Vai al contenuto

Stagione F1 2013


Beco90

Messaggi raccomandati

bah.. io non ho seguito la gara al 100% oggi, però se quanto mi hanno riferito è vero

cioè che subito dopo la ripartenza gara (dopo la SC ..) Vettel abbia dato 30 secondi dopo qualche giro ad Alonso..

io due domande me le farei..ph34r.gifph34r.gif

ripeto, non l'ho potuta vedere tutta.. confermate / smentite voi in ogni caso..

poi quando ho tempo me la rivedo pure con sky..

 

Alonso è ripartito in mezzo al gruppo dopo la SC per via del pit stop. In un cittadino quando ti trovi nel gruppone, non fai altro che prendere qualche secondo al giro: ancor più se il tuo avversario è in una forma strepitosa.

 

Vero la ferrari ha avuto 5 anni di dominio, ma la macchina andava massimo 4-5 decimi meglio della rivale, e ci stanno se lo sviluppo è buono....Ma oggi la RB dava 3 secondi a auto come Ferrari, mercedes e 5 alla mclaren...

Quando ci sono stati grossi cambiamenti in f1, chi ha subito preso la strda giusta ha potuto dominare per più anni, ed è normale....Ma divari di prestazione così grandi tra le squadre top io non li ho mai visti e seguo la f1 dal 98, e spesso rivedo le vecchie gare...

 

La Ferrari nel 2001 - 2002 vinceva i mondiali con 6 gare di anticipo, quando in calendario c'erano 17 gare, non 20. Dominava dall'inizio alla fine le gare con distacchi abissali. Però non mi pare si sia mai parlato di complotti o che.

 

Oggi si saranno verificate delle condizioni particolarmente favorevoli alla RBR ed anche Vettel ci ha messo del suo: perché Webber non è uno stupido, non è Alonso, Raikkonen o Hamilton, ma ha un buon manico.. Eppure non riesce a replicare quanto fa il suo compagno di squadra

 

Sicuramente se c'è qualcosa di illegale o viene fuori ora, o non verrà mai fuori....La RB sta facendo come la Brawn gp solo che invece di farlo per 1 anno lo sta facendo per 4.....

 

Di illegale non credo proprio: Ferrari non penso stia li a guardare, visto che diciamocelo: insieme alla McLaren tiene in piedi il circus da anni.

Avranno soluzioni al limite del regolamento, questo sì, ma la genialità nelle F1 di oggi è proprio quella

Link al commento
Condividi su altri siti

a dire il vero se fossi un pilota di F1 e non fossi Vettel, vista la paga che ha tirato a tutti ieri mi farei domande sul mio lavoro... e parliamo pure di un tracciato cittadino...

 

Ok la Red Bull è indubbiamente un gioiellino e non un cancello, ma possibile che sempre e solo Webber debba pagare per l'affidabilità e che in qualifica non renda sistematicamente come Vettel? (ed è storia di 5 anni ormai...)

 

Se Vettel deve tutto alla macchina, spiegatemi come mai in 5 anni (via consideriamo andato anche questo) lui ha vinto 4 mondiali in un team che prima di lui non aveva vinto nulla... E perché con la stessa vettura Webber (che pure non si tira mai indietro, neanche con il tedeschino) non ottenga gli stessi risultati...

Il fatto è che in 5 anni in RB hanno costruito un complesso pilota-team-vettura che funziona a meraviglia: giù il cappello!

E di certo non è nell'interesse né della FIA (garante tecnico e sportivo del campionato) né della FOM di Ecclestone (venditore dello spettacolo) patrocinare le vittorie a raffica di una monoposto irregolare.

Al massimo al limite del regolamento: ma per differenziarti positivamente in un regolamento tecnico restrittivo (per non dire castrante della creatività) tocca interpretarlo al limite.

 

Tornando a ieri i meriti di Vettel nulla tolgono alla gara super di Raikkonen acciaccato (con meriti indubitabili visti saltellamenti delle vetture in vista frontale) e ad Alonso, che ha guidato bene ma soprattutto ha beneficiato di un box mirabilmente sveglio ad azzeccare la sosta con la safety car.

 

E comunque basta con i fischi a Vettel... a Monza aveva guidato da super e giù fischi. A Singapore demolisce tutti e giù fischi.

Siamo all'imbarbarimento del tifoso. Un tempo (in allontanamento) alle gare andava gente competente e sportiva, ormai ci vanno gli hooligans (e non è roba solo di quest'anno... chiedere alla monoposto di Fisico vandalizzata qualche anno fa a Monza o ad Hamilton trattato peggio che belzebù in Spagna...)

Modificato da Paolino80
  • Upvote 1
SuperPaolino80.png on Xbox Live: SuperPaolino80 - on PSN: SuperPaolino80
Link al commento
Condividi su altri siti

a dire il vero se fossi un pilota di F1 e non fossi Vettel, vista la paga che la vettura gli ha permesso di tirare a tutti ieri mi farei domande sulla regolarità di quest'ultima... e parliamo pure di un tracciato cittadino...

 

Fixed.

 

Se Vettel deve tutto alla macchina, spiegatemi come mai in 5 anni (via consideriamo andato anche questo) lui ha vinto 4 mondiali in un team che prima di lui non aveva vinto nulla...

 

Emh... Per la vettura? In seguito al cambio di regolamento?

 

E perché con la stessa vettura Webber (che pure non si tira mai indietro, neanche con il tedeschino) non ottenga gli stessi risultati...

 

Perché non è lui la prima guida? Il che comporta, innanzitutto, il fare da cavia? Basti vedere l'enorme quantità di problemi che ha sempre avuto la sua vettura e che tu stesso hai citato. Cos'è, credi davvero che sia Webber a sfasciare il veicolo?

Ovviamente che Vettel sia un pilota migliore di Webber è fuori da ogni dubbio.

Link al commento
Condividi su altri siti

Fixed.

beh che dire? Grazie per aver mixato il mio pensiero travisandolo ;)

 

Emh... Per la vettura? In seguito al cambio di regolamento?

A dire il vero il cambio drastico del regolamento del 2009 ha portato alla vittoria una vettura inaspettata come la Brawn. In quel famigerato 2009 gli unici che hanno conteso alla discussa Brawn il titolo sono stati proprio la RB e Vettel (ops dov'era Webber??????). Se non ricordo male l'unico a levarsi qualcosa soddisfazione fu Hamilton quell'anno, con una McLaren sbagliata, ma un po' meno della Ferrari (che svettò solo a Spa).

Da lì in avanti i titoli li hanno portati a casa solo Vettel e la RB.

Non so da quanti anni segui la F1, ma ti assicuro che avere la vettura migliore non significa automaticamente avere il titolo in tasca se chi la guida non è all'altezza o se il team ai GP è composto da capre ;)

Chiedi in Williams in più annate :)

 

Perché non è lui la prima guida? Il che comporta, innanzitutto, il fare da cavia? Basti vedere l'enorme quantità di problemi che ha sempre avuto la sua vettura e che tu stesso hai citato. Cos'è, credi davvero che sia Webber a sfasciare il veicolo?

Ovviamente che Vettel sia un pilota migliore di Webber è fuori da ogni dubbio.

A dire il vero Webber più di una volta si è lamentato che gli sviluppi finissero sulla macchina di Sebastian e non sulla sua...

Ribadisco, una guasto può essere casualità, sistematicità dei guasti deve far venire qualche dubbio.

Visto che non è nell'interesse di RB giocarsi i mondiali con un solo pilota...io propenderei sull'ipotesi che Mark sia un po' più "rude" nella guida (ops.... esattamente come in Ferrari dove si sono stufati di tenere Massa sulla corda con contratti di un anno per farlo rendere, e alla fine hanno preso Kimi, con l'idea di fare da pungolo mediatico anche ad Alonsino).

 

Per inciso lo stesso Vettel nel 2010 rompeva la RB che era un piacere per strafare... Nell'anno gli hanno fatto capire che portare la vettura al traguardo portava punti per il titolo.

SuperPaolino80.png on Xbox Live: SuperPaolino80 - on PSN: SuperPaolino80
Link al commento
Condividi su altri siti

A dire il vero il cambio drastico del regolamento del 2009 ha portato alla vittoria una vettura inaspettata come la Brawn. In quel famigerato 2009 gli unici che hanno conteso alla discussa Brawn il titolo sono stati proprio la RB e Vettel (ops dov'era Webber??????)

 

Chi ha mai detto che il cambio di regolamento ha porta alla vittoria la Red Bull nel 2009? L'ha semplicemente avvantaggiata in vista degli anni seguenti.

 

Non so da quanti anni segui la F1, ma ti assicuro che avere la vettura migliore non significa automaticamente avere il titolo in tasca se chi la guida non è all'altezza o se il team ai GP è composto da capre ;)

Chiedi in Williams in più annate :)

 

Ho scritto da qualche parte il contrario? Non mi risulta di aver mai detto che Vettel fosse un incapace, bensì che difficilmente avrebbe vinto, se non avesse avuto una vettura decisamente superiore, per via di gente del calibro di Alonso ed Hamilton.

 

 

A dire il vero Webber più di una volta si è lamentato che gli sviluppi finissero sulla macchina di Sebastian e non sulla sua...

Ribadisco, una guasto può essere casualità, sistematicità dei guasti deve far venire qualche dubbio.

Visto che non è nell'interesse di RB giocarsi i mondiali con un solo pilota...io propenderei sull'ipotesi che Mark sia un po' più "rude" nella guida (ops.... esattamente come in Ferrari dove si sono stufati di tenere Massa sulla corda con contratti di un anno per farlo rendere, e alla fine hanno preso Kimi, con l'idea di fare da pungolo mediatico anche ad Alonsino).

Per inciso lo stesso Vettel nel 2010 rompeva la RB che era un piacere per strafare... Nell'anno gli hanno fatto capire che portare la vettura al traguardo portava punti per il titolo.

 

Francamente trovo ridicolo attribuire tutti quegli inconvenienti ad una guida più rude, ma sono punti di vista.

Certamente in merito allo strafare, anche quando non dovrebbe, non è che Vettel sia da meno... O dobbiamo dimenticarci dei suoi superbi ultimi giri dimostrativi?

Link al commento
Condividi su altri siti

Ricordo che Vettel ha vinto sul bagnato a Monza nel 2008, con la Toro Rosso, non certo la Red Bull, e sempre allora si è sempre destreggiato, portando a termine un'ottima annata, visto che non era in un top team; e aveva contro Massa, Hamilton, Alonso, Kubica, Raikkonen. Non è stato il regolamento ad avvantaggiarli, ad avvantaggiarli è Adrian Newey, il genio dell'aerodinamica. Su Webber ha spesso problemi di KERS, ma per l'affidabilità non risponde la RB ma la Renault, e non credo che alla Renault piaccia l'idea di aver dei motori meno affidabili in quella che è la competizione motoristica più seguita, soprattutto nei mercati principali per i transalpini. Vettel fa i supergiri alla fine? La dimostrazione che potrebbe fare molto di più, ma le Pirelli di burro non gli permettono di mantenere quel ritmo.

Sono d'accordo con Paolino, la RB è sì forte, ma Vettel è sicuramente capace di tirarne fuori il massimo. Come è stato in Ferrari con Schumacher, in McLaren con Senna o con Prost. Dare tutto il merito all'auto è sbagliato, non si vincono quattro mondiali solo grazie alla vettura. Forse non starà simpatico a molti, ma chi segue la F1 non solo per la squadra o per il pilota ma per la passione dei motori, non può negare che Vettel sia un campione.

 

EDIT: per la gara, sorpassone di Vettel su Rosberg, grande partenza di Alonso, rimontone di Raikkonen. Se la Ferrari non cicca l'auto l'anno prossimo ha grandi possibilità. E un po' ho tifato per Button, la McLaren merita almeno un podio nel 50°.

Modificato da scandroITA
  • Upvote 1
http://i41.tinypic.com/9rtv6t.jpg
Link al commento
Condividi su altri siti

... Forse non starà simpatico a molti, ma chi segue la F1 non solo per la squadra o per il pilota ma per la passione dei motori, non può negare che Vettel sia un campione.

 

...

Estrapolo solo questo, ma sintetizza perfettamente come la penso.

Purtroppo molto spesso il popolo dei tifosi rossi (fin troppi solo tifosi, e non appassionati genuini...) si basa solo sul colore della tuta... basta chiedere allo Schumi benettoniano o all'Alonso della Renault (o quello che aveva firmato per la McL...)... per molti perfino il talento di Senna era visto maluccio (avrebbe vinto tanto senza quella McLaren-Honda?????), per non dire del prof. Prost...

SuperPaolino80.png on Xbox Live: SuperPaolino80 - on PSN: SuperPaolino80
Link al commento
Condividi su altri siti

Finché non avrò la controprova, ovvero almeno una stagione con una vettura al pari delle altre, difficilmente riterrò mai Vettel al pari degli altri campioni.

Con ciò ovviamente non intendo che, qualora cannasse la prossima stagione, si limiterebbe ad essere un buon pilota... Ma se ciò si ripetesse nell'arco degli anni successivi, beh.

Link al commento
Condividi su altri siti

Finché non avrò la controprova, ovvero almeno una stagione con una vettura al pari delle altre, difficilmente riterrò mai Vettel al pari degli altri campioni.

Con ciò ovviamente non intendo che, qualora cannasse la prossima stagione, si limiterebbe ad essere un buon pilota... Ma se ciò si ripetesse nell'arco degli anni successivi, beh.

in pratica per misurare Vettel, stai chiedendo un monomarca...

Per me no grazie.

 

Alla stessa stregua per Senna (sì anche lui, perché quella McLaren era una spanna su tutti, ma sfido chiunque a sostenere che Ayrton non fosse una spanna di pilotaggio sopra tutti), Schumi in Ferrari (idem... praticamente a parte il 2003 i titoli in rosso li ha vinti meritatamente passeggiando per manifesta superiorità, ma lungi da me definirli titoli immeritati) Hakkinen, DHill, JVilleneuve, JButton (e mi fermo qui perché altrimenti arrivo fino alla preistoria) non sarebbero campioni al livello degli altri.

Modificato da Paolino80
SuperPaolino80.png on Xbox Live: SuperPaolino80 - on PSN: SuperPaolino80
Link al commento
Condividi su altri siti

http://bc03.rp-online.de/polopoly_fs/sebastivettel-geschichte-geschrieben-21-jaehrige-juengstgrand-1.1503781.1313524752!/httpImage/3863854209.jpg_gen/derivatives/rpo32_457/3863854209.jpg

 

1° posto in qualifica con la Toro Rosso, a Monza, sotto la pioggia. 1° posto in gara con la Toro Rosso, a Monza, sotto la pioggia, dando più di 10 secondi a Kovalainen e 20 a Kubica. E non guidava un razzo, aveva una vettura meno competitiva di altre. Ah già, aveva anche 21 anni, praticamente nella sua stagione d'esordio.

  • Upvote 1
http://i41.tinypic.com/9rtv6t.jpg
Link al commento
Condividi su altri siti

http://bc03.rp-online.de/polopoly_fs/sebastivettel-geschichte-geschrieben-21-jaehrige-juengstgrand-1.1503781.1313524752!/httpImage/3863854209.jpg_gen/derivatives/rpo32_457/3863854209.jpg

 

1° posto in qualifica con la Toro Rosso, a Monza, sotto la pioggia. 1° posto in gara con la Toro Rosso, a Monza, sotto la pioggia, dando più di 10 secondi a Kovalainen e 20 a Kubica. E non guidava un razzo, aveva una vettura meno competitiva di altre. Ah già, aveva anche 21 anni, praticamente nella sua stagione d'esordio.

 

E...?

  • Upvote 1
Link al commento
Condividi su altri siti

siamo sempre lì quando un pilota domina una o più stagioni.

Tutta roba sua o merito della vettura? Ok merito di entrambi, ma di chi di più?

 

1) inutile negarlo, ma nessuno vince con un cancello: ovviamente la Red Bull non è un cancello; ma da una parte Vettel è molto spesso lì a lottare per vincere, Webber al massimo sta sudando per recuperare i pasticci che ha combinato tra qualifica e partenza (a volte anche per noie che si presentano solo sulla sua vettura, ma lì entrano sia come tratta la sua vettura, sia il team di meccanici che segue la sua auto...)

 

2) anche se hai un missile sotto le chiappe la vittoria non è un fatto automatico... Anzi... Frentzen (discreto-buon pilota) era ben lontano da massimizzare allo stesso modo le Williams del 2007; idem Coulthard negli anni d'oro di Hakkinen; oppure Barrichello in Brawn 2009 mica coglieva gli stessi risultati di Button (sempre a torto sottovalutato viste le capacità di lettura delle gare e di stile di guida davvero limato).

 

Poi vogliamo dire che Senna che stravinceva in McLaren non aveva un missile sotto alle chiappe? Parliamone per favore...

Ayrton era un fenomeno di sensibilità di guida, ma era il perfetto terminale di una vettura straordinaria. Perché fatichiamo ad accettare la stessa cosa per Vettel?

 

3) Di solito in forma semplicistica diciamo "Vettel vince". Il fatto è che a vincere è il "pacchetto Vettel": un'ottima vettura, guidata da un ottimo pilota (mi sembra che almeno questo possiamo riconoscerlo), e ben gestito dal team (le cappelle strategiche in Red Bull sono relativamente rare...)

 

4) Vettel a quali campioni sarebbe inferiore come campione? (aldilà dell'evidente contraddizione in termini...)

 

Rispetto ad Alonso? Beh Fernando è un combattente eccezionale, un comunicatore discutibile (anche se sa farsi sentire), e un qualifier discutibile. Ma i suoi due mondiali che lo rendono campione li ha conquistati su una Renault con la quale si posizionava ad un livello superiore rispetto a Raikkonen e Schumi in quegli anni. Ciò lo rende meno campione?

Rispetto a Raikkonen? Kimi lo adoro, mi piace sopra a tutti come guida in gara (tanto quanto mi smarrona in qualifica), ma il titolo che lo qualifica come campione l'ha ottenuto mentre i suoi avversari pensavano più a farsi la guerra tra loro, Massa gli diede una corposa mano, e la base della vettura era stata sviluppata sulle indicazioni di un ancora molto lucido Schumi. Ciò lo rende meno campione?

Rispetto ad Hamilton? Per il modo affamato e invasato che ha di correre e mangiare asfalto e gomme gli farei un monumento, ma non dimentico che ha conquistato il titolo con una vettura che era superiore (sì nel 2008 ormai la McL aveva superato la Ferrari), e con pieno vassallaggio di tutta la sua squadra. Ciò lo rende meno campione?

Rispetto a Button? Forse è il caso che sembra più simile a Vettel, un buon pilota capitato al momento giusto sulla monoposto con un vantaggio tecnico quantomeno discutibile a livello regolamentare. Ma Jenson quel titolo se l'è stra-meritato: la Brawn era un'autentica scommessa; nessuno assicurava che dopo la Honda potesse esistere un team; quella vettura "eccezionale" era nata da un lungo parto interno in Honda, nella quale Jenson correva da tempo (come dire che se l'è cullata a lungo...); e non da ultimo non sono mancate le occasioni per saggiare le capacità di Jenson di lettura e gestione delle gomme (emblematico quando in McL solo lui capiva gli pneumatici).

 

Mi fermo solo a chi è in attività e ha ottenuto un titolo iridato...

SuperPaolino80.png on Xbox Live: SuperPaolino80 - on PSN: SuperPaolino80
Link al commento
Condividi su altri siti

E...?

 

E non ha quindi vinto solo con un missile sotto il sedere. Vincere con la pioggia, dando 10 secondi al secondo e con un auto almeno una spanna sotto Ferrari, McLaren e BMW qualcosa vorrà pur dire. Idem Interlagos 2008, sotto la pioggia arrivò 4°. E ancora Indy 2007, GP d'esordio sulla BMW arrivò 8°. Deve vincere il mondiale con la Marussia per essere riconosciuto campione?

 

E senza andare a scomodare Senna, il merito delle vittorie di Schumacher non si deve esclusivamente al pilota. Non è che se Schumacher o Senna o Prost o Lauda o Gilles Villenueve guidassero la Marussia avrebbero il titolo, anzi sarebbero i primi degli ultimi.

http://i41.tinypic.com/9rtv6t.jpg
Link al commento
Condividi su altri siti

Io infatti ho detto mettiamo che Vettel sia un fenomeno, ma 3 secondi al giro sono comunque troppi per essere digeriti semza far sorgere qualche dubbio....Cioè senza safety car avrebbe dato più di un minuto al secondo, se nella f1 di oggi con tutte questi limiti, vi sembra normale fate voi....E comunque a quanto vedo si fa alla svelta a dimenticare le irregolaritá red bull degli anni scorsi, scoperti, non sanzionati e qualche volta addiritira assecondati dalla commissione...

Io aspetterei di vedere Ricciardo il prossimo anno, per vedere il valore auto-pilota...

  • Upvote 1
http://media2.giphy.com/media/i3mzHCxtuh7wI/giphy.gif
Link al commento
Condividi su altri siti

Io infatti ho detto mettiamo che Vettel sia un fenomeno, ma 3 secondi al giro sono comunque troppi per essere digeriti semza far sorgere qualche dubbio....Cioè senza safety car avrebbe dato più di un minuto al secondo, se nella f1 di oggi con tutte questi limiti, vi sembra normale fate voi....E comunque a quanto vedo si fa alla svelta a dimenticare le irregolaritá red bull degli anni scorsi, scoperti, non sanzionati e qualche volta addiritira assecondati dalla commissione...

Io aspetterei di vedere Ricciardo il prossimo anno, per vedere il valore auto-pilota...

 

Perchè parlare di irregolarità? Newey è un genio, e spesso va ad esplorare i buchi regolamentari tirando fuori qualcosa di nuovo che spesso ha successo.

Invece di chiedersi perché la RB è così veloce, io mi chiederei perché le altre scuderie non riescono a colmare il gap!

http://i41.tinypic.com/9rtv6t.jpg
Link al commento
Condividi su altri siti

Perchè parlare di irregolarità? Newey è un genio, e spesso va ad esplorare i buchi regolamentari tirando fuori qualcosa di nuovo che spesso ha successo.

Invece di chiedersi perché la RB è così veloce, io mi chiederei perché le altre scuderie non riescono a colmare il gap!

La storia della F1 dice che le squadre che hanno dominato per più anni, avevano una superiorità evidente, ma mai netta al punto da dare 3 secondi agli avversari....Toh, se per esempio dava 1 e mezzo, non ci vedevo niente di strano, il pilota è forte, la macchina anche, ma 3 secondi nella f1 di oggi è troppo...Mi dispiace ma non c'è Newey o fenomeni che possano dare una ragione a tutto questo....

http://media2.giphy.com/media/i3mzHCxtuh7wI/giphy.gif
Link al commento
Condividi su altri siti

A parte che non è la regola ma è stata una eccezione: detto questo, pensi che Ferrari e McLaren stiano a guardare in una situazione del genere fosse vera?

 

Non aggiungo altro.

 

Calendario non ancora ufficiale del mondiale di Formula Uno 2014.

 

16 March Grand Prix of Australia

30 March Grand Prix of Malaysia

06 April Grand Prix of Bahrain

20 April Grand Prix of China

27 April Grand Prix of Korea (con riserva)

11 May Grand Prix of Spain

25 May Grand Prix of Monaco

01 June Grand Prix of America – New Jersey, Port Imperial (con riserva)

08 June Grand Prix of Canada

22 June Grand Prix of Austria

06 July Grand Prix of Great Britain

20 July Grand Prix of Germany (Hockenheim)

27 July Grand Prix of Hungary

24 August Grand Prix of Belgium

07 September Grand Prix of Italy

21 September Grand Prix of Singapore

05 October Grand Prix of Russia (Sochi)

12 October Grand Prix of Japan

26 October Grand Prix of Abu Dhabi

09 November Grand Prix of USA (Austin)

16 November Grand Prix of Mexico (con riserva)

30 November Grand Prix of Brazil

 

Non male, sono 22, con due circuiti nuovi, il RB Ring e quello che sarebbe il circuito di Città del Messico purtroppo rivisitato da Tilke. Silverstone confermata a luglio.

Modificato da scandroITA
http://i41.tinypic.com/9rtv6t.jpg
Link al commento
Condividi su altri siti

A parte che non è la regola ma è stata una eccezione: detto questo, pensi che Ferrari e McLaren stiano a guardare in una situazione del genere fosse vera?

 

Sicuramente non hanno fatto nulla di concreto per opporsi al cambio di gomme che ha ammazzato il campionato, cosìccome non hanno fatto alcunché in merito alle varie deroghe regolamentari concesse alla RedBull.

Se hanno permesso ciò in virtù di presunti vantaggi che ne sarebbero conseguiti... Beh, io quest'ultimi non li ho ancora visti.

Link al commento
Condividi su altri siti

Non aggiungo altro.

 

Calendario non ancora ufficiale del mondiale di Formula Uno 2014.

 

16 March Grand Prix of Australia

30 March Grand Prix of Malaysia

06 April Grand Prix of Bahrain

20 April Grand Prix of China

27 April Grand Prix of Korea (con riserva)

11 May Grand Prix of Spain

25 May Grand Prix of Monaco

01 June Grand Prix of America – New Jersey, Port Imperial (con riserva)

08 June Grand Prix of Canada

22 June Grand Prix of Austria

06 July Grand Prix of Great Britain

20 July Grand Prix of Germany (Hockenheim)

27 July Grand Prix of Hungary

24 August Grand Prix of Belgium

07 September Grand Prix of Italy

21 September Grand Prix of Singapore

05 October Grand Prix of Russia (Sochi)

12 October Grand Prix of Japan

26 October Grand Prix of Abu Dhabi

09 November Grand Prix of USA (Austin)

16 November Grand Prix of Mexico (con riserva)

30 November Grand Prix of Brazil

 

Non male, sono 22, con due circuiti nuovi, il RB Ring e quello che sarebbe il circuito di Città del Messico purtroppo rivisitato da Tilke. Silverstone confermata a luglio.

Prevedo sciopero squadre....22 sono troppi, troppi, TROPPI!!!!!

Per noi forse no, ma per i team che sono in f1 e faticano a sostenerne i costi già ora, 3 gp in più sono una sassata.....

http://media2.giphy.com/media/i3mzHCxtuh7wI/giphy.gif
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 settimane dopo...

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...