Vai al contenuto


the Fixer

Registrazione 16 Feb 2010
Offline Ultima Attività Aug 07 2019 21:14
*****

Messaggi che ho inviato

Nella discussione:[DS3] DLC

28 October 2016 - 19:13

Spero di iniziarlo in serata, vi risulta che esistano armi o armature perdibili? Posso eventualmente recuperare quello che mi manca a dlc ultimato?

 

Io il DLC l'ho finito oggi, quindi mi sono andato a leggere sulla Wiki se mi ero perso qualcosa, e non c'è nulla di mancabile o che non si può recuperare in seguito tranne (credo) un oggetto. Se vuoi sotto lo spoiler te lo spiego restando il più vago possibile.

 

Spoiler

 

 

Comunque, se da una parte mi è piaciuto veramente tanto, quelle quindici ore se le sono inventate di sana pianta. Ci sono rimasto malissimo quando, dopo aver peregrinato in lungo e in largo riesplorando ogni anfratto alla ricerca di una strada in cui proseguire, al limite dell'esaurimento ho consultato la Wiki e ho scoperto che avevo finito. Senza dubbio il DLC più striminzito di From, ed è un doppio peccato considerando quanto mi sia piaciuto.

 

Tanto più che il gioco ti fa anche credere che sia presente almeno un altro boss oltre a quelli affrontabili, quando invece è una presa in giro. Mah.


Nella discussione:Dark Souls III

02 August 2016 - 14:22

Sia lodato il sole!

 

Da utente Silver quali sono i patti che si possono portare avanti?

 

Grazie!  

 

Tutti. Nonostante gli oggetti di ognuno dei patti di Dark Souls III si ottengano principalmente giocando online, pur non connettendoti mai puoi ottenerli farmando (per ore) certi specifici nemici.

 

Sotto spoiler ti metto quali nemici droppano gli oggeti dei vari patti. Il drop rate è infimo, quindi il consiglio è di massimizzare la statistica con ogni mezzo possibile; Fortuna a 99, monete arrugginite, anello del serpente dorato, Simbolo dell'Avarizia e lo stocco dei Saggi di Cristallo.

 

Spoiler


Nella discussione:Dark Souls III

20 June 2016 - 19:17

Ma non è fanservice Anor Londo, come già detto sono fanservice Andrè, quei troppi set di armatura presi dagli altri 2 episodi (non tutti ma ne hanno riutilizzati davvero troppi. per esempio il set di Solaire potevano benissimo risparmiarselo), magari Anri e cose così.

Se Anor Londo lo avessero chiamato come "Cattedrale degli Dei caduti" o qualcosa di simile saresti stato più contento? Cambiandoci anche un po' il design perché se no è fanservice!

 

Guarda, come la vedo io l'ho già scritto, ma onestamente capisco il punto di vista di Noir. Per citare i suoi esempi, magari non saranno fanservice fine a sé stesso poiché sia la presenza di Anor Londo che il fatto che l'Anima dei Tizzoni abbia il moveset di Gwyn hanno un senso ai fini di trama o di lore, ma d'altra parte, se permettete il gioco di parole, sono pur sempre un "servizio ai fan". Dimmi tu se il boss finale con moveset e pure musica di Gwyn non è messo apposta per suscitare facile nostalgia? Così come Anor Londo con tanto di arcieri sugli archi rampanti.

 

Sarà giustificato quanto vuoi, ma uno può pur sempre preferire lo sforzo di originalità alla lacrimuccia (figurata o meno) che scende al fan di vecchia data nel vedersi cose che alla fin fine sono riproposte da titoli passati. Se poi tieni in considerazione quanto Dark Souls III sia pieno di riferimenti ai giochi precedenti di From, gli inserimenti giustificati soffrono comunque per via di quelli gratuiti.


Non mi esprimo sul comparto online che (a differenza di ds2) non ho minimamente ca****, su questo però mi trovo pienamente daccordo: il ciclo vitale della serie dark souls pare essere giunto al termine. A meno di clamorosi colpi di genio che, avendo imparato a conoscere mr. Miyazaki, non posso categoricamente escludere  :ok:

 

Tutto può essere, ma per quanto mi riguarda, il massimo potenziale di un Souls si ottiene quando vieni a contatto con un mondo nuovo. Ormai quello di Dark Souls è stato spremuto, sappiamo praticamente tutto di come funziona, della Prima Fiamma, dell'Abisso, della maledizione, del ciclo e così via, quindi sono abbastanza sicuro che un deciso cambio d'ambientazione sia fortemente preferibile a prescindere (a livello personale, ovviamente) ad un altro sequel per quanto pieno di novità possa essere.


Nella discussione:Dark Souls III

19 June 2016 - 23:53

Io come voi ho poco gradito l'esasperato e un po' stucchevole citazionismo, questo pero' non mi ha impedito di apprezzare la parte buona del titolo, che pure e' piuttosto corposa. Personalmente reputo dark souls  3 un grande gioco, forse non un masterpiece assoluto (quali possono essere il primo dark souls e soprattutto bloodborne), ma qualcosa di assolutamente memorabile certamente si. Fixer, il tuo giudizio e' complessivamente comunque negativo o le perplessita' (che condivido) si riferiscono piu' che altro a quel determinato aspetto?

 

Le perplessità non si fermano solo al fanservice, vedi discorsi di bilanciamento, l'indecente situazione con l'equilibrio, le solite storie di build che non funzionano (vedi il chierico), le ambientazioni che per un motivo o per l'altro sanno di "more of the same", il matchmaking dei patti, il fatto che ancora non esistano dei sistemi di organizzazione in PvP a parte le password e altre piccole cose, tuttavia, sarà che ho un debole per i Souls ma il gioco mi è piaciuto parecchio lo stesso. Certe bossfight sono veramente belle sia esteticamente che tecnicamente, il mondo di gioco non è "sferico" come Lordran ma le aree di gioco sono costruite benissimo, e il gameplay nonostante tutto credo sia il più rifinito e valido della serie.

 

Una certezza però è che, per quanto non veda l'ora di un altro Souls, non voglio un altro Dark Souls. Con il suo sfrenato autocitazionismo, la trama che tutto sommato aggiunge davvero poco al mondo di gioco e le meccaniche che non sono riuscite a proporre nulla di veramente nuovo, se c'è qualcosa che Dark Souls III ha dimostrato, per quanto mi riguarda, è che la serie in sé ha dato tutto ciò che poteva dare. Ben venga un leggero cambio di rotta come è stato Bloodborne o persino una mera riverniciata come fu il passaggio da Demon's a Dark, ma mi aspetto qualcosa di fresco per il futuro. E per fortuna che questa a quanto pare sembra essere la stessa intenzione di From, o perlomeno del capoccia Miyazaki.


Nella discussione:Dark Souls III

18 June 2016 - 16:25

Sarò anch'io strano, ma pure secondo me Dark Souls III è pieno di fanservice. Ecco, Anor Londo non lo considero tale, ma Yorshka sì, per dire, poiché non ha alcun motivo di esistere se non quello di ricordare ai fan qualcosa a loro caro. Così come Siegward, l'esistenza di Kirk (e volendo pure di Alva e Creighton), la quest fotocopia di quella di Lautrec, o tutti i riferimenti a Demon's Souls (e dico riferimenti per non dire stesse identiche cose riproposte, vedi Torre di Latria, Karla, Storm Ruler e così via) che paradossalmente sono più di quelli a Dark Souls II, il gioco di cui questo dovrebbe essere il successore.

 

So che c'è a chi piace questo tipo di fanservice e chi addirittura si emoziona a vederlo, ma a me personalmente tutte queste "citazioni" continue hanno solo fatto storcere il naso. Per me, quando un prodotto è così farcito di cose palesemente messe lì per i fan, il giudizio è solo che negativo rispetto a qualcosa che mantiene questi inserimenti al minimo.