Vai al contenuto


GENGI 93

Registrazione 11 May 2011
Offline Ultima Attività Oggi, 10:05
*****

Messaggi che ho inviato

Nella discussione:Halo 6

Ieri, 10:41

Sinceramente no, se ci fossero già armi/veicoli sulla mappa non sarebbe warzone.

Voglio essere io a decidere cosa usare e quando.
Non voglio certo farmi fregare il mezzo da qualcun altro, magari un niubbo che si trovava lì in quel momento.

Nella warzone prendevo armi/mezzi prima degli altri giocatori perché conquistavo basi e facevo più kill, ergo facevo punti/livelli req molto prima rispetto la media della squadra e se volevo potevo permettermi cose migliori sin da subito, come il BR con corpo a corpo aumentato di livello 7 (oppure 8) solo con quello facevo stragi.

Ma poi il divertimento di organizzarmi con i compagni di squadra ed andare tutti di sovrascudo ed invisibilità a conquistare una base era appagante come non mai, tutta roba che non esisterebbe se ci fossero le cose prestabilite sulla mappa, così come non sarebbe possibile inserire tutta la varietà di armi e mezzi che offre.

Questa è la warzone, non il big team, il suo punto di forza è proprio il sistema req con una lista di armi/mezzi che gli altri Halo in confronto sono poveri xD

Deve essere così e deve rimanere così.
Per il resto uno può sempre andare a giocare al big team, sperando che stavolta non siano mappe della fucina.

Come giocabilità erano buone, sia chiaro, ma anche l'occhio vuole la sua parte.

Per il sistema sbloccabili, mi andrebbe bene anche quello di Reach, ma non so quanto possa funzionare in un gioco come 5838582919482 cose da sbloccare, che poi sbustando è relativamente semplice ottenere tutto visto che permetteva anche di vendere le carte e fare crediti assurdi.

c'è stato un periodo della warzone che ho giocato solo di Br perché avevo venduto tutte le carte ( ma proprio tutte) per fare crediti e comprare altri pacchetti.

Se lo facessi adesso con tutte le cose che ho, dico solo che potrei comprare una quarantina di pacchetti da 10.000 (d'oro)

Quello che voglio dire è, con questo sistema in realtà sblocchi tutto anche prima, mentre su reach eri costretto ad ottenere un certo grado prima di avere certe cose, se volevi l'elmo haunted eri praticamente costretto ad arrivare ai massimi livelli, praticamente giocare anche troppo per i miei gusti.

Col sistema loot è molto più tranquilla, giochi, ti diverti, apri pacchetti ed aspetti la sorpresa, non c'è quella cosa che sei costretto a fare 200000 ore di gioco per un elmo figo, puoi ottenerlo anche subito.

Io ad esempio ho il set di armatura che volevo (quello di emile di Halo Reach) appena l'hanno inserito come DLC mi è bastato poco riceverlo (non ho aperto più di 10 pacchetti oro) e mi va bene così, non ho più bisogno di altro.

Su reach ottenevi una cosa anche troppo raramente a mio avviso, troppe partite per ottenere crediti e sbloccare un inutile pezzo da mettere sull'armatura.
Se lo mettessero su H6 dovrebbero migliorarlo assolutamente.

Concordo riguardo la Warzone.
Un BR nelle mani giuste è l'arma definitiva. Tant'è che fa parte delle carte non consumabili, esattamente come il DMR, la Pistola, il Fucile d'Assalto.

Concordo anche sul fatto che si ottengono pacchetti velocemente. Ancor di più da quando hanno messo la Firefight.

Sono ancora convinto che possa essere una modalità competitiva, soprattutto in team completo.

Non c'è casualità come gli Ordinance Drop di Halo 4. Qui si tratta di scegliere quale arma utilizzare in base alla situazione in gioco.

Devo fornire copertura durante un assalto ad un base? Utilizzo il cecchino
Devo fare un assalto ad una base? Utilizzo un sovrascudo o invisibilità, magari con Lama Energetica o Doppietta.
Devo attirare l'attenzione portando caos e distruzione? Prendo un Banshee o un qualsiasi altro veicolo (a me basta il Banshee).
Devo difendermi da un Banshee? Prendo uno Spartan Laser, un Warthog Gauss, un Railgun, un Lanciarazzi etc. etc.. Oppure insieme ad un team, si va di DMR buttandolo giù (naturalmente serve un minimo di bravura).

Insomma, ci sono così tante possibilità di risolvere uno scontro.
È tutta una questione di capire quando difendere e capire quando attaccare.

 

Chi non ha abbastanza carte per essere eclettico al massimo, può svolgere un determinato compito, ovvero assaltare le basi e magari fregare le armi dell'avversario (cosa che io ho sempre fatto).

Il ruolo di "Assaltatore" alle basi è importantissimo, visto che tiene impegnato gran parte del team avversario, sia perchè devono trovarti, sia perchè, se ci sai fare, butti giù diversi avversari.
Certo, in uno scontro competitivo alla pari, c'è bisogno di qualcun altro che venga con te, ma la Warzone (paradossalmente) è una modalità che vien giocata quasi senza team, il più delle volte.

Tutto questo per dire che il sistema RNG di Halo 5 veramente non influenza particolarmente il gameplay di Warzone, soprattutto se te la cavi a giocare.

 

L'unico neo è giusto la Warzone Firefight che ti obbliga ad utilizzare super-armi per buttar giù i vari boss, e ci può stare, ma avrei preferito una Firefight come quella di ODST, o comunque più varianti di questa modalità.

 

Non è che voglia difendere il sistema RNG. Anche io avrei preferito, almeno sul fronte armature, sbloccarle tramite obiettivi, magari qualche teschio o easter egg da trovare, magari delle missioni giornaliere o mensili da fare (come quelle su Reach). Quest'ultimo punto poteva tenere incollati molti giocatori.

Esempio:
"Realizza 30 colpi alla testa in 24h" - il Reward sarà un pezzo di armatura di Jun.
"Elimina 30 avversari in corpo a corpo" - il Reward sarà un pezzo di armatura di Emile

e così via...


Nella discussione:Dragon Ball Fighters

18 January 2018 - 10:49

O.o

Dai, non fare sta faccia  :asd:.

 

Come finisher potrebbero inserire la Mafuuba (quella quando tenta di catturare nuovamente il Grande Mago Piccolo).

Per me dovrebbe essere una super da K.O. Magari potrebbero aumentare il numero di barre da accumulare per questa super (tipo, non so, level 10).
È un esempio, naturalmente vanno fatte le giuste prove.


Nella discussione:Dragon Ball Fighters

18 January 2018 - 01:22

Io vorrei vedere il Maestro Muten (Genio delle Tartarughe).

Nella discussione:Piccolo sondaggio

18 January 2018 - 00:55

Dipende eh, se consideri il gioco di squadra, la tattica, strategia, sono cose che per certe persone sono irragiungibili, mettere insieme tante teste pensanti e farle agire all'unisono coprendosi l'un l'altro senza lasciare punti scoperti e soprattutto senza fare un Chaos immenso è qualcosa di difficilissimo, infatti io nonostante gioco da anni con lo stesso gruppo in quasi tutti i giochi, a volte non riusciamo proprio a capirci e scatta il panico, mentre picchiaduro finché ti alleni, prima o poi ci arrivi a fare determinate cose.

Qui è anche questione di bravura innata che può variare da persona a persona..

Esattamente quello che avevo detto.

In molti sanno mantenere la mira sul bersaglio.

In molti sanno sparare e muoversi allo stesso tempo.

In pochi sanno giocare di squadra, sanno imbastire vere e proprie tattiche.

Questo adesso vale per CoD, ma ancor di più vale per giochi del calibro di Overwatch, che porta all'estremo il concetto di squadra.

Nella discussione:Piccolo sondaggio

16 January 2018 - 11:27

Raga posso fare una domanda:

Secondo voi come giocatori che magari hanno giocato ad entrambi,è piu difficile giocare a un call of diuty o un tekken?

Grazie per le risposte è solo un piccolo sondaggio per una mi questione personale.
Grazie raga mi bastano anche 5 risposte e vorrei vedere quante persone diranno o uno o l'altro o entrambi.

Ps.quando dico piu difficile intendo a livello di apprendimento per giocare bene ad entrambi.

È piu difficile imparare a giocare bene a un tekken o a un call of diuty?

Quoto quanto scritto da Hulong.

Anche se lì, non è un giocare bene, quanto, appunto, premere tasti a caso.

Però, come approccio iniziale, per coloro che non hanno mai giocato ad un FPS o ad un Picchiaduro, condivido che sia più facile dare legnate spammando tasti.

In un CoD devi avere una certa mira e stabilità sul bersaglio. Si suppone anche che tu sia in grado di muoverti e mirare/sparare un bersaglio in movimento.
Spesso, in game (almeno nelle social) si vede gente che sta ferma per prendere la mira, manco stesse ad un poligono di tiro.

Ad un livello PRO, pure è molto discutibile quale genere sia difficile da padroneggiare.
Se si tratta solo di saper sparare, beh, molti ci riescono. Ma se si tratta di saper giocare con la squadra, sapersi muovere sulla mappa, saper utilizzare rapidamente le armi, fare quickscope etc. etc. beh, non è da tutti.

Riguardo i Picchiaduro, serve tanta tanta pratica per mettere sempre a segno le varie combo.
È necessario anche prevedere il movimento dell'avversario, colpirlo al momento giusto per non perdere l'occasione.
C'è bisogno di una certa freddezza.

Di norma, per me, giocare di squadra è più difficile che giocare 1vs1.

Però non metto in dubbio che il saper concatenare le combo al momento giusto, sia più difficile di mantenere la mira sul bersaglio e sparare.