Vai al contenuto


Foto

Motomondiale


  • Per cortesia connettiti per rispondere
807 risposte a questa discussione

#801 mirco 2010

mirco 2010
  • Utenti
  • 2317 messaggi
  • LocalitÓ:Casa mia..

Inviato 11 August 2019 - 21:09

Belli gli ultimi giri, resto noia. Da quando c'è Michelin le gare belle in una stagione si contano sulle dita di una mano.
  • 0
Immagine inserita

#802 AngelDevil

AngelDevil
  • Utenti
  • 27890 messaggi

Inviato 11 August 2019 - 21:37

Anche perchè Márquez è come Hamilton e la Juventus, vincono sempre loro.


  • 0

Lone+Wolf+X0.png


#803 AngelDevil

AngelDevil
  • Utenti
  • 27890 messaggi

Inviato 06 October 2019 - 11:57

image.jpg


  • 0

Lone+Wolf+X0.png


#804 aheadrex

aheadrex
  • Utenti
  • 1005 messaggi

Inviato 06 October 2019 - 15:35

Cé poco da dire... non mi sta simpatico ma come pilota è fenomenale... spinge la moto al suo limite dalle prove fino alla corsa come nessun altro...
  • 0

#805 AngelDevil

AngelDevil
  • Utenti
  • 27890 messaggi

Inviato 15 November 2019 - 00:39

A Valencia, dove si corre l'ultimo GP della stagione, Jorge Lorenzo ha annunciato il ritiro in una conferenza straordinaria con a fianco il n.1 della Dorna, Carmelo Ezpeleta: "Mi ritiro, impossibile trovare ancora le motivazioni giuste. E’ meglio anche per la Honda: non posso lottare solo per finire le gare. L'idea del ritiro mi è venuta ad Assen mentre rotolavo per terra dopo una caduta"

 

Lorenzo e la MotoGP, l'avventura si chiude a Valencia. Nella settimana dell’ultimo GP della stagione, lo spagnolo convoca una conferenza straordinaria e al fianco del n.1 di Dorna, Carmelo Ezpeleta, dà l'annuncio che in tanti si aspettavano ormai da settimane: "Domenica corro la mia ultima gara, poi lascio come pilota professionista". Il pilota spagnolo sembra essere finalmente sereno, sorridente, come se con questa conferenza si stia liberando di un peso. In sala gli agli addetti ai lavori e i piloti, che gli riservano una standing ovation: "Dopo l'incidente al Montmelò c'è stata la caduta di Assen, mentre rotolavo sull'asfalto mi sono chiesto ’Jorge ma ne vale davvero la pena? Dopo tutto quello che hai fatto, forse è ora di smettere'. Ma poi sono tornato a casa e ho deciso di provarci ancora", spiega Lorenzo. Assen è stata dunque la gara decisiva: "Ho aspettato i gp in Asia, volevo vedere se riuscivo a  ritrovare le motivazioni giuste e il feeling con la moto. Ma questo non è avvenuto.

 

Dopo quel weekend la salita è diventata troppo alta, non ho più trovato la motivazione e la pazienza giusta per riuscire a scalare questa montagna. Mi sono reso conto che non era più possibile vincere. Così dopo il GP in Malesia ho preso la decisione del ritiro e l'ho comunicata".

 

Negli studi di Sky Sport MotoGP Lorenzo cerca di spiegare le sue sensazioni dopo l'annuncio: "Una parte di me è triste, perchè per 30 anni sono stato sulle moto, 17 come professionista. Ho conosciuto tantissime persone, l'adrenalina della competizione mi mancherà tanto, il paddock era diventato ormai una città per me. Ma un'altra parte di me si sente libera, perchè non avrò ogni domenica la pressione, l'esigenza di fare il massimo da perfezionista quale sono".

 

Il futuro? "Non so come mi sentirò quando non dovrò più alzarmi per salire in moto. Penso che mi piaccia correre ma per un motivo, per competere. Al 99% non tornerò in pista, lascio un 1% ancora aperto", aggiunge Lorenzo. Sull'avventura in Honda: "A livello personale in Honda mi hanno trattato benissimo. Puig è stato il primo a fidarsi di me, mi sono emozionato nel dirlo in conferenza, lui ha creduto molto in me, mi ha sempre appoggiato. E volevano che continuassi nel 2020, se ho chiuso è stato per una decisione mia. Ma allo stesso tempo la moto 2019 mi ha creato problemi, non si adatta al mio stile di guida, non ci sono stati miglioramenti. Marquez era la priorità, era lui il punto di riferimento, seguivano lui. Ma era normale, perchè era lui a vincere, l'ho sempre capito, era giusto così. Con il suo arrivo la Honda è cambiata, è diventata sempre più adatta a lui e più difficile per gli altri piloti, è stato così per Pedrosa e per me. In ogni caso credo Marquez vincerebbe i Mondiali con ogni moto...". Lorenzo chiude con un sorriso parlando del rapporto con Rossi: "Ci amiamo quando siamo molto lontani, quando siamo vicini invece essendo molto competitivi passiamo all'odio... In Yamaha o quando lottavamo per il titolo era difficile il rapporto tra noi. Ma è normale, fa parte dello sport".


  • 0

Lone+Wolf+X0.png


#806 Xbox360Mod

Xbox360Mod

    Moderatore

  • Moderatori
  • 8380 messaggi

Inviato 15 November 2019 - 08:44

Giusta fine che merita dopo il biscotto tra lui merd marchetta



#807 AngelDevil

AngelDevil
  • Utenti
  • 27890 messaggi

Inviato 15 November 2019 - 10:41

Prossimo anno anche Rossi
  • 0

Lone+Wolf+X0.png


#808 Xbox360Mod

Xbox360Mod

    Moderatore

  • Moderatori
  • 8380 messaggi

Inviato 15 November 2019 - 17:37

si può ritirare quando vuole, alla fine sarà solo una perdita mediatica notevole per il circus, lui quello che doveva fare la fatto suo tempo

 

Prossimo anno anche Rossi