Vai al contenuto

Outriders


AngelDevil

Messaggi raccomandati

  • 2 settimane dopo...

Il lancio di Outriders disponibile al day one direttamente su Xbox Game Pass a quanto pare ha funzionato bene per Square Enix, che riporta la positività dell'esperienza anche all'interno dei documenti ufficiali relativi all'ultimo trimestre fiscale.

I documenti sono stati diffusi qualche giorno fa ma la questione è stata messa in evidenza in particolare su ResetEra, insieme ad altri punti interessanti del documento riepilogativo del trimestre fiscale di Square Enix terminato il 31 marzo 2021.

In mezzo ad altre considerazioni, come il fatto che MMO e giochi smartphone abbiano costituito una parte importante dei ricavi per la compagnia, è emerso che il lancio di Outriders su Xbox Game Pass ha "lavorato in favore" di Square Enix, pur essendo una manovra che ovviamente favorisce l'utenza, in quanto non richiede il pagamento del prezzo pieno per poter accedere al gioco già dal giorno di lancio.

Più in generale, Square Enix ha riferito che Outriders è andato bene ma non significa che ci siano altri titoli in stile looter shooter in arrivo a breve, visto che non ci sono progetti del genere ancora annunciati. Ci sono stati alcuni bug e problemi al lancio, spiega il publisher, ma l'avvio è stato molto positivo per essere una nuova proprietà intellettuale.

"Inoltre, siamo stati positivamente impressionati dal tasso di vendite in digitale particolarmente alto rispetto alla versione fisica e dalla quantità di utenti attivi che ha superato le nostre aspettative", si legge nel documento di Square Enix.

"Crediamo che la nostra decisione di rendere Outriders disponibile su Microsoft Xbox Game Pass già al lancio abbia lavorato a nostro favore, in modo da costruire una base installata importante fin da subito per il gioco". 

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Con Square Enix piacevolmente colpita dal successo di Outriders su Xbox Game Pass, prosegue il supporto post lancio offerto dagli sviluppatori di People Can Fly allo shooter.

In particolare, la software house ha finalmente offerto aggiornamenti sulla pubblicazione della patch di intervento sul livello di difficoltà di Outriders. Originariamente promesso per la seconda metà di maggio, l'update non è stato ancora reso disponibile, ma il suo debutto dovrebbe essere ormai imminente. Con un messaggio, People Can Fly rende infatti nota l'intenzione di modificare il sistema di drop degli equipaggiamenti Leggendari con il prossimo aggiornamento.

In particolare, la frequenza di drop di tali item sarà raddoppiata, ma non solo. Ogni oggetto Leggendario potrà essere ottenuto in qualsiasi scontro, con le armi e gli equipaggiamenti che non saranno più associati a nemici di specifici livelli. Inoltre, il team ha elaborato una meccanica specificatamente volta a ridurre il rischio di drop di oggetti già presenti nell'inventario dei giocatori, con la possibilità di tentare la sorte una seconda volta. In aggiunta, sono state modificate anche le dinamiche di Loot correlate ad alcuni Boss di Outriders.

Con la prossima patch dello shooter, il titolo dovrebbe dunque presentarsi maggiormente equilibrato, dopo l'improvviso incremento di difficoltà presentatosi in fase di supporto post lancio.

  • Like 1

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...

Square Enix non ha ancora pagato royalty a People Can Fly per Outriders. Questo fa temere che l'editore giapponese non abbia ancora recuperato i costi di produzione, marketing e distribuzione. Purtroppo People Can Fly non sa quante copie del gioco siano state vendute.

A dirlo è stato il CEO Sebastian Wojciechowski in un'intervista rilasciata alla divisione polacca di Eurogamer, in cui ha spiegato bene la situazione.

Wojciechowski: "Non abbiamo alcun dato sulle vendite di Outriders. Secondo le nostre stime dovrebbe aver piazzato circa 2-3 milioni di copie. Riteniamo che sia un risultato che abbia garantito profitti dopo il primo quarto. La mancanza di pagamenti significa probabilmente che Square Enix la pensa diversamente. Non aver raggiunto il pareggio può indicare anche che i costi siano stati maggiori di quanto pensiamo."

Wojciechowski ha anche dichiarato che il team è ancora al lavoro su Outriders e che presto arriveranno delle novità. La sua speranza è quella di vedere soldi nei prossimi quarti fiscali dell'anno.

Molti ritenevano Outriders un gioco di successo, ma evidentemente lo è stato meno di quanto si sia percepito da fuori, visti i problemi attuali. Certo vedere un gioco in bilico pur avendo venduto 2-3 milioni di copie fa capire bene quali sono i veri drammi dell'industria videoludica moderna.

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 47 Ospiti (Visualizza tutti)

    Non ci sono utenti registrati online

×
×
  • Crea Nuovo...