Vai al contenuto


sebadoc84

Registrazione 13 Aug 2009
Offline Ultima Attività Jul 13 2018 07:37
*****

#2387676 Nintendo Switch

Inviato da sebadoc84 in 23 June 2017 - 09:59

Starei valutando l'acquisto di una Switch prossimamente, appena uscirà qualche promo interessante nelle catene.

Vedendo l'ultimo E3 e i first party Nintendo di quest'anno e futuri si sono aperti nuovi orizzonti.

Così da affiancarla alla PS4.

Ora vorrei chiedervi, ma nell'utilizzo in giochi come Zelda i Joy Con sono fattibili oppure occorrerebbe il pad Pro per giocare in maniera seria? 

Come vi trovate?

allora nella confezione base della switch c'è un supporto rigido a forma di joypad al quale puoi unire i due joycon. In sostanza diventa un joypad che ho trovato estreamente ergonomico. Avevo dubbi servisse un pad pro ma assolutamente non ne ho trovato bisogno per tutta la mia esperienza su zelda, comodo e mai avuto fastidi.

Infatti il mio prossimo acquisto sarà una seconda serie di joycon cosi da poter avere in totale 4 controllers invece che un joypad pro, poi al massimo compri a parte a pochi euro il supporto rigido per creare in sostanza due controller semipro.  configurazione sarebbe questa https://goo.gl/images/XtkDXq

 

differenza con pro https://goo.gl/images/vvuBfm

https://goo.gl/images/Nhpf5F

 

poi che sia sicuramente più comodo il joypad pro non c'è dubbio, ma con supporto secondo me ti troverai bene.


  • 1


#2387459 E3

Inviato da sebadoc84 in 22 June 2017 - 08:25

Ci rinuncio sul gameplay. Documentatevi e facciamo prima.
Certo discutere con gente che taglia i filmati, i dialoghi, "gioca" i video su you tube e elargisce sentenze senza giocare...urla al capolavoro per giochi che devono ancora uscire, gioca per millare e poi molla, difendono a spada tratta il proprio marchio acquistato.
Saró io giocatore di altri tempi cresciuto con significato diverso su cosa compone un videogioco e come lo si valuta.

Tanto ormai rispondono i soliti, che abbiamo capito come la pensano...poi come giá detto piu volte in passato ormai questo forum non é piu mondoxbox ma mondohulong. :-)

Passo e chiudo.
  • 1


#2387279 E3

Inviato da sebadoc84 in 21 June 2017 - 11:11

In realtà mi sono documentato, il gameplay comprende tutte le caratteristiche del gioco che intendo io. 

 

The features of a video game, such as its plot and the way it is played, as distinct from the graphics and sound effects. (Fonte Oxford)

 

Alla fine è logico come concetto, altrimenti esisterebbero giochi senza gameplay,  esempio quello basati sullo story telling, i giochi della telltale per esempio, un witcher non avrebbe gameplay, i giochi punta e clicca ecc ecc e molti altri.

 

Gameplay che piaccia o no è inteso come "esperienza di gioco" totale. Quello che dite voi in sostanza è il "combat system" puro e decontestualzizato.

 

Se io ho questa concezione del gameplay non posso che ribadire che insieme di tutte queste cose rende TLOU un gioco con un gameplay straordinario. Se guardate solo al combat system sicuramente non è il punto di forza di TLOU (ma nemmeno così deleterio come volete farlo passare, provato a finirlo in modalità realistica?), aggiungete grafica da urlo ai tempi (e ancora adesso rende) e sonoro.

 

Se alla playstation experience percaso la naughty dog annuncia last of us 2, da solo quel titolo mette in ombra E3 di sony e le esclsuive annunciate.


  • 1


#2387135 Nintendo Switch

Inviato da sebadoc84 in 20 June 2017 - 15:41

Grazie per il consiglio.
Ma su switch si trovano giochi in offerta?
Noto che dopo un po' dal lancio i giochi su ps4 e one costano poco.Inoltre sia ms che sony hanno offerte settimanali (almeno ms).
Ti chiedo questo xche al momento non ho mai comprato giochi al day one ma recupero sempre le offerte presenti sullo store ms.
Ma anche il retail si trova a buon prezzo.
Forse Ms mi ha abituato bene.Da quando l'ho comprata ho da subito aderito ad eaccess ed al live dove ho 4 giochi al mese.Ora c'è anche il gamepass.
Da quanto ho capito nintendo ha un po' il braccino corto (o forse sono io ad averlo)

Gamer Tag Xbox Live: Myajki

unica cosa che ho trovato scontata sono gli amiboo ahah.

Come ti hanno spiegato no, al momento non ha mercato usato e sullo store i prezzi costano uguali che in negozio. Nintendo in questo non si è mai eccelsa per offerte, son passato giusto nel weekend da un gamestop e la switch era in offerta a 280 con due giochi (1-2 switch e has been heroes, sicuramente non memorabili). 


  • 1


#2386841 E3

Inviato da sebadoc84 in 19 June 2017 - 15:05

 

No, l'ho preso e lo giocherò sulla vecchia PS3 Fat, rispolverata per l'occasione, durante le ferie, ad agosto... sempre che non getti il sixaxis dalla finestra prima di finirlo.

ah e hai già sparato sentenze sul gioco senza giocarlo?! Ma davvero io certe cose non le tollero proprio.


  • 1


#2386837 E3

Inviato da sebadoc84 in 19 June 2017 - 15:01

In che cosa è ispirato il gameplay? Va bene la trama e l'ottima caratterizzazione dei personaggi ma il gameplay no di certo, personaggi macchinosi, pessimo sistema di controllo, IA deficitaria, non solo e non tanto dei mostri ma dei personaggi che ti accompagnano. Il gioco come gameplay è uguale a decine di third person, la cosa che vi rimane è la trama e i personaggi che vi fa vedere il gioco meglio di quel che è

Gameplay ispirato perchè è il classico esempio di come un gioco di quel genere si fonda in maniera magistrale mischiandolo a storia, relazione dei personaggi, epicità, direzione artisitca e sceneggiatura, oltre alla fotografia. Gameplay nato grazie alla fusione di queste cose, mischiandolo in gioco e non rilegandolo solo a cut scene di turno. Realizzando una avventura action a livelli mai visti prima. Se non è ispirazione questa, non capisco cosa volete di più da determinato genere. E parliamo sempre di un gioco per scorsa generazione, con tutti i limiti di un motore grafico old gen. Sviluppare un seguito adesso, con nuove tecnoclogie dei motori, nuovi standard di potenza grafica e con tutta esperienza perfezionata raggiunta dalla naughty dog, immaginate cosa potrà mai essere. Già uncharted4 è stato qualcosa di livello veramente alto.

Se Last of US non è il miglior prototipo di avventura action mai realizzato, io non so che altro pensare, andiamo oltre il concetto di mi è piaciuto o non mi è piaciuto. Non a caso poi tantissimi altri giochi del genere hanno preso spunto da LOU attingendo al proprio gameplay tutte le componente che mancavano e non venivano curate. Io parlo di importanza e impatto che ha avuto su altri giochi. Non esiste solo innovazione nel gameplay inventandosi un gameplay nuovo, nessuno ormai si inventa più nulla. Questo gioco ha dettato uno standard nuovo, rilegarlo a semplice gioco con bella trama è riduttivo.

 

Poi andiamo avanti a parlare di E3 in maniera più generale.


  • 2


#2386764 E3

Inviato da sebadoc84 in 19 June 2017 - 11:08

 

Al di là della roba contenuta a prezzo di un gioco: Halo: CE Remastered, Halo 2 Remastered, Halo 3, Halo 3: ODST, Halo 4 e millemila mappe e modalità per il multiplayer, più tutto un sistema per tenere traccia della propria carriera sia in single che in multi, e naturalmente centibaia di  achievements, ci stanno almeno 2 dei migliori FPS disponibili su console di sempre, e uno è il migliore di sempre.

 

TloU è un ottimo gioco, Halo ha stravolto il gaming come manco Tomb Raider. Stiamo ai livelli di Doom.

Non metto in dubbio, ma anche la potenza di impatto di un TLOU è stata incredibile nel genere, unico gioco dove hanno fuso contenuti maturi, rapporto strettamente personale e cinematografico tra due portagonisti, senza renderlo un film interattivo ma combinandolo ad un gameplay veramente ispirato e che ha appagato tutti, anche molto impegnativo in modalità realistica (sfido a dire il contrario). Nove persone su 10 che lo hanno giocato, si è emozionato e lo ha considerato un capolavoro, adetti al lavoro e no.

Ci sono giochi che hanno segnato un'epoca per importanza e impatto, TLOU sicuramente uno di questi, non a caso poi molti giochi hanno seguito questa strada, lo stesso uncharted con il 4 ha preso quel quid in più del rapporto personale e inserito magistralmente nel gameplay, lo stesso god of war in uscita sarà molto più incentrato sul rapporto tra padre e figlio, lo stesso tomb raider si può chiaramente dire che abbia preso ispirazione dalla naughty dog come idea di sviluppo gioco più cinematografica alla uncharted. (il nome Naughty Dog da sola ti fa il successo di una console, datela in mano alla MS e vedrete come risolleva la baracca)

Posso fare altri esempi citando giochi come hai detto te il primo halo sulla prima xbox era qualcosa di pazzesco e rivoluzionario per campagna, uno zelda su switch capolavoro che detterà sicuramente lo standard di molti ma molti giochi di ruolo openword, un bioshock ha riportato in auge la bellezza degli fps con trama e originali. Un demon souls, poi affermatosi con dark souls, ha creato un genere unico che è diventato uno standard da definire da solo un genere, il cosi detto souls like, bloodborne, nioh, lords of the fallen. Cod 4 modern warfare ha gettato lo struttura vincente delle arene con ricompensa per serie di uccisione, e da li tutti e dico tutti hanno copiato. Un gears per genere tps ecc ecc ecc


  • 2


#2386676 E3

Inviato da sebadoc84 in 18 June 2017 - 22:02

Scusate ma come si fa a dire 60 mln di console vendute, i giochi dovrebbero essere 50 mln per esclsuiva? ma ci rendiamo conto? Siamo seri?

 

innanzitutto considerate un pò di fattori:

1- numeri di vendita console negli anni - 60 mln negli anni, non dal dayone.

2- distribuzione di giochi negli anni, periodo di uscita e concorrenza

3- disponiilità economica del cliente, non è che ad ogni esclsuiva corrisponde acquisto. C'è gente che può permettersi 4 giochi l'anno di cui tre solo a Natale.

4- dati di vendita delle singola esclsuiva se si deve scontrare con altre escsluive nella stessa console senza contare periodo storico. Esempio pratico in pochi mesi escono Nier, NiOH, Horizon...non è che uno se le compra tutte a prescindere, probabilmente fa la scelta di uno solo.

5- vendere 5 mln di gioco X se si deve battere con esclusive A,B,C,D,E,F,G,H, fino a Z... ecc è molto diverso che vendere 8 mln di gioco Y che si deve scontrare con A,B C e D e basta. Hai meno scelta, hai meno qualità nella scelta, è palese che venda di più. Vedi esempio titanfall su Xbox One, praticamente titolo di lancio e vera nuova IP per next gen di ms, è palese che venda a prescindere, poi esce titanfall 2 e fa flop di vendite e dopo due settimane lo vendevano a 35 euro in negozio (sottolineo ottimo gioco) solo per colpa del periodo storico di uscita e concorrenza pazzesca accumulata negli anni. Quindi come la mettiamo? esclsuiva di **** il secondo e capolavoro il primo o semplicimente periodo storico diverso con mancanza di alternativa?

6- aggiungete mercato usato su un bacino di utenza di console di 60 mln rispetto ad un bacino di utenza di 30, aggiungiamo la condivisione, il digitale che fa crollare i prezzi...

 

Le esclusive se sommate e se si fanno dei calcoli seri, raportati, datti pesare e ponderati  calcolando il contesto e periodo storico, hanno numeri allucinanti e trascinano i clienti verso una scelta della console oltre al prezzo stesso della console.

 

La Play ha doppiato MS per il prezzo in primis, per le esclsuive e per il marketing e soprattutto perche ms non è riuscita  a tenersi stretta i clienti nei prim idue anni di ONE, è un dato di fatto, il successo di ps4 è in parte dovuto a MS. Fare un buon marketing ed essere chiari è una virtù, non si sono inventati nulla sony, gli unici che complicano le cose sono in casa MS, e dopo la strada spianata che gli ha aperto la  360, rendendola il riferimento del gioco online come biglietto da visita, sono riusciti a buttare nel cesso tutto.

Sbagliato prezzo, sbagliato idea e filosofia di console, corretto tutto in corsa troppo tardi, potenza inferiore, esclsuive poco apprezzate dalla critica e mal publicizzate. Fanno E3 dove annunciano due console nuove, ben due, parlano di ecossistema che manco i tecnici sapevano rispondere alle domande finita la fiera, confondo cliente, confondono e complicano il concetto base di console, complicano invece che semplificare. E il marketing insegna che se complichi confondi e non è un buon marketing. Rifanno E3, puntano tutto sulla potenza bruta della console e non hanno IP nuova per distinguersi e invogliare acquisto. C'è forza 7, percarità gioco ottimo, ma 7 capitolo di un gioco di guida, senza contare hli horizon di mezzo, che per forza ha grafica della madonna anche su switch un gioco di guida. Non hai halo 15, non hai gears 8 a salvarti le chiappe...serviviano novità pesanti che non sono arrivate.

Veramente una console da 500 se non riesce a far girare i giochi con potenza doppia rispetto a ps4pro, per colpa delle SH...creerà grossi problemi... e sinceramente non credo che la gente compri una xboxX per giocare a minecraft in 4k o cupehaed (gioco che mi ispira assai). peccato, qua ci stanno perdendo solo i videogiocatori.


  • 3


#2386331 E3

Inviato da sebadoc84 in 17 June 2017 - 08:29

Discorso é semplice per la differenza di vendite in questi anni.
One costava di piu e aveva giochi con grafica minore oltre ad essere un sistema interattivo prima di una console da gioco, ps4 costava 100 euro in meno, giochi graficamente migliori, console ottimizzata per inserisco disco e gioco.
Ora se anche fossero costate uguali il problema sarebbe rimasto identico. Per evitare qualsiasi discussione sulla grafica invece che 500 euro,la one doveva costare 300 euro al lancio, tale da giustificarne il gap grafico nel 90% dei titoli multipiatta. Così ad ogni discussione su ps4 piu potente si diceva "eh ma la one costa anche 100 euro in meno". Discorso chiuso. Se peró fai console che costa 100 euro in piu, sembra un lettore multimediale prima di una console ed in ogni cosa é peggiore e più lenta, allora é tirarsi la zappa sui piedi da soli, per di piu millantando feature utopiche per ogni gioco quando ancora ad oggi rimangono misteri embrionali. In un solo anno han perso metà dei clienti che hanno rivenduto una one per prendere una ps4 praticamente scambio alla pari e pur avendo solo remastered. Io ero arrivato ad odiare la one non per gap grafico che fregava zero, ma proprio per la lentezza in tutto, mezz ora ad installare, minuti ad avviarsi, kinect fermo immobile e venivo da generazione su 360 e ancora prima xbox 1. Facciamoci due domande.
One senza kinect tagliata di prezzo e Spencer han cambiato la situazione ma cambiata troppo tardi, han fatto passare troppo tempo e hanno reso distacco incolmabile. Oggi che si devono scontrare con le esclsuive numerose e apprezzate da tutti di sony, dove hanno esempio di ps4pro che non vende come auspicato, dimostrazione che console piu potente senza esclusive dedicate non attira...be invece che scontrarsi sul lato esclsuive, si punta a far una console nuova. Per di piu console annunciata un anno prima in un E3 insieme alla ones ricordo (in sostanza hanno annunciato due console e dopo ben 2 E3 non hai esclsuive bomba per lanciare la X? Manco i salvagenti halo e gears hai presentato). Confusione su confusione per i clienti, confusione nello spiegare il loro concetto di ecosistema tra console e pc gia all E3, confusione per addetti ai lavori per spiegare ai clienti, clienti che non sono sicuri mai su cosa prendere. Si vuole rassicurare il cliente? Digli che se prendi la one x potrai giocare a gioco x, gioco y, gioco z...si proprio wuel gioco he vedi continuamente come spot in tv.. quello é rassicurarli. Cose chiare e semplici, la base del marketing.
Ora come ora pure chi é un felice possessore di one o ones ci pensa due o tre volte a prendere una xbox X per via del prezzo e perche non gasato da un gioco nuovo che é stato dimostrato spaccare sulla nuova console. Non sono convinti una parte dei fedelissimi boxari, figurati attirare nuovi clienti.
Chi ha una ps4 non la rivende sapendo i titoli che arrivano, fa discorso del tipo prima mi gioco tutto, poi appena arrivano esclsuive magari prendo onex (poi nel mentre annunciano ps5). Se uno vuole qualcosa di diverso da affiancare pensa a switch.
Altro che nuova console, dovevano fare E3 mostruoso sul lato IP umiliando la sony e ofuscando la nintendo che in 30 minuti di conferenza video ha fatto piu che in 4 anni di E3 di ms. Io son deluso, deluso nel aver comprato la one al lancio a 500 euro, deluso che ancora oggi, dopo anni non mi riescano a reatituire un motivo per tornare su ms, mia compagna di avventure per anni e dove praticamente ho scoperto solo grazie a lei il mondo del live e competitivo su console, quindi riconoscenza a vita, eppure non riescono...
  • 2


#2386209 E3

Inviato da sebadoc84 in 16 June 2017 - 15:58

Ragazzi non scherziamo, appena uscite one e ps4 partivano alla pari come appetibilità per il grande pubblico.

Solo che una costava 100 euro di più, sembrava un lettore multimediale piu di una console, kinect obbligatorio non sfruttato in nulla, avviamento lento, installazioni infinite e praticamente il 90%dei giochi multipiatta che era graficamente inferiore che su ps4.

Ps4 costava di meno, era concentrata solo con una dash e installazione dei giochi istantanea, offriva il servizio psn per giocare online correggendo tutto quello che mancava alla ps3, e, seppur con molte remastered, ha incominciato a ingranare distacco fin da subito. Prima di Spencer e dei cambi drastici della politica è passato troppo tempoi, non un mese. Errore madornale è stato il periodo di tempo prima di correggere il tiro e far tornare la one una console di videogioco in primis. Problema che in quegli anni la sony mica è stata ferma e, scemate le remastered, son partite esclsuive su esclsuive...che hanno ancora di più distaccato la One.

Per questo dico occhio cara MS a non rifare gli stessi errori, con xbox X, parliamo sempre di una console da 500 euro in periodo di crisi nera mondiale, senza nuove esclsuive di peso tali da giustificarne un acquisto, contro un bacino di utenza quadruplo che vede numerose esclsuive all'orizzonte (quindi ci pensa bene prima di lasciare la ps4) e che si deve scontrarsi  anche contro il ritorno di Nintendo.

Si ha esempio di ps4pro che insegna che una nuova console più potente, senza esclsuive dedicate, non attira i clienti. La gente parla e discute di grafica in giro, ma poi vuole i giochi quando deve sborsare i suoi soldi. Perchè dovrebbe farlo una nuova XBOX X, per di più se ha ancora meno titoli nuovi attira masse? Giochi esclsuivi in uscita tra due tre anni? viviamo nel mondo utopico che sony e nintendo stiano ferme in due o tre anni tra IP e annunci bomba, alla Ms non pensano che tra due o tre anni Sony non se ne esca con una ps5 che se va bene superera la nuova console e magari avrà ersclsuive dedicate tali da spingere l'acquisto della nuova console pur di poterle giocare?. Dai.. servono giochi, pronti e subito se si vuole recuperare e tornare in auge, se non hai Sh a sviluppare, paghi e strapaghi licenze di giochi che attirano e le mostri. Le gente vuol sapere che ha senso comprare una xbox X, vuole essere rassicurata, non possono uscirsene con un E3 così e puntar tutto sulla macchina piu tecnologicamente potenete e avanzata se poi non hai i guidatori che la sanno guidare (giochi)


  • 1


#2385746 E3

Inviato da sebadoc84 in 15 June 2017 - 11:06

Si ma io quello lo capisco. Il punto è questo:

 

 

CUT
 

Quoto tutto, io pensavo fossi principalmente un utente pc e che non avevi capito il concetto di portabilità di switch (e in fondo un po lo sostengo ancora che non sfrutti a pieno la portabilta, cosa a mio avviso fondamentale, te lo dico in simpatia) però hai fatto una disanima perfetta di come molti utenti che sono stati per due/tre generazioni con xbox, amato MS per quello che è stato, hanno abbandonato la MS. Io sono tra quelli perche ho avuto prima xbox e ben tre xbox360 e una one con kinect (una 360 modifata lo ammetto), e sicuramente ho speso in vita mia più soldi per MS e che per sony o nintendo. Eppure non trovo più uno stimolo a comprare nuovamente una One o addirttura un mostro di potenza come xbox X. I tre pilastri sacri gears, halo e forza non tirano più come un tempo, non hanno più lo stesso impatto da motivarmi a comprarla. Sono ormai tre E3 che spero in un ritorno di IP pesanti da motivarmi a ricomprare una one e alla fine unica cosa che fanno di rilievo e diverso, è una console dettata dalla sola potenza bruta, quando poco prima esce una console come switch che sta facendo riscoprire al mondo, tra eslsuive e numeri di vendita, che la potenza è solo una sega mentale per fissati (e lo dico io che ho una ps4pro, quindi sega mentale me la sono fatta anche io sia chiaro), soprattutto se poi questa potenza sarà gestita dalle sh e non imposta per regolamento da MS.

Te, come me e molti altri, amiamo prima videogiocare rispetto al marchio, e vedere che una console che ci ha regalato gioie per due/tre generazioni, che era il fiore all'occhiello e il riferimento per tutto, che non riesce più a darci un motivo vero per riprenderla, oltre sapere che annucniano gears, halo e forza, spiace. Cosi come sono felicissimo di un ritorno in grande stile di nintendo, auspico un ritorno in grande stile per ms, proprio perche amo videogiocare, ma più passano gli anni, più la vedo grigia se la filosifia adottata rimane questa. Spencer se prima lo reputavo uomo giusto per il rilancio, ora inizio a dubitare che stia facendo bene, ha fatto scelte giuste e apprezzabili, ma quando c'era da svoltare, ingranare la quinta e fare allin, ha avuto diffiolta serie a farlo e scelte a mio avviso non condivisibili. Da quando è uscita la one, non ricrodo un E3 di MS cosi anonimo.


  • 1


#2384226 Xbox One X - topic a TOLLERANZA ZERO - niente confronti e CW

Inviato da sebadoc84 in 12 June 2017 - 14:21

Prezzo a 500 euro assolutamente giusto e molto competitivo. Se penso che ho comprato la One con kinect al dayone allo stesso prezzo c'è da mettersi le mani nei capelli. Si può muovere qualsiasi critica alla conferenza MS, ma sul prezzo e la macchina proprio no.


  • 1


#2374630 Riflessione sul mondo dei videogames.

Inviato da sebadoc84 in 21 April 2017 - 15:52

si ma sono motivazioni date a voce e che non rispondono poi alla realtà e dati di vendita/gioco. Con percentuali completamente a caso. Percentuali da che mondo e mondo si fanno arrivando a 100, qua tutte partono dal 47%.

Se così fosse, giochi come Ryse e The Order sarebbero i giochi più venduti e giocati, un gioco come Zelda e la switch non avrebbe venduto una copia visto che è uscito insieme ad Horizon e con ps4pro già in vendita e skorpio in arrivo. Un conto è dire la prima cosa guardo la grafica in una intervista, un'altro è poi comprare il gioco. La realtà dei fatti è che vendono solo ed esclsuivamente i soliti giochi, però a lungo andare si affermano quelli con gameplay migliore. E' e sempre sarà così, purtroppo molte nuove IP promettenti non vengono comprate al d1 proprio perchè si investe sull'"usato" sicuro e si prendono i soliti giochi, quando poi magari il mese dopo la nuova IP crolla di prezzo, uno la compra ad un terzo del prezzo e scopre che vale 10 volte i soliti giochi. Uno dice impara la lezione e invece appena esce il seguito 666 di pincopallino, lo compra a prezzo pieno a discapito della nuova IP promettente e che offre qualcosa di nuovo.

 

Ricerca ossessiva della potenza, del fotorealismo, poi i giochi che la massa compra e tiene fissi nella console sono sempre gli stessi.


  • 2


#2373452 Xbox One X - topic a TOLLERANZA ZERO - niente confronti e CW

Inviato da sebadoc84 in 12 April 2017 - 16:18

Anch'io mi sono trovato perfettamente con 360. Quando presi la ps3 mi sembrava di essere tornato indietro di una generazione, tra pad, dashboard ecc.
L'esperienza generale di Xbox one è migliore rispetto a ps4, ma avendo quest'ultima esclusive di mio gradimento, sono "costretto" a rimanere nell'ecosistema Sony.

Sul discorso casual gamers: certo, ovviamente la categoria "Pixel, pes e nient'altro " è ancora presente. Ma se una volta potevano rappresentare, che so, il 70% dell'utenza globale, adessoo le cose sono un poo cambiate. Diciamo in linea generale:
20% appassionati, 20% only pixel e sportivi, 20% famiglie, 20% utenza soft ecc.

Parlando in generale per me, pensare che praticamente in tutto il mondo coloro che possono permettersi una console non si informino non è più contemplabile.

Certo ci saranno sempre i passaparola, comprare in base a quello che hanno gli amici, affidarsi a rivenditori, ma secondo me le vendite alla fine sono dettate  dal valore effettivo della console e da cosa offre. La 360 nella passata generazione ha combatutto ad armi pari con la ps3 per il semplice motivo che praticamente ha lanciato lo standard del gioco online cooperativo/competitivo e della stabilità (umiliando la sony), tutto portata sul mondo delle console (oltre una buona fetta di console vendute grazie alla modifiche, non facciamo troppo i santi, per loro è stata una fortuna in termini di vendite). Con one e ps4 il gap online si è appiattito, il prezzo, il kinect, il lancio disastroso della One e il sistema operativo simil mediacenter e non orientato al gioco, il gap grafico, ha creato in questi anni la differenza di vendite. Tutta colpa del settore videoludico a favore della sony ? Tutta colpa dell'utenza non pro o casual che sceglie sony rispetto a MS? Non credo proprio... anche perchè le risposte sono state date dalla stessa MS visto come sono corsi ai ripari mettendo Spencer (che sta facendo lavoro egregio) e vedendo i cambiamenti apportati alla console e sistema operativo negli anni, il crollo del prezzo, insomma una cambio totale in corsa, quindi evidentemente qualche grosso problema c'era alla base rispetto la concorrenza. Si può fare un discorso analogo con wiiu dopo il mega successo della wii, come mai ha floppato? Se l'utenza è un gregge che segue il nome e basta la tesi non regge più,  perchè switch sta facendo cosi bene in temini di vendite? semplicemente per quello che offre e per il valore effettivo della console rapportato allìidea di gioco che offre ( insieme ai giochi)

 

La scorpio è la totale dimostrazione di come MS voglia recuperare e rispondere alla massa che la ha sempre criticata per non essere una console abbastanza potente e improntata al videogame, lanciano una macchina che è praticamente come potenza una nuova generazione.

Il problema, se avrà un problema questa scorpio, sono il prezzo e le esclsuive. Al momento solo quelli veramente patiti di tecnologia e potenza, investiranno su questa console, in un periodo di crisi mondiale - negate il contrario- pensare che la massa possa permettersi una console da 500/600 euro è una utopia, contando che al momento non ha ancora un parco esclsuive nuove e attira masse. Gli amanti di halo, gears, forza al 99% possiedono già una ONE, una percentuale di questi sicuramente farà l'upgrade. Ma i nuovi clienti? Perchè dovrebbero comprarla rispetto ad una ps4pro, una ones, una switch? Per me questi non si attirano con le solite esclsuive e con prezzi proibitivi, si attirano con prezzo competitivo e diverse nuove IP che possono gettare uno standard anche per il futuro.

 

Io mi auguro vivamente che all'E3 mostrino tanti nuovi giochi, tante esclusive in tempi brevi e mi auguro che abbia anche un prezzo competitivo e non totalmente proibitivo. Questo cavolo di Cloud che ne parlano dal day one iniziare a sfruttarlo veramente e farlo diventare quel fattore in più che la distingue da tutto il resto.

 

Bello avere la Ferrari, ma servono anche piste dove guidarla e piloti che sappiano esaltare le qualità e la potenza della macchina.


  • 2


#2350289 Final Fantasy XV

Inviato da sebadoc84 in 12 December 2016 - 09:39

Quindi è dal capitolo 8 in poi che non posso più tornare indietro? Perché vorrei arrivare poco prima del "punto di non ritorno" per fare tutte le quest secondarie ecc.

puoi sempre tornare indietro, anche a gioco finito, vai a riposare, invece che pagare per dormire, chiami il cane Umbra per tornare nel "passato". Ci sono solo alcune missioni che non permettono di tornare sui propri passi finquando non le concludi.


  • 1