Vai al contenuto


Pax360Volt

Registrazione 30 Sep 2006
Offline Ultima Attività Ieri, 23:56
****-

Messaggi che ho inviato

Nella discussione:Xbox Series X | S

Ieri, 13:16

Io! Milano :)

Ma tra one x e switch non è logorante lattesa

Nella discussione:Call of Duty Black Ops: Cold War

Ieri, 10:39

Assurdo dover togliere il RT su una console appena comprata a 500 euro.
Allora rimanevo sulla mia One x che andava da dio.
Questo COD e' indecente , in ogni suo aspetto.
Potevamo benissimo non farlo uscire e continuare solo con Warzone.
 
IN aggiunta, ho la mia vecchia One x in ufficio.
Accendo e faccio partire blackOps , appena entro bam , spenta la console.
Quindi non e' un problema di X , e' proprio il gioco che ha qualche problema con le console microsoft .
Scandalosi !


È un accordo complottistico con la concorrenza allora!

Nella discussione:Cyberpunk 2077

01 December 2020 - 15:34

beh ripetono spesso che NON ha nulla a che fare con gta, nè offline nè online, quindi onestamente non la vedrei così ragà


Mmm non l ho visto questo in giro ^^

Nella discussione:Cyberpunk 2077

01 December 2020 - 13:42

Spettacolo. Lo penso come un gta online

Nella discussione:Destiny 2

30 November 2020 - 12:56

 
Grazie per la guida, ci darò senz'altro un occhio.  :ok:
 
Per il contantore, penso fosse un bug, perché diceva solo di uccidere combattenti su Europa e io le ho provate tutte: tutte e 3 le zone, settori perduti, eventi pubblici, pattuglie...e niente. Poi ieri sera ho fatto 3 Cala la Notte per un incarico e me le ha contate...misteri di Bungie!
 
 
Qual è la campagna dell'IA Bray? Io ho completato la campagna principale. Comunque le Sfide Exo le avevo, perché ho già fatto quell'incursine 2 volte per i primi step dell'incarico e me li ha sempre contati.


Figurati! Allora dovevano essere uccisi nelle playlist assalto :)

Bungie non ha riacquisito l'indipendenza da Activision solo per ottenere il controllo completo del franchise di Destiny, ma anche per essere libera di perseguire i propri progetti in libertà, senza le influenze di un grande publisher.

Che la casa di Bellevue stia lavorando a nuovi giochi, non è affatto è un segreto. Due anni fa Bungie ha depositato il marchio Matter, che a giudicare da alcuni indizi scovati in rete sembra essere un nuovo gioco live service. Nel 2019 la compagnia ha espresso la volontà di pubblicare almeno un gioco diverso da Destiny entro il 2025. Un annuncio di lavoro di quest'anno ha inoltre suggerito l'esistenza di un titolo in sviluppo definito "spensierato e stravagante".

Nell'ambito di una recente intervista concessa a Metro, il CEO Pete Parsons ha fornito altri importanti dettagli su cosa sta bollendo in pentola tra gli uffici della compagnia. Tanto per cominciare, ha confermato che Bungie è al lavoro su più di un gioco da almeno tre anni a questa parte. "Abbiamo cominciato tre anni fa. Assieme a Jason Jones, Johnny Erbert e Zach Russell abbiamo cominciato a covare nuovi progetti". Ciò è avvenuto nel 2017, ancor prima che NetEase decidesse di investire oltre 100 milioni di dollari in Bungie. Quello che Parsons ha descritto come un "processo di incubazione" è cominciato con l'assemblaggio di diversi team interni. Questi nuovi progetti appaiono molto promettenti, ma nonostante stiano venendo su molto bene, Bungie ha già messo in conto il possibile fallimento: "Sono molto promettenti - in realtà, ironicamente, ci aspettiamo un'alta percentuale di fallimento. D'altro canto, siamo molti emozionati per il lavoro che abbiamo fatto, che non è legato alla continuazione dell'universo di Destiny. Dal momento che siamo riusciti ad assemblare un team con tanti talenti, questi prodotti in incubazione appaiono davvero fantastici".

Parsons, purtroppo, non ha fornito indizi concreti sulla natura di questi nuovi giochi, ma è sicuro che i giocatori rimarranno stupidi: "Credo che sarete molto eccitati. Vorrei potervi dire di più, ma sono convinto che vi emozionerete parecchio". 


@Angel ultima frase stupidi? XD