Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Da consolemaniaco è la prima volta che ho l'hype a zero per una nuova macchina da gioco. Qualche giorno fa ero al supermercato e ho avuto l'istinto di prendere una ps4 pro (cosa che ovviamente e giustamente ho evitato di fare) ma questo stimolo per adesso non c'è per Switch. Senza mezzi termini per me è NO

YEkk.gif

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 1,2k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Vabè ma che vuol dire, "casual" è veramente vasto come termine nel mondo videoludico oramai e vederlo in termini dispreggiativi mi sembra una moda. Ormai il casual gamers giocano ai "cod" e ai "fifa"

Capisco e condivido il tuo punto di vista. Tieni conto che sicuramente il mio discorso è anche figlio di questo E3, sistemi come VR o l'ammissione da parte di Sony e MS di vedere le console come PC pe

La Xbox One X è una One potenziata, giochi identici ma con prestazioni migliori.... come detto sopra al massimo vai da un rivenditore che fa un offerta dando la tua e pagando X di meno.  Se sei indeci

Un nuovo third-party in arrivo su Nintendo Switch nel 2018. In questo caso, tuttavia, non si tratta di un'esclusiva vera e propria.The Sacred Hero, titolo sviluppato da Simplistic arriverà su Nintendo Switch come esclusiva console (uscirà anche su PC).

 

La natura del progetto è piuttosto misteriosa ma gli sviluppatori lo descrivono come "un'avventura che ribalta le convenzioni del genere RPG".

 

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nintendo ha annunciato che la presentazione di Nintendo Switch si terrà il 13 gennaio alle 05:00 ora italiana, dunque un giorno dopo rispetto alle promesse della Grande N "a causa" del fuso orario col Giappone.

La presentazione sarà trasmessa in diretta, e riguarderà la data esatta del lancio di Switch e mostrerà la lineup di titoli attualmente in sviluppo per la nuova console.

 

CziqpbjUsAAbm9h.jpg

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto non manchino di certo titoli di buonissima qualità Wii U non può che essere considerato un fallimento o quanto meno una delusione. Anche per questo motivo Nintendo Switch ha un compito piuttosto delicato.

 

La volontà della grande N sembra essere quella di non ripetere gli stessi errori commessi con Wii U e anche per questo motivo il progetto stesso di Switch è stato affidato a un team più giovane. A rivelarlo Shigeru Miyamoto, in un'intervista riportata da MyNintendoNews.

 

"C'è stato un fraintendimento circa il mio presunto ritiro. Ai tempi ciò di cui parlavamo era la volontà di dare maggiori opportunità e leadership a persone più giovani all'interno della compagnia. Invece di lasciar gestire tutto a me stiamo davvero espandendo quel ruolo ad altri che vengono dall'interno di Nintendo. In qualche modo questo fu interpretato come il mio ritiro.

 

"Abbiamo queste persone più giovani che stanno prendendo il controllo nello sviluppo di Switch e sono davvero stati loro a progettare questo sistema e a proporlo. Sono loro che lo hanno accompagnato per tutto il processo e per questo mi è permesso di concentrarmi su altri progetti come Super Mario Run o il parco a tema. Ho intenzione di continuare a tenere d'occhio opportunità di questo tipo che mi permettano di fare qualcosa di nuovo e divertente".

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il primo errore per me è stato già fatto.

Non far uscire la console a Natale, come per Wii 10 anni fà.

E' risaputo che la gente, tra: regali e spese personali spende di più sotto Natale che non a marzo...

Io stesso, sabato vado a ritirare la play 4 pro, ma confesso che se ci fosse disponibile Switch con Zelda a 400 euro, magari prendevo quella....

Mio blog personale:videogames, tecnologia,serie tv,film, viaggi, sport.

 

https://paoloamoresano.wordpress.com/

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Seasons of Heaven Esclusiva Nintendo Switch.

 

Il gioco si basa su un romanzo omonimo con protagonista Yann, un giovane ragazzo affetto dalla sindrome di Asperger (patologia che rientra nello spettro autistico) e il suo bulldog francese Ani. Entrambi i personaggi saranno giocabili e il titolo potrà contare su un motore di prima fascia come l'Unreal Engine 4.

 

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...

La presentazione ufficiale di FCC su Nintendo Switch si è tenuto alcuni giorni fa. Come già detto, da alcuni documenti è stato possibile scoprire che la console di Nintendo, molto probabilmente, disporrà di una batteria non rimovibile.

 

Sempre durante la presentazione, è saltato fuori che Switch dovrebbe supportare tranquillamente sia la tecnologia Bluetooth che le connessioni Wi-Fi fino a frequenze di 5Ghz. Tuttavia, una connettività 3G, 4G o LTE non sembra essere attualmente supportata.

 

Inoltre, la console della compagnia nipponica, che verrà presentata ufficialmente al mondo durante l'evento Nintendo del 13 gennaio, è stata testata ed è quindi confermato che lavorerà in un range di temperatura che va dai 5 gradi Celsius fino a raggiungerne un massimo di 35.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nintendo Switch è inevitabilmente uno degli argomenti più discussi degli ultimi mesi e molti dettagli della console sono stati rivelati da una fonte che pressoché tutti sembrano considerare piuttosto affidabile: Laura Kate Dale.

 

La Dale è tornata a parlare della console all'interno di un video pubblicato dal canale YouTube, OBE1plays ed è andata a rivelare diverse informazioni su ciò che possiamo aspettarci dal futuro della grande N.

  • Sul Joy-Con sinistro è presente un pulsante per registrare
  • Il multiplayer non utilizzerà i codici amico. DeNA e Nintendo stanno collaborando su questo aspetto
  • Non ci saranno ritardi nell'uscita di Nintendo Switch
  • La video-chat sembra sostanzialmente confermata dai due
  • La piattaforma utilizzerà il bluetooth anche se non sappiamo in dettaglio come
  • I controller Joy-Con saranno disponibili all'acquisto separatamente sin dal lancio
  • Non ci sarà un bundle con il Pro Controller e sarà venduto solo separatamente
  • La batteria durerà tre ore con "tutto al massimo"
  • Ci saranno solo tre titoli GameCube per la Virtual Console al lancio e saranno ottimizzati per la loro risoluzione originale
  • Al lancio ci sarà una sola colorazione (grigio) ma c'è la possibilità che ne vengano pubblicate altre
  • Il Joy-Con destro ha un puntatore a raggi infrarossi simile al Wiimote
  • Sono supportate Micro SD fino a 128 GB

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho appena letto che domani ci sarà la presentazione e mi è salito un grande hype !!

Speriamo bene , non ho mai posseduto una consolle Nintendo e vorrei tanto provare la loro, a detta di altri, "magia" !!!

Poi una consolle portatile è proprio quello che mi serve.

Se mi fanno un nuovo Mario 3D divertente quanto il 64 ( uno dei miei titoli preferiti di sempre ) la compro subito.

Solo una , importante, cosa mi frena.

Ho sempre avuto, forse sbagliando, l'impressione ( un minimo mi sono informato ) che Nintendo sia troppo perbenista.

Da fuori sembra che non ci siano titoli per un pubblico adulto sulle loro consolle.

Modificato da EmaSk8ordDie
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In apertura dell'evento di presentazione del 13 gennaio, Nintendo ha annunciato data di uscita e prezzo di Switch: la console sarà disponibile in Giappone, nei principali paesi europei e in Nord America a partire dal 3 marzo 2017.

 

Per quanto riguarda il prezzo, il presidente Tatsumi Kimishima ha parlato di 29.980 yen per il Giappone e 299.99 dollari per il Nord America, per quanto riguarda l'Europa, la casa di Kyoto invita a consultare i rivenditori locali per offerte e prezzi specifici. Al lancio, il servizio online sarà gratuito mentre diventerà a pagamento a partire dall'autunno 2017, la console inoltre non sarà region locked.

 

Nintendo ha svelato l'autonomia dell'unità mobile in handheld mode: la batteria durerà da 2:30 a 6:30 ore.

 

Nintendo Switch permetterà differenti stili di gioco, permettendo di collegare la console alla TV del salotto o di estrarre l'unità mobile e trattarla a tutti gli effetti come una piattaforma portatile: nel secondo caso (handheld mode) la batteria del sistema garantirà un'autonomia minima di 2:30 ore, spingendosi fino a 6:30 ore in base al gioco che viene utilizzato.

 

Nell'evento di presentazione di Nintendo Switch c'è stato spazio anche per i Joy-Con, i nuovi controller pensati per la nuova console della grande N.

 

Questi controller sono dotati di motion control indipendente, amiibo reader, tasto per la cattura di immagini e successivamente anche di video. Ogni controller funziona indipendente ed è usabile singolarmente, due controller saranno quindi disponibili in una singola console. È stato presentato anche l'HD Rumble, un sistema ancora più preciso e definito tutto nuovo.

 

Il controller destro è, inoltre dotato di una Camera IR in grado di distinguere la distanza della mano e di oggetti vari oltre alla forma della mano stessa. Si tratta, quindi di un sistema di riconoscimento particolarmente avanzato e in grado di proporre esperienze di gioco differenti.

 

Allo stesso tempo i Joy-Con saranno disponibili in colori diversi sin dal lancio (sono stati mostrati blu, rosso e quello classico già visto all'interno delle prime presentazioni) proponendo quindi delle opzioni di personalizzazione.

 

 

Nel corso dell'evento di presentazione di Switch, Nintendo ha presentato 1 2 Switch, party game che sfrutterà le particolari caratteristiche dei Joy-Con e che sarà disponibile al lancio della console.

 

Come ci viene mostrato nel trailer, grazie all'accelerometro, al giroscopio e ai sensori di movimento presenti nel controller potremo lanciarci in una serie di sfide 1vs1 contro i nostri amici in diversi mini-giochi che comprenderanno baseball, air guitar, arti marziali, boxe, danza yoga e tanti altri. 1 2 Switch farà il suo debutto il 3 marzo 2017.

 


Nintendo ha svelato un nuovo gioco in sviluppo per Switch: si intitola Arms ed è un picchiaduro 3D che mescola boxe e braccia estendibili.

 

Arms è un particolare picchiaduro 3D in cui i combattenti sono dotati di lunghe braccia estendibili, permettendo ai giocatori di sferrare attacchi dalla distanza. A fondo pagina vi abbiamo riportato un trailer che include alcune sequenze di gameplay: il controllo delle due braccia è affidato rispettivamente ai due joycon. Il titolo è previsto in uscita per Nintendo Switch nel corso di questa Primavera.

 

https://www.youtube.com/watch?v=k7s3UB_8dFM

 

Dalla collaborazione tra Nintendo, Koei-Tecmo e Omega Force nasce Fire Emblem Warriors, musou sviluppato dagli autori di Dynasty Warriors, Samurai Warriors e Hyrule Warriors, ambientato nel mondo di Fire Emblem.

 

Durante l'evento di presentazione di Switch è stato mostrato il primo trailer del gioco, nel momento in cui scriviamo però non sono stati rivelati ulteriori dettagli su questo progetto, che arriverà in esclusiva sulla nuova console della casa di Kyoto. Anche la finestra di lancio è attualmente sconosciuta.

 

https://www.youtube.com/watch?v=POsTR5iy_TI

 

Puyo Puyo Tetris

 

Super Bomberman R

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bello bello bello.

Idea della console mi piace tantissimo, anche il fatto di avere due joypad già in confezione è un'ottima cosa. Prezzo speravo un 50 euro in meno, ma ci può stare tutto sommato, parliamo sempre di una console al lancio, ci saranno sicuro offerte da gamestop dando indietro qualcosa che permetterà di risparmiare.

 

I giochi mostrati dimostrano, come sempre, che nintendo è maestra nelle direzioni artistiche e nel gameplay. Come dico sempre chissenefrega della potenza bruta e del fotorealismo se poi i giochi non hanno anima e gameplay. Nintendo si è sempre contraddistinta incentrando tutto sul gameplay, sul divertimento e sulle direzioni artistiche. E mostrando anche solo giochi come Zelda, Xenoblade 2 e Mario odissey hanno dimostrato già di avere tre esclsuive davvero promettenti e diverse dalla monotonia proposta da MS e Sony.

Io non la vedrò mai come la console principale di gioco, quindi l'approdo dei titoli third party per quel che mi riguarda è relativo, ma necessario per le vendite di Nintendo e il suo successo . Ma in quest'era di console da aggiornare ogni 2/3 di anni, di console che abbandonano il concetto di esclsuive dedicate alla nuova console potenziata, la grande N rischia di essere una mina vagante perchè diversa, perche esclsuive diverse e originali, perchè offre la portabilità e il facile gioco tra amici anche in giro.

Auguro tutto il bene a questo nuovo progetto Nintendo, che si possa imporre in questo mercato.

la voce critica è sempre la più utile, chi loda a priori probabilmente è troppo inesperto per poter giudicare.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, ma 299 dollari (329 euro) per una console al lancio non mi sembrano tantissimi.

È meno potente di Ps4 e One. (Non di poco)

Ma costa quanto una Xbox nuova (la S)

La ps4 pro che è mooolto più potente la paghi 400 tranquillamente.

Vendere la switch a più di 250 euro è follia, figuriamoci 300-350...

Modificato da Hulong Zhan Shi
Hulong+zhan+shi.pnghttp://card.exophase.com/1/764871.png
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E mostrando anche solo giochi come Zelda, Xenoblade 2 e Mario odissey hanno dimostrato già di avere tre esclsuive davvero promettenti e diverse dalla monotonia proposta da MS e Sony.

 

Questa frase è un po' un controsenso, Zelda e Mario sono l'emblema della monotonia.
http://media2.giphy.com/media/i3mzHCxtuh7wI/giphy.gif
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 120 Ospiti (Visualizza tutti)

    Non ci sono utenti registrati online


×
×
  • Crea Nuovo...