Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Bungie ha annunciato il ritorno dello Stendardo di Ferro in Destiny 2: la nuova edizione si terrà dal 6 al 13 marzo, in modalità Scontro. Per l'occasione, il team ha svelato anche le tre armi ottenibili come ricompensa da Lord Saladin.

 

Le novità però non finiscono qui perchè il PvP Lead Design Derek Carroll ha svelato alcune delle novità in arrivo con l'aggiornamento 1.1.4 di Destiny 2:

 

"Lo Stendardo di Ferro tornerà a essere celebrato alla vecchia maniera, in stile antichi Signori del Ferro. Abbiamo effettuato alcune modifiche al gameplay, oltre ad aver aumentato il numero di giocatori a 6 contro 6:

  • Il tempo limite delle partite sarà 12 minuti
  • Il punteggio massimo raggiungibile sarà 125
  • Il rientro in gioco avverrà dopo 7 secondi
  • Le zone di controllo saranno tutte neutrali a inizio partita
  • Per conquistare una zona ci vorrà un po' più di tempo
  • Ulteriori guardiani nella zona (fino a 3) aumenteranno la velocità di conquista
  • I guardiani che partecipano alla conquista otterranno più energia della super

Torna la modalità Rissa, senza scuse, fronzoli e assolutamente zero punti per gli assist. Otterrete un singolo punto per ogni uccisione, proprio come ai vecchi tempi. Ah, e stavolta si giocherà in otto. Pandemonio sarà sempre il solito pandemonio. Queste tre modalità condivideranno il posto al centro della schermata del Crogiolo sul navigatore e ruoteranno ogni settimana.Questa playlist settimanale conterrà le modalità di gioco che non rientrano esattamente nelle playlist Competitiva e Partita veloce.
La modalità un tempo chiamata Doppietta è ancora in fase "Crisalide". Stiamo effettuando la lenta metamorfosi che porterà la modalità che avete provato durante i Giorni Scarlati a trasformarsi in una bella farfalla.La modalità ci è piaciuta tantissimo durante i Giorni Scarlatti, ma vogliamo darle qualche ritoccatina. Quando avremo finito, inseriremo Doppietta nella playlist in rotazione settimanale."

 

Maggiori dettagli sulle novità dell'aggiornamento 1.1.4 di Destiny 2 verranno diffusi in un secondo momento.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...
  • Risposte 2,2k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Eviterei di scomodare Cristi o maddonne che non c'èntrano nulla in questo contesto.   Non è un discorso di traduzione letteraria o meno, ma quanto di interpretazione di ciò che il doppiatore esprime.

È giusto cercare una soluzione temporanea x chi ci tiene a giocare ma capisco perfettamente chi insulta Bungie, ha annullato preorder o chiesto rimborsi. deve in ogni caso restare una soluzione tempor

i settori perduti sono segnati sulla mappa, sono una sorta di "mini-dungeon" (molto mini eh ) con alla fine un boss e una cassa... aprendo la cassa, completerai la sfida   ecco un video:

Nelle scorse ore sono apparsi su Reddit due foto di una pagina del sito di GameStop dedicata alla seconda espansione di Destiny 2. Ora non risulta più online, ma grazie alle immagini abbiamo scoperto che si chiamerà The Fallen Warmind e sarà venduta a 19,99 dollari.

 

In un’altra foto, invece, è possibile leggere la descrizione. La mente bellica Rasputin è misteriosamente sparita, e Ana Bray è tornata nell’Ultima Città della Terra, avvertendo i guardiani di un male che sta sorgendo su Marte. L’uscita sarebbe prevista per l’8 maggio 2018.

 

Queste invece le novità che sarebbero previste:

  • Esplora Marte e la Deep Stone Crypt sotto la sua superficie.
  • Missioni storia e avventure.
  • Armi a tema, armature ed equipaggiamenti da ottenere.
  • Attività cooperative.
  • Mappe per multiplayer competitivo.
  • Molto altro ancora….

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...

Il prossimo 27 marzo, Bungie pubblicherà la patch 1.1.4 per Destiny 2: questo aggiornamento introdurrà novità per i Cala la Notte e per le Playlist Competitive, oltre a risolvere vari bug e problemi tecnici.

 

A partire dall 18:00 (ora italiana) di martedì 27 marzo i server di Destiny 2 andranno offline mentre alle 19:00 sarà possibile effettuare il download dell'aggiornamento e procedere all'installazione, l'infrastruttura tornerà online alle 20:00 del giono stesso, con le seguenti novità:

 

L'aggiornamento 1.1.3 ha introdotto il Cala la Notte a punti e le schede delle sfide per cambiare l'esperienza di gioco. L'aggiornamento 1.1.4 porterà le ricompense uniche che daranno un po' di pepe a ogni Cala la Notte. "Il Cala la Notte dovrebbe essere una sfida ardua nella quale solo i guardiani più coraggiosi osano avventurarsi. Tutti i tipi di squadre dovrebbero poter partecipare, dai clan più organizzati ai giocatori in solitaria più esperti. I giocatori dovrebbero essere in grado di determinare il loro livello andando veloci o lenti, con specifici modificatori che mettono alla prova anche i veterani. Il punteggio finale metterà in primo piano i giocatori migliori.Ogni boss affrontato dai giocatori dovrebbe fornire una ricompensa unica e potente, che cade a terra una volta abbattuto il mostro. Sconfiggere i boss dovrebbe rappresentare una medaglia al valore. I giocatori migliori dovrebbero aver ragione di vantarsi dei propri obiettivi raggiungi, con emblemi dinamici e aure esclusive."

 

A partire dall'aggiornamento 1.1.4, la playlist Competitiva avrà una funzionalità per penalizzare i giocatori che abbandonano le partite. "Dato che la playlist Competitiva disattiva l'unione alle partite in corso, quando i giocatori abbandonano la squadra prima del dovuto non è bello. Con l'aggiornamento 1.1.4 abbiamo aggiunto un sistema che dispensa restrizione temporanee di 30 minuti agli abbandonatori abituali."

 

Altre novità

  • Giocando agli assalti o al Crogiolo, introdurremo una funzionalità anti-ripetizione, in modo che non vedrete le stesse mappe del Crogiolo o lo stesso assalto molteplici volte di fila
  • La funzionalità anti-ripetizione delle esotiche invece impedirà ai giocatori di ricevere la stessa esotica molteplici volte di seguito dagli engrammi esotici
  • I giocatori potranno ancora ricevere le stesse esotiche di seguito da altre fonti, come le pietre miliari
  • Aumentata la penalità massima di Potere da 40 a 45 nelle schede delle sfide del Cala la Notte
  • Ridotto il timer per attivare le pattuglie da 3 secondi a 1
  • Risolto un problema che impediva a volte ai giocatori di raggiungere il boss nell'assalto Pianeta fertile
  • Risolto un problema per il quale alcuni emblemi non mostravano correttamente le statistiche.
  • Risolto un problema per il quale applicare o vedere l'anteprima di uno shader riportava l'inventario a inizio pagina

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...
Inviato (modificato)

Secondo la nota testata statunitense Polygon, ci sono alcuni motivi per cui potremmo considerare Destiny 2 come un gioco praticamente morto. I Polygon, fanno notare prima di tutto che si sente parlare del gioco sempre meno—un campanello d'allarme, per quella che vuole essere un'esperienza online persistente. Da qui, partono poi le riflessioni su quelli che Polygon indica essere come i probabili principali motivi per «sembra che nessuno ci stia più giocando.»

 

- Le microtransazioni. Secondo la pubblicazione, quelle inserite in Destiny 2 e Star Wars Battlefront 2 sono quelle che sono state accolte peggio dal pubblico, con le loro loot-box. Per questo motivo, si sarebbe generata una diffidenza da parte dei giocatori, che si sono ritrovati anche ad avere a che fare con modifiche del sistema di ottenimento dell'esperienza che dovevano evitare l'ottenimento di troppe loot-box gratis.

 

Destiny 2 non sarebbe neanche dovuto esistere. Questo è il secondo punto dell'analisi dei colleghi, secondo i quali considerando che parliamo di un'esperienza online persistente che debuttò nel 2014, con il primo Destiny, non c'era motivo di azzerare la base della comunità di gioco per ripartire da zero. In questo modo, il tempo ed i soldi spesi dai giocatori del titolo originale sono stati rasi al suolo, con il risultato che molti non hanno dedicato le stesse ore al sequel.

 

- Equipaggiamenti poco vari. Un altro problema identificato sarebbe quello del loot non sempre appetibile per i giocatori—e se il loot non è appetibile, ovviamente, i giocatori non compiono gli sforzi necessari ad ottenerlo. Oltretutto, gli equipaggiamenti sono più facili da ottenere rispetto che in Destiny (dove il level cap ottenibile era più differenziato in base alle sfide), con il risultato che ora quasi tutti girerebbero avendo equipaggiate le stesse cose.

 

- I cambiamenti al PvP non sono stati graditi dai giocatori. Un altro punto messo in evidenza da Polygon è il passaggio dalle sfide 6v6 a quelle 4v4. Oltretutto, le modifiche relative alle categorie delle armi e il "rallentamento" della loro efficacia nei tentativi di uccisione hanno alterato gli equilibri rispetto a quelli del primo gioco. Il tentativo era quello di rispondere così ad alcuni problemi del metagame di Destiny, ma il risultato è che non tutte le novità hanno trovato gli entusiasmi del pubblico.

 

Polygon aggiunge ai motivi di questo periodo in sordina di Destiny 2 anche una prima espansione, La Maledizione di Osiride, che ha considerato deludente. Secondo i colleghi, comunque, Bungie può ancora migliorare le cose, anche considerando che ha in preparazione diversi fix per mettere una pezza su alcuni difetti che hanno reso la community più fredda che in passato.

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come annunciato da Bungie sul proprio sito ufficiale, a partire da oggi è disponibile il nuovo aggiornamento 1.1.4.1 di Destiny 2: l'update introduce un paio di cambiamenti per il Crogiolo e risolve una serie di bug riscontrati dagli utenti.

 

A seguire riportiamo il changelog completo dell'aggiornamento 1.1.4.1 di Destiny 2:

 

Crogiolo

  • Ridotto il numero di giocatori per Rissa da 8 a 6.
  • Cambiato il sistema di rientro per impedire ai giocatori di rientrare vicino agli avversari.

Generale

  • Risolto un problema per il quale i giocatori non riuscivano ad accedere alla Torre.
  • Risolto un problema per il quale i mercanti a volte non comparivano alla Torre.
  • Risolto un problema per il quale i giocatori a volte erano impossibilitati a rientrare correttamente durante gli scontri nelle incursioni.

Codici d'errore

  • Aumentato il monitoraggio per gli errori ZEBRA. Presto questo errore verrà diviso tra gli errori BEET e KALE.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bungie ha annunciato l'Espansione II: La Mente Bellica per Destiny 2, in arrivo l'8 maggio come primo contenuto aggiuntivo della Stagione 3 del titolo per PC, PS4 e Xbox One.

Lo studio di Seattle presenterà l'espansione in uno streaming dedicato il 24 aprile. Per il momento, sappiamo che questa "vi manderà in nuovi posti per incontrare nuovi eroi e affrontare nuovi nemici. Ci sarà del nuovo bottino e nuove attività".

Un elemento di novità è costituito dalla disponibilità di tutte le mappe PvP del Crogiolo incluse nel nuovo add-on nelle playlist competitive per tutti i giocatori, a prescindere che abbiano acquistato o meno il DLC.

"Vogliamo mantenere unita la community del Crogiolo, dunque tutte le nuove arene si troveranno nelle playlist Partita veloce, Competitiva, Prove dei Nove, Stendardo di Ferro e nelle playlist settimanali come Rissa e Pandemonio", ha spiegato il game director Christopher Barrett.

"Questo significa più avversari per tutti. Nelle partite private, i possessori delle espansioni di Destiny 2 avranno l'accesso esclusivo alle nuove mappe".

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

In queste ore alcuni utenti del forum ufficiale del gioco hanno segnalato come GameStop.com abbia rivelato alcune informazioni inedite sul DLC disponibile dall’8 maggio.

 

Quindi secondo questa descrizione del celebre retailer, i giocatori di Destiny 2 si ritroveranno a collaborare con Ana Bray e Warmind Rasputin per porre fine all’avanzata di Charlemagne, potente nemico che attraverso un potente esercito di Exos vuole devastare i Guardiani.

 

Ma la vera novità di questa lista è rappresentata da una nuova attività co-op, intitolata Deep Stone Crypt, dove i giocatori verranno catapultati in una sorta di “Orda” dove dovranno fronteggiare ondate di nemici capitanati da boss con una difficoltà crescente.

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quella delle orde è interessante, ma bisogna vedere come è strutturata, Ci vorrebbe qualcosa ad obbiettivi o con varie funzionalità/possibilità, stile Gears.
Perché se è un mero massacro ad oltranza come succedeva nelle arene di Borderlands, allora no grazie... quelle erano veramente uno schifo, l'unico difetto del gioco, figuriamoci se mettessero un roba del genere su destiny :asd: del tipo dalla padella alla brace.

Hulong+zhan+shi.pnghttp://card.exophase.com/1/764871.png
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le armi esotiche di Destiny 2 stanno per essere pesantemente modificate. In attesa di scoprire tutti i dettagli sul loro aggiornamento, diamo un’occhiata ad alcune di esse.

 

In seguito al grosso esodo di giocatori di Destiny 2, Bungie ha pianificato numerosi aggiornamenti per riprendere le redini del gioco e far ritornare i vecchi utenti.

 

Tra le varie novità in arrivo vi è sicuramente l’aggiornamento delle armi esotiche, che secondo gli sviluppatori diverranno più forti e divertenti da utilizzare.

 

Nelle ultime ore Bungie ha pubblicato 3 diversi filmati che mostrano i primi dettagli di questo aggiornamento, che ci permettono di osservare la nuova versione del Re dei Ratti, della Lancia Gravitazionale e del Giuramento dei Bruciatori.

 

Il Re de Ratti dovrebbe ora permettere più facilmente di sparare in rapida successione. Il buff degli alleati verrà invece attivato anche se i nostri compagni stanno impugnando un’arma pesante o energetica (è richiesto comunque che sia equipaggiata). Anche l’invisibilità avrà durata maggiore e dovrebbe ora arrivare a 7 secondi.

 

 

La Lancia Gravitazionale ora spara dei veri e propri buchi neri esplosivi che non solo sono una gioia per gli occhi, ma faranno anche parecchio male ai nemici.

 

 

Infine c’è il Giuramento dei Bruciatori, che in una delle modalità di fuoco potrà sparare proiettili traccianti ed esplosivi.

 

 

Nell’ultimo Settimanale di Casa Bungie, gli sviluppatori hanno annunciato un importante modifica alla velocità con la quale sarà possibile raggiungere il livello massimo di Potere. Sarà attiva dalla pubblicazione de La Mente Bellica, la seconda espansione di Destiny 2.

 

In Destiny 2 la scalata al livello di potere massimo è stata resa semplice e veloce per tutti. Non importa il livello di bravura, basta giocare e si può arrivare al massimo. Il risultato è stato che raggiungere la vetta è meno soddisfacente: è facile e non richiede di giocare ad attività particolarmente difficili.

 

Dunque con l’uscita di Espansione II: La mente bellica verranno apportati dei cambiamenti, con l’obiettivo è di riportare in gioco la sensazione di compiacimento che si prova al raggiungimento del livello massimo di Potere. A tal fine verranno ricompensati i giocatori che affrontano i contenuti di fine gioco, de-enfatizzato il completamento degli eventi pubblici per ottenere esotiche e ridutto l’impatto degli engrammi del clan verso il progresso.

 

Il livello di potere facilmente raggiungibile con ricompense ottenibili da ogni attività viene denominato soft cap. Il livello di potere raggiungibile solo con ricompense settimanali viene definito hard cap. Il soft cap per La mente bellica è 340, mentre l’hard cap è 380. I numeri non considerano il +5 delle modifiche.

 

I guardiani che giocano a tutte le attività settimanali di Destiny 2 dovrebbero impiegare varie settimane per raggiungere l’hard cap. Le incursioni e le Prove forniscono gli sbalzi di potere più grandi, gli engrammi del clan forniscono sbalzi molto piccoli, e il resto delle attività settimanali sono una via di mezzo. I giocatori che non partecipano alle attività settimanali avranno molte difficoltà a raggiungere l’hard cap, mentre i giocatori onnivori potrebbero raggiungerlo giocando soltanto alle incursioni o alle Prove. Inoltre i 10 punti finali dal 370 al 380 saranno notevolmente più ardui della scalata dal 340 al 370. Questi due intervalli richiederanno in media lo stesso tempo. Raggiungere il 370 fornirà la possibilità di giocare ai contenuti di fine gioco senza soffrire per il dislivello di Potere, per poi raggiungere il 380 e provare un bel senso di soddisfazione.

 

Gli engrammi del clan saranno ottime fonti di Potere per raggiungere il soft cap: dropperanno ricompense di circa 15 livelli di Potere in più. Questo aiuterà i giocatori a raggiungere il livello dei loro compagni di clan. Una volta raggiunto il soft cap, gli engrammi del clan forniranno solo da 0–2 livelli di Potere in più.

 

Per impedire ai giocatori di creare nuovi personaggi e sfruttare le ricompense uniche per salire di Potere, sarà limitato il livello fornito dalle ricompense al soft cap dell’uscita relativa all’impresa. Dunque le imprese di Destiny 2 avranno un tetto massimo di 260 (senza modifiche), quelle de La maledizione di Osiride 300, mentre per La mente bellica 340. Per compensare, se sarete al di sotto del tetto di Potere, le ricompense forniranno un grande balzo in avanti di Potere (+15) al drop. Sarà rimosso il farming delle esotiche per aumentare di Potere. Se droppano da una fonte non-settimanale, il livello di Potere sarà lo stesso di una ricompensa leggendaria al soft cap. Grazie cambiamenti alle ricompense delle imprese e al farming delle esotiche, il raggiungimento del livello massimo di Potere sarà fattibile giocando solo alle sfide più ardue e alle attività settimanali.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Similmente a quanto già fatto (con successo) prima del lancio dell'espansione Il Re dei Corrotti per Destiny, Bungie ha invitato alcuni dei content creator più famosi della community per raccogliere il loro feedback durante le sessioni di play testing di Destiny 2.

 

L'obiettivo è quello di rifinire l'esperienza di gioco in vista dell'uscita della seconda espansione, La Mente Bellica. Uno degli invitati, Mesa Sean, è tornato dall'incontro con una notizia decisamente interessante. Secondo quanto riferito, la prossima espansione introdurrà una modalità completamente nuova per il franchise, mai vista neppure altrove: "Non avete mai visto una modalità del genere in nessun capitolo o espansione della serie, e neppure in altri franchise. È qualcosa di unico, che non vorrete mai smettere di giocare". L'ha poi descritta come divertente, e anche piuttosto impegnativa.

 

Parole decisamente incoraggianti, che purtroppo non forniscono alcuna informazione aggiuntiva. I content creator devono sottostare ad un accordo stipulato con Bungie, e non possono rivelare nulla di quanto visto in occasione delle sessioni di play testing. Ha tuttavia specificato che non si tratta di una modalità battle royale.

 

Diversi giorni addietro trapelò in rete la descrizione della nuova espansione fornita da GameStop, nella quale si faceva riferimento ad una certa Dead Stone Crypt, di cui non sappiamo nulla. Avrà forse a che fare con la nuova modalità? Davvero difficile dirlo al momento, per cui non possiamo far altro che attendere martedì 24 aprile, giorno in cui verrà presentata La Mente Bellica. L'uscita dell'espansione, invece, è prevista per l'8 maggio.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rendere più difficile il level cap?! Ma si sono bevuti il cervello? Già non ci gioca nessuno, il level up del personaggio era una agonia con le pietre miliari ora rendono tutto ancora più complicato. Gioco morto mi pento di averci speso soldi

 

ehm...in verità questo è proprio uno dei motivi per i quali i giocatori "storici" di Destiny hanno abbandonato o comunque sono rimasti molto amareggiati

non è giusto che, per un gioco di questo tipo, chi si fa il mazzo tanto giocando quasi tutti i giorni abbia un livello che un qualsiasi casual gamer può raggiungere con poco

questo tipo di giochi, seppur non essendo a livelli di difficoltà e farming rispetto ai più famosi giochi per PC, deve portare soddisfazione nel raggiungere le cose non "spetta che in 3 ore ho finito la storia ed ho portato tre personaggi al 335" così com'è stato fino ad ora

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/ilConteBro.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

ehm...in verità questo è proprio uno dei motivi per i quali i giocatori "storici" di Destiny hanno abbandonato o comunque sono rimasti molto amareggiati

non è giusto che, per un gioco di questo tipo, chi si fa il mazzo tanto giocando quasi tutti i giorni abbia un livello che un qualsiasi casual gamer può raggiungere con poco

questo tipo di giochi, seppur non essendo a livelli di difficoltà e farming rispetto ai più famosi giochi per PC, deve portare soddisfazione nel raggiungere le cose non "spetta che in 3 ore ho finito la storia ed ho portato tre personaggi al 335" così com'è stato fino ad ora

 

Queste erano modifiche da fare subito non adesso che non ci gioca più nessuno, per me è un gioco irrimediabilmente morto in partenza, mi giocherò la campagna e proverò sicuramente qualche attività del dlc solamente perchè è incluso nella deluxe, ma zero voglia di ritornarci assiduamente tanto meno di farlo con qualche clan.

Modificato da gilgen80
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Durante il reveal della seconda espansione di Destiny 2, La Mente Bellica, sono state svelate alcune delle novità che verranno introdotte nel Crogiolo.

 

Con l'inizio della Stagione 3 verrà inserito un doppio sistema di ranking, accessibile a tutti i giocatori. Giocando alle partite rapide si potranno ottenere punti per aumentare il Valor Rank, mentre per le classificate ci sarà il Glory Rank. Vincendo si sale di livello, mentre in caso di sconfitta si scende, similmente a quanto accade in titoli come Overwatch. Saranno anche presenti le meccaniche Win Streak e Lost Streak: vincendo tanto si ottiene un moltiplicatore che fa guadagnare punti molto più velocemente. In caso di numerose sconfitte consecutive accade il contrario.

 

Partecipando alla Stagione 3 i giocatori otterranno due emblemi di benvenuto. Sarà presente anche un sistema simile al Prestigio. Quando si raggiunge il livello massimo di Glory Rank o Valor Rank, è possibile resettarlo e ricominciare daccapo, per ottenere ulteriori ricompense.

 

Non mancheranno all'appello tante nuove armi, come il Fucile a Impulsi Redrix's Claymore, che potete ammirare nell'immagine. Sarà una delle armi più difficili da ottenere della Stagione 3. È caratterizzato da perk come Fuorilegge (le uccisioni precise diminuiscono il tempo di ricarica) e Desperado (ricaricare mentre Fuorilegge è attivo garantisce un aumento della cadenza di fuoco).

 

Faranno il loro ritorno anche le Partite Private, grandi escluse al lancio e richieste a gran voce dalla comunità. I giocatori potranno competere contro i compagni, personalizzare la modalità di gioco, la mappa, il tempo limite, il punteggio massimo e il tempo di respawn.

 

destiny-2_notizia-3-2.jpg

 

Bungie ha svelato la nuova attività endgame in arrivo con l'espansione: stiamo parlando di Protocollo d'intensificazione, una modalità a orde che promette un grado di sfida molto impegnativo.

 

In occasione del livestream andato in onda in queste ore, Bungie ha mostrato in azione la nuova attività endgame intitolata Protocollo d'intensificazione. Si tratta di una via di mezzo tra un evento pubblico e una modalità orda a obiettivi, in cui i Guardiani dovranno collaborare per eliminare le varie ondate di nemici presenti sul campo di battaglia.

 

Protocollo d'intensificazione sarà disponibile in esclusiva per i possessori del DLC La Mente Bellica, e potrà essere giocata soltanto su Marte, nella nuova area introdotta con l'espansione. Per partecipare all'attività, comunque, sarà prima necessario completare la nuova campagna, in modo da prepararsi al notevole grado di sfida promesso dagli sviluppatori.

 

L'evento potrà essere attivato in qualsiasi momento e sarà composto da 7 ondate di difficoltà crescente, con l'incarico di eliminare le varie unità nemiche e di completare i vari obiettivi proposti sulla mappa. Tra un'ondata e l'altra saranno presenti anche una serie di mid boss unici, fino ad arrivare al boss finale che cambierà con ogni rotazione settimanale.

 

Come è lecito aspettarsi, Protocollo d'intensificazione darà accesso a ricompense uniche, nuove armi e armature.

 

 

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...