Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

  • Risposte 411
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Appena lo so, ti rispondo volentieri Per quel poco che ho visto finora, ci sono perk studiati apposta per la coop, per trarre vantaggio dal gioco in gruppo. Le quest si possono sharare e ognuno ha il

  • 2 settimane dopo...
  • 3 settimane dopo...

E' sempre un Fallout, l'ambiente è quello e le meccaniche non si devono distaccare.

La grafica migliora.

L'importante è una storia lunga sotto che non annoia.

Che è quello che alla fine appassiona

spero mantengano le promesse che non e' solo multiplayer ma si gioca la storia in solitario.

 

Mi scoccia un po del multiplayer, perché mi piace giocare all'ora che voglio e per il tempo che voglio, e con mia moglie che mi disturba non posso mai iniziare qualcosa in multiplayer che devo sempre mettere in pausa.

 

Ma non vedo l'ora di immergermi di nuovo in quel mondo, in attesa di una Fallout 5....penso tra 5 anni

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Mi sa che aspetto le prime recensioni/opinioni degli utenti appassionati della serie Fallout.

 

Al momento tra Forza Horizon 4 e il prossimo RDR 2 sono a posto.

Modificato da Tekwar
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In una nuova intervista rilasciata a GamesRadar, Todd Howard di Bethesda Game Studios ha dichiarato che Fallout 76 sarà aggiornato su base settimanale già a partire dalla sua uscita, fissata per il 14 novembre su PC, PS4 e Xbox One.

"Una delle cose che ci piace molto di Fallout 76, è che lo abbiamo costruito in modo da poterlo supportare su base mensile e settimanale", ha spiegato Howard. "Sappiamo, sulla base dei nostri precedenti titoli, che le persone ci giocheranno letteralmente per anni. Proprio per questo continueremo a mantenerlo aggiornato".

Il game director di Fallout 76 ha poi aggiunto che i suoi progetti legati al gioco si estendono per almeno i prossimi due anni. "Il modo in cui l'intero sistema è costruito e connesso ci permette di aggiungere cose gradite ai giocatori, ma anche di cambiare parti del gioco. Questa componente è davvero, davvero interessante per noi", ha proseguito. "Ci sarà una versione del gioco disponibile al lancio e una versione estesa e modificata tra un anno o due anni da adesso. E lo faremo insieme con la community, il che lo rende ulteriormente speciale".

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Bethesda ha condiviso quest’oggi la mappa di Fallout 76.

 

Sebbene non ci siano i nomi delle location, possiamo avere un’idea del posizionamento di zone montuose e fiumi, oltre che delle aree principali.

 

In alto a sinistra potete vedere il Vault 76, la località da cui prende nome il gioco e dal quale partirà la nostra storia in questo atipico capitolo online del franchise.

 

3448358-fallout76_map.jpg


Nella giornata di oggi Bethesda ha confermato che Fallout 76 sarà completamente localizzato in italiano. La traduzione nella nostra lingua non riguarderà quindi solo i testi, ma anche le voci dei personaggi.

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bethesda ha illustrato come funzionerà la gestione delle mod in Fallout 76, lo spin-off della saga in uscita il 14 novembre su PC, PS4 e Xbox One.

 

In una recente intervista rilasciata a GameSpot, il vice presidente della divisione marketing, Pete Hines, ha dichiarato che le mod di Fallout 76 gireranno esclusivamente su server privati.

 

"Il supporto delle mod sarà legato al lavoro che stiamo facendo sui server privati, e consentirà alle persone di realizzare server privati", ha spiegato Hines, aggiungendo che difficilmente gli sviluppatori permetteranno alle mod di essere caricate sui server pubblici.

 

"Non prevedo un universo nel quale permettiamo ai giocatori di entrare nei server pubblici di Fallout 76 con le loro mod. Per far funzionare le mod bisognerà caricarle su un server privato", ha aggiunto Hines. "Non si dovrà far altro che decidere il tipo di mod da includere e chiunque su quel server potrà utilizzarle".

 

Peraltro il supporto delle mod non sarà disponibile al lancio del gioco. Hines ha fatto presente che gli utenti di Fallout 76 potrebbero dover attendere almeno fino a novembre 2019: "Ci sarà molto lavoro da fare. Ma le mod e i server privati arriveranno sicuramente".

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bethesda ha diffuso oggi nuove interessanti informazioni inerenti l’atteso Fallout 76.

 

Il titolo offre per la prima volta l’esplorazione della Zona Contaminata al fianco di altri giocatori. Pertanto, alcune meccaniche di gioco sono state modificate per adeguarsi a questa nuova ed entusiasmante avventura.

 

OFFICINE E C.A.M.P.

L’officina di Fallout 4 ritorna in questo nuovo titolo con una vasta gamma di strutture e difese da costruire con parti di recupero, e nuove strutture come il raccoglitore di risorse, che serve a estrarre i materiali minerali del mondo.
Una delle grandi novità di Fallout 76 è il C.A.M.P. (Centro di Assistenza Mobile per la Produzione), un’officina personale che è possibile piazzare dove preferite, usare come campo base per le vostre esplorazioni e spostare per impostare nuovi punti per il viaggio rapido e per il rientro in partita. Quando spostate il vostro C.A.M.P., tutte le strutture costruite vengono mantenute proprio come le avete progettate, così potrete ricostruirle rapidamente oppure crearne copie a piacere. In questo modo, nel caso in cui il vostro insediamento venga bombardato o depredato dagli altri giocatori, non dovrete ricominciare tutto da capo.

 

Il C.A.M.P. vi permette di accedere al deposito, una sorta di contenitore in cui riporre gli oggetti che volete conservare permanentemente. Il deposito è accessibile anche dalle casse di scorte presso le stazioni ferroviarie e le stazioni Red Rocket.
Inoltre, Fallout 76 offre le officine pubbliche, sbloccabili neutralizzando i nemici di una certa zona oppure contestando la proprietà di un altro giocatore. Le officine pubbliche forniscono materiali di costruzione gratuiti per la creazione di banchi da lavoro, risorse minerarie, difese per respingere gli attacchi di creature e giocatori nemici e strutture dedicate alla creazione di nuovi progetti. Mente il vostro C.A.M.P. è unicamente vostro, presso le officine pubbliche i giocatori possono collaborare per continuare il lavoro svolto in precedenza da altri giocatori.

 

SOPRAVVIVENZA

Gestite al meglio voi stessi e l’equipaggiamento per la massima efficacia. Quanto siete Ben riposati, Ben nutriti, Ben accordati e Idratati otterrete dei bonus, ma fate attenzione a non contrarre malattie o mutazioni evitando radiazioni, dormendo in letti sicuri, mangiando cibo cotto e bevendo acqua pulita. Il vostro equipaggiamento si consuma quando lo utilizzate, perciò riparate regolarmente i vostri oggetti preferiti e andate alla ricerca di nuovi. Tutti gli oggetti hanno un ingombro, munizioni incluse, perciò dovrete gestire al meglio il peso che trasportate. Questi elementi di sopravvivenza vi inducono a ponderare le vostre scelte di gioco allo scopo di trovare un equilibrio tra cosa raccogliere, cosa consumare e quando farlo.

 

PROGRESSIONE

In Fallout 76 torna il sistema S.P.E.C.I.A.L., e tutti gli attributi del personaggio partono dal livello 1. Potete far evolvere il vostro personaggio salendo di livello e assegnando i punti ai parametri S.P.E.C.I.A.L.: Forza, Percezione, Costituzione, Carisma, Intelligenza, Agilità e Fortuna. Potete assegnare 1 punto a una categoria S.P.E.C.I.A.L. ogni volta che salite di livello, fino al livello 50. Oltre ai bonus di gioco forniti aumentando un parametro S.P.E.C.I.A.L., ogni punto può essere usato per equipaggiare una carta Talento relativa a un parametro specifico.

 

Per esempio, più punti avete per il parametro Forza, più carte Talento potete equipaggiare per quel parametro. Le carte Talento possono essere equipaggiate e rimosse in qualsiasi momento. Potete scegliere una carta Talento ogni volta che salite di livello e grazie ai pacchetti di carte Talento casuali che ricevete a certe tappe della vostra progressione. Le carte Talento introducono vecchie glorie come Carneficina e decine di nuovi talenti, inclusi quelli dedicati alla squadra e basati sul Carisma.
Se avete carte Talento doppie, potete combinarle per aumentarne il livello e i bonus a esse associati. Queste carte Talento di livello superiore necessitano di un maggior numero di punti S.P.E.C.I.A.L., ma conviene investirli per aumentare competenze importanti come Primo soccorso o l’abilità di bere acqua contaminata.

 

VIAGGIO RAPIDO

Potete viaggiare rapidamente presso i luoghi già scoperti pagando una quantità di tappi che varia a seconda della distanza da percorrere e del livello del giocatore. Il viaggio rapido è sempre gratuito quando si deve raggiungere un compagno di squadra, il proprio C.A.M.P. o l’ingresso del Vault 76.

 

MORTE E RIENTRO IN PARTITA

Quando morite in combattimento, potete essere rianimati da un altro giocatore a patto che abbia uno stimpak e che giunga rapidamente a soccorrervi. Se non venite rianimati, potete scegliere un punto di rientro sulla mappa raggiungibile con il viaggio rapido. In punto di morte, tutti i materiali di costruzione che avevate con voi vengono lasciati a terra, e riceverete una missione per recuperarli. Potete equipaggiare particolari carte Talento che forniscono dei bonus alla rianimazione, permettendovi di rianimare un giocatore con gli alcolici o perfino di evocare l’Alleato misterioso.

 

PESO ECCESSIVO

Quando gli oggetti nel vostro inventario superano il peso trasportabile massimo, non potete scattare o viaggiare velocemente. Tuttavia, potete ancora saltare e correre normalmente. In questo stato, i movimenti normali consumano i Punti Azione. Quando questi si esauriscono, sarete costretti a muovervi molto, molto lentamente. Per risolvere il problema, lasciate a terra qualche oggetto oppure posizionate il vostro C.A.M.P. e mettete gli oggetti in eccesso nel deposito. È possibile anche riciclare i vari materiali presso qualsiasi banco da lavoro disponibile.

 

NUOVA MAPPA

La nuova mappa del mondo a colori è integrata nel vostro Pip-Boy ed è dotata di varie opzioni, tra cui la modalità Foto e il menu social. Sulla mappa viene mostrata la posizione approssimativa degli altri giocatori, così potrete decidere se incontrarli oppure scegliere una strada meno battuta.

 

PVP E MULTIGIOCATORE

Gli sconosciuti che vagano per l’Appalachia possono rivelarsi pericolosi. Se rispondete al fuoco di un giocatore che vi attacca, potete duellare per ottenere tappi oppure cimentarvi in scontri di squadra per il predominio. Ma se decidete di non combattere, i danni subiti saranno notevolmente ridotti e potrete darvi alla fuga più agevolmente. Chi uccide giocatori che non intendono combattere riceve lo stato Ricercato. Un giocatore Ricercato può essere braccato dagli altri giocatori, che otterranno una taglia per l’uccisione del criminale. Dopo la morte, lo stato Ricercato viene rimosso. I giocatori non traggono alcun beneficio dall’assassinare qualcun altro, e quando inevitabilmente finiscono uccisi a loro volta da un altro giocatore, pagano la taglia di tasca propria!

 

COMBATTIMENTO

Lo S.P.A.V. (Sistema di Puntamento Assistito della Vault-Tec) viene impiegato in tempo reale ed è utile per localizzare i nemici spendendo Punti Azione. Nel combattimento PvP, la furtività influenza lo S.P.A.V. e la visibilità dell’interfaccia. Le squadre condividono il bottino recuperato dai nemici uccisi dai compagni. Tutti i giocatori che danno una mano a uccidere una creatura ottengono PE.

 

COMPLETI

In Fallout 76 i giocatori possono indossare le armature che preferiscono, ma sopra di esse possono indossare dei normali vestiti. In questo modo, potete scegliere il vostro aspetto preferito senza sacrificare la protezione. Pertanto, gli altri giocatori avranno aspetti molto… vari. Vedrete armature da combattimento, corazze da predoni, tute blu del Vault 76, ma anche persone che indossano costumi da clown, da guardia forestale e tanto altro ancora.

 

PERSONAGGI NON GIOCANTI

Come nei titoli Fallout precedenti, il metallo è sopravvissuto alla caduta delle bombe. Incontrerete numerosi robot e affini che, come voi, cercano di adattarsi alle dinamiche del nuovo mondo. Alcuni di questi robot forniscono missioni importanti e avrete modo di conoscerli molto bene. Uno dei temi centrali del gioco è il seguente: quando la porta del Vault 76 si apre, i giocatori sono gli UNICI individui viventi di questo nuovo mondo. Le varie vicende vengono narrate attraverso appunti, olonastri e terminali lasciati dagli ex abitanti dell’Appalachia. Chi erano queste persone? Come sono morte? Possono insegnarmi qualcosa? Hanno lasciato opere o progetti incompiuti?

EVENTI

Gli eventi sono missioni immediate e semplici che permettono di collaborare per raggiungere un obiettivo comune. Durante la maggior parte degli eventi, il PvP è disabilitato per incoraggiare la collaborazione amichevole. Si vince o si perde tutti insieme, e le ricompense vengono distribuite equamente. Gli eventi sono perfetti per i gruppi, ma è possibile completarli anche da soli. Esistono alcuni eventi progettati per il PvP ai quali, se volete, potete iscrivervi.

 

CARICHI DI SCORTE

I carichi di scorte vengono forniti da un sistema di emergenza automatizzato dell’Appalachia, che permette di richiedere importanti rifornimenti per via aerea. Vi capiterà di imbattervi in olonastri di richiesta scorte del governo americano: portate l’olonastro presso una torre radio e richiedete un carico di scorte. Merci preziose che piovono dal cielo attireranno non solo le creature del gioco, ma anche gli altri giocatori…

 

TESTATE NUCLEARI

Una parte importante della missione principale ruota attorno alla possibilità di utilizzare armi nucleari. Le testate nucleari rappresentano una meccanica di gioco che può alterare il mondo. La zona colpita da un missile non solo diventa irradiata e si popola di creature letali, ma fornisce risorse particolari da utilizzare per creare equipaggiamento unico e di alto livello. Per lanciare una testata nucleare è necessario affrontare una serie di missioni lunghe e complicate, ma vi garantiamo che ne vale la pena. E quando potrete premere il grande pulsante rosso, perché non scattarvi un selfie con il vostro personalissimo fungo nucleare alle spalle?

 

DOPO LA PUBBLICAZIONE

Stiamo lavorando per offrirvi Fallout 76 al suo meglio per la pubblicazione ufficiale del 14 novembre. Ovviamente, abbiamo in cantiere tante novità che si aggiungeranno al gioco dopo l’uscita. Il nostro obiettivo è accogliere i commenti dei giocatori e offrire loro sempre di più, tra cui tutti gli aggiornamenti futuri gratuitamente.

 

NUOVA COLONNA SONORA

Un Fallout nuovo di zecca significa una colonna sonora nuova di zecca. Fallout 76 vede il ritorno di Inon Zur, e un tema musicale ispirato alla bellezza del West Virginia. Potete ascoltarlo qui:

 

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È ancora presto per le disamine tecniche approfondite visto che il gioco è ancora in beta, ma Digital Foundry ha intanto fatto un'analisi preliminare sulla versione Xbox One X di Fallout 76.

 

I giornalisti della rubrica fanno presente che, trattandosi di una build non definitiva, sono presenti diversi bug e problemi di performance ma potrebbero essere risolti prima del lancio. La mappa esplorabile sembra sia circa quattro volte quella presente in Fallout 4, la quantità di giocatori online è visibile appena fuori dal Vault. Sembra che alla base di Fallout 76 ci sia il Creation Engine, ovvero lo stesso motore che muove anche Fallout 4 e non il motore grafico utilizzato da The Elder Scrolls Online.

 

Per quanto riguarda la risoluzione si nota uno scaling dinamico che parte del 4K nativo e scende fino a 2880x2160, con texture che spesso appaiono in bassa risoluzione. Il texture filtering arriva a 16x AF con una buona distanza visiva anche se compare del pop-in in alcuni casi. La qualità generale delle ombre sembra peggiore rispetto a quella vista in Fallout 4, mentre il sistema di illuminazione e la resa dei materiali deriva dal capitolo precedente della serie. Come performance, Fallout 76 cala spesso sotto i 30 frame al secondo, con cadute anche sotto i 10 in alcuni casi.

 

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 27 Ospiti (Visualizza tutti)

    Non ci sono utenti registrati online


×
×
  • Crea Nuovo...