Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Il raytracing nella versione xbox va attivato poiché è disattivo da impostazioni default.

Ps. Il gioco ha meno incertezze dal punto di vista di fps con rtx quindi si può dire che regge molto meglio i 4k x 60fps con rtx attivo.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 103
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Avevo completamente rimosso che ieri sarebbe uscita la demo. E pensare che me l'ero pure segnato nel calendario XD. Vabbè ho già rimediato. Comunque pensavo che ci fosse un'ora di tempo per ognuna delle due demo. E invece no, è un'ora totale. Per la paura di non fare in tempo mi sono fatto il villaggio a velocità. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel weekend appena trascorso Capcom ha completato la pubblicazione della demo di Resident Evil Village su tutte le piattaforme. Non poteva mancare quindi la nuova analisi di Digital Foundry, questa volta sulle prestazioni di Xbox Series X e Xbox Series S e sul confronto con PS5.

Dopo aver analizzato la demo di Resident Evil Village uscita in anteprima su PS4 e PS5, i ragazzi di Digital Foundry hanno passato al setaccio la versione per Xbox Series X/S, confrontando le prestazioni tra le varie piattaforme. Il risultato finale non è difforme dalle precedenti esperienze con il RE Engine. Proprio come per PS5, Xbox Series X riesce a mantenere un framerate sbloccato sui 60 fps con buona costanza, sforando i 45 fps dichiarati dagli sviluppatori e utilizzando la stessa tecnologia di upscaling ideata da Capcom. Dal punto di vista della qualità grafica e della risoluzione le due console sono sostanzialmente sullo stesso livello.

Stando ai tecnici britannici, la differenza si fa sentire in termini di prestazioni: Xbox Series X sembra infatti reggere il framerate in maniera più costante rispetto a PS5. Nelle scene più concitate e con Ray Tracing attivo, che mettono sotto stress l'hardware delle console next-gen, Series X offre prestazioni del 10% più elevate rispetto alla controparte di Sony. L'analisi tocca poi la versione per Xbox Series S: in questo caso la piccola di Redmond riesce ad offrire una risoluzione dinamica di 1440p a 60 fps piuttosto costanti. Le cose cambiano con RT attivo ed in questo contesto il framerate di Series S crolla intorno ai 30 fps. Va tenuto presente che le prestazioni della build finale potrebbero variare rispetto a quanto visto nella demo.

 

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Everyeye 8.5

Resident Evil Village è una bestia strana, bifronte: da una parte si intreccia direttamente con il settimo capitolo, quell'episodio che aveva trovato un equilibrio quasi perfetto fra modernità e tradizione; dall'altra si pone l'obiettivo di risultare l'erede spirituale del quarto Resident Evil, a livello di atmosfere e di ritmi. Ne esce un videogame più focalizzato sull'azione, che mette in secondo piano (ma non elimina del tutto) esplorazione, enigmi e dinamiche survival. Salvo fatto per le fasi di gioco ambientate nel Villaggio, questo Resident Evil è un po' più lineare di quello che ci saremmo aspettati, e in fin dei conti anche un po' meno ansiogeno. Eppure l'esperienza corre senza intoppi, piacevolmente, verso un finale inaspettato e travolgente. Il giocatore si sente coinvolto dall'inizio alla fine: dapprima empatizzando con un padre ferito, in seguito sospinto dalla curiosità di scoprire gli assi nella manica di Madre Miranda e del suo esercito di dannati. Ansiosi di vedere cos'hanno in serbo per Ethan Lady Dimitrescu e le sue figlie squilibrate, quali orrori si celano dietro il velo della lugubre Beneviento, e poi ancora quali siano le peculiarità del deforme Moreau, veniamo accolti da densa serie di scenari e situazioni, in quella che possiamo definire una splendida galleria dell'orrore videoludico. Non tutte le sequenze si prendono il tempo necessario per esprimere al massimo il proprio potenziale, e una gestione dell'inventario così permissiva e semplificata è dolorosa per chiunque abbia giocato i vecchi capitoli o i remake; eppure in fondo Village la spunta alla grande. E non solo per il fattore nostalgia, per questa sua esplicita volontà di celebrare l'avventura europea di Leon: qui c'è anzi molta più varietà, un grande rispetto per la mitologia di Resident Evil, una grafica d'impatto e una serie di boss fight memorabili. Un ottimo modo per chiudere un ciclo e dare il via ad una nuova fase, nella speranza di ritrovare, in futuro, meno azione e più tensione. Assieme a quel male atavico e viscerale che striscia attraverso le macchinazioni dell'Umbrella, e sotto la pelle putrefatta delle sue creature.

Multiplayer 9.2

Pro

  • Un'eccellente evoluzione da Resident Evil VII
  • Non perde mai di ritmo, né a livello narrativo né di gameplay
  • Il gunplay è soddisfacente soprattutto per l'utilizzo dei grilletti adattivi
  • Il sound design è ancora una volta ottimo, molto di supporto all'atmosfera
  • La Modalità Mercenari ha subito un'interessante evoluzione, frenetica ma strategica
Contro
  • Narrativamente si dimostra un po' troppo criptico in alcuni punti, forse in vista di DLC
  • Il sound design delle armi e i volti di alcuni personaggi secondari sono un po' meno rifiniti
  • Il raggio di azione di alcuni nemici li limita e ci mette in una non necessaria posizione di vantaggio

Spaziogames 9

Pro

  • La commistione ideale tra Resident Evil 7 e Resident Evil 4
  • Clamorose rivelazioni che creano un ponte tra passato e futuro
  • Ritmi di gioco calcolati alla perfezione: grande equilibrio tra azione, calma ed enigmi
  • È la solidissima base per i capitoli del futuro...

Contro

  • ... L'enorme potenziale non è stato pienamente sfruttato, e lo si avverte in diverse zone e fasi di gioco

Gamesvillage 9.2

Pro

Comparto narrativo di primissimo livello, seppur con qualche incertezza

Character design imponente, grazie in particolare ai villain, tra i migliori della saga

Gameplay intrigante, con diverse aggiunte interessanti

Artisticamente splendido, sia in termini di realizzazione sia in termini di ispirazione tematica

Level design magistrale, con tanto di puzzle ambientali frequenti e discretamente interessanti

Contro

Alcune sezioni della storia risultano meno ispirate di altre

Livello di difficoltà e IA dei nemici non al top

Alcuni elementi di gameplay potevano essere sfruttati meglio

The Games Machine 8.8

Pro

  • Buona varietà di situazioni, location e nemici / Salti sulla sedia assicurati / Resident Evil con HDR + RT, un bel vedere con qualche incertezza.

Contro

  • L'elemento Survival è scarso se non si gioca a Difficile / Longevità bassa ma la modalità Mercenari salva la situazione.

GameSoul 9.3

Good

  • Il Villaggio è affascinante, dinamico e ricco di segreti
  • Le ambientazioni dei 4 signori sono varie e peculiari
  • Gameplay migliorato dal 7
  • La storia di Ethan si chiude in modo appagante e credibile
  • Sound design e comparto tecnico incredibili

Bad

  • Nella seconda metà alcune sezioni sono meno riuscite
  • Lascia in sospeso alcuni filoni narrativi

Tom’s hardware 9

Pro

  • Difficoltà scalabile per offrire esperienze di gioco realmente diversificate.
  • Comparto narrativo solido e che si innesta sapientemente all'interno della saga.
  • Gameplay nettamente migliorato rispetto al capitolo precedente.
  • Vario, longevo e altamente rigiocabile.

Contro

  • Il range d'azione dei nemici stride con la buona IA, aprendo a dei punti di vantaggio non necessari che rompono l'immersione del giocatore.
  • Alcune sbavature, e arretratezze, tecniche riportano alla mente la generazione videoludica precedente.

Gamesource 90

The Good

  • Fa paura, come e più dei suoi predecessori
  • Trama ben congeniata per giustificare anche gli elementi più arcade
  • Graficamente ineccepibile, soprattutto negli ambienti interni

The Bad

  • Bossfight non troppo ispirate
  • Alcune sezioni potevano essere più longeve

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sinceramente? Io odio i giochi horror perche mi spaventano perche immedesimano troppo.

Ho visto 3 ore di live su twitch e mi sono fatto 3 ore di risate per via delle frasi no sense che non rispecchiano PER NIENTE i fatti appena accaduti e non ha proprio senso di esistere a livello di scrittura.

Chi lo giocherà capirà subito a cosa mi riferisco,basta che pensiate a una cosa,se foste voi il protagonista,reagireste davvero cosi? Daiiiiiii lol

Avete presente i vecchi film della casa?

Ecco stessa cosa.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, andrea8911 ha scritto:

Ciao, la versione digitale Xbox series X quanto occupa? Grazie

Con tutti i componenti aggiuntivi…una trentina di GB (Mega + Mega-).

"Chiamo schiavitù l'impotenza umana nel moderare e reprimere gli affetti;l'uomo infatti,soggetto ad essi,non è padrone di sé ma in preda alla fortuna in modo tale che a volte è costretto a seguire il peggio anche se vede il meglio."

 

B.S.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Con tutti i componenti aggiuntivi…una trentina di GB (Mega + Mega-).
Ciao e grazie per la risposta. L'ho acquistato e scaricato. Su series X graficamente impressionante, soprattutto negli interni, ma purtroppo dopo 40 minuti circa di gioco ho dovuto spegnere perché avvertivo una nausea allucinante e mi stava facendo sentire poco bene. Qualcuno ha lo stesso problema? C'è qualche opzione nelle impostazioni visuale che aiuta un po' a risolvere questo problema? Grazie per le risposte.
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, andrea8911 ha scritto:
3 ore fa, Maalox Plus ha scritto:
Con tutti i componenti aggiuntivi…una trentina di GB (Mega + Mega-).

Ciao e grazie per la risposta. L'ho acquistato e scaricato. Su series X graficamente impressionante, soprattutto negli interni, ma purtroppo dopo 40 minuti circa di gioco ho dovuto spegnere perché avvertivo una nausea allucinante e mi stava facendo sentire poco bene. Qualcuno ha lo stesso problema? C'è qualche opzione nelle impostazioni visuale che aiuta un po' a risolvere questo problema? Grazie per le risposte.

io da R7 che non lo compro piu', ero fan sfegatato della saga, causa scelta di usare solo la prima persona che per me ingiocabile

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, andrea8911 ha scritto:
5 ore fa, Maalox Plus ha scritto:
Con tutti i componenti aggiuntivi…una trentina di GB (Mega + Mega-).

Ciao e grazie per la risposta. L'ho acquistato e scaricato. Su series X graficamente impressionante, soprattutto negli interni, ma purtroppo dopo 40 minuti circa di gioco ho dovuto spegnere perché avvertivo una nausea allucinante e mi stava facendo sentire poco bene. Qualcuno ha lo stesso problema? C'è qualche opzione nelle impostazioni visuale che aiuta un po' a risolvere questo problema? Grazie per le risposte.

Di nulla…siamo qui per questo🙂

Discorso malessere…ti capisco bene ma non so a cosa sia dovuto…

Magari nelle impostazioni c’è un parametro che se ben regolato potrebbe migliorare la situazione…tuttavia dovresti sapere cosa ti da quel senso di malessere.

Anch’io dopo massimo un oretta di gioco devo staccare (con qualunque titolo questo mi succede) e non so il perché…

Ricordo una ventina di anni fa dopo il lavoro facevo 6 o 7 ore di fila con gli amici del Live…😎

Scherzosamente (ma nemmeno troppo forse🙂) dico che la colpa è della vecchiaia.☹️

"Chiamo schiavitù l'impotenza umana nel moderare e reprimere gli affetti;l'uomo infatti,soggetto ad essi,non è padrone di sé ma in preda alla fortuna in modo tale che a volte è costretto a seguire il peggio anche se vede il meglio."

 

B.S.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Di nulla…siamo qui per questo
Discorso malessere…ti capisco bene ma non so a cosa sia dovuto…
Magari nelle impostazioni c’è un parametro che se ben regolato potrebbe migliorare la situazione…tuttavia dovresti sapere cosa ti da quel senso di malessere.
Anch’io dopo massimo un oretta di gioco devo staccare (con qualunque titolo questo mi succede) e non so il perché…
Ricordo una ventina di anni fa dopo il lavoro facevo 6 o 7 ore di fila con gli amici del Live…
Scherzosamente (ma nemmeno troppo forse) dico che la colpa è della vecchiaia.
Anche io non ho mai avuto problemi in passato, invece con questo RE8 mi ha fatto venire un po' di nausea poi riprovo e regolo un po' la telecamera. Grazie mille per la risposta.
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il regista Richard Raaphorst ha accusato Capcom di aver utilizzato un mostro di Frankenstein's Army, un suo film del 2013, includendolo in Resident Evil Village senza alcuna autorizzazione. Raaphorst ha pubblicato anche delle immagini dei due mostri a confronto, per dimostrare quanto afferma:

frankensteins_army_-_resident_evil_villa

frankensteins_army_-_resident_evil_villa

In effetti la somiglianza è palese, tanto che se togliessimo le scritte sembrerebbero scatti presi tutti dalla stessa fonte. Raaphorst è particolarmente dispiaciuto del fatto di non essere stato accreditato del design del mostro, che oltretutto ha curato personalmente. Probabilmente il prossimo passo sarà adire a vie legali contro l'editore giapponese, per vedersi riconosciuto il suo lavoro, con la speranza che il tutto non si trasformi nell'ennesima guerra in tribunale.

Per ora il regista non ha annunciato come procederà da qui in poi, quindi potrebbe trovare anche un accordo privato con Capcom, evitando processi e affini.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Capcom ha annunciato che il suo recente gioco horror, Resident Evil Village, ha superato le 3 milioni di copie spedite in tutto il mondo, considerando le versioni PC, Xbox One, Xbox Series X|S, PlayStation 4 e PlayStation 5.

Come sempre, "spedite" non equivale esattamente a "vendute", ma parliamo di una cifra molto simile. Inoltre, Capcom afferma che l'intero franchise di Resident Evil ha ora superato le 100 milioni di unità spedite in tutto il mondo, dal 1996 ad oggi.

Viene anche detto che Resident Evil 7 biohazard, capitolo che precede le avventure di Resident Evil Village, ha superato gli 8.5 milioni di copie spedite (dato aggiornato al 31 dicembre 2020). Questo seguito ha tutto il potenziale per avere un successo pari a quello di RE 7.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con le sue atmosfere gotiche, la seconda avventura di Ethan Winters ha sorpreso il pubblico sin dall'annuncio, con il suo immaginario apparentemente lontano dalla tradizione della serie. Tra licantropi, streghe e vampire, Resident Evil: Village ha accompagnato i giocatori in cerca di brivido entro i confini di un inquietante villaggio innevato, dominato dall'ormai celebre castello Dimitrescu, abitato ad Lady Dimitrescu e le sue letali figlie.

La struttura, oltre che al mistero che si cela sulle sue abitanti, deve il proprio cupo fascino anche all'attenzione riposta da Capcom nel design dei suoi ambienti, ricchi di dettagli e atmosfera. Per ottenere un simile risultato, gli sviluppatori si sono ispirati ad un luogo realmente esistente, ovvero Peles Castle, castello situato in Romania. Per offrire la possibilità alla community internazionale di dare uno sguardo alla struttura, un videogiocatore locale ha deciso di recarvisi per scattare alcune foto messe a confronto con alcuni screenshot di Resident Evil: Village.

a5vj193c9jy61.jpg

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 12/5/2021 at 19:18, cortomaltese ha scritto:

Salve. Non ho mai giocato a nessun capitolo di questa serie. Posso cominciare tranquillamente da questo?

Volendo si perché riesci comunque a godertelo ed amarlo , però dall'altra parte ti ritroveresti qualche buco di trama che potresti non recepire facilmente, in ogni caso resident evil village è collegato principalmente con resident evil 7, mal che vada leggi la storia su Wikipedia (sebbene village presenta un filmato che riassume gli eventi del 7)

 

Detto questo, l'ho già finito 2 volte, per me un gioco da 9.... Bellissimo 

Hulong+zhan+shi.pnghttp://card.exophase.com/1/764871.png
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Resident Evil Village è stato rilasciato all'inizio del mese di maggio 2021 ed è stato subito un successo. Con tre milioni di copie vendute al D1, le avventure di Ethan Winters hanno di certo convinto i giocatori. Le cose sarebbero però potute andare diversamente, in quanto il gioco era inizialmente previsto per essere molto più difficile, così difficile da risultare fastidioso.

A svelarlo è un video-diario dedicato alla Creazione di Resident Evil Village rilasciato da Capcom. Il team di sviluppo, nelle fasi finali di sviluppo, ha incontrato varie difficoltà. Inizialmente il gioco prevedeva molti più nemici, che sarebbero stati anche molto più aggressivi. Anche le munizioni erano molto più scarse.

Shutaro Kobayashi, Quality Assurance Manager presso Capcom, spiega che "Il contenuto del gioco era completamente diverso da quello che il team pensava di aver creato." Questo feedback ha creato il panico all'interno del team di sviluppo, visto che l'uscita si stava avvicinando e visto che erano orgogliosi di quanto realizzato. Kobayashi spiega anche che il team si è incontrato con i QA tester più importanti per capire cosa dovesse essere cambiato.

Il team voleva che il cuore del gioco fosse "la lotta per la sopravvivenza" e infine ha limitato il numero di nemici di Resident Evil Village. Il team ha deciso di non spaventare il giocatore costringendolo ad affrontare molteplici avversari aggressivi, ma ha deciso di renderlo paranoico sul quando e il come i nemici sarebbero apparsi.

Dopo aver preso questa decisione, tutti i pezzi si sono incastrati e il team è stato in grado di cambiare ciò che era necessario cambiare all'interno di Resident Evil Village. Il risultato è ciò che avete avuto (o avrete) modo di giocare.

 

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Resident Evil Village si conferma un successo nei nuovi dati finanziari di Capcom, che comunicano il raggiungimento di 4 milioni di copie distribuite in tutto il mondo per il nuovo capitolo della serie, comprensive di edizioni in digitale e su supporto fisico.

Si tratta dunque di un incremento di 1 milione di copie in più rispetto ai primi dati annunciati da Capcom, che a qualche giorno dal lancio del gioco parlavano di 3 milioni di copie distribuite e vendute nei giorni immediatamente successivi al 7 maggio, ma non è ancora passato nemmeno un mese, anzi praticamente a 20 giorni dall'uscita.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...