Vai al contenuto

[ME3] Finali (mega spoiler)


Messaggi raccomandati

pure a me piacerebbe molto ma da quello che ho capito dal comunicato di BW loro avrebbero fatto il finale pensando che sarabbe piaciuto quindi non vorrei che tutte queste fossero coincidenza(anche se un po troppe effettivamente)

diciamo che ci spero ma mi resta il dubbio

Don’t cry to give up; cry to keep going. You're already in pain. You're already hurt. Get a reward from it./// Non piangere per arrenderti, piangi per continuare. Stai già soffrendo, prendi una ricompensa da quella sofferenza

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 1,6k
  • Creato
  • Ultima Risposta

Miglior contributo in questa discussione

Miglior contributo in questa discussione

Messaggi Popolari

guarda che sei tu che non vuoi/puoi capire. e sì che una settimana è passata, ormai dovresti averlo metabolizzato     adesso ti rifaccio lo schemino. Mettitelo nella firma pure questo     1. Il fi

Veramente la sintesi che è presente sin da Mass Effect 1 e ben diversa da quella riproposta dal finale di ME3. La sintesi in ME è qualcosa di meccanico (Gli spuntoni ad esempio, che servono a prosciug

Dunque, tu,ti rivolgi a me con i famosi toni accesi che hanno fatto intervenire il moderatore,"ne ho le palle piene, ti sbatto il post in faccia" pagina 56, non 54:       interviene il moderatore e ti

pure a me piacerebbe molto ma da quello che ho capito dal comunicato di BW loro avrebbero fatto il finale pensando che sarabbe piaciuto quindi non vorrei che tutte queste fossero coincidenza(anche se un po troppe effettivamente)

diciamo che ci spero ma mi resta il dubbio

Lezio se ci pensi il solo fatto degli alberi comparsi sulla scena solo dopo lo svenimento vuol dire che di certo la vicenda (dallo svenimento in poi) non si svolge in un piano reale, no?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

speriamo bene dai :mrgreen:

Don’t cry to give up; cry to keep going. You're already in pain. You're already hurt. Get a reward from it./// Non piangere per arrenderti, piangi per continuare. Stai già soffrendo, prendi una ricompensa da quella sofferenza

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è decisamente l'interpretazione finale più coerente.

e in effetti tutte quelle coincidenze sono strane... se sono valute, bravi per l'idea e ritiro il 90% delle critiche fatte (quelle sui finali ABC e sulla cattiva scrittura in parte rimangono, perché se quella era la loro idea avrebbero dovuto comunque renderla meno criptica e indecifrabile, insomma evitare di scatenare le reazioni dei fan). Se invece sono solo coincidenza, potrebbe essere un'ancora di salvezza insperata.

 

ma temo che ormai "i buoi siano scappati"... vedremo.

Modificato da Kal'Reegar
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avevo qualche dubbio sul fatto che Shep potesse essere indottrinato, adesso ne ho avuto quasi una conferma, ho trovato un ottimo video esplicativo, c'è tutta la spiegazione del finale, quadra tutto o buona parte (mi pare :ph34r: ).

 

 

E' in inglese purtroppo, qui c'è un riassunto in italiano di alcuni dei punti piu' importanti.

 

Gli eventi finali sulla terra sarebbero reali fino al momento in cui Shepard sviene, poi si tratta di una vera e propria lotta nella mente del comandante, razziatori vs shepard.

Se alla fine scegli Controllo o Sintesi i tuoi occhi diventano blu, come l’ Uomo misterioso e Saren, segno manifesto di indottrinamento.

Il bambino che shepard vede al’inizio del gioco nel condotto della ventilazione lo vede e sente solo lui, infatti quando Anderson chiamandolo lo desta dall’allucinazione si sente per pochi istanti (roba di uno due secondi) il “ruggito” di un razziatore, evidentemente contrariato dall’interruzione. Anche quando il bambino sale sulla navetta (che poi esploderà) sembra un corpo estraneo al contesto, praticamente non lo caga né aiuta nessuno.

Shepard nelle fasi finali, nel momento in cui sta attraversando correndo quel corridoio di terra per giungere al raggio, prima di essere colpito viene immobilizzato dal razziatore per pochi istanti; se avesse voluto il razziatore l’avrebbe senz’altro ucciso.

Altro indizio: una volta riavutosi, se ci si guarda attorno, ci si accorge che sono presenti alcuni alberi (gli stessi presenti nel sogno ricorrente) sulla scena , che prima ne risultava assolutamente sgombra; si tratta di una evidente reminiscenza del suo sogno/incubo bambinocentrico.

La pistola che usa dopo lo svenimento ha munizioni infinite e non ha bisogno di ricaricare.

Gli ambienti che shepard crede di attraversare dopo essere stato teletrasportato dal raggio sulla cittadella, sono ricreati dall’araldo attingendo da memorie di ambienti già conosciuti da shepard, tra cui la base dei collettori, la nave dell’ombra e la stessa cittadella (fasi finali di me1).

Quando arriva a quella specie di piattaforma in cui trova anderson davati al pannello (là dove arriverà anche l’uomo misterioso), se si guarda bene ci si rende conto che c’è un solo percorso che arriva a quel piano, ed è quello fatto da Shepard, Anderson in realtà non potrebbe trovarsi lì. Anderson quindi rappresenterebbe la parte della mente di shepard che cerca di ribellarsi al controllo (esemplare). L’uomo misterioso (rinnegato) rappresenta la parte della sua mente che è già controllata dai razziatori (probabilmente dagli eventi de “l’avvento”, quando viene immobilizzato in quella struttura, dove infatti la dott.ssa indottrinata dichiara che l’araldo lo vuole vivo), infatti appena appare gli dice che aveva sottostimato la sua forza di volontà (anche in tal caso ovviamente non si tratterebbe del vero uomo misterioso). Si vedono le tenebre (un fumo nero) che consuma shepard mentre lui cerca di resistere.

A confermare che Anderson in quel frangente rappresenta (è) una parte di Shepard sta il fatto che quando quest’ultimo gli spara (su input del razziatore), quando poco dopo è seduto vicino ad Anderson (sempre evitando che l’uomo misterioso lo uccida) e questo sembra spirare, Shepard vede colare sangue da una ferita situata esattamente nel punto in cui poco prima ha sparato ad Anderson.

I Razziatori volgliono Shepard per qualcosa di piu’ grande, loro in realtà agognano la sintesi, preludio all ‘esistenza perfetta.

Allo stesso modo Hackett è solo una voce, non è realmente lui, è un altro inganno.

Ah, ovviamente in questa interpretazione il bambino è solo una forma che l’araldo assume agli occhi di Shepard (essendo una figura emblematica del fallimento e del senso di impotenza e di colpa di shepard).

In sostanza si dice quindi che l’unica scelta “giusta e corretta” (se si vuole salvare gli organici e sfuggire all’indottrinamento) è la distruzione delle macchine, il caos, ed il fatto che la scelta sia evidenziata in rosso (rinnegato) è solo un altro inganno. Non potendo controllare chi già ti controlla, la scelta blu equivale alla vittoria dei razziatori, sia nel caso del controllo che (peggio ancora) della sintesi.

In caso di scelta rossa, Shepard vince la sua battaglia e torna alla realtà (tra le macerie di Londra, dove era svenuto prima del trip….si tratta del filmato che è sbloccabile solo da chi puo’ giocare online ad accumulare piu’ punti reattività, io purtroppo non posso sbloccarlo), il resto che si vede è la rappresentazione della speranza di pace e unità di Shepard….

 

A sto punto credo che sia la spiegazione piu’ plausibile, cervellotica ma credibile, poi che piaccia o meno è altra questione. Comunque quasi quasi ci voglio credere và….

 

 

Voi che dite?

Ottima spiegazione ribado..davvero complimenti..se cosí fosse mi hai tolto piú dubbi tu in pochi minuti che la trilogia in ore di gioco ..

però una cosa mi lascia con un dubbio ..se il bimbo non esiste e quindi non é "dio", allora in realtà (secondo la trama del gioco) noi da chi veniamo? Cioè chi ha creato l'universo? I razziatori? Ma con che potere? Ovviamente sono dubbi che il gioco dubito possa svelare perciò chiedo a te ribado e tutti in generale, qual 'é la vostra teoria sull'aspetto teologico.

"Like an army, falling.. one by one by one.."

 

GT Xbox One: Falko Kenji

PS4 ID: Falko_RPG

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non mi sembra tu abbia dato risposte, a un certo punto hai interrotto il confronto per cominciare ad atteggiarti "io e gli illuminati abbiamo tutto chiaro, se voi non capite è perché siete scemi o in malafede".

 

 

partiamo dalla fonte di tutti i problemi: chi è il bambino fantasmagorico?

il catalizzatore? E chi/cosa sarebbe? Prima parla di sé in prima persona singolare, dicendo che controlla i razziatori, che sono la sua soluzione, che la cittadella è parte di lui, che è la sua casa.

poi a un certo punto comincia a parlare in prima persona plurale, facendo affermazioni che si adattano benissimo ai razziatori, quasi fosse la mente collettiva di questi (o l'araldo) a parlare

 

ora, perdonami, ma questo è un discorso oscuro, di difficile interpretazione, che si fa beffe della famosa logica aristotelica.

Magari potrà piacere la scelta artistica di inserire questo genere di cose criptiche, con cambi di soggetti e quant'altro, ma che sia chiaro chi è il bambino non credo possa sostenersi.

 

e se non è chiaro chi è il bambino, sono possibili diverse interpretazioni (un entità superiore? Dio? i razziatori? una proiezione della mente indottrinata di Shepard?)

e se sono possibili diverse interpretazioni, a seconda di quella scelta la valutazione intorno ad alcuni aspetti del gioco può essere diversa.

Ciò che dice può essere un Dogma, può essere parzialmente vero e parzialmente falso, o può essere tutta una menzogna bella e buona. E questo inevitabilmente si riflette su tutto il resto.

 

Da qui tutti i dubbi sollevati dai fan più attenti, la teoria dell'indottrinamento, alcune affermazioni del bambino che mal si conciliano con "verità" che ritenevamo ormai assodate, esperienze vissute in prima persona eccetera.

 

se lo scopo di razziatori fosse rimasto oscuro, non concepibile da una mente organica (come da loro affermato e riaffermato), e le scelte si fossero ridotte alle due che sapevamo (distruzione o controllo) più la sintesi "ordinaria" (sconfitta degli organici con i razziatori completano il ciclo, e le specie vengono nobilitate trasformandosi in razziatori, biologico + sintetico in una nuova vita) non ci sarebbero stati particolari dubbi.

 

invece la presenza del bambino, il rivelare il fine ultimo dei razziatori, l'atteggiamento ambiguo del bambino verso questa nuova definitiva forma di sintesi (la vuole fortissimamente, adesso che sa che è possibile? O è una soluzione di ripiego? La voleva anche prima? se ne è reso contro solo adesso? ma allora come faceva Saren a descriverla per filo e per segno?), solleva numerose domande... sul ruolo di Saren, sulla vera "natura" dei sintetici, sulle "priorità" dei razziatori e/o del catalizzatore, sul loro strano rapporto con il crucibolo (sapevano che esisteva? ne hanno tollerato l'esistenza? perché, se era l'unica cosa in grado di annientarli? erano curiosi? volevano la Sintesi? Speravano che arrivase l'eletto? Non lo speravano ma neppure gli era sgradita come idea?)

 

e tutte queste domande possono avere risposte diverse a seconda di chi si ritiene essere il bambino...

 

e non è che si possa "capire tutto". E' oggettivamente interpretabile in diversi modi. Quindi se affermi che ti è tutto perfettamente chiaro, probabilmente sei tu quello in malafede (o superficiale)

 

 

 

 

sulla sintesi: ho spiegato quello che intendevo.

la Sintesi finale non è giustificata in mondo fanta-scientifico come gli altri finali, ma è un'opzione introdotta hic et nunc senza tanti complimenti nell'epilogo. Non il concetto o il tema della sintesi, ma la scelta della Sintesi. Mi sembra chiara la distinzione.

Non è l'ibridazione tra biologico e meccanico ad essere criticabile, quando dici che è un tema che ritorna fuori costantemente fino da Eden Prime hai perfettamente raggione. E' la sua scelta finale che è strutturata male.

Trattasi di un buona idea (o di un'idea legittima, per restare più sul neutro) esposta male, quasi fosse una magia.

Cattiva sceneggiatura, non cattiva idea.

 

Se rileggi il mio post che hai tanto gentilmente quotato, vedrai che la mia critica inizia con queste parole: la sintesi: la ciliegina sulla torta, sublime esempio di cattiva scrittura.

 

 

1_ il Bambino dice sicuramente il vero. Questo lo si deve al semplice fatto che non ha il minimo senso che una qualunque storia, in cui il finale è rivelatore del senso di ciò che è stato raccontato fino a quel momento, descriva uno scenario non vero. Mi pare che in molti parliate come se esista una realtà retrostante a ciò che si narra nel gioco. Ovviamente però, essendo questa un opera di fantasia, non può esserci una realtà diversa da quella descritta nell'opera. sarebbe come se qualcuno sostenesse che Madame Bovary in realtà non fosse un assassina, ma una psicopatica convinta di esserlo e che prova senso di colpa senza aver realmente commesso nessun crimine. La cosa di per se potrebbe anche essere plausibile, ma non è quanto descrive l'autore di quel libro, dunque Madame bovary è davvero una assassina Per questo le vostre congetture mi paiono prive di fondamento, con l'apice di shepard indottrinato, che mi pare una forzatura estrema, visto che il gioco non fa mai il minimo riferimento a questa possibilità, nemmeno quando l'uomo misterioso lo controlla. lo stesso vale per chi pensa che shepard sia stato indottrinato su Virmire, quello è un altro ME, non quello scritto da Bioware. Se poi cambieranno davvero il finale, allora questa è un'altra storia oltre che un operazione assurda.

Altra cosa è quando la storia stessa lascia dei dubbi chiari ed evidenti, come chi o cosa sia il bambino. Il senso di queste spiegazioni mancanti sta semplicemente nella volontà dell'autore di lasciare libertà interpretativa al pubblico, questo è ormai un classico (il cosiddetto finale aperto) ed è chiaro ed evidente, non nascosto in qualche piega della storia, per questo il bimbo ci dice sicuramente il vero.

Poi chi diavolo sia il bambino ve lo dovete decidere da voi, questa è la chiara volontà dell'autore, non si tratta di un incongruenza o di una mancanza. Può benissimo non piacere ma questo è.

Per me, a seconda dei momenti, è Dio, oppure una forma di vita superiore che ci usa come passatempo (alla Contact) e finalmente posso dire di aver giocato ad un VG in cui la trama non mi ha semplicemente portato ad ammazzare il cattivone di turno ma mi ha portato a dover ragionare, confrontandomi con i clichè della nostra cultura, perfino su cosa sia da considerare vivo e cosa no e portandomi a pensare che la scelta della fusione tra organico e sintetico fosse la scelta "superiore", quasi doverosa nella mia partita da eroe.

Per quanto mi riguarda, questo finale (quello della sintesi) è il miglior finale che abbia mai visto in un vg e propio mi ha ricordato molto il finale di Contact (come genere di finale, non solo per la storia del bambino).

 

2_ Sulla sintesi hai spiegato e ti sei contraddetto più volte, per questo sono certo che sei in malafede, perchè continui a cambiare il tuo ragionamento sulla base delle situazioni. La cosa si evince facilmente leggendo quanto hai scritto nel post qui sopra e che ho ingrassettato e poi il quote qui sotto, soprattutto il grassetto.

Tra questi 2 post, prima dici di sapere dove voglio andare a parare e che gli impianti cibernetici sono una fusione tra uomo e macchina ma che non centra nulla con quanto descrito nel finale, poi una volta che ti è stato fatto notare che in tutti e tre i capitoli ci sono i mutanti che sono frutto di sintesi, oltre agli stessi razziatori, allora te ne esci con la storia che è stato inserito male nel finale (ancora devo capire perchè, dove sta l'errore che rilevi?). Tutto questo solo per non ammettere che ti sei sbagliato nel dire che la sintesi è stata tirata fuori dal nulla e che semplicemente ti sei dimenticato che i mutanti erano frutto di sintesi, cosa anche comprensibile.

 

 

Terzo, la sintesi: la ciliegina sulla torta, sublime esempio di cattiva scrittura. Nel finale non si può (e sottolineo, non si può, è proprio una regola aurea) introdurre così, dal nulla, senza spiegazioni né passate né future, un elemento così fondamentale e decisivo.

Distruggere i razziatori? Se ne parla per tutto il gioco e da prima ancora. Controllarli? L'indottrinamento e il controllo delle IA è uno dei temi portanti dell'intera trilogia. Ma la sintesi? Sta caxxata della sintesi è pura MAGIA. Pura e semplice. Stonatissima rispetto allo spirito della saga ma ancora più grave tirata fuori dal nulla, senza giustificazioni, senza premesse, senza motivi.

 

e spero che la finirai di dirmi che traviso il tuo pensiero perchè se così è, sei tu incapace di esprimerti in maniera comprensibile ad una forma di vita organica, non mi pare che il post qui sopra sia equivocabile e visto che "scripta manem", chiunque può andare indietro di 2 pagine e leggersi tutta l'evoluzione del kal-pensiero; non costringermi a fare un quote con tutte le tue contraddizioni ingrassettate assieme ai repentini cambi di rotta, non ne ho molta voglia, please :)

 

3_ Rigà, vi do una buona notizia. Mi levo dalle palle da questa discussione, risponderò solo a Kal, se mi costringe, tanto quel che penso l'ho già ampiamente spiegato e non voglio rovinare oltre questo bel thread. Buon divertimento a tutti.

Modificato da Daunbailò

MADNESS TO SURVIVE

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sulla sintesi, davvero, sei noiosetto.

 

il primo post l'hai quotato 10mila volte, e in effetti, anche se avevo premesso che la mia è una critica alla cattiva scrittura, ciò che ho scritto dopo può trarre in inganno un lettore distratto come te.

se leggi il seguito decontestualizzandolo dalla premessa sembra in effetti che io abbia sostenuto che la Sintesi in sè è una nuova diavoleria tirata fuori dal cilindro. Invece è la scelta (le terza opzione) della sintesi che è stata tirata fuori male dal cilindro.

 

 

nel secondo post, visto che mi sono accordo che il primo poteva dar luogo a incomprensioni, ho specificato che mi rendevo conto benissimo che uno dei temi portanti della trilogia è appunto la fusione tra meccanico e biologico.

sono esempi di fusione tra biologico e macchina, quindi anche questo infondo è uno dei temi portanti della trilogia.

kai lang non sarà una "nuova vita organico-sintetico", ma il suo è comunque un'esempio (primitivo) di fusione, di tentativo di integrazione, come quello di Shepard d'altra parte.

Dici che sono due cose diversissime? Lo sono come risultato finale, ma la tematica è sempre quella.

Ancora una volta, non sei in grado di capire (molto grave, perché c'è scritto a chiare lettere) che se io sto parlando di una tematica, ed è diverso dal parlare della sintesi in sè

 

poi ho ripreso il tema della scelta preparata male: laddove per la distruzione e il controllo era stato detto in lungo e in largo, il perché e il per come il crucibolo+catalizzatore avrebbe potuto fungere sia da strumento di controllo che di distruzione, nulla era stato detto sulla possibilità della sintesi.

ma mentre le ultime due opzioni sono state preparate, giustificate, spiegate, approfondite nel corso della storia come ogni opera fantascientifica che si rispetti dovrebbe fare, la storia della sintesi universale è stata tirata fuori all'improvviso, praticamente nell'epilogo, da un fantasmino non meglio identificato... buttata là come un miracolo, una magia

ancora una volta, non è la sintesi in sè ad essere magica. Se avessero detto su marte che c'era anche la possibilità della sintesi totale, e nel corso del gioco avessero dato un minimo di profondità e rilievo a questa possibilità (come è stato fatto con quella della distruzione e del controllo), sarebbe andata benone. Invece presentarla (non la sintesi, ma l'opzione della sintesi) decontestualizzata, senza giustificazioni e in un momento di delirio onirico e psichedelico, è un magistrale esempio di bad writing.

 

 

quindi, se vuoi continuare a interpretare le mie parole sulla sintesi come se stessi parlando della sintesi in sé (processo fantascientifico di fusione tra organico e sintetico) quando invece sto parlando della scelta della sintesi, o del tema della sintesi, beh... direi che potresti non continuare proprio, che dici? :)

 

1_ il Bambino dice sicuramente il vero. Questo lo si deve al semplice fatto che non ha il minimo senso che una qualunque storia, in cui il finale è rivelatore del senso di ciò che è stato raccontato fino a quel momento, descriva uno scenario non vero. Mi pare che in molti parliate come se esista una realtà retrostante a ciò che si narra nel gioco. Ovviamente però, essendo questa un opera di fantasia, non può esserci una realtà diversa da quella descritta nell'opera. sarebbe come se qualcuno sostenesse che Madame Bovary in realtà non fosse un assassina, ma una psicopatica convinta di esserlo e che prova senso di colpa senza aver realmente commesso nessun crimine. La cosa di per se potrebbe anche essere plausibile, ma non è quanto descrive l'autore di quel libro, dunque Madame bovary è davvero una assassina Per questo le vostre congetture mi paiono prive di fondamento, con l'apice di shepard indottrinato, che mi pare una forzatura estrema, visto che il gioco non fa mai il minimo riferimento a questa possibilità, nemmeno quando l'uomo misterioso lo controlla. lo stesso vale per chi pensa che shepard sia stato indottrinato su Virmire, quello è un altro ME, non quello scritto da Bioware. Se poi cambieranno davvero il finale, allora questa è un'altra storia oltre che un operazione assurda.

 

sinceramente, non so da dove derivino queste tue certezze.

 

ma li ha visti i video? le hai viste le immagini? hai letto qualche post sul forum bioware della infinita discussione sull'indottrinamento?

ci sono un sacco di piccoli particolari, di piccoli indizi che richiamano i sogni e l'indottrinamento.

 

li hanno messi là per sbaglio? per sfizio? per far parlare un po' del finale come facciamo noi? o sono veri e propri indizi su quello che sta succedendo davvero?

 

non credo, altrimenti ti renderesti conto che la teoria dell'indottrinamento non è assolutamente una forzatura, anzi. E' piuttosto l'idea del fantasmino "non si sa bene chi né sbucato bene da dove ma che comunque sta facendo uno spiegone veritiero" ad essere un po' forzata (e soprattutto scritta male)

 

 

poi oh, de gustibus.

 

 

ma si sa, i veri capolavori sono sempre pochi eletti a saperli apprezzare.

o era viceversa? ;)

Modificato da Kal'Reegar
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avevo qualche dubbio sul fatto che Shep potesse essere indottrinato, adesso ne ho avuto quasi una conferma, ho trovato un ottimo video esplicativo, c'è tutta la spiegazione del finale, quadra tutto o buona parte (mi pare :ph34r: ).

 

 

E' in inglese purtroppo, qui c'è un riassunto in italiano di alcuni dei punti piu' importanti.

 

Gli eventi finali sulla terra sarebbero reali fino al momento in cui Shepard sviene, poi si tratta di una vera e propria lotta nella mente del comandante, razziatori vs shepard.

Se alla fine scegli Controllo o Sintesi i tuoi occhi diventano blu, come l' Uomo misterioso e Saren, segno manifesto di indottrinamento.

Il bambino che shepard vede al'inizio del gioco nel condotto della ventilazione lo vede e sente solo lui, infatti quando Anderson chiamandolo lo desta dall'allucinazione si sente per pochi istanti (roba di uno due secondi) il "ruggito" di un razziatore, evidentemente contrariato dall'interruzione. Anche quando il bambino sale sulla navetta (che poi esploderà) sembra un corpo estraneo al contesto, praticamente non lo caga né aiuta nessuno.

Shepard nelle fasi finali, nel momento in cui sta attraversando correndo quel corridoio di terra per giungere al raggio, prima di essere colpito viene immobilizzato dal razziatore per pochi istanti; se avesse voluto il razziatore l'avrebbe senz'altro ucciso.

Altro indizio: una volta riavutosi, se ci si guarda attorno, ci si accorge che sono presenti alcuni alberi (gli stessi presenti nel sogno ricorrente) sulla scena , che prima ne risultava assolutamente sgombra; si tratta di una evidente reminiscenza del suo sogno/incubo bambinocentrico.

La pistola che usa dopo lo svenimento ha munizioni infinite e non ha bisogno di ricaricare.

Gli ambienti che shepard crede di attraversare dopo essere stato teletrasportato dal raggio sulla cittadella, sono ricreati dall'araldo attingendo da memorie di ambienti già conosciuti da shepard, tra cui la base dei collettori, la nave dell'ombra e la stessa cittadella (fasi finali di me1).

Quando arriva a quella specie di piattaforma in cui trova anderson davati al pannello (là dove arriverà anche l'uomo misterioso), se si guarda bene ci si rende conto che c'è un solo percorso che arriva a quel piano, ed è quello fatto da Shepard, Anderson in realtà non potrebbe trovarsi lì. Anderson quindi rappresenterebbe la parte della mente di shepard che cerca di ribellarsi al controllo (esemplare). L'uomo misterioso (rinnegato) rappresenta la parte della sua mente che è già controllata dai razziatori (probabilmente dagli eventi de "l'avvento", quando viene immobilizzato in quella struttura, dove infatti la dott.ssa indottrinata dichiara che l'araldo lo vuole vivo), infatti appena appare gli dice che aveva sottostimato la sua forza di volontà (anche in tal caso ovviamente non si tratterebbe del vero uomo misterioso). Si vedono le tenebre (un fumo nero) che consuma shepard mentre lui cerca di resistere.

A confermare che Anderson in quel frangente rappresenta (è) una parte di Shepard sta il fatto che quando quest'ultimo gli spara (su input del razziatore), quando poco dopo è seduto vicino ad Anderson (sempre evitando che l'uomo misterioso lo uccida) e questo sembra spirare, Shepard vede colare sangue da una ferita situata esattamente nel punto in cui poco prima ha sparato ad Anderson.

I Razziatori volgliono Shepard per qualcosa di piu' grande, loro in realtà agognano la sintesi, preludio all 'esistenza perfetta.

Allo stesso modo Hackett è solo una voce, non è realmente lui, è un altro inganno.

Ah, ovviamente in questa interpretazione il bambino è solo una forma che l'araldo assume agli occhi di Shepard (essendo una figura emblematica del fallimento e del senso di impotenza e di colpa di shepard).

In sostanza si dice quindi che l'unica scelta "giusta e corretta" (se si vuole salvare gli organici e sfuggire all'indottrinamento) è la distruzione delle macchine, il caos, ed il fatto che la scelta sia evidenziata in rosso (rinnegato) è solo un altro inganno. Non potendo controllare chi già ti controlla, la scelta blu equivale alla vittoria dei razziatori, sia nel caso del controllo che (peggio ancora) della sintesi.

In caso di scelta rossa, Shepard vince la sua battaglia e torna alla realtà (tra le macerie di Londra, dove era svenuto prima del trip….si tratta del filmato che è sbloccabile solo da chi puo' giocare online ad accumulare piu' punti reattività, io purtroppo non posso sbloccarlo), il resto che si vede è la rappresentazione della speranza di pace e unità di Shepard….

 

A sto punto credo che sia la spiegazione piu' plausibile, cervellotica ma credibile, poi che piaccia o meno è altra questione. Comunque quasi quasi ci voglio credere và….

 

 

Voi che dite?

 

io dico che è in parte ciò che sostenevo..

tranne che nel tuo post non spieghi che Shepard sia il catalizzatore (l'unica cosa in + che sostengo io...)

altrimenti la teoria è praticamente la stessa...

ok.gif

metto sotto spoiler il mio post dove ho esposto la teoria altrimenti scriverei un poema epico.. whew.gif

 

premettendo che il gioco non l'ho ancora finito, e mi son spoilerato il finale SOLO per scoprire COME far rimanere in vita Shepard,

aggiungo la mia opinione alla storia dell' Ectoplasma insensato dalle tre voci..

 

Shepard IMHO è indottrinato sin da "avvento" DLC di ME2...

supporto a questa tesi : Shepard in un modo o nell'altro (sopravvivendo o no alle ondate di nemici) sviene davanti ad un manufatto dei Razziatori...

che guarda 1 pò emette delle radiazioni o roba del genere..

ipotesi : chi ci dice che la dottoressa (indottrinata) avesse nei suoi piani (quindi quelli che l'Araldo le ha piazzato in testa...) di indottrinare Shepard?

in me3 poi perchè il bambino (soprattutto all'inizio) NON lo vede e/o se lo caga minimamente qualcuno?

Shepard lo vede SOLO lui su un tetto SENZA scale e/o strumenti per arrivarci sopra , giocare con un modellino di caccia dell'Alleanza

Anderson NON lo vede/sente

i soldati vicino le navette e la gente NON lo cagano

nei sogni che fa Shepard il bambino FUGGE da colui che dovrebbe SALVARE la Galassia, che senso ha questo??

 

la mia teoria quindi è:

 

1) Shepard è IL CATALIZZATORE (che potremmo intendere come colui che deve effettuare la scelta finale)

(i Prothean non l'avevano trovato perchè semplicemente non c'era ancora...Shepard è SPECIALE come viene detto da Chakwas in ME1, "un altra mente non avrebbe potuto resistere")

2) quello che si vede nel finale è il DEUS EX MACHINA dei Razziatori, quasi la loro incarnazione che CERCA di ingannare Shepard,

NON STA AIUTANDO NOI

offrendoci 3 scelte tra l'altro 1 più assurda dell'altra come dice anche Kal--->

 

 

in ogni caso l'unica cosa che so è che il gioco è bellissimo è il finale che mette angoscia più di quanto dovrebbe

 

come ultimo pensiero in questo post aggiungo che probabilmente SE Drew Karpyshyn non fosse stato spostato da story writer

FORSE e dico FORSE ed è tutto IMHO...

quella votazione sul forum di Bioware non ci sarebbe stata e nemmeno noi avremmo aperto così tanti topic a riguardo

 

ultimo ma non ultimo:

 

ok.gifok.gifok.gif

le sue argomentazioni dovrebbero essere tradotte su Bioware Social e fatte pervenire in modo adeguato (secondo i nuovi termini d'uso del forum di Bioware quindi)

agli sviluppatori che tanto vogliono sentire i nostri pareri...

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sulla sintesi, davvero, sei noiosetto.

 

il primo post l'hai quotato 10mila volte, e in effetti, anche se avevo premesso che la mia è una critica alla cattiva scrittura, ciò che ho scritto dopo può trarre in inganno un lettore distratto come te.

se leggi il seguito decontestualizzandolo dalla premessa sembra in effetti che io abbia sostenuto che la Sintesi in sè è una nuova diavoleria tirata fuori dal cilindro. Invece è la scelta (le terza opzione) della sintesi che è stata tirata fuori male dal cilindro.

 

 

nel secondo post, visto che mi sono accordo che il primo poteva dar luogo a incomprensioni, ho specificato che mi rendevo conto benissimo che uno dei temi portanti della trilogia è appunto la fusione tra meccanico e biologico.

 

kai lang non sarà una "nuova vita organico-sintetico", ma il suo è comunque un'esempio (primitivo) di fusione, di tentativo di integrazione, come quello di Shepard d'altra parte.

Dici che sono due cose diversissime? Lo sono come risultato finale, ma la tematica è sempre quella.

Ancora una volta, non sei in grado di capire (molto grave, perché c'è scritto a chiare lettere) che se io sto parlando di una tematica, ed è diverso dal parlare della sintesi in sè

 

senti, e allora mi spieghi che cosa sarebbe questa misteriosa "sintesi in se" e in che cosa si differenzia dalla "tematica".

A me sembra che la "sintesi in se" sia presente come "tematica" lungo tutta la trilogia.

Per quale motivo quindi "la sintesi in se" non sarebbe una "tematica" accettabile per il finale di ME3?

 

 

poi ho ripreso il tema della scelta preparata male: laddove per la distruzione e il controllo era stato detto in lungo e in largo, il perché e il per come il crucibolo+catalizzatore avrebbe potuto fungere sia da strumento di controllo che di distruzione, nulla era stato detto sulla possibilità della sintesi.

 

ancora una volta, non è la sintesi in sè ad essere magica. Se avessero detto su marte che c'era anche la possibilità della sintesi totale, e nel corso del gioco avessero dato un minimo di profondità e rilievo a questa possibilità (come è stato fatto con quella della distruzione e del controllo), sarebbe andata benone. Invece presentarla (non la sintesi, ma l'opzione della sintesi) decontestualizzata, senza giustificazioni e in un momento di delirio onirico e psichedelico, è un magistrale esempio di bad writing.

 

quindi la sintesi sarebbe "in se" un bad-writing? molto criptico per me :?:

perchè dici che è decontestualizzata?

Perchè senza giustificazioni?

Un problema è che non hai avuto adeguato preavviso? ma questo è semplice, si chiama colpo di scena!

 

Comunque, forse l'ho sognato, non so... ...io ricordo che nel finale del 2, scopriamo che i coloni vengono "sintetizzati in se" per essere trasformati in un razziatore che quindi è un "sintetizzato", un organico-sintetico in un unica forma, basta come preavviso? ed è valido come "tematica" il finale di ME2?

A questo punto spero converrai che non è più sostenibile la tesi che la sintesi non è un opzione adeguata al finale di ME3, visto che è la più grossa scoperta che si fa in ME2, propio durante il suo finale e ci sta benissimo che venga proposta in ME3 come opzione finale.

 

Il fatto è che il "tema della sintesi" viene disseminato in tutta la trilogia in modo palese ma per gradi, e senza far mai apparire quell'opzione come centrale. Il colpo di scena finale è che propio ciò da cui fuggivamo diventa un'opzione anche allettante volendo, grazie al fatto che il bimbetto ci concede il libero arbitrio (cosa solitamente fatta da Dio in tutte le religioni) anzichè schiavi (e brutti) come i mutanti.

 

 

quindi, se vuoi continuare a interpretare le mie parole sulla sintesi come se stessi parlando della sintesi in sé (processo fantascientifico di fusione tra organico e sintetico) quando invece sto parlando della scelta della sintesi, o del tema della sintesi, beh... direi che potresti non continuare proprio, che dici? :)

 

si, anche perchè solo tu sai la differenza tra la "sintesi in se" e la "sintesi come tema".

io ho "la sintesi in se come tema", così come "la distrusione dei razziatori in se come tema" o il controllo dei razziatori in se come tema.

Tu giochi con le parole :polliceverso:

 

sinceramente, non so da dove derivino queste tue certezze.

 

ma li ha visti i video? le hai viste le immagini? hai letto qualche post sul forum bioware della infinita discussione sull'indottrinamento?

ci sono un sacco di piccoli particolari, di piccoli indizi che richiamano i sogni e l'indottrinamento.

 

li hanno messi là per sbaglio? per sfizio? per far parlare un po' del finale come facciamo noi? o sono veri e propri indizi su quello che sta succedendo davvero?

 

non credo, altrimenti ti renderesti conto che la teoria dell'indottrinamento non è assolutamente una forzatura, anzi. E' piuttosto l'idea del fantasmino "non si sa bene chi né sbucato bene da dove ma che comunque sta facendo uno spiegone veritiero" ad essere un po' forzata (e soprattutto scritta male)

 

 

poi oh, de gustibus.

 

 

ma si sa, i veri capolavori sono sempre pochi eletti a saperli apprezzare.

o era viceversa? ;)

 

ma di quali indizi stai parlando, di quelli del video? :lol:

 

roba tipo:

-Shepard ha munizioni infinite sulla cittadella quindi è un sogno? Ti svelo un segreto! In ME1 tutte le armi hanno munizioni infinite!!! e comunque quello è solo un trucco per evitare che Shepard arrivi privo di munizioni alla scena in cui sparerà ad Anderson :read:

 

-Solo Shepard vede il bambino? il razziatore rumoreggia quando lo incontriamo? Solo Shepard vede il Bambino è una supposizione arbitraria che il gioco non fornisce di certo. E' un retropensiero, che come ho detto e come è logico, in un opera di fantasia non ha senso se prima o poi il significato di quelle cose non si esplicita nella trama. Inoltre i razziatori rumoreggiano tutto il tempo durante l'attacco sulla terra :fischio:

 

-Shepard ha gli ochhi blu= indottrinato perchè Saren e UM hanno gli occhi blu? Argomentazione forte questa se tralasciamo che Saren e UM non sono gli unici indottrinati che conosciamo.

Quindi tutti gli indottrinati hanno gli occhi blu? No, la matriarca Benezia li aveva neri :acc:

 

Questi sarebbero gli indizi? Lasciamo perdere va :drunken:

Modificato da Daunbailò

MADNESS TO SURVIVE

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

-Shepard ha munizioni infinite sulla cittadella quindi è un sogno? Ti svelo un segreto! In ME1 tutte le armi hanno munizioni infinite!!! e comunque quello è solo un trucco per evitare che Shepard arrivi privo di munizioni alla scena in cui sparerà ad Anderson :read:

 

-Solo Shepard vede il bambino? il razziatore rumoreggia quando lo incontriamo? Solo Shepard vede il Bambino è una supposizione arbitraria che il gioco non fornisce di certo. E' un retropensiero, che come ho detto in un opera di fantasia non ha senso se prima o poi il significato di quelle cose non si esplicita nella trama. Inoltre i razziatori rumoreggiano tutto il tempo durante l'attacco sulla terra :fischio:

 

-Shepard ha gli ochhi blu= indottrinato perchè Saren e UM hanno gli occhi blu? Argomentazione forte questa se tralasciamo che Saren e UM non sono gli unici indottrinati che conosciamo. Quindi tutti gli indottrinati hanno gli occhi blu? No, la matriarca Benezia li aveva neri :acc:

 

Questi sarebbero gli indizi? Lasciamo perdere va :drunken:

 

1 ahhhhhhhh ma nelle scene cinematografiche in cui Shepard tira fuori l'avenger anche se non ce l'ha equipaggiato e smitraglia? forse hanno voluto fare sta cosa no colpo no party solo nella missione finale, capito! :mrgreen:

 

2 solo Shepard vede il bambino perchè di certo Anderson non lo vede visto che sta da tutt'altra parte e mi pare che nella prima missione non ci sia nessun altro, ma probabilmente hai ragione tu :ok:

 

3 l'U.M ha quegli occhi per via di un manufatto dei razziatori mentre di Saren è esplicitamente detto che viene potenziato dalla Sovereign e inoltre aveva già degli impianti.

Don’t cry to give up; cry to keep going. You're already in pain. You're already hurt. Get a reward from it./// Non piangere per arrenderti, piangi per continuare. Stai già soffrendo, prendi una ricompensa da quella sofferenza

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma se le nostre toerie danno fastidio perchè non andate a rifarvi il finale? vi è piaciuto ne son contento, non so cosa vi dia così fastidio

noi intanto stiamo qua a farci pippe mentali, mal che vada rimaniamo delusi quando BW farà un annuncio

Don’t cry to give up; cry to keep going. You're already in pain. You're already hurt. Get a reward from it./// Non piangere per arrenderti, piangi per continuare. Stai già soffrendo, prendi una ricompensa da quella sofferenza

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pienamente daccordo su questo.

 

Ho appena letto (o forse ho capito male) che la reattività galattica si aumenta solo giocando online con altri utenti? è veramente l'unico modo per sbloccare il filmato di cui parla l'amico sopra?

 

Purtroppo è proprio così. Solo giocando il multiplayer aumenta la reattività galattica (il chè è una stronzata...)

 

E pensa che funge praticamente da "moltiplicatore". Presumo che chi abbia la reattività al 100% si ritrova poi con gli stessi punti di potenza militare totale in quella effettiva.

 

ma se le nostre toerie danno fastidio perchè non andate a rifarvi il finale? vi è piaciuto ne son contento, non so cosa vi dia così fastidio

noi intanto stiamo qua a farci pippe mentali, mal che vada rimaniamo delusi quando BW farà un annuncio

 

Ho solo espresso la mia opinione. E poi era molto ironico altrimenti lo avrei scritto in maniera diversa e non usando 2 volte il termine "indottrinamento" :asd:

 

Se poi il DLC che uscirà mostrerà che le vostre teorie sono esatte, sarò il primo a farvi i complimenti :)

 

E' che il pensiero che il mio Shepard sia stato indottrinato mi fà... ribrezzo, ecco...

Modificato da UnlimitedDave

Tu darai alla gente un ideale al quale ispirarsi. Correranno con te, vacilleranno, cadranno... Ma col tempo saranno accanto a te nella luce. Col tempo li aiuterai a compiere meraviglie.

 

Instagram: unlimiteddave

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dopo una settimana di caxxate non riconosco più le battute, chiedo venia :bow:

ma quando leggo certi commenti come che la pistola nel tratto finale ha proiettili infiniti per arrivare alla scena finale e che probabilmente è uguale all'1, quando si sa che il sistema di surriscaldamento è stato cambiato in tutte le pistole militari con le clip termiche un po sbotto :mrgreen:

 

cooooooomunque magari la prossima volta scrivi in basso a destra "battuta" :mrgreen:

 

E' che il pensiero che il mio Shepard sia stato indottrinato mi fà... ribrezzo, ecco...

 

a me invece piacerebbe perchè si potrebbe classificare finalmente Shep come essere umano :mrgreen:

Modificato da Lezio

Don’t cry to give up; cry to keep going. You're already in pain. You're already hurt. Get a reward from it./// Non piangere per arrenderti, piangi per continuare. Stai già soffrendo, prendi una ricompensa da quella sofferenza

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dopo una settimana di caxxate non riconosco più le battute, chiedo venia :bow:

ma quando leggo certi commenti come che la pistola nel tratto finale ha proiettili infiniti per arrivare alla scena finale e che probabilmente è uguale all'1, quando si sa che il sistema di surriscaldamento è stato cambiato in tutte le pistole militari con le clip termiche un po sbotto :mrgreen:

 

cooooooomunque magari scrivi in basso a destra battuta la prossima volta :mrgreen:

 

 

 

a me invece piacerebbe perchè si potrebbe classificare finalmente Shep come essere umano :mrgreen:

 

Ma Shepard non era....l'eletto? :ph34r: Secondo me nel prossimo capitolo volerà...

 

I Razziatori non sono altro che dei piccoli giganteschi agenti Smith. Quante volte avranno ripetuto "è inevitabile"? :asd:

 

Comunque scherzi a parte, anche io avevo messo in dubbio la pistola con munizioni infinite. Però qui bisognerebbe vedere la motivazione che c'è dietro. Che poi non sono tanto le munizioni, ma la mancanza dell'animazione di ricarica. Questo si potrebbe giustificare in un modo molto semplice, ovvero che è stato fatto per una questione di gameplay. Ricordiamoci la cosa più importante di tutte... rimane pur sempre un videogioco.

 

Non è da escludere che hanno preferito mettere a disposizione una scena con uno Shepard mezzo morto e con un braccio fuori uso (sacrificando quindi il realismo delle munizione ecc.) per avere un determinato impatto su quella scena.

Tu darai alla gente un ideale al quale ispirarsi. Correranno con te, vacilleranno, cadranno... Ma col tempo saranno accanto a te nella luce. Col tempo li aiuterai a compiere meraviglie.

 

Instagram: unlimiteddave

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho capito bene il finale devo rigiocarmelo a mente lucida sapendo già la storia... cercare di comprenderne tutte le sfumature la prima volta è impossibile! Comunque una cosa sul finale devo dirla:

 

Io nella scelta finale ero mega confuso!! Non so bene se si è spiegato male il bambinetto o se ero io stanco, ma quando il bimbo ha finito di parlare io mi sono ritrovato davanti ad una mega scelta senza aver capito bene quali sarebbero state le conseguenze di una decisione piuttosto che l'altra! :bang:

Qualcun altro si è trovato nella mia stessa situazione?!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho capito bene il finale devo rigiocarmelo a mente lucida sapendo già la storia... cercare di comprenderne tutte le sfumature la prima volta è impossibile! Comunque una cosa sul finale devo dirla:

 

Io nella scelta finale ero mega confuso!! Non so bene se si è spiegato male il bambinetto o se ero io stanco, ma quando il bimbo ha finito di parlare io mi sono ritrovato davanti ad una mega scelta senza aver capito bene quali sarebbero state le conseguenze di una decisione piuttosto che l'altra! :bang:

Qualcun altro si è trovato nella mia stessa situazione?!

 

Più o meno io... ma solo perchè mi hanno distratto mentre stavo ascoltando quella scena...

Modificato da UnlimitedDave

Tu darai alla gente un ideale al quale ispirarsi. Correranno con te, vacilleranno, cadranno... Ma col tempo saranno accanto a te nella luce. Col tempo li aiuterai a compiere meraviglie.

 

Instagram: unlimiteddave

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
senti, e allora mi spieghi che cosa sarebbe questa misteriosa "sintesi in se" e in che cosa si differenzia dalla "tematica".

 

sintesi in sè -> processo bio-tecnologico con cui nell'universo di ME un organico e sintetico vengono "fusi" in una nuova forma di vita (accezione di sintesi in senso stretto), quasi sempre (sempre?) con l'ausilio di tecnologia razziatore

 

tema della sintesi -> tema della "manipolazione" (di qualunque natura e origine) degli organici con componenti sintetici e artificiali, la sindrome del dottor frankestein, dubbi etici, deliri di onnipotenza, esperimenti falliti ecc. (accezione di sintesi in senso lato)

 

 

per capirci: il "tema della sintesi" è qualcosa che Mass effect ha in comune con deus ex, anche se ognuno ha le sue peculiarità.

La "sintesi in sè" di ME è qualcosa che invece è caratteristico di ME e non di deus ex.

 

è come dire "il tema del Messia" (che ricorre in tutto la Bibbia), e la "messianicità" di Gesù. Sono due cose diverse.

 

 

quindi

tema della sintesi: argomento ricorrente in mass effect in lungo e in largo

sintesi in sè: processo di creazione della "nuova vita" che sappiamo

scelta della sintesi: colpo di scena finale del fantasmino.

 

io non contesto IL METTERE la sintesi come terza opzione (in quanto è un tema portante e il processo con cui avviene è stato spiegato).

contesto IL COME è stata inserita (v. dopo sui colpi di scena)

 

quindi la sintesi sarebbe "in se" un bad-writing? molto criptico per me

perchè dici che è decontestualizzata?

Perchè senza giustificazioni?

Un problema è che non hai avuto adeguato preavviso? ma questo è semplice, si chiama colpo di scena!

 

no, non la sintesi in sé, la scelta della sintesi (l'opzione, la proposta del fantasmino, la strada di mezzo insomma)

 

colpo di scena? certo che è un colpo di scena!

ma imho è un brutto colpo di scena, perché ritengo che un buon colpo di scena non debba essere calato dall'alto, all'improvviso, ma debba essere costruito in modo che, dopo la sorpresa iniziale, riguardando indietro si possa esclamare "caspita! è vero, guarda quanti indizi! avrei dovuto aspettarmelo!"

 

e sinceramente, riguardandomi indietro, in tutta sincerità non mi viene certo da dire "caspita! avrei proprio dovuto aspettarmelo il piccolo fantasmino che mi proponeva di usare il crucibolo per la sintesi!"

 

Comunque, forse l'ho sognato, non so... ...io ricordo che nel finale del 2, scopriamo che i coloni vengono "sintetizzati in se" per essere trasformati in un razziatore che quindi è un "sintetizzato", un organico-sintetico in un unica forma, basta come preavviso? ed è valido come "tematica" il finale di ME2?

A questo punto spero converrai che non è più sostenibile la tesi che la sintesi non è un opzione adeguata al finale di ME3, visto che è la più grossa scoperta che si fa in ME2, propio durante il suo finale e ci sta benissimo che venga proposta in ME3 come opzione finale.

 

è un po' diverso. Primo, a differenza del fantasmino e della sua terza via, che i collettori stessero facendo qualche porcheria genetica con gli uomani rapiti era stato suggerito in diversi modi, e quindi era (almeno ex post) prevedibile.

Secondo, anche se il colpo di scena del baby-razziatore non mi ha particolarmente entusiasmato (anche se è 100 volte meglio del fantasmino, imho), non ha la stessa importanza.

Insomma, alla fine è il boss finale del capitolo intermedio. La scelta del fantasmino è la scelta finale dell'intera trilogia.

le due cosa hanno un peso specifico leggermente diverso.

 

Questi sarebbero gli indizi? Lasciamo perdere va

 

non nego che alcuni sono abbastanza stiracchiati, ma io dubito che siano casuali cose come:

- se scegli controllo o sintesi, il bambino resta là a guardare; se scegli distruzione, il bambino si dissolve. Un caso? Potrebbe voler dire che hai scelto male e Dio se ne va scaxxato, ma anche che hai "vinto" l'indottrinamento.

- solo scegliendo la distruzione shepard è ancora vivo. E come è possibile che si ritrovi tra le macerie di londra, dopo che la cittadella è esplosa nella stratosfera o che so io, vivo e con indossa la sua vecchia armatura? E se non avesse mai lasciato fisicamente londra?

- il bambino lascia intende a shepard che non sopravvivrà alla distruzione, perché anche lui ha componenti sintetiche. Invece è l'unico finale in cui shepard è vivo

- come è che shepard riesce a respirare senza maschera nello spazio?

- è un caso che shepard stia sanguinando nell'esatto punto dove ha sparato a Anderson?

- la nuova area della cittadella dove si svolge il confronto sembra fatta con pezzi di memoria di Shepard... base dei collettori, mako, alcuni morti per terra ricordano ashley e kaidan

- dopo che il razziatore di ha steso sulla strada per il condotto, ti rialzi e ci sono alberi e arbusti scheletrici (prima non c'erano). Saranno mica gli stessi dei sogni del bambino?

- perchè le esplosioni di controllo o sintesi dovrebbero danneggiare la normandy? sono benefiche e innocue, teoricamente. Solo quella che distrugge i sintetici ha senso (ida, ovvero la normandy, è vita sintetica)

 

e ce ne sono altri.

 

poi va bene, io non sto dicendo che queste cose provano oltre ogni ragionevole dubbio che la teoria dell'indottrinamento è corretta. La trovo la più coerente e realistica in circolazione ma so che questo non significa che sia vera.

però è altrettanto assurdo considerarla sicuramente scorretta, perché ha una sua coerenza interna e diversi indizi a favore.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

una cosa non quadra nelle vostre teorie sull'indottrinamento.

ci sono tutti gli indizi possibli: alberi che prima non c'erano, somiglianze tra la struttura del portale e l'ultima struttura, tra la base dei collettori e la nave dell'ombra, il corridoio unico e così via, ma a questo punto, le tre scelte e tutto il discorso, che senso hanno? se non esistessero allora perchè dopo aver fatto la scelta, si avvia tutta la cinematografica?

avrebbe senso dire che è tutto un sogno se si prende il finale perfetto con Shep ancora vivo, ma mi sembra moooolto strano.

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/il+noctifero.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dopo una settimana di caxxate non riconosco più le battute, chiedo venia :bow:

ma quando leggo certi commenti come che la pistola nel tratto finale ha proiettili infiniti per arrivare alla scena finale e che probabilmente è uguale all'1, quando si sa che il sistema di surriscaldamento è stato cambiato in tutte le pistole militari con le clip termiche un po sbotto :mrgreen:

 

cooooooomunque magari la prossima volta scrivi in basso a destra "battuta" :mrgreen:

 

 

 

a me invece piacerebbe perchè si potrebbe classificare finalmente Shep come essere umano :mrgreen:

 

questo è l'assurdo, cerchi "teorie" sulla trama in dettagli insignificanti, spesso messi per il gameplay. Secondo logica, per poter usare munizioni e avnzarne obbligatoriamente almeno una per Anderson, Shepard deve avere a disposizione un numero infinito di pallottole, in quanto diversamente nessuno può impedire ad un giocatore di spararare a vanvera fino ad esaurire tutte le munizioni. Considerando anche l'estrema lentezza di Shepard ferito che perderebbe mezz'ora per andare a recuperare una clip, mi pare evidente che il fatto di non mettere munizioni limitate sia dovuta ad una scelta di puro gameplay.

 

Se vi attaccate a ste cose qua state a posto :lol:

MADNESS TO SURVIVE

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questo è l'assurdo, cerchi "teorie" sulla trama in dettagli insignificanti, spesso messi per il gameplay. Secondo logica, per poter usare munizioni e avnzarne obbligatoriamente almeno una per Anderson, Shepard deve avere a disposizione un numero infinito di pallottole, in quanto diversamente nessuno può impedire ad un giocatore di spararare a vanvera fino ad esaurire tutte le munizioni. Considerando anche l'estrema lentezza di Shepard ferito che perderebbe mezz'ora per andare a recuperare una clip, mi pare evidente che il fatto di non mettere munizioni limitate sia dovuta ad una scelta di puro gameplay.

 

Se vi attaccate a ste cose qua state a posto :lol:

 

se ti attacchi a sta cosa delle munizoni stai a posto tu, non mi sembra che in altri frangenti ci fosse l'assoluto bisogno di avere munizioni per fare scelte rinnegato(dottoressa kenson ad esempio) o no?

Don’t cry to give up; cry to keep going. You're already in pain. You're already hurt. Get a reward from it./// Non piangere per arrenderti, piangi per continuare. Stai già soffrendo, prendi una ricompensa da quella sofferenza

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

una cosa non quadra nelle vostre teorie sull'indottrinamento.

ci sono tutti gli indizi possibli: alberi che prima non c'erano, somiglianze tra la struttura del portale e l'ultima struttura, tra la base dei collettori e la nave dell'ombra, il corridoio unico e così via, ma a questo punto, le tre scelte e tutto il discorso, che senso hanno? se non esistessero allora perchè dopo aver fatto la scelta, si avvia tutta la cinematografica?

avrebbe senso dire che è tutto un sogno se si prende il finale perfetto con Shep ancora vivo, ma mi sembra moooolto strano.

 

questa mi è venuta sul momento ma se ricordi su Virmire ci sono dei salarian indottrinati che sono praticamente dei gusci vuoti, forse la scena finale vuole mostrare i desideri di Shepard (la Normandy che scappa e non rimane per salvarlo così non viene distrutta magari, il compagno/a in salvo ecc) così puo andare in "pace" e andare in coma<<<<tutto imho questo :mrgreen:

Don’t cry to give up; cry to keep going. You're already in pain. You're already hurt. Get a reward from it./// Non piangere per arrenderti, piangi per continuare. Stai già soffrendo, prendi una ricompensa da quella sofferenza

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se ti attacchi a sta cosa delle munizoni stai a posto tu, non mi sembra che in altri frangenti ci fosse l'assoluto bisogno di avere munizioni per fare scelte rinnegato(dottoressa kenson ad esempio) o no?

 

non so se ho compreso bene quello che hai scritto visto che nonostante il tono sembri darmi ragione, comunque quello è l'unico frangente in ME3 dove è assolutamente necessario avere munizioni infinite e contemporaneamente è difficoltoso reperirle vista la lentezza di Shepard. Questo spiega la scelta di non mettere il caricatore. Comunque hai ragione tu, è l'idottrinamento, non voglio rovinare le tue "teorie" ok? :ok:

MADNESS TO SURVIVE

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questa mi è venuta sul momento ma se ricordi su Virmire ci sono dei salarian indottrinati che sono praticamente dei gusci vuoti, forse la scena finale vuole mostrare i desideri di Shepard (la Normandy che scappa e non rimane per salvarlo così non viene distrutta magari, il compagno/a in salvo ecc) così puo andare in "pace" e andare in coma<<<<tutto imho questo :mrgreen:

 

non avrebbe senso far vedere la scena in cui è ancora vivo allora, un coma provvidenziale che dura si e no 10 minuti? non quadra secondo me :ph34r:

http://gamercard.mondoxbox.com/mondo/il+noctifero.png

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Partecipa alla conversazione

Puoi pubblicare ora e registrarti più tardi. Se hai un account, accedi ora per pubblicarlo con il tuo account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Sono consentiti solo 75 emoticon max.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Pulisci editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...