Vai al contenuto

CrossfireX


AngelDevil

Messaggi raccomandati

Durante la conferenza Microsoft dell’E3 – 2019 è stato annunciato CrossfireX, nuovo capitolo della saga Crossfire che permetterà alla serie di approdare per la prima volta su console.

Si tratterà sicuramente di un FPS, ma oltre questo al momento ci sono decisamente poche informazioni.

Dalla presentazione si evince che il titolo arriverà dapprima su Xbox One, questo potrebbe suggerire che si tratti in realtà solamente di un’esclusiva temporanea.

CrossfireX arriverà nel 2020

Modificato da AngelDevil
  • Upvote 1

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 5 mesi dopo...

Grazie ad un nuovo articolo pubblicato nelle ultime ore su Game Informer, gli sviluppatori di CrossfireX hanno svelato tantissimi nuovi dettagli sullo sparatutto online in prima persona annunciato in occasione della conferenza Microsoft all'E3 2019.

Il gioco getta le sue fondamenta su Crossfire, vecchio FPS competitivo che ha riscosso un grande successo nel mercato orientale, modificandone alcuni aspetti di gameplay, comparto tecnico e modalità disponibili. A questo proposito è stata annunciata non solo la presenza di una modalità Battle Royale, ma anche di una campagna single player alla quale stanno lavorando i ragazzi di Remedy, gli autori di Alan Wake e del più recente Control. Tra le altre novità troviamo come accennato sopra una grafica rinnovata grazie all'implementazione dell'Unreal Engine 4 e la possibilità di utilizzare il mirino come nella maggior parte degli sparatutto moderni, caratteristica completamente assente nell'originale. Smilegate, team di sviluppo del comparto multigiocatore, ha inoltre promesso il ritorno delle mappe che hanno reso il gioco tanto popolare in Corea, tra le quali troviamo anche Black Widow.

Purtroppo non sono state pubblicate informazioni più specifiche riguardanti le caratteristiche della modalità battle royale come il numero di giocatori supportati o le dimensioni della mappa, così come mancano dettagli sul numero di modalità presenti al lancio.

Al momento sappiamo che il gioco farà il proprio debutto su Xbox One nel corso del 2020 e dovrebbe essere pubblicato sotto forma di free to play. Non è ben chiaro se la campagna sarà gratuita per tutti o ci sarà bisogno di acquistare separatamente un pacchetto.

Modificato da AngelDevil

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 7 mesi dopo...
Inviato (modificato)

Microsoft ha annunciato oggi che dal 25 al 28 giugno potremo testare l'Open Beta multigiocatore di CrossfireX

Dopo l'annuncio dell'Open Beta di CrossfireX, che partirà per tutti tra pochi giorni, scopriamo oggi che i membri del programma Xbox Insider (ossia tutti quelli che hanno scaricato l'app Hub di Xbox Insider sulle proprie console) possono scaricarla e giocarla già da oggi! Per farlo dovete semplicemente aprire l'app ed attivare l'accesso alla Beta.

 

Modificato da AngelDevil

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...
Inviato (modificato)

CrossfireX è tornato a mostrarsi nel corso dell'Xbox Game Showcase con un nuovo trailer dedicato interamente alla Campagna, elemento di particolare interesse all'interno dello sparatutto Smilegate perché sviluppato in collaborazione con Remedy Entertainment.

CrossfireX è uno sparatutto in soggettiva dall'impostazione veloce e piuttosto classica, in qualche modo simile allo stile di Counter-Strike, che deriva da una serie di grande successo in Asia. Il gioco base, per quanto riguarda il multiplayer, verrà distribuito come free-to-play ma non si limiterà a questo.

Ci sarà anche una componente single player, la Campagna appunto, che verrà distribuita invece attraverso un Premium Battle Pass, ovvero sarà a pagamento rispetto alla base gratuita, ma a quanto pare rappresenta un elemento particolarmente ricco del gioco.

La Campagna di CrossfireX è stata sviluppata in collaborazione con Remedy Entertainment, il team famoso per i suoi titoli a trazione narrativa come Alan Wake, Quantum Break e Control, dunque si prospetta una sezione di gioco veramente molto interessante.

Il trailer mostra qualcosa della Campagna, ambientata in varie zone del mondo e incentrata sul racconto dello scontro tra Black List e Global Risk all'interno dell'Operation Spectre, visto dal punto di vista della fazione Black List.

Modificato da AngelDevil

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Vabé capisco che neglo ultimi giorni è un forum di lamentere.... ma su... da quando ho iniziato a seguire le conferenze stile E3 etc prima che arrivasse la 360, già da lì la maggior parte del tempo i giochi giravano su PC... pure quelli che uscivano solo su console... quindi non capisco che ancora oggi siete scandalizati da questo

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 mesi dopo...

Nel corso della serata è arrivata una notizia non così inaspettata da parte dei fan di CrossfireX, lo shooter in prima persona esclusiva Xbox che purtroppo non farà il proprio debutto entro la fine dell'anno corrente.

Era ormai dalla breve fase di test su Xbox One che non si sentiva più parlare del gioco e la sua scomparsa dai radar era già stata accolta dai fan come un primo segnale del possibile rinvio.

Ecco di seguito il messaggio condiviso dal team di sviluppo attraverso i canali social ufficiali:

"In seguito ad una lunga riflessione e a causa delle sfide affrontate dal team Smilegate a causa dell'emergenza Covid-19, abbiamo preso la difficile decisione di posticipare il debutto di CrossfireX al 2021. Spostare in avanti la data d'uscita ci permetterà di portarvi l'esperienza di Crossfire su console che avevamo in mente sin dall'inizio. Prossimamente condivideremo con voi maggiori dettagli sul gioco."

Modificato da AngelDevil

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

A distanza di qualche mese dal rinvio di CrossfireX, lo sparatutto in arrivo esclusivamente sulle console Microsoft è tornato a mostrarsi in un nuovo post degli sviluppatori che propone tanti dettagli sulla rinnovata veste grafica e sulle mappe inedite.

Smilegate ha infatti pubblicato un lungo aggiornamento sul proprio blog ufficiale attraverso il quale ha fatto sapere ai giocatori in attesa dello sparatutto che i lavori stanno proseguendo nel migliore dei modi e i risultati del tempo extra che stanno dedicando al progetto si possono già vedere nelle immagini che accompagnano il post e che mostrano le mappe prima e dopo l'aggiornamento. Il team ha infatti apportato delle importanti modifiche al comparto grafico, migliorando in maniera sensibile la resa visiva delle mappe, le quali presentano un'illuminazione più realistica e texture più definite.

Come se non bastasse, gli sviluppatori hanno anche annunciato tre nuove mappe multiplayer, ciascuna con le sue peculiarità. Babylon ospiterà partite da 30 giocatori divisi in due squadre, le quali dovranno contendersi dei punti di controllo e raccogliere casse contenenti oggetti speciali. Invasion è invece un'arena pensata per la modalità Spectre e permette di combattere a distanza ravvicinata. Troviamo infine Babylon Lab, che è invece studiata appositamente per la nuova modalità Infection, nella quale 16 giocatori devono sopravvivere agli avversari infetti. L'ultima novità riguarda invece la trasformazione in Mercenario Leggendario, una sorta di potenziamento a tempo che sarà disponibile solo in alcune modalità e permetterà di sconfiggere con relativa semplicità i nemici grazie a statistiche migliorate.

Il post lascia anche intendere che CrossfireX dovrebbe arrivare entro la fine dell'anno, in esclusiva su Xbox One e Xbox Series X|S.

Developer Update

 

Modificato da AngelDevil

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 1 mese dopo...
  • 3 mesi dopo...
  • 4 settimane dopo...
  • 3 settimane dopo...

In occasione dell'inizio del preload di CrossfireX su Xbox Series X|S e Xbox One, Smilegate ha annunciato che la prima parte della campagna singleplayer realizzata da Remedy, gli autori di Alan Wake e Control, sarà disponibile al lancio su Xbox Game Pass.

Per chi non lo sapesse, un po' come nel caso di Halo Infinite, CrossfireX ha due "anime": una componente multiplayer PvP free-to-play realizzata dagli sviluppatori di Smilegate e una campagna singleplayer sviluppata da Remedy a pagamento.

Quest'ultima a sua volta è divisa in due parti, Catalyst e Spectre, che spiegano le motivazioni dei gruppi di mercenari Black List e Global Risk, mettendoci nei panni dei soldati di entrambi gli schieramenti.

CrossfireX sarà disponibile a partire dal 10 febbraio 2022 e al lancio la prima parte della campagna singleplayer, Catalyst, sarà disponibile nel catalogo di Xbox Game Pass per tutti gli abbonati.

Questo significa che qualora siate interessati all'esperienza singleplayer completa dovrete acquistare necessariamente "CrossfireX Pacchetto Ultimate", disponibile al prezzo di 24,99 euro in prenotazione o 29,99 euro dopo il lancio su Xbox Store, che include entrambe le campagne Catalyst e Spectre, il Pass Battaglia premium della Stagione 1 del multiplayer e il Gatling Ala d'oro. O in alternativa sperare che prima o poi anche la seconda parte arrivi su Xbox Game Pass.

 

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Dopo aver aperto i preordini di CrossfireX, il team di sviluppo dello shooter in prima persona ha svelato nuovi dettagli sui contenuti in arrivo nel gioco, tra i quali troviamo un Season Pass piuttosto classico.

Stando all'ultimo post pubblicato sui canali social ufficiali di CrossfireX, il gioco verrà lanciato con la Stagione 1 e il primo Premium Pass: come accade solitamente nei titoli a supporto continuo, gli utenti potranno scegliere liberamente se limitarsi a sbloccare le ricompense gratuite o se acquistarne la versione a pagamento. Tra i contenuti premium del pass non sembrano esserci solo elementi cosmetici ma anche nuovi personaggi e, secondo il post di Smilegate, con la Stagione 1 verrà introdotto il primo mercenario aggiuntivo, la letale Nikita. Non è chiaro se in futuro i giocatori potranno sbloccare i personaggi extra come avviene in altri giochi (vedi Apex Legends, giusto per fare un esempio), e al momento non sono stati forniti dettagli specifici su questo aspetto dello shooter. L'unica cosa certa è che il pass sarà incluso in CrossfireX Ultimate Package, ma potrà anche essere acquistato separatamente dal prossimo 10 febbraio 2022.

1634485.png

Link al commento
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...