Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Gaxel, il tuo hd esterno ha l'alimentazione esterna supplementare, o si alimenta da usb? E quelli che avevi in passato?
E' possibile trovare un HD esterno decente per la Series S nuovo a prezzo basso, quale consiglieresti in questo caso? (per basso io intenderei assolutamente non sopra i 70 euro, anche meno se possibile).






Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 7,1k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Ascolta, non sei un tecnico, non capisci niente dell'argomento, quindi lascia stare. Mi sembri uno dei tanti opinionisti che sparano sentenze senza sapere di cosa stanno parlando e da quello che dici

No non sarà possibile avviare i giochi ps5Ma dolo quelli ps4 Esattamente come serie x-s Forse Ma di sicuro ci sono utenti ( stupidi come le galline?) che capiscono otto per diciotto E non ne dono m

Un problema di Xbox Series X che persisteva fin dal lancio, e che molti di voi probabilmente non aveva neppure notato, è finalmente stato risolto con il System Update 5496, pubblicato nella giornata d

1 ora fa, Restless ha scritto:

Gaxel, il tuo hd esterno ha l'alimentazione esterna supplementare, o si alimenta da usb? E quelli che avevi in passato?
E' possibile trovare un HD esterno decente per la Series S nuovo a prezzo basso, quale consiglieresti in questo caso? (per basso io intenderei assolutamente non sopra i 70 euro, anche meno se possibile).

Tutti alimentati via USB

Il disco esterno per me ha senso solo se SSD, ma se devi usarlo solo per parcheggiare roba va bene qualsiasi e ne trovi diversi anche di 2TB alimentati via USB.

Come SSD a 80€ si trova il Samsung T5 da 500GB, che è uno dei migliori. Io ho la versione da 1TB e va benissimo.

  • Like 1

Gaxel.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Il 2021 segna il 20° anniversario dalla nascita di Xbox, la piattaforma console di gioco di Microsoft che dal 15 novembre del 2001 con l’originale console, connette decine di milioni di giocatori in tutto il mondo nel loro hobby preferito, il gaming. In un bel post sul blog ufficiale di Xbox, Major Nelson, direttore della programmazione dei servizi online, ha spiegato come Microsoft celebrerà questo 20° anniversario, e i suoi più bei ricordi e legami con la piattaforma per cui ha lavorato per ben 17 anni dei 20 che compirà la piattaforma quest’anno.

Vent’anni fa, giocare su Xbox significava collegare la propria console con 3 o più cavi alla TV CRT a definizione standard, bisognava fare la fila per preordinare i giochi al negozio, che venivano riprodotti in risoluzione 640×480 e c’erano solo 8 GB di archiviazione e 64 MB di memoria per poterseli godere.

Oggi Xbox, dopo 20 anni, si è plasmata ed è completamente diversa, è possibile giocare ai propri giochi preferiti su Series X|S, su PC e dispositivi mobile. Oltre 100 milioni di persone giocano sulla piattaforma ogni mese, da tutto il mondo, ed è possibile acquistare i giochi in digitale direttamente dalla propria console. Con Game Pass Ultimate è possibile scegliere la destinazione, da una varietà di giochi nel catalogo e iniziare a giocare.

Grazie ai giocatori e ai creatori di giochi, Microsoft ha una maggiore varietà di titoli e personaggi, nei 7000 giochi che sono stati rilasciati sulla piattaforma dal suo lancio originale. La community ha ottenuto quasi 1 trilione di punti Obiettivi in totale, ed ha lavorato insieme per accogliendo giocatori di ogni ceto sociale, ovunque nel mondo.

Lassen_KeyArt_Flat_Logo_JPG-1024x576.jpg

Il gioco che ha dato inizio a tutto ciò, è stato Halo, e quest’anno segna il 20° anniversario per il franchise dell’amato sparatutto con Master Chief protagonista, che dal primo capitolo, Halo: Combat Evolved, è diventato un gioco profondamente radicato nel DNA della piattaforma e dei suoi fans. Microsoft è entusiasta di celebrare questo traguardo con Halo Infinite, che verrà rilasciato quest’autunno.

Xbox_Halo_20th_Gear_Assort_JPG_CROP-1024

I festeggiamenti per il 20° anniversario di Xbox iniziano quest’oggi e continueranno fino al 15 novembre 2021, ecco una lista delle attività che Microsoft farà nel corso di questo periodo:

  • #Xbox20: hashtag per condividere tutti i vostri momenti preferiti sulla piattaforma, dalle storie, alle amicizie ai risultati, i canali ufficiali di Xbox faranno molte domande e metteranno in primo piano le storie dei giocatori fino al 15 novembre.
  • Nuovo merchandise dedicato all’interno di Xbox Gear Shop.
  • Sfondi gratuiti a tema Halo ed Xbox.
  • Nuove attività per l’Xbox FanFest, tra cui concorsi a premi esclusivi ed esperienze digitali.
  • Nuova immagine di profilo per l’account Xbox e nuovo sfondo dinamico “Originale” per i possessori di Xbox Series X|S.
  • Diretta streaming oggi sui canali ufficiali di Xbox, mentre giocano al gioco che ha dato inizio a tutto ciò, Halo: Combat Evolved.
  • Altre attività verranno annunciate fino al 15 novembre, in un sito dedicato.

Major Nelson conclude il post guardando al futuro e mentre si guarda ai ricordi che hanno condiviso in questi 20 anni, non può fare a meno che essere entusiasta di quello che sarà il futuro di Xbox.

 

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/5/2021 at 12:20, gaxel ha scritto:

Aggiungo che FPS Boost e Auto HDR sono comunque una grande aggiunta, ho appena ricominciato una partita a Watch_Dogs e le due suddette feature fanno la loro porca figura, in un gioco che comunque non va a 4k

Ho prvato anche Halo 4 via TMCC che è enhanced series S/X e  non noto particolari differenze con la versione One X, NMS invece non riesco a capire se vada a 1080p o 1440p, ma non tiene i 60 fps sicuro. Watch Dogs Legion idem, non mi pare così bello come su One X, ma è enhanced Series S/X, non so però cosa ci sia di enhanced su Series S, il RT mi pare spento addirittura.

Sto scaricando FIFA21 che è enhanced Series S/X. Vediamo questo.

Ciao, come sta andando fifa 21 su serie s?

Son sempre più tentato dalla S, anche avendo un 4k, ma per l'utilizzo che ne faccio io forse può essere un compromesso accettabile. Quello che non riesco a capire, ed è il motivo che mi frena, è come possa essere la risoluzione di una next gen peggio della precedente. 

Perché sullo spazio per giochi non ho grandi problemi (domanda per uno che non ha mai usato digitale: se compro un gioco, esempio fifa 21, poi tra 3 anni lo cancello per far spazio...un domani posso reinstallarlo vero?), usandone davvero pochi (anche se il game pass è da provare!). Sulle prestazioni credo e spero che i giochi calcistici girino comunque bene anche su S per un po' di anni. E la disponibilità di S mi spinge forte verso l'acquisto, anche perchè non vorrei trovarmi tra qualche mese a caccia di S, diventate magari irreperibili.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, Pincomat ha scritto:

Ciao, come sta andando fifa 21 su serie s?

Son sempre più tentato dalla S, anche avendo un 4k, ma per l'utilizzo che ne faccio io forse può essere un compromesso accettabile. Quello che non riesco a capire, ed è il motivo che mi frena, è come possa essere la risoluzione di una next gen peggio della precedente. 

Perché sullo spazio per giochi non ho grandi problemi (domanda per uno che non ha mai usato digitale: se compro un gioco, esempio fifa 21, poi tra 3 anni lo cancello per far spazio...un domani posso reinstallarlo vero?), usandone davvero pochi (anche se il game pass è da provare!). Sulle prestazioni credo e spero che i giochi calcistici girino comunque bene anche su S per un po' di anni. E la disponibilità di S mi spinge forte verso l'acquisto, anche perchè non vorrei trovarmi tra qualche mese a caccia di S, diventate magari irreperibili.

Per me FIFA21 va bene, non mi sembra di notare particolari problematiche, ma io gioco solo in single e sempre con la stessa squadra. Series S va a 1440p comunque, a volte a 1080p, ma generalmente se il gioco è ottimizzato va a 1440p... che è una risoluzione di tutto rispetto. 

Per il DD, fincé non fallisce MS e/o non chiudono i server Xbox i gioichi DD li puoi riscaricare quante volte vuoi, quando vuoi. 

Io ho collegatyo un esterno da 2TB e un SSD da 1TB a Series S, parcheggio i giochi che non uso proprip su quello da 2TB, mentre gli enhanced Series S e le esclusive che gioco le metto nell'interno. Poi nell'SSD ci metto tutti i giochi che mi va di fare, ma che occuperebbero troppo spazio internamente (che so un Halo 5 che son 100GB, non è enhanced e supporta il quick resume), ance perché ho notato che la differenza di caricamente tra interno e SSD esterno è minima.

Gaxel.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

spuntano ora anche le previsioni di Klobrille, noto insider videoludico, generalmente vicino all'universo verdecrociato.

Sulle pagine di XboxEra, quest'ultimo preannuncia in particolare la presentazione di ben 5 nuovi giochi AAA da parte degli Xbox Game Studios nel corso dell'estate. Alcuni di questi - prosegue l'insider - sarebbero "attesi" dal pubblico, mentre altri potrebbero celare una natura più imprevedibile. Klobrille non ha offerto dettagli in termini di finestra temporale per i reveal, ma con l'E3 2021 ormai alle porte e la Summer Game Fest pronta ad aprire le danze, gli eventi all'orizzonte non sembrano certo mancare.

"I piani non sono ancora del tutto definiti", allerta tuttavia l'insider, che ad ogni modo aggiunge di essere ottimista sul fatto che il prossimo appuntamento Microsoft offrirà demo e gameplay dimostrativi legati ai giochi già annunciati e in arrivo nel corso del 2021 e 2022. Complessivamente, l'evento dovrebbe dunque essere ancor più ricco dell'Xbox Game Showcase del 2020, che aveva visto la presentazione di 4 nuovi AAA First Party, ovvero Avowed, Fable, Forza Motorsport e State of Decay 3.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, AngelDevil ha scritto:

spuntano ora anche le previsioni di Klobrille, noto insider videoludico, generalmente vicino all'universo verdecrociato.

Sulle pagine di XboxEra, quest'ultimo preannuncia in particolare la presentazione di ben 5 nuovi giochi AAA da parte degli Xbox Game Studios nel corso dell'estate. Alcuni di questi - prosegue l'insider - sarebbero "attesi" dal pubblico, mentre altri potrebbero celare una natura più imprevedibile. Klobrille non ha offerto dettagli in termini di finestra temporale per i reveal, ma con l'E3 2021 ormai alle porte e la Summer Game Fest pronta ad aprire le danze, gli eventi all'orizzonte non sembrano certo mancare.

"I piani non sono ancora del tutto definiti", allerta tuttavia l'insider, che ad ogni modo aggiunge di essere ottimista sul fatto che il prossimo appuntamento Microsoft offrirà demo e gameplay dimostrativi legati ai giochi già annunciati e in arrivo nel corso del 2021 e 2022. Complessivamente, l'evento dovrebbe dunque essere ancor più ricco dell'Xbox Game Showcase del 2020, che aveva visto la presentazione di 4 nuovi AAA First Party, ovvero Avowed, Fable, Forza Motorsport e State of Decay 3.

Speriamo bene! sennò io non so manco se tenerla ormai la One X asd

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io in realtà con Series S alla fine mi trovo meglio di One X, al di là della mancanza del 4k.

Per dire Aven Colony su One X ha frequenti cali di framerate e quando lo giocai al tempo mi dette non poco fastido (su mondoxbox ha preso 9.3 e tra i difetti c'è proprio quello). Bè, su Series S è perfettamente fluido, non so a che fps giri, ma sta sempre a quelli. La CPU fa la sua differenza in molti giochi della scorsa gen. Poi c'è Auto HDR.

Chiaro che con Series X sarebbe anche meglio.

Gaxel.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Xbox HDR Calibration Values in nits:

+10 clicks = 800 nits (HDR Game + HGIG enabled)
+14 clicks = 1.000 nits (for current HDR Game preset on B6)
+19 clicks = 1.250 nits (possibly to match future HDR to Dolby Vision Game preset conversion)
+54 clicks = 4.000 nits (HDR Game + DTM or DC enabled)

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Secondo quanto specificato dall'azienda americana, l'Early Access di Unreal Engine 5 proseguirà per tutto il 2021 e si concluderà all'inizio del 2022, portando in dote molti miglioramenti in termini di memoria, prestazioni e qualità, oltre a nuove funzionalità. Per l'occasione, i rappresentanti di Epic confermano anche lo sviluppo della versione nextgen di Fortnite su Unreal Engine 5, suggerendone l'arrivo su PC e console entro la fine dell'anno poiché "ovviamente, stiamo già utilizzando internamente il nuovo Unreal Engine e contiamo di lanciare Fortnite su Unreal Engine 5 il prima possibile, su tutte le piattaforme supportate".

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nella ricca documentazione per sviluppatori che accompagna l'inizio della fase Early Access di Unreal Engine 5, Epic Games descrive una delle funzionalità più interessanti che sono state integrate nel nuovo motore grafico, ovvero la tecnica di upscaling Temporal Super Resolution.

Il colosso videoludico statunitense spiega che "la nuova soluzione antialiasing di Unreal Engine 5, chiamata Temporal Super Resolution, nasce per consentire agli sviluppatori di realizzare scenari ancora più ricchi di dettagli e performanti, con una qualità che si avvicina al vero 4K nativo ma al costo in risorse del rendering 1080p".

A detta dei programmatori di Epic, la nuova tecnica di upscaling in deep learning di UE5 (con finalità analoghe a quelle del DLSS di NVIDIA) offre numerosi vantaggi: oltre all'aumento delle prestazioni (e quindi di framerate) a parità di risoluzione, il Temporal Super Resolution di Unreal Engine 5 produce meno ghosting, uno sfarfallio delle immagini ridotto per i modelli poligonali a elevata complessità e una migliore fedeltà di rendering.

La natura multipiattaforma di UE 5, inoltre, rende questa tecnica di upscaling perfettamente compatibile con tutti gli hardware che supportano gli Shader Model 5, dai PC con librerie grafiche DirectX 11, 12 o Vulkan. Viene inoltre confermata la piena ottimizzazione di questa tecnica di upscaling con le GPU AMD RDNA 2 e, conseguentemente, con le console nextgen PlayStation 5, Xbox Series X e Series S.

A tal proposito, i rappresentanti di AMD sottolineano di aver "lavorato a stretto contatto con Epic per ottimizzare le funzionalità del TSR sui sistemi basati su chipset Radeon. Il TSR è una caratteristica standard di UE5, quindi è abilitato per tutte le GPU e non solo su PC, ma anche su PS5 e Xbox Series X/S".

L'upscaling TSR è già integrato negli strumenti attualmente disponibili in Early Access e, naturalmente, lo sarà anche nella versione finale di Unreal Engine 5, il cui lancio è previsto a inizio 2022.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, AngelDevil ha scritto:

Nella ricca documentazione per sviluppatori che accompagna l'inizio della fase Early Access di Unreal Engine 5, Epic Games descrive una delle funzionalità più interessanti che sono state integrate nel nuovo motore grafico, ovvero la tecnica di upscaling Temporal Super Resolution.

Il colosso videoludico statunitense spiega che "la nuova soluzione antialiasing di Unreal Engine 5, chiamata Temporal Super Resolution, nasce per consentire agli sviluppatori di realizzare scenari ancora più ricchi di dettagli e performanti, con una qualità che si avvicina al vero 4K nativo ma al costo in risorse del rendering 1080p".

A detta dei programmatori di Epic, la nuova tecnica di upscaling in deep learning di UE5 (con finalità analoghe a quelle del DLSS di NVIDIA) offre numerosi vantaggi: oltre all'aumento delle prestazioni (e quindi di framerate) a parità di risoluzione, il Temporal Super Resolution di Unreal Engine 5 produce meno ghosting, uno sfarfallio delle immagini ridotto per i modelli poligonali a elevata complessità e una migliore fedeltà di rendering.

La natura multipiattaforma di UE 5, inoltre, rende questa tecnica di upscaling perfettamente compatibile con tutti gli hardware che supportano gli Shader Model 5, dai PC con librerie grafiche DirectX 11, 12 o Vulkan. Viene inoltre confermata la piena ottimizzazione di questa tecnica di upscaling con le GPU AMD RDNA 2 e, conseguentemente, con le console nextgen PlayStation 5, Xbox Series X e Series S.

A tal proposito, i rappresentanti di AMD sottolineano di aver "lavorato a stretto contatto con Epic per ottimizzare le funzionalità del TSR sui sistemi basati su chipset Radeon. Il TSR è una caratteristica standard di UE5, quindi è abilitato per tutte le GPU e non solo su PC, ma anche su PS5 e Xbox Series X/S".

L'upscaling TSR è già integrato negli strumenti attualmente disponibili in Early Access e, naturalmente, lo sarà anche nella versione finale di Unreal Engine 5, il cui lancio è previsto a inizio 2022.

ecco questa è una bella news!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Xbox Series S è attualmente in vendita su Amazon in sconto, con il prezzo più basso visto finora e che rappresenta dunque un'ottima occasione per tutti coloro che sono interessati ad entrare nella next gen di Microsoft attraverso la scelta più economica.

Tale scelta è ancora più economica adesso: per un periodo di tempo limitato, Xbox Series S può essere acquistata al prezzo di 279 euro invece del prezzo standard di 299 euro, cosa che può rappresentare un'offerta davvero allettante per tutti.

Microsoft Xbox Series S

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FidelityFX Super Resolution, la nuova tecnologia AMD, sarà compatibile con Xbox Series X/S: a confermarlo è Microsoft in persona ai microfoni di IGN.Com, dichiarando che la loro console di ultima generazione riceverà importanti migliorie in termini di risoluzione e frame-rate.

"Noi di Xbox siamo entusiasti delle potenzialità della tecnologia FidelityFX Super Resolution di AMD come un altro grande metodo per gli sviluppatori di potenziare risoluzione e framerate. Presto condivideremo ulteriori informazioni in tal senso", ha dichiarato un portavoce della casa di Redmond senza tuttavia scendere in ulteriori dettagli. Ma già la semplice conferma che i sistemi next-gen di Microsoft supporteranno questa tecnologia avanzata è un'ottima notizia in termini tecnici per i futuri videogiochi e per tutti gli sviluppatori.

Ciò comunque non coglie troppo di sorpresa, in quanto il colosso americano aveva confermato in precedenza che aveva già implementato i tool per il supporto a FidelityFX nei kit di sviluppo di Xbox Series X/S, pertanto il passaggio a una tecnologia analoga ancora più potente può essere visto come un qualcosa di naturale. FidelityFX Super Resolution offre quattro diversi modalità di visualizzazione delle immagini: Ultra Quality, Quality, Balanced e Performance, garantendo così una grande varietà. 

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Xbox Series X sarà nuovamente disponibile oggi su Microsoft Store, a partire dalle ore 19:00 e in quantità limitate, dunque nel caso siate interessati tenetevi pronti all'acquisto prima che si esauriscano le scorte come al solito.

La disponibilità dovrebbe comparire a partire da tale ora, ma è consigliabile iniziare ad essere presente sul sito da prima in modo da non rimanere tagliati fuori. La compagnia rende noto chiaramente il fatto che gli stock sono limitati e che ci sono "pochi pezzi" disponibili, cosa che rende piuttosto chiaro il fatto che sia estremamente facile incappare nel sold out a pochi minuti dall'apertura delle vendite.

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A quanto pare Microsoft ha dato ascolto ai suoi utenti e ha rimosso il bollino gigante di Xbox Series X dai packshot, optando per una grafica molto più sobria ed efficace, oltre che meno fastidiosa. Vediamo il nuovo layout applicato a Microsoft Flight Simulator, Forza Horizon 5 e Halo Infinite:

E32MVCWWEBA07zM?format=jpg&name=large

Come potete notare, ora al posto della barra verde Xbox, nella parte alta del packshot c'è il logo dell'ecosistema su sfondo verde, affiancato da un bollino romboidale bianco, dove vengono indicate le piattaforme con cui è compatibile il gioco. Ad esempio Microsoft Flight Simulator è solo per Xbox Series X, mentre Forza Horizon 5 e Halo Infinite riportano anche Xbox One (tanto poi ci pensa lo smart delivery a farvi scaricare la versione giusta).

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 108 Ospiti (Visualizza tutti)

    Non ci sono utenti registrati online


×
×
  • Crea Nuovo...