Vai al contenuto


CosmoSeriously

Registrazione 20 Jun 2010
Offline Ultima Attività Oggi, 12:08
*----

#2294280 Quantum Break - discussioni SPOILER per chi l'ha finito

Inviato da CosmoSeriously in 11 April 2016 - 18:32

Dal mio punto di vista ho trovato queste ipotesi. Innanzitutto Quantum Break deriva da un piccolo episodio visto in Night Springs durante Alan Wake. In breve qui si parla del suicidio quantico, ovvero la questione degli universi paralleli. Da qui hanno poi espanso la questione arrivando alla creazione di Quantum Break, che sta appunto per "pausa quantica" o simili. Mettiamola così, anche se non è specificatamente la traduzione letterale.

Per quanto riguarda il gioco, all'interno della procedura temporale si può notare come ogni evento fa parte di un sistema circolare chiuso e quindi di conseguenza bloccato. Qualora uno di noi viaggiasse indietro nel tempo, non farebbe che causare lo stesso procedimento già avvenuto. Tutto questo avviene ciclicamente e non c'è modo per cambiare. L'unico modo per far terminare la fine del tempo (la frattura) è quello di sperare. Paul Serene ha provato più volte fallendo, senza rendersi conto che lo stesso suo creare la Monarch ha creato la frattura, così come lo stesso Will, provando a costruire la contromisura, ha scatenato parte della frattura.

Secondo quello che il gioco spiega, la contromisura è completamente inutile, infatti Paul Serene vuole sfruttarla per mantenere una forma anti-stasi grazie alle particelle chronon nel suo progetto arca. Le particelle recuperare nel punto zero conferiscono dai 50 ai 200 anni circa di vita stimata e quindi tutte le possibilità per scoprire la causa della frattura e sul come risolverla.

Il punto zero è un luogo disgregato dal tempo, infatti quando Jack si avvicina il tempo scorre in maniera veloce e vede il passato e il presente in maniera del tutto confusa. Lì possiamo, oltre a scoprire che in realtà William è stato uno degli artefici nella creazione del campo delle particelle, ma anche della creazione della macchina del tempo e di tutte le possibili conseguenze dettate in futuro.

William crea la macchina del tempo e la avvia nel 1999, ma dal futuro arrivano Beth Wilder e Paul Serene che hanno passato settimane nella "fine del tempo". Paul inizialmente si è trovato sorpreso di tutto e infatti ha provato a salvare sia il barbone che altro, non riuscendo. La stessa Beth ha provato a salvare i genitori di Jack e Will, fallendo ed essendo parte dell'incidente. A tal punto, senza l'avvio della macchina non ci sarebbe mai stata la frattura, ma questo risulta comunque parte del "destino" visto che non si può viaggiare prima dell'attivazione dello stesso nucleo. Inoltre Will spiega che la macchina in sé è solo un mezzo, ma il reale bisogno è il nucleo. Paul Serene e Beth Wilder stanno usando quindi lo stesso nucleo? Su questo ho dei dubbi a riguardo: il primo nucleo si trova nell'università e viene portato poi al QG della Monarch, mentre Jack e Will usano un tipo di nucleo diverso? Inoltre lo stesso nucleo viene usato da Beth e Jack nello stesso pomeriggio per tornare nel 2010.

 

La questione dei polimorfi, questi sono esseri disgregati dal tempo e fanno parte della conduzione ciclica degli universi paralleli. Qui però c'è un piccolo controsenso: il gioco gira intorno al principio di autoconsistenza di Novikov, ma questo prevede che appunto il passato sia immutabile e che sia proprio contro le "vite parallele" ma nel gioco, sia Amaral che altri, specificano che i polimorfi sono disgregati quantisticamente, ovvero che sono diverse realtà di altrettanti diversi universi che non trovano equilibrio (per ucciderli, infatti, bisogna "ucciderli" in tutti i loro universi). A tal punto, se consideriamo il principio quantico, questi esseri non sono che parte di una frattura temporale "propria" e se riescono a vivere nelle stasi è proprio perché hanno un eccesso di particelle al chronon (malattia di Paul e successivamente di Jack) che cresce a dismisura (come se gli universi paralleli si creassero infinitamente).

A questo ci sono arrivato tramite una propagazione quantica. Nel punto zero di Will, oltre ad esserci una disgregazione temporale nel luogo, ci sono un accumulo di particelle al chronon che possono essere recuperare. Lì il tempo funziona in maniera del tutto casuale e questo può causare dei buchi neri (gli stessi della macchina del tempo) ma del tutto naturali. Gli stessi naturali sono chiamati dalla lettera anonima (probabilmente scritta da Hatch) che cita una caverna come macchina del tempo naturale. Ora, se prendiamo la questione quantica, possiamo notare come nella digregazione ci possa essere una sorta di collegamento tra gli universi. Infatti alla fine troviamo la propagazione quantica del T-Rex (squadra football di Riverport) e dopo, lo stesso oggetto, lo vediamo nell'episodio della serie TV. Questo si trova a Gull Island nella foresta. Fiona e Charlie si chiedono "Che diavolo è quel coso e com'è arrivato qui?". Di certo la Monarch se l'ha tolto dal punto zero tempo addietro o lo distruggeva o lo buttava nel cassonetto, di certo non lo metteva lì fermo nella foresta vicino all'albero. Che senso avrebbe?

Leggendo la propagazione quantica (ma anche altre) si vede che i due dottori Morphin e Ranger discutono riguardo queste anomalie temporali. Riferendosi proprio al T-Rex loro esprimono la possibilità che i viaggi del tempo esistono e che ci sia un viaggiatore del tempo sconosciuto. Il T-Rex potrebbe essere parte di un loop chiuso o anche un paradosso. Nel 2010 si trova nel punto zero e nel 2016 si trova a Gull Island, vicino ad un albero. Che senso ha? Probabile che il punto zero possa creare una specie di viaggio temporale naturale. Inoltre sia nel 2010 che nel 2016 ci sono viaggi nel tempo e quindi lo stesso tempo risulta collegarsi all'altro.

Forse la disgregazione è proprio questa: collegamenti mal studiati e con errori di calcolo che creano appunto la morte stessa del tempo. Un po' come una calamità con due poli uguali: non funziona perché è contro il proprio principio naturale. Quindi in definizione parliamo di una questione quantica e di diversi universi paralleli e quindi implica il principio dell'universo contrario: se in questo la frattura del tempo avviene, in un altro no, mentre in altri sì. 

 

Hatch? Usa un collirio fatto di particelle al chronon e sembra usarlo spesso. Inoltre lui era presente al picco delle particelle che ha colpito il dottor Kim, eppure non è successo niente. Anzi, in un episodio della serie TV si vede Charlie fregarlo con la contromisura/regolatore di Chronon e quando lo chiude dentro, il picco è talmente alto da farlo esplodere, ma egli torna due secondi dopo. Rimane bloccato solo quando viene colpito all'occhio (che con il collirio gli potrebbe mantenere la sua natura normale senza essere un polimorfo). Alla fine lui torna, ma da dove? Il problema non è che non è morto, quanto più da dove viene. Ricordiamo che all'inizio del gioco lui si trovava già fuori l'università e scompare un attimo dopo. Ancora, è presente durante l'esperimento all'università creando l'errore di calcolo. Si comporta in modo ovviamente sospetto e alla fine vuole convincere Jack a dargli una mano con la Monarch. Lui, la Ogawa e altri fanno parte di un sistema ancora più segreto e complesso. Da dove viene? Questo non si sa. Sto cercando informazioni, ma è probabile che lui sappia viaggiare nel tempo quando vuole ed entrare e uscire dalle diverse realtà parallele senza troppi problemi. Si è disgregato con la contromisura e torna un attimo dopo. Muore colpito all'occhio e torna ancora dopo: sono diversi lui, di diverse realtà parallele e viaggia attraverso questo per un fine più grande e segreto.

Sto cercando di recuperare altre informazioni comunque, scriverò qui altre impressioni.


Aggiornamento: Ho letto la lettera anonima e senza titolo e ormai non ci sono più dubbi che sia Hatch. Nella lettera lui spiega che ha avuto contatto con una macchina del tempo naturale, un po' come quello che è successo a Jack quando si trovava nel 2010, in un momento di "pericolo" è tornato indietro. Infatti gli stessi poteri sono scoperti in situazioni di pericolo, quindi semplicemente, come dice Hatch stesso, vanno semplicemente controllate con il tempo.

 

Lui ha già intrapreso la strada di Jack e di Paul, aveva i poteri e poi si è ammalato fino a divenire un polimorfo, proprio come il dottor Kim e altri (che per il momento non sappiamo i nomi ma che dovremmo conoscere). Un polimorfo è tutto e niente, è ovunque e in nessun luogo, si muore infinite volte e si è sempre vivi.

 

Scrive poi una cosa che mi lascia perplesso: "diverse versioni di alcuni momenti chiave della mia vita che rivivevo più e più volte, cercando di mettere tutto in ordine". Dopo scrive che nelle stasi lui ha imparato a padroneggiare questo stato: imparare ad essere in ogni luogo allo stesso tempo.

 

Scrive ancora: una sola vita, una sequenza temporale, nell'infinito multiverso di possibilità. Io sono un eccezione? Inoltre spiega che Jack, Paul e altri sono già polimorfi, ma bisogna soltanto padroneggiare lo stato. Probabile che quindi Paul Serene non sia morto nel finale, perché scompare, quindi semplicemente attraversa il tempo in un qualche luogo remoto. Ricordiamo che nel momento in cui lui scompare, si attiva la contromisura di Will e succede infatti l'esatto opposto del 2010: Jack si ammala e Paul scompare (viaggiando nel tempo). 

 

Finisco l'atto 5 per avere altre informazioni.


  • 1


#2138113 Gioco dell'anno 2014 Mondoxbox

Inviato da CosmoSeriously in 30 December 2014 - 16:35

secondo me non c'è neanche da chiederselo, quest'anno il gioco che ha indubbiamente dominato la mia classifica personale per trama e ambientazioni è senza ombra di dubbio the Amazing spider man 2
La Activision davvero non ne sbaglia una, produce sempre titoli con un gameplay innovativo e originale che non stufa mai, ma con the Amazing spider man si sono veramente superati con il primo vero titolo next gen in questo 2014 :bow: :bow: :bow:


Non posso che quotarti Dipre, non posso che quotarti. Il mio voto va a The Amazing Spiderman 2 :bow: :bow: :bow:
  • 1


#2107881 Games With Gold Xbox One

Inviato da CosmoSeriously in 14 October 2014 - 14:06

intendevo dire se è possibile per i GwG della One essere acquistati dopo per essere considerati come gli altri giochi
era una curiosità, logicamente non lo farò mai


Cercherò di risponderti nel miglior modo possibile, analizzando le meccaniche del caso:

1) il Games with gold funziona che tu, con un abbonamento Xbox Live gold (comprato separatamente alla console) puoi scaricare i giochi del mese che sono stati messi gratuiti. Questo mese c'è Chariot e Crimson Dragon, per i Gold è gratis, per i Silver, costano un 15€ l'uno.

2) Ogni mese cambiano giochi, anche se ora all'inizio, molti giochi vengono riconfermati per un altro mese come Crimson Dragon, che sono tre dannati mesi che è gratis.

3) I giochi dei mesi precedenti, a me non che tu non abbia preso la licenza gratis quando erano GwG, li dovrai pagare. Esempio: Ti interessa Super Time Force, oppure Max The brotherhood, ora se quando erano gratis, tu hai preso la licenza, quando comprerai una xbox one, o quando l'accenderai (anche dopo un anno) potrai scaricarli gratis, ovviamente solo se hai un abbonamento Xbox Live Gold

4) Con Xbox live Gold puoi sbloccare obiettivi, giocare online, trasmettere via twitch, puoi fare tutto come se il gioco tu l'avessi comprato, senza nessun limite, a patto che tu abbia un Abbonamento Xbox Live gold.

5) La licenza è e rimane tua a noleggio, collegata direttamente al tuo abbonamento Xbox Live Gold, nel momento in cui scade l'abbonamento Xbox Live Gold e diventa Silver, i giochi per funzionare, necessitano di licenza che tu dovrai comprare dallo Store, ma se avessi intenzione di rinnovare l'abbonamento Xbox Live Gold, ti basterà solo rinnovarlo, e la licenza funzionerà di nuovo.

6) Su Xbox 360, il GwG funziona un tantino diversamente. Ci sono sempre due giochi al mese, ma vengono rilasciati a cadenza di 15 giorni per ognuno, ma il gioco non è a Noleggio in base al tuo Xbox Live Gold, la licenza ti viene rilasciata ufficialmente come acquisto gratis, sempre a patto che tu abbia un abbonamento Xbox Live Gold attivo al momento dell'acquisto della licenza, per poi sfruttarla sia Online che Offline, sia Silver che Gold.

7) Per giocare ai giochi GwG, non è importante una connessione always-on, l'importante è essere collegati al momento dell'acquisto se fatto su console, oppure essere collegati fino a fine download, dopodiché si può tranquillamente andare offline e giocare. Xbox One tiene conto del tuo abbonamento ogni volta che ti colleghi, aggiorna automaticamente i dati di scadenza, quindi il gioco è tranquillamente operabile Offline, a patto ci sia attivo un abbonamento Xbox Live Gold.

Voglio tanti +1 per questa cosa u.u
  • 1


#2104859 spia rossa Kinect

Inviato da CosmoSeriously in 07 October 2014 - 17:01

salve a tutti mi chiamo Francesco e sono un nuovo utente
premetto che non capisco nulla , so solo che ho una xbox mod con LT +3 con dashboard 16537
vengo al punto , da un paio di giorni al mio piccolo non funzionava piu la kinect , compariva sempre la scritta di un aggiornamento , cosi' facendo un giro
in rete ho provveduto a scaricare la nuova dash 16767 da pen drive , tutto e' andato a buon fine , solo che adesso appena collego il Kinect mi compare la spia rossa
e mi dice che c'e un problema di alimentazione ( cosa che mai prima aveva fatto )
sara' a causa della nuova dash ? potete aiutarmi per favore per risolvere il problema ?
con questo nuovo aggiornamento posso mettere iso di giochi nuovi o devo ri-moddare la consolle ?
vivo in Romania e qui non so dove sbattere la testa
grazie


In questo forum non si parla di pirateria. Il tuo problema comunque potrebbe non essere attribuito alla dashboard.
  • 1


#2079799 FIFA 15

Inviato da CosmoSeriously in 16 August 2014 - 10:21

Raga voi che ne capite di giochi di calcio (io mi son fermato a fifa 09 e vorrei prendere il 15), dai gameplay visti è meglio Pes o Fifa? e in Pes non c'è L'ultimate team con i pacchetti vero? Grazie mille in anticipo x le risposte :ok:


No, PES non ha l'ultimate Team. Sulla questione di chi è meglio, io preferisco di gran lunga Fifa, negli ultimi anni ha distrutto un Pes che è diventato accettabile solo a fine generazione. Tra i nuovi su Next Gen, io propongo ancora Fifa, visto che Pes anche se sembra un tantino migliorato, mi sembra ancora "crudo" e non mi convince. Dovresti provare le demo di entrambi e scegliere in base ai tuoi gusti personali.
  • 1


#1989871 Hardware Xbox One

Inviato da CosmoSeriously in 21 February 2014 - 13:00

a parte halo, gow e tutti gli altri...io senza il controller della one e il suo online non potrei giocare.. quindi la mia scelta era obbligata.. anche se avesse avuto 1 giga di ram e una vga da 30 euro

ed ecco un esempio di ray tracing



E' fantastico, effettivamente. Un gioco con un effetto così sarebbe assurdo da vedere e da credere. Con l'accoppiata 3Dlayer e eSRAM potrebbe raggiungere un livello quasi simile?
  • 1


#1987517 Consegna Xbox One da assistenza

Inviato da CosmoSeriously in 17 February 2014 - 20:35

Ciao a tutti visto che per telefono non riesco a ricevere risposte ne vorrei da chi purtroppo ci è già passato.Ho mandato in assistenza la mia console il 10 febbraio.Il 14 febbraio mi arriva una mail che la console è stata spedita dal centro assistenza Xbox di Francoforte a casa mia.A tutt'oggi però non so più dove si trova la mia console visto che il codice di tracciatura generato mi indica solo che la richiesta di vettura è stata generata ma il pacco non è stato consegnato.Ho gia contattato sia UPS che MS ma nessuno dei due è riuscito a rispondermi.Ognuno dei due scarica la colpa sull'altro :polliceverso: :ok:


C'è stato Sabato e Domenica di mezzo e quindi non lavorano i corrieri. Credo ti arrivi o domani o mercoledì. Tranquillo che UPS e MS sono serissimi ;)
  • 1