Vai al contenuto

Il Topic dei Film


Snake1982

Messaggi raccomandati

  • 4 settimane dopo...

Ai microfoni di Men's Journal, Dwayne "The Rock" Johnson ha candidamente ammesso di essere al lavoro su un nuovo film basato su di un videogioco "grande e tosto", senza però fornire ulteriori indicazioni sul ruolo da lui interpretato o sulla serie di riferimento.

Di ritorno dalla dimensione cinematografica e supereroica di Black Adam, l'armadio a quattro ante prestato al mondo degli esseri umani spiega infatti che "non posso dirvi il gioco da cui è tratto il mio nuovo film, ma quest'anno ci sarà senz'altro un annuncio. Vogliamo portare uno dei giochi più grandi e tosti sullo schermo, uno a cui gioco da anni. Sono davvero entusiasta di proporre questo progetto ai fan di tutto il mondo. Ovviamente ci premureremo di farlo come si deve per la felicità degli appassionati di videogiochi, sarà un film fantastico".

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo un nuovo report, Dwayne Johnson - meglio noto come The Rock - sarà parte di un film basato su Call of Duty, la serie di sparatutto di Activision Blizzard. Vediamo i dettagli sulla questione.

Sappiamo già che The Rock farà parte di un nuovo film basato su un videogioco. L'attore ha rivelato la cosa ufficialmente e ha detto che è "uno dei più grandi e cazzuti". Non ha però rivelato di che IP si tratti. I fan hanno detto la propria e hanno subito immaginato l'uomo nei panni di Kratos di God of War, ma - secondo il report di Giant Freakin Robot - The Rock reciterà in un film di Call of Duty.

Non è dato sapere quale sia la trama del film di Call of Duty. Il primo gioco racconta della Seconda Guerra Mondiale, ma i successivi giochi hanno puntato anche ad ambientazioni più moderne e sono anche andati nel futuro. In poche parole, ci sono molteplici possibilità.

Inoltre, il report afferma che The Rock sarà parte di questo nuovo film di Call of Duty, ma il suo ruolo non è ancora stato confermato. L'attore, sulla base di quanto detto in un'intervista, è certo della propria posizione nel film, ma pare che in realtà ancora non vi sia un accordo definitivo. Johnson ha però già affermato che l'annuncio dovrebbe arrivare entro l'anno.

Per il momento, ricordiamo, questi sono solo rumor e nulla più. Dovremo attendere una conferma ufficiale da parte di The Rock, di Activision o dei produttori del film.

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
  • 2 settimane dopo...
  • 2 settimane dopo...
  • 2 settimane dopo...
  • 2 settimane dopo...

Will Smith è stato bandito dagli Oscar, e da tutti gli altri eventi dell’Academy, per dieci anni, per aver colpito Chris Rock sul palco nella serata degli Oscar. La decisione arriva dopo una riunione del Consiglio dei governatori dell’Academy per discutere una reazione alle azioni di Smith. L’Academy in una dichiarazione le ha definite “inaccettabili e dannose”. Smith si è dimesso preventivamente dall’Academy la scorsa settimana durante la preparazione della riunione e ha detto che avrebbe accettato qualsiasi punizione.

“Accetto e rispetto la decisione dell’Academy”, ha affermato l’attore, fresco di statuetta per l’interpretazione del padre delle sorelle Williams, in una dichiarazione, dopo aver appreso di essere stato bandito. L’Academy si è anche scusata per non aver gestito subito la situazione e aver permesso a Smith di rimanere e ritirare il premio come miglior attore. “Durante la nostra trasmissione televisiva, non abbiamo affrontato adeguatamente la situazione. Per questo, ci dispiace”, ha detto l’Academy. “Questa è stata un’opportunità per noi di dare l’esempio ai nostri ospiti, agli spettatori e alla nostra famiglia dell’Academy in tutto il mondo, e non siamo stati all’altezza, impreparati a un evento senza precedenti”.

L’Academy ha anche espresso “profonda gratitudine al signor Rock per aver mantenuto la calma in circostanze straordinarie”. La dichiarazione dell’Academy non ha specificato se Smith possa essere nominato per gli Oscar durante il suo bando di dieci anni. Né ha preso alcuna azione per revocare l’Oscar di Smith. In passato l’Accademia non ha revocato gli Oscar ai membri espulsi, come Harvey Weinstein e Roman Polanski.

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Ebbene sì, Warner Bros. ha deciso di rompere gli indugi confermando ufficialmente tutte le indiscrezioni e la ferma convinzione dei fan: The Batman riceverà un sequel diretto, pellicola cinematografica che anche in questo caso sarà diretta dall’apprezzato regista Matt Reeves, con Robert Pattinson che sarà chiamato nuovamente a vestire i panni del Cavaliere Oscuro.

Questa conferma ufficiale, decisamente non sorprendente, è stata comunicata direttamente dall’azienda americana nel corso della convention dell’industria cinematografica di questa settimana, il CinemaCon, senza però andare a rivelare neppure un periodo di uscita ufficiale per questo atteso secondo capitolo della serie cinematografica.

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Disney ha appena confermato il nome ufficiale di Avatar 2, oltre a ribadire la data di uscita ufficiale del nuovo film ambientato a Pandora. Quindi Avatar: The Way of Water, questo il nome scelto dalla Casa di Topolino in lingua originale, sarà disponibile dalla giornata del 14 dicembre 2022 in tutti i principali mercati del mondo.

Ed oltre a questa importante novità, Disney ha svelato che ridistribuirà anche il primo capitolo di Avatar, rilasciato in tutto il mondo nel corso dell’ormai lontano 2009, durante il 23 settembre 2022. E questa nuova versione del film permetterà al pubblico di potersi gustare il primo capitolo della serie con le tracce audio e video rimasterizzate.

Ma le sorprese non sono ancora finite, con il colosso americano che ha rivelato come tra ormai pochi giorni sarà possibile gustarsi direttamente in sala il primo trailer di Avatar: The Way of Water, che sarà mostrato prima dell’inizio di Doctor Strange nel Multiverso della Follia, film che sarà rilasciato in Italia nel corso della giornata del 5 Maggio 2022.

Il primo trailer di Avatar 2 sarà poi distribuito anche in rete dopo appena sette giorni.

“Jake Sully (Sam Worthington) vive con la propria nuova famiglia sul pianeta di Pandora. Quando una minaccia familiare ritorna per finire ciò che aveva precedentemente iniziato, Jake deve lavorare con Neytiri (Zoe Saldana) e un esercito di Na’vi per proteggere il pianeta”.

Inoltre Disney ha affermato che Avatar 2 sarà molto legato all’oceano, come suggerisce con forza il nome stesso.

Vi ricordiamo infine che il cast di Avatar 2 vedrò presenti Sigourney Weaver, Kate Winslet, Michelle Yeoh, Edie Falco, Stephen Lang, Giovanni Ribisi, Oona Chaplin, Jermaine Clement e tante altre star di Hollywood.

 

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...