Vai al contenuto

Microsoft Flight Simulator


AngelDevil

Messaggi raccomandati

Microsoft Flight Simulator arriverà anche su Xbox Series X|S ma secondo il responsabile del progetto, Jorg Neumann, questo non significa una sua riduzione o semplificazione in termini di contenuti, simulazione e realizzazione tecnica generale.

Neumann vuole sfruttare l'occasione per aprire il gioco a un pubblico sostanzialmente nuovo, ma senza snaturarlo, mantenendo comunque intatta la sua anima da simulazione complessa e realistica. Tuttavia, verranno effettuati grandi miglioramenti sul fronte dei tutorial e dei sistemi di assistenza interni al gioco per far entrare progressivamente i giocatori all'interno dei sistemi.

L'idea dunque è di non intaccare la struttura del gioco e i suoi contenuti ma lavorare sugli elementi di supporto integrati, in modo da consentire a tutti un apprendimento progressivo dei vari sistemi per prendere confidenza con la simulazione. Questo sarà probabilmente un elemento di differenza rispetto alla versione attuale su PC, che invece sembra rivolgersi soprattutto all'utenza di appassionati di simulazioni.

"Per quanto riguarda Xbox, credo che avremo a che fare con un pubblico molto dedicato che è stato con Microsoft e Xbox fin dall'inizio. C'è qui una vera opportunità di portare milioni di persone a dare un'occhiata al gioco e quindi dobbiamo cercare di guadagnare la loro fiducia, perché mettendoli di fronte a una scelta dobbiamo fare in modo di far funzionare tutto al meglio", ha spiegato Neumann.

"Dovrà avere un buon frame-rate e avere un aspetto meraviglioso, non c'è alcun dubbio su questo", ha aggiunto inoltre, spiegando in questo modo che una riduzione o semplificazione delle sue caratteristiche tecniche è fuori discussione. Anche la presenza di Xbox Series X e Series S non dovrebbe essere un problema per il responsabile di Microsoft Flight Simulator, considerando che già il gioco è in grado di scalare su diverse configurazioni hardware.

Ci sarà inoltre il cross-play tra Xbox e PC e il supporto per periferiche third party, con la simulazione che comunque si comporta bene anche su controller ma per avere l'esperienza completa è consigliabile utilizzare le periferiche specifiche, alcune delle quali funzioneranno anche su Xbox Series X|S.

  • Like 1

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 mesi dopo...

Microsoft Flight Simulator in versione Xbox One è stato classificato dal PEGI in questi giorni, dando sostanza all'idea che il gioco sia davvero in arrivo anche sulla piattaforma Microsoft di scorsa generazione, cosa già annunciata dalla compagnia ma che continua a sembrare tecnicamente proibitiva.

Microsoft Flight Simulator risulta dunque registrato come in arrivo su Xbox One, con la pagina che risale al 31 marzo 2021 e una classificazione "3", ovvero adatto praticamente a tutti vista l'assenza di contenuti controversi, come è ovvio che sia. Tra le altre informazioni, al momento ancora frammentarie, c'è solo la segnalazione della presenza di possibili micro-transazioni, probabilmente riferiti ai pacchetti aggiuntivi di terze parti che potrebbero dunque essere disponibili anche su console.

Tuttavia, quello che colpisce maggiormente di questa registrazione è che riguarda Xbox One e che peraltro non fa menzione ancora della versione Xbox Series X|S, che invece è quella che ci saremmo aspettati come approdo su console del gioco in questione.

Ai Game Awards 2020, Microsoft Flight Simulator per console si è presentato solo per Xbox Series X|S, smentendo dunque quanto era emerso diverso tempo prima sulla possibilità che il gioco potesse arrivare anche su Xbox One. Il tutto fa pensare al fatto che la registrazione PEGI sia in realtà un errore, anche perché il fatto di portare la complessa simulazione di Microsoft e Asobo sulla console di passata generazione di Microsoft sembra una sfida tecnica veramente complessa da affrontare. In ogni caso, attendiamo ulteriori informazioni al riguardo, ricordando che l'uscita su Xbox Series X|S era stata annunciata per questa estate.

Non sarebbe peraltro la prima volta che il PEGI sbaglia clamorosamente qualche registrazione, considerando che proprio di recente si sono avuti altri esempi in questo ambito come la comparsa della versione Nintendo Switch di Borderlands 3 e quella di XCOM: Chimera Squad su console.

  • Like 1

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Durante l'ultimo evento in streaming organizzato dagli sviluppatori di Microsoft Flight Simulator, Jorg Neumann, Eric Pellissier ed Alyzée Arfel degli Xbox Game Studios e del team Asobo hanno confermato il supporto alle mod su Xbox Series X/S e svelano di star conducendo dei "test di fattibilità" su Xbox One.

I tre esponenti del team di sviluppo di Flight Simulator hanno colto l'occasione offerta dallo streaming per specificare che per la versione Xbox Series X/S del kolossal aereo sono previste delle modifiche per consentire al titolo di trarre il massimo dalla nuova piattaforma Microsoft.

Sul fronte dei contenuti, la versione console di Flight Simulator sarà però identica a quella PC, con il supporto al binomio mouse-tastiera e a tutti i software ufficiali di cui si serve il gioco per tarare i parametri della fisica ed elaborare in cloud la mole di dati gestita dai server Azure per gli aggiornamenti sul meteo, sul traffico internazionale degli aeroporti e su tantissimi altri aspetti come quello dell'aerodinamica. Non mancherà poi il supporto alle mod per i giocatori di Flight Simulator su Xbox Series X/S, ma non è chiaro se e quali DLC fan made saranno compatibili con la nuova versione console. L'unica certezza in tal senso è rappresentata dal fatto che tutti i contenuti sviluppati dal team Asobo (direttamente o dai singoli designer della compagnia) saranno disponibili sia su PC che su console.

Nel corso dello streaming, i rappresentanti di Microsoft e del team Asobo hanno infine precisato di essere impegnati nei test per la versione Xbox One di Flight Simulator, ma senza fornire ulteriori precisazioni sull'andamento di questi test.

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, non so se sia la sezione giusta in cui postare, in caso chiedo scusa e spostate il messaggio nella sezione più corretta.

Ho installato Flight Simulator sul PC, con il Game Pass Ultimate, però mi scarica solo 1,63GB, infatti il gioco si avvia, parte la musica e compare la schermata (se non erro, sono una capra in geografia) dell'Arco del Trionfo e poi il gioco si chiude o torno sul desktop. Cosa sbaglio?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...

La versione per Xbox Series X e Series S di Microsoft Flight Simulator è stata appena aggiunta nel database dell'ESRB (Entertainment Software Rating Board), gruppo che si occupa di valutare e classificare in base alle fasce d'età i videogiochi commercializzati in Nord America. Un tempismo, oseremmo dire, perfetto: tra pochi giorni aprirà i battenti l'E3 2021, manifestazione tutta digitale che il 13 giugno ospiterà uno show di Microsoft, che potrebbe essere sfruttato dalla casa di Redmond per annunciare la tanto attesa data di lancio di Microsoft Flight Simulator per Xbox Series X|S.

  • Like 2

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
Inviato (modificato)

Microsoft Flight Simulator ha finalmente una data di uscita su Xbox Series X|S: il gioco sarà disponibile a partire dal 27 luglio, come al solito senza costi aggiuntivi per gli abbonati a Xbox Game Pass.

Durante la conferenza di Microsoft e Bethesda il simulatore è stato mostrato con un nuovo trailer del gameplay catturato appunto sulla console next-gen della casa di Redmond, capace di offrire un'esperienza molto vicina a quella di un PC high-end.

In aggiunta, il colosso di Redmond ha presentato la speciale espansione Top Gun: Maverick, realizzata in collaborazione con Paramount Pcitures in occasione dell'imminente uscita dell'omonimo film nelle sale cinematografiche, fissata al 19 novembre. Nello stesso giorno verrà pubblicato il contenuto aggiuntivo di Flight Simulator, che i giocatori PC e Xbox potranno scaricare in modo completamente gratuito.

 

Modificato da AngelDevil
  • Like 1

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Attraverso Twitter Asobo Studio voluto diffondere un dettaglio aggiuntivo sulla versione Xbox Series X di Microsoft Flight Simulator. Il gioco, presentato ufficialmente con tanto di data di uscita sulla console di nuova generazione di Microsoft, ha impressionato anche in questo caso per la grafica e il livello di dettaglio. Nonostante non si abbiano ancora dettagli sulla risoluzione, lo studio francese ha confermato che il loro obiettivo su Xbox Series X sarà quello di raggiungere i 30 FPS.

"Il framerate di base sarà 30 FPS," hanno scritto in risposta ad un utente che chiedeva informazioni. Per poi aggiungere un dettaglio molto interessante: "Sulle TV che supportano il VRR [oltre che sui monitor NdR], il framerate può andare oltre i 30 FPS".

  • Like 1

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)
10 ore fa, WRC66 ha scritto:

Ma ci sarà una versione disponibile anche per Xbox One X? 

Prima deve uscire su Xbox One per essere giocabile su One X

Credo che la vedremo mai.

ufficiale:

"Per tutti i milioni di giocatori che utilizzano una console Xbox One, sappiate che stiamo per fornire nuovi dettagli su come porteremo molti dei giochi in arrivo esclusivamente sulla nuova generazione come Microsoft Flight Simulator anche sulla vostra console tramite Xbox Cloud Gaming, così come su dispositivi mobile, tablet e browser."

Sembrerebbe quindi che il prossimo debutto di xCloud su Xbox One abbia uno scopo ben preciso: non lasciare indietro i giocatori che non hanno ancora effettuato il salto su console next-gen. Grazie ad un servizio come quello Microsoft, tutti gli abbonati a Xbox Game Pass Ultimate potranno giocare non solo le future esclusive Xbox Series X|S come RedFall, Starfield e Microsoft Flight Simulator ma anche i titoli di terze parti non disponibili su Xbox One e facenti parte del catalogo del pass.

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Microsoft Flight Simulator sta per arrivare su Xbox Series X|S e la nuova versione è stata al centro di un approfondimento nel corso dell'Xbox Showcase Extended di oggi, con alcuni dettagli sull'edizione specificamente studiata per le console.

Jorg Neumann, responsabile di Microsoft Flight Simulator, ha illustrato alcune delle novità applicate alla simulazione nella versione Xbox Series X|S. Gli sviluppatori sono rimasti fedeli all'originale su PC, nell'intenzione di non annacquare o "gamificare" troppo l'esperienza della simulazione, ma applicando una serie di aiuti aggiuntivi.

Questi significa che Microsoft Flight Simulator su Xbox Series X|S conterrà 22 nuovi tutorial invece degli 8 presenti su PC, consentendo dunque un'introduzione molto più profonda e graduale nelle varie meccaniche della simulazione. Sarà possibile anche ottenere punteggi in ogni fase dei tutorial, in modo da capire come stiamo andando.

Inoltre, è presente un assistente virtuale che prende il controllo dell'area in ogni situazione, consentendo così di risolvere eventuali momenti complicati. Il senso è dunque non sminuire la simulazione ma renderla in vari modi più accessibile e comprenderla in maniera graduale.

Una nuova opzione interessante è inoltre "land anywhere", ovvero "atterra ovunque", che consente di fare proprio quello che dice il nome. In sostanza, con questa opzione è possibile atterrare in aree non previste per l'atterraggio, purché ovviamente abbiano una conformazione ideale per l'operazione. Per consentire questo, agli aerei possono essere applicati sci, galleggianti ed elementi aggiuntivi per eseguire la manovra su varie superfici.

  • Like 1

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

15 minuti fa, Freisar ha scritto:

Ma io non ho capito ci sono missioni o no?! Perché volar tanto per non so.....

Penso di si e ci dovrebbe essere pure il multi... dopo pure volare solo per volare è spettacolare... cioé ho volato sopra casa mia quando vivevo in Italia... 

Essendo piu un giocatore console non vedo l'ora di tornarci sulla Serie X

Link al commento
Condividi su altri siti

Non capisco perché non possa girare su One X che ha 6 Teraflops e gira su Series S che ne ha 4, ma cosa l'hanno fatta a fare One X allora? Io ho la limited edition di One X, acquistata 2 mesi prima dell'uscita delle nuove console perché la One mi si era rotta, adesso mi ritrovo con una console che non fa girare nemmeno i nuovi giochi e al GS non te la valutano niente, bello schifo. 

Link al commento
Condividi su altri siti

I teraflops non sono tutto, conta maggiormente l'architettura. Un po' come i mega pixel: perché reflex con pochi megapixel fanno foto decisamente migliori di telefonini con millemila mega pixel?

Purtroppo sei stato sfortunato che ti si è rotta la console a ridosso della nuova generazione.

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, who83 ha scritto:

I teraflops non sono tutto, conta maggiormente l'architettura. Un po' come i mega pixel: perché reflex con pochi megapixel fanno foto decisamente migliori di telefonini con millemila mega pixel?

Purtroppo sei stato sfortunato che ti si è rotta la console a ridosso della nuova generazione.

Si immagino, però quando l'ho acquistata, quando ho chiesto info mi avevano detto, tranquillo che tutti i giochi che girano su Series S gireranno anche su One X, visto che è più potente, se l'avessi saputo prima, magari avrei aspettato 2 mesi senza console. 

Link al commento
Condividi su altri siti

Microsoft aveva detto che la generazione precedente sarebbe stata supportata per 2 anni, però c'è da dire che Flight Simulator già fa fatica a girare su molti PC anche moderni, figuriamoci su una console che di anni ne ha (quasi) 4. 

Senza dimenticare che non bisogna mai chiedere all'oste com'è il vino.

Purtroppo sei stato un po' fregato, mi dispiace.

Link al commento
Condividi su altri siti

Il 18/6/2021 at 12:26, WRC66 ha scritto:

Si immagino, però quando l'ho acquistata, quando ho chiesto info mi avevano detto, tranquillo che tutti i giochi che girano su Series S gireranno anche su One X, visto che è più potente, se l'avessi saputo prima, magari avrei aspettato 2 mesi senza console. 

I commessi ti avranno detto così per convincerti a comprarla, ma la famiglia di console Xbox One ha un'architettura troppo vecchia per far girare i giochi più recenti. Però prossimamente su Xbox One uscirà XCloud, quindi si potranno giocare via Cloud su One anche i giochi per Series X|S. Ovviamente bisogna avere una buona connessione.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 50 Ospiti (Visualizza tutti)

    Non ci sono utenti registrati online

×
×
  • Crea Nuovo...