Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Secondo me questa cosa l'hanno capita in pochi.... ma va bè...

Perdonami ma questa sa tanto di arrampicata sugli specchi.

Il gioco segue solo la squadra delta: cosa impedisce agli sceneggiatori di scrivere un plot del gioco che sia interessante ed esplicativo del background? La squadra delta, nel suo percorso, potrebbe essere coinvolta in dialoghi e avvenimenti ben più interessanti allora...perché la campagna singleplayer è l'unico mezzo per il videogiocatore - elemento piuttosto importante in un gioco - di vivere il mondo propostogli.

Anche in The Witcher 2 e Deus Ex HR, giusto per fare due esempi recenti, gli avvenimenti ben al di fuori della portata del protagonista, eppure questo si addentra nel mondo di gioco, riuscendo pian piano a svelarne ogni mistero, con conseguente gratificazione anche del videogiocatore. Oppure vogliamo parlare di Bioshock? Le vicende di un'intera città narrate indipendentemente da quale fosse l'identità del protagonista (che si scopre solo verso la fine)

Giustificare la mancanza di trama con "I personaggi non sono coinvolti nelle vicende principali" significa porre in serio dubbio l'autorità e l'importanza dell'immedesimazione del videogiocatore...perché alla fine è a lui che il titolo dovrebbe essere rivolto.

http://imgup.com/image-E29B_4E5A61D5.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 471
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

veramente il topic "generale" è stato appena chiuso con la raccomandazione di aprire topic singoli e "mirati"... .-.

XD ahahahah scusa ma devo ridere....   E' SEMPLICEMENTE il terzo fratello...non mi pare che GoW abbia una trama complicata stile Guerra & Pace o altra roba del genere eh... :whew:  

Ragazzi attenzione che cè un'idiota BM del forum che manda messaggi con il finale di GOW 3... Io ho fatto in tempo a non leggere e cancellare subtio il messaggio... Fate attenzione quando vi arrivano

Interessante la recensione di gamemag, è quella che mi trova di gran lunga più d'accordo...

Posto questo pezzo riguardante il comparto narrativo:

 

Inutile girarci intorno: per essere una saga così importante, quella di GOW non ha mai eccelso dal punto di vista narrativo. Personaggi carismatici, mondo interessante, conflitti duri e senza speranza: sì. Trama profonda, narrazione evoluta e personaggi di spessore: no. Il primo GOW metteva le cose in chiaro: siamo dei soldati, ci sono dei cattivi, dobbiamo massacrarli. Solo sullo sfondo (molto sullo sfondo), la storia del pianeta Sera, della famiglia Fenix, delle Locuste.

 

Epic aveva cercato di invertire la tendenza nel secondo episodio, coinvolgendo Joshua Ortega (giornalista, scrittore e autore di trame per fumetti più che famosi) nella stesura del 'copione'. Avendo recepito la 'sete' del pubblico – che voleva vivere una 'grande storia', oltre che giocare un titolo adrenalinico -, Epic si era data da fare. Purtroppo, i risultati erano stati quantomeno interlocutori. I personaggi di GOW, non uscivano approfonditi dal 'Capitolo 2'. La trama si ingarbugliava, lasciando fin troppe questioni aperte, lo stile narrativo non era dei più corretti e venivano tralasciati molti spunti interessanti.

 

Da sempre, l'uomo ha voluto raccontare storie. E, progressivamente, come ci insegna la funzione della figura 'fittizia' di Omero, ha cercato di rendere la propria narrazione strutturata, ordinata e completa. Per essere sempre più efficace. Epic Games ha così promesso, con GOW 3, di "dare tutte le risposte". Di "Andare a fondo della personalità di ciascun personaggio, dedicando loro ampio spazio". Ce l'ha fatta? La risposta è: NO.

 

Per prima cosa, nonostante quanto annunciato, tutto ruota sempre e solo attorno a Marcus Fenix. Sarà solo lui il personaggio da impersonare (a parte qualche piccola variazione iniziale). Saranno sempre le sue, le vicende che la 'regia' ci consentirà di seguire. Nonostante questo, il buon Marcus non si aprirà a noi. Rimarrà sempre il monolitico eroe. Non importa quante disgrazie lo possano colpire o si riversino sui suoi compagni: Marcus sarà sempre lì. Pronto a massacrare una locusta in più e sempre desideroso di raggiungere il proprio padre. Risultando poco credibile anche nelle esternazioni dolorose.

 

Le tanto annunciate 'rivelazioni', oltre a non presentare nessun colpo di scena sostanziale, saranno assurdamente rinviate per tutto il corso del gioco, per poi essere 'liquidate' in un paio di dialoghi conclusivi. In sostanza, la 'verità', oltre a essere scontata, sarà anche raccontata in modo più che raffazzonato. Con alcune evidenti forzature (soprattutto quelle atte a giustificare la perdurante aggressività delle Locuste).

 

Il fatto che i personaggi principali, così ansiosi di fare chiarezza, rinviino costantemente le discussioni chiave, ci fa introdurre un secondo problema narrativo del gioco: la squadra Delta, nonostante si muova su un pianeta devastato da decenni di guerre, nonostante viva una guerra senza speranza fra tre razze, è sicura di uscire illesa.

 

I commilitoni dei protagonisti muoiono come mosche attorno a loro (e nessuno se ne cura o si stupisce): di fatto, non c'è quasi nessun personaggio non-giocabile che, partecipando a uno scontro a fuoco, ne esca illeso. Invece, Marcus & co. proseguono, indistruttibili. Anche i 'danni gravi' che gli occorreranno, saranno sempre auto-inflitti. Tutto ciò banalizza terribilmente morte e dolore. Nemmeno i momenti maggiormente drammatici, così, riusciranno a emozionare sul serio. L'unica vera eccezione sarà la visita a Char, dove si potranno constatare i terribili effetti di un attacco massiccio effettuato col Martello dell'Alba. Si può anche essere 'generosi' con le ultime fasi di gioco, quando il senso di 'urgenza' della nostra missione si avvertirà piuttosto marcatamente.

 

Per il resto, tutto il narrato – e ripeto: anche i momenti più 'duri' – faticherà a smuovervi. Soprattutto lo scialbo finale, dove verranno pedissequamente confermate le ipotesi più 'semplici', su quanto 'stia dietro' i tormenti di Sera. Senza comunque arrivare al cuore del mistero-Locuste (origini, ruolo e provenienza di Myrrah etc…), ma dilungandosi reiteratamente nell'illustrare improbabili complotti 'politici', intestini alla fazione umana.

 

Insomma: 'narrativamente', Epic ci ha provato, ma ha, in larga parte, fallito. Per fortuna, però, GOW ha anche molto altro da offrire.

 

Ma sto giornalista qua se è un giornalista di sicuro è il pupillo della scuola di giornalismo di Luca Giurato.... e grazie al mio pene che un VIDEOGIOCO TPS non può avere la trama di Oblivion, Mass Effect o qualche JRPG, per fare la trama servono ore e ore di gioco, che ti vuoi aspettare da un genere che ormai ha 12-15 ore se tutto va bene di longevità single playa???? Il gioco poi è nato spacchioso e con personaggi stereotipati quindi non penso che nemmeno io mi sarei azzardato a farlo diventare troppo un videogioco con 10 minuti di cutscene dopo ogni sparatoria... io da consumatore di TPS quando gioco vogliono fare il guerriero implacabile non tanto l'indagatore del mistero... Ma magari se il giornalista si fosse preso la briga di leggere le 2000 pagine e più di libri di gears (perchè se dice che l'intera saga di GOW non ha capacità narrative, stai sicuro che più del libretto questo non ha letto) dove sparano molto meno e esplorano Sera e tutti i suoi personaggi e vicende avrebbe cmq un pò ragione sul fatto che solo il capitolo 3 della saga non è esaustivo ma è normale... come fai a svelare tutti i misteri se gia devi concludere una guerra epica che alla fine di Coalition's end ti sembra ormai persa in partenza? ovvio che il 3 si occupi di Marcus e la risoluzione della guerra e basta... cosa vogliono una volta tornati sul continente i Delta? Andare a vedere a New Hope che cosa sono esattamente i siri solo per sfizio mentre tutto il pianeta viene invaso di tronchi, o chiedere alla regina il curriculum vitae e i documenti mentre il Tempest gli riscalda due bei arrosticini cotti a puntino? per me è stato esasustivo e ha concluso la guerra in un modo ottimo e tutta sta cosa scontata come la morte "di chi sappiamo noi" non è, per me affatto vero. Piuttosto mi sarei immaginato la morte di Marcus magari per farli espiare la colpa dei morti a causa del suo disertare a Epyhra... e lo dico come uno che ha giocato la campagna solo dopo aver letto l'ultimo romanzo... state tranquilli che la trama c'è! ma di certo in 12 ore di videogioco a capitolo non te la posono sviscerare tutta appunto perchè ce n'è TROPPA!!

 

Ps. Parlo da semplice videogiocatore nemmeno tanto accanito che si è lasciato affascinare da quando RAAM ha trafitto KIM e si è perso totalmente leggendo aspho fields... per me c'è qualcosa in Gears che a davverto tanto da offrire e lo farà...nemmeno io ci credo che mi sono letto tutti i libri e i fumetti in quanto non è ce di solito ci perdo molto tempo a pensare alla trama di un game ma Gears è andato oltre...nemmeno mass effect mi ha affascinato e nessun gioco next gen dai tempi di Resident Evil (il primo su PS). Ovvio le vostre impressioni sono cmq serie e fondate, anche se diverse dal mio punto di vista

Modificato da carete
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come ha già detto Rampage non sento la mancanza di una skin che c'era nella beta e che ora ci ritroviamo a pagamento. Che se la tenessero pure! :asd:

E' una questione di principio, è da bastardi e una caduta di stile da parte di epic

Sony: for the players sheeps

 

Raven360+XX.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perdonami ma questa sa tanto di arrampicata sugli specchi.

Il gioco segue solo la squadra delta: cosa impedisce agli sceneggiatori di scrivere un plot del gioco che sia interessante ed esplicativo del background? La squadra delta, nel suo percorso, potrebbe essere coinvolta in dialoghi e avvenimenti ben più interessanti allora...perché la campagna singleplayer è l'unico mezzo per il videogiocatore - elemento piuttosto importante in un gioco - di vivere il mondo propostogli.

Anche in The Witcher 2 e Deus Ex HR, giusto per fare due esempi recenti, gli avvenimenti ben al di fuori della portata del protagonista, eppure questo si addentra nel mondo di gioco, riuscendo pian piano a svelarne ogni mistero, con conseguente gratificazione anche del videogiocatore. Oppure vogliamo parlare di Bioshock? Le vicende di un'intera città narrate indipendentemente da quale fosse l'identità del protagonista (che si scopre solo verso la fine)

Giustificare la mancanza di trama con "I personaggi non sono coinvolti nelle vicende principali" significa porre in serio dubbio l'autorità e l'importanza dell'immedesimazione del videogiocatore...perché alla fine è a lui che il titolo dovrebbe essere rivolto.

Forse non si è capito... la storia, narra le vicende della squadra delta, all'interno della guerra Locuste Vs Umani. Non tratta le guerre pendulum (che non c'entrano una mazza con quello che andremo a fare o con quello che vivranno nel gioco..), non tratta assolutamente, l'origine delle locuste (di cui comunque, se vi prendete la briga di prendere i collezionabili, capite qualcosina...). Nel gioco è spiegato tutto l'essenziale per lo svolgersi dei fatti, e della trama. Poi, chi vuole arricchire il mondo di Sera, le locuste, le guerre pendulum e tutto ciò che NON RIENTRA, nelle vicende narrate, può farlo.

 

Questo non è Mass Effect, che comunque, ha come tema qualcosa di meno accentrato nella vita del personaggio principale, nè tantomeno come citavi giustamente, Bioshock, che il personaggio principale, non lo fa quasi prender parte alle vicende, lasciando lo svolgersi di un background ben più ampio. E' come se io prendessi un libro base sulla fisica, e volessi che al suo interno, ci siano nozioni di Fisica Quantistica... Stessa cosa per Bioshock, è come se prendessi un libro di fisica quantistica, e volessi anche una spiegazione approfondita delle basi... Queste considerazioni, vanno fatte a seconda del genere. Per un TPS, Gears ha un ottima trama, intensa e comunque in grado di guidare il giocatore fino alla fine. Ovvio che se voglio trame più complesse ed articolate, non mi butto su Gears ma su titoli d'altro genere completamente...

 

E' una questione di principio, è da bastardi e una caduta di stile da parte di epic

Non è da bastardi, è semplicemente una scelta di contenuti da inserire o meno nella versione del gioco. La BETA, come citava il messaggio nel menù, non era rappresentativa della qualità del prodotto finale, indi per cui, non puoi aspettarti che una cosa vista lì, ci sia anche nel prodotto finale. Ad esempio, sono venute meno anche delle piccole inezie sul fronte grafico, che Dave aveva sottolineato, pagine fa. Comunque, arriva conferma da parte di Epic che basterà che sia l'host ad avere il pacchetto, perchè tutti possano giocarci nella sua partita. Infatti, quelle mappe, non saranno utilizzabili in classificata e sui server. Le vedremo spesso anche noi che non paghiamo, probabilmente...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Insomma, la storia del gioco vive di vita propria e ai giocatori spetta di vederla solo di sfuggita, chiaro.

Ci rinuncio... :rolleyes:

Quella, non è la storia del gioco; La storia del gioco, la vedi nel gioco, è quello che è narrato, nel gioco. Tutto il resto, è un mondo che ci gira attorno. Manco in Halo vengono spiegate moltissime cose, che poi vedi nei libri... ma non mi sembra che qualcuno se ne lamenti, o ritenga i personaggi muti, qualcosa che non li aiuta ad immedesimarsi. Tanto per farti un esempio più chiaro, se dovessi fare un libro su una parte della tua vita, magari raccontando la tua vecchiaia, e facessi uno o due accenni alla tua giovinezza, sarei costretto ad inserire TUTTA LA TUA VITA? Ma ovvio che no. Se racconto una determinata storia, non sono obbligato, a raccontare quello che è successo, lo ricordo per precisione, 85-90 anni prima dell'inizio della storia che racconto.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque se si fa 2+2 si capisce che origine abbiano le locuste, e lo dico io che non ho letto né fumetti né libri. Inoltre si capisce anche un po' di retroscena sulla Regina, anche questo facendo attenzione alla trama, ai dialoghi ed ai collezionabili. Detto questo, sinceramente dal capitolo finale di Gears mi aspettavo più epicità e piú retroscena, se non altro

il finale non è aperto

Modificato da nonno floro

"La vittoria ha molti padri, la sconfitta è orfana..."

http://card.josh-m.com/live/mondo/nonno%20floro.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi aspettavo anch'io, qualcosa in più da qualche scena.. ma nel complesso, è andata bene devo dire... Credo a proposito di ciò che dicevamo prima, che alcune cose come flashback e robe varie, siano state evitate non solo per una certa coerenza, come avevo accennato, ma anche valutando il fatto che, il punto citato dal nonno qui su, avrebbe precluso qualsiasi altro capitolo se avessero spiegato tutto...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse non si è capito... la storia, narra le vicende della squadra delta, all'interno della guerra Locuste Vs Umani. Non tratta le guerre pendulum (che non c'entrano una mazza con quello che andremo a fare o con quello che vivranno nel gioco..), non tratta assolutamente, l'origine delle locuste (di cui comunque, se vi prendete la briga di prendere i collezionabili, capite qualcosina...). Nel gioco è spiegato tutto l'essenziale per lo svolgersi dei fatti, e della trama. Poi, chi vuole arricchire il mondo di Sera, le locuste, le guerre pendulum e tutto ciò che NON RIENTRA, nelle vicende narrate, può farlo.

Se mi permetti forse a te non è chiaro che ci sono talmente tante cose che vengono spiegate dai libri e NON dal gioco che, appunto, se uno si fa solo il single player capisce solo la superficie di tutto il mondo di gears! E giustamente li chiamerei dlc cartacei ma in questo caso sono felice di spendere soldi veri per contenuti concreti ed utili (leggere non fa mai male).

Mi vuoi dire che tutto il macello del martello dell'alba non è importante? Guarda un pò sarà la causa della distruzione di tutte le maggiori città.

Sai chi è bernie mataki e tutta la sua storia? Difficile se non ti leggi i libri.

Sai chi sono Sam e Jace? Leggiti i fumetti.

Tu hai capito perchè maria era cosi importante per Dom? Senza libri boh, si, potevi immaginartelo ma quella scena in gears 2 non ti avrebbe toccato nello stesso modo se non avessi letto i libri.

Vuoi dirmi che tutta la storia su anvil gate non è importante? Formerà il carattere di hoffman.

Sai come sono arrivati sulle isole e tutto quello che è successo dopo la fine di gow 2? Se non leggi i libri non ne hai la più pallida idea.

Sai perchè prescott viene odiato? No, devi leggerti i resti di jacinto e anvil gate.

Sai perchè le cog si sono sciolte? No, se non hai letto il 4° libro.

Sai chi è trescu? Se non leggi i libri probabilmente non penseresti mai che è il leader degli ex-peggior nemici dei cog che ora sta con loro. E perchè? Leggiti i libri.

Ora, se a te e ad altri non interessa e gradite passare 30 minuti a sparare come un pazzo e 30 secondi a sentire una storia raccontata sommariamente mi dispiace per voi, ma gears si merita molto di più. Per me poteva uscire un videogioco completamente in computer grafica dove non dovevo sparare un solo colpo, ma avrei goduto come un riccio se mi avessero spiegato per bene tutto!! In gears 3, per me, le locuste sono state solo un'intermezzo tra una scena e l'altra.

 

Ps: le guerre pendulum hanno un peso eccome su tutta la storia di gears. E' sempre stato detto. E' per colpa loro che si ritrovano all'E-day con le pezze al culo, e da li succede il bordello.

Capire QUALCOSINA dell'origine delle locuste dai collezionabili!!! :asd: :asd: Uno dei temi portanti di tutto lasciato ai collezionabili! :ph34r:

In ultimo, certo, chi vuole approfondire lo fa in tutti i modi possibili. Ma se nel gioco mi racconti vicende e/o personaggi che hanno bisogo di una spiegazione come fai a capire? Certo, puoi sempre dire ''va beh, sto prescott è stato in vacanza 18 mesi, buon per lui... Torniamo a motosegare le locuste''... beh non ci siamo proprio!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se mi permetti forse a te non è chiaro che ci sono talmente tante cose che vengono spiegate dai libri e NON dal gioco che, appunto, se uno si fa solo il single player capisce solo la superficie di tutto il mondo di gears! E giustamente li chiamerei dlc cartacei ma in questo caso sono felice di spendere soldi veri per contenuti concreti ed utili (leggere non fa mai male).

Mi vuoi dire che tutto il macello del martello dell'alba non è importante? Guarda un pò sarà la causa della distruzione di tutte le maggiori città.

Sai chi è bernie mataki e tutta la sua storia? Difficile se non ti leggi i libri.

Sai chi sono Sam e Jace? Leggiti i fumetti.

Tu hai capito perchè maria era cosi importante per Dom? Senza libri boh, si, potevi immaginartelo ma quella scena in gears 2 non ti avrebbe toccato nello stesso modo se non avessi letto i libri.

Vuoi dirmi che tutta la storia su anvil gate non è importante? Formerà il carattere di hoffman.

Sai come sono arrivati sulle isole e tutto quello che è successo dopo la fine di gow 2? Se non leggi i libri non ne hai la più pallida idea.

Sai perchè prescott viene odiato? No, devi leggerti i resti di jacinto e anvil gate.

Sai perchè le cog si sono sciolte? No, se non hai letto il 4° libro.

Sai chi è trescu? Se non leggi i libri probabilmente non penseresti mai che è il leader degli ex-peggior nemici dei cog che ora sta con loro. E perchè? Leggiti i libri.

Ora, se a te e ad altri non interessa e gradite passare 30 minuti a sparare come un pazzo e 30 secondi a sentire una storia raccontata sommariamente mi dispiace per voi, ma gears si merita molto di più. Per me poteva uscire un videogioco completamente in computer grafica dove non dovevo sparare un solo colpo, ma avrei goduto come un riccio se mi avessero spiegato per bene tutto!! In gears 3, per me, le locuste sono state solo un'intermezzo tra una scena e l'altra.

 

Ps: le guerre pendulum hanno un peso eccome su tutta la storia di gears. E' sempre stato detto. E' per colpa loro che si ritrovano all'E-day con le pezze al culo, e da li succede il bordello.

Capire QUALCOSINA dell'origine delle locuste dai collezionabili!!! :asd: :asd: Uno dei temi portanti di tutto lasciato ai collezionabili! :ph34r:

In ultimo, certo, chi vuole approfondire lo fa in tutti i modi possibili. Ma se nel gioco mi racconti vicende e/o personaggi che hanno bisogo di una spiegazione come fai a capire? Certo, puoi sempre dire ''va beh, sto prescott è stato in vacanza 18 mesi, buon per lui... Torniamo a motosegare le locuste''... beh non ci siamo proprio!

Sinceramente, come ho già detto, tutto quello che hai elencato ora, nei videogame di gears, non trova il suo posto. Stiamo parlando della storia della squadra Delta, della guerra tra locuste ed umani, una guerra di oltre 15 anni. Ok, le guerre pendulum li mettono con le pezze al culo all'arrivo delle locuste, ma se permetti, non è un fatto che va più che accennato per capire. Ovvio che chi ha letto i libri, sa PARECCHIE cose in più su SERA, sulle GUERRE di questo pianeta, sul carattere di alcuni personaggi e su tante altre cose. Ma come hai appuntato, sono cose IN PIU'.

 

La questione è che quei personaggi e quelle vicende, sono SI importanti per Sera e per tutto il mondo di Gears, ma non per quello che sta narrando il gioco. Quando il gioco ti propone le vicende di Marcus e compagni, a partire dalla scarcerazione di Marcus, mi spieghi perchè, e dico, perchè, dovrei voler combattere magari le guerre che vanno dagli 80 ai 10 anni prima delle vicende narrate? Ok, se ne fa un appunto, si spiega giusto un pò in-game, ma non puoi realmente metterti a raccontare ogni singolo pezzo di storia di Sera.

 

Ripeto, se scrivo un libro su Anvil Gate, ad esempio, non posso mettermi a raccontare dettagliatamente ad esempio, la caduta di Jacinto. Non sto dicendo che tutto ciò, non sia importante, che non debba essere spiegato o chissà che altro.. ma è un più, un qualcosa utile a capire il mondo di gears in maniera migliore, i suoi personaggi, le storie che ha da raccontare... E' importante, ma non trova il suo posto... Considera ad esempio, lunghissime spiegazioni e robe varie... avrebbero rallentato di molto l'incedere, rendendo il gioco alla lunga poco rigiocabile. D'accordo con l'incertezza su alcune cut-scene, che avrebbero potuto vedere flashback e qualcosa in più... voglio dire, alcune mancanze, si sentono. Ma assolutamente, gli approfondimenti non ci starebbero bene, almeno, non quelli in grado di farti capire, TUTTO... Se devi raccontare a metà, a sto punto, non farlo =/

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sinceramente, come ho già detto, tutto quello che hai elencato ora, nei videogame di gears, non trova il suo posto. Stiamo parlando della storia della squadra Delta, della guerra tra locuste ed umani, una guerra di oltre 15 anni. Ok, le guerre pendulum li mettono con le pezze al culo all'arrivo delle locuste, ma se permetti, non è un fatto che va più che accennato per capire. Ovvio che chi ha letto i libri, sa PARECCHIE cose in più su SERA, sulle GUERRE di questo pianeta, sul carattere di alcuni personaggi e su tante altre cose. Ma come hai appuntato, sono cose IN PIU'.

 

La questione è che quei personaggi e quelle vicende, sono SI importanti per Sera e per tutto il mondo di Gears, ma non per quello che sta narrando il gioco. Quando il gioco ti propone le vicende di Marcus e compagni, a partire dalla scarcerazione di Marcus, mi spieghi perchè, e dico, perchè, dovrei voler combattere magari le guerre che vanno dagli 80 ai 10 anni prima delle vicende narrate? Ok, se ne fa un appunto, si spiega giusto un pò in-game, ma non puoi realmente metterti a raccontare ogni singolo pezzo di storia di Sera.

 

Ripeto, se scrivo un libro su Anvil Gate, ad esempio, non posso mettermi a raccontare dettagliatamente ad esempio, la caduta di Jacinto. Non sto dicendo che tutto ciò, non sia importante, che non debba essere spiegato o chissà che altro.. ma è un più, un qualcosa utile a capire il mondo di gears in maniera migliore, i suoi personaggi, le storie che ha da raccontare... E' importante, ma non trova il suo posto... Considera ad esempio, lunghissime spiegazioni e robe varie... avrebbero rallentato di molto l'incedere, rendendo il gioco alla lunga poco rigiocabile. D'accordo con l'incertezza su alcune cut-scene, che avrebbero potuto vedere flashback e qualcosa in più... voglio dire, alcune mancanze, si sentono. Ma assolutamente, gli approfondimenti non ci starebbero bene, almeno, non quelli in grado di farti capire, TUTTO... Se devi raccontare a metà, a sto punto, non farlo =/

 

in effetti è vero ragà... poi ricordo che deve uscire ancora un libro riguardo la saga attuale di Gears e Cliff ha detto che ne deve ancora uscire un sacco di roba riguardante il mondo di Sera compresi nuovi game... noi che abbiamo letto apprezziamo il gioco con un valore in più è normale, c'è chi non è stato toccato se non solo per la sorpresa di vedere la fine del personaggio secondario dal primo capitolo ossia si terzo atto (non mi partono gli spoiler quindi scrivo in codice), mentre a me è scesa tranquillamente piu di una lacrima capendo tutto il dramma di quell'uomo, oppure quando ho visto il dipinto del capitano Andersen nel gioco a anvil Gate oppure ancora la sorpresa di vedere i Gorasni dare man forte ai COG durante l'ultima battaglia

 

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quelli che volete, sono approfondimenti... Il gioco, racconta della Guerra. Non delle guerre pendulum, non delle origini delle locuste, non di Myrrah... narra le vicende della squadra delta...

 

 

Rampage? :shock:

 

mi sarei aspettato un intervento del genere da l'altro utente che diceva che Gears sostanzialmente "è un corri e spara per trovare un modo di ammazzare le locuste", ma non da te :polliceverso:

 

indubbiamente il primo era cosi, ma dal secondo si è cominciato a costruire un universo che non solo ruota intorno alla squadra Delta (e giustamente, proprio volendosene fregare, si può pensare: sti ca), ma questa ne è anche causa.

 

quindi a meno che pure te sei uno che fa le cose senza chiedersi il motivo per cui le sta facendo, o per il quale le cose vanno o sono andate in un certo modo, quest'affermazione più che di reale spiegazione, mi sa tanto di razionalizzazione per la delusione che immagnio pure te hai avuto per come è finita la saga :P

 

poi certo, possiamo pure sperare in dlc vari, addirittura nuovi capitoli a parte che usciranno chissa quando, ma sempre a bocca semi-asciutta ci hanno lasciati (se volutamente, o per incapacità, ancora non ci è dato sapere).

............................................................................................................ http://www.xboxgamertag.com/gamercard/Ego%20Magno/tempo/card.png..........................................................................................................

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rampage? :shock:

 

mi sarei aspettato un intervento del genere da l'altro utente che diceva che Gears sostanzialmente "è un corri e spara per trovare un modo di ammazzare le locuste", ma non da te :polliceverso:

 

indubbiamente il primo era cosi, ma dal secondo si è cominciato a costruire un universo che non solo ruota intorno alla squadra Delta (e giustamente, proprio volendosene fregare, si può pensare: sti ca), ma questa ne è anche causa.

 

quindi a meno che pure te sei uno che fa le cose senza chiedersi il motivo per cui le sta facendo, o per il quale le cose vanno o sono andate in un certo modo, quest'affermazione più che di reale spiegazione, mi sa tanto di razionalizzazione per la delusione che immagnio pure te hai avuto per come è finita la saga :P

 

poi certo, possiamo pure sperare in dlc vari, addirittura nuovi capitoli a parte che usciranno chissa quando, ma sempre a bocca semi-asciutta ci hanno lasciati (se volutamente, o per incapacità, ancora non ci è dato sapere).

Non ho avuto alcuna delusione xD Certo, alcune cutscene avrei voluto fossero realizzate meglio, dal lato più registico che a livello di trama... ma Gears 3 è ad un ottimo livello, un gran bel gioco, divertente, e con una sua trama convincente. Quel che dicevo, appunto, è che non tutto può essere spiegato in un gioco da 12 ore... ed ovviamente, esistono gli approfondimenti tramite libri, dlc e quant'altro ^^

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scusate ma per usare la moto sega basta premere b e basta? non si usa piu anche il grilletto?

non si è mai ussato il grilletto per la motosega, basta tenere premuto B.

Se mentre tieni premuto B premi il grilletto fa giusto un rumore che il motorino va su di giri.

Sony: for the players sheeps

 

Raven360+XX.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

iniziata campagna a folle ieri sera con degli amici...3 per la precisione...(x-raider era senza microfono... :polliceverso: :polliceverso: )

siamo arrivati fino

 

al pezzo in cui ti cali con la fune sul ponte...dove c'è lo splendente enorme che lancia le palle di emulsion... :bang: :bang:

abbiamo provato una ventina di volta ma...alla fine abbiamo rinunciato (anche perchè si era fatta una certa)...riproveremo sicuramente... :P :P

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

iniziata campagna a folle ieri sera con degli amici...3 per la precisione...(x-raider era senza microfono... :polliceverso: :polliceverso: )

siamo arrivati fino

 

al pezzo in cui ti cali con la fune sul ponte...dove c'è lo splendente enorme che lancia le palle di emulsion... :bang: :bang:

abbiamo provato una ventina di volta ma...alla fine abbiamo rinunciato (anche perchè si era fatta una certa)...riproveremo sicuramente... :P :P

 

 

Allora io non ero senza microfono, semplicemente non mi avete invitato nel party, anzi nemmeno al gioco, mi sono unito io così in corsa, e ho addirittura pensato che il terzo uomo fosse uno aggregatosì così come me, perchè non ho mai visto una squadra giocare peggio! :mrgreen:

No sul serio Pintu, la parte del leviatano l'abbiam fatta venti volte perchè ognuno si faceva i **** suoi, ad un certo punto mi son detto "ma com'è possibile visto che l'ho già fatta con altri a folle?" e mentre aspettavo di rinascere vedevo:

Veleno che se stava nascosto dietro una cassa

l'altro che girava a vuoto

quando ho usato il silverback mi sono messo in posizione da missili in modo che poteste usarmi come copertura ma niente, non l'avete capito,

ho cercato di avvicinarmi per passarvi munizioni e scambiare le armi ma niente :bang:

 

Non è difficile, se due usano il Silverback gli altri devono coprirli dai polipi, poi dai cacchio, gears 3 più dei precedenti è strutturato in modo che se non fai gioco di squadra non vai da nessuna parte!!! :teach:

Sony: for the players sheeps

 

Raven360+XX.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora io non ero senza microfono, semplicemente non mi avete invitato nel party, anzi nemmeno al gioco, mi sono unito io così in corsa, e ho addirittura pensato che il terzo uomo fosse uno aggregatosì così come me, perchè non ho mai visto una squadra giocare peggio! :mrgreen:

No sul serio Pintu, la parte del leviatano l'abbiam fatta venti volte perchè ognuno si faceva i **** suoi, ad un certo punto mi son detto "ma com'è possibile visto che l'ho già fatta con altri a folle?" e mentre aspettavo di rinascere vedevo:

Veleno che se stava nascosto dietro una cassa

l'altro che girava a vuoto

quando ho usato il silverback mi sono messo in posizione da missili in modo che poteste usarmi come copertura ma niente, non l'avete capito,

ho cercato di avvicinarmi per passarvi munizioni e scambiare le armi ma niente :bang:

 

Non è difficile, se due usano il Silverback gli altri devono coprirli dai polipi, poi dai cacchio, gears 3 più dei precedenti è strutturato in modo che se non fai gioco di squadra non vai da nessuna parte!!! :teach:

 

secondo me non è che ognuno si faceva i caxxi suoi...abbiamo più volta sbagliato strategia...

io (non so se lo sentivi) ma dal microfono dicevo sempre di restare vicini in modo da coprirci le spalle a vicenda...

e infatti quando abbiamo seguito questa strategia ci siamo riusciti... :teach: :teach:

comunque a parte quello siamo andati abbastanza bene...anche dopo che sei uscito tu... :ok: :ok:

 

P.S. io ero l'host...e quando abbiamo iniziato tua ancora non c'eri...e sinceramente non mi sono nemmeno accorto che eri arrivato...prima che ti unissi a noi...altrimenti ti avrei invitato sicuramente... B) B)

Modificato da Pinturicchio 89
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...