Vai al contenuto


Foto

Back 4 Blood


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 AngelDevil

AngelDevil
  • Utenti
  • 25565 messaggi

Inviato 14 March 2019 - 18:42

Turtle Rock Studios e Warner Bros. Games hanno annunciato Back 4 Blood, sparatutto cooperativo con zombi che si annuncia come il seguito spirituale della serie Left 4 Dead.

 

Back 4 Blood sarà un titolo premium. L'obiettivo di Turtle Rock Studios è di unire in un solo gioco il meglio di ciò che ha decretato il successo degli sparatutto co-op a tema zombi.

 

"Siamo emozionati di poter collaborare con Turtle Rock Studios per Back 4 Blood e di poter innovare il genere dei co-op sugli zombie con un gameplay multigiocatore innovativo", ha dichiarato David Haddad, il presidente di Warner Bros. Interactive Entertainment. "I talenti del team di Turtle Rock sviluppano titoli meravigliosi da molti anni e questa è un'ottima opportunità per collaborare e creare insieme un nuovo universo di gioco, ideato appositamente per la community dei grandi sparatutto cooperativi sugli zombie."

 

"È difficile esprimere a parole quanto questa occasione sia importante. Abbiamo l'opportunità di tornare a un genere nato nel nostro studio con oltre dieci anni di esperienza in più sulle spalle, oltre che a tante idee sugli zombie che ci sono venute in mente nel frattempo", queste le parole di Chris Ahston, co-fondatore e design director di Turtle Rock Studios. "Possiamo contare anche sull'aiuto dei migliori compagni di squadra di tutto il settore, WBIE, che comprendono il nostro processo di sviluppo e sono convinti tanto quanto noi della filosofia 'i giocatori al primo posto'. Ci piace poter annunciare ufficialmente i nostri progetti, perché possiamo iniziare subito a lavorare con la community."

 

"Non stiamo riposando sugli allori. Il nostro obiettivo è prendere tutto quello che abbiamo imparato per migliorarlo ancora di più. Sappiamo che non sarà facile", ha dichiarato Phil Robb, co-fondatore e direttore creativo di Turtle Rock Studios. "Stiamo ampliando notevolmente il team per affrontare la sfida più grande nella storia del nostro studio. Sappiamo bene che questo titolo dovrà spiccare e siamo intenzionati a fare in modo che ci riesca."


 

Dopo l’annuncio di pochi minuti fa, arrivano altri particolari circa Back 4 Blood, il nuovo titolo di Turtle Rock Studios.

 

Il gioco dai creatori di Left 4 Dead avrà una modalità campagna basata su una storia originale, prima di tutto.

 

Inoltre, è confermata la presenza di una modalità PvP, nonostante il focus sia posto, per tradizione dello studio, sulla cooperazione per quattro utenti.

 

In questo momento è esclusa la presenza di una modalità battle royale, e allo stesso modo, trattandosi di un titolo “premium”, non è previsto un lancio free-to-play.

 

Apprendiamo inoltre che, mentre lo sviluppo è attualmente in corso su PC, PS4 e Xbox One, “altre possibilità non sono fuori discussione” per quanto riguarda un futuro lancio cross-play.

 

Infine, l’IP appartiene direttamente a Turtle Rock Studios, per cui Warner Bros. fungerà esclusivamente da publisher e non avrà diritti sul franchise.


Messaggio modificato da AngelDevil, 14 March 2019 - 18:42

  • 0

Lone+Wolf+X0.png

 


#2 Hulong Zhan Shi

Hulong Zhan Shi
  • Utenti
  • 13596 messaggi

Inviato 15 March 2019 - 10:04

Seguo
  • 0
Immagine inseritaImmagine inserita

#3 Checco

Checco
  • Utenti
  • 546 messaggi
  • LocalitÓ:Vicenza
  • Xbox Live: Checco

Inviato 15 March 2019 - 10:28

Ottimo! All'epoca stragiocai ai 2 L4D per mesi e mesi. Troppo divertenti in co-op.
 
p.s. spero però esca (anche) per next-gen; potrebbe essere il primo segno (assieme a Borderlands 3) del ritorno di franchise validi che hanno segnato la scorsa generazione che, sempre imho, è stata mille volte meglio di quella attuale.

Messaggio modificato da Checco, 16 March 2019 - 13:34

  • 0

checco.png


#4 Checco

Checco
  • Utenti
  • 546 messaggi
  • LocalitÓ:Vicenza
  • Xbox Live: Checco

Inviato 18 March 2019 - 15:29


  • 0

checco.png