Vai al contenuto


clock85

Registrazione 19 Mar 2005
Offline Ultima Attività Ieri, 15:16
****-

Messaggi che ho inviato

Nella discussione:Xbox Game Pass

10 September 2020 - 13:23

Potresti rifarla su un secondo account, dopo aver fatto scadere o disattivato l'ultimate sul primo account. In questo caso pagheresti la conversione 1 euro come se fosse la prima volta. Volevo esserne sicuro e l'ho chiesto su ms answers anche per tutelarmi, mi hanno risposto che si può fare. Ovviamente dal secondo account puoi accedere agli stessi giochi installati sull'altro, basta avere l'abbonamento attivo su uno dei 2.
Fa una prova, crea un secondo account e vedrai che anche senza abbonamento puoi giocare a tutto quello che hai nel primo, naturalmente non puoi recuperare i salvataggi del primo ma iniziare una nuova partita. Ma se hai un gioco ancora in corso sul primo account, puoi continuare a giocarci tranquillamente, basta aver attivato l'abbonamento sul secondo account.


Capito quindi la conversione a 1 euro funziona soltanto una volta. Allora userò il profilo di mio fratello con cui condividiamo i giochi e abbonamento su 2 console diverse per usufruire di nuovo dell'offerta (prima sfruttavamo il mio abbonamento, ora passerà a lui).

Grazie per il chiarimento!

Nella discussione:Xbox Game Pass

09 September 2020 - 15:11

Ciao, io ho già usufruito della conversione xbox live gold in game pass ultimate pagando un euro (era la conversione di un anno di abbonamento). Mi confermate che se lascio scadere l'abbonamento, posso fare il "gioco" di acquistare 3 anni di abbonamento live gold e fare di nuovo la conversione praticamente a costo zero oppure una volta usufruito dell'offerta non posso rifarlo??

Nella discussione:Xbox Game Pass

19 August 2020 - 09:11

Se in 4 mesi giocate anche solo un ora al giorno lo finite tranquillamente.


Appunto, quando esce un titolone su game pass a questo punto bisogna mollare tutto e giocare solo a quello per il rischio che lo tolgano presto non mi piace. Poi ognuno ha i suoi tempi di gioco e impegni (e magari gli va di farsi anche una partita online ad halo o a fifa ogni tanto), ma per me dover finire un mega gioco open word in 4 mesi diventa un ritmo troppo frenetico per i miei gusti. A mio avviso il game pass è super conveniente (apparte che per le esclusive) perché permette a chi non ha la smania di giocare ai titoli di terze parti al day one, con calma, senza fretta, anche anni dopo. Gli appassionati hanno spolpato rdr2 in un mese o 2 dall'uscita, sono sicuro, ma chi lo gioca oggi avendo aspettato addirittura che entrasse nel game pass, probabilmente è un videogiocatore più rilassato e meno frenetico.

Ne comprendo comunque perfettamente le strategie di marketing, costi elevati, etc. quindi non mi sconvolgo più di tanto, semplicemente sono un pochino deluso e mi dispiace aver avuto il tempo di completare solo il 10% del gioco. Il che mi ha anche spezzato il ritmo di altri giochi che ho mollato per RDR2 che a questo punto interromperò immediatamente visto che non potrò mai finirlo entro il 7 settembre.

Sarebbe giusto che annunciassero immediatamente la permanenza di un gioco nel game pass così uno si organizza e non passa il tempo a saltare da un gioco a un altro senza mai terminarne uno.

Nella discussione:Xbox Game Pass

19 August 2020 - 06:10

RDR2 già in uscita? Capisco che sia un giocone per cui sicuramente avranno dovuto sganciare soldoni, ma così diventa preoccupante. Per gli altri giochi mi pare che il periodo di permanenza fosse di circa un anno (ho visto anche un anno e mezzo!) non di soli 4 mesi. Non vorrei che appena ti mettono il giocone su game pass si dovesse mollare qualsiasi altra cosa per doverti buttare su quello e non rischiare di non finirlo in tempo. per RDR2 in particolare, 4 mesi sono una demo (lavoro, ho una vita sociale e anche altri giochi...).

Nella discussione:Xbox Series X | S

14 August 2020 - 11:56

Dal mio punto di vista MS dovrebbe abbracciare completamente l'idea che non producono più console da gioco ma delle "steam machine".

Visto che alcuni passi importanti sono già stati compiuti come la retrocompatibilità di accessori e software, smart delivery (ma senza trappoloni in stile Control please, visto che le patch grafiche a pagamento non si possono vedere), qualche titolo crossplay con pc... basta fare altri 2 passi in quella direzione puntando ancora di più su servizi e prestazioni:

1- live gold gratuito (come su PC)
2- unificare i server pc/console inserendo dei filtri per chi gioca con controller o mouse e tastiera
3- prestazioni da PC high-end e prezzo uguale o inferiore a PS5.

D'altronde è chiaro che i clienti XSX saranno quelli che (come me) non giocano su PC, ma ovviamente sono attratti dalla facilità/convenienza di accesso ai giochi (game pass) e più orientati al gaming online (l'utenza xbox storicamente si è sempre divisa fra halo e gears).

Tanto parlare del comparto esclusive diventa anche patetico a un certo punto, non è quello il punto forte di MS da circa 10 anni ormai visto che il finale di vita di X360 e tutta la generazione XONE non sono stati all'altezza della concorrenza neanche lontanamente sia in termini di quantità che qualità (PARLO DI ESCLUSIVE E DA BOXARO LO AMMETTO). Chiaro se fossi un pc gamer prenderei a occhi chiusi la console di sony, ma in sostanza è quello che già faccio giocando online e ai multipiatta su xbox (come se fosse un pc) e poi quando sono abbastanza motivato dalle esclusive sony, gli affianco una playstation.

Quindi offritemi effettivamente i vantaggi di entrambi i mondi pc/xbox e prenderò anche XSX!