Vai al contenuto

Xbox Series X | S


AngelDevil

Messaggi raccomandati

ciao a tutti

 

per favore qualcuno può confermarmi se si hanno notizie sulla possibilità di importazioni dati cosa che su ONE X non era più possibile rispetto alla 360?

 

grazie 1000

Quali dati? Il profilo lo scarichi, i salvataggi sono sul cloud e su hard disk e i giochi li metti su un hard disk esterno, lo sposti e lo attacchi sulla console nuova

Domandina tecnica che lettore ottico monterà la xbox series x? Lo stesso modello di xbox one x?

YEkk.gif

Link al commento
Condividi su altri siti

Da Everyeye

 

Dopo avervi proposto i test sulla rumorosità di Xbox Series X è arrivato il momento di approfondire un aspetto altrettanto importante e scoprire quanto scalda la console durante l'utilizzo, scopriamolo insieme grazie alle prove effettuate con lo scanner termico.

 

Abbiamo effettuato varie prove con i giochi a nostra disposizione e navigando nella dashboard, tenendo sotto controllo anche i tempi di raffreddamento dopo un utilizzo piuttosto intenso. La nuova console Microsoft mette in mostra i pregi di un sistema di dissipazione eccezionalmente efficace, oltre che poco rumoroso. Durante la semplice navigazione tra i menu abbiamo registrato una temperatura di picco di circa 34.5 gradi. Le immagini in allegato vi permettono di avere anche un'idea di come l'aumento della temperatura è distribuito sulle superfici della console. La zona più calda resta sempre la griglia superiore, e per tutti i test successivi abbiamo deciso di prendere quella superficie come quella di riferimento.

 

Abbiamo ovviamente deciso di fare un paragone con le console Mid-Gen attualmente disponibili, PS4 PRO e Xbox One X. La console Sony, navigando sulla dashboard, fa registrare un valore massimo di 39.5°, mentre One X è la macchina la più "calorosa", con la temperatura che sfiora i 60°.

 

Tornando alla nuova Series X, ovviamente le cose cambiano quando si fanno girare videogame di vecchia e nuova generazione. Considerata la sua natura "infernale", DOOM Eternal (un gioco che raggiunge i 60fps a 4K) fa registrare temperature importanti, con un massimo di 45.5 gradi. Abbiamo anche calcolato il tempo di cooldown, ovvero il tempo necessario a tornare alle temperature della Dashboard una volta chiusa l'applicazione. Per "ridurre" l'escursione di 6 gradi Series X impiega circa 11 minuti.

 

Abbiamo cercato di scoprire se ci sono differenze sostanziali con un gioco che ha specifiche Next-Gen, e abbiamo effettuato un test con DiRT 5 in azione a 120fps. In questo caso il picco massimo raggiunto è stato di 49 gradi. In 15 minuti il sistema si è raffreddato ed è tornato alle temperature elencate poco sopra. Per capire meglio l'efficacia del sistema di dissipazione di Series X, abbiamo effettuato altri test sulle due console ad oggi presenti sui nostri scaffali. Il candidato ideale per i test è stato lo stesso DOOM Eternal, che spinge al massimo anche gli hardware attuali.

 

Su PlayStation 4 PRO il gioco id Software ha portato la console a raggiungere una temperatura massima di 59 gradi. Al di là del fatto che l'escursione di valori è molto più ampia rispetto a Series X (la differenza è di 20 gradi su PS4 PRO), la console Sony ha impiegato 19 minuti per tornare alla temperatura della Dashboard.

 

Tornando a Xbox Series X, abbiamo effettuato alcune prove con altri giochi Xbox One (privi di aggiornamento next-gen), come Monster Hunter World, Control, Ori and the Will of the Wisps e Sea of Thieves. Segnaliamo che le temperature di operatività si collocano tutte in un intorno di 44/45 gradi. Dal momento che stavamo testando anche le velocità di trasferimento su un Hard Disk esterno, abbiamo calcolato anche la temperatura durante questa operazione.

 

Ecco i valori massimi ottenuti durante i test:

 

Sea of Thieves - 44 gradi

Ori and the Will of the Wisps - 43 gradi

Monster Hunter World - 46 gradi

WwControl - 44.5 gradi

Trasferimento dati da SSD a HHD - 37 gradi

 

Xbox One X fa di nuovo il primato per le temperature, dal momento che si sale fino a 65 gradi, ma i tempi di raffreddamento sono più bassi, pari a circa 7 minuti. Da notare che nonostante operi a temperature più elevate, Xbox One X è molto più silenziosa di PS4 PRO in ogni occasione.

Modificato da AngelDevil
  • Upvote 1

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Quali dati? Il profilo lo scarichi, i salvataggi sono sul cloud e su hard disk e i giochi li metti su un hard disk esterno, lo sposti e lo attacchi sulla console nuova

Domandina tecnica che lettore ottico monterà la xbox series x? Lo stesso modello di xbox one x?

 

ciao Shadow e grazie per il tuo tempo

 

intendevo quei dati ch si possono inserire ne giochi del tipo Pro Evolution Soccer dove attraverso dei file opzionii si caricano le divise, i loghi di squadre che nel gioco originale sono "fake"

 

su tutte le consolle PS è possibile farlo; mentre su quelle MS non è consentito

 

volevo quindi capire se con la new gen di MS si riusciva a ottenere questa nuovamente quanto perduto dalla 360

Link al commento
Condividi su altri siti

 

ciao Shadow e grazie per il tuo tempo

 

intendevo quei dati ch si possono inserire ne giochi del tipo Pro Evolution Soccer dove attraverso dei file opzionii si caricano le divise, i loghi di squadre che nel gioco originale sono "fake"

 

su tutte le consolle PS è possibile farlo; mentre su quelle MS non è consentito

 

volevo quindi capire se con la new gen di MS si riusciva a ottenere questa nuovamente quanto perduto dalla 360

Su questo argomento non sono ferrato non ho mai aggiunto nulla

YEkk.gif

Link al commento
Condividi su altri siti

Continua il nostro viaggio alla scoperta della console next-gen di Microsoft, vi abbiamo parlato della rumorosità di Xbox Series X e abbiamo scoperto quanto scalda Xbox Series X, adesso è il momento di analizzare i consumi nel dettaglio.

 

In modalità Standby (risparmio energetico e accensione immediata, in entrambi i casi con ventola accesa) abbiamo registrato un consumo compreso tra 27-29w mentre in Standby con ventola spenta i consumi sono pari 0.4w, i valori salgono navigando nella Dashboard (69w) fino a toccare un picco massimo di 70w con navigazione nella Dashboard e download.

 

Xbox Series X

 

Standby (Risparmio Energetico con Ventola Spenta): 0.4w
Standby (Risparmio Energetico con Ventola Accesa): 27-29w
Standby (Accensione Immediata con Ventola Accesa): 27-29w
Dashboard idle: 57w
Navigazione nella Dashboard: 69w
Standby + Download: 29w
DashBoard idle e Download: 59w
Navigazione Dashboard e Download: 70w

 

Xbox One X consumi

 

Su ArsTechnica sono presenti anche i consumi di Xbox One X (non abbiamo potuto rilevarli personalmente) che riportiamo di seguito così come pubblicati dalla testata:

 

Standby con risparmio energia attivo: 1w
Standby con accensione immediata: 36w
Standby + Download: 41-54w
Dashboard idle: 62w
Dashboard idle e download: 64w

 

Ovviamente le cose si fanno più interessanti quando si passa all'azione. Il primo test che abbiamo effettuato è stato su DiRT 5, curiosi di scoprire se la modalità a 120fps determina un consumo maggiore.

 

DiRT 5 a 60 e 120 fps

 

DiRT 5 120fps: 155w-165w
DiRT 5 60fps: 155w-165w

 

Il valore massimo si è registrato con una pista al buio e condizioni climatiche impostate su forte pioggia. Da notare come i consumi siano gli stessi sia giocando a 60fps che raddoppiando il framerate, in quest'ultimo caso evidentemente l'engine sviluppato da Codemasters riduce gli effetti su schermo e gli elementi renderizzati per mantenere frequenze di clock stabili e non incidere troppo sull'assorbimento di potenza e di conseguenza sui consumi.

 

Veniamo ora al confronto fra le due generazioni di hardware e, di conseguenza, fra le due architetture. Abbiamo giocato a Control e DOOM Eternal su entrambe le macchine, consapevoli che tutti e due i prodotti girano alla stessa risoluzione e con lo stesso framerate. Ecco i nostri rilevamenti:

 

Xbox Series X vs Xbox One X

 

Control su Xbox Series X: 120-130w
Control su Xbox One X: 160-170w

 

DOOM Eternal su Series X: 135-145w
DOOM Eternal su One X: 180-190w

 

Da tenere presente come l'architettura di Xbox Series X (RDNA 2) è ovviamente più efficiente, inoltre la console non ha bisogno di sforzarsi troppo per far girare Control e DOOM Eternal, da qui i consumi più bassi rispetto a quanto rilevato con Xbox One X, dove l'architettura più datata va a gravare anche sui consumi energetici.

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

 

 

Contatto Microsoft:

prima era meglio erano sempre in Irlanda ma rispondevano a voce e si capiva meglio, adesso in chat e usano i traduttori....

 

Comunque dopo avere perso il solito tempo per i controlli che avevo gia' detto all'inizio.

 

Per Insider non c'e' nulla (è a tuo rischio usare le anteprime) La Xbox è fuori garanzia l'unica cosa che fanno è mandarmi una nuova XboxX a prezzo scontato 278 euro che non ho accettato dovendo prendere la SerieX

 

Oggi ho letto che si è aggiornato il sistema per tutti, spero lo mettino sul sito e provo a caricarlo con la chiavetta.

Mettano.

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/tharnak.png

Link al commento
Condividi su altri siti

intendevo quei dati ch si possono inserire ne giochi del tipo Pro Evolution Soccer dove attraverso dei file opzionii si caricano le divise, i loghi di squadre che nel gioco originale sono "fake"

su tutte le consolle PS è possibile farlo; mentre su quelle MS non è consentito

Confermo che sulle console Microsoft non è possibile farlo per loro politica... non si sa mai che cambino idea, ma ne dubito

Modificato da dickfrey
Link al commento
Condividi su altri siti

 

ciao Shadow e grazie per il tuo tempo

 

intendevo quei dati ch si possono inserire ne giochi del tipo Pro Evolution Soccer dove attraverso dei file opzionii si caricano le divise, i loghi di squadre che nel gioco originale sono "fake"

 

su tutte le consolle PS è possibile farlo; mentre su quelle MS non è consentito

 

volevo quindi capire se con la new gen di MS si riusciva a ottenere questa nuovamente quanto perduto dalla 360

per adesso no

Link al commento
Condividi su altri siti

Xbox Series X, nonostante punti alla risoluzione 4K come nuovo standard (o quasi), sembra abbia l'interfaccia impostata a 1080p, ma questo può essere soggetto a modifiche successive rispetto alla versione della console inviata ai giornalisti e in ogni caso sembra avere anche una motivazione condivisibile.

 

Il fatto che l'interfaccia utente sia a 1080p per Xbox Series X ha ovviamente già scatenato l'immancabile psicodramma su internet, dove la questione è vista in certi casi come una sorta di problema inaffrontabile, nonostante difficilmente ci si renda bene conto della risoluzione di un elemento come la dashboard delle console.

 

In ogni caso, Jeff Grubb, fra gli altri, che è stato poi uno dei giornalisti ad aver confermato che l'UI di Xbox Series X sia impostata a 1080p e non a 4K, ha riferito che le caratteristiche dell'interfaccia e i suoi elementi non devono ancora essere prese per definitive.

 

Nelle linee guida legate agli embarghi per la stampa, viene infatti specificato di non considerare l'interfaccia utente attualmente visibile su Xbox Series X come quella definitiva e prevista per il lancio della console, dunque anche la risoluzione potrebbe essere aumentata nel prossimo periodo.

 

Tuttavia, è emersa anche la motivazione per questa scelta, che potrebbe essere anche condivisibile: secondo quanto riferito da John Linneman di Digital Foundry, infatti, l'idea alla base del mantenere una risoluzione relativamente bassa per l'interfaccia di Xbox Series X potrebbe avere a che fare con la volontà di riservare maggiori risorse aggiuntive per i giochi.

 

Un'interfaccia a risoluzione maggiore richiede costantemente più spazio in memoria RAM, dunque il fatto di impostare tutto su una risoluzione minore consente di liberare, eventualmente, una maggiore quantità di memoria da destinare ai giochi

 

Anche io speravo nel 4K.

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Non mi cambia nulla se a 1080p o 4k l'interfaccia

 

Cmq punto Covid,visto le nuove misure che a sto punto sembrano probabili,si parla di coprifuoco e nelle singole città o regioni la chiusura dei negozi "non essenziali" in base alla curva dei numeri,quindi non so in che categoria rientrerebbe Gamestop,mi chiedo cosa succeda al d1 se chiudono i negozi?

 

Le mandano a casa?

Ieri ho mandato una mail ma non hanno risposto,a telefono non rispondono nemmeno

Modificato da xMarlboro84x
Link al commento
Condividi su altri siti

Non mi cambia nulla se a 1080p o 4k l'interfaccia

 

Cmq punto Covid,visto le nuove misure che a sto punto sembrano probabili,si parla di coprifuoco e nelle singole città o regioni la chiusura dei negozi "non essenziali" in base alla curva dei numeri,quindi non so in che categoria rientrerebbe Gamestop,mi chiedo cosa succeda al d1 se chiudono i negozi?

 

Le mandano a casa?

Ieri ho mandato una mail ma non hanno risposto,a telefono non rispondono nemmeno

si tengono i soldi per coprire le perdite :asd:

 

non credo che chiuderanno di nuovo tutto, probabilmente ci saranno limitazioni, orari, ma leggevo piu riferito alla sera dalle 22 in poi

Link al commento
Condividi su altri siti

Non mi cambia nulla se a 1080p o 4k l'interfaccia

 

Cmq punto Covid,visto le nuove misure che a sto punto sembrano probabili,si parla di coprifuoco e nelle singole città o regioni la chiusura dei negozi "non essenziali" in base alla curva dei numeri,quindi non so in che categoria rientrerebbe Gamestop,mi chiedo cosa succeda al d1 se chiudono i negozi?

 

Le mandano a casa?

Ieri ho mandato una mail ma non hanno risposto,a telefono non rispondono nemmeno

E' una cosa di cui ho parlato anche io, onestamente non penso chiudano tutto nuovamente! Io resterei fregato se dovessero chiudere il GS, ma per il momento si parla di chiusure anticipate solo per la sera.

 

Poi anche se dovessero fare ingressi contingentati, io mi sono già programmato lì davanti alle 9 del mattino il 10 :squile:

Link al commento
Condividi su altri siti

Phil Spencer si aspetta che i preordini di Xbox Series X e Series S vadano tutti esauriti, ma secondo lui Series S emergerà sulla lunga distanza, lì dove Series X sarà considerata soprattutto dagli entusiasti della tecnologia, quelli che devono avere il meglio appena disponibile.

 

Spencer: "Credo che venderemo tutte le unità di entrambe che riusciremo a distribuire. La domanda supererà l'offerta dei preordini. Penso che saranno i rifornimenti a determinare le quote di mercato più di qualsiasi altra cosa. Nel corso della generazione il prezzo diventerà determinante e vedremo Series S vendere ancora di più."

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...