Vai al contenuto

Starfield


AngelDevil

Messaggi raccomandati

Dopo aver resto noto che Starfield sarà completamente single player e aver brevemente discusso del processo di creazione del mondo di gioco, l'autore ha colto l'occasione per ribadire quello che è l'approccio di Bethesda ai nuovi annunci. Il team - ha ricordato - ama presentare i propri giochi soltanto quando possono essere mostrati in un assetto simile a quella che sarà la versione finale del prodotto. Di conseguenza, Starfield non sarà protagonista della scena sino a quando la sua data di uscita non sarà realisticamente piuttosto prossima. "Per quanto possibile, - sono state le parole di Todd Howard - amiamo poter mostrare il prodotto finale al momento del reveal del gioco".

 

Inoltre, il Director ha sottolineato come in verità la realizzazione di trailer, spezzoni di gameplay o demo giocabili rappresenti per gli sviluppatori un impegno produttivo non indifferente, per un carico di lavoro aggiuntivo che Bethesda preferisce evitare. In linea generale, conclude Howard, la software house preferisce plasmare una sola grande demo giocabile per ognuno dei titoli ai quali lavora.

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 5 mesi dopo...

Starfield sarà un'esclusiva Xbox al 100%: il noto youtuber Rand al Thor ha detto che la notizia ha ricevuto conferma da parte di fonti molto affidabili, e che dunque non sarebbe assolutamente in discussione.

Il fatto che i prossimi giochi Bethesda saranno esclusive Xbox è una tesi che diversi insider hanno supportato fin dalla notizia dell'acquisizione del publisher da parte di Microsoft, ma l'azienda finora non ha parlato in termini specifici dei singoli progetti.

Il caso di Starfield è tuttavia diverso: stando alle parole di Rand al Thor, il titolo sarebbe dovuto uscire lo scorso anno ma è stato rinviato a causa della pandemia, e lo vedremo nei negozi a partire da questo autunno.

"Il trademark di Starfield punta al 2021 e molti dicono che non significa nulla, ma a quanto pare non è così", ha detto lo youtuber, snocciolando una lista di giochi Bethesda che sono stati pubblicati appunto nell'anno in cui è stato depositato il trademark.

"Tutti noi pensiamo che il prossimo showcase di Bethesda si focalizzerà soprattutto sul reveal di Starfield, forse con una demo di gameplay da 30 minuti che possa entusiasmare gli utenti, e io sono convinto che il gioco uscirà questo autunno, che si tratti di ottobre o novembre."

"Ho sentito che il titolo sarebbe dovuto uscire l'anno scorso, ma a causa del COVID è stato rinviato, come accaduto a tante altre cose. Dopodiché è successo che Microsoft ha acquistato Bethesda e, come dico fin dall'inizio, al di là dei contratti in essere tutti i prossimi giochi Bethesda saranno esclusive Xbox."

A tal proposito, "mi è stato detto da fonti parecchio affidabili che Stafield sarà un'esclusiva Xbox al 100%", ha quindi specificato Rand al Thor, aggiungendo che personalmente ritiene ormai questa possibilità davvero concreta.

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 settimane dopo...

Secondo Jason Schreier, all'E3 2021 Bethesda e Micrsoft annunceranno la data d'uscita ufficiale di Starfield, non solo la finestra di lancio. Si parla quindi del giorno preciso in cui potremo giocarci.

Il giornalista di Bloomberg, solitamente ben informato, ha chiarito la cosa rispondendo a un tweet di Direct-Feed Games che, rispondendo a sua volta a un suo tweet, parlava invece di un annuncio più generico relativa a un periodo non meglio precisato del 2022.

Secondo Schreier, invece, la data svelata sarà quella esatta: "Non è corretto, per essere chiari. Il piano è quello di annunciare una data specifica all'E3."

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 settimane dopo...
Inviato (modificato)

Oltre alla conferma dell'esclusività di Starfield per PC e Xbox Series X/S, il trailer confezionato da Bethesda e Microsoft ne fissa la data di lancio per l'11 novembre 2022. Come ribadito a più riprese dai vertici del Team Xbox e della nuova sussidiaria degli Xbox Game Studios, Starfield sarà disponibile sin dal day one nel catalogo dei titoli fruibili "gratuitamente" dagli abbonati a Xbox Game Pass, tanto su PC quanto su console.

 

Modificato da AngelDevil

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 mesi dopo...

Bethesda ha recentemente affermato che Starfield includerà oltre 150.000 linee di dialogo, ovvero più di Skyrim (60.000) e Fallout 4 (110.000). Parlando a Kotaku, alcuni sviluppatori hanno però espresso dei dubbi, affermando che potrebbero essere troppe e la qualità potrebbe risentirne.

Wyn Rush, senior narrative designer presso The Coalition (Gears), ha affermato: "Un grande script non significa solo tanto lavoro per il team di scrittura... Ha effetto anche sul dipartimento audio, sugli ingegneri, sugli animatori, forse anche sui level designer... Uno script mastodontico significa moltissimo lavoro in più nelle registrazioni del doppiaggio, nella sua gestione e nella gestione del testo."

Non è solo la quantità di testo a preoccupare Rush, ma anche i potenziali cali di qualità. "In una marea di linee da doppiare, posso solo immaginare quanto venga perso, mescolato o quanto poco subisca un processo di verifica adeguato. Anche i migliori procedimenti e i team più vigili si perderanno qualcosa nel mezzo".

La game writer e narrative designer Anna Webster afferma anche che "i dialoghi sono un lavoro frutto dell'amore e il costo di quel lavoro aumenta in modo proporzionale alla quantità. E se non sei attendo nel lato produttivo, questo causa crunch". Con il termine crunch ci si riferisce all'esagerata necessità di fare straordinari per lunghi periodi di tempo, con conseguente danno alla salute fisica e mentale dei dipendenti.

Robert Brookes, narrative designer presso Bungie, sottolinea inoltre che scrivere, correggere e riscrivere - sulla base dei feedback - così tante linee di testo è un lavoro incredibile.

Ovviamente, si tratta di supposizioni di sviluppatori non coinvolti nello sviluppo. Starfield è in lavorazione da tempo, quindi possiamo supporre che Bethesda si sia presa il giusto tempo per creare così tante linee di testo e tutto quello che vi ruota attorno. In ogni caso, la reazione degli sviluppatori ci fa capire che quanto sta facendo Bethesda non è certamente un'impresa da poco.

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Incredibile, l'Internet sta già buttando le basi della futura shitstorm di Starfield, le inevitabili ripercussioni che ora sia proprietà Microsoft. Se ne vedranno delle belle, già ho i popcorn.

Gears 5 è probabilmente uno dei peggiori giochi a livello narrativo della scorsa gen, serve dire altro?

La seconda, le solite cose sparate completamente a caso in base a fatti recenti che nulla riguardano Bethesda. Grazie, lo sapevamo da Cyberpunk cosa sia il crunch e come influisce sui giochi.

Ah si? A Bungie lavora pure un narrative designer? Non sembrava.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 settimane dopo...

Bethesda ha pubblicato un nuovo trailer di Starfield dedicato ai Sistemi Colonizzati, l'area del sistema solare dove si svolge il gioco, e le due grandi fazioni che lo abitano: le Colonie Unite e il Collettivo Freestar.

Il filmato purtroppo non mostra vere e proprie sequenze di gioco, ma offre dettagli interessanti della lore di Starfield. Come spiega Emil Pagliarulo, design director di Bethesda Game Studios, Starfield è ambientato nel 2330, in una piccola area della via Lattea distante circa 50 anni luce dal sistema solare, chiamata per l'appunto Sistemi Colonizzati.

Circa 20 anni prima dell'inizio del gioco, le Colonie Unite e il Collettivo Freestar, le due più grandi fazioni presenti in quest'area, si affrontarono nella sanguinosa Guerra Coloniale. Oggi le fazioni godono di una relativa pace, ma i Sistemi Colonizzati rimangono tutt'ora dei luoghi pericolosi. Vi sono numerose minacce umane, tra cui i mercenari Ecliptic, i pirati della Flotta Cremisi, i violenti predatori spaziali e i fanatici religiosi della Casata Va'ruun.

L'organizzazione Constellation si impegna a scoprire i misteri della galassia. E i giocatori in qualità di loro nuovi membri, esploreranno i recessi più remoti dei Sistemi Colonizzati.

 

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...

Unisciti alla discussione tra il game director Todd Howard, alla studio director Angela Browder e all'art director Matt Carofano per scoprire come le ambizioni, le passioni e la cultura di Bethesda Game Studios hanno influenzato la storia e le scelte dell'azienda e per capire come guardano al futuro con Starfield. Continua a seguirci nei prossimi mesi per non perderti i prossimi episodi di "Nel campo stellare".

 

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Starfield è su Steam: la pagina del nuovo gioco Bethesda è stata attivata, ma dalle informazioni riportate non arrivano buone notizie. 

Nella sezione dedicata alla localizzazione, abbiamo però la spiacevole conferma che il il GDR non avrà il doppiaggio in italiano. Il titolo sarà invece doppiato in inglese e in altri Paesi europei tra cui Francia, Germania e Spagna, oltre che in Giappone.

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Il mancato doppiaggio in italiano sarebbe una grossa delusione, anche perchè Bethesda ha sempre doppiato tutti i suoi giochi in Italiano. Capisco che Starfield avrà una mole di dialoghi enormi, ma non puoi doppiarlo in spagnolo europeo, che è una lingua meno diffusa dell'italiano in Europa o il Giapponese, un paese dove Xbox vende con il contagocce e non in italiano. Ma siccome manca ancora un anno all'uscita, spero che il doppiaggio italiano sarà aggiunto in un secondo momento.

Link al commento
Condividi su altri siti

5 ore fa, The-Phoenix ha scritto:

Il mancato doppiaggio in italiano sarebbe una grossa delusione, anche perchè Bethesda ha sempre doppiato tutti i suoi giochi in Italiano. Capisco che Starfield avrà una mole di dialoghi enormi, ma non puoi doppiarlo in spagnolo europeo, che è una lingua meno diffusa dell'italiano in Europa o il Giapponese, un paese dove Xbox vende con il contagocce e non in italiano. Ma siccome manca ancora un anno all'uscita, spero che il doppiaggio italiano sarà aggiunto in un secondo momento.

Non conosco la situazione del Spagnolo europeo vs quello Sud Americano ma useranno uno spagnolo internazionale no? cioé dove vivo qui il Francese è diverso dal Francese di Francia ma per il doppiaggio usano un Francese internazionale.

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, aheadrex ha scritto:

Non conosco la situazione del Spagnolo europeo vs quello Sud Americano ma useranno uno spagnolo internazionale no? cioé dove vivo qui il Francese è diverso dal Francese di Francia ma per il doppiaggio usano un Francese internazionale.

Da quello che so, lo spagnolo europeo e lo spagnolo latino americano vengono considerate 2 lingue diverse. Infatti è probabile che nella versione sudamericana, non sarà presente lo spagnolo. A me sembrano uguali, ma gli spagnoli dicono che per loro è diverso. Comunque in fatto di spazio, l'Italia è fra i paesi europei che ha contribuito più di tutti, sia in fatto di mezzi che di uomini. Per non parlare della Russia, che è stato fra i paesi pionieri dello spazio. Secondo me dovevano considerare anche questo per i doppiaggi. Poi non capisco la scelta di doppiare in giapponese un gioco di questo genere, che uscirà solo su una piattaforma che in Giappone vende pochissimo. Comunque vedremo, qualche speranza ce l'ho ancora...

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
  • 1 mese dopo...

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...