Vai al contenuto

F1 2020


AngelDevil

Messaggi raccomandati

  • 2 settimane dopo...

Ragazzi scusate... Sn nuovo ma ho una cosa da chiedervi per cui sto impazzendo. Sto giocando in modalità my team... Mi ritrivo a dover cambiare dei componenti della power unit. Seleziono il quadratino 2 dei pezzi ormai da sostituire, ma il cambio nn avviene. Mi compare la scritta in sospeso. Entro nel wend di gara ma il pezzo nn è ancora sostituito. Ho provato ad eliminare i pezzi del reparto r&d ma cmq la dicitura in sospeso nn cambia. Mi sapete indicare se c'è bisogno o di più tempo per la riparazione e non avviene in maniera immediata... GRAZIE

Link al commento
Condividi su altri siti

Ragazzi scusate... Sn nuovo ma ho una cosa da chiedervi per cui sto impazzendo. Sto giocando in modalità my team... Mi ritrivo a dover cambiare dei componenti della power unit. Seleziono il quadratino 2 dei pezzi ormai da sostituire, ma il cambio nn avviene. Mi compare la scritta in sospeso. Entro nel wend di gara ma il pezzo nn è ancora sostituito. Ho provato ad eliminare i pezzi del reparto r&d ma cmq la dicitura in sospeso nn cambia. Mi sapete indicare se c'è bisogno o di più tempo per la riparazione e non avviene in maniera immediata... GRAZIE

Bisogna scendere in pista (anche senza completare un giro) perchè si "installino" i nuovi componenti

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Patch 1.15

  • Aggiunta la possibilità di abilitare le performance parificate nella prova a tempo.
  • Marcus Armstrong ha ora la nazionalità corretta
  • Risolto un problema per cui Artem Markelov era più veloce di quanto previsto
  • Pedro Piquet ha ora il numero corretto sull’ala posteriore
  • Risolto un problema per cui a Bahrain su F2 2020 mancavano i tabelloni degli sponsor e le texture dei garage
  • Gli utenti non riceveranno più avvisi erronei durante il cambio dei componenti tra prove e qualifiche

 

 

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 settimane dopo...

Nel corso degli ultimi mesi, Codemasters si è ritrovata al centro di un contenzioso tra due grandi colossi videoludici, entrambi desiderosi di acquisire la software house britannica.

Inizialmente sembrava essere stato concluso un accordo tra Codemasters e Take Two, per un affare da circa un miliardo di dollari. Con un colpo di scena, tuttavia, sul mercato si è affacciata anche Electronic Arts, che ha rilanciato con un'offerta superiore. Nel momento in cui l'acquisizione da parte di Take-Two sembrava di fatto essere stata conclusa, la dirigenza della software house si è espressa in favore di un ingresso del team nella famiglia di EA. In seguito, nel giro di poche settimane, il publisher di GTA ha ritirato l'offerta per Codemasters, che ha dunque mosso i propri passi altrove.

Ora, il consiglio degli investitori della realtà britannica si è espresso ufficialmente in merito all'acquisizione, seguendo le indicazioni favorevoli espresse dal team di sviluppo. Con una maggioranza significativa, 63 dei 76 azionisti di Codemasters hanno votato a favore dell'acquisizione da parte di Electronic Arts, il cui valore definitivo si aggira su circa 1,2 miliardi di dollari. Il processo dovrebbe concludersi definitivamente nel giro di pochi mesi, con il mutamento destinato a divenire operativo nel primo trimestre dell'anno.

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Patch 1.16 is out now on PC, Xbox, PS4

  • Reso noto il problema che rende impossibile scaricare gli assetti delle auto F2 dalla classifica delle prove a tempo.
  • Reso noto il problema su PS4: premere il pulsante "Trovami" svuota completamente la classifica delle prove a tempo. Di conseguenza si innesca un processo di caricamento perpetuo.
  • Reso noto il crash che avviene mentre si sta trattando con un pilota e un'attività è in programma per lo stesso giorno.
  • Reso noto il crash che avviene quando ci si ritira e poi si avanza alla prossima sessione delle Qualifiche complete Classiche.
  • Reso noto il crash che avviene quando un giocatore abbandona/rientra mentre un altro giocatore consulta i tempi dei giri nella sezione Direttore Gara.
  • Aumentata la frequenza di aggiornamento delle previsioni del tempo sul monitor nel garage.
  • Reso noto il problema che vedeva l'opzione per selezionare una nuova livrea per il Multigiocatore o Giocatore singolo non disponibile.

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

EA ha annunciato di aver completato l'acquisizione di Codemasters: la compagnia, dedita a giochi di guida, è ora parte di Electronic Arts. L'accordo è stato chiuso per 1.2 miliardi di dollari. Per celebrare l'avvenimento, Electronic Arts ha rilasciato un tweet con un breve video dedicato.

Il CEO di EA, Andrew Wilson, ha inoltre rilasciato una dichiarazione che vi proponiamo in traduzione: "Questo è l'inizio di una nuova eccitante era per i giochi di guida: oggi uniamo i talentuosi team di Electronic Arts e Codemasters. I nostri team diverranno una fucina globale per l'intrattenimento automobilistico, con incredibili giochi per gli utenti di ogni piattaforma: non vediamo l'ora di iniziare a lavorare".

Anche il CFO di Codemasters, Frank Sagnier, ha rilasciato una dichiarazione: "Oggi è un punto di svolta per la storia di Codemasters e un giorno eccitante per i nostri dipendenti e i nostri giocatori. La partnership con EA permetterà ai nostri team di portare acclamati franchise verso nuove vette e raggiungere un'audience globale ancora più grande grazie al network di giocatori di Electronic Arts. Insieme potremo ridefinire il panorama dei giochi di guida per creare esperienze ancora più avvincenti per i fan dei giochi di guida di tutto il mondo."

Codemasters era precedentemente in trattativa con Take-Two Interactive, la quale aveva offerto 994$ milioni. EA ha però superato l'offerta arrivando a 1.2 miliardi di dollari. La decisione è stata presa tramite votazione dagli azionisti della compagnia.

Ora, EA possiede i diritti su Dirt, Grid e la serie annuale di Formula Uno. Codemasters ha anche acquisito recentemente i diritti su FIA WRC e ha acquistato Slightly Mad Studios, sviluppatore di Project Cars e Fast & Furios Crossroads. Oltre a questi, EA possiede Need for Speed e Burnout. Sembra quindi che i giochi di guida del prossimo futuro saranno perlopiù marchiati EA.

Modificato da AngelDevil

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...
48 minuti fa, lemmy ha scritto:

Ho visto la patch 1.17..si sa cosa porta di nuovo? Grazie

 

  • Risolto un problema per cui la temperatura degli pneumatici poteva essere pari allo zero assoluto dopo il rientro in una sessione.
  • Risolto un problema nell’avvio del gioco con un volante collegato.
  • Risolto un problema con il count-back e la proclamazione di un vincitore quando si concludeva un campionato del mondo con lo stesso punteggio di un altro pilota.
  • Risolto un problema in cui poteva essere mostrato un messaggio errato in caso di sorpasso in coda alla safety car.
  • Ora le regole del parco chiuso vengono mantenute correttamente nelle leghe dopo aver utilizzato i fine settimana divisi.
  • Ora il conteggio dei giri mostrerà il giro corretto in modalità Spettatore dopo un giro di formazione.
  • Risolto un problema di blocco quando si visualizzavano i replay delle gare di F2, dopo aver completato la parte di F2 della carriera.
  • Risolto un problema per cui i giocatori non erano in grado di partecipare a una lega privata con un codice di accesso.
  • Risolto un problema per cui le bandiere blu potevano essere mostrate a tutti i giocatori, se qualcuno usciva e rientrava nel giro di formazione.
  • Risolto un problema per cui il messaggio della bandiera gialla poteva persistere anche una volta rientrata la safety car, dopo che un giocatore usciva e rientrava nella sessione.

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Il 31/3/2021 at 00:10, AngelDevil ha scritto:

 

  • Risolto un problema per cui la temperatura degli pneumatici poteva essere pari allo zero assoluto dopo il rientro in una sessione.
  • Risolto un problema nell’avvio del gioco con un volante collegato.
  • Risolto un problema con il count-back e la proclamazione di un vincitore quando si concludeva un campionato del mondo con lo stesso punteggio di un altro pilota.
  • Risolto un problema in cui poteva essere mostrato un messaggio errato in caso di sorpasso in coda alla safety car.
  • Ora le regole del parco chiuso vengono mantenute correttamente nelle leghe dopo aver utilizzato i fine settimana divisi.
  • Ora il conteggio dei giri mostrerà il giro corretto in modalità Spettatore dopo un giro di formazione.
  • Risolto un problema di blocco quando si visualizzavano i replay delle gare di F2, dopo aver completato la parte di F2 della carriera.
  • Risolto un problema per cui i giocatori non erano in grado di partecipare a una lega privata con un codice di accesso.
  • Risolto un problema per cui le bandiere blu potevano essere mostrate a tutti i giocatori, se qualcuno usciva e rientrava nel giro di formazione.
  • Risolto un problema per cui il messaggio della bandiera gialla poteva persistere anche una volta rientrata la safety car, dopo che un giocatore usciva e rientrava nella sessione.

Grazie mille!

Link al commento
Condividi su altri siti

F1 2021 è tornato a far parlare di se grazie ad una breve apparizione sulla versione web del Microsoft Store. Sebbene Codemasters non abbia ancora fornito alcuna informazione ufficiale, il nuovo racing game potrebbe fare il proprio esordio a luglio.

L'account Twitter Aggiornamenti Lumia ha infatti scovato la pagina dedicata a F1 2021 sulla versione web del Microsoft Store (ora rimossa) accompagnata da una serie di importanti informazioni inedite sul gioco. Dall'elenco delle caratteristiche si evince che la nuova versione del simulatore di corse uscirà su console old-gen e next-gen presumibilmente il prossimo 16 luglio. Da quanto si apprende poi F1 2021 sarà più di un semplice aggiornamento grafico: il gioco offrirà infatti una modalità storia chiamata "Break Point", una nuova modalità "Carriera" per due giocatori e la modalità "Real-Season Start". Oltre ai bolidi della Formula 1 il gioco offrirà poi le auto della Formula 2 che faranno da "introduzione" ai neofiti. Codemaster sembra poi aver dato maggiore risalto agli eventi eSports competitivi con "un'area di gioco" completamente dedicata.

La nuova iterazione del racing targato Codemasters dovrebbe quindi fare il proprio esordio durante l'estate portando una ventata di aria fresca alla serie. Non rimane che attendere eventuali conferme o smentite da parte degli sviluppatori.

f1-2021_notizia.jpg

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...