovere (anzi 'obbligato') di esprimere la propria "opinione", c'era un sanissimo senso di pudore a frenarlo. Ora l'anonimato e la sindrome da branco hanno rovesciato tutto. Siamo tutti (perche' il discorso vale per tutti,nessuno escluso, seppure in proporzioni diverse) tuttologi, basta un'occhiata su wikipedia o chi per lei e tac, eccoci tutti eruditi o comunque pronti a sostenere una determinata conversazione (rispetto all'argomento della quale abitualmente non sapremmo nulla).

Comunque, io sono vegano (prima vegetariano) e fiero di esserlo, ma a dire il vero non mi interessa nulla del veganesimo internettiano e di chi lo rappresenta. Sono convinto che tra 200 anni sara' considerato "normale" non cibarsi di esseri viventi (parzialnente diverso il discorso per l'allevamento e la produzione di derivati tipo latte e formaggi), come fu per la schiavitu' o il suffraggio universale.

Messaggio modificato da bile88, 30 October 2017 - 16:42

  • 0

#3 s23j

s23j
  • Utenti
  • 1893 messaggi

Inviato 30 October 2017 - 20:19

Tutto quello che vuoi, ma la cosa che a me sconcerta e' il proliferare di "teorie" terrapiattiste, certe "argomentazioni" sono sconcertanti.
Ma poi mi domando, poniamo per assurdo, facendo il gioco di questi simpatici perditempo, che la terra sia piatta: embe'? Che ce ne f... a noi? Che cosa ci cambierebbe nel concreto? :lol:
Sono talmente deliranti da risultare simpatici e macchiettistici.
Il problema comunque e' sempre lo stesso, internet ha di fatto dato voce a legioni di dementi. Prima lo stupido o quello che non aveva studiato se ne stava umilmente in disparte, non si sentiva in dovere (anzi 'obbligato') di esprimere la propria "opinione", c'era un sanissimo senso di pudore a frenarlo. Ora l'anonimato e la sindrome da branco hanno rovesciato tutto. Siamo tutti (perche' il discorso vale per tutti,nessuno escluso, seppure in proporzioni diverse) tuttologi, basta un'occhiata su wikipedia o chi per lei e tac, eccoci tutti eruditi o comunque pronti a sostenere una determinata conversazione (rispetto all'argomento della quale abitualmente non sapremmo nulla).
Comunque, io sono vegano (prima vegetariano) e fiero di esserlo, ma a dire il vero non mi in6teressa nulla del veganesimo internettiano e di chi lo rappresenta. Sono convinto che tra 200 anni sara' considerato "normale" non cibarsi di esseri viventi (parzialnente diverso il discorso per l'allevamento e la produzione di derivati tipo latte e formaggi), come fu per la schiavitu' o il suffraggio universale.


Sono convinto che tra duecento anni la moda del veganesimo sarà solo un ricordo.
  • 0

#4 Reimi Saionji 4

Reimi Saionji 4
  • Bannato
  • 1626 messaggi

Inviato 30 October 2017 - 20:43

Sono convinto che tra duecento anni la moda del veganesimo sarà solo un ricordo.

poco ma sicuro.


Topic non interessante ma di più....

Comincio col dire che mio fratello è vegetariano, una volta era vegano....con questa gente non ci puoi parlare, hanno sempre ragione loro.

Io dico, vuoi essere vegano, vegetariano, fruttariano? sono caxxi tuoi, ma non devi venire da me a dirmi di non mangiare carne o pesce.

Internet purtroppo ha dato voce a chiunque, anche a chi non è capace di parlare col proprio gatto...ma la cosa più pericolosa non è nemmeno questo.

Ma le lobby, le lobby sono vere e proprie organizzazioni, composte da poche persone che hanno il compito di "fregare" il prossimo sfruttando le sue debolezze, naturalmente con lo scopo di arricchirsi a più non posso, guadagnano 10.000 euro al mese, non gli bastano, vogliono fregare ancora di più il prossimo e guadagnarne 20.000 il mese dopo.

Facciamo degli esempi, quelli che più mi hanno visto coinvolto.

Anni fà feci un corso per la balbuzie, io non sono un balbuziente, i balbuzienti veri sono altri, ma sotto stress e se devo dire determinati suoni, ho delle piccole ripetizioni. Feci un corso, da 1800 euro, eravamo circa 50, quindi fatevi un pò i conti......nessuno e dico nessuno di questi, sentiti a distanza di mesi ha avuto benefici, gli unici benefici li ha avuti quella che ci fece fare il corso, che, non contenta ci offerto altri corsi di aggiornamento da 400 euro, per fare solo lei sà cosa.

Una caxxara come ce ne sono in altri generi, oltre che x la balbuzie, vai in rete e leggi che gente come Roberto Re o Cerè ha rovinato un sacco di gente con le loro cretinate...rovinate economicamente ed umanamente anche.

Lobby farmaceutiche, farmaci che tu paghi un tot, vai all'estero costano 1/3, la lobby degli psicoterapeuti/psichiatri (non tutti ma il 95%), caxxari anche questi però con licenza, è come se tu vai a rubare in banca ma hai il certificato, la realtà a me me la disse un neurologo anni fà, il nostro stato mentale dipende solo e solamente da sostanze presenti nel nostro cervello, puoi fare tutte le chiacchiere del mondo dello psicologo, ma se la macchina (la persona umana) non ha determinati pezzi, non cammina, risultato, la persona sta male.

Ci sono anche lobby più "umane", anche le automobili come i videogames sono lobby, ma qui almeno non sei con le spalle al muro e hai facoltà di decidere con serenità cosa comprare e quando comprare un determinato prodotto, a meno che tu non soffra di qualche forma di dipendenza.

Le lobby delle sigarette, vendi le sigarette, poi c'è scritto, causano tumore, e allora che caxxo le vendi a fare, per far incassare soldi allo stato, lobby del gioco d'azzardo con quel **** di Roma che fà la pubblicità e gente che si rovina.....potrei andare avanti.


Messaggio modificato da Reimi Saionji 4, 30 October 2017 - 20:45

  • 0

Mio blog personale:videogames, tecnologia,serie tv,film, viaggi, sport.

 

https://paoloamoresano.wordpress.com/


#5 Shadowlord

Shadowlord
  • Utenti
  • 9214 messaggi

Inviato 31 October 2017 - 07:27

Il discorso dell'alimentazione è tangente all'argomento ma neanche tanto, i melariani per esempio parlano di acidificazione del sangue, i respiriani parlano di prana. Questi concetti di per se innocui vengono travisati e manipolati creando danni, quindi il melariano mangia SOLO tre mele al giorno, il respiriano non si nutre se non di prana. Insomma non è l'idea a far danni ma l'applicazione della stessa nella vita di ogni giorno. Chi si fa fregare da queste cose può arrivare a tutto, anche all'autotrapanazione del cranio (giuro che non vaneggio ;) )


  • 0

MOLTI NEMICI MOLTO ONORE
Il tradito potrà anche essere un ingenuo, ma il traditore rimarrà sempre un infame


#6 Pax360Volt

Pax360Volt
  • Utenti
  • 3668 messaggi

Inviato 31 October 2017 - 08:35

ma ancora ancora l omeopatia ci puó stare... meno tutto il resto!

Scientology ha provato a fottermi con un corso sul metodo di studio, promettendomi niente roba religiosa ( visto le mie occhiatacce) ma alla fine quando ho visto che era una cazzata abnorme mi hanno spammato di opuscoli e lettere per convincermi a comprare altri corsi sulla salvezza del proprio spirito etc xD
  • 0

tamPax modality...ON  tx+pax360volt.png +Paxieiachi?


#7 Shadowlord

Shadowlord
  • Utenti
  • 9214 messaggi

Inviato 31 October 2017 - 15:22

L'omeopatia è acqua, il concetto di omeopatia si fonda sulle diluizioni. Diluiscono il principio "attivo" N volte. Pensa ad un semplice bicchiere di vino (e sono abbonante), aggiungici un litro d'acqua e poi butta via tutto e aggiungici nuovamente un altro litro d'acqua in quel contenitore e così via per 7 volte (che è la diluizione più bassa ma arrivano anche 200k ovvero 200 volte ) Quando ti ubriachi fammi un fischio ;) Dai un'occhiata a questo delizioso e costoso zucchero (più di 2000 euro al kg) e ne parliamo http://bressanini-le...comment-page-1/


Se siete interessati cercate Oscillococcinum e divertitevi :D


  • 0

MOLTI NEMICI MOLTO ONORE
Il tradito potrà anche essere un ingenuo, ma il traditore rimarrà sempre un infame