Vai al contenuto

Xbox Series X | S


AngelDevil

Messaggi raccomandati

Ti stimo come utente ma "se gli utenti avrebbero" non si può proprio leggere

1) Corretto ora e grazie per la segnalazione

2) Grazie per il Complimento anche se riceverli qui tra Utenti Microsoft e più semplice e gia che ci sono ringrazio gli utenti per la reputazione

Al contrario di un noto sito Italiano nato circa 20 Anni fa che si dichiara anima e corpo per i video giocatori quando in realtà ormai sono diventati come i Bandieroni seguono il vento

e lasciano ad utenti di altri marchi liberta assoluta di critica o anche di dare notizie false

per non parlare poi dei moderatori e del Loro Capo

Ma Vabbè questa è un'altra Storia

Link al commento
Condividi su altri siti

1) Corretto ora e grazie per la segnalazione

2) Grazie per il Complimento anche se riceverli qui tra Utenti Microsoft e più semplice e gia che ci sono ringrazio gli utenti per la reputazione

Al contrario di un noto sito Italiano nato circa 20 Anni fa che si dichiara anima e corpo per i video giocatori quando in realtà ormai sono diventati come i Bandieroni seguono il vento

e lasciano ad utenti di altri marchi liberta assoluta di critica o anche di dare notizie false

per non parlare poi dei moderatori e del Loro Capo

Ma Vabbè questa è un'altra Storia

M o Occhio?

Checco.png

Link al commento
Condividi su altri siti

In occasione dell'ultima intervista concessa a MCV.uk, il dirigente di Microsoft Matt Booty ha precisato come "prima di tutto, Sony ha fato un lavoro fantastico nel costruire il proprio rapporto con il pubblico, nella vendita di console e ovviamente nel lanciare una serie di fantastici giochi first party. Cerco di evitare di inquadrare le cose come uno scontro con Sony, penso piuttosto che dobbiamo concentrarci su tre cose".

 

I tre fattori su cui il boss degli Xbox Game Studios intende focalizzarsi per la nextgen sono piuttosto semplici, come spiega lui stesso affermando che "prima di tutto, dobbiamo mantenere le promesse che facciamo, e questo significa che se diciamo che un gioco verrà lanciato in un determinato periodo, dobbiamo farlo. Abbiamo anche il bisogno di assicurarci di mantenere un alto standard qualitativo e di pubblicare giochi di cui sia noi che i nostri fan sono orgogliosi di definire delle esclusive Xbox. Infine, dobbiamo continuare a costruire personaggi, storie e mondi che sappiano trascendere le generazioni, i dispositivi e le piattaforme".

card.png

Link al commento
Condividi su altri siti

A me piace la scelta di Microsoft, di continuare a supportare Xbox One per almeno 1 o 2 anni dopo l'uscita di Xbox Series X. Siamo abituati che all'uscita di una nuova console i nuovi giochi non sono più compatibili con quella vecchia, ma su PC non è mai stato così. Se uno come me ha comprato di recente una Xbox One X, sa che non sarà costretto a cambiarla già fra un anno. Se vuoi una grafica migliore e dei caricamenti più veloci acquisti subito la nuova console, altrimenti rimani un altro po con quella vecchia e ti godi lo stesso tutti i giochi. Non credo che questo limiterà i giochi sulla nuova console, basterà sviluppare i giochi su console come si è sempre fatto su PC, scalando le potenzialità dei giochi a seconda del sistema dove girano. Sony sembra aver scelto la soluzione classica, con PS5 che avrà giochi esclusivi che non gireranno su PS4. Per carità è una scelta legittima, Sony come sempre preferisce investire sull'hardware, invece Microsoft preferisce investire sui servizi e sul software. La scelta di Microsoft sarà meno gradita dagli sviluppatori, ma sicuramente conviene molto ai giocatori.

Link al commento
Condividi su altri siti

A parte che per un paio di anni tutti i multipiatta funzioneranno su tutte le console.

Da quanto ho capito la Sony farà esclusive solo per ps5 da subito, tagliare fuori chi ha preso una pro non mi sembra una bella idea..però avere un paio di giochi che mostrano i muscoli della console non è certo una brutta cosa..

Io ero sicuro che la base di partenza sarebbe stata la one x. Anche perché mi pare lo avessero detto.

Link al commento
Condividi su altri siti

ma sony non ha brevettato un sistema per emulare tutte le console cambiando il clock del sistema e la vga?

questo abbinato a qualche esclusiva di peso, favorisce il passaggio alla 5... non è follia.

Modificato da Pufferbacco

馬鹿につける薬もない


ELENCO E GUIDE TV E MONITOR CONSIGLIATI


Link al commento
Condividi su altri siti

ma sony non ha brevettato un sistema per emulare tutte le console cambiando il clock del sistema e la vga?

questo abbinato a qualche esclusiva di peso, favorisce il passaggio alla 5... non è follia.

Sbaglio ho girano voci only ps4?ps1-2-3 nada.
http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/s3ba75.png
Link al commento
Condividi su altri siti

Permettere la compatibilità nei primi due anni rischia di essere un autogoal per Microsoft. In pochissimi passeranno a Xbox Series X.

Pensa che per me sarebbe grave il contrario :asd:

 

Ho sempre immaginato Xbox diventasse una sorta di Android/iOS, apri lo store, vuoi un gioco, vedi se gira sulla tua versione di Xbox (e Series X è solo una nuova versione, per ora la più potente), quindi è normale che inizialmente tutti i giochi girino anche su Xbox One (S o X che sia), e non avrebbe senso il contrario, dato che ti castri un gioco enormemente se esce solo su una nuova console (infatti solitamente i giochi che escono a cavallo di generazioni, escono su entrambe le gen).

 

Poi sì, 1-2 esclusive inportanti potrebbero aiutare nelle vendite, ma a MS credo che ormai della console intesa come oggetto fisico interessi il giusto, tra Windows 10, XCloud, Game Pass e Live, poco importa dove uno gioca. Secondo me la Series X è più sviluppata per spronare sviluppatori e mercato ad andare in una determinata direzione, che per piazzarla in ogni casa.

Gaxel.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Quello che mi chiedo, più che altro, è se su la serie X le esclusive saranno veramente next gen e non dei cross-gen rilegati al fatto che devono essere sviluppati anche su piattaforme meno performanti.

Io pensavo che, essendo ormai passati a architettura unica anche cross-gen, il tutto funzionasse come su PC.

Fai un gioco scalabile, e in base a dove gira attivi la versione Ultra, High, Mid o Low, magari variando la risoluzione e il framerate.

Gaxel.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Tra l'altro il vantaggio di avere i giochi compatibili con le serie precedenti è anche quello che un acquirente di xbox series x al day one ha potenzialmente tutta la community della xbox one (e anche gli amici del live) con cui giocare, virtualmente halo infinite (o qualunque altro gioco con un mulyplayer) potrebbe avere al day one un multyplayer con milioni di giocatori già connessi grazie al gamepass... una cosa nemmeno immaginabile al lancio di una console dove verosimilmente giocheresti solo con coloro che hanno preordinato la combo console + gioco

 

Un salto generazionale del genere è molto meno impattante per tutta la community, pensate ad una famiglia che sta affrontando tante spese dove tuo figlio di 10-12 anni gioca con gli amici al fortnite di turno: esce la nuova xbox con il nuovo gioco del momento, gli amici di tuo figlio prendono la console nuova e tuo figlio rimane indietro, ti chiede la nuova console da 500 pappine e tu non puoi permetterla in quel momento... bene questo a novembre 2020 non succederà

Modificato da Panno92
  • Upvote 1

Panno92.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Tra l'altro il vantaggio di avere i giochi compatibili con le serie precedenti è anche quello che un acquirente di xbox series x al day one ha potenzialmente tutta la community della xbox one (e anche gli amici del live) con cui giocare, virtualmente halo infinite (o qualunque altro gioco con un mulyplayer) potrebbe avere al day one un multyplayer con milioni di giocatori già connessi grazie al gamepass... una cosa nemmeno immaginabile al lancio di una console dove verosimilmente giocheresti solo con coloro che hanno preordinato la combo console + gioco

 

Un salto generazionale del genere è molto meno impattante per tutta la community, pensate ad una famiglia che sta affrontando tante spese dove tuo figlio di 10-12 anni gioca con gli amici al fortnite di turno: esce la nuova xbox con il nuovo gioco del momento, gli amici di tuo figlio prendono la console nuova e tuo figlio rimane indietro, ti chiede la nuova console da 500 pappine e tu non puoi permetterla in quel momento... bene questo a novembre 2020 non succederà

Che poi è il problema che ho avuto ai tempi con One. Sono dovuto rimanere su 360 in quanto adolescente e senza una lira. Ho perso tutta la community perchè i miei amici giocavano tra di loro lasciandomi l'unica possibilità di parlarci nel gruppo Xbox Live.

E' una cosa davvero ottima avendo provato, in prima persona, un'esperienza simile.

x+jason+x+l7l.png

Link al commento
Condividi su altri siti

chiariamo una cosa ms ha parlato di supporto e di titoli esclusivi in uscita per one s e one x per almeno un anno o due e stop....ms non ha mai parlato di crossplay tra one s,one x e serie x e di conseguenza "supponendo che" io che compro serie x al lancio non gioco con te che stai su one x o one s ma al massimo si puo stare in party assieme ma a giocare no...

"supponendo che" si possa giocare assieme in termini di performance siamo su tre livelli differenti e che fai? fai come su pc? uno gioca a 30,60,120? immaginate uno che gioca a 30 su halo contro uno che gioca a 60 o a 120fps.....non voglio neanche pensarci....in molti diranno ma gia giochiamo su cod contro pcisti che girano a 120...eh ma 2 o 3 in partita li senti che sono su un altro piano ma quando ne becchi 6 o 7 gia diventa frustrante la cosa....o come succede su SEA che sono talmente veloci da non farti capire nulla...dunque come fai ad equilibrare il tutto almeno NEI tuoi giochi?? imposti un tetto di 60fps per tutte e 3 le piattaforme al discapito di risoluzione e dettagli? ma cosi non vai a limitare la mia Serie X che puo far girare il Gioco a 120fps?? ed è qua che in molti si intoppano e iniziano ad utilizzare il termine di "zavorra"....cioè avete capito quello che voglio dire?

Link al commento
Condividi su altri siti

chiariamo una cosa ms ha parlato di supporto e di titoli esclusivi in uscita per one s e one x per almeno un anno o due e stop....ms non ha mai parlato di crossplay tra one s,one x e serie x e di conseguenza "supponendo che" io che compro serie x al lancio non gioco con te che stai su one x o one s ma al massimo si puo stare in party assieme ma a giocare no...

"supponendo che" si possa giocare assieme in termini di performance siamo su tre livelli differenti e che fai? fai come su pc? uno gioca a 30,60,120? immaginate uno che gioca a 30 su halo contro uno che gioca a 60 o a 120fps.....non voglio neanche pensarci....in molti diranno ma gia giochiamo su cod contro pcisti che girano a 120...eh ma 2 o 3 in partita li senti che sono su un altro piano ma quando ne becchi 6 o 7 gia diventa frustrante la cosa....o come succede su SEA che sono talmente veloci da non farti capire nulla...dunque come fai ad equilibrare il tutto almeno NEI tuoi giochi?? imposti un tetto di 60fps per tutte e 3 le piattaforme al discapito di risoluzione e dettagli? ma cosi non vai a limitare la mia Serie X che puo far girare il Gioco a 120fps?? ed è qua che in molti si intoppano e iniziano ad utilizzare il termine di "zavorra"....cioè avete capito quello che voglio dire?

Considerando che attualmente MS sta spingendo per il crossplay PC - console, dubito si metta a fare distinzioni e frammentare i server in base alla console di gioco, il gioco uscirà in una sola versione scalabile in base alla console e secondo me giocheranno tutti sugli stessi server.

Il fenomeno di cui parli diventa un problema in ambito competitivo dove effettivamente avere grosse differenze di fps, ma anche di profondità di campo e risoluzione, diventa un problema di bilanciamento non da poco, in ambito PVE-coop-fun la cosa diventa meno importante. Non so quale sistema adotteranno per far fronte a questa cosa (framerate fisso in multy, filtri per partite dedicate in base alle console,...), ma sono quasi certo non vi saranno distinzioni in base alla console... facendo questa divisone verrebbe almeno in parte a mancare il concetto di generazione fluida tanto caro a Spencer & Co.

Modificato da Panno92

Panno92.png

Link al commento
Condividi su altri siti

chiariamo una cosa ms ha parlato di supporto e di titoli esclusivi in uscita per one s e one x per almeno un anno o due e stop....ms non ha mai parlato di crossplay tra one s,one x e serie x e di conseguenza "supponendo che" io che compro serie x al lancio non gioco con te che stai su one x o one s ma al massimo si puo stare in party assieme ma a giocare no...

"supponendo che" si possa giocare assieme in termini di performance siamo su tre livelli differenti e che fai? fai come su pc? uno gioca a 30,60,120? immaginate uno che gioca a 30 su halo contro uno che gioca a 60 o a 120fps.....non voglio neanche pensarci....in molti diranno ma gia giochiamo su cod contro pcisti che girano a 120...eh ma 2 o 3 in partita li senti che sono su un altro piano ma quando ne becchi 6 o 7 gia diventa frustrante la cosa....o come succede su SEA che sono talmente veloci da non farti capire nulla...dunque come fai ad equilibrare il tutto almeno NEI tuoi giochi?? imposti un tetto di 60fps per tutte e 3 le piattaforme al discapito di risoluzione e dettagli? ma cosi non vai a limitare la mia Serie X che puo far girare il Gioco a 120fps?? ed è qua che in molti si intoppano e iniziano ad utilizzare il termine di "zavorra"....cioè avete capito quello che voglio dire?

Non ho mai capito come, la differenza di performance, possa creare problemi.

Io a Cod gioco con pad con un pc con potenza pari alla Scorpio e non ho troppi problemi di sorta, anzi...se vuoi ho uno dei miei ultimi risultati con un bel 45/12.

Secondo me devono lasciarti scegliere se vuoi giocare in crossplay oppure ridurre il matchmaking a chi ha la tua stessa console.

x+jason+x+l7l.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Non ho mai capito come, la differenza di performance, possa creare problemi.

Io a Cod gioco con pad con un pc con potenza pari alla Scorpio e non ho troppi problemi di sorta, anzi...se vuoi ho uno dei miei ultimi risultati con un bel 45/12.

Secondo me devono lasciarti scegliere se vuoi giocare in crossplay oppure ridurre il matchmaking a chi ha la tua stessa console.

Mi trovi assolutamente d'accordo! Secondo me nessun problema e giocare online con giochi one sarà assolutamente fattibile per i giochi che lo permetteranno ovviamente... Ma vedo m$ molto improntata verso l'unione di più piattaforme, quindi mi stupirei del contrario....

the+choose+one.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Su pc io con una 1050ti, posso giocare con gente con 2 2080ti in sli.

Io vado a 30fps e gli altri a 160fps

 

 

Alla fine non cambia nulla.

 

Come chi gioca con la s e la x

 

 

Il risultato è molto più semplice

Fps bloccato a 60

Seriex va in 4k

La x va a 1440 upscalato

La s va a 720 upscalato

 

E amen

Modificato da Pufferbacco
  • Upvote 1

馬鹿につける薬もない


ELENCO E GUIDE TV E MONITOR CONSIGLIATI


Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...