Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Io però non ho ancora capito se questa sarà una nuova gen, come X1 lo è stata per X360, quindi niente retrocompatibilità nativa e quindi giochi Scarlett che non girano su X1, e gichi X1 che giorano emulati.

 

Se fosse così, delusione totale, e interesse sceso a zero per Scarlett.

 

questa non è una generazione, MS le sta abolendo.

in pratica ti ritroverai sempre più spesso un PC con hardware base-AMD e software customizzati: lockhart e anaconda sono questo.

per questo si può parlare di transizione dolce.

 

 

e guardacaso PS5 copia perchè è conveniente.

 

 

No scarlett farà girare quattro generazioni di console ovvero la prima xbox, xbox 360, xbox one e scarlett appunto :)

 

esatto, come un pc.

 

A me invece devono spiegare bene la storia dei teraflops... Amd dice dai 7 ai 10, i rumor parlano di 12 e Microsoft se ne esce con 24.

A chi devo credere?

 

a MS e a chi fa uscire leak autorevoli (poche persone)...

 

 

 

il divulgatore di leak su twitter che seguo io, Blueisviolet,

afferma che MS svelerà pochissime informazioni della sua stessa macchina.

è in atto "l'arte della guerra: mostrarsi deboli quando si è forti" (questo l'ha detto un tizio che ha commentato sotto un suo post)

 

 

Sì, ma io intendevo il contrario.

Che emuli X1, come X1 emula X360 e XO ok, è anche normale.

 

Il problema è: compro un gioco su Scarlett, gira su X1?

Se no male, perché io ho bisogno di due console, e volevo continuare ad usare X1X per anni anche dopo l'acquisto di Scarlett, come faccio ora che ho la X1FAT che uso ancora.

 

Che tutta la mia libreria giri su Scarlett mi sembra il minimo, speravo però di non dover comprare i giochi nuovi due volte.

 

su scarlett gira tutto a prescindere.

ripeto, è come se stessi cambiando un pc che era di fascia alta --> X1X

con il modello successivo ---> X2X

 

 

Da quanto si è capito fino ad ora non esisteranno giochi esclusivi scarlett (almeno per un paio d'anni), questo significa che quasi sicuramente i giochi usciranno in una unica versione giocabile su X1 e Scarlett.

Non esisteranno più 2 versioni di giochi come con X1 e X360, eventuali differenze tra le versioni si avranno solo a livello grafico / performance tramite scalabiltà dei giochi

esatto unica versione del gioco che poi viene scalato in base alle possibilità della macchina

e stiamo tutti tranquilli per quanto riguarda la resa grafica perchè 343i (che le xbox le conosce tutte) ha detto in un comunicato stampa ufficiale (quello di halo infinite) che le attuali macchine (One S e One Standard soprattutto) non sono ancora sfruttate al 100%

poi ritrovo il link

 

Tutti i rumor parlano di giochi non in esclusiva su scarlett e microsoft ha parlato sempre di ecosistema xbox. Come ti ho già detto era una domanda già fatta per xbox one x, semplicemente su scarlett i giochi gireranno meglio

 

ecosistema xbox è anche il pc.

per MS Xbox = giochi.

quindi se vedete il logo poi potrebbe anche non uscire su console subito e viceversa.

 

 

Microsoft non ha detto 24tflop, ma ha detto "4 volte più potente di xbox one x" che significa:

 

1) La componente cpu del soc, Zen 2, avrà 8 core da 4ghz, mentre quella di xbox one x è 8 core Jaguar da 2ghz

2) La componente gpu del soc, derivata dall'architettura Navi (probabilmente da Navi 20 che sarà lanciata nel 2020 perchè ha i core RT per il raytracing), sarà 12tflop mentre la componente gpu di xbox one x è 6tflop

3) La memoria, di cui non sappiamo la quantità, sarà GDDR6 mentre su xbox one x era GDDR5, ipotizziamo 16gb

4) Il disco fisso, su xbox one x era meccanico serial ata 3, su Scarlett è ssd (non sappiamo se nvme oppure un bus proprietario)

5) Infine l'hdmi che supporterà i tv 8k, ma non per il gaming, solo per poterci collegare la console. Supporterà anche i 120hz, ovviamente mediante compressione, si parla di compressione DSC.

 

Ecco perchè 4 volte più potente di xbox one x, chissà se ci sarà la possibilità, su scarlett, di giocare a 1080p a chi, come me, non ha un tv 4k e preferisce i 1080p con tanti fps (ma non voglio una cosa tipo elabora in 4k e poi downscala in 1080p, voglio una cosa nativa 1080p con tanti fps)

 

Maurizio

 

io ho sentito cose pure più belle su twitter.... :dance: :dance: :dance:

+

relativa traduzione

 

inoltre per Xbox

Lisa Su, Ceo di AMD parla di co-ingegnerizzazione della macchina:

"stretto contatto" / "cor a cor2" / "MS :love: AMD"

 

mentre per la PS5 si parla di lavoro: "working colaboratively with sony ..."

 

Modificato da R3DMIDNIGHT
  • Upvote 2
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 7k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Ascolta, non sei un tecnico, non capisci niente dell'argomento, quindi lascia stare. Mi sembri uno dei tanti opinionisti che sparano sentenze senza sapere di cosa stanno parlando e da quello che dici

Un problema di Xbox Series X che persisteva fin dal lancio, e che molti di voi probabilmente non aveva neppure notato, è finalmente stato risolto con il System Update 5496, pubblicato nella giornata d

Vi ricordate la statua di Ludens nell'ufficio di Phil Spencer? Potrebbe non essere un caso almeno stando alle parole di Jeff Grubb, che parla di intensi contatti tra Microsoft e Kojima Productions.

Se fosse così, perché devono smettere di fare titoli x360 retrocompatibili per concentrarsi sulla retrocompatibilità su Scarlett?

Penso debbano ottimizzarli in qualche modo e avendo tutta sta roba su cui lavorare vogliono fare un modo che al lancio si abbia quanti più titoli disponibili
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Penso debbano ottimizzarli in qualche modo e avendo tutta sta roba su cui lavorare vogliono fare un modo che al lancio si abbia quanti più titoli disponibili

Che significa che Scarlett non è nativamente compatibile con Xbox One, quindi avrà esclusive. Che è il contrario di quello che dice da sempre Spencer : non lasciamo indietro nessuno, play every where, ecc.

Gaxel.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che significa che Scarlett non è nativamente compatibile con Xbox One, quindi avrà esclusive. Che è il contrario di quello che dice da sempre Spencer : non lasciamo indietro nessuno, play every where, ecc.

Quello che scrivi esiste solo nella tua testa

Tu non sei un utente Microsoft

Ma un sonaro travestito

Ed e diverso

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quello che scrivi esiste solo nella tua testa

Tu non sei un utente Microsoft

Ma un sonaro travestito

Ed e diverso

Ma lol :asd:

 

Non facciamo flame inutili, ha solo dei dubbi...

 

Che significa che Scarlett non è nativamente compatibile con Xbox One, quindi avrà esclusive. Che è il contrario di quello che dice da sempre Spencer : non lasciamo indietro nessuno, play every where, ecc.

 

Non è questione di nativamente compatibile o meno... pensala come se fossero 2 PC con lo stesso sistema operativo, ma diverso Hardware (e con diverso intendo che sono passati 6 anni a favore di Scarlett). I giochi "vecchi" della 360, ma anche quelli della One già usciti fino ad ora verranno pian piano presi in mano per ottimizzarli anche per scarlett, così come esistono giochi "Xbox One X Enanched" vi saranno alcuni giochi "Scarlett Enanched".

Secondo me è questo il lavoro a cui si dedicheranno...

Vuoi mettere avere Halo 5, la MCC, i vari Forza e I Gears pronti per il 4K (8K?) a 120fps al day one di Scarlett :dance:

Modificato da Panno92

Panno92.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chissà se ci sarà la possibilità, su scarlett, di giocare a 1080p a chi, come me, non ha un tv 4k e preferisce i 1080p con tanti fps (ma non voglio una cosa tipo elabora in 4k e poi downscala in 1080p, voglio una cosa nativa 1080p con tanti fps)

 

Maurizio

Se vuoi anche 720p

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Microsoft non ha detto 24tflop, ma ha detto "4 volte più potente di xbox one x" che significa:

 

1) La componente cpu del soc, Zen 2, avrà 8 core da 4ghz, mentre quella di xbox one x è 8 core Jaguar da 2ghz

2) La componente gpu del soc, derivata dall'architettura Navi (probabilmente da Navi 20 che sarà lanciata nel 2020 perchè ha i core RT per il raytracing), sarà 12tflop mentre la componente gpu di xbox one x è 6tflop

3) La memoria, di cui non sappiamo la quantità, sarà GDDR6 mentre su xbox one x era GDDR5, ipotizziamo 16gb

4) Il disco fisso, su xbox one x era meccanico serial ata 3, su Scarlett è ssd (non sappiamo se nvme oppure un bus proprietario)

5) Infine l'hdmi che supporterà i tv 8k, ma non per il gaming, solo per poterci collegare la console. Supporterà anche i 120hz, ovviamente mediante compressione, si parla di compressione DSC.

 

Ecco perchè 4 volte più potente di xbox one x, chissà se ci sarà la possibilità, su scarlett, di giocare a 1080p a chi, come me, non ha un tv 4k e preferisce i 1080p con tanti fps (ma non voglio una cosa tipo elabora in 4k e poi downscala in 1080p, voglio una cosa nativa 1080p con tanti fps)

 

Maurizio

Sarò tardo io ma se la matematica non è un opinione per me 4 volte significa 4×6= 24 altrimenti è sbagliato come si sono espressi così come quando si diceva che la one x è circa 4 volte più potente di una one s.

 

Se è il doppio più potente dimmi che è due volte più potente nel complesso.

 

Quel 4 non sta in cielo né in terra.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me invece devono spiegare bene la storia dei teraflops... Amd dice dai 7 ai 10, i rumor parlano di 12 e Microsoft se ne esce con 24.

A chi devo credere? 🤔

Hanno già spiegato che non intendono 4 volte nel senso della potenza bruta in TF.

Anche perché, senza scomodare MS, una console da 24 TF sarebbe più potente dei migliori PC gaming oggi in commercio, non potrebbero venderla a meno di 2000 euro.

Modificato da OKUTO79

[http://card.psnprofiles.com/1/okuto79ita.png]http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/okutoken79.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Ma lol :asd:

 

Non facciamo flame inutili, ha solo dei dubbi...

 

Ma quale flame 😂😂😂

Scarlett e levoluzione hardware di one

E fintanto che i giochi lo permetteranno con lo stesso disco giocherai sia su one che scarlett

Poi quando gli sviluppatori inizieranno a sfruttare per bene la console i giochi gireranno solo su scarlett come giusto che sia e come succede con i pc

In quanto un the evil within 2 uscito nel 2017 ad esempio necessita per girare per bene di un Pc con i7 e gtx 1070 che nel 2017 era un signor hardware certo ma che ad esempio nel 2022 potrebbe essere vetusto e non più in grado di far girare un the evil within 3

Esattamente come la one s che con the evil within 2 non ha problemi ma con il 3 sarebbe vetustà mentre one x potrebbe farcela magari solo a 1080p ma funzionerebbe

Ed è normale tutto questo mentre scrivere le tue teorie un po meno altro che flame

Va bene avere dubbi ma senza esagerare su

Modificato da Andalù
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ehm controlla a chi hai risposto... Io sono d'accordo con te, é gaxel che ha dubbi... Io ho cercato solo di sdrammatizzare, con scarsi risultati direi...

È vero solo che ho cancellato un po di cose nel mio copia e incolla

E in effetti il mio scritto non è rivolto a te

Ma a chi pensa che scarlett abbia un hardware con istruzioni diverse tipo il cell di ps3 e il pc power della 360

Dimenticando che scarlett e one hanno le istruzioni x86

Una ormai a livello base laltra a livello quasi top

La prova del nove la avremo quando a console uscite si potrà usare lo stesso disco retail sia su one che su scarlett

Ammesso poi che qualcuno voglia capire

Modificato da Andalù
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hanno già spiegato che non intendono 4 volte nel senso della potenza bruta in TF.

Anche perché, senza scomodare MS, una console da 24 TF sarebbe più potente dei migliori PC gaming oggi in commercio, non potrebbero venderla a meno di 2000 euro.

Ok ma dove? Finora tutte le testate giornalistiche e sopratutto il loro video afferma 4 volte la potenza di one x.

 

A dirittura scrivono che one x è un mostro e che Scarlett si mangia i mostri a colazione🤷‍♂️

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok ma dove? Finora tutte le testate giornalistiche e sopratutto il loro video afferma 4 volte la potenza di one x.

 

A dirittura scrivono che one x è un mostro e che Scarlett si mangia i mostri a colazione🤷‍♂

 

Dai una letta qua:

 

"8K, 120 fps, Ray Tracing, SSD: Microsoft ha annunciato project Scarlett, la sua console next gen. Le tempistiche sono simili a quelle di Project Scorpio, 18 mesi tra lannuncio e la disponibilità sul mercato, il tempo necessario alle software house per lavorare ai giochi next gen.

 

Che non saranno, e questo è sicuro, giochi con risoluzione 8K a 120 fps come qualcuno potrebbe aver capito al termine della conferenza stampa di lancio ieri sera allE3.

 

Lelemento più importante del lancio di Scarlett è tuttavia la volontà di fare una macchina specifica per il gaming: Microsoft ammette lerrore fatto con Xbox One, puntare su una macchina pensata anche per lintrattenimento con una serie di funzionalità che hanno portato via spazio e risorse per il gioco.

 

Una conferenza, quella di Microsoft, che non ha dato molti dettagli sulla nuova console, ma i pochi accenni tecnologici lasciano pensare ad una macchina che ricalca quella che sarà la prossima PlayStation 5: entrambe le console next gen si appoggiano ad un processore custom realizzato da AMD, e ognuna delle due ha lavorato con il chip maker per andare a personalizzare una soluzione che potrebbe dare loro un leggero margine di vantaggio sul competitor, ma nulla di esagerato, la base è identica. Lupgrade maggiore dovrebbe arrivare proprio dalla CPU, dove il passaggio dagli 8 core jaguar a 2.3 ghz della generazione attuale agli 8 core zen 2, con un clock vicino ai 3 Ghz, dovrebbe ridurre il collo di bottiglia dellattuale generazione aumentando le prestazioni in modo considerevole.

 

 

Lato GPU il SoC di cui sarà dotato Scarlett sarà basato sullarchitettura NAVI di AMD con memorie GDDR6. Microsoft ha parlato di potenza 4 volte superiore a quella di Xbox One, ma è ovviamente un discorso globale che considera tutto lhardware e non solo la GPU. Xbox One X ha una GPU da 40 compute unit a 1172 MHz per 6 TeraFlops di potenza di calcolo, se la potenza quattro volte superiore fosse relativa alla sola GPU avremmo 24 TeraFlops di potenza, e questo è assolutamente impossibile oggi, con questi prezzi e per una console.

Questa sera AMD presenterà allE3 la Radeon RX 5700, la prima scheda video con a bordo una GPU Navi: secondo un leak del sito Videocardz questa scheda, con 40 compute units e 8 GB di GDDR6, dovrebbe offrire una potenza di 9,75 TFLOP, e stiamo parlando di una scheda video dedicata con un prezzo vicino ai 500 euro.

 

 

I teraflops non sono tutto, ma considerando il prezzo massimo che può avere una console, circa 500 euro, e la necessità di avere un processore unico ed un ottimo bilanciamento termico, la nuova Scarlett difficilmente riuscirà a fare meglio: se arrivasse a 12 TFLOPS sarebbe già tantissimo.

 

E questo spiega anche perché il gaming a 8K resta un miraggio: 8K a 60 fps vuol dire 33 milioni di pixel a 60 frame al secondo, e oggi a gestire questa mole di dati ci riescono solo una coppia di GeForce RTX 2080 Ti, siamo a quasi 2000 euro solo di schede video.

 

Microsoft ha parlato di 8K perché la nuova Xbox avrà uscita video HDMI 2.1, quindi capace di gestire una risoluzione e una banda così elevata, ma difficilmente tale risoluzione potrà essere sfruttata per giochi che non siano semplici platform. Più probabile che a sfruttarla siano i video, oppure i giochi usando un sistema di upscaling più furbo di quello che può fare un TV senza conoscere il contenuto che sta racampionando. I 120 fps, con frame rate variabile (quindi una media ben più bassa), possono essere raggiunti in 4K con qualche gioco ben ottimizzato, ma crediamo che le prossime console, sia che si tratti di Xbox Scarlett che di PS5, saranno la generazione del 4K. Che in molti casi non sarà neppure 4K a 60 fps costante, tutto dipende dal tipo di gioco, dai dettagli e dalla risoluzione delle texture. Senza Ray Tracing dovrebbero riuscirci senza problema, ma con Ray Tracing 4K a 60 fps costanti non sono facili da tenere.

 

Microsoft non ha fatto alcun cenno alla presenza del disco fisico, ma nonostante il lavoro che si sta facendo sul cloud e su GamePass sarebbe un suicidio lanciare una console senza un drive ottico: una scelta simile avrebbe conseguenze devastanti anche sul retail. Resta la retrocompatibilità con tutti i giochi Xbox, da Xbox a Xbox One X, e cè finalmente a bordo lSSD che garantirà un caricamento dei giochi molto più veloce rispetto alla generazione attuale. Microsoft parla anche di SSD usato come Virtual RAM, probabilmente un file di paging usato per aumentare la memoria di sistema che, per mantenere i costi non sarà certo esagerata. Nessun cenno sulla quantità di memoria usata, ma probabilmente non si andrà oltre i 12 GB già usati su Xbox One X.

 

La next gen per le console, nonostante siano stati sbandierati i 120 fps e gli 8K, rappresenterà la consacrazione del 4K nel gaming in ambito consumer, magari abbinato ad un vero HDR.

 

 

Argomenti interessanti che spingono ad aspettare questa generazione ce ne sono, dal fotorealismo dato dal ray tracing agli 8 megapixel del 4K fino ad arrivare al tempo di caricamento dei giochi ridotto al minimo, ma come sempre la console è un tramite tra il gioco e lo schermo. E anche con 33 milioni di pixel e un refresh rate di 120 Hz un gioco pessimo resta un gioco pessimo."

 

 

 

I 24 TF levateli propio dalla testa, servirebbero 2.000 euro vendendo in perdita, ne venderebbero due.

Una la prende PHIL.

Una io che mi accendo un mutuo. Ahahah

[http://card.psnprofiles.com/1/okuto79ita.png]http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/okutoken79.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dai una letta qua:

 

"8K, 120 fps, Ray Tracing, SSD: Microsoft ha annunciato project Scarlett, la sua console next gen. Le tempistiche sono simili a quelle di Project Scorpio, 18 mesi tra lannuncio e la disponibilità sul mercato, il tempo necessario alle software house per lavorare ai giochi next gen.

 

Che non saranno, e questo è sicuro, giochi con risoluzione 8K a 120 fps come qualcuno potrebbe aver capito al termine della conferenza stampa di lancio ieri sera allE3.

 

Lelemento più importante del lancio di Scarlett è tuttavia la volontà di fare una macchina specifica per il gaming: Microsoft ammette lerrore fatto con Xbox One, puntare su una macchina pensata anche per lintrattenimento con una serie di funzionalità che hanno portato via spazio e risorse per il gioco.

 

Una conferenza, quella di Microsoft, che non ha dato molti dettagli sulla nuova console, ma i pochi accenni tecnologici lasciano pensare ad una macchina che ricalca quella che sarà la prossima PlayStation 5: entrambe le console next gen si appoggiano ad un processore custom realizzato da AMD, e ognuna delle due ha lavorato con il chip maker per andare a personalizzare una soluzione che potrebbe dare loro un leggero margine di vantaggio sul competitor, ma nulla di esagerato, la base è identica. Lupgrade maggiore dovrebbe arrivare proprio dalla CPU, dove il passaggio dagli 8 core jaguar a 2.3 ghz della generazione attuale agli 8 core zen 2, con un clock vicino ai 3 Ghz, dovrebbe ridurre il collo di bottiglia dellattuale generazione aumentando le prestazioni in modo considerevole.

 

 

Lato GPU il SoC di cui sarà dotato Scarlett sarà basato sullarchitettura NAVI di AMD con memorie GDDR6. Microsoft ha parlato di potenza 4 volte superiore a quella di Xbox One, ma è ovviamente un discorso globale che considera tutto lhardware e non solo la GPU. Xbox One X ha una GPU da 40 compute unit a 1172 MHz per 6 TeraFlops di potenza di calcolo, se la potenza quattro volte superiore fosse relativa alla sola GPU avremmo 24 TeraFlops di potenza, e questo è assolutamente impossibile oggi, con questi prezzi e per una console.

Questa sera AMD presenterà allE3 la Radeon RX 5700, la prima scheda video con a bordo una GPU Navi: secondo un leak del sito Videocardz questa scheda, con 40 compute units e 8 GB di GDDR6, dovrebbe offrire una potenza di 9,75 TFLOP, e stiamo parlando di una scheda video dedicata con un prezzo vicino ai 500 euro.

 

 

I teraflops non sono tutto, ma considerando il prezzo massimo che può avere una console, circa 500 euro, e la necessità di avere un processore unico ed un ottimo bilanciamento termico, la nuova Scarlett difficilmente riuscirà a fare meglio: se arrivasse a 12 TFLOPS sarebbe già tantissimo.

 

E questo spiega anche perché il gaming a 8K resta un miraggio: 8K a 60 fps vuol dire 33 milioni di pixel a 60 frame al secondo, e oggi a gestire questa mole di dati ci riescono solo una coppia di GeForce RTX 2080 Ti, siamo a quasi 2000 euro solo di schede video.

 

Microsoft ha parlato di 8K perché la nuova Xbox avrà uscita video HDMI 2.1, quindi capace di gestire una risoluzione e una banda così elevata, ma difficilmente tale risoluzione potrà essere sfruttata per giochi che non siano semplici platform. Più probabile che a sfruttarla siano i video, oppure i giochi usando un sistema di upscaling più furbo di quello che può fare un TV senza conoscere il contenuto che sta racampionando. I 120 fps, con frame rate variabile (quindi una media ben più bassa), possono essere raggiunti in 4K con qualche gioco ben ottimizzato, ma crediamo che le prossime console, sia che si tratti di Xbox Scarlett che di PS5, saranno la generazione del 4K. Che in molti casi non sarà neppure 4K a 60 fps costante, tutto dipende dal tipo di gioco, dai dettagli e dalla risoluzione delle texture. Senza Ray Tracing dovrebbero riuscirci senza problema, ma con Ray Tracing 4K a 60 fps costanti non sono facili da tenere.

 

Microsoft non ha fatto alcun cenno alla presenza del disco fisico, ma nonostante il lavoro che si sta facendo sul cloud e su GamePass sarebbe un suicidio lanciare una console senza un drive ottico: una scelta simile avrebbe conseguenze devastanti anche sul retail. Resta la retrocompatibilità con tutti i giochi Xbox, da Xbox a Xbox One X, e cè finalmente a bordo lSSD che garantirà un caricamento dei giochi molto più veloce rispetto alla generazione attuale. Microsoft parla anche di SSD usato come Virtual RAM, probabilmente un file di paging usato per aumentare la memoria di sistema che, per mantenere i costi non sarà certo esagerata. Nessun cenno sulla quantità di memoria usata, ma probabilmente non si andrà oltre i 12 GB già usati su Xbox One X.

 

La next gen per le console, nonostante siano stati sbandierati i 120 fps e gli 8K, rappresenterà la consacrazione del 4K nel gaming in ambito consumer, magari abbinato ad un vero HDR.

 

 

Argomenti interessanti che spingono ad aspettare questa generazione ce ne sono, dal fotorealismo dato dal ray tracing agli 8 megapixel del 4K fino ad arrivare al tempo di caricamento dei giochi ridotto al minimo, ma come sempre la console è un tramite tra il gioco e lo schermo. E anche con 33 milioni di pixel e un refresh rate di 120 Hz un gioco pessimo resta un gioco pessimo."

 

 

 

I 24 TF levateli propio dalla testa, servirebbero 2.000 euro vendendo in perdita, ne venderebbero due.

Una la prende PHIL.

Una io che mi accendo un mutuo. Ahahah

 

ragà 24 no, ma sopra a 16 ci stiamo secondo me...

24 TF sarà il dev kit alla fine...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

eh ma il tototeraflop mio si basa sulle cose di Blueisviolet, quindi sono vicino al numero reale

:ph34r:

Esattamente daccordo in quanto fare una scarlett che abbia solo 12 teraflops rispetto ai 6 teraflops di one x non darebbe chissà quale boost

Non dico 24 teraflops certo ma appuntò come dici tu 16 teraflops almeno ci stanno tutti

Per il prezzo poi 599 euro al dayone al contrario di ps3 li varebbe tutti

Anche one x nel 2016 gli utenti pc chiacchieroni dicevano che per 500 euro era impossibile avere il 4k nativo e avere una console da 6 teraflops era pura utopia

😂😂😂Dopo 15 mesi Microsoft a zittito tutti

E forza horizon 4 e read dead redemption 2 lo dimostrano

Modificato da Andalù
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I 24 TF levateli propio dalla testa, servirebbero 2.000 euro vendendo in perdita, ne venderebbero due.

Una la prende PHIL.

Una io che mi accendo un mutuo. Ahahah

Ma si infatti già tanto se arriveranno a 12 che sarebbe cmq 9 volte la potenza della one che a quel punto avrà 7 anni sulle spalle!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...