Vai al contenuto

Messaggi raccomandati

Il palco digitale dell'EA Play Live ha fatto da sfondo all'annuncio ufficiale di FIFA 21. Non potendo lasciarsi sfuggire l'occasione, la divisione EA Sports del colosso videoludico statunitense ha accompagnato il reveal della simulazione calcistica con un evocativo trailer.

 

Il video di presentazione di FIFA 21 immortala alcuni dei campioni più rappresentativi del panorama calcistico europeo e internazionale per dipingere il ricco quadro di contenuti e di modalità del titolo. Nelle intenzioni dei suoi autori, FIFA 21 sfrutterà l'occasione offerta dall'avvento delle prossime console casalinghe per offrirci un impianto grafico e di gameplay più evoluto e rispondere, così facendo, alle richieste di novità avanzate dai giocatori di FIFA 20.

 

Parallelamente alle atmosfere delle licenze ufficiali della Champions League e della UEFA Europa League, dovremmo assistere infatti alla crescita della Carriera e ad un "ammodernamento" dell'esperienza di FIFA Ultimate Team. Tutto questo, e si spera molto altro, ci attende per il 2 ottobre 2020 su di una rosa di piattaforme che dovrebbe comprendere PC, PS4 e Xbox One, con le versioni PlayStation 5 e Xbox Series X attese al lancio a fine 2020 in coincidenza dell'arrivo sul mercato delle console nextgen.

 

I miglioramenti su PlayStation 5 e Xbox Series X

 

Quello che abbiamo scoperto è come il gioco approfitterà della nuova potenza a disposizione. Oltre ad un miglioramento globale della grafica, attraverso modelli poligonali e stadi più dettagliati e luci più realistiche, potremo godere di tempi di caricamento praticamente azzerati tra un match e il successivo, un nuovo sistema per la fisica del pallone e dei contatti tra i corpi dei calciatori.

 

Tutti miglioramenti che non sarà possibile vedere su Xbox One e PS4

 


Prova il nuovo livello, è questo lo slogan scelto da Electronic Arts per promuovere FIFA 21 (e Madden NFL 21) su PlayStation 5 e Xbox Series X. Il gioco di calcio EA Sports arriverà a ottobre con caratteristiche esclusive per le edizioni next-gen.

Illuminazione e rendering

Nuovi ambienti autentici, resi possibili da un nuovo sistema di illuminazione differita, creano esperienze calcistiche ultra realistiche e giocatori resi fedelmente, migliorando il gioco in ogni parte dello stadio.

Corpi reinventati

La tecnologia next-gen crea una definizione più profonda dei fisici dei giocatori, mentre l'illuminazione dinamica accentua dettagli come facce, capelli e divise per portare gli atleti ad un nuovo livello di realismo.

Controller aptico

Il nuovo controller DualSense su PlayStation 5 con feedback aptico pieno e reattivo rende più intensa l'esperienza di gioco, permettendoti di sentire il ritmo della partita nelle tue mani.

Tempi di caricamento

I tempi di caricamento più rapidi ti consentono di entrare in partita più velocemente che mai. Non perdere mai la concentrazione, con gli ambienti dello stadio che verranno caricati con una velocità senza precedenti, facendoti entrare in partita all'istante.

Meteo

Guarda gocce d'acqua infrangersi su panchine zuppe d'acqua e fredda neve invernale accumularsi sul campo in un nuovo incredibile livello di dettaglio. Le condizioni meteo hanno effetto anche sui vestiti degli atleti per concordare con le variabili ambientali.

Vivi la partita

Le nuove reazioni dei giocatori, della panchina e dei tifosi ti trasmettono tutta la passione di una vittoria all'ultimo minuto. I filmati prima della partita regalano un'esperienza audiovisiva coinvolgente senza precedenti che ti fanno vivere i suoni e le immagini di una partita vera.

Movimenti dei giocatori

Il motore di gioco per le animazioni di Madden tiene conto delle statistiche reali degli atleti per creare movimenti fluidi durante l'accelerazione, la corsa e i cambi di direzione.

Umanizzazione dei movimenti

Dalla sistemazione dei parastinchi all'89esimo minuto alle grida per un passaggio nella end zone, l'umanizzazione dei giocatori sblocca i comportamenti più realistici mai visti in un videogioco sportivo Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 89
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Risposto anche di la   https://www.google.com/amp/s/www.ea.com/games/madden-nfl/madden-nfl-21/amp/news/madden-21-dual-entitlement-info-faq%3f_gl=1*1xbx30n*_ga*YW1wLWlQcjRMTWtsVXpTX1J6Z3FoWjRhbHFFLWlKd

Inviato (modificato)

A pochi giorni dall'annuncio, EA Sports ha cominciato le grandi manovre per FIFA 21. La prima mossa è stata il prolungare per 10 anni il contratto con LaLIGA, il massimo campionato calcistico spagnolo. Una mossa importante, che non priverà il seguito del capitolo più giocato di sempre di uno dei tornei più amati e seguiti dell'intero pianeta.

 

Questo vuol dire che che per i prossimi 10 anni i giocatori di EA Sports FIFA potranno continuare a godere di tutte le licenze ufficiali del maggiore campionato spagnolo, oltre che uno dei più seguiti a livello mondiale. Anche grazie al Real Madrid, al Barcellona e a tutti i campioni che militano tra le loro fila. Nonostante non sia il più ricco, questo primato spetta alla Premier League, LaLIGA ha la più grande fanbase all'interno di FIFA 20 a livello mondiale.

 

Questo vale per le modalità classiche, ma soprattutto per FUT, dove i calciatori spagnoli sono sempre molto gettonati nelle loro versioni Team of the Week (TOTW), Player of the Month (POTM) e Team of the Year (TOTY).

 

L'occasione è stata colta da EA per annunciare che FIFA 20 è stato nientemeno che il capitolo più venduto di sempre. I giocatori attivi sono cresciuti del 10% su base annua, mentre i contenuti legati al gioco sono aumentati di un impressionante 260%.

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 settimane dopo...
Inviato (modificato)

FIFA 21 si è svelato ulteriormente, in questo caso per quanto riguarda la copertina ufficiale nelle sue tre diverse edizioni, tutte caratterizzate dalla presenza del medesimo atleta come protagonista assoluto, ovvero Kylian Mbappé.

 

Vediamo dunque il comunicato stampa ufficiale sulle cover di FIFA 21, nel quale viene annunciata la collaborazione ufficiale di Electronic Arts con Mbappé, stella del Paris Saint-Germain e della nazionale francese, destinato dunque ad avere un posto d'onore nel roster della nuova simulazione calcistica di EA. Viene dunque confermato parzialmente quanto emerso oggi con il leak sulla presentazione imminente legata a FIFA 21. Per chi acquista il gioco su PS4 o Xbox One è stato confermato l'upgrade gratis alle versioni PS5 e Xbox Series X.

 

Mbappé, una delle più brillanti stelle del calcio di oggi, rappresenta la prossima generazione di grandi calciatori. Oltre al suo talento di fama mondiale, incarna anche lo spirito della community globale di FIFA grazie alla sua dedizione per accrescere la cultura calcistica e rinforzare il legame tra il gioco e milioni di persone in tutto il mondo.

 

Il nuovo protagonista della copertina di FIFA 21 ha segnato in più occasioni nel Campionato Mondiale di Calcio, ha vinto titoli di campionato, è stato nominato Golden Boy nel 2017 e ha vinto il titolo di Giocatore dell'Anno nella Ligue 1 a soli 20 anni. Ha firmato il suo primo contratto professionale nel 2016. Ora, Kylian Mbappé può aggiungere la copertina di FIFA tra i suoi traguardi.

 

La notizia arriva sulla scia del lancio delle nuove divise del Paris Saint-Germain e segna un altro importante successo nella carriera già leggendaria di Mbappé.

 

"Essere sulla copertina di FIFA è un sogno che diventa realtà. Sin dai tempi in cui vivevo a Bondy e a Clairefontaine fino alla Coppa del Mondo, questo rappresenta un grande traguardo. Gioco a FIFA da quando ero un bambino: sono onorato di rappresentare un'intera nuova generazione di calciatori e di far parte del gruppo di fantastici atleti che condividono questo privilegio", ha dichiarato Kylian Mbappé.

 

"Mentre il nostro franchise di FIFA avanza velocemente verso la prossima generazione di gioco, siamo consapevoli che l'atleta presente sulla copertina debba incarnare in maniera autentica sia il futuro del nostro videogioco che quello del calcio nel suo insieme. Kylian rappresenta la novità di quest'anno, con il suo impegno per la crescita della cultura del calcio, i suoi profondi legami sociali e l'implacabile desiderio di condurre il suo sport a un livello superiore. Siamo entusiasti di portare avanti insieme a Kylian il gioco più bello del mondo" ha affermato Cam Weber, EVP e Group GM di EA Sports.

 

Vediamo dunque le tre copertine per altrettante edizioni di FIFA 21:

 

Standard Edition che contiene ovviamente il gioco e vari bonus legati al preorder (fino a 3 pacchetti oro rari con uno a settimana per tre settimane, oggetto atleta di copertina in prestito per 5 partite FUT, giocatore a scelta ambasciatore FUT con la possibilità di Scegliere uno fra tre oggetti giocatore per 3 partite FUT, divise FUT e oggetti stadio in edizione speciale)

Ultimate Edition con accesso anticipato di 3 giorni, fino a 24 pacchetti oro rari (2 a settimana per 12 settimane), oggetto atleta di copertina in prestito per 5 partite FUT, talento locale nella modalità Carriera (una giovane promessa locale con potenziale da campione), giocatore a scelta ambasciatore FUT (scegli 1 fra 3 oggetti giocatore per 3 partite FUT), divise FUT e oggetti stadio in edizione speciale

Champions Edition con accesso anticipato di 3 giorni, fino a 12 pacchetti oro rari (1 a settimana per 12 settimane), oggetto atleta di copertina in prestito per 5 partite FUT, talento locale nella modalità Carriera (una giovane promessa locale con potenziale da campione), giocatore a scelta ambasciatore FUT (scegli 1 fra 3 oggetti giocatore per 3 partite FUT), divise FUT e oggetti stadio in edizione speciale

 

image.png

 

image.png

 

image.png

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Electronic Arts pubblica il Reveal Trailer di FIFA 21 per illustrare le novità del prossimo capitolo del simulatore calcistico tra gameplay, contenuti e grafica.

 

Oltre alla presenza delle già confermate licenze della Champions League e della UEFA Europa League, nel nuovo kolossal targato EA Sports troveremo molte sorprese e innovazioni, a giudicare da quanto specificato dagli sviluppatori dall'annuncio di FIFA 21 all'evento EA Play Live.

 

Tra le novità previste, citiamo ad esempio l'ammodernamento dell'esperienza di FIFA Ultimate Team, la compatibilità con i feedback aptici del DualSense su PS5, l'abbattimento dei tempi di caricamento su console nextgen, l'adozione di un sistema di rendering e di illuminazione più autentico.

 

Sotto il profilo dell'esperienza di gioco e dell'immersività, FIFA 21 implementerà una tecnologia più realistica per i fisici dei giocatori, un sistema migliorato per le animazioni dei movimenti degli atleti in campo, l'introduzione di comportamenti più realistici nei movimenti senza palla che contribuiranno a "umanizzare" i giocatori attraverso azioni come la sistemazione dei parastinchi o le grida lanciate ai compagni di squadra per ricevere un passaggio. Non meno interessanti sono poi le sorprese riservateci dalle nuove reazioni dei giocatori, della panchina e dei tifosi, anche grazie a filmati pre-partita che eleveranno ulteriormente il tasso di esperienza e il coinvolgimento degli utenti.

 

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...
Inviato (modificato)

FIFA 21 mette a segno un notevole colpo nella guerra a suon di esclusive che si sta combattendo in questi anni sui campi di calcio virtuali tra le principali simulazioni del genere, assicurandosi la presenza in esclusiva di Inter e Milan all'interno del roster del gioco.

 

Questo significa che le riproduzioni ufficiali delle squadre di Serie A AC Milan e FC Internazionale dovrebbero essere presenti in esclusiva solo in FIFA 21, cosa che potrebbe lasciare uno spazio vuoto decisamente importante all'interno della concorrenza, ovvero PES 2021 (sebbene questo sia in verità solo un aggiornamento in attesa del capitolo next gen) e forse anche i successivi, visto che si parla di partnership pluriennale, anche se i dettagli precisi di questi accordi di esclusiva non sono ancora stati rivelati.

 

Vediamo dunque il testo dei due comunicati stampa giunti oggi da parte di Electronic Arts, questo per quanto riguarda l'Inter:

 

FC Internazionale Milano ed Electronic Arts hanno annunciato oggi una partnership pluriennale che permetterà a entrambe di offrire ai propri fan un intrattenimento innovativo e di prim'ordine.

 

"Questo nuovo accordo con Electronic Arts permette di offrire un intrattenimento di livello mondiale ai nostri tifosi, dentro e fuori campo" ha dichiarato Alessandro Antonello, Corporate CEO dell'Inter. "L'innovazione è il fulcro della nostra strategia e crediamo che collaborare con un leader dei videogiochi e degli eSport ci aiuterà nel nostro obiettivo di avvicinarci alle nuove generazioni amanti del calcio di tutto il mondo".

 

"Le partnership strategiche, con club come l'Inter, sono cruciali per la nostra vision di accrescere l'amore per lo sport e, in questo caso, il calcio globale in tutto il mondo attraverso esperienze interattive autentiche" ha dichiarato Nick Wlodyka, Vice President & GM di EA SPORTS FIFA. "L'Inter è uno dei club più iconici al mondo e noi non vediamo l'ora di offrire ai fan un'esperienza FIFA innovativa e interattiva nei prossimi anni".

 

L'avvio di questa partnership è già programmato: la prima partita, in campo o virtualmente, dell'Inter contro il San Lorenzo, uno dei 5 migliori club argentini, è prevista per il 19 agosto.

 

 

Questo invece è il comunicato relativo alla partnership tra FIFA 21 e AC Milan:

 

Oggi Electronic Arts (EA) e AC Milan annunciano una partnership pluriennale che consente a entrambi i brand di offrire al pubblico di tutto il mondo un intrattenimento innovativo e di prim'ordine. Per la prima volta nella storia dell'AC Milan, solo in EA SPORTS FIFA i giocatori avranno l'opportunità di vestire la maglia rossonera nell'iconico stadio di San Siro.

 

"Questa collaborazione con l'AC Milan testimonia il nostro impegno per offrire un'esperienza di interattività sempre più autentica agli appassionati di sport di tutto il mondo", ha dichiarato Nick Wlodyka, Vice President & GM di EA SPORTS FIFA. "Non vediamo l'ora di offrire ai fan del Milan, club di calcio altamente prestigioso e iconico, molti anni di nuove esperienze interattive."

 

Casper Stylsvig, Chief Revenue Officer di AC Milan, ha dichiarato: "Siamo lieti di dare il benvenuto a EA SPORTS nella famiglia dell'AC Milan come partner premium. Questa partnership simboleggia il nostro impegno a diffondere esperienze interattive di livello mondiale per i nostri fan in tutto il mondo. Abbiamo trovato in EA SPORTS, leader di mercato nel mondo dei videogiochi, il partner perfetto per poter continuare a coinvolgere ed entusiasmare la prossima generazione dei fan rossoneri."

 

Attraverso Kakà e Andriy Shevchenko, leggende rossonere, EA SPORTS FIFA e AC Milan hanno mantenuto una forte relazione dentro e fuori campo per anni. L'AC Milan è attualmente uno dei più popolari club del videogioco.

 

Modificato da AngelDevil

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

EA Sports ha da poco divulgato il gameplay trailer del nuovo simulatore calcistico FIFA 21. Nel video vengono presentate tutte le novità introdotte nel gameplay.

 

Un nuovo sistema di Dribbling Agile ti dà i mezzi per liberare la tua creatività in situazioni di 1 contro 1. Usa un gioco di gambe veloce, un controllo ravvicinato più reattivo e nuove mosse di abilità come il ball roll fake per superare il difensore avversario.

 

In FIFA 21, una maggiore consapevolezza della posizione eleva l’intelligenza di gioco dei calciatori per metterli nel posto giusto al momento giusto. Guarda gli attaccanti di classe mondiale tenere la linea con l’ultimo difensore.

 

CREATIVE RUNS

Ottieni un maggiore controllo sul movimento dei tuoi attaccanti per avere più soluzioni per superare la difesa nel gioco di costruzione:

 

Directed Runs

Fai scorrere la levetta destra dopo aver attivato una corsa per avere il pieno controllo sulla direzione delle corse dei tuoi compagni di squadra.

 

Directed Pass and Go

Fai scorrere la levetta destra per decidere dove il tuo compagno di squadra dovrà dirigersi dopo un passaggio

 

Player Lock

Premi entrambe le levette per bloccare il tuo giocatore durante la fase offensiva.

 

NATURAL COLLISION SYSTEM

Un sistema di collisione riprogrammato crea interazioni più fluide tra i giocatori in tutto il campo. I momenti chiave come la contesa del possesso a centrocampo si risolveranno in modo più naturale.

 

FUNDAMENTALS OF FOOTBALL

 

Passaggio

Una comprensione più percettiva dello spazio e del posizionamento dei difensori consente ai giocatori di creare una trama di passaggio più intelligente in FIFA 21

 

Blocco

Un nuovo sistema di blocco crea risultati più equilibrati quando i difensori bloccano i tiri e i cross

 

Responsività

Tempi di reazione più rapidi per i giocatori più reattivi, consentiranno di districarsi da situazioni difficili quando sono sotto pressione.

 

Controlli manuali

Assumi il pieno controllo dei colpi di testa con il controllo manuale, in questo modo potrai indirizzare il pallone esattamente dove vuoi.

 

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...

Electronic Arts ha confermato che anche FIFA 21 aderirà alle funzioni di update gratuito, permettendo agli utenti che lo acquisteranno sulle console di attuale generazione di sbloccare senza costi aggiuntivi anche la versione per Playstation 5 e Xbox Series X. In questa guida vi spieghiamo nel dettaglio come funzionerà il processo.

 

La compagnia canadese inaugurerà con il suo nuovo titolo calcistico un sistema simile allo Smart Delivery introdotto da Microsoft, chiamato Dual Entitlement, in italiano Doppio Titolo. Questo servizio vi permetterà di acquistare una copia di FIFA 21 per Playstation 4 o Xbox One, per poi effettuare gratuitamente lupgrade alla corrispondente versione di nuova generazione una volta che acquisterete Playstation 5 o Xbox Series X. Lunico limite da dover osservare è quello che vi obbliga ad effettuare il passaggio prima delluscita di FIFA 22 per poter avere diritto allaggiornamento next gen.

 

Versione fisica o digitale?

 

Nonostante il procedimento per ottenere lupdate gratuito sia completamente automatico, vi sono un paio di dettagli a cui prestare molta attenzione, per non rischiare di perdere i benefici del Dual Entitlement. In particolare, è importante sapere che, nel caso in cui acquistiate la versione fisica del gioco per la generazione attuale, dovrete obbligatoriamente acquistare la versione con lettore ottico della relativa console di prossima generazione: questo è necessario perché, per ottenere laggiornamento gratuito del prodotto e continuare a giocare, sarete costretti ad inserire il disco allinterno della nuova console. Al contrario, nel caso in cui decidiate di acquistare fin da subito la versione digitale del gioco, avrete completa libertà di scelta sulla versione di console next gen da acquistare: standard con lettore ottico, oppure digitale.

Chiaramente, laggiornamento sarà disponibile soltanto se deciderete di passare da Playstation 4 a Playstation 5, o da Xbox One a Xbox Series X.

 

Trasferimento dei progressi

 

Il servizio Dual Entitlement incorpora anche un sistema di trasferimento automatico dei salvataggi, che funziona sia per passare i dati dalle console attuali alle prossime, sia viceversa (ma sempre solamente da Playstation a Playstation e da Xbox a Xbox, mai da Playstation a Xbox o viceversa). Potrete trasferire tutti i progressi effettuati nelle modalità di FIFA Ultimate Team (mantenendo giocatori, crediti, oggetti, FIFA Points, record e piazzamenti) e Volta Football. Tutte le altre modalità di gioco, sia online che offline (stagioni online, stagioni coop, modalità carriera, pro club, eccetera), non beneficeranno di alcun trasferimento dei progressi, i quali sono strettamente legati alla console sulla quale vengono salvati.

 

Infine, un'ultima importante informazione sul Dual Entitlement riguarda la possibilità di continuare a giocare su Playstation 4 e Xbox One anche dopo aver scaricato laggiornamento gratuito sulla propria Playstation 5 o Xbox Series X. In questo caso, i progressi verranno trasferiti senza problemi da una piattaforma allaltra, e questo vi permette di continuare a saltare tra le due versioni, ad esempio nel caso vi ritroviate a passare dalla vostra console a quella di un amico o di un famigliare, senza perdere mai i dati di gioco.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 settimane dopo...

Incredibile ma vero, Electronic Arts ha annunciato che quest'anno non pubblicherà una demo di FIFA 21, interrompendo così una tradizione che vedeva l'arrivo di una versione di prova a metà settembre, prima del lancio del gioco completo.

 

Il motivo? La volontà di concentrarsi sullo sviluppo del gioco e garantire così la miglior esperienza possibile su console di attuale e nuova generazione.

 

In ogni caso viene ribadita la prova gratis per gli abbonati EA Play, disponibile dal 30 settembre, dieci giorni prima del lancio del gioco previsto per il 9 ottobre su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch, in seguito entro fine anno anche su PlayStation 5 e Xbox Series X/S.

 

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 settimane dopo...

Da oggi gli abbonati EA Play possono scaricare FIFA 21 su PC, PS4 e Xbox One.

 

A partire dalle 16:00 di giovedì 1 ottobre tutti gli abbonati potranno effettuare il download di FIFA 21 su PC, PlayStation 4 e Xbox One e giocare per un totale di dieci ore. Non si tratta di una demo bensì del gioco completo, accessibile per un periodo limitato esclusivamente agli iscritti al servizio EA Play.

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Everyeye 7.3

 

FIFA 21 è il canonico “capitolo di passaggio” che deve affrontare il complicato momento del salto generazionale. Al netto delle difficoltà, EA Sports ha tentato di puntellare il gameplay del suo titolo in alcuni aspetti avvertibili, ma che si scontrano inevitabilmente con un’interpretazione del calcio troppo arcade e rapida per scendere a patti con i tatticismi. I movimenti di squadra sono migliorati, ma in ottica online l’esperienza continua a favorire i dribbling forsennati e gli atleti scattanti. Il sistema di blocchi è ben inserito, ma fa a pugni con una fisica del pallone fuori logica, che porta a un effetto flipper reiterato e innaturale. Si tratta di problematiche note ai fan, a cui EA deve dare una soluzione definitiva. Al netto di queste lacune, l’offerta di FIFA 21 resta ampia e senza avversari, e quest’anno consigliamo caldamente di testare le novità della carriera allenatore. Volta, dal canto suo, beneficia di un’impostazione più multiplayer, ma difficilmente riuscirà a perdurare nel tempo. A fronte di altre modalità senza introduzioni degne di nota, FUT continua ad essere approfondito a ogni iterazione, questa volta con alcune trovate piacevoli sia per i neofiti, sia per gli affezionati. Per tutte queste ragioni, e per alcune sbavature tecniche percepibili e in grado di minare l’immersione, consideriamo FIFA 21 un titolo da approcciare con cautela. Speriamo che la next gen porti una ventata di aria fresca a una serie che ha la necessità di superare alcuni difetti storici. L’aria negli spogliatoi inizia a farsi pesante.

 

 

Multiplayer 8

 

Tirando le somme sulla recensione di FIFA 21 non si può ignorare l'arrivo imminente di un salto generazionale. Pretendere un cambiamento radicale in questa situazione sarebbe infatti stato assurdo, sia per quanto riguarda le modalità di gioco, sia per il gameplay che ormai da alcuni anni segue una filosofia ben precisa. Come i suoi predecessori, l'ultima fatica di EA Sports tende infatti a esaltare l'aspetto più spettacolare del calcio, sacrificando la componente simulativa a favore di dinamiche che puntano verso l'arcade. Chi gioca a FIFA 21 ha comunque la certezza di poter trovare un prodotto in grado di soddisfare tutti i gusti attraverso le sue tante modalità, accompagnate da una serie di licenze sempre più ampia. Il rovescio della medaglia è costituito da un gameplay che potrebbe fare storcere il naso a chi desidera un approccio più ragionato e realistico, con particolare riferimento alla modalità Ultimate Team che finisce per esasperare le dinamiche arcade di cui sopra.

 

Pro
Carriera con diverse funzionalità aggiuntive
Cross e colpi di testa di nuovo utili
Difesa basata sull'abilità del giocatore

 

Contro
FUT troppo sbilanciato verso la velocità
Volti dei giocatori migliorabili
Pro Club ancora ai margini

 

Spaziogames 8.2

 

FIFA 21 è un ritorno all'impostazione più arcade della serie, una che punta tutto sulla velocità frenetica dell'azione e sul divertimento istantaneo, e si mette alle spalle quel barlume di simulazione che ci era parso avesse provato a ricercare nello scorso capitolo. Tenendo presenti le sue prerogative, l'obiettivo è centrato, sebbene questo aumento del ritmo comporti l'esposizione ad alcune imperfezioni e comportamenti innaturali quando si guarda al FIFA gioco di calcio e non al FIFA gioco e basta. In quanto videogioco sic et simpliciter, è il più completo e rifinito sotto il profilo delle modalità e delle funzionalità, un'evoluzione decisa che consegna nelle mani dell'utenza un prodotto con le carte, letteralmente, in regola per durare per tutta questa tribolata stagione calcistica. Quello che perde in fedeltà lo guadagna in corposità, un campo su cui il franchise di EA non ha rivali.

 

Pro
Gameplay veloce e probante...
La nuova Carriera ha infranto il muro della simulazione
Volta è molto migliorato rispetto allo scorso anno

 

Contro
... ma ha già abbandonato gli accenni simulativi di FIFA 20
Graficamente è rimasto in pratica lo stesso

 

 

Gamesvillage 8.5

 

FIFA 21 mi è piaciuto e, al contrario di quanto faranno in molti, non me la sento di considerarlo alla stregua di una semplice opera di transizione: tra le righe del suo codice ho letto infatti la ferma volontà di dare seguito all’idea di Calcio introdotta dal suo predecessore e attingere nuova, preziosa linfa vitale da sfaccettature manageriali che eravamo abituati a rintracciare in produzioni dal ben altro target. La stessa, concreta evoluzione del concept di Volta Football suggerisce scenari affascinanti per il futuro prossimo. Ciò detto, è innegabile che certe carenze inattese come la riduzione del parco licenze e la stessa assenza di novità davvero concrete sotto l’aspetto visivo vadano comunque a incidere sulla valutazione complessiva del progetto. Se pensate che questo 8.5 sottintenda un passo indietro rispetto a Fifa 20, o peggio, una sorta di “stroncatura di lusso” siete tuttavia fuori strada: con la muta complicità di uno storico rivale incappato in una stagione davvero sottotono, FIFA 21 rappresenta in ogni caso il meglio che gli appassionati di genere possano trovare ad oggi sul mercato.

 

Pro

Modello di gioco più incline alla verticalità e ottima gestione delle ripartenze

La gestione manuale dei colpi di testa rende la fase di impostazione più versatile

L'Interactive Match Sim rivoluziona la Modalità Allenatore

Affinamento significativo del gameplay di Volta Football

Introduzione del Co-Op in FUT e Rose Volta

 

Contro

Insolite lacune nel parco licenze mortificano le competizioni di club e nazionale Italiana

Novità esigue sotto il profilo grafico

Sezione Pro-Club ormai abbandonata a sé stessa

 

Gamereactor 6

 

Pro

Volta è fondamentalmente un gioco nel gioco.

I soliti alti livelli di produzione.

 

Contro
Gameplay sbilanciato.

Troppi controlli e meccaniche.

Intelligenza artificiale non realistica.

 

Player 9

 

Fifa 21 si conferma un titolo solido, che sa esattamente a che tipo di pubblico si rivolge e come farlo. Sono state introdotte alcune migliorie che non vanno a stravolgere un’esperienza ormai consolidata negli anni. Considerato che PES ha deciso di concentrare tutti i suoi sforzi sul 2022 e sulla next gen, per quest’anno la scelta di FIFA 21, che si potrà portare direttamente su PS5, sembra la scelta obbligata per tutti coloro che amano il calcio virtuale. La modalità FUT, la più famosa e ambita, è stata ampliata e punta a coinvolgere ancora di più i giocatori attraverso una scelta basata sulla co-op, e sull’estrema personalizzazione della propria esperienza. FIFA 21 è un gioco che non può mancare nella libreria degli appassionati di calcio, in attesa dei prossimi duelli con gli storici rivali Konami, solamente rimandati alla prossima stagione e alla prossima generazione di console.

 

Pro
Grafica e audio al top, decine di campionati e licenze...

Gameplay rivisto e aggiornato, con una maggiore ricerca della tattica...

Una quantità di modalità e di contenuti semplicemente inarrivabile

 

Contro
...ma mancano le licenze ufficiali di alcune importanti squadre, tra cui Juventus e Roma

...ma resta l'impostazione semi-arcade di base e tanti, troppo gol fatti e subiti

Manca quel vero senso di rivoluzione che a questo punto verrà rimandato alla next gen

 

TOM’S HARDWARE 7.7

 

Fifa 21 è un capitolo di transizione, nulla di più. Dalla sua ha sicuramente delle interessanti novità che velocizzano l'esperienza di gioco, a partire da quelle farraginosità eliminate sia dalla modalità carriera che da quella Ultimate Team, che sorprende con l'eliminazione della forma fisica. Di rimando c'è da tener conto che l'aver perso ulteriore licenze e aver diminuito il parco squadre italiane può far storcere l'occhio soprattutto ai giocatori del nostro Paese. Di rimando, tecnicamente non ci sono state migliorie, ma il gameplay è stato reso ancora più sbilanciando, andando a favorire ulteriormente le skill e le individualità, diminuendo il senso di avere una squadra corale e che sia in grado di approcciare il gioco come d'altronde richiederebbe la simulazione. Arrendiamoci: Fifa è arcade allo stato puro, nient'altro. Che piaccia o meno.

 

Pro
La modalità Carriera diventa più dinamica
Volta adesso è più compatta e completa
FUT elimina la forma fisica

 

Contro
Tecnicamente zero passi in avanti
Gameplay troppo sbilanciato

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dal Regno Unito sono arrivati i dati sulle vendite fisiche dei videogiochi relative alla settimana che va dal 5 all'11 ottobre, numeri che attendevamo con molta curiosità visto che possono aiutarci a fotografare l'interesse nei confronti di uno dei giochi più attesi della stagione, FIFA 21.

 

Ebbene, il calcistico di EA Sports, come prevedibile, non ha faticato a conquistare la prima posizione della classifica, ma non tutto è oro quel che luccica: le vendite retail sono crollate del 42% rispetto al lancio di FIFA 20!

 

Le ragioni del crollo di FIFA 21, in un paese come quel del Regno Unito che gli è sempre stato favorevole, potrebbero essere molteplici. È possibile, ad esempio, che le vendite sul mercato digitale siano cresciute ulteriormente rispetto al passato, e che quindi il calo complessivo sia meno marcato oppure nullo. Inoltre, molti giocatori potrebbero aver deciso di posticipare l'acquisto e attendere l'uscita delle edizioni per le console di prossima generazione, PlayStation 5 e Xbox Series X|S. I dati relativi al mercato digitale verranno comunicati nei prossimi giorni, quindi la risposta a questi dubbi arriverà a breve.

 

È interessante notare, in ogni caso, che nonostante questo crollo FIFA 21 è riuscito ugualmente a far segnare il miglior lancio del 2021 nel Regno Unito, battendo The Last of Us: Part 2 e Animal Crossing: New Horizons. Il 62% delle copie vendute erano in versione PlayStation 4, con il resto della torta spartita tra Xbox One (36%) e Nintendo Switch (2%).

Lone+Wolf+X0.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 120 Ospiti (Visualizza tutti)

    Non ci sono utenti registrati online


×
×
  • Crea Nuovo...