Vai al contenuto

Xbox Series X | S


AngelDevil

Messaggi raccomandati

Negli ultimi due anni Microsoft è stata protagonista di una serie di acquisizioni che hanno portato nella scuderia di Xbox Game Studios alcuni degli sviluppatori più promettenti presenti sul mercato. Stando a quanto emerso negli ultimi giorni però la lista della spesa in casa Redmond non è ancora terminata.

 

Come scoperto dal noto insider Klobrille, nel rendiconto finanziario degli ultimi 12 mesi presentato recentemente da Microsoft presso il SEC c'è un passaggio interessante che lascia intendere come la strategia delle acquisizioni da parte del colosso di Redmond non sia ancora terminata: "La nostra piattaforma di gioco è progettata per fornire una varietà di intrattenimento attraverso una combinazione unica di contenuti, community e cloud. Il nostro contenuto esclusivo viene creato da Xbox Game Studios, una raccolta di studi proprietari che creano esperienze di gioco iconiche e differenziate. Continuiamo ad investire in nuovi studi di sviluppo per espandere la nostra roadmap di IP e sfruttare i nuovi creatori di contenuti. Queste esperienze di gioco uniche sono la pietra angolare di Xbox Game Pass, un servizio in abbonamento e una community con un accesso ad una raccolta curata di oltre 100 titoli per console e PC di prime e terze parti".

card.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Signori, ad oggi 11.8.2020 siamo senza line up (non che ne avessimo una brillante prima della notizia di halo, ma comunque era qualcosa).

cosa ne pensate ?

acquisterete lo stesso Serie X ?

 

ricordo a tutti che non è ammessa console war

detto questo scatenatevi

 

 

( io comunque non avrei preso Serie X e neanche Halo.

nel 2021 mi rifaccio il pc quindi i soldi erano già sui nuovi pezzi per aggiornare la macchina

dico solo che fa male, molto male )

Madonna che pesantezza...

Escono The Medium e Scorn, no? Che sembrano molto interessanti. Poi abbiamo la console più potente, il game pass e la retrocompatibilità totale...

I grandi giochi arriveranno, cimentiamoci con i multipiattaforma nell attesa come succede ad ogni inizio gen.

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/nm+italian00b.png
Link al commento
Condividi su altri siti

Madonna che pesantezza...

Escono The Medium e Scorn, no? Che sembrano molto interessanti. Poi abbiamo la console più potente, il game pass e la retrocompatibilità totale...

I grandi giochi arriveranno, cimentiamoci con i multipiattaforma nell attesa come succede ad ogni inizio gen.

Mamma mia bravo! Non se ne può più di lamentele. Capisco che molti ragazzini non comprendano le problematiche lavorative a seguito del covid, ma credo che certe lamentele siano davvero stucchevoli e inutili. Volete la series X molto più potente della One X? Prendertela come faremo in molti. Non vi interessa perché non ci sono giochi pronti? Continuate con la X e continuate a bruciarvi il fegato inutilmente... Che vi si può dire? Serve a qualcosa ripetere ogni giorno che non c'è lineup e che halo è rinviato?
Link al commento
Condividi su altri siti

Mamma mia bravo! Non se ne può più di lamentele. Capisco che molti ragazzini non comprendano le problematiche lavorative a seguito del covid, ma credo che certe lamentele siano davvero stucchevoli e inutili. Volete la series X molto più potente della One X? Prendertela come faremo in molti. Non vi interessa perché non ci sono giochi pronti? Continuate con la X e continuate a bruciarvi il fegato inutilmente... Che vi si può dire? Serve a qualcosa ripetere ogni giorno che non c'è lineup e che halo è rinviato?

Aggiungo che molti stolti pensavano ad una Line up da urlo

Dimenticando che Microsoft non ha ancora terminato di ampliare e acquistare team interni

Ma cosa peggiore non si vuole capire che per realizzare un gioco first party degno di essere tale servono almeno 3 anni se tutto va bene

Quindi prima del 2021 -22 Solo gli stolti E lo ripeto Possono avere pretese

E silenzio

Modificato da Andalù
  • Upvote 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Mamma mia bravo! Non se ne può più di lamentele. Capisco che molti ragazzini non comprendano le problematiche lavorative a seguito del covid, ma credo che certe lamentele siano davvero stucchevoli e inutili. Volete la series X molto più potente della One X? Prendertela come faremo in molti. Non vi interessa perché non ci sono giochi pronti? Continuate con la X e continuate a bruciarvi il fegato inutilmente... Che vi si può dire? Serve a qualcosa ripetere ogni giorno che non c'è lineup e che halo è rinviato?

Scusate ma io non mi sto lamentando...

Ho lanciato una riflessione per parlarne con voi, t laltro specificando che non comprerò ne avrei comprato comunque (anche fosse uscito halo o ci fosse stata una Line up decente) una delle sue prossime console next gen (E comunque avrei considerato solo serie x in ogni caso...).

 

Poi non mi sembra di aver detto chissà cosa...

Non sto crocifiggendo spencer.

Non sto insultando il game pass o la ver. ultimate

Non sto insultando xCloud che alcuni utenti di altri siti dicono non da più senso alle console Microsoft se posso giocare quei giochi sul mio telefono (idioti patentati per me sti tizi...)

 

Dico semplicemente che mi dispiace che per la seconda volta esce una bella console (anche one far per me lo era tolta la politica con cui nasceva...) tra laltro potente e ci sia qualcuno che non facendo praticamente nulla più di noi (anzi facendo peggio) si ritrovi di nuovo la strada spianata creando una cattiva nomea per un marchio che invece non la merita.

Perché?

Perché a Redmond non sanno comunicare nel modo giusto ciò che vogliono dare ai giocatori.

La verità fa male però è così.

 

Quanto a scorn e the medium stanno bene sullo scaffale, mi interessa solamente the ascent e forse brighi memory...

Per il resto cè cyberpunk che è la MasterCard del 2020 ❤

Modificato da R3DMIDNIGHT
Link al commento
Condividi su altri siti

Che poi non capisco: siamo in un forum per commentare news con nostre opinioni che possono essere condivisibili o meno per chi le legge. Non c'è scritto da nessuna parte che in questo forum é consentito solo elogiare ma fino a prova contraria é ammesso anche criticare. Poi eviterei dì dire che chi critica sembra un ragazzino che non capisce cosa ha causato il covid in ambito lavorativo per giustificare il momento di Microsoft. Io da uomo dì 45 anni che abito nella provincia di Bergamo dico semplicemente che Microsoft da maggio poteva fare una altrettanto semplice dichiarazione e cioè che a causa del covid 19 molti dei progetti in cantiere avrebbero subito dei grossi ritardi. Ha preferito invece pompare a 1000 creando attese e illusioni mentre alla fine sono rimasti ritardi e delusioni. Per questo motivo mi sento legittimamente autorizzato a criticarla.

Link al commento
Condividi su altri siti

Stando a Phil Spencer, Xbox Series X sarà silenziosa come Xbox One X Difficile non credergli, visto che le console di Microsoft sono sempre state ottime dal punto di vista della dissipazione del calore e della rumorosità, in particolare nell'ultima generazione.

 

Il capo della divisione Xbox ha parlato della questione, evidentemente cara a molti videogiocatori, durante l'Animal Talking Twitch show di Gary Whitta, sostanzialmente un talk show che si tiene dentro Animal Crossing: New Horizons.

 

La settimana scorsa Spencer ha ricevuto un'unità di Xbox Series X completa di packaging: "L'ho portata a casa e l'ho aperta. Voglio avere la stessa esperienza che avranno le persone nelle loro case. Ho messe le batterie nel controller facendo tutto allo stesso modo di qualcuno che l'avesse acquistata in negozio."

 

Quindi Spencer ha iniziato a parlare della questione rumorosità, che considera fondamentale: "Parlando di GPU e CPU, queste console sono essenzialmente dei potenti computer. Ho chiesto una grossa ventola che potesse girare più lentamente così da non far rumore. Volevo una console silenziosissima. Mi piace ciò che abbiamo fatto con Xbox One X, quindi ci siamo concentrati sull'avere una console altrettanto silenziosa." Sostanzialmente l'intero design di Xbox Series X è stato pensato per limitare la rumorosità, pur dando una maggiore potenza ai giocatori rispetto ai modelli della generazione attuale.

 

Nel corso dell'intervista, Spencer ha anche parlato di PS5, affermando di averne apprezzato il design. Secondo lui i progettisti di Sony hanno affrontato delle sfide diverse rispetto a quelli di Xbox Series X, perché le frequenze dei singoli clock della console sono più alte e richiedono quindi un diverso sistema di raffreddamento. Comunque sia ritiene che il loro obiettivo sia stato lo stesso di Microsoft, ossia avere una console più silenziosa... non difficile quanto auspicabile, pensando al rumore che fanno PS4 e PS4 Pro.

card.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Aggiungo che molti stolti pensavano ad una Line up da urlo

Dimenticando che Microsoft non ha ancora terminato di ampliare e acquistare team interni

Ma cosa peggiore non si vuole capire che per realizzare un gioco first party degno di essere tale servono almeno 3 anni se tutto va bene

Quindi prima del 2021 -22 Solo gli stolti E lo ripeto Possono avere pretese

E silenzio

Certamente è impensabile aspettarsi 3-4 grosse esclusive fin da subito, ma neanche non vederne proprio da entrambi i fronti.

Riguardo Halo è un titolo avente un budget da oltre 500 milioni di $, poteva essere lecito aspettarselo in uscita a fine 2020.

 

Da videogiocatore passo senza pretese e problemi.

Da titolare di una sala giochi moderna purtroppo devo constatare che a fine anno potrei proporre console next gen senza novità sostanziali e incentivi in quanto a software, ma solo hardware per come stanno le cose ad oggi.

Modificato da Marco D.
Link al commento
Condividi su altri siti

Stando a Phil Spencer, Xbox Series X sarà silenziosa come Xbox One X Difficile non credergli, visto che le console di Microsoft sono sempre state ottime dal punto di vista della dissipazione del calore e della rumorosità, in particolare nell'ultima generazione.

 

Il capo della divisione Xbox ha parlato della questione, evidentemente cara a molti videogiocatori, durante l'Animal Talking Twitch show di Gary Whitta, sostanzialmente un talk show che si tiene dentro Animal Crossing: New Horizons.

 

La settimana scorsa Spencer ha ricevuto un'unità di Xbox Series X completa di packaging: "L'ho portata a casa e l'ho aperta. Voglio avere la stessa esperienza che avranno le persone nelle loro case. Ho messe le batterie nel controller facendo tutto allo stesso modo di qualcuno che l'avesse acquistata in negozio."

 

Quindi Spencer ha iniziato a parlare della questione rumorosità, che considera fondamentale: "Parlando di GPU e CPU, queste console sono essenzialmente dei potenti computer. Ho chiesto una grossa ventola che potesse girare più lentamente così da non far rumore. Volevo una console silenziosissima. Mi piace ciò che abbiamo fatto con Xbox One X, quindi ci siamo concentrati sull'avere una console altrettanto silenziosa." Sostanzialmente l'intero design di Xbox Series X è stato pensato per limitare la rumorosità, pur dando una maggiore potenza ai giocatori rispetto ai modelli della generazione attuale.

 

Nel corso dell'intervista, Spencer ha anche parlato di PS5, affermando di averne apprezzato il design. Secondo lui i progettisti di Sony hanno affrontato delle sfide diverse rispetto a quelli di Xbox Series X, perché le frequenze dei singoli clock della console sono più alte e richiedono quindi un diverso sistema di raffreddamento. Comunque sia ritiene che il loro obiettivo sia stato lo stesso di Microsoft, ossia avere una console più silenziosa... non difficile quanto auspicabile, pensando al rumore che fanno PS4 e PS4 Pro.

Io ho one x e dalla mia esperienza posso dire che è il gioco a decretare se è silenziosa o no. Mi capita con alcuni giochi di sentire la ventola girare sempre e non si può dire essere silenziosa mentre con altri non si sente nulla. Non so se capita appena a me o anche ad altri .

Link al commento
Condividi su altri siti

Io ho one x e dalla mia esperienza posso dire che è il gioco a decretare se è silenziosa o no. Mi capita con alcuni giochi di sentire la ventola girare sempre e non si può dire essere silenziosa mentre con altri non si sente nulla. Non so se capita appena a me o anche ad altri .

vero, in alcuni giochi la one X si sente eccome, tipo con RDR2 e Gears 5 i primi che mi vengono in mente

Link al commento
Condividi su altri siti

Una domanda per chi si lamenta del "rumore" (se così lo vogliamo chiamare) di one X: avete anche una ps4 pro?

So già che se la risposta sarà no, perché se il metro di paragone è quello, allora la X in nessun mondo può essere rumorosa

 

Io davvero a volte la pro la lancerei fuori dalla finestra per il rumore che fa, ed è una cosa molto fastidiosa, ve lo assicuro, specie per chi come me gioca prevalentemente di notte.

Con One X non ho mai avuto problemi, si è vero, qualche volta si fa sentire, ma roba di qualche secondo, la pro invece è un' aspirapolvere :D

 

Quindi se series X sarà silenziosa come one X, a me andrà benissimo, ho paura invece per ps5 lol

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/NfK+Andr3a.png
Link al commento
Condividi su altri siti

vero, in alcuni giochi la one X si sente eccome, tipo con RDR2 e Gears 5 i primi che mi vengono in mente

Rimane cmq accetabile,nulla a che vedere con pro.quest'ultima,vedo anche mio nipote che gioca solo a fortinine e fifa ed è veramente imbarazzante da quanto sbuffa.
http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/s3ba75.png
Link al commento
Condividi su altri siti

Dal mio punto di vista MS dovrebbe abbracciare completamente l'idea che non producono più console da gioco ma delle "steam machine".

 

Visto che alcuni passi importanti sono già stati compiuti come la retrocompatibilità di accessori e software, smart delivery (ma senza trappoloni in stile Control please, visto che le patch grafiche a pagamento non si possono vedere), qualche titolo crossplay con pc... basta fare altri 2 passi in quella direzione puntando ancora di più su servizi e prestazioni:

 

1- live gold gratuito (come su PC)

2- unificare i server pc/console inserendo dei filtri per chi gioca con controller o mouse e tastiera

3- prestazioni da PC high-end e prezzo uguale o inferiore a PS5.

 

D'altronde è chiaro che i clienti XSX saranno quelli che (come me) non giocano su PC, ma ovviamente sono attratti dalla facilità/convenienza di accesso ai giochi (game pass) e più orientati al gaming online (l'utenza xbox storicamente si è sempre divisa fra halo e gears).

 

Tanto parlare del comparto esclusive diventa anche patetico a un certo punto, non è quello il punto forte di MS da circa 10 anni ormai visto che il finale di vita di X360 e tutta la generazione XONE non sono stati all'altezza della concorrenza neanche lontanamente sia in termini di quantità che qualità (PARLO DI ESCLUSIVE E DA BOXARO LO AMMETTO). Chiaro se fossi un pc gamer prenderei a occhi chiusi la console di sony, ma in sostanza è quello che già faccio giocando online e ai multipiatta su xbox (come se fosse un pc) e poi quando sono abbastanza motivato dalle esclusive sony, gli affianco una playstation.

 

Quindi offritemi effettivamente i vantaggi di entrambi i mondi pc/xbox e prenderò anche XSX!

Link al commento
Condividi su altri siti

per me l'unica gigantesca mossa che possono fare per creare delle "stema" machine (io le chiamerei piuttosto delle "Xbox Machine" ) è comprarsi definitivamente Discord.

comprano quelle piattaforma e potenziano il live mantenendo lo stesso prezzo del gold.

in quel caso è lecito pagare anche un aumento del prezzo togliendo la possibilità di comprare abbonamenti da 12 mesi.

se unifichi discord con xbox live aumenti la qualità del servizio e non crei problemi di sorta nelle comunicazioni cross-play (gli utenti pc si lamentano continuamente della pessima qualità dei server xbox live) .

poi dopo 1 anno che hai parzialmente recuperato quei soldi rendi gratuito il gold ed usi questa mossa per attirare ancora più giocatori PC che preferiscono spendere 5-600€ per macchine da gioco che devono comunque ottimizzare per giocare decentemente qualsiasi titolo.

  • Upvote 1
Link al commento
Condividi su altri siti

A detta del giornalista John Linneman del collettivo di Digital Foundry, diversi sviluppatori trovano difficile scalare i propri videogiochi crossgen per PlayStation 5 e Xbox Series X su console come PS4 e Xbox One, a causa delle limitazioni hardware delle rispettive versioni base.

 

In una serie di messaggi condivisi sui social, l'autore del collettivo di Digital Foundry evita giri di parole ed esordisce affermando che "nessuno vuole più sviluppare per delle console che hanno una CPU Jaguar depotenziata. Ho parlato con abbastanza sviluppatori per capire quanto possa essere diventato faticoso il loro lavoro a questo punto. Lasciamoci Xbox One e PS4 alle spalle".

 

Nel medesimo flusso di messaggi pubblicati dal suo profilo Twitter, Linneman spiega che "se c'è una cosa strana che ho notato ultimamente è questa avversione per le esclusive nextgen, come se il lancio di un gioco che gira solo su una macchina di nuova generazione fosse una mossa che va contro gli interessi del consumatore. Prima funzionava così: Super Mario 64 non sarebbe esistito su Super Nintendo e questa era una cosa grandiosa".

 

Tra i tanti che hanno voluto commentare le dichiarazioni di Linneman troviamo Liza Shulyayeva: la programmatrice di Embark ed ex ingegnere software di EA DICE ha voluto prendere le posizioni dell'autore di Digital Foundry spiegando che "realizzare e certificare videogiochi per una serie di piattaforme è difficile indipendentemente dall'utilizzo che si fa dell'hardware. I problemi di compatibilità degli SDK e degli altri strumenti di sviluppo sono una cosa, così come lo sono le limitazioni che si possono avere nel personale da impiegare e nell'infrastruttura. Per supportare tante piattaforme non basta cliccare su un pulsante".

card.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Io comunque non avrei comprato al day one, ma per una questione di soldi e tempo a disposizione per il gioco.

Inoltre con il game pass e giochi regalato con il gold per l'attuale One son pieno di giochi per altri 2 anni.

 

Comunque ci son rimasto male per come è evoluta la situazione ma è pur vero che tutto il mondo si è fermato causa Covid, non vedo perché il mondo gaming non dovesse risentirne.

 

Io sono fiducioso per il futuro e mi attendo anche una generazione che durerà parecchi anni (un po' come la 360).

 

Ciao

 

Inviato dal mio H4213 utilizzando Tapatalk

IRAZ+roby83.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Entro fine anno dovrebbe arrivare anche in Italia Xbox All Access, in Francia è stato ri-confermato ieri il suo arrivo.

Dovrebbe essere 30 euro al mese per 24 mesi, con Series X e due anni di gamepass ultimate.

Ma aspettiamo le comunicazioni ufficiali.

http://media2.giphy.com/media/i3mzHCxtuh7wI/giphy.gif
Link al commento
Condividi su altri siti

Series X secondo un tweet attendibile venduta a 599$

Questo sostituirà tutti gli attuali metodi di abbonamento?

 

A questo punto viene confermato anche il prezzo in Europa. Considerando che oggi il gamepass sta a 12,99 al mese, per 24 mesi sono 310. Supponendo che vendendo console e game pass a buon prezzo anche a rate 720 ovvero il servizio di acquisto pass più console meno la metà del prezzo del Pass ultimate fanno 570 che si può arrotondare per difetto a 549 o a 599per eccesso

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/alexisita.png
Link al commento
Condividi su altri siti

Poco tempo prima dell'annuncio del rinvio del titolo firmato da 343 Industries, alcuni utenti avevano segnalato l'avvistamento di una partnership tra Halo: Infinite e Monster Energy: ora la collaborazione è stata ufficializzata.

 

A confermare l'iniziativa è l'account Twitter ufficiale dell'energy drink, che comunica tutti i dettagli sulla promozione. Delle lattine in edizione limitata, in vendita sino al 31 dicembre 2020, consentiranno ai giocatori di avere accesso a doppi Punti Esperienza, che potranno essere accumulati in vista del lancio di Halo: Infinite nel corso del 2021. L'iniziativa consentirà inoltre di partecipare ad un'estrazione, il cui primo premio coincide con una Xbox Series X comprensiva di una copia di Halo: Infinite in digital download.

 

A risultare particolarmente interessante è il fatto che il valore complessivo indicato per il montepremi corrisponde a $119.998, per un totale di duecento console con annesso gioco. Perché è così interessante? Perché i dati forniti sembrano suggerire, con un semplice calcolo matematico, un valore per ogni premio pari a esattamente 599,99 dollari! Che possa essere dunque questo il prezzo di Xbox Series X? In questo caso si starebbe escludendo dal conteggio il prezzo di una copia di Halo: Infinite.

 

Un'osservazione sicuramente interessante, ma che al momento non rappresenta ovviamente una conferma di quello che sarà il prezzo di lancio dell'hardware Microsoft, tanto che la stessa Monster Energy specifica che il prezzo al dettaglio suggerito dal produttore per Xbox Series X non è ancora stato annunciato. Su questo fronte, solamente nuove comunicazioni da parte della Casa di Redmond potranno offrire certezze.

card.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...