Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Con un post sul proprio sito ufficiale, DICE ha confermato di stare lavorando ad un nuovo Battlefield e rivelato che questo capitolo sarà disponibile nel 2021.

 

Non erano chiare finora le tempistiche del prossimo episodio e pareva che Electronic Arts fosse intenzionata ad aspettare persino oltre quella finestra, ma la software house svedese ha smentito ogni congettura in tal senso con la comunicazione odierna.

 

I tempi sembravano ancora abbastanza lunghi anche per via delle assunzioni in corso presso le diverse filiali di DICE.

 

«Sul lungo termine, lo studio è concentrato sul futuro di Battlefield che porteremo ai giocatori nel 2021», spiegano dal team di sviluppo scandinavo.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 mese dopo...
  • Risposte 670
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Guarda spero solo di non vedere skin rosa e gente con giubotti di pelle borchiati e con entrambe le mani artificiali. Non lo compro nemmeno

Gioco Disgustoso!una vergogna presentare una cosa del genere...soprattutto una beta del genere! Hanno provato a codizzare il brand in malo modo...soprattutto il gunplay..semplicemente ridicolo!a sto g

Questa beta è così acerba che faccio fatica a credere che volevano farlo uscire ad ottobre, Pubg al d1 per poco non girava meglio Parlo proprio dei menu, caricamenti ecc ecc....   A me non va niente.

Inviato (modificato)

L'ultimo grande aggiornamento di Battlefield 5 è ufficialmente in dirittura di arrivo: DICE ha infatti confermato che sarà pubblicato nel corso della giornata di domani.

 

Gli orari di disponibilità del Summer Update di giovedì 4 giugno varieranno a seconda della piattaforma, secondo il seguente programma:

 

PC: dalle ore 10:00 del fuso orario italiano;
PlayStation 4: dalle ore 11:00 del fuso orario italiano;
Xbox One: dalle ore 9:00 del fuso orario italiano;

 

L'aggiornamento si preannuncia come particolarmente ricco di contenuti, tra i quali spicca l'introduzione di due nuove mappe. La prima di queste, Al Marj Encampment, è ambientata in Libia, mentre la seconda introduce una versione rivista ed ampliata della Provenza, che ora include anche una fattoria e le aree circostanti la città. In entrambe sarà possibile dispiegate in campo le forze armate USA e tedesche: per l'occasione, le prime vengono dotate di nuovi veicoli. Il Summer Update, inoltre, introduce ulteriori armi e gadget.

 

Nell'offrire i dettagli legati al nuovo aggiornamento di Battlefield 5, il team di DICE ha voluto pubblicare anche un messaggio dedicato alle complesse vicende che stanno attualmente coinvolgendo gli Stati Uniti d'America. La software house ha in particolare voluto ricordare l'impegno annunciato da EA e legato allo stanziamento di un milione di dollari ed invitare il pubblico a prestare attiva attenzione a ciò che sta accadendo oltreoceano.

 

Summer Update Notes

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 settimane dopo...

Battlefield 6 per PS5 e Xbox Series X sarà pieno di idee "folli e ambiziose", almeno stando a Laura Miele, la Chief Studios Officer di Electronic Arts. Pianificato per il 2021 e non ancora svelato ufficialmente, nonostante si siano viste alcune presunte sequenze di gioco nel corso dell'EA Play 2020, Battlefield 6 è già molto chiacchierato e non sembra che i dirigenti di EA facciano mistero della sua esistenza. Anzi, ne vanno davvero fieri.

 

Secondo la Miele con Battlefield 6 DICE alzerà l'asticella del genere ancora una volta, perché il gioco godrà di una qualità incredibile: "I nostri studi stanno facendo diventare realtà le loro idee folli e ambiziose. A ogni generazione di console DICE setta gli standard dell'eccellenza visiva e audio. Stiamo creando battaglie epiche di una scala e di un realismo mai visti prima."

 

Per adesso di Battlefield 6 si sa davvero troppo poco per esprimere giudizi in merito o anche solo per avere delle aspettative concrete. Probabilmente DICE lo utilizzerà per mostrare le caratteristiche next-gen del Frostbite, il suo engine proprietario, quindi aspettiamoci qualcosa di davvero molto spinto dal punto di vista grafico. L'uscita nel 2021 e non nel 2020 è dovuta alla volontà di EA di attendere che PS5 e Xbox Series X abbiano una base installata più ampia, che possa rendere giustizia al gioco. Intanto possiamo continuare a giocare a Battlefield V...

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 mesi dopo...

Battlefield 5 otterrà dei netti miglioramenti su Xbox Series X, andando con risoluzione 4K nativa e a 60 frame la secondo, rappresentando dunque un gioco da tenere d'occhio e provare nel nuovo contesto, nonostante sia un titolo ormai ben conosciuto.

 

A rivelarlo è lo YouTuber Jackfrags, che ha avuto modo di provare Battlefield V su Xbox Series X confermando che il gioco gira in 4K nativi con framerate ancorato a 60fps e senza i cali che si registrano solitamente su Xbox One, dove il framerate scende fino a 40/50fps nelle situazioni più concitate.

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 mesi dopo...

Battlefield 6 è protagonista di una nuova mandata di voci di corridoio che lo vogliono ispirato a Battlefield 3 e cross-gen, ovvero in arrivo anche su PS4 e Xbox One, secondo l'insider Tom Henderson, con la possibilità che si tratti di un reboot chiamato soltanto Battlefield.

Come riportato nel video di Henderson si riferisce a fonti non meglio specificate, tuttavia viene preso in considerazione per alcune informazioni corrette diffuse un passato, soprattutto per quanto riguarda questioni su Call of Duty e Battlefield, anche se si tratta comunque di voci di corridoio selvagge.

Battlefield 6 potrebbe essere chiamato semplicemente "Battlefield", senza numero identificativo del capitolo, a dimostrare forse una sorta di reboot della serie, o "soft reboot", come viene a volta identificata un'operazione del genere. Il focus principale del nuovo capitolo saranno le battaglie su ampia scala, comprendenti fino a 128 giocatori, secondo l'insider in questione.

L'ispirazione tratta da Battlefield 3 potrebbe riguardare l'ambientazione, che per tale capitolo era moderna/contemporanea e lo stile generale dei combattimenti, con ampio utilizzo di veicoli e interazione di vario tipo con le mappe.

In ogni caso, secondo quanto riportato il nuovo Battlefield 6 dovrebbe comunque arrivare anche su PS4 e Xbox One e sarebbe dunque un titolo cross-gen, anche se ci saranno delle differenze importanti tra le diverse versioni.

Ad esempio, sulle console della generazione precedente il multiplayer potrebbe essere bloccato a un massimo di 64 giocatori, con squadre composte da 32, oltre a limitazioni per quanto riguarda l'interazione e la distruzione degli scenari rispetto alle versioni PS5 e Xbox Series X|S. Le versioni PS4 e Xbox One potrebbero essere in sviluppo anche presso un team diverso rispetto alle versioni next gen, che si confermerebbero dunque come quelle principali.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 18/1/2021 at 19:25, AngelDevil ha scritto:

Battlefield 6 è protagonista di una nuova mandata di voci di corridoio che lo vogliono ispirato a Battlefield 3 e cross-gen, ovvero in arrivo anche su PS4 e Xbox One, secondo l'insider Tom Henderson, con la possibilità che si tratti di un reboot chiamato soltanto Battlefield.

CUT

Un po' di tempo fa, dissero che lo sviluppo sarebbe stato solo next-gen, ma non ricordo se fu proprio uno sviluppatore o qualche capoccia di DICE a dichiararlo. Spero che manterranno questa promessa, perché c'è assolutamente bisogno di un salto in avanti.
È pur vero che la questione COVID avrà cambiato le carte in tavola, ma spero davvero che lo sviluppo sia dedicato esclusivamente alle nuove macchine.

In quest'ultimo periodo ho giocato (spolpato) Battlefield V. Non toccavo un BF in maniera seria da Bad Company 2.
Tutti gli altri capitoli, ovvero:
- Battlefield 3;
- Battlefield 4;
- Battlefield 1;
li ho quasi unicamente provati in Multiplayer, ma non ho fatto chissà quanti matches.

Battlefield 1 è stata la base del V. Direi un'ottima base di partenza, sia come gameplay (bilanciamento dei ruoli), distruzione ambientale, interfaccia minimal, dettaglio grafico.

Battlefield V, nonostante sia ritenuto quasi una mera copia di BF1, in realtà, in dettaglio ha delle differenze da non sottovalutare in ottica gameplay, sia nuovamente come bilanciamento dei ruoli, sia per l'introduzione delle fortificazioni, che possono essere fondamentali per la vittoria.

Dal prossimo BF, spero tanto che finalmente prendano in considerazione l'idea di affibbiare un grado competitivo ai giocatori, come avviene in qualunque altro gioco, perché c'è un bel livello di strategia di attacco o difesa di un punto.
La modalità Operazioni su Vasta Scala credo sia il picco massimo raggiunto da BF.

Mi rendo conto che ci vogliono sempre 64 giocatori per una partita, quindi forse potrebbe non essere molto fattibile, ma con l'avvento del cross-play tra le console ed il PC, questo problema potrebbero risolverlo facilmente, avendo un enorme bacino di utenza che consente di trovare partite rapidamente.

Poi, vorrei tanto che uscisse finalmente fuori un Singleplayer curato, che è una delle più grandi magagne di questa serie.

Quest'ultima campagna è stata una roba inguardabile! Sembra sia stata realizzata da 2-3 sceneggiatori che litigano per l'andamento della storia. È assurdo che ci sia un 20% di roba d'alto livello registico, con inquadrature estremamente azzeccate, per poi ritrovarsi a riprese ultra-frenetiche, quando entrano in scena almeno 2 persone (vedere soprattutto la missione Sotto Nessuna Bandiera), cambi di scena improvvisi ed ingiustificati (vedere la missione Tirailleur), fasi di gameplay che potevano anche risparmiarsi (sempre la missione Tirailleur, dove ti trovi ad aprire giusto una porta, per poi avere un'altra cutscene).
Senza contare alcuni bug tecnici:
- nemici che passano attraverso i muri (in particolare le postazioni con mitragliatrici)
- comandi che s'impallano quando utilizzi il binocolo
- IA dall'occhio bionico (che si nota ulteriormente se giocato a Fanatico).
Ti rendi conto che vegetazione, fumogeni, rocce, in realtà non siano state minimamente calcolati come elementi di mimetismo o copertura. Anzi, i nemici riescono a beccarti attraverso, senza alcuna difficoltà.

È abbastanza evidente che il Singleplayer sia stato l'ultimo rush finale degli sviluppatori. Ad essere stronzo, direi che la scelta di dedicare giusto un riquadrino all'interno dei menù di gioco, sia quasi voluta, per dare quanta meno importanza o voglia al giocatore, di fiondarsi su questa modalità.

  • Upvote 1

1329103.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...

EA highlights on next Battlefield during conference call

- Reveal in Spring

- Bigger player count than ever before

- "All Out Military Warfare"

- Launching this Holiday

- Takes full advantage of next-gen consoles

- Development going well and takes Battlefield to the "next level"

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/1/2021 at 12:28, GENGI 93 ha scritto:

Mi rendo conto che ci vogliono sempre 64 giocatori per una partita, quindi forse potrebbe non essere molto fattibile, ma con l'avvento del cross-play tra le console ed il PC, questo problema potrebbero risolverlo facilmente, avendo un enorme bacino di utenza che consente di trovare partite rapidamente.

Crossplay con PC? No grazie...a parte che ti asfaltano per via di M&K ma poi il mondo PC è il paradiso dei cheaters. L'unica cosa che si torni ai fasti di BF4. 

http://i.imgur.com/Er6V0GP.gifhttp://gamercard.mondoxbox.com/mondo/MaritalMercury.png
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, Spartan III ha scritto:

Crossplay con PC? No grazie...a parte che ti asfaltano per via di M&K ma poi il mondo PC è il paradiso dei cheaters. L'unica cosa che si torni ai fasti di BF4. 

Come al solito, basta una semplice impostazione, una scelta lasciata puramente al giocatore, se voler affrontare o meno i giocatori PC. Quindi attivare o meno il crossplay.

Poi, abbiamo già avuto altri casi di giochi che funzionano contro i PCisti. Su Apex non ho mai avuto particolari problemi e di certo non sono un pro.

Anche la questione dei cheaters, beh, questa va soprattutto combattuta dai creatori. La Blizzard con Overwatch è stata feroce.

Inoltre, queste tue parole mi fanno pensare più alla situazione di CoD Warzone. Qui, uno dei problemi principali è anche il fatto che stiamo parlando di un free-to-play (a differenza di un Battlefield). Quindi, molti se ne fregano di ricevere un ban, tanto possono benissimo ricreare un nuovo account e ripartire.

Si parlava inoltre di introdurre il bacino di utenza dei PCisti per riuscire ad avere partite equilibrate e facili da trovare in un ipotetico Competitive, con tanto di classico sistema a gradi. Non è da sottovalutare, inoltre, la meccanica che è già presente sia su Apex sia su Overwatch, del blocco a partecipare al Competitive se non hai raggiunto un determinato livello (10 per Apex, 25 per Overwatch se non erro)., che funge proprio da blocco ad eventuali cheaters.

Per quanto riguarda invece "un ritorno ai fasti di BF4", sinceramente, BF ha floppato e cannato totalmente direzione giusto con Hardline. Tolta questa brevissima parentesi, come già scritto su, BF1 e BFV hanno migliorato, invece, di brutto la formula di Battlefield.

Modificato da GENGI 93

1329103.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, GENGI 93 ha scritto:

Il trailer infatti fa cagare. Ma qua ho giudicato il gioco in sé, per quello che offre realmente.

Sarà che i tempi sono cambiati con tutti questi BR in giro, WZ alza soldi a pacchi per Activision (che se ne parli bene o se ne parli male l'importante è che se ne parli) penso che la DICE non può cannare un altro titolo legato al brand Battlefield. BF V non ha rispecchiato le aspettative per questo hanno ritardato la release di un nuovo titolo e scelto il 2021 come finestra di lancio. Tornando al discorso deve adattarsi al mercato mantenendo una sua identità ovvero scegliere dove collocarsi: nel casual gaming o puntare una nicchia ( ad esempio Insurgency) 

http://i.imgur.com/Er6V0GP.gifhttp://gamercard.mondoxbox.com/mondo/MaritalMercury.png
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Spartan III ha scritto:

Sarà che i tempi sono cambiati con tutti questi BR in giro, WZ alza soldi a pacchi per Activision (che se ne parli bene o se ne parli male l'importante è che se ne parli) penso che la DICE non può cannare un altro titolo legato al brand Battlefield. BF V non ha rispecchiato le aspettative per questo hanno ritardato la release di un nuovo titolo e scelto il 2021 come finestra di lancio. Tornando al discorso deve adattarsi al mercato mantenendo una sua identità ovvero scegliere dove collocarsi: nel casual gaming o puntare una nicchia ( ad esempio Insurgency) 

Cos'è precisamente che non ti ha convinto del multiplayer?

1329103.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, GENGI 93 ha scritto:

Cos'è precisamente che non ti ha convinto del multiplayer?

Venendo da PUBG direi l'intero multi e poi il setting a partire dal 1 non mi sono piaciuti. Li ho comprati entrambi ma ho giocato maggiormente al BF1 che BFV dove secondo me per divertirti devi avere un gruppo di amici con cui fare squad. Tornando alla mia personale opinione, forse non è manco colpa di V ma dal fatto che da quando gioco a PUBG tutti gli altri shooter partono svantaggiati.

http://i.imgur.com/Er6V0GP.gifhttp://gamercard.mondoxbox.com/mondo/MaritalMercury.png
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 mesi dopo...

Oskar Gabrielson, general manager di DICE ha aggiunto altri interessanti dettagli sul gioco e su ciò che sarà in grado di offrirci:

«Troverete tutto ciò che avete sempre amato di Battlefield, ma a un livello superiore.

Guerra militare totale di dimensioni epiche, distruttibilità, enormi battaglie con più giocatori e più azione che mai.

Tutto ciò prenderà vita grazie alle console next-gen e al PC.

Stiamo creando un’esperienza che vi lascerà sbalorditi e che potrete godervi nel corso del 2021.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...

Battlefield 6 potrebbe avere una presentazione ufficiale davvero molto vicina, in base alla data riferita da un insider considerato piuttosto affidabile per quanto riguarda gli sparatutto, in particolare Call of Duty e appunto Battlefield.

Secondo quanto riferito da ModernWarzone, che viene spesso tenuto in considerazione per aver svelato con una certa regolarità diverse informazioni riguardanti le serie di FPS maggiori, spesso con precisione, la presentazione di Battlefield 6 dovrebbe avvenire il 6 maggio 2021, ovvero il giovedì di questa settimana.

L'insider non ha voluto precisare meglio come sia venuto a conoscenza dell'informazione in questione, dunque possiamo prendere la cosa come semplice voce di corridoio senza darvi troppo peso, tuttavia considerando anche la concentrazione di rumor e indizi che circondano il nuovo Battlefield in questi giorni, è possibile che EA abbia in programma un evento nel futuro molto prossimo.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...