Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

si ma quella guida è in inglese, poi parecchie pagine saranno info sulle armi, magie, scudi, nemici etc. diciamo che su 651 pagine forse meno della metà saranno mappe e consigli di gioco, il restante tutte le statistiche del mondo di Skyrim (anche quante volte soffia il vento)e poi se una persona vuole giocare con la guida, secondo me, sono "affari suoi"

Ditemi un po una cosa, ma senza guida come farete a fare tutte le cose? Cioe sarà molto facile perdere inevitabilmente parecchie cose....magari cercherete faq sul web...non esiste chi completa un gioco come Skyrim al 100% senza aiuti di una guida a patto di rigiocare il gioco almeno 1 o 2 volte

  • Upvote 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 5k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

io una vita sociale non ce l ho, quindi non ho di questi problemi.. me lo giocherò tutto senza guida, e poi per fortuna non ho questa mania ossessiva di finirlo al 100%

Soffrivano di svariate imprecisioni? Presumo che non abbiate mai giocato a Morrowind... I Dunmer hanno, se vogliamo essere corretti, solo la pelle color cenere (al massimo grigio-bluastra) e gli occh

Da Skyrim Italia, un riassunto delle anteprime delle varie testate che hanno assistito alla dimostrazione:   In questi ultimi sette giorni siamo stati letteralmente bombardati di news, rumor e sussurr

Ditemi un po una cosa, ma senza guida come farete a fare tutte le cose? Cioe sarà molto facile perdere inevitabilmente parecchie cose....magari cercherete faq sul web...non esiste chi completa un gioco come Skyrim al 100% senza aiuti di una guida a patto di rigiocare il gioco almeno 1 o 2 volte

Lo dici tu...

Se tu al posto di farti solo la quest principale ti esplori la mappa trovi un sacco di cose...

  • Upvote 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

http://a.yfrog.com/img878/9629/w3m8.jpg

 

 

Ecco lo spessore della guida ufficiale. :lol:

Massiccia eh?

Ricominciando Oblivion qualche mese fa su pc mi sono imbattuto in un bel po' di cose che ancora non avevo scoperto su 360. Il piacere della scoperta è insostituibile.

Se volete prendere la guida fatevi almeno il favore di utilizzarla dopo le 300 ore di gioco :mrgreen:.

Inoltre, a che mi serve la guida quando qui ho addirittura degli anziani saggi? Vuoi che non mi sappiano aiutare in caso di bisogno? :mrgreen:

ci siamo prorpio per questo :mrgreen: :teach:

la guida diciamo che per noi sarà come una specie di bibbia

Modificato da xste
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo dici tu...

Se tu al posto di farti solo la quest principale ti esplori la mappa trovi un sacco di cose...

Vedi purtroppo ho anche una vita sociale nel mondo reale, quindi non penso di avere 400 ore a disposizione per giocare Skyrim senza guida e finirlo al 100%...prendero la guida e mi limitero ad usarla giusto per non perdermi per strada cose come la stella di azura in oblivion, bye.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vedi purtroppo ho anche una vita sociale nel mondo reale, quindi non penso di avere 400 ore a disposizione per giocare Skyrim senza guida e finirlo al 100%...prendero la guida e mi limitero ad usarla giusto per non perdermi per strada cose come la stella di azura in oblivion, bye.

 

anche io ho una vita sociale, ma il discorso non c'entra niente: nessuno ti obbliga a finirlo entro tot giorni e giocando tot ore al giorno, puoi anche giocarci mezz'ora al giorno e finirtelo dopo 3 anni, non trascurando la "vera" vita ;)

se te vieni in possesso di un libro dov'è scritta tutta la tua vita, fino alla morte, lo leggi subito per vedere che cosa farai in futuro, o lo lasci li a prender polvere, ed arrivato alla fine lo prendi per ricordare com'è stata la tua vita, oppure ti leggi tutte le parti importanti e vivi solo per quelle, trascurando tutto il resto, che alla fine, è ciò che conta veramente ?

  • Upvote 1

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/il+noctifero.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno a tutti, premetto che non ho mai giocato un gdr occidentale, mai un elder scrolls e dunque non so veramente cosa diavolo aspettarmi da questo gioco. Diciamo che sono un vecchio amante dei Jgdr (Final Fantasy 7 è il mio dio) e pur consapevole che si tratta di impostazioni ben diverse, mi sento pronto alla nuova esperienza. Vorrei inserirmi nel discorso guida o non guida perchè al tempo di FF 7 (tutto in inglese e mastodontico per i tempi, quasi 160 ore di gioco) mi posi il problema. Devo dire che reputo il confronto con gli altri giocatori decisamente superiore e più divertente rispetto alla lettura di una guida. Un pò come succedeva nelle sale giochi con i picchiaduro ( vedi MK e le fatality che venivano scoperte e svelate alla faccia di tutti gli increduli di fronte al coin op ) , oggi è possibile scoprire una marea di segreti, sub quest, ester egg etc etc grazie al confronto sui forum e alla condivisione della propria esperienza. Detto questo, al tempo di FF7, FF8 e altri capolavori simili, in pochi avevamo la possibilità di usare internet e dunque l'esperienza era decisamente più personale. Dopo aver finito FF 7 almeno 2 volte, potenziando il potenziabile e cercando di sbloccare e conoscere tutto il possibile, ricordo che comprai la guida per vedere se qualcosa era stato tralasciato. Devo dire che un buon 10% dei contenuti segreti era rimasto tale, segreto! La guida mi aiutò a scoprire retroscena incredibili come l'isola della madre di vincent, una delle WEAPONS perduta, alcune armi e alcuni materie e sicuramente qualcos'altro. Tutte cose che mi hanno immensamente soddisfatto nonostante le avessi scoperte con la guida, perchè andarono ad arricchire la conoscenza che già possedevo della trama e dei segreti che quel mondo videoludico cosi bello e immenso nascondeva.

 

Dunque io credo che la guida si debba usare, non come regolare sostegno per limitare gli sforzi e la curiosità di cercarsi da soli le cose, ma come imput finale per completare l'esperienza di gioco e godere di tutto quello che abbiamo lasciato per strada. Anche perchè parliamoci chiaro, se questo Elder Scroll è vasto anche solo la metà di quello che credo (sicuramente molto più dei vecchi FF che già avevano questa caratteristica ), pur rigiocandolo 5-10-20 volte, sarebbe impossibile scoprire tutti i segreti. Se non hai l'input per andare a cercarti certe cose, non ci andrai e basta, ogni volta che rifarai il gioco, prenderai sempre le stesse "decisioni" in alcuni punti.

 

 

Detto questo, ho deciso di prendere skyrim al day one, non so davvero cosa aspettarmi, se mi prenderà o meno. Mi auguro di si, dal momento che tanti di voi ne parlano con grande ammirazione

Modificato da skise
http://assets.vg247.it/current//2014/06/mortal-kombat-x-banner.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite sbalzo84

io una vita sociale non ce l ho, quindi non ho di questi problemi.. me lo giocherò tutto senza guida, e poi per fortuna non ho questa mania ossessiva di finirlo al 100%

Modificato da sbalzo84
  • Upvote 5
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno a tutti, premetto che non ho mai giocato un gdr occidentale, mai un elder scrolls e dunque non so veramente cosa diavolo aspettarmi da questo gioco. Diciamo che sono un vecchio amante dei Jgdr (Final Fantasy 7 è il mio dio) e pur consapevole che si tratta di impostazioni ben diverse, mi sento pronto alla nuova esperienza. Vorrei inserirmi nel discorso guida o non guida perchè al tempo di FF 7 (tutto in inglese e mastodontico per i tempi, quasi 160 ore di gioco) mi posi il problema. Devo dire che reputo il confronto con gli altri giocatori decisamente superiore e più divertente rispetto alla lettura di una guida. Un pò come succedeva nelle sale giochi con i picchiaduro ( vedi MK e le fatality che venivano scoperte e svelate alla faccia di tutti gli increduli di fronte al coin op ) , oggi è possibile scoprire una marea di segreti, sub quest, ester egg etc etc grazie al confronto sui forum e alla condivisione della propria esperienza. Detto questo, al tempo di FF7, FF8 e altri capolavori simili, in pochi avevamo la possibilità di usare internet e dunque l'esperienza era decisamente più personale. Dopo aver finito FF 7 almeno 2 volte, potenziando il potenziabile e cercando di sbloccare e conoscere tutto il possibile, ricordo che comprai la guida per vedere se qualcosa era stato tralasciato. Devo dire che un buon 10% dei contenuti segreti era rimasto tale, segreto! La guida mi aiutò a scoprire retroscena incredibili come l'isola della madre di vincent, una delle WEAPONS perduta, alcune armi e alcuni materie e sicuramente qualcos'altro. Tutte cose che mi hanno immensamente soddisfatto nonostante le avessi scoperte con la guida, perchè andarono ad arricchire la conoscenza che già possedevo della trama e dei segreti che quel mondo videoludico cosi bello e immenso nascondeva.

 

Dunque io credo che la guida si debba usare, non come regolare sostegno per limitare gli sforzi e la curiosità di cercarsi da soli le cose, ma come imput finale per completare l'esperienza di gioco e godere di tutto quello che abbiamo lasciato per strada. Anche perchè parliamoci chiaro, se questo Elder Scroll è vasto anche solo la metà di quello che credo (sicuramente molto più dei vecchi FF che già avevano questa caratteristica ), pur rigiocandolo 5-10-20 volte, sarebbe impossibile scoprire tutti i segreti. Se non hai l'input per andare a cercarti certe cose, non ci andrai e basta, ogni volta che rifarai il gioco, prenderai sempre le stesse "decisioni" in alcuni punti.

 

 

Detto questo, ho deciso di prendere skyrim al day one, non so davvero cosa aspettarmi, se mi prenderà o meno. Mi auguro di si, dal momento che tanti di voi ne parlano con grande ammirazione

 

anche io ho giocato, o meglio "giochicchiato" ai vecchi FF, FF VIII era il mio preferito tra tutti, ho giocato a lost odissey (te lo consiglio) ed altro, quindi permettimi di consigliarti di andarci cauto, cioè: non aspettarti di avere lo stesso feeling che hai avuto con i FF. i giochi simili a quelli, hanno un acronimo che non conosco tra l'altro, sono a turni, ti lasciano il tempo di decidere durante la battaglia (cosa ridotta negli ultimi capitoli) ed hanno un diverso sistema di level up.

qui il tutto è libero: mentre combatti puoi cadere, o far cadere il tuo nemico, da un burrono, può succedere l'imprevedibile, la strategia di base la devi pensare prima, ed adattarti poi (l'esperienza fa da maestra a questo punto) e così via, inoltre, ti calerai ancor di più nel personaggio, perchè non sarai un cloud, uno squall e via dicendo, che poi potevi usarli tutti alla fine, qui sarai te stesso che vaghi per un'enorme distesa di territorio, ricco di segreti, posti incredibili e via dicendo, l'impatto o ti piacerà, o non ti piacerà, da un estremo all'altro :ok:

 

 

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/il+noctifero.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Skise, anche io adorai final fantasy 7, e anche io trovai una "bibbia" in una rivista, grazie alla quale allevai un chochobo d'oro, (che permetteva se cavalcato, di scorrazzare liberamente per la mappa del mondo, anche su monti e mari!) o la magia knights of the rounds, la più potente del gioco, e che per essere trovata necessitava di quel pollo d'oro,ecc.

Non sarei mai venuto a conoscenza di queste cose da solo, i polli andavano nutriti, incrociati tra loro,e mai avrei ottenuto un pollo d'oro! In Skyrim, per dirti cosa aspettarti, togli un po' l'accento sulla trama, sulla storia e come è raccontata, e mettilo sulla libertà. In Ff 7 è come vedere un bel cartone animato giapponese e prenderne parte, come un cartone interativo, in Skyrim, ti consiglio di giocare in prima persona, e ti sembrerà di essere lì, sei tu il personaggio del gioco. Dovrei andare a parlare con il re Pincopalla per queste apparizioni di draghi.....mmmh, si ma prima credo che andrò a funghi in quel bosco dietro la collina.....Spero ti piaccia, buon divertimento. ( prima potresti sempre guardarti del gameplay di Oblivion su youtubes, e poi vedere le differenze con i vari ff)

Modificato da crisimutismo
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie delle risposte ragazzi! Piu o meno so che vado incontro a un bivio (... e no, non sono Enrico Ruggeri travestito da Skise :mrgreen: ). O lo amerò da pazzi, o mi farà cacare. Ma credo di propendere per la prima strada dal momento che ambientazioni e personaggi mi piacciono da matti.

Chi ha giocato FF 7 col cuore sa che non si tratta di un semplice gioco, come sicuramente non lo è stato Oblivion. Mi è piaciuto il paragone con il cartone giapponese a cui prendi parte. E parliamo di cartoni animati alla "città incantata" per intenderci, non robetta.

 

In ogni caso pensavo di provare Oblivion ma non vorrei che oggi fosse superato o fosse troppo tardi per gustarselo al 100% . Anche l'occhio vuole la sua parte, soprattutto se sai di giocare un gioco che ha fatto del comparto tecnico uno dei suoi punti di forza.

 

Inoltre non vorrei iniziare oblivion e non poter condividere in diretta con voi skyrim appena esce. Si sa, questi giochi è sempre meglio giocarli in contemporanea con gli altri in modo da poter commentare le sorprese in diretta, aiutarsi a vicenda etc etc. Magari darò uno sguardo a qualche video sul tubo come qualcuno mi ha suggerito in modo da farmi un idea più precisa.

 

Il pensiero di andare per lande desolate alla ricerca di draghi sputafuoco non mi dispiace per niente comunque, anzi.... :wub:

http://assets.vg247.it/current//2014/06/mortal-kombat-x-banner.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie delle risposte ragazzi! Piu o meno so che vado incontro a un bivio (... e no, non sono Enrico Ruggeri travestito da Skise :mrgreen: ). O lo amerò da pazzi, o mi farà cacare. Ma credo di propendere per la prima strada dal momento che ambientazioni e personaggi mi piacciono da matti.

Chi ha giocato FF 7 col cuore sa che non si tratta di un semplice gioco, come sicuramente non lo è stato Oblivion. Mi è piaciuto il paragone con il cartone giapponese a cui prendi parte. E parliamo di cartoni animati alla "città incantata" per intenderci, non robetta.

 

In ogni caso pensavo di provare Oblivion ma non vorrei che oggi fosse superato o fosse troppo tardi per gustarselo al 100% . Anche l'occhio vuole la sua parte, soprattutto se sai di giocare un gioco che ha fatto del comparto tecnico uno dei suoi punti di forza.

 

Inoltre non vorrei iniziare oblivion e non poter condividere in diretta con voi skyrim appena esce. Si sa, questi giochi è sempre meglio giocarli in contemporanea con gli altri in modo da poter commentare le sorprese in diretta, aiutarsi a vicenda etc etc. Magari darò uno sguardo a qualche video sul tubo come qualcuno mi ha suggerito in modo da farmi un idea più precisa.

 

Il pensiero di andare per lande desolate alla ricerca di draghi sputafuoco non mi dispiace per niente comunque, anzi.... :wub:

 

sulla base sono la stessa cosa, oblivion e skyrim, ma andando avanti scopri che sono due mondi differenti, per come sembra impostato il gioco (si spera quindi). gia le ambientazioni di oblivion, che a me non sono mai piaciute, così come l'approccio al resto del mondo, sembrano diversi sulla carta.

ti consiglio di provare oblivion per farti un pò un idea, o se prorpio non vuoi, di guardare qualche gameplay di skyrim se non l'hai gia fatto

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/il+noctifero.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io una vita sociale non ce l ho, quindi non ho di questi problemi.. me lo giocherò tutto senza guida, e poi per fortuna non ho questa mania ossessiva di finirlo al 100%

Ti stimo troppo :asd:

 

Comunque hype a mille per questo titolo!

I used to have a sign like you, then I took an arrow in the knee.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
n ogni caso pensavo di provare Oblivion ma non vorrei che oggi fosse superato o fosse troppo tardi per gustarselo al 100% . Anche l'occhio vuole la sua parte, soprattutto se sai di giocare un gioco che ha fatto del comparto tecnico uno dei suoi punti di forza.

 

so che scatenerò l'ira funesta di molti, ma imho oblivion è un gioco invecchiato abbastanza male, e non solo graficamente :mrgreen:

 

molto meglio fallout 3 per farsi un idea di skyrim (e molto meglio fallout come gioco)... per quasi tutte le cose fondamentali skyrim sembrerebbe più il figlio di fallout, piuttosto che di oblivion (il sistema di crescita, il livellamento dei nemici, il modo di concepire l'ambientazione, sia in generale sia come componente della trama, la struttura delle quest, l'atmosfera più dura e realistica, meno "fiabesca")

 

poi vabbè, ci sono spade invece che fucili, castelli invece che edifici distrutti, ma è una questione di forma, non di sostanza.

 

 

l'unica differenza vera con fallout e il punto in comune con oblivion è il sistema di combattimento

 

secondo me è meglio dei tue two world e di risen, dicendone tre veloci. Come libertà, nessuno l'ha battuto finora, parlando di 360 e PS3 è!!

 

mah... se per libertà si intende girovagare centinaia di ore per ettari di boschi vuoti e esplorare un milione di dungeon tutti identici, non lo batte nessuno... se per libertà si intende affrontare situazioni sempre diverse in vari modi possibili, fallout 3 e new vegas gli sono infinitamente superiori... cioè, in oblivion ce la sognamo la libertà di

 

far esplodere megaton, o scegliere l'rnc piuttosto che la legione, o poter risolvere una quasi tutte le subquest in almeno 3-4 modi completamente diversi

 

Modificato da Kal'Reegar
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mah, io ho preferito di gran lunga oblivion a fallout, sarà per l'ambientazione, non so.

E comunque, avevo detto QUASI tutti...certo che c'è qualche titolo superiore

 

p.s. comunque sia, personalmente, ho preferito di gran lunga oblivion ai due fallout. Oltre al fatto che mi stà abbastanta sulle balle la modalità spav :mrgreen:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vedi purtroppo ho anche una vita sociale nel mondo reale, quindi non penso di avere 400 ore a disposizione per giocare Skyrim senza guida e finirlo al 100%...prendero la guida e mi limitero ad usarla giusto per non perdermi per strada cose come la stella di azura in oblivion, bye.

 

ovviamente ogniuno è libero di fare ciò che vuole, forse però non ti rendi conto che il miglior modo di perdere la vita sociale è propio quello di avere come proposito di finire skyrim al 100% in un tempo limitato, 2 mesi diciamo, che comunque è tanto rispetto ad un gioco normale ;)

sappiamo che per vedere tutto al 100% non basta una partita ma ce ne vogliono almeno 2 e probabilmente di più, sia per le gilde che per le scelte che ci saranno nel gioco (fazioni con cui allearsi e sicuramente anche altro), se poi aggiungi che skyrim avrà molti eventi determinati dalla nostra interazione con gli npc sia singolarmente che con la fama e le alleanze e che anche i dungeon dovrebbero poter cambiare o contenere missioni diverse in partite diverse, quindi se ne conclude che 2 mesi potrebbero non bastarti neppure se giochi 24 ore al giorno. Se invece ti riferisci semplicemente algli obiettivi allora il discorso è diverso, ma questo modo di affrontare i giochi a me ricorda più il lavoro o la manìa che il divertimento. Il bello di questo gioco è propio il fatto che ti concede una libertà senza eguali ed è un vero peccato sprecarla seguendo una guida, IMHO ovviamente :ok:

 

Buongiorno a tutti, premetto che non ho mai giocato un gdr occidentale, mai un elder scrolls e dunque non so veramente cosa diavolo aspettarmi da questo gioco. Diciamo che sono un vecchio amante dei Jgdr (Final Fantasy 7 è il mio dio) e pur consapevole che si tratta di impostazioni ben diverse, mi sento pronto alla nuova esperienza. Vorrei inserirmi nel discorso guida o non guida perchè al tempo di FF 7 (tutto in inglese e mastodontico per i tempi, quasi 160 ore di gioco) mi posi il problema. Devo dire che reputo il confronto con gli altri giocatori decisamente superiore e più divertente rispetto alla lettura di una guida. Un pò come succedeva nelle sale giochi con i picchiaduro ( vedi MK e le fatality che venivano scoperte e svelate alla faccia di tutti gli increduli di fronte al coin op ) , oggi è possibile scoprire una marea di segreti, sub quest, ester egg etc etc grazie al confronto sui forum e alla condivisione della propria esperienza. Detto questo, al tempo di FF7, FF8 e altri capolavori simili, in pochi avevamo la possibilità di usare internet e dunque l'esperienza era decisamente più personale. Dopo aver finito FF 7 almeno 2 volte, potenziando il potenziabile e cercando di sbloccare e conoscere tutto il possibile, ricordo che comprai la guida per vedere se qualcosa era stato tralasciato. Devo dire che un buon 10% dei contenuti segreti era rimasto tale, segreto! La guida mi aiutò a scoprire retroscena incredibili come l'isola della madre di vincent, una delle WEAPONS perduta, alcune armi e alcuni materie e sicuramente qualcos'altro. Tutte cose che mi hanno immensamente soddisfatto nonostante le avessi scoperte con la guida, perchè andarono ad arricchire la conoscenza che già possedevo della trama e dei segreti che quel mondo videoludico cosi bello e immenso nascondeva.

 

Dunque io credo che la guida si debba usare, non come regolare sostegno per limitare gli sforzi e la curiosità di cercarsi da soli le cose, ma come imput finale per completare l'esperienza di gioco e godere di tutto quello che abbiamo lasciato per strada. Anche perchè parliamoci chiaro, se questo Elder Scroll è vasto anche solo la metà di quello che credo (sicuramente molto più dei vecchi FF che già avevano questa caratteristica ), pur rigiocandolo 5-10-20 volte, sarebbe impossibile scoprire tutti i segreti. Se non hai l'input per andare a cercarti certe cose, non ci andrai e basta, ogni volta che rifarai il gioco, prenderai sempre le stesse "decisioni" in alcuni punti.

 

 

Detto questo, ho deciso di prendere skyrim al day one, non so davvero cosa aspettarmi, se mi prenderà o meno. Mi auguro di si, dal momento che tanti di voi ne parlano con grande ammirazione

 

WOW come ti invidio :prr:

Stai per provare quello che ho provato io ai tempi di Oblivion, anche se già avevo provato e amato il gdr occidntale kotor che però è più smile ai jrpg che alla serie TES per molti versi. Oblivion fu una scoperta sconvolgente videoludicamente parlando, ho superto le 600 ore complessive di gioco con 3 personaggi diversi e solo nella prima partita ho portato a termine la quest principale, in quanto quella non era ne la più bella ne la più avvincente del gioco. Il continuo senso di scoperta che da qesto gioco è fantastico e credimi che in 600 ore raramente ho rifatto le stesse cose (solo la gilda dei maghi l'ho sempre fatta tutta, W la magia. :mrgreen: ) . La prima volta che ci giochi potrebbe perfino darti un senso di spaesatezza e ti chiedi "mo che faccio, dove devo andare?", ma se superi il momento e capisci che semplicemente quella domanda in Skyrim non bisogna porsela, è fatta. A me è capitato spesso in Oblivion di partire per una zona della mappa per fare una determinata missione e trovarmi 10 ore dopo ad aver fatto tutt'altro, distratto da cose trovate nel cammino, non parliamo poi di tutto il tempo passato semplicemente a guardare il paesaggio, magari all'alba o al tramonto, bello da impazzire, di quella bellezza che ti fa mancare un respiro. TES è impagabile :love:

 

io una vita sociale non ce l ho, quindi non ho di questi problemi.. me lo giocherò tutto senza guida, e poi per fortuna non ho questa mania ossessiva di finirlo al 100%

questa me la potrei mettere in firma :asd:

  • Upvote 1

MADNESS TO SURVIVE

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

son d'accordo che er gustarsi appieno questo titolo vada giocato senza guida....ok....ma in mia opnione, dopo che comunque uno ci ha fatto diverse partite, e, dopo centinaia di ore, la guida è utilissima (oltretutto, la guida di oblivion io me la ero letta perchè era bellissima come era scritta :mrgreen: lo so, son matto) ognuno può far quello che preferisce, ma la guida sarà per me una specie di bibbia, da usare solo dopo un determinato periodo e con il contagocce. Io, le quest già fatte e rifatte, me le rileggerò, proprio perchè adoro leggere le guide degli elder scroll.So che è un ragionamento contorto, ma la guida di oblivion è stata una delle cose più belle da avere. Nessuno dice che è da usare subito son d'accordo che non si farebbe altro che non rovinarsi il gioco, ma se usata dopo tot e con il contagocce....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.

×
×
  • Crea Nuovo...