Vai al contenuto

Il Topic dei Film


Messaggi raccomandati

  • Risposte 11,9k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

Ao..allora forse non hai capito.Il tuo atteggiamento ha rotto le palle. E se te lo dicono 5 persone dovresti iniziare a capire che FORSE stai pisciando fuori dal vaso da un po' di tempo.fai l'arrogant

http://i1.ytimg.com/vi/tf_F-zfsVLI/mqdefault.jpg

Quindi se m'ammazzo di seghe sono una pornostar? E no, non ho fatto nessun corso, talento naturale

Ma non è tanto il discorso di aspettarsi uno stile americano...

 

Cioè...questo film ha vinto lo stesso premio de "La vita è bella"...zero attori americani, zero effetti speciali, zero regia fantascientifica. Ma il film di Benigni è un capolavoro, questo un "boh"...

 

 

con che occhi l'hai guardato il film di benigni? un capolavoro per quale motivo? per l'idea, forse, ma artisticamente è il solito film di benigni che faceva in quegli anni. io preferisco "il mostro"

 

mah la vita è bella è uno schifo e non è per niente un capolavoro. 1) non si scherza su certi argomenti. 2) non fa ridere. 3) è un film ridicolo. e ripeto non si scherza su certi argomenti, lo humor va bene in quasi tutto, e l'olocausto non è uno di questi.

 

cosa ti lascia quel film? solo tanta ipocrisia.

 

Ovviamente ognuno può avere la sua idea, ma questa è la mia (e non sono il solo a pensarla così)

Modificato da Marcus Fenix
http://s14.postimg.org/wf0pnoykh/prova2_mod.gifhttp://s7.postimg.org/747q8xlln/prova.gif
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la vita e' bella non scherza su quell'argomento.se poi il padre cerca di rendere migliore la permanenza del figlio nel campo di concentramento e' tutta un'altra storia eh

addirittura reputarlo offensivo per me e' un azzardo.

poi ognuno ha un suo cervello ci mancherebbe :ok:

Seguimi su Twitter: @mattdrake82

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me è piaciuto "La grande bellezza".

Niente di eccezionale, però il messaggio c'è è quello è l'importante. Certo, leggere che è un film "noioso" è abbastanza triste, perchè si può dire di un film che ha lo scopo di divertire o comunque intrattenere, ma definire "noioso" un film del genere vuol dire non averlo proprio capito o non essere il tipo di persona che apprezza un film "impegnativo".

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/II+iL+Falco+II.png
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mah la vita è bella è uno schifo e non è per niente un capolavoro. 1) non si scherza su certi argomenti. 2) non fa ridere. 3) è un film ridicolo. e ripeto non si scherza su certi argomenti, lo humor va bene in quasi tutto, e l'olocausto non è uno di questi.

 

cosa ti lascia quel film? solo tanta ipocrisia.

 

Ovviamente ognuno può avere la sua idea, ma questa è la mia (e non sono il solo a pensarla così)

 

Il diritto di opinione di ognuno è sacrosanto.

Così com'è sacrosanto che ognuno abbia la propria.

Ma dire che "La vita è bella" scherza su certi argomenti è una boiata. Boiata perchè non è un'opinione, ma (in teoria) un dato di fatto. Dato di fatto che non è così, ma proprio per niente.

Non c'è una singola scena, battuta o inquadratura di quel film che scherzi sull'olocausto e/o più in generale sul periodo che racconta.

C'è differenza, un'enorme differenza, tra scherzare su una cosa e raccontare una cosa cercando di renderla leggera e "seguibile"per tutti.

Che poi possa non piacere è comprensibile e condivisibile, perchè è un'opinione.

Modificato da Giobbo
http://img189.imageshack.us/img189/746/firmaonepiece016wm.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il fatto che Di Caprio non ne abbia ancora ricevuto uno è palese dimostrazione che la vittoria di un Oscar ogni tanto non vuol dire una mazza eh :mrgreen:

 

Quotone...tra Shutter Island, Inceprion, Il Grande Gatzby e Django...avrebbe dovuto portarne a casa una camionata...

E non ho visto The Wolf of Wall Street...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il diritto di opinione di ognuno è sacrosanto.

Così com'è sacrosanto che ognuno abbia la propria.

Ma dire che "La vita è bella" scherza su certi argomenti è una boiata. Boiata perchè non è un'opinione, ma (in teoria) un dato di fatto. Dato di fatto che non è così, ma proprio per niente.

Non c'è una singola scena, battuta o inquadratura di quel film che scherzi sull'olocausto e/o più in generale sul periodo che racconta.

C'è differenza, un'enorme differenza, tra scherzare su una cosa e raccontare una cosa cercando di renderla leggera e "seguibile"per tutti.

Che poi possa non piacere è comprensibile e condivisibile, perchè è un'opinione.

Per farti un esempio, se ti spacciavi per traduttore e traducevi alla c@zzo "per alleviare le pene di tuo figlio" dopo mezz'ora eri fucilato o cenere da camino quindi si, A me sembra che scherzi. Posso concepire durante il rapporto privato con il figlio, ma invece viene fatto dello humor anche in dinamiche "comuni" del campo e secondo me non importa quale sia il fine stai sempre facendo humour.

 

Poi questo è un argomento delicato e capisco ci possano essere opinioni discordanti (:

 

io poi sono un "fan" di the schindler list, dallo stampo estremamente diverso dalla vita è bella, che ritengo uno dei pochissimi film che sono stati in grado di portare su pellicola il tema della deportazione e di quel periodo.

Modificato da Marcus Fenix
http://s14.postimg.org/wf0pnoykh/prova2_mod.gifhttp://s7.postimg.org/747q8xlln/prova.gif
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per farti un esempio, se ti spacciavi per traduttore e traducevi alla c@zzo "per alleviare le pene di tuo figlio" dopo mezz'ora eri fucilato o cenere da camino quindi si, A me sembra che scherzi. Posso concepire durante il rapporto privato con il figlio, ma invece viene fatto dello humor anche in dinamiche "comuni" del campo e secondo me non importa quale sia il fine stai sempre facendo humour.

 

Poi questo è un argomento delicato e capisco ci possano essere opinioni discordanti (:

 

io poi sono un "fan" di the schindler list, dallo stampo estremamente diverso dalla vita è bella, che ritengo uno dei pochissimi film che sono stati in grado di portare su pellicola il tema della deportazione e di quel periodo.

 

Lui ha fatto da traduttore ma in realtà un altro che sapeva davvero il tedesco dopo ha riferito agli altri il vero discorso. Comunque è proprio la comicità che accentua tutta la crudeltà e la bestialità dei campi di concentramento, non è senza senso e non è assolutamente derisorio nei confronti di quello che è successo. Se a te poi ha fatto questa impressione mi dispiace.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per farti un esempio, se ti spacciavi per traduttore e traducevi alla c@zzo "per alleviare le pene di tuo figlio" dopo mezz'ora eri fucilato o cenere da camino quindi si, A me sembra che scherzi. Posso concepire durante il rapporto privato con il figlio, ma invece viene fatto dello humor anche in dinamiche "comuni" del campo e secondo me non importa quale sia il fine stai sempre facendo humour.

 

Poi questo è un argomento delicato e capisco ci possano essere opinioni discordanti (:

 

io poi sono un "fan" di the schindler list, dallo stampo estremamente diverso dalla vita è bella, che ritengo uno dei pochissimi film che sono stati in grado di portare su pellicola il tema della deportazione e di quel periodo.

Anche io sono in forte disaccordo con la tua opinione. Il Capolavoro risiede proprio nell'aver trattato un tema così pesante e triste, con una leggerezza ma senza sminuire la realtà. Simile, da un lato, a "quasi Amici", capolavoro perchè aveva un equilibrio tra comicità e tragedia.

 

In la vita è bella il film parte con la vita normale, racconta come le persone vivevano normalmente prima di tutto ciò e come, da un giorno all'altro gli ebrei hanno avuto sempre meno libertà, di come c'era molta disinformazione e non avevano idea di cosa sarebbero successo. Poi racconta la faccia triste della realtà ma che anche in quella desolazione, persisteva l'amore del padre verso il figlio. Tu sai cosa significa spiegare a un bambino di 6 anni che sei in un campo di concentramento e che puoi morire da un giorno all'altro. Il rendere il campo, un gioco per il bambino, con la cosa del carro armato, del nascondino ecc.. è quello che lo ha salvato alla fine. Josuè si è salvato grazie a ciò.

Fosse stato solo sparatorie, uccisioni e massacri sarebbe stato più fedele alla realtà, e sarebbe stato un documentario. Benigni ha creato un capolavoro, con un'atmosfera unica e musica stupenda. Mi spiace, ma dovresti rivederti il film ;)

http://i39.tinypic.com/2ewfjm1.jpg
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mah la vita è bella è uno schifo e non è per niente un capolavoro. 1) non si scherza su certi argomenti. 2) non fa ridere. 3) è un film ridicolo. e ripeto non si scherza su certi argomenti, lo humor va bene in quasi tutto, e l'olocausto non è uno di questi.

mh... forse esageri, no!?

non vorrei star qui a menarla sul fatto di cosa voglia dire scherzare e prendere in giro, però ti posso dire che tra l'elenco di premi ricevuti dalla pellicola ce n'è uno anche dal festival israeliano del cinema come miglior film sull'esperienza ebraica (se traduco bene The Jewish Experience - Best Feature)... insomma, se non ha dato fastidio agli israeliani tanto da dargli un premio, beh, forse i toni usati nel film ci stavano.

Abrazame hasta che vuelva Roman

-10-

entoni_twitterbird-24.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io sono in forte disaccordo con la tua opinione. Il Capolavoro risiede proprio nell'aver trattato un tema così pesante e triste, con una leggerezza ma senza sminuire la realtà. Simile, da un lato, a "quasi Amici", capolavoro perchè aveva un equilibrio tra comicità e tragedia.

 

In la vita è bella il film parte con la vita normale, racconta come le persone vivevano normalmente prima di tutto ciò e come, da un giorno all'altro gli ebrei hanno avuto sempre meno libertà, di come c'era molta disinformazione e non avevano idea di cosa sarebbero successo. Poi racconta la faccia triste della realtà ma che anche in quella desolazione, persisteva l'amore del padre verso il figlio. Tu sai cosa significa spiegare a un bambino di 6 anni che sei in un campo di concentramento e che puoi morire da un giorno all'altro. Il rendere il campo, un gioco per il bambino, con la cosa del carro armato, del nascondino ecc.. è quello che lo ha salvato alla fine. Josuè si è salvato grazie a ciò.

Fosse stato solo sparatorie, uccisioni e massacri sarebbe stato più fedele alla realtà, e sarebbe stato un documentario. Benigni ha creato un capolavoro, con un'atmosfera unica e musica stupenda. Mi spiace, ma dovresti rivederti il film ;)

 

Quoto ogni singola parola, anche su "Quasi Amici" :ok:

http://img716.imageshack.us/img716/2275/25944v.jpg

http://img594.imageshack.us/img594/1223/ilw1.jpg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto 300 ieri sera... film visivamente stupendo ( spendete un pochino di più ma guardatevelo in 3dimax che mertia veramente tanto)

però il protagonista non si avvicina minimamente al cazzuto carisma di Leonida, film assolutamente da vedere tuttavia non pensiate che possa uguagliare il primo.

Visto anche Pompei, filmettino godibile per gli effetti, ma na mezza ciofeca per trama e altro, evitabilissimo.

Avrei una domanda: qualcuno mi può indicare un film uscito negli ultimi 20 in cui i romani non siano visti come i "cattivi" ?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Signore e Signori, inchinatevi:

 

 

So che potrebbe sembrare una roba di Maccio Capatonda e simili, ma ho controllato un pò in giro e pare sia un film vero, uscito nelle sale settimana scorsa http://www.vecchiasignora.com/public/style_emoticons/default/upss.gif

 

Cristo santo.... :shock:

 

Pensavo che con i film di Natale avessimo toccato il fondo e invece :acc:

  • Upvote 1
Itz+FedRiz.png
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Signore e Signori, inchinatevi:

 

 

So che potrebbe sembrare una roba di Maccio Capatonda e simili, ma ho controllato un pò in giro e pare sia un film vero, uscito nelle sale settimana scorsa http://www.vecchiasignora.com/public/style_emoticons/default/upss.gif

Ottimo doppiaggio devo dire...

 

E comunque maccio é arte, attenzione.

Modificato da Andrea92
  • Upvote 1
  
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi vogliamo parlare di questo?

http://pad.mymovies.it/filmclub/2002/08/151/locandinapg1.jpg

 

 

Chi non ha mai visto le ali della libertà ragazzi? Uno dei migliori film di sempre a mio avviso!

http://www.mygamerprofile.net/card/onesig/Mattiax360.png
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anch'io ho visto 300 l'alba di un impero, il film è incalzante, non perde di ritmo, si dimostra violento, cazzuto.

Concordo con El Truzzo, Leonida rimane inarrivabile, il film è da vedere, al confronto con 300 si dimostra un po' meno "poetico".

 

Frecciatina calcistica, il film evidenzia che non bisogna mai fidarsi dei Gobbi.

 

Visto anche Lego Movie, film imperdibile per chi come me è cresciuto con i mitici mattoncini, in qualche momento il film suscita stati d'animo di nostalgia, già provati nel finale di Toy Story 3.

 

 

Le Ali della Libertà, si dimostra uno degli migliori modi per descrivere l'arte del Cinema.

Modificato da ALEX84

Morirò prima di arrendermi.

Vivere è la migliore vendetta, per saldare i conti....

 

3.11.2012 Juventus - Inter

citazione dal web....."al primo minuto ho pensato che oltre allo stadio si erano costruiti anche l'arbitro ."

Milito n°22 + Palacio n°8 = 30 sul campo!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Signore e Signori, inchinatevi:

 

 

So che potrebbe sembrare una roba di Maccio Capatonda e simili, ma ho controllato un pò in giro e pare sia un film vero, uscito nelle sale settimana scorsa http://www.vecchiasignora.com/public/style_emoticons/default/upss.gif

 

:bow:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Chi è Online   0 Utenti, 0 Anonimo, 54 Ospiti (Visualizza tutti)

    Non ci sono utenti registrati online


×
×
  • Crea Nuovo...