Vai al contenuto

Serie A TIM


Uroboros

Messaggi raccomandati

Cristiano Ronaldo ha parlato in un'intervista a 'Sport Bible'. Intervista che comincia con una frase che metterà un po' di preoccupazione tra i tifosi della Juventus.

 

"Adoro ancora il calcio. Adoro intrattenere i tifosi e le persone che amano Cristiano Ronaldo. Non importa l'età, si tratta solo di mentalità. Negli ultimi cinque anni ho iniziato però il processo che mi vedrà prima o poi fuori dal calcio, quindi chi sa cosa accadrà tra un anno o due?"

 

E a questo aspetto della sua vita è legato anche il capitolo del business, che Cristiano Ronaldo sta portando infatti avanti in modo parallelo al calcio.

 

"Quello che mi motiva sempre di più è la pressione. Il rapporto che ognuno di noi ha con la pressione. Tutto sta nel saperla gestire. Devi avere fiducia in te stesso. Nel calcio ho più controllo. So cosa posso fare. Nel mondo degli affari, invece, è più difficile, dipendi da altre persone, ma ho una buona squadra. Sarà una bella sfida per me e già lo è".

 

Cristiano Ronaldo quindi sta progettando già la sua vita lontando dal calcio; a quel punto sarà a tutti gli effetti un uomo d'affari.

 

"Ci sono voluti molti anni di duro lavoro, dedizione e passione per raggiungere ciò che ho nel calcio. Al di fuori del calcio non sono ancora allo stesso livello ovviamente, ma sono un ragazzo competitivo e non mi piace essere il numero due o il numero tre. Voglio sempre essere il numero uno. Lo farò, ci riuscirò al 100%".

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

 

 

“Il 236° Derby d’Italia che andrà in scena domenica sera alle 20:45 registrerà il tutto esaurito, con una cornice di oltre 75mila spettatori provenienti da tutta Italia e da tutto il Mondo. Saranno infatti oltre 100 le nazionalità rappresentate sugli spalti, con più di 500 Club presenti e oltre il 20% di biglietti acquistati dall’estero. Elevatissima la percentuale di acquisti online su Inter.it/tickets, l’87% del totale. Oltre 40 broadcasters trasmetteranno il match in più di 200 paesi.

 

Un flusso di vendite continuo iniziato sin da fine agosto e che si concluderà in queste ore, quando anche gli ultimi posti residui saranno terminati. Sold out anche i posti VIP firmati IN - Inter Hospitality, che per la prima volta nella storia del Club presentano tutti gli SkyBox già venduti ad aziende in abbonamento stagionale. Sarà così di 6,5 milioni di euro lordi l'incasso partita (quota abbonamenti, biglietti singoli e servizi di ospitalità), nuovo massimo storico per il campionato di Serie A”.

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Ma che cavolo ha fatto De Ligt a andare con il braccio cosi

 

Comunque nel primo tempo per ora la Juve chiaramemte di un'altro pianeta rispetto all'Inter.

 

Rocchi i cartellini gialli per i giocatori dell'Inter no eh... ma ne da uno a Sandro quando ha rimesso in pallone sul campo senza volontarieta...dopo fallo al limite dell'area e lascia continuare per il vantaggio... quando la Juve dopo il fallo stava giocando all'indietro ... mah...

 

 

 

Vaiiiiiiii grandissima Juve!!! vittoria meritatissima

Modificato da aheadrex
Link al commento
Condividi su altri siti

Lezione di calcio veramente.. Devastati sul piano del gioco! In questo caso complimenti a Sarri.

 

#anala

Lezione di calcio risultato che ci sta stretto avanti cosi. Primo giallo dell inter all 87º...le comiche :asd:

Ancora é presto E ci sarà da sudare, ma godo da morire per conte :asd:

Ma veramente, quanti ca77o di falli han fatto gli interTristi? e primo giallo quasi al 90esimo si :lol: :lol:

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/Miskio88.png http://card.psnprofiles.com/1/Miskio88.png

Il prossimo sabato sera, ti rimanderò indietro nel futuro!!! cit.

Link al commento
Condividi su altri siti

Io spesso l ho criticato, ma mamma mia pjanic sta facendo un qualcosa di assurdo. É letteralmente ovunque

Migliorato tantissimo con sarri

Le note dolenti continuano ad essere de ligt e Bernardeschi

Khedira poi sicuramente i tecnici ne capiscono più di noi ma la sua presenza fissa al posto anche di Emre can oltre che di Ramsey o Betancur non me la spiego

Link al commento
Condividi su altri siti

Alla fine le decisioni importanti sono state tutte giuste...ma si la gestione dei gialli è stata una cosa imbarazzante.

 

Pjanic con Allegri mi stava sulle palle perche, come avevo gia scritto qui, giocava senza coraggio. Con Sarri finalemente abbiamo un registra

 

Su De Ligt invece non sono d'accordo...si ha fatto una cavolata e a inizio campionato é partito cosi cosi...ma nelle ultime partite sta crescendo veramente molto.

Modificato da aheadrex
Link al commento
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Confermo su pjanic, ne parlavo giusto con mio padre mentre guardavo la partita.. Quest anno è un mostro non so che gli hanno fatto ma sembra un altro riespetto agli anni scorsi. Spruzza tecnica da tutti i pori :lol: fenomeno.

 

Male solo de light stasera, a parte il rigore ingenuo) si è fatto scappare l uomo spesso e volentieri, ne ha ancora di strada da fare.

 

Bene tutti gli altri, e bene anche sarri che è stato bravo ad osare con ronaldo higuain e dybala tutti in campo ma intervenire dopo un po vedendo che non facevamo più filtro a centrocampo.. Una volta riassestata la squadra siamo tornati a dominare in lungo e in largo.

Modificato da Uroboros

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/Miskio88.png http://card.psnprofiles.com/1/Miskio88.png

Il prossimo sabato sera, ti rimanderò indietro nel futuro!!! cit.

Link al commento
Condividi su altri siti

Lezione di calcio veramente.. Devastati sul piano del gioco! In questo caso complimenti a Sarri.

 

#anala

Ma veramente, quanti ca77o di falli han fatto gli interTristi? e primo giallo quasi al 90esimo si :lol: :lol:

 

ahhh adesso ti piace Arrigo Sarri eh!?!?!?!?!? :asd: :asd:

 

L'inter conferma quello che si è visto già a Barcellona e a tratti anche prima: non si poteva pensare di poter competere ai massimi livelli dopo un paio di mesi di lavoro. Sono in queste partite che ti accorgi cosa manca in campo e all'inter mancano soprattutto 2 esterni che facciano la differenza, èerchè on mezzo al campo siamo messi piuttosto bene.

Certo, la rosa è quello che è. Tolti gli 11 titolari c'è poco materiale.

Parlo di poter competere, sia chiaro.

 

La Juve, ma soprattutto il lavoro di Sarri, è venuta fuori.

Niente, io adoro quell'allenatore e lo considero uno dei migliori al mondo già da un po'. Sta facendo un gran lavoro, ieri si è visto.

Vedendo la partita un pensiero ad Allegri mi è venuto e mi ha strappato un sorriso: "con in panca il caghina questa partita non l'avremmo mai persa soprattutto perchè non avrebbe mai provato a vincerla".

Direi che il cambio di rotta rispetto allo scorso anno si è visto tutto. Non c'è paragone.

Questo ho sempre inteso per "cercare di avere il dominio del campo e degli eventi. Essere padroni della partita in modo attivo e non passivo", come suddeva spesso con Allegri.

Oltre ad un'idea moderna di calcio in cui c'è pressing alto, dove il primo modo di difendere è attaccare alto, fatto di idee, velocità, calcio totale.

Ancora mi viene in mente Allegri quando diceva che la tattica non serviva, che bastava avere organizzazione difensiva.

Aiuto.

 

Grande Sarri.

Modificato da Coldfire
http://i57.tinypic.com/2wq4py8.jpg
Link al commento
Condividi su altri siti

 

ahhh adesso ti piace Arrigo Sarri eh!?!?!?!?!? :asd: :asd:

 

L'inter conferma quello che si è visto già a Barcellona e a tratti anche prima: non si poteva pensare di poter competere ai massimi livelli dopo un paio di mesi di lavoro. Sono in queste partite che ti accorgi cosa manca in campo e all'inter mancano soprattutto 2 esterni che facciano la differenza, èerchè on mezzo al campo siamo messi piuttosto bene.

Certo, la rosa è quello che è. Tolti gli 11 titolari c'è poco materiale.

Parlo di poter competere, sia chiaro.

 

La Juve, ma soprattutto il lavoro di Sarri, è venuta fuori.

Niente, io adoro quell'allenatore e lo considero uno dei migliori al mondo già da un po'. Sta facendo un gran lavoro, ieri si è visto.

Vedendo la partita un pensiero ad Allegri mi è venuto e mi ha strappato un sorriso: "con in panca il caghina questa partita non l'avremmo mai persa soprattutto perchè non avrebbe mai provato a vincerla".

Direi che il cambio di rotta rispetto allo scorso anno si è visto tutto. Non c'è paragone.

Questo ho sempre inteso per "cercare di avere il dominio del campo e degli eventi. Essere padroni della partita in modo attivo e non passivo", come suddeva spesso con Allegri.

Oltre ad un'idea moderna di calcio in cui c'è pressing alto, dove il primo modo di difendere è attaccare alto, fatto di idee, velocità, calcio totale.

Ancora mi viene in mente Allegri quando diceva che la tattica non serviva, che bastava avere organizzazione difensiva.

Aiuto.

 

Grande Sarri.

Si si, però vi abbiamo sempre inculato anche con acciughina hahaha

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/Miskio88.png http://card.psnprofiles.com/1/Miskio88.png

Il prossimo sabato sera, ti rimanderò indietro nel futuro!!! cit.

Link al commento
Condividi su altri siti

no, ne avete vinte meno della metà :asd:

 

Ma vincevate come contro il Barletta: segnando il golletto grazie al giocatore che risolveva la partita.

Insomma, l'inter da cinque anni a questa parte non è che avesse sti gran giocatori e sti grandi allenatori.

Non si poteva sperare di più.

 

Ora è comunque una situazione diversa e sono d'accordo con Conte quando dice che fanno parte comuque di una fase di crescita della squadra, che comunque ha iniziato nel modo giusto l'anno.

Poi ci sta perdere a Barcellona e un po' meno a Milano ieri sera ma è stata brava la Juve, in primis il suo allenatore.

 

In questo periodoho letto commenti esagerati nei confronti dell'inter: che lotta per lo scudetto e blablabla....

No, l'inter non lotta per lo scudetto perchè c'è la Juve davanti e ci dovrebbe essere il Napoli.

L'obbiettivo è creare una base solida con dei giocatori giovani e bravi, e mi sembra che per ora le cose vanno in questa direzione. Ha degli handicapp purtroppo, che alla lunga costeranno probabilmente punti e sconfitte nelle partite clou, come ieri sera.

Ma va bene, l'importante è ll'atteggiamento che si ha nei confronti del lavoro, del progetto e in campo.

Le sconfitte servono più delle vittorie in questa fase.

 

Ah...una cosa su Sarri e della sua attenzione ed intelligenza: quando ha effettuati i primi cambi si è accorto subito che qualcosa non andava in campo e che l'inter aveva preso in mano le dinamiche del gioco. Non ci ha messo 1 minuto in più e ha effettuato un altro cambio per correggere l'assetto tattico.

Allegri non l'avrebbe nemmeno capito, sfido chiunque a dire il contrario.

Modificato da Coldfire
http://i57.tinypic.com/2wq4py8.jpg
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...