Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

  • Risposte 227
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

nessun email.. io lo ero già per UK.. ho fatto solo passaggio.. è tac funzion funziona. Provato wwe 2k20. perfetto!

Ma tu hai capito cos'è?   Se uno poi dovesse focalizzarsi sui consumi effettivi, la console ha un consumo annuo (quando accesa) di 44 euro mentre in standby di 19 euro, una media di 0,12 centesimi al

Aggiornamento: un portavoce di Microsoft ha dichiarato a Gamasutra che l'intervista pubblicata da Stevivor è stata fraintesa. La casa di Redmond vede Project xCloud come un progetto che si affiancherà

Ci sono notizie sul game streaming, quello che funzionava appoggiandosi sulla nostra console?

Tramite l'ultimo aggiornamento della versione in Beta dell'app Xbox su Android, Microsoft spiana ufficialmente la strada al Remote Play dei giochi Xbox su mobile, partendo da sistemi current-gen come Xbox One fino ad arrivare alle prossime piattaforme, come Xbox Series X e S.

 

La nuova versione dell'applicazione ufficiale di Xbox per smartphone e tablet Android (nella sua versione Beta) consente infatti di accedere alla funzione Console Streaming per Xbox, una caratteristica preannunciata dalla casa di Redmond e disponibile in Beta dal gennaio di quest'anno per gli iscritti al programma Xbox Insider.

 

Tramite Console Streaming, l'app della casa di Redmond si integra all'ecosistema di piattaforme Xbox in possesso di ciascun utente, permettendo così la riproduzione in streaming di tutti i videogiochi installati sulla propria console Xbox One e, in futuro, Xbox Series X e S, a patto ovviamente di tenerla accesa e di connetterla ad una rete internet ad alta velocità.

 

La versione aggiornata dell'app Xbox integra anche le funzioni di condivisione delle console verdecrociate e di PC Windows 10, dando così modo ai giocatori di accedere alle informazioni sulle clip acquisite e di utilizzare le chat vocali singole o di gruppo.

 

A partire da oggi, lunedì 21 settembre, cambia inoltre il sistema di autenticazione di Microsoft per l'accesso simultaneo alle piattaforme Xbox: d'ora in avanti, gli iscritti a Xbox Live possono accedere simultaneamente a tutti i sistemi Xbox in proprio possesso, ma con la possibilità di giocare solo su una piattaforma alla volta ai titoli di Xbox Game Pass, xCloud o in digitale. Tutto questo, naturalmente, verrà integrato nella New Xbox Experience, l'interfaccia unificata di Xbox One, Series X e S in arrivo entro fine anno e attualmente in fase di test per gli Xbox Insider.

  • Upvote 1

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tramite l'ultimo aggiornamento della versione in Beta dell'app Xbox su Android, Microsoft spiana ufficialmente la strada al Remote Play dei giochi Xbox su mobile, partendo da sistemi current-gen come Xbox One fino ad arrivare alle prossime piattaforme, come Xbox Series X e S.

 

La nuova versione dell'applicazione ufficiale di Xbox per smartphone e tablet Android (nella sua versione Beta) consente infatti di accedere alla funzione Console Streaming per Xbox, una caratteristica preannunciata dalla casa di Redmond e disponibile in Beta dal gennaio di quest'anno per gli iscritti al programma Xbox Insider.

 

Tramite Console Streaming, l'app della casa di Redmond si integra all'ecosistema di piattaforme Xbox in possesso di ciascun utente, permettendo così la riproduzione in streaming di tutti i videogiochi installati sulla propria console Xbox One e, in futuro, Xbox Series X e S, a patto ovviamente di tenerla accesa e di connetterla ad una rete internet ad alta velocità.

 

La versione aggiornata dell'app Xbox integra anche le funzioni di condivisione delle console verdecrociate e di PC Windows 10, dando così modo ai giocatori di accedere alle informazioni sulle clip acquisite e di utilizzare le chat vocali singole o di gruppo.

 

A partire da oggi, lunedì 21 settembre, cambia inoltre il sistema di autenticazione di Microsoft per l'accesso simultaneo alle piattaforme Xbox: d'ora in avanti, gli iscritti a Xbox Live possono accedere simultaneamente a tutti i sistemi Xbox in proprio possesso, ma con la possibilità di giocare solo su una piattaforma alla volta ai titoli di Xbox Game Pass, xCloud o in digitale. Tutto questo, naturalmente, verrà integrato nella New Xbox Experience, l'interfaccia unificata di Xbox One, Series X e S in arrivo entro fine anno e attualmente in fase di test per gli Xbox Insider.

Quante sorprese in un giorno, grazie!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io gioco con il cavo su Xcloud e lo riconosce subito...sia con il cavo normale ma ho pure l'adattatore USB sul mio telefono

perfetto, non avevo provato il servizio, giusto un giorno solo avviato l'unico gioco che non richiede il pad (minecraft), con l cavetto per me piu comodo :ok:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualcuno mi sa spiegare se funziona la condivisione di xCloud se si condivide Gold/Pass con qualcuno?

No, non funziona perché devi per forza essere loggato nell'app con il profilo in cui è attivo l'abbonamento
  • Upvote 1
http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/NfK+Andr3a.png
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...
  • 2 settimane dopo...

Catherine Gluckstein del team di Project xCloud interno a Microsoft conferma l'aggiunta dei controlli touch in ben dieci videogiochi accessibili in streaming tramite l'app mobile per sistemi Android di Xbox Game Pass.

 

Come spiega la stessa dirigente della casa di Redmond, il lavoro svolto sui controlli touch in questa nuova infornata di giochi ha seguito i consigli e i suggerimenti provenienti dai tester che hanno provato la demo di Gears 5 su xCloud e, soprattutto, da coloro che hanno attivato questa funzione in titoli come Hellblade Senua's Sacrifice e Minecraft Dungeons.

 

Eccovi allora l'elenco completo dei titoli che a partire da oggi, 22 ottobre, possono essere giocati su xCloud senza l'ausilio di un pad tradizionale ma attraverso i controlli touchscreen:

 

Dead Cells
Guacamelee! 2
Hellblade: Senua’s Sacrifice
Hotshot Racing
Killer Instinct
New Super Lucky’s Tale
Slay the Spire
Streets of Rage 4
Tell me Why
UnderMine

 

A detta di Gluckstein, da qui ai prossimi mesi i controlli touch saranno aggiunti a tanti altri videogiochi del catalogo di Xbox Game Pass per PC, Xbox One o Xbox Series X|S.

 

CloudGaming-Touch-1920x1080-CTA_Bar-v14.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 settimane dopo...
  • 2 settimane dopo...

I giornalisti di Windows Central mostrano in video i risultati dei primi test condotti sul client PC di xCloud, il servizio in game streaming che permette di accedere alla libreria dei giochi Xbox Game Pass su sistemi mobile e, tra non molto, direttamente da un computer Windows 10.

 

Nel filmato, il redattore di Windows Central Jez Corden si cimenta in una sfida "su nuvola" ad Halo The Master Chief Collection per dimostrare la fattibilità del servizio su PC. In base alle analisi e ai giudizi espressi dallo stesso Corden, xCloud su PC adotta un'applicazione espressamente progettata per l'ecosistema di Windows 10 ma si appoggia alla medesima infrastruttura accessibile attualmente su tablet e smartphone Android dagli abbonati a Xbox Game Pass Ultimate.

 

A parità di velocità di connessione, quindi, l'editorialista di Windows Central conferma che la trasposizione PC di xCloud non presenta alcun problema nella latenza delle immagini o degli input, pur sottolineando l'assenza di opzioni per aumentare la risoluzione (ancorata sui 720p a prescindere dal monitor o dalla qualità della rete) e l'impossibilità di selezionare la piattaforma di origine del gioco desiderato.

 

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel corso di un'intervista concessa a The Verge, Phil Spencer di Microsoft ha confermato che l'app TV per accedere in streaming al catalogo di xCloud e ai giochi Xbox sarà disponibile nel corso del prossimo anno.

 

Alla redazione della nota testata giornalistica a tema tecnologico e videoludico, il boss della divisione Xbox della casa di Redmond ha candidamente ammesso che il suo team sta lavorando su di una vera e propria "app TV di Xbox". Ai microfoni di The Verge, Spencer spiega infatti che "penso che la lanceremo entro i prossimi 12 mesi".

 

Quanto all'idea ventilata dai redattori di The Verge di non limitare tale app alle funzioni di xCloud ma di utilizzarla per trasporre in streaming l'intero ecosistema di giochi e servizi Xbox, il dirigente di Microsoft riferisce che "non credo ci sia nulla che ci possa fermare dal fare una cosa simile in futuro".

 

Nei mesi scorsi, Phil Spencer ha espresso un concetto simile riferendosi alla volontà di Microsoft di immettere sul mercato una sorta di TV Stick per xCloud nel 2021: le ultime dichiarazioni del dirigente americano, però, chiariscono in maniera definitiva le ambizioni della casa di Redmond nel guardare al futuro del brand Xbox come ad un ecosistema multipiattaforma e slegato dal destino di una singola console.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 mesi dopo...

Dalle colonne di Xbox Wire, la vice presidente della divisione xCloud di Microsoft Catherine Gluckstein conferma che a partire da domani, 20 aprile, partirà ufficialmente la fase di Beta testing per l'accesso ai servizi in game streaming di xCloud su PC Windows 10 e sistemi mobile iOS.

Stando a quanto precisato dall'alta dirigente della casa di Redmond, l'accesso a xCloud su PC Windows 10 e piattaforme mobile di Apple coinvolgerà inizialmente un numero limitato di abbonati a Xbox Game Pass Ultimate in 22 Paesi (Italia inclusa). Gli inviti per partecipare alle prove delle nuove versioni per PC Windows 10 e sistemi iOS di xCloud partiranno dal 20 aprile.

La responsabile della divisione cloud del Team Xbox specifica inoltre che Microsoft sta provvedendo a lanciare la pagina Play del sito Xbox.com per consentire a tutti gli iscritti a Xbox Game Pass di accedere all'intero catalogo di titoli in streaming su browser Edge, Safari o Google Chrome.

Sulla scorta dei feedback ricevuti dai partecipanti alla Beta, Microsoft conta di estendere e migliorare ulteriormente il servizio anche attraverso il supporto a un numero maggiore di dispositivi, per poi lanciare la versione definitiva di xCloud su PC Windows 10 e sistemi iOS entro i prossimi mesi. Gluckstein sottolinea infine che i partecipanti alla Limited Beta avranno bisogno di un controller Bluetooth o USB compatibile, ma con la possibilità di utilizzare i controlli touch negli oltre 50 giochi xCloud compatibili con questo metodo di input.

 

Il boss di Xbox Phil Spencer ha intrattenuto la community di Twitter con un'interessante discussione sullo stato di Xbox Game Pass ed in particolare sul futuro di Xbox Cloud Gaming, suggerendo le novità in arrivo nei prossimi mesi.

Nella giornata che anticipa l'esordio del cloud gaming targato Xbox (prima conosciuto come xCloud) su PC Windows 10 e sistemi mobile iOS, Phil Spencer ha intrapreso una discussione con i fan rispondendo a dubbi e curiosità sul futuro di Xbox Cloud Gaming. Innanzitutto Spencer ha rassicurato la community sull'aggiornamento hardware dell'infrastruttura: i server blade basati sulle console di nuova generazione Xbox Series X/S sono infatti in fase di test interno e nei prossimi mesi potrebbero essere messi a disposizione del grande pubblico. Il boss della casa verdecrociata, replicando ad una richiesta specifica, ha poi aperto le porte all'arrivo del cloud gaming direttamente da console: i preparativi sono in corso e, sebbene i tempi non siano ancora maturi, in un futuro non troppo lontano i giocatori di Xbox potranno accedere ai servizi di cloud gaming dalle proprie macchine da gioco.

Phil Spencer ha infine speso alcune parole sull'arrivo dei giochi per PC su Xbox Cloud Gaming e s: "Si, Azure aiuta. Uno dei motivi per cui spingiamo per il cross save è che non vogliamo che i giocatori debbano decidere a quale versione di un titolo in cloud giocare a meno che non lo vogliano. I progressi devono spostarsi con il tuo account, stessa cosa con la community. Ma i giochi PC arriveranno, ora siamo concentrati su quelli console".

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...