Vai al contenuto

UEFA Champions League


Uroboros

Messaggi raccomandati

Ogni volta che scende in campo :asd:?

Ha giocato 20 minuti con il parma di che parli :asd:

Se parli delle amichevoli é sempre stato tra i migliori invece quindi non capisco proprio da dove hai preso sta cosa.

 

 

Avevo messo dentro anche il pre campionato, dove l'avevo visto anche lì molto svogliato in campo.

Per carità sono dei segnali, ma a psg di partite superficiali, ne ha fatte moltissime.

A differenza di Ramsey è un giocatore che mi piace pochissimo.

Modificato da mirco 2010
http://media2.giphy.com/media/i3mzHCxtuh7wI/giphy.gif
Link al commento
Condividi su altri siti

Avevo messo dentro anche il pre campionato, dove l'avevo visto anche lì molto svogliato in campo.

Per carità sono dei segnali, ma a psg di partite superficiali, ne ha fatte moltissime.

A differenza di Ramsey è un giocatore che mi piace pochissimo.

Non so che partita in particolare hai visto nel precampionato, ma ha giocato sempre abbastanza bene. Ramsey ti puo piacere poco ma ha qualità che non possono essere discusse
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...

Maurizio Sarri deve fare i conti con alcuni giocatori infortunati dopo la partita contro la Fiorentina. Douglas Costa è sicuramente indisponibile, Miralem Pjanic lo è al 99%, salvo miracoli nei controlli medici di oggi (che effettuerà anche il brasiliano). I due sono da ritenere fuori dalla spedizione spagnola.

 

Ma, secondo 'Tuttosport', Sarri deve fare i conti anche con un problema muscolare per Gonzalo Higuain: il Pipita contro la Fiorentina ha subito un colpo alla coscia. Ieri Higuain ha partecipato al tradizionale programma di scarico post gara. Dovrebbe trattarsi di una botta ma sarà decisiva la giornata di oggi per capire le sensazioni dell'argentino.

 

Se non ce la dovesse fare, al suo posto è pronto Paulo Dybala, che fino ad ora ha giocato meno di un quarto d'ora nella sfida contro il Napoli. Sarebbe per lui una grande chance.

 

Intanto al posto di Douglas Costa giocherà Federico Bernardeschi, mentre al posto di Pjanic, come successo a Firenze, dovrebbe giocare Rodrigo Bentancur.

 

Infine, Adrien Rabiot è in grande forma e proverà a rubare una maglia da titolare ad uno tra Blaise Matuidi o Sami Khedira.

 

Aggiornamento

 

Allarme rientrato in casa Juventus su Gonzalo Higuain: il problema dell'argentino non gli impedirà di scendere in campo contro l'Atletico Madrid.

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Che peccato. Abbiamo palesemente un problema sulle palle da fermo. Da anni prendiamo sti goal e continuiamo ogni anno. Ma quest anno ancora peggio. Per il resto peccato, avevamo giocato a calcio come avremmo dovuto fare l anno scorso. Prima della partita avrei firmato per un pareggio, ma ora occasione sprecata. Mamma se entrava quella palla di Ronaldo...

Link al commento
Condividi su altri siti

Maurizio Sarri, parlando ai microfoni di Sky dopo il triplice fischio finale, si è detto comunque soddisfatto della prova della sua squadra.

 

“La vedo in modo positivo, abbiamo giocato una partita vera. Siamo cresciuti molto rispetto all’ultima prestazione, poi l’aspetto negativo è che avevamo la sensazione di poter avere la partita in mano e pareggiare così lascia l’amaro in bocca. Di buono c’è che abbiamo affrontato un avversario difficile, non segnavamo in questo stadio da tante partite mentre oggi abbiamo anche sfiorato il 3-1 e siamo andati a tiro diverse volte anche nel finale. La squadra era viva, ma siamo un po’ leggeri in situazioni prevedibili e la cosa ci è costata il risultato”.

 

La Juventus non è parsa attenta soprattutto sulle palle inattive.

 

“Il luogo comune è quello di passare a uomo, ma secondo me ha poco senso. Bisogna migliorare in aggressività e attenzione, poi loro hanno grandi saltatori, ma il primo goal non lo devi prendere, la palla era lenta e c’era tutto il tempo di intervenire. La sensazione è che siamo stati passivi e lo saremmo quindi stati anche a uomo. Dobbiamo lavorarci perché questa cosa ci sta costando qualcosa, dobbiamo rimediare”.

 

Il tecnico bianconero ha commentato la scelta di preferire Cuadrado a Bernardeschi.

 

“Questa partita era prevedibile che potesse farsi aperta e che offrisse determinati spazi e la velocità di Cuadrado in certe situazioni può tornare estremamente utile”.

 

Rispetto alla partita con la Fiorentina, la Juve è parsa in migliori condizioni e più convinta.

 

“A Firenze c’erano delle situazioni negative e noi ci siamo fatti condizionare perdendo di vista l’obiettivo dei tre punti. La Fiorentina è rimasta mentalmente in partita più di noi e ci ha messo in difficoltà. Secondo me c’era anche un calo fisico, ma analizzando i dati i numeri hanno rilevato questo questo calo non c’era affatto, anzi abbiamo anche corso più di loro. La Fiorentina arrivava prima sulla palla, era più determinata, oggi le cose sono andate diversamente non abbiamo peccato a livello di determinazione e si sono viste le cose che proviamo in allenamento. Adesso dobbiamo risolvere il problema delle palle ferme perché sta diventando troppo penalizzante”.

 

Sarri, nel corso del primo tempo, ha dato l’impressione di riempire il suo quaderno degli appunti.

 

“Scriviamo principalmente per velocizzare il lavoro di domattina. Abbiamo già in mente gli episodi, abbiamo concesso all’Atletico venti cambi di campo che ci hanno fatto spendere energie. C’erano dei movimenti che non venivano bene, ma è colpa principalmente mia”.

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

La Juventus ha soltanto sfiorato l'impresa in casa dell'Atletico Madrid, prima che Herrerra bloccasse il punteggio sul 2-2 finale. Resta la buona prestazione, soprattutto nel secondo tempo, per i bianconeri. Ma qualcosa in fase difensiva non è piaciuto, e se ne sono accorti gli stessi giocatori.

 

Secondo quanto riportato da 'Tuttosport', infatti, al fischio finale al Wanda Metropolitano, si è accesa una piccola discussione attorno a Juan Cuadrado. Qualche giocatore della Juventus ha ripreso il colombiano, imputandogli colpe sui goal presi.

 

Da buon Capitano è arrivato Bonucci che, dopo una partita da vero leader, ha calmato tutti e difeso Cuadrado (tra l'altro autore del primo goal). Ai microfoni di 'Sky Sport' ha spiegato poi la situazione.

 

"Abbiamo fame di vittoria, gli screzi tra compagni sono panni che si lavano in casa, non è colpa di uno o dell'altro su un gol preso: si prendono delle posizioni e si fanno rispettare anche tra noi, ci si aiuta. Dobbiamo trarne insegnamento per far sì che questa squadra diventi insuperabile".

Lone+Wolf+X0.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Soddisfatto cmq della prestazione, si è proposto calcio come raramente è accaduto con acciughetta

 

Bravo.

 

La juve nel secondo tempo ha fatto una gran partita come approccio, mentalità ma soprattutto idee.

 

Date il tempo a Sarri e vedrete che avrete delle soddisfazioni, il tempo di avere gli automatismi necessari e muoversi all'unisono e vedrete che in Europa andrete sempre in campo per vincere la partita.

Con Allegri si andava in campo a sperare.

 

Sarri è un mostro.

 

Non c'è proprio paragone

Modificato da Coldfire
http://i57.tinypic.com/2wq4py8.jpg
Link al commento
Condividi su altri siti

71063308_10156693819443494_2986624067550

 

episodio 1: il giornalista riporta chiaramente una spifferata, al quale non ha assistito. parla di un giocatore dichiaratamente acciaccato, di una squadra interamente rifondata durante l'estate, è cambiato allenatore e tutto l'attacco. Non può per nessun motivo evitare di usare termini di tensione, sofferenza, liti, nervosismi e accuse ad un giocatore che non segna da ben 2 partite.

una squadra che si riaffaccia alla champions e che rimonta da un passivo.

 

episodio 2: un episodio visto da molti presenti, compreso il giornalista. un gruppo consolidato, collaudato, c'è il numero 1 al mondo in quel club. viene descritto come un capitano coraggioso che placa una innocua discussione tra compagni, dimostrando tutto il suo valore eroico e le sue indiscusse qualità di leader (uno dei giocatori più discutibili di tutta la rosa): non ci sono problemi di alcun genere. Un club che dichiaratamente da anni punta a vincere il titolo si fa rimontare due gol. tutti molto bravi, le tensioni sono cosucce di contorno alle indiscutibili qualità.

 

 

bellissimo.

Abrazame hasta che vuelva Roman

-10-

entoni_twitterbird-24.png

Link al commento
Condividi su altri siti

71063308_10156693819443494_2986624067550

 

episodio 1: il giornalista riporta chiaramente una spifferata, al quale non ha assistito. parla di un giocatore dichiaratamente acciaccato, di una squadra interamente rifondata durante l'estate, è cambiato allenatore e tutto l'attacco. Non può per nessun motivo evitare di usare termini di tensione, sofferenza, liti, nervosismi e accuse ad un giocatore che non segna da ben 2 partite.

una squadra che si riaffaccia alla champions e che rimonta da un passivo.

 

episodio 2: un episodio visto da molti presenti, compreso il giornalista. un gruppo consolidato, collaudato, c'è il numero 1 al mondo in quel club. viene descritto come un capitano coraggioso che placa una innocua discussione tra compagni, dimostrando tutto il suo valore eroico e le sue indiscusse qualità di leader (uno dei giocatori più discutibili di tutta la rosa): non ci sono problemi di alcun genere. Un club che dichiaratamente da anni punta a vincere il titolo si fa rimontare due gol. tutti molto bravi, le tensioni sono cosucce di contorno alle indiscutibili qualità.

 

 

bellissimo.

Allucinante.

http://i.imgur.com/AwKCp0L.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Vabé berna pure a me non piace...ha fatto qualche partita spettacolare ma tutto qui... io non capisco il caso Dybala... ieri è entrato a 10minuti e alla sua prima giocata ha messo a sedere la difesa e per poco non creava l'assist da goal... pure contro la Fiorentina serviva uno che ti possa creare una giocata... usalo...mah alla fine sono loro gli allenatori ne capiscono più di tutti noi

Link al commento
Condividi su altri siti

...e niente, le milanesi entrano a gamba tesa sul sindaco di Milano: no a s.siro, no alla ristrutturazione, no all'acquisto dello stadio ( il senso della proposta poi me la dovrebbero spiegare ).

 

Quindi o si fa come vogliono le società, che si tratta di un progetto che è beneficerà l'intera città, oppure il comune si ritroverà a dover gestire i costi di uno stadio come s.siro che diventerà fatiscente nel giro di 10 anni.

 

Costo del progetto 1.23 mod di euro. Sticassi

Ricordo ancora le false liti dell'anno scorso in seno allo spogliatoio dell'Inter.. Chiacchiere per destabilizzare si diceva.. Poi a febbraio la verità è venuta a galla

Stai confondendo la cosa.

Si tratta di discussioni o litigi che succedono spesso in una squadra di calcio.

Da una parte però si vuole puntualizzare sul fatto che sia successo una cosa negativa, dall'altra no.

Lespisodio sembra lo stesso anche se non lo é: uno avvenuto, sembra, negli spogliatoi e non si sa nemmeno se sia vera perché nessuno ha visto, l'altro é avvenuto alla luce del sole.

http://i57.tinypic.com/2wq4py8.jpg
Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...