Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

  • Risposte 4,1k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Gli sviluppatori svedesi di Remedy Studios, creatori di Alan Wake, hanno dichiarato che la loro nuova tecnologia per realizzare le animazioni sarà migliore di quanto visto in L.A. Noire di RockStar Ga

Quoto, a quel prezzo bisognerebbe come minimo comprarlo due volte

Improvvisarti novello Bolt e correre, correre e ancora correre

Dubbio atroce : trasferendo poi i dlc su un nuovo hard disk non li perdo vero? un utente mi aveva detto di questo rischio :ph34r:

 

Se li trasferisci su altro HDD, devi poi riscaricarlo per le licenze ;)

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/FanxticaL.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ovviamente no

mica tanto ovviamente conoscendo la microsoft :crazy: :mrgreen: comunque, domandina: dal momento che nella slim alan wake è da scaricare, non su disco, immagino che The Signal non sarà compreso :bang: confermate?

... la Storia ricorda solo il coraggio, l'onore e le epiche gesta, il resto non conta ...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Comprato a 19 euro... non mi piace proprio! Trama bella e coinvolgente, nulla da dire, ma il gioco in se è ripetitivo! è SEMPRE uguale e in alcune circostanze anche frustrante.

probabilmente è perchè non ti piace il genere e allora punti tutta la tua esperienza sull azione (che non è il punto forte di questo gioco)...

Se ti piacciono i thriller e le trame costruite con maestria, il difetto citato da te passa subito in secondo piano...

hai ragione, è da ipocriti dire che il gioco non è ripetitivo (anche io me ne son reso conto) ma alla fine se ti affascina la trama, i personaggi, ammiri gli effetti di luce ed entri nell' atmosfera del gioco, fidati che diventa un capolavoro....

 

il mio consiglio è di cambiare l approccio al videogioco: non giocarlo come fosse un titolo di azione o frenetico, ma piuttosto cerca di entrare nell atmosfera del gioco, di alzare il volume e provare un senso di angoscia con l arrivo inaspettato dei nemici e soprattutto non finirlo tutto d un colpo, non solo perchè la trama non è longevissima, ma anche perchè così ti gusti tutti i dialoghi e ti sembra di seguire le puntate di un telefilm....

 

in poche parole: gustatelo lentamente e non sciuparlo velocemente.... :ok: :teach:

http://a.deviantart.net/avatars/s/t/stealth-ninja-64.gif?1 http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/EdoNINJA93.png http://a.deviantart.net/avatars/s/t/stealth-ninja-64.gif?1

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
probabilmente è perchè non ti piace il genere e allora punti tutta la tua esperienza sull azione (che non è il punto forte di questo gioco)...

Se ti piacciono i thriller e le trame costruite con maestria, il difetto citato da te passa subito in secondo piano...

hai ragione, è da ipocriti dire che il gioco non è ripetitivo (anche io me ne son reso conto) ma alla fine se ti affascina la trama, i personaggi, ammiri gli effetti di luce ed entri nell' atmosfera del gioco, fidati che diventa un capolavoro....

 

il mio consiglio è di cambiare l approccio al videogioco: non giocarlo come fosse un titolo di azione o frenetico, ma piuttosto cerca di entrare nell atmosfera del gioco, di alzare il volume e provare un senso di angoscia con l arrivo inaspettato dei nemici e soprattutto non finirlo tutto d un colpo, non solo perchè la trama non è longevissima, ma anche perchè così ti gusti tutti i dialoghi e ti sembra di seguire le puntate di un telefilm....

 

in poche parole: gustatelo lentamente e non sciuparlo velocemente.... :ok: :teach:

Bravissimo Edo, quotone! :ok: Io gioco così tutti i giochi!

Sony: for the players sheeps

 

Raven360+XX.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bravissimo Edo, quotone! :ok: Io gioco così tutti i giochi!

 

Beh, alla fine se ci pensi scassa anche un po' le palle spendere il settantone per un gioco...... e poi ce lo stupriamo (il termine più adatto xD) in 5 minuti...

 

E' come ingozzarsi con sechhiate di caviale!! xD :rotfl: :rotfl:

non c è gusto!! :drunken:

http://a.deviantart.net/avatars/s/t/stealth-ninja-64.gif?1 http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/EdoNINJA93.png http://a.deviantart.net/avatars/s/t/stealth-ninja-64.gif?1

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Comprato a 19 euro... non mi piace proprio! Trama bella e coinvolgente, nulla da dire, ma il gioco in se è ripetitivo! è SEMPRE uguale e in alcune circostanze anche frustrante.

Guarda, io leggevo prima un capitolo del libro e poi lo giocavo su console e devo dire che cosi la ripetitività non l'ho manco presa in considerazione, mi sono fatto coinvolgere moltissimo dalla storia piuttosto che sul gameplay! Che poi è proprio questo l'obiettivo di Alan Wake, colpire il giocatore per la sua trama piuttosto che per la sua realizzazione tecnica!

 

Se te lo giochi cosi fidati che lo apprezzerai molto di più :mrgreen: Io continuo a consigliare la lettura del libro, l'ho trovato molto bello e ben fatto!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Che poi è proprio questo l'obiettivo di Alan Wake, colpire il giocatore per la sua trama piuttosto che per la sua realizzazione tecnica!

Straquoto!

Ho sentito molti lamentarsi del fatto che in AW "devi sempre andare da un punto all'altro". Vero, verissimo, ma in quanti giochi stile survival horror lo abbiamo già fatto? Il concetto è, come ho giustamente quotato RifiutoUrbano (bel nome :ok: ), che è la realizzazione artistica a dare quel tocco di diverso che imho vale l'acquisto del gioco. La trama romanzata a mo' di pellicola del resto è una cosa originale che (se nn ricordo male) in passato nessuno aveva mai preso in considerazione. L'originalità c'è. E la trama anche, che va su quel psicologico intricato degno di un romanzo thriller. E' vero che purtroppo il gameplay di per sè si limita a un mucchietto di azioni basilari, ma l'atmosfera e la narrazione sono troppo particolari per nn essere apprezzate.

Modificato da Psyf00l

Spelling della mia GamerTag: QBG P - S - Y - F - ZERO - ZERO - ELLE. Claro? :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
probabilmente è perchè non ti piace il genere e allora punti tutta la tua esperienza sull azione (che non è il punto forte di questo gioco)...

Se ti piacciono i thriller e le trame costruite con maestria, il difetto citato da te passa subito in secondo piano...

hai ragione, è da ipocriti dire che il gioco non è ripetitivo (anche io me ne son reso conto) ma alla fine se ti affascina la trama, i personaggi, ammiri gli effetti di luce ed entri nell' atmosfera del gioco, fidati che diventa un capolavoro....

 

il mio consiglio è di cambiare l approccio al videogioco: non giocarlo come fosse un titolo di azione o frenetico, ma piuttosto cerca di entrare nell atmosfera del gioco, di alzare il volume e provare un senso di angoscia con l arrivo inaspettato dei nemici e soprattutto non finirlo tutto d un colpo, non solo perchè la trama non è longevissima, ma anche perchè così ti gusti tutti i dialoghi e ti sembra di seguire le puntate di un telefilm....

 

in poche parole: gustatelo lentamente e non sciuparlo velocemente.... :ok: :teach:

 

 

Straquoto!

Ho sentito molti lamentarsi del fatto che in AW "devi sempre andare da un punto all'altro". Vero, verissimo, ma in quanti giochi stile survival horror lo abbiamo già fatto? Il concetto è, come ho giustamente quotato RifiutoUrbano (bel nome :ok: ), che è la realizzazione artistica a dare quel tocco di diverso che imho vale l'acquisto del gioco. La trama romanzata a mo' di pellicola del resto è una cosa originale che (se nn ricordo male) in passato nessuno aveva mai preso in considerazione. L'originalità c'è. E la trama anche, che va su quel psicologico intricato degno di un romanzo thriller. E' vero che purtroppo il gameplay di per sè si limita a un mucchietto di azioni basilari, ma l'atmosfera e la narrazione sono troppo particolari per nn essere apprezzate.

 

Avete già detto tutto.

 

Come già detto in passato mi ricorda tantissimo le atmosfere di Twin Peaks e dei libri di Stephen King.

 

Il libro di Alan Wake, distribuito in Italia da Multiplayer.it aiuta a calarsi meglio nell'avventura videoludica

Morirò prima di arrendermi.

Vivere è la migliore vendetta, per saldare i conti....

 

3.11.2012 Juventus - Inter

citazione dal web....."al primo minuto ho pensato che oltre allo stadio si erano costruiti anche l'arbitro ."

Milito n°22 + Palacio n°8 = 30 sul campo!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Avete già detto tutto.

 

Come già detto in passato mi ricorda tantissimo le atmosfere di Twin Peaks e dei libri di Stephen King.

 

Il libro di Alan Wake, distribuito in Italia da Multiplayer.it aiuta a calarsi meglio nell'avventura videoludica

Infatti, le atmosfere soprattutto alla Stephen King ci stanno tutte! :rulez:

A proposito: il libro di Alan Wake è lo stesso che si trova all'interno della limited edition suppongo, giusto?

Spelling della mia GamerTag: QBG P - S - Y - F - ZERO - ZERO - ELLE. Claro? :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho la limited, ho questo libro ALAN WAKE ed.multiplayer

 

Per quanto riguarda il libro della limited ho recuperato da internet queste informazioni:

 

"Il libro della limited edition, scritto da qualcuno che viene coinvolto dagli eventi, ha come perno centrale il ritrovamento da parte di questo scrittore di appunti/interrogatori/dettagli raccolti dal federale

che nel gioco vi darà la caccia.

 

L'ordine giusto è questo: finire il gioco, poi leggere questo libro redatto dopo pochi anni dagli accadimenti di Brightfalls."

Morirò prima di arrendermi.

Vivere è la migliore vendetta, per saldare i conti....

 

3.11.2012 Juventus - Inter

citazione dal web....."al primo minuto ho pensato che oltre allo stadio si erano costruiti anche l'arbitro ."

Milito n°22 + Palacio n°8 = 30 sul campo!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Appena finito a difficoltà Incubo, pensavo che avrei smadonnato di più sinceramente xD apparte un paio di punti sono riuscito a finirlo tranquillamente :rotfl: e ora: sotto con i DLC :mrgreen:

si dai, alla fine è fattibilissimo come gioco....

 

secondo me le difficoltà normale e difficile dovevano toglierle completamente dal gioco....

la difficoltà incubo è perfetta per un gioco come Alan Wake: alta tensione fin da subito, poche munizioni, morti frequenti....

 

avrebbero preso 2 piccioni con una fava: aumento decisivo della longevità (che non è molto elevata) e maggiore realismo e suspense....

 

io ho iniziato la storia in difficile, ma le sensazioni trasmesse non erano abbastanza forti o angoscianti come avrei voluto che fossero.... già le munizioni che non scarseggiano mai ti fanno sentire molto sicuro di te stesso, e la tensione del gioco ne risente....

 

giocare fin da subito con la difficoltà incubo, a mio avviso, sarebbe stato l ideale..... :shock: :loving: :loving:

http://a.deviantart.net/avatars/s/t/stealth-ninja-64.gif?1 http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/EdoNINJA93.png http://a.deviantart.net/avatars/s/t/stealth-ninja-64.gif?1

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite M.Dragon

Alla fine che sia ripetitivo è evidente.

Inoltre c'è veramente poca varietà generale: i nemici sono 2 o 3, bisogna effettuare sempre le medesime cose e non ci sono ne sbloccabili e ne modalità secondarie, considerando che si tratta di un gioco solo single-player è una pecca.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alla fine che sia ripetitivo è evidente.

Inoltre c'è veramente poca varietà generale: i nemici sono 2 o 3, bisogna effettuare sempre le medesime cose e non ci sono ne sbloccabili e ne modalità secondarie, considerando che si tratta di un gioco solo single-player è una pecca.

purtroppo è vero....

 

ma alla fine è una conseguenza della programmazione della maggior parte dei giochi....

 

1)sviluppi una trama meravigliosa e trascuri il gameplay....

2)sviluppi un meraviglioso gameplay e trascuri la trama....

 

(poche eccezioni come Halo o Mass Effect...)

 

personalmente sono contento che abbiano puntato molto più sulla trama....

un gioco del genere in fondo non ha molte pretese in termini di gameplay....

 

se si pensa però che ci hanno lavorato 5 anni , mi verrebbe voglia di tirare uno sberlone alla Remedy.... :shock: :bang: :bang:

Modificato da EdoNINJA93
http://a.deviantart.net/avatars/s/t/stealth-ninja-64.gif?1 http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/EdoNINJA93.png http://a.deviantart.net/avatars/s/t/stealth-ninja-64.gif?1

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite M.Dragon
purtroppo è vero....

 

ma alla fine è una conseguenza della programmazione della maggior parte dei giochi....

 

1)sviluppi una trama meravigliosa e trascuri il gameplay....

2)sviluppi un meraviglioso gameplay e trascuri la trama....

 

(poche eccezioni come Halo o Mass Effect...)

 

personalmente sono contento che abbiano puntato molto più sulla trama....

un gioco del genere in fondo non ha molte pretese in termini di gameplay....

 

se si pensa però che ci hanno lavorato 5 anni , mi verrebbe voglia di tirare uno sberlone alla Remedy.... :shock: :bang: :bang:

Infatti sulla trama nulla da dire, il comparto narrativo è davvero ottimo, sembra di guardare uno di quegli horror che ti coinvolgono e ti danno sempre suspance.

 

Riguardo la struttura di gioco in effetti ci sarebbe un bel po da lamentarsi, visto che alla fine si fanno pressapoco sempre le stesse cose e che la varietà di nemici e altro è ridotta all'osso.

 

Alan Wake è un buon titolo e sicuramente vale la pena trovarlo, l'importante è non aspettarsi un capolavoro o un gioco comunque di alto livello (per quanto riguarda storia e grafica lo è, ma per il resto è meglio rifletterci prima dell'acquisto).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
se si pensa però che ci hanno lavorato 5 anni , mi verrebbe voglia di tirare uno sberlone alla Remedy.... :shock: :bang: :bang:

E' proprio per questo che il gameplay ne ha risentito maggiormente, 5 anni sono davvero troppo lunghi per lo sviluppo di un videogame e come per molte cose con il passare del tempo si rischia di perdere il filo del discorso! Se invece fossero riusciti a produrlo in meno tempo sono sicuro che ne sarebbe uscito un prodotto ancora migliore

 

Finite le due espansioni:

La prima si è lasciata giocare tranquillamente senza presentare grandi innovazioni (anzi nulla) ha contribuito a fare ancora un pò più di casino nella trama :acc:

La seconda invece mi è piaciuta di più, a parte un punto dove mi stava venendo un mal di testa allucinante (chi ha giocato "Lo scrittore" penso abbia capito :fischio:)

 

Ora devo completare i restanti obiettivi della seconda espansione... mi vien da star male a guardarli :bang:

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
a parte un punto dove mi stava venendo un mal di testa allucinante (chi ha giocato "Lo scrittore" penso abbia capito :fischio:)

 

la parte in cui attraversi varie stanze della ruota panoramica gigante, in cui vengono ripercorse alcune scene della storia..... vero??

hahahahha!! pure a me! xD

 

cmq hai ragione, il dlc The Signal è servito poco o niente per approfondire la trama....

 

il finale di The Writer invece la dice lunga su un quasi certo sequel.... speriamo bene.... :loving: :dance: :dance:

Modificato da EdoNINJA93
http://a.deviantart.net/avatars/s/t/stealth-ninja-64.gif?1 http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/EdoNINJA93.png http://a.deviantart.net/avatars/s/t/stealth-ninja-64.gif?1

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
la parte in cui attraversi varie stanze della ruota panoramica gigante, in cui vengono ripercorse alcune scene della storia..... vero??

hahahahha!! pure a me! xD

 

cmq hai ragione, il dlc The Signal è servito poco o niente per approfondire la trama....

 

il finale di The Writer invece la dice lunga su un quasi certo sequel.... speriamo bene.... :loving: :dance: :dance:

Siiiiiiiiiiiiiiii mamma mia che odio quel punto!! Alla fine sono dovuto andare sul Tubo per vedere come si faceva xD

Comunque vabbè, tanto The Signal non l'ho pagato perchè era compreso nella confezione del gioco (che mi avevano regalato al compleanno xD)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Le recensioni che ho letto a giro su "The Writer" non ne parlavano molto bene, anzi sembrava che il primo DLC fosse l'unico valido...ora però leggendo i vostri post mi vengono dei dubbi...

personalmente, ti dico che The Writer mi ha divertito e affascinato di più rispetto a The Signal, poichè innanzitutto è molto più interessnte ai fini della trama, poi perchè ha un modo di giocare diverso dagli altri episodi, più tranquillo e vario....

The Signal mi è sembrato troppo ripetitivo e non mi ha preso più di tanto...

 

http://a.deviantart.net/avatars/s/t/stealth-ninja-64.gif?1 http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/EdoNINJA93.png http://a.deviantart.net/avatars/s/t/stealth-ninja-64.gif?1

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 18 Ospiti (Visualizza tutti)

    Non ci sono utenti registrati online


×
×
  • Crea Nuovo...