Vai al contenuto


Foto

L'angolo dell'ammmore. Consigli e pareri


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1868 risposte a questa discussione

#1681 Ego

Ego
  • Utenti
  • 952 messaggi

Inviato 05 May 2012 - 12:43

Le variabili che ci sono: un ambiente a me familiare, che mi ispira sicurezza. La musica che mi piace, la possibilità di attirare le persone che vi entrano con le attività che più mi piacciono al meglio delle mie capacità.

che cosa vuol dire la parte in neretto? :ph34r:


Le variabili che non ci sono: confusione, altre persone che mentre "ci provo" ascoltano il mio tentativo e ne ridono, mi sbeffeggiano sotto i baffi. In particolare altre ragazze amiche di quella che tento di avvicinare, che mettono bocca dove non devono xD (parlo per piccole esperienze orribili avute :ph34r: )

bene, a sto punto si sarebbe dovuto cercare di capire su cosa e come le altre persone sbeffeggerebbero, ma dato che dici sono situazioni che ti sono già capitate, potresti riportare direttamente quelle, no? :drunken:


Passando alla domanda, siccome tu le fai strane xD stai cercando di dirmi che dovrei superare questo mio "da solo non vado da nessuna parte"?

no, cercavo solo di far porre l'attenzione sul fatto che nonostante da una parte te dici di stare bene da solo, dall'altra, senza gli altri (e quindi solo con te stesso, con cui dici di trovarti bene), determinate (o tutte?) cose, pur volendo, non le fai.

al momento dunque non ci sono cose da cambiare e da superare, ma solo cercare di capire come sei tu e quali sono i tuoi bisogni, perchè è solo agendo in sintonia con essi che si ottengono i risultati (anzitutto) migliori :ok:
solo dopo si potrà decidere se e cosa (e come) cambiare o superare, altrimenti le risorse investite sono solo risorse sprecate, e gli effetti ottenuti rischiano di non essere quelli desiderati; oppure, nella confusione, si finisce per restare inattivi (come forse è il tuo caso, al momento, perlomeno nel campo sentimentale).
  • 0
............................................................................................................ Immagine inserita..........................................................................................................

#1682 Diablo

Diablo

    Il Guardiano

  • Utenti
  • 5282 messaggi

Inviato 05 May 2012 - 23:47

Guarda... ti rispondo un'ultima volta perché ti voglio ringraziare di avermi seguito fino ad ora... ma da questo post, io chiuderei la storia qui.
Non perché non mi vada di essere aiutato, ma perché finalmente, al contrario di prima, quando era un pensiero indotto dalle altre persone, ora mi sento DAVVERO a disagio a continuare discussioni di questo tipo. Mi sento davvero come fossi il ragazzino di 12 anni che chiede consigli, e per carità non ne faccio un discorso di età... ma di maturità. Cioè... come al solito credo di non riuscire a spiegarmi ma, mi sento come se fossi in analisi.
Ripeto, ringrazio parecchio, perché il "lavoro" svolto fin'ora è da lodare... ma mi sento davvero a disagio a continuare.

che cosa vuol dire la parte in neretto? :ph34r:


Guarda... non sto nemmeno a spiegartelo, è un discorso che mi son reso conto da solo essere stupido e completamente fuorviante... credimi sulla parola ;)

bene, a sto punto si sarebbe dovuto cercare di capire su cosa e come le altre persone sbeffeggerebbero, ma dato che dici sono situazioni che ti sono già capitate, potresti riportare direttamente quelle, no? :drunken:


Bé ci sono stati un paio di episodi, ma sono stati significativi, abbastanza per farmi passare la voglia xD anche se a ripensarci, era davvero un'età diversa...

(premessa, da piccolo ero TONDO, tutto ciò accadde che avevo tipo 14 anni) C'era un gruppetto di ragazze a scuola che nell'intervallo se ne stava sempre in un punto a chiacchierare tra di loro, e tra queste ce n'era una che mi faceva letteralmente impazzire. Il mio migliore amico un giorno era riuscito a convincermi ad andare a chiederle come si chiamasse e se voleva uscire. Così ho preso coraggio (stranissimo... tutt'ora non ricordo come xD), sono andato lì, a insieme a lei c'erano altre 4 ragazze. Credo di averle detto una cosa come "Ciao, mi chiamo D, mi chiedevo se un giorno di questi ti va di fare un giro..."... lei mi ha guardato un po' stranita, e senza che riuscisse a parlare un'altra si mette a ridere e mi fa: "fatti un giro da solo ciccione!" facendo scoppiare tutte le altre a ridere. Lei (quella che mi piaceva) non ha riso, ma allo stesso tempo ha tagliato corto... come se di fronte alle amiche (che ormai mi avevano giudicato) non potesse più dirmi di sì. E' vero era un'altra età... ma a me ha segnato.

gli altri molto molto simili a distanza di un paio di anni... in comunque durante l'approccio le altre si mettevano a sghignazzare o a fare le c*etine, facendomi innervosire come pochi e quindi quella con cui tentavo di approcciare mi vedeva insicuro e strano e neanche mi considerava.

no, cercavo solo di far porre l'attenzione sul fatto che nonostante da una parte te dici di stare bene da solo, dall'altra, senza gli altri (e quindi solo con te stesso, con cui dici di trovarti bene), determinate (o tutte?) cose, pur volendo, non le fai.

al momento dunque non ci sono cose da cambiare e da superare, ma solo cercare di capire come sei tu e quali sono i tuoi bisogni, perché è solo agendo in sintonia con essi che si ottengono i risultati (anzitutto) migliori :ok:
solo dopo si potrà decidere se e cosa (e come) cambiare o superare, altrimenti le risorse investite sono solo risorse sprecate, e gli effetti ottenuti rischiano di non essere quelli desiderati; oppure, nella confusione, si finisce per restare inattivi (come forse è il tuo caso, al momento, perlomeno nel campo sentimentale).

Guarda... se agissi in SINTONIA con me stesso, con il mio carattere e le mie abitudini... rimarrei inattivo per il resto della mia vita. A me piace starmene a casa, e quelle poche volte che si esce comunque andare in posti in cui la conoscenza di altre persone è al minimo (cinema, giocare a biliardo, andare in moto... tutte attività dove si è al massimo in due). In più, essendo davvero davvero tanto timido, non riuscirei ad approcciare, e anche approcciassi, mi comporterei subito nel modo sbagliato, perché al contrario di TUTTE le cose che vengono dette, io NON riesco ad essere distaccato, NON riesco a non essere dolce e premuroso, NON riesco a non farmi raccontare i loro problemi e NON riesco a non praticare tutte quelle carinerie che a quanto pare invece ALLONTANANO una donna (come ad esempio, l'sms dopo essersi salutati dopo un pomeriggio insieme che dice "sono stato davvero bene con te, grazie della giornata fantastica" e simili), NON riesco a fare lo st*onzo, NON riesco a non essere disponibile per qualsiasi cosa e ancora NON riesco a non coprire di complimenti una persona che mi piace. Parlando con una quantità spropositata di mie amiche, ho capito che TUTTE queste cose, anziché essere apprezzate, anziché essere viste come qualità di un uomo sensibile e romantico (quale sono), vengono o allontanate o mi fanno catalogare come "l'amicone del cuore"... quello a cui si diranno frasi INSULSE come "I ragazzi sono tutti st*onzi! Dove sono gli uomini veri??" oppure "Il mio ragazzo non è assolutamente romantico! Non pensa mai a me, vuole solo guardare la partita con gli amici"... mentre io sono lì che mi dico: "ma BRUTTA CO*LIONA secondo te io cosa sto facendo qui???".
Però è quello che sono. Io non riuscirò ad essere ciò che non sono.
E a meno di trovare un'altra ragazza come la mia ex, che di me ha apprezzato SUBITO tutti i miei aspetti romantici, un po' smielosi non mi vergogno ad ammetterlo, premurosi e quant'altro... la situazione rimarrà la stessa.

Detto questo... fatto questo sfogo immenso e che risulterà davvero l'ultima goccia nel vaso delle mie patetiche illustrazioni di me stesso, chiudo sinceramente. Per quanto mi sarà difficile, non risponderò ad ulteriori post. E' ora di chiuderla, questa "rubrica degli amori assurdi di Diablo". E ribadisco, non più perché anzitempo ci son state persone che hanno preso un po' in giro questo mio essere protagonista del topic in generale, ma perché ora mi sento DAVVERO a disagio.

Cordialmente ringrazio ;)
  • 0
Immagine inserita

#1683 nuck

nuck
  • Utenti
  • 1980 messaggi

Inviato 06 May 2012 - 09:16

Diablo! Le conosce le pippe? Sfruttale a tuo vantaggio :teach: Vedrai che non sono poi cosi male. Le ragazze vanno e vengono... Una pippa è per sempre! Come i diamanti :teach:

Un mito!!!!
  • 1
Immagine inserita
ALCUNI POLITICI PROMETTONO AIUTO AI SENZA TETTO...IO FARO' DI PIU',AIUITERO' ANCHE LE SENZA TETTE!!!

#1684 Ego

Ego
  • Utenti
  • 952 messaggi

Inviato 06 May 2012 - 11:27

Guarda... non sto nemmeno a spiegartelo, è un discorso che mi son reso conto da solo essere stupido e completamente fuorviante... credimi sulla parola ;)


secondo me poteva essere importante invece ;)

Guarda... se agissi in SINTONIA con me stesso, con il mio carattere e le mie abitudini... rimarrei inattivo per il resto della mia vita. A me piace starmene a casa, e quelle poche volte che si esce comunque andare in posti in cui la conoscenza di altre persone è al minimo (cinema, giocare a biliardo, andare in moto... tutte attività dove si è al massimo in due).

(...)

Però è quello che sono. Io non riuscirò ad essere ciò che non sono.


si, ma il punto è capire se il benessere che provi ad essere e comportarti cosi, sia una causa oppure una conseguenza (delle tue esperienze, tra cui quella dei 14 anni, del disagio che ne deriverebbe altrimenti, ecc)...

riguardo il modo sbagliato di approcciarsi alle donne, te devi partire dal presupposto che nelle fasi di corteggiamento, il 70% tipo delle cose che vengono fatte e dette, sono menzogne (totali o parziali) :D

ora non dire che tu non ci riesci, perchè cosi come è vero che te NON riesci a comportarti diversamente da come hai raccontato, è altrettanto vero che i motivi per cui lo facevi non erano proprio... cristallini diciamo.

nel caso avessi dei dubbi: "mentre io sono lì che mi dico: "ma BRUTTA CO*LIONA secondo te io cosa sto facendo qui???"."
questo è un tuo pensiero di quei momenti no? e come tale anch'esso fa parte di te e del tuo modo di essere, ed i nostri pensieri ci appartengono più dei nostri comportamenti, ma dunque, perchè non agire in sintonia anche con esso e comunicarglielo magari (certo, non in modo diretto naturalmente)?

il discorso che tu hai fatto e sul quale hai basato le tue credenze è in parte giusto, in quanto le donne hanno bisogno di feedback, e se tu non glieli dai, loro continueranno a considerarti solo per come tu ti sei proposto loro, come valvova di sfogo in sto caso; cosi (non) facendo mandi all'aria anche le eventuali marce in più che quel tipo di relazione di confidenza/comprensione ti ha permesso di instaurare;

questo per dire che quella dell' "amicone" è un arma a doppio taglio; se te dici di essere cosi e di non riuscire ad essere "lo stronzo" (altra arma a doppio taglio), per poterne usufruire al meglio (anche perchè in sintonia con quelo che dici di essere), la devi imparare ad usare però :ok:

E' ora di chiuderla, questa "rubrica degli amori assurdi di Diablo". E ribadisco, non più perché anzitempo ci son state persone che hanno preso un po' in giro questo mio essere protagonista del topic in generale, ma perché ora mi sento DAVVERO a disagio.


adesso non è per essere cattivo, ma mi fa piacere che ti senti DAVVERO a disagio come dici (anche se disagio è un termine generale, mi riferirei più alle emozioni coinvolte...), un pò perchè è da qui che si iniziano a riconoscere e smuovere le cose, cosi come a trovare le energie per provare a cambiare la situazione (che ci crea DAVVERO disagio), un pò perchè penso che riuscire a confrontarti con il disagio (leggi= emozioni coinvolte) sia un'altra che delle cose che devi imparare a fare, in quanto è proprio questo quello che ti blocca, con le ragazze, cosi come probabilmente anche come nella tua vita sociale, tanto che pur di evitarlo, preferisci stare a casa, non fare nulla, l'inattività.

di fatti guarda un pò che hai fatto anche qua: ora che ti senti DAVVERO a disagio, che fai, dove vai? ;)


cmq capisco, e anche tu tieni presente come immagino hai fatto, che questo è un forum pubblico dove tutti ti possono leggere e dove tutti possono intervenire, e scrivere commenti o cose varie, alcune per scherzare (per le quali penso tu sia stato il primo a riderci su), ma altre non proprio piacevoli e rispettose diciamo, quindi fai bene a ponderare le cose da scrivere ed il livello a cui metterti in gioco;

però anche laddove decidessi di non scrivere più, nulla ti impedirebbe di riflettere sulle cose dette, ricordate, pensate o immaginate, e se come dicevi all'inizio, ti senti di avere bisogno di consigli, per tornare al discorso della sintonia, puoi sempre porvare a chiederli o ricercarli in ambienti (e con persone) più adatti :ok:
  • 0
............................................................................................................ Immagine inserita..........................................................................................................

#1685 Andrea92

Andrea92
  • Utenti
  • 1545 messaggi

Inviato 06 May 2012 - 12:07

diablo, siamo tutti con te :ok:

vi pongo invece un altro quesito...relazione a distanza...cosa ne pensate? :whew:


  • 0
  

#1686 cancan

cancan
  • Utenti
  • 642 messaggi

Inviato 07 May 2012 - 19:17

vi pongo invece un altro quesito...relazione a distanza...cosa ne pensate? :whew:

amor de lejos, amor de pendejos.

Per quanto mi riguarda non ha mai funzionato sul lunghissimo periodo, la relazione a distanza. Va bene se ti vuoi divertire.
  • 0
Caveat Emptor! (Console-gaming NO MORE!)

#1687 El truzzo

El truzzo
  • Utenti
  • 902 messaggi

Inviato 07 May 2012 - 22:56

IO ODIO LE DONNE... sono arrivato alla triste conclusione che per quanto tu possa essere il perfetto connunbio tra stronzaggine e dolcezza, ci sarà sempre qualcuno migliore di te.
E le donne non si fanno problemi a fare da un fiore all'altro.
Odio Totale.
  • 0

#1688 Black Master

Black Master
  • VIP
  • 3242 messaggi

Inviato 08 May 2012 - 17:15

IO ODIO LE DONNE... sono arrivato alla triste conclusione che per quanto tu possa essere il perfetto connunbio tra stronzaggine e dolcezza, ci sarà sempre qualcuno migliore di te.
E le donne non si fanno problemi a fare da un fiore all'altro.
Odio Totale.


Ti è successo qualcosa in particolare? :D
  • 0
Immagine inserita || GOTY 2011:TES V Skyrim||

#1689 Diablo

Diablo

    Il Guardiano

  • Utenti
  • 5282 messaggi

Inviato 08 May 2012 - 20:49

Immagino proprio che non sia venuto a scrivere certe cose così, per giramento di balle personale al di fuori di QUELLA determinata sfera xD
  • 0
Immagine inserita

#1690 El truzzo

El truzzo
  • Utenti
  • 902 messaggi

Inviato 09 May 2012 - 12:03

@ Black Master, da cosa l'hai notato :D. Comunque mi sono semplicemente accorto che per quanto tu possa comportarti al meglio, in amore non verrai mai ricompensato. Più dai e meno ricevi.
Quindi sono arrivato alla conclusione che comunque non vale la pena preoccuparsi e disperarsi, ma invece bisogna sempre migliorarsi per fare in modo che chi non ha saputo apprezzare si accorga che cosa ha perso, ed è brutto da dire, BISOGNA ESSERE EGOISTI.
  • 1

#1691 Diablo

Diablo

    Il Guardiano

  • Utenti
  • 5282 messaggi

Inviato 09 May 2012 - 17:58

C'è una sottile ma importantissima differenza tra chi E' egoista e chi FA l'egoista.
Alla gente che E' egoista verrà più che naturale.
A me e a te e a tutti quelli che non lo sono ma tentano di FARE gli egoisti, non verrà mai. Ci possiamo provare, ma solo qualche volta e non ci verrà neanche troppo bene.
  • 1
Immagine inserita

#1692 sparta001

sparta001
  • VIP
  • 10477 messaggi

Inviato 10 May 2012 - 22:02

@ Black Master, da cosa l'hai notato :D. Comunque mi sono semplicemente accorto che per quanto tu possa comportarti al meglio, in amore non verrai mai ricompensato. Più dai e meno ricevi.
Quindi sono arrivato alla conclusione che comunque non vale la pena preoccuparsi e disperarsi, ma invece bisogna sempre migliorarsi per fare in modo che chi non ha saputo apprezzare si accorga che cosa ha perso, ed è brutto da dire, BISOGNA ESSERE EGOISTI.


hai capito tutto, ma il vero problema sorge quando una persona è altruista di natura e si farebbe in quattro per aiutare uno sconosciuto, figuriamoci la donna/uomo che ama :acc:
  • 0
Immagine inserita

#1693 Paolino80

Paolino80
  • Utenti
  • 1207 messaggi

Inviato 11 May 2012 - 08:06

visto dal lato maschile direi che urge intervento del guru dell'amore Marco Ferradini :P


  • 0
Immagine inserita on Xbox Live: SuperPaolino80 - on PSN: SuperPaolino80

#1694 Diablo

Diablo

    Il Guardiano

  • Utenti
  • 5282 messaggi

Inviato 11 May 2012 - 11:48

Vorrei far notare, che il "guru" dell'amore "Marco Ferradini" ha scritto una canzone dove nella PRIMA parte si parla di essere dolci e sensibili e presenti, nella SECONDA di essere egoisti freddi e distaccati e nel finale dice semplicemente "basta essere quello che sei" u.u
Purtroppo però, la parte più citata e pare quella esatta è la seconda...
  • 0
Immagine inserita

#1695 Ego

Ego
  • Utenti
  • 952 messaggi

Inviato 11 May 2012 - 11:54

hai capito tutto, ma il vero problema sorge quando una persona è altruista di natura e si farebbe in quattro per aiutare uno sconosciuto, figuriamoci la donna/uomo che ama :acc:

non esistono persone altruiste per natura (il gene egoista docet!) :P

semplicemente, le persone altruiste sono quelle che tendono più spesso a servirsi (leggi anche = a dipendere) degli altri per il proprio bene(ssere).
  • 0
............................................................................................................ Immagine inserita..........................................................................................................

#1696 Paolino80

Paolino80
  • Utenti
  • 1207 messaggi

Inviato 11 May 2012 - 14:13

cut
Purtroppo però, la parte più citata e pare quella esatta è la seconda...


Caro amico parli da uomo ferito
e comunque ha ragione Giacomino: fuori dal letto nessuno è perfetto :mrgreen:
  • 0
Immagine inserita on Xbox Live: SuperPaolino80 - on PSN: SuperPaolino80

#1697 Il Falco

Il Falco
  • Utenti
  • 1781 messaggi

Inviato 22 June 2013 - 21:09

Riuppo il topic perchè mi serve un consiglio.
Giorni fa ho avuto uno strano sogno in cui mi innamoravo di una ragazza, e cercando un po' ho trovato la ragazza in questione.

Ebbene, lo dico senza fronzoli, voglio rimorchiarla. :mrgreen:
I problemi però sono svariati:
-Nonostante io pensassi di si, pare che non frequenti la mia scuola (anche se non sono sicuro al 100% di questo).
-Non abbiamo amicizie in comune.
-Non so che posti e che persone frequenti. Ogni tanto l'ho vista farsi un giro a Frascati con le sue amiche, ma non posso allacciare una conversazione in strada davanti a loro perchè ci farei una figura di merxa. :asd:
-Non mi ha accettato l'amicizia su FB che poteva essere uno strumento per attaccare bottone all'inizio (abbiamo degli amici in comune su FB ma è tutta gente che non conosco di persona o che non sento da parecchio, quindi non ci farei bella figura a farmi presentare da loro).

Quindi, ammesso che la incontri di nuovo, come cacchio attacco bottone (senza sembrare uno scemo/maniaco e possibilmente non alla presenza delle sue o dei miei amici)?
E' veramente una questione complicatissima, magari voi che avete più esperienze saprete darmi qualche dritta.
  • 0
Immagine inserita

#1698 TheFury87

TheFury87
  • VIP
  • 6738 messaggi

Inviato 22 June 2013 - 21:10

Non ho FB quindi non so come funziona, ma non puoi scriverle un messaggio anche se non è nella tua lista amici?
  • 0
xRisingFury.png

#1699 Luke

Luke
  • Utenti
  • 3553 messaggi

Inviato 22 June 2013 - 21:26

Non ho FB quindi non so come funziona, ma non puoi scriverle un messaggio anche se non è nella tua lista amici?



Potrebbe farlo, ma è sempre meglio averla tra gli amici
E comunque non dovrebbe preoccuparsi che non gli ha accettato l'amicizia, magari non ha ancora visto la richiesta...
  • 0
Immagine inserita

#1700 TheFury87

TheFury87
  • VIP
  • 6738 messaggi

Inviato 22 June 2013 - 21:36

Intanto le può mandare un messaggio per farsi conoscere, così magari la tizia accetta la richiesta di amicizia più facilmente...
  • 0
xRisingFury.png