Vai al contenuto

Il topic del "lavoro".


Rosafante_pigmeo

Messaggi raccomandati

Un governo che si rispetti dovrebbe cominciare con il tagliare le tasse nel mondo del lavoro e ridistribuire il carico fiscale, anzi bisogna ripensare il modo di pagare le tasse, ci sino troppi figli di escort che non pagando le tasse usufruiscono dei tuoi servizi e ti levano il diritto di stare bene o di lavorare..... C'è solo una legge da approvare..... Evasione uguale ergastolo.....

Modificato da ruger
Link al commento
Condividi su altri siti

Non sarà il topic adatto, ma visto che si parla di lavoro, vi posto la mia esperienza con gente che non sa fare il proprio.

Ieri porto M.C. a fare l'ecografia alle anche e ai reni (controlli di routine per i neonati), e, oltre ad aver dovuto percorrere la bellezza di oltre 40 km per poter fare quest'esame tramite ASL (io abito in alta Lunigiana e ho dovuto raggiungere Massa) in tempi brevi, mi son trovato a dover pagare la bellezza di 86 euro nonostante io (quindi, per estensione, anche la bimba) sia esente per motivi di reddito. Fortunatamente li avevo in tasca, ergo pago, e vado a ritirare il referto. Fattostà che, una volta tornato a casa, prendo la ricevuta per metterla via quando mi accorgo che il prezzo della prestazione era si di 86 euro, ma che io avrei dovuto pagarne solo 10 per il ritiro del referto, tant'è che la ricevuta parlava appunto di un pagamento di 10 euro. Convinto della buona fede dell'impiegata chiamo l'ufficio dell'ASL e chiedo spiegazioni, o meglio: faccio presente l'errore e richiedo, giustamente, il rimborso. Risposta? Evitando di scrivere poemi, è stato un laconico "CAVEAT EMPTOR", ossia: "ormai ha pagato, a noi risulta che lei ha pagato 10 e non 86 euro, doveva stare più attento". Al che ribatto che se la loro impiegata mi dice un prezzo io mi fido, anche se la cosa non mi torna del tutto, poichè suppongo che ci siano controlli dentro gli uffici pubblici. Mi sento rispondere che è la mia parola contro quella dell'impiegata e che, in mancanza di prove del fatto, sono passibile di denuncia per calunnia e diffamazione. Ci rendiamo conto? L'impiegata dell'ASL si compra la borsetta nuova estorcendomi un prezzo per un esame di ben 8 volte superiore a quello che avrei dovuto pagare e io devo anche abbozzare? Alla fine amen, i soldi vanno e vengono e io spero che lei 'sti soldi li debba spendere in medicine per i suoi cari, io son "contento" che la mia bimba è a posto e non mi importa di aver dovuto sottostare a questo sopruso. Solo mi chiedo: se io, che di solito sono iper attento a queste cose, mi son fatto fregare a causa di un momento di disattenzione o di stanchezza (o di coglionaggine, visto che mi sono fidato di un pubblico dipendente), quanti ce ne saranno che si fan fregare regolarmente? Scusate lo sfogo, ma ho una incazzatura addosso che se becco qualcuno dell'ASL oggi gli tocca ricorrere al più vicino reparto di ortopedia. Non faccio per dire, ma 80 euro son 80 euro, e quando uno è disoccupato e con bimbo a carico pesano non poco.

  • Upvote 1
http://card.josh-m.com/live/mondo/AstarothDiChaos.png
Link al commento
Condividi su altri siti

dopo anni di sofferenze...settimana prossima firmero il mio contratto a tempo indeterminato..alleluja!

Evvai! Che settore?

 

Non sarà il topic adatto, ma visto che si parla di lavoro, vi posto la mia esperienza con gente che non sa fare il proprio.

Ieri porto M.C. a fare l'ecografia alle anche e ai reni (controlli di routine per i neonati), e, oltre ad aver dovuto percorrere la bellezza di oltre 40 km per poter fare quest'esame tramite ASL (io abito in alta Lunigiana e ho dovuto raggiungere Massa) in tempi brevi, mi son trovato a dover pagare la bellezza di 86 euro nonostante io (quindi, per estensione, anche la bimba) sia esente per motivi di reddito. Fortunatamente li avevo in tasca, ergo pago, e vado a ritirare il referto. Fattostà che, una volta tornato a casa, prendo la ricevuta per metterla via quando mi accorgo che il prezzo della prestazione era si di 86 euro, ma che io avrei dovuto pagarne solo 10 per il ritiro del referto, tant'è che la ricevuta parlava appunto di un pagamento di 10 euro. Convinto della buona fede dell'impiegata chiamo l'ufficio dell'ASL e chiedo spiegazioni, o meglio: faccio presente l'errore e richiedo, giustamente, il rimborso. Risposta? Evitando di scrivere poemi, è stato un laconico "CAVEAT EMPTOR", ossia: "ormai ha pagato, a noi risulta che lei ha pagato 10 e non 86 euro, doveva stare più attento". Al che ribatto che se la loro impiegata mi dice un prezzo io mi fido, anche se la cosa non mi torna del tutto, poichè suppongo che ci siano controlli dentro gli uffici pubblici. Mi sento rispondere che è la mia parola contro quella dell'impiegata e che, in mancanza di prove del fatto, sono passibile di denuncia per calunnia e diffamazione. Ci rendiamo conto? L'impiegata dell'ASL si compra la borsetta nuova estorcendomi un prezzo per un esame di ben 8 volte superiore a quello che avrei dovuto pagare e io devo anche abbozzare? Alla fine amen, i soldi vanno e vengono e io spero che lei 'sti soldi li debba spendere in medicine per i suoi cari, io son "contento" che la mia bimba è a posto e non mi importa di aver dovuto sottostare a questo sopruso. Solo mi chiedo: se io, che di solito sono iper attento a queste cose, mi son fatto fregare a causa di un momento di disattenzione o di stanchezza (o di coglionaggine, visto che mi sono fidato di un pubblico dipendente), quanti ce ne saranno che si fan fregare regolarmente? Scusate lo sfogo, ma ho una incazzatura addosso che se becco qualcuno dell'ASL oggi gli tocca ricorrere al più vicino reparto di ortopedia. Non faccio per dire, ma 80 euro son 80 euro, e quando uno è disoccupato e con bimbo a carico pesano non poco.

Se avesse sbagliato un privato sarebbe già a casa....

Link al commento
Condividi su altri siti

[...](o di coglionaggine, visto che mi sono fidato di un pubblico dipendente)[...]

ecco riassunto in una semplice riga il problema dell'italia, ti sei fidato di un pubblico dipendete e hai avuto, voluto o non voluto, un disagio.

 

comunque in questi casi (per quel poco che me ne intendo di legge) esiste l'esposto, che è diverso dalla denuncia, in cui dici cosa hai visto e cosa è successo ma non denunci niente e nessuno, poi saranno le autorità competenti a decidere cosa fare. tuttavia si sa, non vale mai la pena mettersi nei pasticci per queste cose tanto, in un modo o in un altro, la fanno franca.

Modificato da Marcus Fenix
http://s14.postimg.org/wf0pnoykh/prova2_mod.gifhttp://s7.postimg.org/747q8xlln/prova.gif
Link al commento
Condividi su altri siti

Dopo mesi di "abbiamo problemi al momento,se ne parla settimana prossima" finalmente Lunedi inizierò anche io a lavorare :dance: Non sarò strapagato,ma per il fatto di averr vent'anni,e per il.fatto che il mio ultimo lavoro era un vero e proprio sfruttamento, per adesso va più che bene :mrgreen:

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/Shinratensei17.png
Link al commento
Condividi su altri siti

Dopo mesi di "abbiamo problemi al momento,se ne parla settimana prossima" finalmente Lunedi inizierò anche io a lavorare :dance: Non sarò strapagato,ma per il fatto di averr vent'anni,e per il.fatto che il mio ultimo lavoro era un vero e proprio sfruttamento, per adesso va più che bene :mrgreen:

Proprio in questi giorni sono in vacanza ad Augusta (manco ormai da 7 anni), di ragazzi mando l'ombra, tutti fuggiti per la mancanza di lavoro, centri commerciali pieni di negozi chiusi, la città è nel degrado più assoluto, i pochissimo giovani rimasti sparsi per la piazza principale..... La mia povera Sicilia ancora una volta nell'abbandono più totale...

Se un giorno divento ricco (hahaha) voglio che i miei soldi vengano investiti qui...

Link al commento
Condividi su altri siti

Non sarà il topic adatto, ma visto che si parla di lavoro, vi posto la mia esperienza con gente che non sa fare il proprio.

Ieri porto M.C. a fare l'ecografia alle anche e ai reni (controlli di routine per i neonati), e, oltre ad aver dovuto percorrere la bellezza di oltre 40 km per poter fare quest'esame tramite ASL (io abito in alta Lunigiana e ho dovuto raggiungere Massa) in tempi brevi, mi son trovato a dover pagare la bellezza di 86 euro nonostante io (quindi, per estensione, anche la bimba) sia esente per motivi di reddito. Fortunatamente li avevo in tasca, ergo pago, e vado a ritirare il referto. Fattostà che, una volta tornato a casa, prendo la ricevuta per metterla via quando mi accorgo che il prezzo della prestazione era si di 86 euro, ma che io avrei dovuto pagarne solo 10 per il ritiro del referto, tant'è che la ricevuta parlava appunto di un pagamento di 10 euro. Convinto della buona fede dell'impiegata chiamo l'ufficio dell'ASL e chiedo spiegazioni, o meglio: faccio presente l'errore e richiedo, giustamente, il rimborso. Risposta? Evitando di scrivere poemi, è stato un laconico "CAVEAT EMPTOR", ossia: "ormai ha pagato, a noi risulta che lei ha pagato 10 e non 86 euro, doveva stare più attento". Al che ribatto che se la loro impiegata mi dice un prezzo io mi fido, anche se la cosa non mi torna del tutto, poichè suppongo che ci siano controlli dentro gli uffici pubblici. Mi sento rispondere che è la mia parola contro quella dell'impiegata e che, in mancanza di prove del fatto, sono passibile di denuncia per calunnia e diffamazione. Ci rendiamo conto? L'impiegata dell'ASL si compra la borsetta nuova estorcendomi un prezzo per un esame di ben 8 volte superiore a quello che avrei dovuto pagare e io devo anche abbozzare? Alla fine amen, i soldi vanno e vengono e io spero che lei 'sti soldi li debba spendere in medicine per i suoi cari, io son "contento" che la mia bimba è a posto e non mi importa di aver dovuto sottostare a questo sopruso. Solo mi chiedo: se io, che di solito sono iper attento a queste cose, mi son fatto fregare a causa di un momento di disattenzione o di stanchezza (o di coglionaggine, visto che mi sono fidato di un pubblico dipendente), quanti ce ne saranno che si fan fregare regolarmente? Scusate lo sfogo, ma ho una incazzatura addosso che se becco qualcuno dell'ASL oggi gli tocca ricorrere al più vicino reparto di ortopedia. Non faccio per dire, ma 80 euro son 80 euro, e quando uno è disoccupato e con bimbo a carico pesano non poco.

Mi dispiace veramente tanto, l'importante che la bambina stia bene....comunque se c'è una cosa di cui sono convinto e che quella "persona" non è "nessuno" è per questo mi dispiace più per lei perché approfittare di un povero vuol dire essere tristi e disperati

Link al commento
Condividi su altri siti

Non sarà il topic adatto, ma visto che si parla di lavoro, vi posto la mia esperienza con gente che non sa fare il proprio.

Ieri porto M.C. a fare l'ecografia alle anche e ai reni (controlli di routine per i neonati), e, oltre ad aver dovuto percorrere la bellezza di oltre 40 km per poter fare quest'esame tramite ASL (io abito in alta Lunigiana e ho dovuto raggiungere Massa) in tempi brevi, mi son trovato a dover pagare la bellezza di 86 euro nonostante io (quindi, per estensione, anche la bimba) sia esente per motivi di reddito. Fortunatamente li avevo in tasca, ergo pago, e vado a ritirare il referto. Fattostà che, una volta tornato a casa, prendo la ricevuta per metterla via quando mi accorgo che il prezzo della prestazione era si di 86 euro, ma che io avrei dovuto pagarne solo 10 per il ritiro del referto, tant'è che la ricevuta parlava appunto di un pagamento di 10 euro. Convinto della buona fede dell'impiegata chiamo l'ufficio dell'ASL e chiedo spiegazioni, o meglio: faccio presente l'errore e richiedo, giustamente, il rimborso. Risposta? Evitando di scrivere poemi, è stato un laconico "CAVEAT EMPTOR", ossia: "ormai ha pagato, a noi risulta che lei ha pagato 10 e non 86 euro, doveva stare più attento". Al che ribatto che se la loro impiegata mi dice un prezzo io mi fido, anche se la cosa non mi torna del tutto, poichè suppongo che ci siano controlli dentro gli uffici pubblici. Mi sento rispondere che è la mia parola contro quella dell'impiegata e che, in mancanza di prove del fatto, sono passibile di denuncia per calunnia e diffamazione. Ci rendiamo conto? L'impiegata dell'ASL si compra la borsetta nuova estorcendomi un prezzo per un esame di ben 8 volte superiore a quello che avrei dovuto pagare e io devo anche abbozzare? Alla fine amen, i soldi vanno e vengono e io spero che lei 'sti soldi li debba spendere in medicine per i suoi cari, io son "contento" che la mia bimba è a posto e non mi importa di aver dovuto sottostare a questo sopruso. Solo mi chiedo: se io, che di solito sono iper attento a queste cose, mi son fatto fregare a causa di un momento di disattenzione o di stanchezza (o di coglionaggine, visto che mi sono fidato di un pubblico dipendente), quanti ce ne saranno che si fan fregare regolarmente? Scusate lo sfogo, ma ho una incazzatura addosso che se becco qualcuno dell'ASL oggi gli tocca ricorrere al più vicino reparto di ortopedia. Non faccio per dire, ma 80 euro son 80 euro, e quando uno è disoccupato e con bimbo a carico pesano non poco.

 

Mai hai provato a sentire in qualche modo la diretta interessata? Non può essere che si sia sbagliata? Perchè 86€ mi sembra una cifra troppo "precisa" e troppo distante dal reale ammontare della somma, non potrebbe, magari, averti addebitato un esame/servizio invece di un altro?

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/II+Drazhar+II.png
Link al commento
Condividi su altri siti

Proprio in questi giorni sono in vacanza ad Augusta (manco ormai da 7 anni), di ragazzi mando l'ombra, tutti fuggiti per la mancanza di lavoro, centri commerciali pieni di negozi chiusi, la città è nel degrado più assoluto, i pochissimo giovani rimasti sparsi per la piazza principale..... La mia povera Sicilia ancora una volta nell'abbandono più totale...

Se un giorno divento ricco (hahaha) voglio che i miei soldi vengano investiti qui...

Si qui ormai c'è la desolazione più assurda... Uno schifo.davvero... Chi va al Nord Italia,chi in Inghilterra, chi in Germania,ma ormai non c è più nessuno...

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/Shinratensei17.png
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Raga c'è qualcuno che pensa di farsi qualche mese di lavoro in germania??

 

Perchè io sto seriamente valutando la cosa , e partire in compagnia sarebbe di grande aiuto anche per quanto riguarderebbe le spese

Io sto valutanto seriamente questa opzione...sono di bari, sto aspettando risposta da un possibile lavoro a Milano, se va ko anche questa occasione penso che andro via, purtroppo senza sapere la lingua è dura, ci è passato un mio amico giusto un anno fa

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Ragazzi mi è stato proposto un lavoro come rappresentante di pannelli solari, fotovoltaici etc. Voi come la vedete la cosa? Ovviamente il lavoro mi è stato presentato benissimo anche se so che fare il rappresentante non è così semplice e che ci sono molti fattori da tenere in considerazione come ad esempio l'aprire una partita iva (vabbè che adesso ci dovrebbero essere delle agevolazioni per gli under 30, io ne ho 21). Qualcuno è rappresentante o può portarmi la sua esperienza?

http://www.xboxlc.com/cards/sig/default/Salmare.jpg
Link al commento
Condividi su altri siti

Ragazzi mi è stato proposto un lavoro come rappresentante di pannelli solari, fotovoltaici etc. Voi come la vedete la cosa? Ovviamente il lavoro mi è stato presentato benissimo anche se so che fare il rappresentante non è così semplice e che ci sono molti fattori da tenere in considerazione come ad esempio l'aprire una partita iva (vabbè che adesso ci dovrebbero essere delle agevolazioni per gli under 30, io ne ho 21). Qualcuno è rappresentante o può portarmi la sua esperienza?

In generale il lavoro di rappresentante richiede prima di tutto molta iniziativa da parte tua, ciò vuol dire che il lavoro te lo devi trovare da te la maggior parte dei casi. Poi se sai fare bene il tuo lavoro riesci a tirar su parecchio. Ora non so un rappresentante di fotovoltaici cosa fà e cosa non fà precisamente, ma a grandi linee dovrebbe essere la stessa cosa.

 

Ovviamente se c'è qualcuno che ha fatto proprio il rappresentante ti saprà dire meglio, io ti passo cose dette da me da altri rappresentanti mentre si chiacchierava di lavoro :ok:

Modificato da zeed
Link al commento
Condividi su altri siti

Se non ti danno un minimo di fisso non so quanto ti possa convenire.

Aprirsi una partita iva implica molte tasse, anche in caso di produzione nulla devi comunque pagare.

Quindi valuta bene..

Già, lo ben so :whew:

<a href='index.php?act=findpost&pid=0'>http://convoy81.deviantart.com/</a>

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/domuinor.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Se non ti danno un minimo di fisso non so quanto ti possa convenire.

Aprirsi una partita iva implica molte tasse, anche in caso di produzione nulla devi comunque pagare.

Quindi valuta bene..

 

Niente fisso. Mi propongono il 4% nel periodo iniziale in cui sarò affiancato da un altro rappresentante già esperto e l'8% quando inizierò da solo. Fortunatamente l'area di mia competenza è circoscritta alla mia città e ai paesi limitrofi inizialmente perchè vivendo in una località balneare vogliono puntare sugli hotel. Quindi dal punto di vista delle spese, almeno per il primo periodo non saranno così esorbitanti. Lo stesso vale per i contratti, infatti se la mia parte è inferiore ai 5000 euro mi è stato detto che non serve che io apra partita iva (sempre inizialmente comunque). Io non lo so però il settore mi piace e sarei tentato di provare è che mi sembra tutto troppo bello :rolleyes:

http://www.xboxlc.com/cards/sig/default/Salmare.jpg
Link al commento
Condividi su altri siti

Rappresentante cioè andare a proporre contratti in porta a porta...? se si non farebbe per me...

 

Per quello che mi riguarda comunque lavoro in fabbrica, settore metalmeccanico (praticamente, in parole povere, devo star dietro a 2 bracci robot che lavorano, caricare e scaricare il materiale e se si bloccano devo riprogrammarli tramite pc ecc ecc).. faccio il 6x6 (cioè 6 ore al giorno dal lunedì al sabato compreso) e faccio tutti e 4 i turni (06-12, 12-18, 18-24, 00-06)... le 6 ore al giorno volano, il sabato un po meno (i giorni peggiori diciamo che sono il sabato quando faccio il 18-24 e il primo giorno di notte dove inizio la domenica sera), ma col 6x6 e facendo pure la notte lo stipendio non è male per cui dai...! :) :ok:

Modificato da Uroboros

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/Miskio88.png http://card.psnprofiles.com/1/Miskio88.png

Il prossimo sabato sera, ti rimanderò indietro nel futuro!!! cit.

Link al commento
Condividi su altri siti

Rappresentante cioè andare a proporre contratti in porta a porta...? se si non farebbe per me...

 

Per quello che mi riguarda comunque lavoro in fabbrica, settore metalmeccanico (praticamente, in parole povere, devo star dietro a 2 bracci robot che lavorano, caricare e scaricare il materiale e se si bloccano devo riprogrammarli tramite pc ecc ecc).. faccio il 6x6 (cioè 6 ore al giorno dal lunedì al sabato compreso) e faccio tutti e 4 i turni (06-12, 12-18, 18-24, 00-06)... le 6 ore al giorno volano, il sabato un po meno (i giorni peggiori diciamo che sono il sabato quando faccio il 18-24 e il primo giorno di notte dove inizio la domenica sera), ma col 6x6 e facendo pure la notte lo stipendio non è male per cui dai...! :) :ok:

 

Visto che sono disoccupato cercano nella tua azineda ?:)

 

riguardo il rappresentante; io abito vicino a venezia quindi abitiamo vicini e nelle nostre zone è pieno di questi lavori se vai a vedere su subito.it è pieno, secondo me fino a quando sei affiancato qualcosa puoi anche guadagnare ma quando rimani solo hai più spese e quindi rischi di andare in perdita. Io pur essendo disoccupato questi lavori non gli voglio neanche sentire non perchè non ho voglia di lavorare ma perchè non ho soldi da perdere

Link al commento
Condividi su altri siti

Visto che sono disoccupato cercano nella tua azineda ?:)

 

riguardo il rappresentante; io abito vicino a venezia quindi abitiamo vicini e nelle nostre zone è pieno di questi lavori se vai a vedere su subito.it è pieno, secondo me fino a quando sei affiancato qualcosa puoi anche guadagnare ma quando rimani solo hai più spese e quindi rischi di andare in perdita. Io pur essendo disoccupato questi lavori non gli voglio neanche sentire non perchè non ho voglia di lavorare ma perchè non ho soldi da perdere

vicino a venezia..? non sarebbe un po lontano..? comunque provo ad informarmi che non si sa mai...! :ok:

 

oltre ai soldi da spenderci dietro è proprio il tipo di lavoro che non mi va.. il pensiero di andare di porta in porta a convincere gente ad accettare un qualcosa non mi va assolutamente.. il lavoro da rappresentate poi, oltre a non piacermi, mi da proprio l idea di sicurezza pari a 0.. :rolleyes:

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/Miskio88.png http://card.psnprofiles.com/1/Miskio88.png

Il prossimo sabato sera, ti rimanderò indietro nel futuro!!! cit.

Link al commento
Condividi su altri siti

Secondo me dipende anche dal settore! A me avevano proposto di lavorare ad uno degli stand di Sky dove devi ammorbare i passanti e convincerli ad abbonarsi e, complici gli orari, non ci ho pensato nemmeno. Ma un conto è Sky o gli aspirapolveri, un altra cosa sono i pannelli solari! Lì alla fine è difficile che tu vada a suonare porta a porta casa per casa mentre è più probabile che ti rivolga ad hotel/condomini dove il risparmio (per loro) è praticamente assicurato, sono più propensi ad accettare e tu passi meno ora rompiballe :D

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/II+Drazhar+II.png
Link al commento
Condividi su altri siti

Eh già, l impianto fotovoltaico è un investimento importante (io ne so qualcosa dato che l ho messo su giusto un annetto fa) e secondo me se trovi uno che è già interessato di suo allora puoi anche sperare di convincerlo (ma di solito se uno è veramente interessato ci va in cerca lui), mentre se ti trovi davanti gente che non sa come funziona o è ignorante in materia la vedo moooolto dura il fatto di convincerlo con una chiacchierata... :whew:

 

Poi mi pare di aver letto in giro che gli incentivi dello stato stan pure per scadere..

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/Miskio88.png http://card.psnprofiles.com/1/Miskio88.png

Il prossimo sabato sera, ti rimanderò indietro nel futuro!!! cit.

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 59 Ospiti (Visualizza tutti)

    Non ci sono utenti registrati online

×
×
  • Crea Nuovo...