Vai al contenuto

XIII


AngelDevil

Messaggi raccomandati

Microids ha annunciato che XIII, sparatutto in cel-shading del 2003, tornerà in remake curato dai ragazzi di Playmagic. L'uscita è fissata per il 13 novembre su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo switch, PC

 

XIII è uno sparatutto in prima persona con protagonista “Tredici”, un abile soldato che ha perso la memoria ed è accusato di aver ucciso il presidente degli Stati Uniti d'America. Dopo essersi risvegliato ferito a Brighton Beach, s'accorge d'avere a disposizione solamente due indizi: una piccola chiave e il misterioso tatuaggio “XIII ” accanto alla clavicola. Nei suoi panni, i giocatori sono chiamati a scoprire la verità affrontando una campagna composta da ben 34 livelli.

 

"L’idea di questo remake è nata in modo spontaneo poiché ritenevamo che nel panorama videoludico moderno mancasse questo particolare tipo di esperienza FPS incentrata sulla narrazione", ha dichiarato François Coulon di Microids. "Il nostro obiettivo è far conoscere la coinvolgente storia di XIII a una nuova generazione di giocatori usando grafica e animazioni di nuova generazione".

 

Il videogioco, ricordiamo, è ispirato al celebre fumetto di Jean Van Hamme e William Vance.

 

  • Upvote 1

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Che gioco, mi ci sono spaccato da ragazzino.... e pur di sapere come continuava la storia mi sono comprato tutti i fumetti, capolavori assoluti, li consiglio.

 

Come dimenticare poi le partite in multiplayer locale, caccia alla morte, divertentissima

Hulong+zhan+shi.pnghttp://card.exophase.com/1/764871.png
Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 mesi dopo...
Inviato (modificato)

Microids su twitter ha annunciato il rinvio al 2020.

 

“Siamo entusiasti del lavoro fatto con PlayMagic fino a ora. L’ulteriore attività di sviluppo è necessaria per raggiungere gli standard di qualità a cui da sempre miriamo, e per aggiornare questo vero e proprio cult per il pubblico di oggi. Il semplice annuncio del remake ha infatti creato un incredibile aspettativa su questo titolo”, spiega François Coulon, Head of Production at Microïds.

Modificato da AngelDevil

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 2 settimane dopo...
  • 9 mesi dopo...

Come promesso qualche settimana fa, sono finalmente arrivate nuove informazioni sul remake di XIII, ovvero il rifacimento del vecchio sparatutto in prima persona pubblicato da Ubisoft e sviluppato dai creatori di Syberia.

 

Nel corso del pomeriggio, infatti, il team di sviluppo ha pubblicato un nuovo trailer dedicato al gameplay e, al termine del filmato, è possibile scoprire quella che è la data d'uscita ufficiale: il gioco raggiungerà gli scaffali di tutti i negozi a partire dal prossimo 10 novembre 2020 su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, PC e Mac. Effettuando il preorder del gioco si accederà inoltre ad una serie di skin dorate per pistole e coltelli. Il gioco verrà venduto anche in una edizione limitata che, oltre alla versione fisica dello sparatutto, includerà tre cartoline, una steelbook e la skin dorata per le altre tipologie di bocche da fuoco.

 

A questo punto non ci resta altro da fare che lasciarvi al gameplay trailer di XIII Remake, nel quale si possono vedere circa due minuti di sequenze a base di azione alternate a fasi stealth, dal momento che alcune fasi di gioco vanno affrontate furtivamente.

 

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 mesi dopo...

Quindi Anche parlato intendi...

non lho mai fatto dite che merita?

 

L'unico difetto dell'originale era quel maledetto finale aperto che lasciava presagire a un seguito che non è mai arrivato. Per quanto mi riguarda era e resta uno dei migliori FPS della generazione PS2/Xbox. E visto lo stile grafico può essere goduto anche oggi. Ovviamente senza aspettarsi nulla di esagerato.

Link al commento
Condividi su altri siti

A pochi giorni dal debutto, la versione Nintendo Switch del remake di XIII è stato rinviato al prossimo anno e non arriverà quindi in contemporanea con tutte le altre edizioni.

 

Purtroppo il team di sviluppo non ha fornito motivazioni precise sul perché il rifacimento dello shooter in prima persona arriverà in ritardo sulla console ibrida e tutto ciò che sappiamo è che non arriverà sul mercato prima del prossimo anno. Sembra quindi che ci vorrà ancora un po' prima di conoscere la data d'uscita definitiva, dal momento che non è stato annunciato nemmeno il nuovo periodo d'uscita del gioco su Switch.

 

Fortunatamente non sembrano esserci cambi di programma per quello che riguarda le edizioni PlayStation 4, Xbox One e PC, che continuano ad essere previste per il prossimo 10 novembre 2020, lo stesso giorno in cui Microsoft lancerà la sua Xbox Series X|S (console sulle quali il gioco funzionerà perfettamente grazie alla retrocompatibilità).

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 settimane dopo...

Microids e PlayMagic sono orgogliosi di annunciare l’uscita di XIII, che sarà disponibile a partire da domani su PlayStation 4, Xbox One e PC. Il nuovo trailer di lancio presenta nuovi dettagli sull’attesissima modalità multiplayer. La versione per Nintendo Switch arriverà nel 2021.

 

In questo remake del mitico cel-shaded FPS dle 2003, sarà possible calarsi ancora una volta nei panni di XIII, un uomo che ha perso la memorie e che sta cercando di fare luce sul suo passato e su uno dei più grandi complotti nella storia deli Stati Uniti. Sarà un’avventura misteriosa ed eccitante, che combina azione e destrezza lungo 34 livelli assolutamente fedeli al design originale. Da Brighton Beach alle basi militari fino al Grand Canyon, tutte le ambientazioni di XIII offrono un’esperienza di gioco davvero unica.

 

Grazie al moderno motore 3D, tutti gli elementi grafici del gioco si presentano rinnovati ma nel totale rispetto dell’iconico stile originakle in cel-shaded. Anche l’arsenale a disposizione di XIII è curato nei minimi dettagli, per soddisfare i giocatori più esigenti.

 

Non solo: sarà possibile realizzare sfide multigiocatore in split screen, fino a 4 giocatori contemporaneamente. Nel trailer di lancio si può dare una prima occhiata a questa nuova modalità di gioco.

 

La Limited Edition del gioco include:

 

La versione retail del gioco
Un case in metallo
3 card
13 in-game golden weapon skin

 

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Il publisher Microids e lo sviluppatore Playmagic hanno chiesto scusa per lo stato pietoso in cui versa il remake di XIII, pubblicato in uno stato che definire pietoso è un eufemismo. I problemi del gioco sono innumerevoli e comprendono l'assenza completa di sonoro, armi che non ricaricano come dovrebbero, armi a 2 mani tenute con una, blocchi della progressione a causa di bug, scale più letali di un esplosione atomica, hit detection buggata, performance terribili su alcune configurazioni e chi più ne ha più ne metta.

 

Per capire di che disastro stiamo parlando, basta leggere le recensioni degli utenti su Steam, per il 90% negative. Di fronte a una simile situazione il publisher francese non ha potuto fare finta di niente e ha diramato un comunicato stampa in cui ha fatto mea culpa, spiegando la situazione dal punto di vista dello sviluppo.

 

Sostanzialmente ci sarebbero stati dei grossi ritardi che avrebbero rallentato la realizzazione del gioco e che hanno impedito di realizzare una patch di lancio come preventivato. Attualmente Playmagic starebbe lavorando alacremente per risolvere tutti i problemi. Nei prossimi giorni sarà rilasciata una prima patch che dovrebbe affrontare quelli più grandi, quindi ne saranno prodotte altre per rendere il gioco ciò che avrebbe dovuto essere. Probabilmente ci vorranno dei mesi per avere una versione decente.

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Il pessimo stato del remake di XIII ha avuto un effetto positivo, per quanto paradossale: ha fato vendere più copie del XIII originale, quello di Ubisoft, spingendo molti utenti a riscoprirlo.

 

Il remake di XIII è stato pubblicato in uno stato disastroso, tanto da aver spinto il publisher Microids a diramare una lettere di scuse. Il lancio del gioco è stato però accompagnato da dei forti sconti sul titolo originale, edito da Ubisoft, che pare abbia venduto molto bene, in alcuni casi meglio addirittura del remake, come ha raccontato Christopher Dring della compagnia ReedPop, che ha parlato in particolare del mercato inglese.

 

Naturalmente la ricezione negativa del remake ha avuto il suo ruolo in questo strano caso. Probabilmente molti volevano acquistarlo ma, viste le recensioni, hanno invece optato per la vecchia versione, risalente al 2003, considerata comunque un titolo di culto la cui qualità è garantita.

 

A ben vedere si tratta di una situazione inedita. Nonostante i molti remake e le molte remastered prodotte negli ultimi anni, è la prima volta che lo stato di pubblicazione spinge a comprare la versione originale. Certo, è anche la prima volta che un remake è venuto fuori così male, bisogna dirlo.

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...