Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Io sono abbastanza convinto che il vero collo di bottiglia sarà quella frequenza variabile del processore PS5 più che la serie S. Ho letto anche che l'SSD non è più performante di quello di Xbox, ricordo bene?

 

 

A parole sì, di test ancora non ne abbiamo visti in atto pratico..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 6,7k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Io sono abbastanza convinto che il vero collo di bottiglia sarà quella frequenza variabile del processore PS5 più che la serie S. Ho letto anche che l'SSD non è più performante di quello di Xbox, ricordo bene?

 

A me la frequenza variabile ha fatto storcere il naso perchè secondo me è un palliativo per non far emergere il problema di produzione del soc che non riesce a mantenere la frequenza al massimo perchè arriverebbe a temperature troppo elevate (da qui la spiegazione dei tflop massimi 10,2 e quelli in modalità normale non spinta al limite, circa 9 tflop). A questo aggiungiamo la dichiarazione del capo di Sony sul fatto che supporteranno la ps4 ancora per 3 o 4 anni e la mancanza di vere esclusive ps5 di peso (God of war 2 è ancora tutto da vedere se sarà esclusiva ps5 o se uscirà anche per ps4); mi viene da pensare che non vogliano sfruttare tutta la potenza della console fino a quando non arriveranno alla prima revisione hardware a 5nm; solo allora la frequenza non sarà più variabile e vedremo le prime esclusive di peso.

 

Chiarisco che per esclusive di peso intendo giochi sviluppati sfruttando completamente l'hardware della console al 100%, come ad esempio Forza Motorsport o Forza Horizon, e non giochi che escono anche su ps4 e sono limitati (ad esempio tutti pensavamo che Horizon Forgotten Worlds uscisse solo su ps5 invece è un gioco anche ps4).

Le dimensioni dei giochi su Xbox Series S saranno più piccole di circa il 30% rispetto a Xbox Series X. A dirlo è stato il director of program management di Xbox Jason Ronald, che ha spiegato anche il motivo.

 

Puntando a una risoluzione massima di 1440p, Xbox Series S scaricherà pacchetti di texture ridotti rispetto a quelli scaricati da Xbox Series X, che saranno invece a 4K. Ronald si aspetta che tutti gli sviluppatori si adeguino, limitando così le dimensioni delle installazioni su Series S.

 

Ad avviso di molti, le installazioni dei giochi saranno uno dei grossi problemi della nuova generazione. L'adozione dei costosi SSD per l'immagazzinamento dati ha ridotto lo spazio a disposizione e, soprattutto, l'espandibilità dello stesso (a meno di non spendere molti soldi). Xbox Series S disporrà di un totale di 512GB di spazio, contro il terabyte di Series X. Per la cronaca, PS5 avrà 825GB di spazio.

 

Considerando che ormai molti titoli tripla A sfiorano o sfondano tranquillamente i 100GB d'installazione, molti si aspettano di dover affrontare molto presto la questione spazio occupato durante la nuova generazione.

 

 

Lo so che la soluzione sarebbe una series S a 299 euro con 1 tb di ssd ma al momento sforerebbe i costi, per lo spazio basta non installare troppi giochi insieme e disinstallarli appena finiti.

Secondo me l'unico vero problema della series s sarà la velocità ridotta della ram ma credo e spero che si siano fatti i conti se a risoluzioni fullhd e 2k possa bastare ugualmente considerando che scarica gli asset, cioè le texture, in fullhd e non in 4k perchè lo upscala.

Modificato da mauriziofa
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sony sono furbi e purtroppo funziona come strategia... da qui a qualche anno mi prendero sicuraemente una ps5 all digital ma a me non piace per niente il fatto che vogliono comunicare il meno possibile sul loro hardware mentre dall'altra parte microsoft sembra molto più aperta e non da l'impressione che cercano di nascondere qualcosa.

 

Sony puo sedersi sul nome della PlayStation

Modificato da aheadrex
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sony sono furbi e purtroppo funziona come strategia... da qui a qualche anno mi prendero sicuraemente una ps5 all digital ma a me non piace per niente il fatto che vogliono comunicare il meno possibile sul loro hardware mentre dall'altra parte microsoft sembra molto più aperta e non da l'impressione che cercano di nascondere qualcosa.

 

Sony puo sedersi sul nome della PlayStation

Li salva quello... per il resto è una mentalità da gregge, tutto quello che fa e dice sony è oro colato. Hanno fatto una conferenza, dove si sono visti titoli che non vedranno la luce per anni però il bambino nutelloso è subito hyppato per mezza scritta come Ragnarok is coming... Microsoft sta sempre sul politically correct ha fatto vedere com'è fatta la console dentro e fuori e non si da grandi aree. A titolo informativo: Microsoft aggiungerà il suo Dynamic Latency Input (DLI) ai controller esistenti di Xbox One l'anno prossimo, e funzionerà quando sarà accoppiato alla console della serie S o della serie X. DLI è progettato per mantenere il controller in sincronia con il gioco per gli ingressi analogici e digitali per ridurre la latenza e il ritardo di ingresso.

http://i.imgur.com/Er6V0GP.gifhttp://gamercard.mondoxbox.com/mondo/MaritalMercury.png
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Xbox Series S Details

 

-Planning began in 2016

-Games should be ~30% smaller in file size than Series X

-Capable of 4K if devs choose but aimed at 1440p gaming

-Runs same ray-tracing effects as Series X but devs can turn it off

-Supported all next-gen

 

Bè, come avevo ipotizzato i giochi occuperanno meno spazio per via degli assets non a 4k, quindi l'hd da 512GB avrà meno impatto.

Buono che se un gioco non è particolarmente esoso, possa andare a 4k con RT

Gaxel.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Xbox Series S: otto nuovi dettagli che abbiamo scoperto da Microsoft

 

La pianificazione del lancio di Xbox Series X e S è cominciata già nel 2016. Microsoft, già nelle fasi iniziali del progetto, era intenzionata a distribuire due console a diverse fasce di prezzo, mantenendo intatto il cuore dell'esperienza e permettendo agli sviluppatori di calibrare i giochi per entrambi gli hardware.

 

I giochi su Xbox Series S dovrebbero occupare circa il 30% di spazio in meno rispetto ai corrispettivi su Series X, data la risoluzione delle texture più limitata.

 

Microsoft non crede che Series S limiterà gli sviluppatori mano a mano che si procederà nella nuova generazione, perché le "potenzialità di base sono le stesse per entrambe le console" (per Jason Ronald), così come pari saranno le quantità di opzioni a disposizione dei designer per lo sfruttamento delle risorse delle due piattaforme.

 

La console è pensata per una risoluzione a 1440p, ma è perfettamente capace di inviare un segnale video in 4K. Gli sviluppatori saranno liberi di usare questa opzione, così come di scegliere invece una risoluzione più bassa per poter utilizzare effetti grafici più complessi.

 

Xbox Series S e X potranno vantare il supporto Dolby Vision già dal debutto per Netflix, Disney+ e Vudu. La stessa funzionalità potrà essere sfruttata per i videogiochi a partire dalla primavera 2021.

 

Xbox Series S può sfruttare il Ray Tracing come Xbox Series X, ma gli sviluppatori possono poi scegliere se disattivarli per far spazio ad altri elementi.

 

Microsoft non ha intenzione di far cessare il supporto a Series S in una fase più avanzata della generazione, perché ognuna delle due versioni della Xbox Series è trattata come una singola famiglia di dispositivi.

 

Ronald ha ribadito che, nonostante Series S non supporterà i giochi ottimizzati per Xbox One X, riuscirà comunque ad apportare miglioramenti ai titoli last-gen, con "texture filtering migliore, frame-rate più elevati e stabili, tempi di caricamento ridotti e caratteristiche come l'auto-HDR." Il team cercherà, nel prossimo futuro, di lavorare all'ottimizzazione di giochi specifici del catalogo Xbox One per portarli su Series S, utilizzando nuove tecniche per migliorare la risoluzione e raddoppiare, potenzialmente, il frame-rate.

 

Da IGN

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Li salva quello... per il resto è una mentalità da gregge, tutto quello che fa e dice sony è oro colato. Hanno fatto una conferenza, dove si sono visti titoli che non vedranno la luce per anni però il bambino nutelloso è subito hyppato per mezza scritta come Ragnarok is coming... Microsoft sta sempre sul politically correct ha fatto vedere com'è fatta la console dentro e fuori e non si da grandi aree. A titolo informativo: Microsoft aggiungerà il suo Dynamic Latency Input (DLI) ai controller esistenti di Xbox One l'anno prossimo, e funzionerà quando sarà accoppiato alla console della serie S o della serie X. DLI è progettato per mantenere il controller in sincronia con il gioco per gli ingressi analogici e digitali per ridurre la latenza e il ritardo di ingresso.

MS console senza giochi di punta al lancio, filmati senza gameplay di giochi che chissà quando usciranno... certo... proprio politcally correct... come no. Possono pure aver fatto vedere il chip al microscopio ma, sempre lì sono: senza titoli, senza halo, con tante promesse e nient'altro. Se pensano di andare avanti soltanto con il loro pass.... bé secondo me si sbagliano di grosso. Per quanti soldi abbiano se non si mettono di buona lena a sfornare giochi validi anche a questo giro le prendono di brutto. Per me l'era xbox si è conclusa con la 360 e stop. Dopo di allora soltanto c.....gate ha fatto.

"Ti hanno pesato, ti hanno misurato, ti hanno valutato.... ma io ti ho battuto!"
LimitedSieghart.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MS console senza giochi di punta al lancio, filmati senza gameplay di giochi che chissà quando usciranno... certo... proprio politcally correct... come no. Possono pure aver fatto vedere il chip al microscopio ma, sempre lì sono: senza titoli, senza halo, con tante promesse e nient'altro. Se pensano di andare avanti soltanto con il loro pass.... bé secondo me si sbagliano di grosso. Per quanti soldi abbiano se non si mettono di buona lena a sfornare giochi validi anche a questo giro le prendono di brutto. Per me l'era xbox si è conclusa con la 360 e stop. Dopo di allora soltanto c.....gate ha fatto.

Faranno anche annunci meh ma almeno non dicono una cosa e 2 settimane dopo il contrario come Sony che racconta balle dalla ps1 (ricordo ancora certi filmati di Final Fantasy 8 spacciati per in game poi rivelatisi precalcolati - ne è passata di acqua sotto i ponti e siamo sempre lì).

La 360 è fuori produzione e da anni e tu sei ancora qua a trolleggiare? allora è vero che Sony fa il bucato coi cervelli dei suoi fan.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Senza offesa e senza polemica ma OGGETTIVAMENTE in questa nuova gen microsoft ha: console migliore (la series x è tecnicamente superiore), servizi migliori (il gamepass), più titoli al lancio (ne ha di più a livello numerico) Non ci sono motivi se non l'affezione al marchio playstation o alle sue esclusive per passare a ps5. Poi ovviamente una persona gioca a quello che vuole. Il tutto fermo restando che entrambe le lineup sono carenti

YEkk.gif

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MS console senza giochi di punta al lancio, filmati senza gameplay di giochi che chissà quando usciranno... certo... proprio politcally correct... come no. Possono pure aver fatto vedere il chip al microscopio ma, sempre lì sono: senza titoli, senza halo, con tante promesse e nient'altro. Se pensano di andare avanti soltanto con il loro pass.... bé secondo me si sbagliano di grosso. Per quanti soldi abbiano se non si mettono di buona lena a sfornare giochi validi anche a questo giro le prendono di brutto. Per me l'era xbox si è conclusa con la 360 e stop. Dopo di allora soltanto c.....gate ha fatto.

 

Sul fatto che la generazione scorsa Microsoft abbia sbagliato tutto lo testimonia il pesante numero di acquisizioni di studi che ha dovuto compiere per rimettersi in carreggiata, ma prima di giudicare aspetterei perchè questa è tutta un'altra partita e, come ha dimostrato la generazione ps3/xbox 360, partire come vincitore della scorsa gen non sempre aiuta.

Detto questo, aspettiamo l'evento Microsoft per capire quali saranno i giochi al lancio prima di trarre conclusioni ma sembra che l'arrivo sul mercato di queste due console next-gen, dal punto di vista dei giochi di lancio, sia sotto tono rispetto al 2013 anche dal punto di vista Microsoft perchè aveva Ryse che non era affatto un brutto gioco.

E poi vedremo quante console Sony riuscirà a vendere in questi primi mesi di lancio, e non perchè manchino gli acquirenti, ma perchè sembra che manchino le console e tante altre cose.

La next gen è appena iniziata aspettiamo e vediamo come andrà a finire; entro il 2021 si capirà come si evolverà se sarà ancora una vittoria schiacciante di Sony o se, questa volta, il vento sarà cambiato.

Modificato da mauriziofa
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Xbox Series S: otto nuovi dettagli che abbiamo scoperto da Microsoft

 

La pianificazione del lancio di Xbox Series X e S è cominciata già nel 2016. Microsoft, già nelle fasi iniziali del progetto, era intenzionata a distribuire due console a diverse fasce di prezzo, mantenendo intatto il cuore dell'esperienza e permettendo agli sviluppatori di calibrare i giochi per entrambi gli hardware.

 

I giochi su Xbox Series S dovrebbero occupare circa il 30% di spazio in meno rispetto ai corrispettivi su Series X, data la risoluzione delle texture più limitata.

 

Microsoft non crede che Series S limiterà gli sviluppatori mano a mano che si procederà nella nuova generazione, perché le "potenzialità di base sono le stesse per entrambe le console" (per Jason Ronald), così come pari saranno le quantità di opzioni a disposizione dei designer per lo sfruttamento delle risorse delle due piattaforme.

 

La console è pensata per una risoluzione a 1440p, ma è perfettamente capace di inviare un segnale video in 4K. Gli sviluppatori saranno liberi di usare questa opzione, così come di scegliere invece una risoluzione più bassa per poter utilizzare effetti grafici più complessi.

 

Xbox Series S e X potranno vantare il supporto Dolby Vision già dal debutto per Netflix, Disney+ e Vudu. La stessa funzionalità potrà essere sfruttata per i videogiochi a partire dalla primavera 2021.

 

Xbox Series S può sfruttare il Ray Tracing come Xbox Series X, ma gli sviluppatori possono poi scegliere se disattivarli per far spazio ad altri elementi.

 

Microsoft non ha intenzione di far cessare il supporto a Series S in una fase più avanzata della generazione, perché ognuna delle due versioni della Xbox Series è trattata come una singola famiglia di dispositivi.

 

Ronald ha ribadito che, nonostante Series S non supporterà i giochi ottimizzati per Xbox One X, riuscirà comunque ad apportare miglioramenti ai titoli last-gen, con "texture filtering migliore, frame-rate più elevati e stabili, tempi di caricamento ridotti e caratteristiche come l'auto-HDR." Il team cercherà, nel prossimo futuro, di lavorare all'ottimizzazione di giochi specifici del catalogo Xbox One per portarli su Series S, utilizzando nuove tecniche per migliorare la risoluzione e raddoppiare, potenzialmente, il frame-rate.

 

Da IGN

 

oh ecco 1 altra spiegazione migliore di quella frase striminzita e poco chiara che aveva rilasciato originariamente MS.

interessante il fatto che siano pensate come 2 famiglie diverse di dispositivi.

in pratica come iphone 11pro/max vs 11, architettura identica, ma prestazioni diverse. ci sta.

 

magari stanno pure già pensando cosa mettere in una SX2 (nome ganzo tra l'altro al pari di Surface Pro 4-5-6-7... :D )

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MS console senza giochi di punta al lancio, filmati senza gameplay di giochi che chissà quando usciranno... certo... proprio politcally correct... come no. Possono pure aver fatto vedere il chip al microscopio ma, sempre lì sono: senza titoli, senza halo, con tante promesse e nient'altro. Se pensano di andare avanti soltanto con il loro pass.... bé secondo me si sbagliano di grosso. Per quanti soldi abbiano se non si mettono di buona lena a sfornare giochi validi anche a questo giro le prendono di brutto. Per me l'era xbox si è conclusa con la 360 e stop. Dopo di allora soltanto c.....gate ha fatto.

I giochi di punta di lancio della ps5 quali sono? Un remake e un expansione? Sony possino dire che god of war e ff escono nel 2021 ma poi sappiamo tutti come sono... rinvio dopo rinvio..ti mettono 2021 solo per farti comprare la console... per questo che sono furbi... ti fanno credere che i loro giocho sono esclusive come FF... stessa cosa per FF7 che cercavano a tutti i costi di nascondere il fatto che era una esclusiva temporale e stanno facendo la stessa cosa per il prossimo FF... insomma a me la mentalita di sony non mi è mai piaciuta.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Senza offesa e senza polemica ma OGGETTIVAMENTE in questa nuova gen microsoft ha: console migliore (la series x è tecnicamente superiore), servizi migliori (il gamepass), più titoli al lancio (ne ha di più a livello numerico) Non ci sono motivi se non l'affezione al marchio playstation o alle sue esclusive per passare a ps5. Poi ovviamente una persona gioca a quello che vuole. Il tutto fermo restando che entrambe le lineup sono carenti

Puoi avere anche la console più potente della terra ma se non la sfrutti sempre li stai. One x la scorpio per intenderci, aveva un dashboard ostica, rigida, non si capiva nulla. Lenta come pochi. L'unico gioco che ci ho giocato sopra è stato DragonBall. Tutti gli altri titoli gli ho giocati dalla concorrenza. Per me è stato uno spreco di denaro (sono soddisfatto di averla avuta soltanto perché adesso l'ho data dentro senza remore per comprare quell'altra).

"Ti hanno pesato, ti hanno misurato, ti hanno valutato.... ma io ti ho battuto!"
LimitedSieghart.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Puoi avere anche la console più potente della terra ma se non la sfrutti sempre li stai. One x la scorpio per intenderci, aveva un dashboard ostica, rigida, non si capiva nulla. Lenta come pochi. L'unico gioco che ci ho giocato sopra è stato DragonBall. Tutti gli altri titoli gli ho giocati dalla concorrenza. Per me è stato uno spreco di denaro (sono soddisfatto di averla avuta soltanto perché adesso l'ho data dentro senza remore per comprare quell'altra).

ok e quindi che ci fai ancora qui?

http://i.imgur.com/Er6V0GP.gifhttp://gamercard.mondoxbox.com/mondo/MaritalMercury.png
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho preso Xbox One X un anno fa e sono contentissimo. Grazie al Game Pass ho giocato a molti giochi che avrei dovuto pagare a prezzo pieno, o non avrei giocato nel dubbio se non mi sarebbero piaciuti. Comunque le console dell'attuale generazione vanno bene almeno per un altro anno. Si è vero che ormai Xbox One e PS4 hanno un hardware obsoleto, ma i giochi in uscita durante il primo anno delle nuove console sono quasi tutti cross gen, quindi non penso che su Series X e PS5 ci saranno enormi differenze.

 

Microsoft e Sony hanno obbiettivi diversi. Microsoft punta sui servizi e Sony sulle esclusive. Alla fine non vincerà la console war chi avrà venduto più console, ma chi avrà fatturato di più. E comunque penso che Series S venderà molto.

 

Sono contento che come supponevo i giochi su Series S peseranno meno che su Series X. Secondo me 512 GB basteranno, anche perchè per i giochi Xbox One e 360 si potrà usare su un SSD esterno. Volendo anche un HDD, ma ormai ci sono SSD esterni da 1 TB accessibili a tutti. Ovviamente non veloci come quello proprietario Microsoft.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, il confronto va benissimo ma le offese no. Datevi una regolata, non voglio intervenire in altro modo.

Chiedo scusa non volevo offendere nessuno. Non capiterà più.

 

Ps5 esce dopo serie S|X ma ha furbescamente aperto prima i preordini. Ipotizzando non vi siano limiti particolari alle scorte potrebbe essere un vantaggio questo in fatto di vendite?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chiedo scusa non volevo offendere nessuno. Non capiterà più.

 

Ps5 esce dopo serie S|X ma ha furbescamente aperto prima i preordini. Ipotizzando non vi siano limiti particolari alle scorte potrebbe essere un vantaggio questo in fatto di vendite?

 

Come abbiamo detto in post passati, la Sony ha rese scadenti del soc della ps5. Questo sta portando a carenza di scorte, vedremo nei prossimi mesi se risolveranno il problema ma il fatto che la frequenza del soc sia variabile non è un buon segno perchè significherebbe che potrebbe essere un problema strutturale risolvibile solo con il passaggio del processo produttivo da 7nm a 5nm. Con questo non voglio dire che fino ad allora le scorte saranno basse, staremo a vedere cosa succederà, per ora ci saranno poche console al lancio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io comunque vorrei vedere il casino nel web se la xbox fosse arrivata con una console meno potente ma che costa quanto la rivale più potente.

 

La gente è molto ma molto più cattiva faccia alla xbox mentre vice versa la sony fà una scureggia e tutti si mettono a sentire l'odore bagnandosi le mutande.

 

Comunque domanda: se si aquista la xbox sul sito di Microsoft si recevono pure dei punti rewards visto che la spesa si è fatta sul microsoft store?

Modificato da aheadrex
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque domanda: se si aquista la xbox sul sito di Microsoft si recevono pure dei punti rewards visto che la spesa si è fatta sul microsoft store?

Bella domanda, io ho acquistato sul loro store una one S all digital lo scorso natale, ma sinceramente non ho controllato se mi fossero stati accreditati dei punti (ancora non conoscevo il sistema reward).

Così a naso ti direi comunque di no, da quello che so io, danno punti solo quando si comprano contenuti digitali sul loro store (giochi, dlc, film). Però ora sono curioso e provo a vedere se c'è una sorta di cronologia sui punti accreditati

Edit: ho trovato la cronologia dei punti, ma purtroppo è possibile controllare solo il mese corrente o al massimo quello precedente. Però c'è scritta questa cosa qua:

"I punti vengono assegnati entro 72 ore dal completamento di un acquisto dallo store digitale o dalla spedizione o entro 14 giorni dall'acquisto in un Microsoft Store di vendita al dettaglio o dalla spedizione da Microsoft Store online".

Parla anche di spedizione, quindi sembra di sì.. Se usano lo stesso tasso di conversione che usano per i giochi (20 punti ogni € di spesa), sarebbero 10000 punti accreditati in caso di acquisto di series X, quindi poco meno di 11€. Spiccioli, però farebbe cmq sempre piacere riceverli :D

Modificato da Danko
http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/NfK+Andr3a.png
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...