Vai al contenuto

FIFA 22


AngelDevil

Messaggi raccomandati

Electronic Arts è pronta a mostrare FIFA 22, e ora sappiamo anche quando lo farà: senza aspettare il 22 luglio, data in cui è fissati l'EA Play, il prossimo capitolo della storica saga calcistica verrà infatti presentato presto, e precisamente domenica 11 luglio alle ore 17:30 italiane, giusto qualche ora prima che a Wembley si batta il calcio d'inizio della finale di Euro 2020.

Inoltre, oggi è stato svelato anche il calciatore scelto per la copertina del gioco: anche questa volta si tratterà della stella del PSG Kylian Mbappé, che nonostante sia reduce da un europeo opaco e deludente, resta comunque uno dei giovani talenti più cristallini del calcio mondiale, oltre che uno dei volti più conosciuti a livello globale, come conferma EA stessa nella sua nota ufficiale:

Mbappé rappresenta la prossima generazione di calciatori iconici e incarna perfettamente la comunità globale di FIFA, impegnandosi a dare un impatto positivo nella crescita del calcio moderno. Mbappé è presente sulla copertina per il secondo anno consecutivo: diventa quindi uno dei pochi ad apparire sulla cover per più edizioni consecutivamente, insieme a Lionel Messi e Cristiano Ronaldo.

Da sottolineare che sulla cover si cita la “Hypermotion Technology” una delle novità che vedremo quest’anno e che riguarderà in particolar esclusivamente versione next-gen per PS5 ed Xbox Series X/S.

Non ci sono molti dettagli al momento ma, stando ad alcuni rumors, dovrebbe trattarsi di una tecnologia che, sfruttando anche l’enorme potenza di calcolo delle nuove console, grazie all’intelligenze artificiale ed al “machine learning” dovrebbe permettere di realizzare animazioni sempre più realistiche, non più basate sul “motion capture” di pochi giocatori, durante riprese e sessioni di cattura realizzate ad hoc da EA Sports, ma in grado di raccogliere dati direttamente dai video delle partite disputate nella realtà!

Maggiori dettagli emergeranno nel corso dei prossimi giorni, a partire da domenica 11 luglio alle 17:30 quando verrà mostrato il primo reveal trailer

E53TbC8XIAAHKG7?format=jpg&name=small

984467?w=330&h=413984466?w=330&h=413

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

FIFA 22 introduce HyperMotion, la nuova rivoluzionaria tecnologia disponibile su console PlayStation®5, Xbox Series X|S e Stadia che eleva al massimo ogni attimo sul campo da gioco.

Con Kylian Mbappé, atleta copertina di FIFA 22 e gli ambasciatori FIFA Heung-Min Son, Phil Foden, David Alaba, Trent Alexander-Arnold e Christian Pulisic.

FIFA 22 uscirà il 1° ottobre 2021 su PC, PS5, PS4, Xbox Series X|S, Xbox One e Google Stadia.

SISTEMA DI CATTURA 11 VS 11 AVANZATO

Le tute Xsens consentono per la prima volta di catturare i movimenti di 22 calciatori professionisti impegnati in fasi di gioco concitate. L'enorme volume di dati di altissima qualità raccolti sui movimenti umani reali determina le movenze dei singoli giocatori e delle squadre in FIFA 22.

MACHINE LEARNING

Un algoritmo avanzato di machine learning patentato prende spunto da oltre 8,7 milioni di fotogrammi di riprese durante le partite per generare nuove animazioni in tempo reale e creare un realismo organico attraverso una vasta serie di interazioni in campo.

MOVIMENTO DI SQUADRA AUTENTICO

Le tute Xsens registrano per la prima volta ogni tocco, contrasto, scatto e duello dei 22 giocatori impegnati in fasi di gioco concitate, per ricavare i dati alla base delle oltre 4.000 nuove animazioni presenti in FIFA 22 che aumentano l'intensità, la reattività e la fisicità di ogni atleta in campo.

I.A. tattica

L'intelligenza artificiale avanzata sfrutta la potenza delle nuove console per permettere a ogni giocatore di comprendere meglio i moduli e i movimenti offensivi e difensivi, creando un nuovo livello di realismo tattico.

IN ATTACCO

La possibilità di prendere fino a 6 volte più decisioni al secondo permette agli attaccanti di leggere meglio l'azione ed eseguire inserimenti più efficaci in fase di costruzione della manovra e di reagire più velocemente alle palle vaganti.

IN DIFESA

L'I.A. difensiva riscritta permette alle squadre di comportarsi e agire come una sola unità, mantenendo la posizione durante gli spostamenti in campo per coprire gli spazi.

ML - FLOW

Prendendo spunto da oltre 8,7 milioni di fotogrammi ripresi dal sistema di cattura 11 vs 11 avanzato, l'algoritmo di machine learning ML - Flow genera nuove animazioni in tempo reale, permettendo ai giocatori di modificare la loro falcata e la cadenza di corsa in fase di approccio alla palla per controllarla o colpirla in maniera più fluida.

DUELLI AEREI CINETICI

Tecnologia per interazioni tra due giocatori, sincronizza le animazioni dei calciatori, dando vita a un maggior realismo e reattività mentre lottano per arrivare primi sulla palla. Guarda difensori e attaccanti spingersi, strattonarsi e sgomitare su cross, rinvii e lanci lunghi. Aumenta la qualità dei contrasti e dà luogo a risultati più credibili.

CONTROLLO DI PALLA MIGLIORATO

Le animazioni a due tocchi prolungate rendono il controllo di palla ancora più naturale e fluido. Metti giù le palle alte con più tecnica, stoppa i palloni rasoterra con maggiore agilità e sfrutta la maggiore forza fisica per proteggere la sfera e attaccare in nuovi modi in FIFA 22.

UMANIZZAZIONE DEI GIOCATORI

Il sistema di cattura 11-11 avanzato, le nuove animazioni dei giocatori senza palla e i loro comportamenti ambientali danno vita ai protagonisti in campo. Guarda gli avversari che parlano, indicano e si scambiano istruzioni, osserva i movimenti che rispecchiano la fretta dei giocatori rendendo FIFA un'esperienza più realistica e coinvolgente.

 

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

FIFA 22, a quanto pare, verrà venduto su PS5 e Xbox Series X|S al prezzo maggiorato che sembra ormai essere lo standard per i giochi next gen, ovvero 79,99 euro in Europa e in Italia.

Da notare che, per il momento, il prezzo in questione si riferisce solo alla versione next gen di FIFA 22, ovvero quella specificamente studiata per PS5 e Xbox Series X|S, senza che venga menzionato, tra le sue caratteristiche, il sistema di Dual Entitlement che consentirebbe di usare il gioco sia su current gen che su next gen, ovvero che consenta l'upgrade gratis da Xbox One e PS4 a Xbox Series X|S e PS5.

Il prezzo di 79,99 euro riguarda dunque le versioni PS5 e Xbox Series X|S "lisce" e il gioco non sembra supportare nemmeno lo Smart Delivery sulle console Microsoft, in base a quanto riportato sullo Store Xbox, dunque si tratta semplicemente di un incremento di circa 10 euro applicato sul prezzo standard rispetto alla generazione precedente.

La versione di FIFA 22 per Xbox One e PS4 costa invece 69,99 euro, proseguendo dunque lo standard classico dei prezzi della generazione in conclusione e confermando dunque lo stacco di 10 euro tra le versioni current gen e next gen, in linea con quanto è emerso anche per altri titoli in precedenza.

 

A differenza di quanto avvenuto lo scorso anno con FIFA 21, il Dual Entitlement di FIFA 22, ovvero la possibilità di poter effettuare l'upgrade gratuito della versione PlayStation 4 a quella PS5 e quella Xbox One a quella Xbox Series X|S, non è disponibile per tutti. Sarà incluso solo nella FIFA 22 Ultimate Edition, l'edizione digitale da 99 euro.

Parlando di questo argomento, si nota la mancanza del Dual Entitlement, ovvero il modo con il quale EA chiama lo Smart Delivery. In altre parole la possibilità di comprare una volta il gioco e poterlo giocare indifferentemente su nuove e vecchia generazione di console. Se lo scorso anno era disponibile per tutti indifferentemente, quest'anno EA ha confermato che questa possibilità verrà data solo a coloro che comprano la versione digitale da 99 euro chiamata FIFA 22 Ultimate Edition.

Tutti gli altri dovranno comprare un upgrade o direttamente la versione nextgen del gioco. Si tratta, quindi, di una politica molto più simile a quella applicata da 2K Sports rispetto a quanto professato da Microsoft.

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

La mossa di Konami potrebbe rivoluzionare il mondo dei videogiochi sportivi: il publisher giapponese ha detto addio a PES per lanciare in autunno eFootball, gioco di calcio gratis free to play con supporto cross-platform, una soluzione che potrebbe presto essere adottata anche da Electronic Arts.

Secondo l'insider Donk (specializzato in trading di FIFA Ultimate Team) FIFA 23 sarà gratis e adotterà il modello free to play con supporto cross-platform. Non è chiaro quali siano le fonti dell'insider ma certamente si tratta d un rumor molto interessante e che di fatto sembra confermare la buona intuizione avuta da Konami, che coraggiosamente ha deciso di abbandonare il tradizionale modello retail che prevede l'uscita di nuovi giochi sportivi a cadenza annuale venduti a prezzo pieno, in molti casi con pochi aggiornamenti spesso limitati solamente alle rose e alle licenze.

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

EA ha annunciato che Lele Adani, il famoso opinionista televisivo ed ex calciatore, farà la telecronaca italiana di FIFA 22 al fianco di Pierluigi Pardo. Adani è stato scelto per questo ruolo in base all'esperienza e alla conoscenza sul campo di gioco, e al suo stile di commentatore energico e coinvolgente.

EA spiega che "Adani offrirà la sua esperienza sia come calciatore professionista, sia come commentatore televisivo. Lo stile inconfondibile di Adani, che enfatizza le prodezze dei giocatori e presta particolare attenzione alle dinamiche di campo, è una scelta naturale per l'esperienza che HyperMotion porta."

Lele Adani ha dichiarato: "Sono davvero felice di annunciare l'inizio della mia collaborazione con EA SPORTS a partire da FIFA 22. Poter essere la voce del commento tecnico per il più prestigioso e autentico videogioco di calcio mi rende molto orgoglioso. Mi dedicherò con tutto il mio entusiasmo e la mia passione per fornire un commento innovativo che unisca l'aspetto tecnico e il sentimento per tutti gli appassionati di FIFA e, in generale, del nostro amato calcio...Vamos!"

A fianco di Lele Adani vi sarà Pierluigi Pardo, confermato per la sua ottava stagione consecutiva come voce della telecronaca di FIFA 22. Pardo afferma: "Sono felicissimo di aver prolungato il mio rapporto con EA SPORTS. Essere la voce ufficiale di FIFA 22 è un riconoscimento ineguagliabile e anche un bel divertimento visto che, sia pure con modesti risultati, ne sono un giocatore. L'arrivo di Lele è una bellissima notizia e non vedo l'ora di fare coppia con il suo stile unico e la sua passione. Ci divertiremo!".

Maurizio Finocchiaro, Country Manager per l'Italia di EA, ha dichiarato: "Lele Adani è una personalità iconica nel mondo del calcio e la sua esperienza come giocatore di alto livello, e ora come incredibile commentatore, aggiungerà grande valore. Il titolo di quest'anno porterà l'esperienza più autentica e realistica di sempre, e siamo entusiasti di aggiungere la competenza e le intuizioni di Lele alla versione italiana di FIFA 22".

 

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

16 ore fa, AngelDevil ha scritto:

EA ha annunciato che Lele Adani, il famoso opinionista televisivo ed ex calciatore, farà la telecronaca italiana di FIFA 22 al fianco di Pierluigi Pardo. Adani è stato scelto per questo ruolo in base all'esperienza e alla conoscenza sul campo di gioco, e al suo stile di commentatore energico e coinvolgente.

EA spiega che "Adani offrirà la sua esperienza sia come calciatore professionista, sia come commentatore televisivo. Lo stile inconfondibile di Adani, che enfatizza le prodezze dei giocatori e presta particolare attenzione alle dinamiche di campo, è una scelta naturale per l'esperienza che HyperMotion porta."

Lele Adani ha dichiarato: "Sono davvero felice di annunciare l'inizio della mia collaborazione con EA SPORTS a partire da FIFA 22. Poter essere la voce del commento tecnico per il più prestigioso e autentico videogioco di calcio mi rende molto orgoglioso. Mi dedicherò con tutto il mio entusiasmo e la mia passione per fornire un commento innovativo che unisca l'aspetto tecnico e il sentimento per tutti gli appassionati di FIFA e, in generale, del nostro amato calcio...Vamos!"

A fianco di Lele Adani vi sarà Pierluigi Pardo, confermato per la sua ottava stagione consecutiva come voce della telecronaca di FIFA 22. Pardo afferma: "Sono felicissimo di aver prolungato il mio rapporto con EA SPORTS. Essere la voce ufficiale di FIFA 22 è un riconoscimento ineguagliabile e anche un bel divertimento visto che, sia pure con modesti risultati, ne sono un giocatore. L'arrivo di Lele è una bellissima notizia e non vedo l'ora di fare coppia con il suo stile unico e la sua passione. Ci divertiremo!".

Maurizio Finocchiaro, Country Manager per l'Italia di EA, ha dichiarato: "Lele Adani è una personalità iconica nel mondo del calcio e la sua esperienza come giocatore di alto livello, e ora come incredibile commentatore, aggiungerà grande valore. Il titolo di quest'anno porterà l'esperienza più autentica e realistica di sempre, e siamo entusiasti di aggiungere la competenza e le intuizioni di Lele alla versione italiana di FIFA 22".

 

Beh era ora di dare una bella svecchiata al comparto della telecronaca.

Io la gioco sempre in inglese, sarò comunque curioso di sentire come implementeranno Adani.

Speriamo che diano una svolta al gameplay però, a me il 21 ha fatto abbastanza pietà.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 settimane dopo...
  • 2 settimane dopo...

EA Sports ha annunciato il nuovo accordo con la Lega Serie A italiana che ha inizio con FIFA 22, indicando le squadre incluse con una licenza esclusiva. EA SPORTS è stata inoltre nominata Title Sponsor e Partner della Supercoppa Italiana che assumerà la denominazione EA SPORTS Supercup a partire dalla stagione 2022-23. La partnership include anche il supporto alla competizione eSports eSerie A TIM, che sarà giocata esclusivamente in EA SPORTS FIFA.

Ecco l'elenco delle squadre della Serie A "integrate in modo autentico", ovvero squadre che avranno nomi, stemmi, divise e rose autentici ovunque in FIFA 22:

  • Bologna F.C. 1909
  • Cagliari Calcio
  • Empoli F.C.
  • ACF Fiorentina
  • Genoa C.F.C.
  • Hellas Verona F.C.
  • FC Internazionale Milano
  • A.C. Milan
  • S.S.C. Napoli
  • U.S. Salernitana 1919
  • U.C. Sampdoria
  • U.S. Sassuolo Calcio
  • Spezia Calcio
  • Torino F.C.
  • Udinese Calcio
  • Venezia F.C.

Le squadre che non sono incluse in questa lista appariranno con il nome Piemonte Calcio (Juventus), Bergamo Calcio (Atalanta), Latium (Lazio) e Roma FC (Roma). I nomi e l'aspetto dei giocatori autentici di tutte le 20 squadre di Serie A continueranno ad essere giocabili ovunque in FIFA 22, spiega il sito ufficiale. Le quattro squadre appena indicate non saranno presenti in modo completamente autentico perché hanno accordi di esclusività con Konami.

Per quanto riguarda FIFA 22 Ultimate Team, Piemonte Calcio, Bergamo Calcio, Latium e Roma FC avranno uniformi e stemmi creati appositamente come oggetti di personalizzazione squadra. Inoltre, Per la prima volta in FUT 22, sarà riconosciuto al vincitore del premio Serie A Player of the Month uno speciale oggetto giocatore potenziato FIFA Ultimate Team per rifletterne le prestazioni di quel mese.

 

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

RATINGS OVERALL DI FIFA 22

  1. Messi, 93
  2. Lewandowski, 92
  3. Mbappè, 91
  4. De Bruyne, 91
  5. Oblak, 91
  6. Neymar, 91
  7. Cristiano Ronaldo, 91
  8. Ter Stegen, 90
  9. Kane, 90
  10. Kante, 90
  11. Donnarumma, 89
  12. Sergio Ramos, 89
  13. Alisson, 89
  14. Kimmich, 89
  15. Casemiro, 89
  16. Courtois, 89
  17. Benzema, 89
  18. Son, 89
  19. Ederson, 89
  20. Salah, 89
  21. Neuer, 89
  22. Manè, 89
  23. Lukaku, 88
  24. Haaland, 88
  25. Papu Gomez, 88
  26. Bruno Fernandes, 88
  27. Sterling, 88
  28. Kroos, 88
  29. L. Suarez, 88
  30. Sancho, 87
  31. Modric, 87
  32. Aguero, 87
  33. F. De Jong, 87
  34. Immobile, 87
  35. Szczesny, 87
  36. Alexander-Arnold, 87
  37. Keylor Navas, 87
  38. Verratti, 87
  39. Di Maria, 87
  40. Robertson, 87
  41. Muller, 87
  42. Goretzka, 87
  43. Dybala, 87
  44. Ruben Dias, 87
  45. Chiellini, 86
  46. Handanovic, 86
  47. Hummels, 86
  48. Jordi Alba, 86
  49. Busquets, 86
  50. Gerard Moreno, 86
  51. Skriniar 86
  52. Wijnaldum 86
  53. Marcos Llorente, 86
  54. Rodri, 86
  55. Parejo, 86
  56. Koulibaly, 86
  57. Fabinho, 86
  58. Vardy, 86
  59. Coman, 86
  60. Bernardo Silva, 86
  61. Cancelo, 86
  62. Bonucci, 85
  63. E. Hazard, 85
  64. Reus, 85
  65. Gundogan, 85
  66. Gulacsi, 85
  67. Cavani, 85
  68. Sommer, 85
  69. Aubameyang, 85
  70. Walker, 85
  71. Barella, 84
  72. Ibrahimovic, 84
  73. Carrasco, 84
  74. Kessiè, 84
  75. Gimenez, 84
  76. Joao Felix, 83
  77. Rudiger, 83
  78. A. Correa, 83
  79. Stones, 83
  80. Lemar, 83
  81. Asensio, 83
  82. Mount, 83
  83. E. Mendy, 83
  84. Werner, 83
  85. Pulisic, 82
  86. Davies, 82
  87. Berardi, 82
  88. De Paul, 82
  89. Militao, 82
  90. Chilwell, 82
  91. Christensen, 81
  92. Brand, 81
  93. Arnautovic, 81
  94. Belotti, 81
  95. Joao Pedro, 80
  96. Vinicius, 80
  97. Bastoni, 80
  98. Giroud, 79
  99. Deulofeu, 79
  100. Bellingham, 79
  101. Tomori, 79
  102. Brahim Diaz, 79
  103. Dahoud, 79
  104. Vlahovic, 78
  105. Barak, 78
  106. Camavinga, 78
  107. Tonali, 77
  108. Schulz, 77
  109. Pandev, 74
Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

FIFA 22 rappresenta un'evoluzione tecnologica importante non solo per la serie calcistica di EA ma anche per il modo in cui i videogiochi - sportivi, ma non solo - potrebbero essere sviluppati in futuro, visto che l'introduzione della tecnologia HyperMotion determina un importante inizio per il machine learning applicato alla costruzione delle animazioni.

Come spiegato da Sam Rivera di EA Sports, FIFA 22 inizia a introdurre l'uso intensivo del machine learning sulla registrazione delle animazioni standard, cosa che potrebbe comportare un cambiamento radicale nel modo in cui queste vengono create nel mondo dei videogiochi.

"Abbiamo iniziato a lavorare su un algoritmo circa tre anni fa", ha affermato Rivera, il lead gameplay producer di FIFA 22 presso EA Vancouver, "Quello che fa questo algoritmo è imparare da tutti i dati contenuti nelle registrazioni di motion capture - come il giocatore si comporta con la palla, quanti passi deve fare per avvicinarsi a questa, quale sia l'angolatura giusta del corpo, il ritmo dei movimenti, come colpire appropriatamente la palla".

Tutti questi dati vengono processati dall'algoritmo di machine learning e dunque applicati alle animazioni dei giocatori.

Tutto questo "Crea questa soluzione, con animazioni in tempo reale. Si tratta di una tecnologia davvero molto avanzata, è sostanzialmente l'inizio del machine learning che soppianta l'animazione classica".

Questo comporta diversi vantaggi, perché finora gran parte del lavoro sulle animazioni dipende dalla registrazione in motion capture, che è un processo lungo e costoso e difficilmente può raggiungere un grado di completezza totale. "Con l'accesso ad HyperMotion, possiamo inserire animazioni più lunghe, e animazioni più complesse per il controllo palla", ha spiegato Rivera, "ma questa tecnologia ci consente anche di elaborare delle transizioni nuove in mezzo alle animazioni, trovandone di nuove quanto la situazione cambia".

L'uso del machine learning, e di HyperMotion in questo caso, dovrebbe insomma garantire una maggiore differenziazione nei movimenti, che dovrebbero risultare più appropriati ad ogni situazione, adattandosi in tempo reale. Inoltre, su un piano più ampio, dovrebbe garantire un movimento più sensato e ordinato dei giocatori in campo, seguendo le indicazioni generali sul modulo e la formazione.

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Il team di Electronic Arts presenta tutti i dettagli relativi all'Accesso Anticipato per il suo nuovo titolo calcistico.

I giocatori ansiosi di testare la nuova iterazione della celebre saga sportiva avranno la possibilità di sfruttare l'Early Access a partire dalla giornata di mercoledì 22 settembre. Per vedersi riservato l'accesso, gli appassionati dovranno però risultare in possesso di un abbonamento attivo al servizio EA Play. A tal fine, risulta ad ogni modo valida anche una sottoscrizione attiva a Xbox Game Pass Ultimate, dato che il servizio Microsoft include anche l'abbonamento al servizio EA.

Come detto, questa prima ondata di Early Acess prenderà il via mercoledì 22 settembre, con i territori europei che vedranno l'apertura dei server nel corso della serata: l'orario preciso, tuttavia, non è ancora stato confermato da Electronic Arts. Ancora nessun aggiornamento ufficiale neppure sul fronte dei preload dell'Accesso Anticipato di FIFA 22.

Ricordiamo che i giocatori che hanno preordinato FIFA 22: Ultimate Edition potranno anch'essi accedere in anticipo al gioco, ma in una sessione che prenderà il via il prossimo 27 settembre. Infine, la produzione diverrà disponibile per tutti a partire dal 1 ottobre, giorno di lancio del gioco su PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S, Nintendo Switch e Google Stadia.

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Provato grazie a Eaplay...che dire nel complesso l'ho trovato migliorato sotto il comparto visivo, Più dettagliato e pulito..Il gameplay anche questo è migliorato rispetto al capitolo precedente, non è che ci volesse molto, anche se sembra un pò troppo facile segnare con tutti quei continui inserimenti😅 e le movenze dei giocatori ancora troppo frenetiche in certe situazioni. Nel complesso mi è piaciuto. 

Link al commento
Condividi su altri siti

Possiamo dire che e' il solito Fifa , un Fifa 21.5 .

Leggermente migliorato nel comparto grafico , ma molto simile al 21 nextGen, mentre lato gameplay rimane sempre la solita solfa arcade , con azioni su azioni sulle fasce, zero centrocampo , cpu che sembra indemoniata e tutto eccessivamente fluido , tanta da far sembrare tarantolati i giocatori .

L'effetto pattinamento e' ancora piuttosto accentuato , sopratutto ai livelli piu' alti , e la palla sembra avere ancora poca pesantezza, sopratutto nei tiri in area di rigore.

Sono migliorati i cross , finalmente piu' realistici , i portieri , e la fase difensiva dei compagni.

Altra cosa assurda , ma constata piu' volte , e' la notevole differenza tra giocare la notte , di giorno .

Ho fatto piu' partite dalle 11 in poi e il ritmo e' ingestibile , velocissimo, tenendo le stesse impostazioni ho giocato oggi tra le 12 e le 14 e tutto risulta piu' lento . ASSURDO ma e' cosi da anni ormai !

Sborazzz.png
Link al commento
Condividi su altri siti

Everyeye 7.8

La rivoluzione di EA Sports prende vita in FIFA 22 per next gen, ma a nostro parere siamo di fronte ad un punto di partenza e non certo un traguardo per il calcistico canadese. Le novità garantite dall’Hypermotion Technology, vero e proprio pilastro dell’offerta di quest’anno, conferiscono all’impatto scenico e al gameplay un realismo che non ha precedenti per la serie. Purtroppo la rifinitura nelle animazioni e gli accorgimenti all’intelligenza artificiale stridono con l’idea di calcio che Electronic Arts continua a reiterare da un decennio a questa parte: spettacolare e frenetico, ma fin troppo veloce e poco incline alla strategia. Alle migliorie tecniche si aggiunge un’offerta contenutistica mai così ricca e complessa, ma in larga parte un po’ troppo ancorata al passato. FIFA, insomma, si avvia nuovamente verso l’eccellenza senza ancora raggiungerla pienamente: inizia a trasformare il suo cuore pulsante, ma non la propria testa. E perché un campione diventi tale, è necessario possedere entrambi.

Multiplayer 8

Pro

  • Tecnicamente notevole
  • Tante modalità di gioco
  • Tante opzioni di personalizzazione e inclusione
  • Adattamento italiano
Contro
  • Il ritmo di gioco è troppo votato all'attacco
  • Poche innovazioni tra le modalità di gioco

Spaziogames 8.4

Pro

  • Gameplay rinnovato che valorizzata un approccio più realistico e fluido che in passato
  • IA di avversari e compagni di reparto migliorata
  • Ultimate Team è la solita certezza per tutti gli appassionati
  • Abilità specifiche per Carriera Giocatore e Volta che ne impreziosiscono le partite
  • Lele Adani è una gradita aggiunta per la telecronaca

Contro

  • I portieri presentano diverse insicurezze nei momenti più delicati
  • Troppe carenze tra le licenze ufficiali del calcio nostrano sempre meno considerato
  • Qualche riserva per la stabilità dei server

Gamereactor 7

Pro

Le nuove animazioni sono fantastiche.

L'aggiunta della creazione di club e di nuove opzioni per lo stadio è molto gradita. 

Come sempre, è pieno di contenuti e la presentazione è di prim'ordine.

Contro 

L'intelligenza artificiale rimane troppo volubile.

Persistono alcune mosse altamente irrealistiche.

Le nuove funzionalità sono per lo più superficiali.

The Games Machine 8.4

Pro

  • Nuove animazioni di ottimo livello / Notevole varietà di modalità / Gameplay con molto potenziale.

Contro

  • Alcuni elementi di gioco (portieri su tutti) necessitano di una messa a punto.

Tom’s hardware 8

Pro

  • Hypermotion ben implementato
  • Atmosfere spettacolari e riproduzioni affascinanti
  • Modifiche valide ad alcuni sistemi di ranking di FUT

Contro

  • Ritmo fastidiosamente veloce e furioso
  • Qualche modalità ancora troppo ancorata al passato

 

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

provato grazie al gamepass e più o  meno concordo con le recensioni anche se speravo in qualche miglioramento alla modalità carriera allenatore, che è rimasta la stessa dell'anno scorso. Inoltre non capisco proprio perchè non si vogliono adattare alle nuove regole del calcio sui 5 cambi e nelle panchine lunghe.

Altro aggiornamento che gradirei è sugli stadi, vederli sempre strapieni non è reale, sarebbe molto più immersivo vedere il pubblico in basa all'importanza della partita, nelle partite di secondo piano come le prime di coppa italia o nei gironi di uefa league vedere lo stadio mezzo vuoto e lasciare il tutto esaurito alle partite di cartello. Piccoli aggiornamenti non troppo complessi da introdurre che aumenterebbero parecchio il realismo delle partite.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 53 Ospiti (Visualizza tutti)

    Non ci sono utenti registrati online

×
×
  • Crea Nuovo...