Vai al contenuto

Assassin's Creed Odyssey


AngelDevil

Messaggi raccomandati

se vuoi velocizzare in rete trovi guide che ti dicono qualsiasi cosa, altrimenti devi procedere con i vari indizia che troverai strada facendo

 

Ho finito la campagna principale. Per cercare tutti i manufatti di Atlantide, come faccio? Il primo me lo indica facendomi trovare la sfinge, ma gli altri no... Mi dice solo su quale regione andare...

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 5 settimane dopo...
  • Risposte 264
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Emerse online nuove informazioni trafugate su Assassin's Creed Ragnarok, quello che dovrebbe essere il nuovo capitolo della saga di Ubisoft, in uscita nel 2020 anche su PS5 e Xbox Scarlett. La prima riguarda proprio il titolo. Le indiscrezioni precedenti volevano il gioco intitolato Assassin's Creed Kingdoms, ma pare che il titolo definitivo sia il decisamente più evocativo Assassin's Creed Ragnarok, che oltretutto evidenzia in modo ancora più deciso l'ambientazione nordica.

 

Le altre informazioni confermano l'uscita nell'autunno del 2020 come titolo cross-gen, ossia PC, PS4, Xbox One, PS5 e Xbox Scarlett. Immaginiamo che arriverà anche su Google Stadia, vista la presenta di Odyssey sulla piattaforma, ma staremo a vedere. Assassin's Creed Ragnarok sarà svelato durante l'evento di PS5 fissato a febbraio (voce riportata anche da Imran Khan di Kinda Funny). Sarà ambientato all'epoca dei vichinghi, nell'800 D.C., con la mappa che includerà la Scandinavia e parte dell'Inghilterra. Il protagonista, uomo o donna che sia, si chiamerà Jora e diventerà un assassino durante il corso dell'avventura. Tornerà il sistema di Brotherhood, con la possibilità di reclutare dei PNG. Si potranno ancora usare navi e barche per viaggiare, ma ci saranno meno combattimenti navali rispetto a Odyssey o Black Flag. Narrativamente, il gioco sarà incentrato su di una vendetta. Durante la missione, si potranno visitare i regni di Asgard e Jottuneim, mentre divinità come Odino e Loki giocheranno un ruolo importante nella storia, così come l'Ygdrassil.

 

Assassin's Creed Ragnarok avrà anche delle sezioni nel presente, ma sullo stile di quelle di Origins e Odyssey (quindi niente intrecci sullo stile dei primi capitoli). In generale, il gameplay sarà simile a quello di Assassin's Creed Odyssey, con alcuni miglioramenti, ma anche con più meccaniche da gioco di ruolo.

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Una nuova indiscrezione, nel mare di quelle che si susseguono e susseguiranno nei mesi da qui all’annuncio ufficiale, è comparsa in rete nelle ultime ore grazie ad un presunto sviluppatore e ha parzialmente smentito le precedenti voci.

 

Il gioco sarebbe ambientato nei primi anni 1000, avrebbe tra i suoi temi portanti la conversione delle popolazioni nordiche al Cristianesimo e ci metterebbe nei panni di un vichingo danese. Si giocherebbe soltanto come protagonista maschile e non ci sarebbe una controparte femminile, diversamente da Odyssey.

 

La mappa includerebbe Danimarca, sud della Svezia, Norvegia, parti di Irlanda ed Inghilterra; la scena politica principale sarebbe nei regni della Sassonia.

 

Irlanda e Norvegia sarebbero le regioni preferite da esplorare di questo sviluppatore; una missione in Irlanda prevederebbe di cercare bambini scomparsi in un pozzo e si evolverebbe in una quest sui misteri del folklore celtico; un’altra vedrebbe il protagonista scalare una montagna in Norvegia, dove vedrebbe apparizioni di Odino.

 

Darby McDevitt, veterano della serie di origini irlandesi, sarebbe tra i principali sceneggiatori del titolo e avrebbe tratto diversi personaggi famosi dal teatro irlandese delle campagne del nord.

 

Brian Bórumha mac Cennétig, sovrano supremo d’Irlanda dal 1002 al 1014, avrebbe un ruolo importante e nonostante non gli piacessero i nordici stringerebbe un legame d’affetto con il protagonista, fungendo da figura paterna per lui.

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...

La pioggia di leak relativi ad Assassins Creed: Ragnarok non accenna a frenarsi, anzi, acquista forza e ci porta, quest'oggi, a numerose rivelazioni.

 

Vi abbiamo già accennato della data di lancio che, le voci di corridoio, vorrebbero fissata per il prossimo settembre 2020; il 29 per l'esattezza. Un lancio in anticipo rispetto alla tradizionale tabella di marcia, nonché al fatto (comunque più che prevedibile) che si tratterà dun titolo cross-gen.

 

Tra le novità trapelate pare che il gioco ci offrirà diverse classi tra cui scegliere, che varieranno in modo più o meno drastico la progressione nell'albero delle abilità, e pare che tale classe potrebbe essere cambiata grazie a uno specifico personaggio.

 

Sarà anche più vasto il parco armi, cosi come quello delle abilità speciali, il tutto potenziabile e migliorabile con l'aggiunta di rune dai diversi effetti. L'inventario sarà più ridotto e, nonostante la possibilità di ampliarlo in corso di gioco, ci costringerà a una gestione più oculata del nostro carico.

 

L'adrenalina si vedrà sostituire dalla modalità berserker, capace di attivare rune che scateneranno danni legati agli elementi fuoco, ghiaccio e tuono, e anche il parkour sarà rivisto e migliorato nelle animazioni e nelle interazioni con gli ambienti naturali.

 

Rivisto e migliorato anche il sistema di furtività, che oltre alle tradizioni uccisioni alle spalle consentirà di celarsi nel fango, nella neve, nei cespugli e in altri nascondigli naturali, sfruttando ogni possibilità. Pare inoltre che l'IA sarà più sveglia, quindi se deciderete di nascondervi nella folla vi conviene ponderare se i vostri abiti sono adatti allo scopo; un tizio in bianco in una folla di nero vestita è difficile da non notare.

 

Si è già anche accennato alla presunta presenza di una modalità multiplayer cooperativa, che con i leak di oggi sarricchisce di nuovi dettagli. Pare infatti che tale modalità sarà molto simile al drop out di Ghost Recon Wildlands, con tanto di sistema di reputazione.

 

La progressione sarà più simile a quella vista in altri rpg, come per esempio Skyrim, offrendo fin da subito la possibilità di visitare la mappa nella sua interezza, senza zone sbloccabili solo a certe condizioni. Si potranno acquisire abilità grazie ai livelli, alla progressione nella storia e ai punti abilità spesi.

 

Entrando più nello specifico giungono da 4Chan indiscrezioni condivise da un utente che si dichiara in contatto con il team di sviluppo. Secondo lui il protagonista (o uno dei personaggi, se fossero due come in Odyssey, ndr) risponderà al nome di Jora. Sarà possibile scegliere liberamente se impersonare un maschio o una femmina.

 

La mappa inoltre sarebbe tanto vasta da contenere una grande vastità di ambienti diversi e numerose città importanti, come per esempio Londra, Parigi, York e Kiev. La trama ruoterà molto attorno al legame della setta degli Assassini con il dio Odino. Nel gioco sarebbero presenti un gran numero di templi, protetti da temibili creature mitologiche quali Kraken, draghi e serpenti giganti.

 

 

L'analista e insider Daniel Ahmad(conosciuto come ZhugeEx su Twitter e ResetERA) prova a fare chiarezza affermando che, secondo quanto riferito dalle sue fonti, molti dettagli emersi sono corretti ma poco precisi e non troppo aggiornati, a partire dal titolo.

 

Per ZhugeEx Assassin's Creed Ragnarok non sarà il titolo del prossimo episodio della serie, che dovrebbe quindi avere una denominazione diversa da questa, sebbene ancora del tutto ignota.

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...

Nonostante lo scorso ottobre abbia espresso l'intenzione di terminare il supporto ad Assassin's Creed Odyssey, Ubisoft sta per tornare alla carica con una nuova patch e un contenuto aggiuntivo dedicato ad Ezio Auditore, uno degli Assassini più amati del franchise.

 

Tanto per cominciare, domani 12 marzo è prevista la pubblicazione della nuova patch 1.5.3, che risolverà un problema di crash all'entrata dell'Elysium su PC con le GPU RX 5700 (XT), un bug che provoca la comparsa continua di una notifica pop-up legata alla disponibilità della cavalcatura di Melaina e la descrizione incorretta della mappa di un forziere nell'edizione spagnola del gioco. Il roll-out sarà effettuato secondo le seguenti modalità:

 

Xbox One | ore 07:00 - 4 GB
PlayStation 4 | ore 07:00 - 3,8 GB
PC | ore 14:00 - 4,1 GB

 

Oltre ad aver svelato i dettagli di questa patch correttiva, Ubisoft ha anche fornito una succosa anticipazione per il futuro. Presto verrà pubblicato un nuovo pacchetto di oggetti dedicato ad Ezio Auditore, chiamato Ezio Roman Set. Gli sviluppatori hanno preferito non approfondire, lasciandoci con l'immagine allegata e con la promessa di fornire nuove informazioni in merito al lancio e alle condizioni di sblocco nei prossimi giorni.

 

assassin-s-creed-odyssey_notizia-2.png

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 5 settimane dopo...
Inviato (modificato)

Sono ormai mesi che si susseguono rumor e leak sul prossimo capitolo di Assassin's Creed, il cui nome potrebbe essere Ragnarok o Valhalla. Stando però alle ultime dichiarazioni di un noto insider, però, l'annuncio non dovrebbe tardare ad arrivare.

 

A differenza delle precedenti voci di corridoio o delle immagini trapelate sul web, questa volta la fonte dell'indiscrezione sembra essere più che affidabile: parliamo infatti di Shinobi602, insider la cui fama è nota tra i videogiocatori di tutto il mondo a causa dei suoi tweet che hanno spesso anticipato correttamente gli annunci da parte dei publisher. Il messaggio dell'insider non è altro che una risposta alla domanda di un suo follower, che gli ha chiesto quanto ci vorrà prima che Ubisoft decida finalmente di svelare al pubblico il prossimo capitolo della serie amata in tutto il mondo.

 

La risposta di Shinobi è stata breve e lascia poco spazio all'immaginazione: "Ci siamo quasi". Dal momento che tutti i precedenti episodi del gioco sono stati svelati in questo periodo dell'anno, non è difficile immaginare che manchino ormai poche settimane per assistere al reveal ufficiale da parte dell'azienda francese.

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Assassin's Creed Ragnarok, o come si intitolerà il nuovo capitolo della serie che sarebbe previsto per il 2020, continua a far parlare di sé ma sempre attraverso notizie non ufficiali e dunque da prendere solamente come semplici voci di corridoio, come vediamo in questo nuovo elenco di caratteristiche che ribadiscono peraltro come la presentazione ufficiale sia vicina.

 

Tanto per cominciare, sembra che il titolo non sia destinato ad essere Assassin's Creed Ragnarok né Assassin's Creed Valhalla, ovvero i due nomi che erano comparsi finora nella maggior parte delle voci di corridoio emerse in questo periodo. Tuttavia, viene confermato il fatto che l'ambientazione avrà a che fare con i vichinghi, dunque la questione resta in piedi anche secondo questa fonte.

 

Torneranno la lama nascosta e lo scudo, inoltre ritorna la possibilità di scelta tra protagonista maschile e femminile, come visto in Assassin's Creed Odyssey. Sembra che il nome del protagonista non sia destinato ad essere Jora, contrariamente a quanto riferito da alcuni.

 

La Scandinavia sarà presente, ma sembra che non sia l'unica ambientazione esplorabile nel gioco, inoltre il nuovo Assassin's Creed avrà ancora più elementi RPG rispetto a quelli che abbiamo visto introdotti in Odyssey, proseguendo dunque sulla strada di un approfondimento nella gestione del personaggio e nella sua crescita, che porta a nuove abilità e possibilità di affrontare le quest.

 

La presenza del sovrannaturale avrà una certa importanza all'interno della storia e delle situazioni di gioco, a quanto pare, con elementi correlati alla linea narrativa sulla Prima Civilizzazione. Non sarà presente la modalità multiplayer cooperativa.

 

La data di uscita è ancora prevista verso la fine del 2020, dunque il gioco potrebbe essere anche un titolo di lancio per PS5 e Xbox Series X anche se probabilmente si tratta di un cross-gen. La presentazione ufficiale è prevista fra la fine di aprile e l'inizio di maggio, dunque dovrebbe mancare veramente poco all'annuncio da parte di Ubisoft.

 

Ribadiamo che si tratta solo di voci di corridoio, per il momento. Tra queste, già qualche giorno fa era emerso che il nuovo capitolo verrà svelato presto, mentre il mese scorso era comparsa addirittura una misteriosa lista obiettivi.

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 mesi dopo...

Assassin’s Creed Valhalla è ormai alle porte ma, intanto, i giocatori possono godersi un antipasto di guerrieri vichinghi nell’ultimo capitolo della serie, Assassin’s Creed Odyssey.

 

Un update che porta il gioco alla versione 1.5.4 è disponibile oggi per Assassin’s Creed Odyssey e pesa tra i 3 e i 4 GB a seconda della versione.

 

Si tratta soltanto di un aggiornamento che introduce dei correttivi a bug e glitch riscontrati dai giocatori, quindi nessun contenuto aggiuntivo di sorta.

 

Addressed an issue where Cyclops quests weren’t available to some players after Title Update 1.5.3.
Addressed an issue with the audio output of some of the crowd stations.
Addressed an issue where a placeholder pop-up could appear upon unlocking Ezio’s Roman outfit.

 

Tuttavia, Ubisoft ha approfittato della presentazione della patch per svelare il nuovo Northern Traveler’s Set.

 

Questo set include un’armatura che ricorda l’equipaggiamento di Assassin’s Creed Valhalla, ambientato appunto nei territori del Nord.

 

Il set comprende anche un’ascia decorata a due mani, proprio come vista nel gameplay pubblicato la scorsa settimana di Valhalla.

 

Ad ogni modo, ulteriori dettagli sul Northern Traveler’s Set saranno rivelati molto presto

 

LCmM2ev.jpg

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 mesi dopo...

124 ore di Gioco in Odyssey, Kassandra a livello 73 e mi manca l'ultimo DLC il Giudizio di Atlantide.

Devo dire che tralasciando tutta la Lore di AC che si è modificata nel tempo, (ovviamente nel bene o nel male, dipende dai gusti), questo capitolo di AC nonostante sia stato incredibilmente dispersivo e ridondante, presenta davvero la massima espressione artistica (insieme a Origins).

 

Origins forse aveva addirittura qualcosa in più nelle città, ma la Grecia e tutta la mitologia dei DLC è resa in maniera sublime, ti catapulta davvero in un altro mondo. Ci sono tante cose mediocri, è pur sempre un prodotto Ubisoft, la trama e i personaggi non potranno mai essere come quelli di grandi saghe videoludiche... le espressioni dei personaggi sono imbarazzanti, così come i movimenti dei personaggi.. la sola animazione della corsa del personaggio principale è blasfemia se paragonata ad un Geralt, una Ellie o Aloy.

 

Però a me la lore del gioco, la mitologia greca è piaciuta tantissimo, soprattutto i DLC dedicati a Persefone, Ade e Poseidone. Devo ancora finire il terzo DLC su Poseidone, l'ambientazione e la scenografia di Atlantide è stupenda, mi ricorda un sacco Saint Seiya Poseidon saga.

HOLYVAMP.png

Link al commento
Condividi su altri siti

124 ore di Gioco in Odyssey, Kassandra a livello 73 e mi manca l'ultimo DLC il Giudizio di Atlantide.

Devo dire che tralasciando tutta la Lore di AC che si è modificata nel tempo, (ovviamente nel bene o nel male, dipende dai gusti), questo capitolo di AC nonostante sia stato incredibilmente dispersivo e ridondante, presenta davvero la massima espressione artistica (insieme a Origins).

 

Origins forse aveva addirittura qualcosa in più nelle città, ma la Grecia e tutta la mitologia dei DLC è resa in maniera sublime, ti catapulta davvero in un altro mondo. Ci sono tante cose mediocri, è pur sempre un prodotto Ubisoft, la trama e i personaggi non potranno mai essere come quelli di grandi saghe videoludiche... le espressioni dei personaggi sono imbarazzanti, così come i movimenti dei personaggi.. la sola animazione della corsa del personaggio principale è blasfemia se paragonata ad un Geralt, una Ellie o Aloy.

 

Però a me la lore del gioco, la mitologia greca è piaciuta tantissimo, soprattutto i DLC dedicati a Persefone, Ade e Poseidone. Devo ancora finire il terzo DLC su Poseidone, l'ambientazione e la scenografia di Atlantide è stupenda, mi ricorda un sacco Saint Seiya Poseidon saga.

entrambi stupendi, mi sono comprato con gli sconti le gold sia di origins sia di odyssey propri per farmi anche i dlc :ok:

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 8 mesi dopo...

Title Update 1.6.0 for Assassin's Creed Odyssey will be deployed on Xbox One and PlayStation 4: August 24, 2021 at 8am CEST, 2 AM ET, 4 PM AEST, and 11 PM PDT (Aug 23). 

Patch Sizes:  

Xbox One: ~370MB 

PlayStation 4: ~470MB 


Game Improvement:  

This update adds 60 FPS support when running the game on Xbox Series X|S and PlayStation 5 through backwards compatibility.  

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...